Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

tutto quello che riguarda i vettori
Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12286
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

Messaggio da leggereda malpensante » mar 16 apr 2019, 15:12:42

gabbozzo ha scritto:gli altri due nel centro/sud vicino a Tolosa non capisco cosa siano.

Gli altri due aeroporti sono Castres-Mazamet e Rodez, ma non mi pare che ci siano ancora voli per Lione.
And Malpensa is going to be our Hub

gabbozzo
Messaggi: 182
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

Messaggio da leggereda gabbozzo » ven 24 mag 2019, 14:17:11

A proposito di Norwegian e tutte le sue stranezze che lasciano sdubbiati in molti, su ch-aviation si riportano alcuni dati finanziari dove pare che in sostanza abbiano in attivo solo le rotte nazionali scandinave mentre il lungo raggio da Londra sembra essere un bagno di sangue :confuso:
Che vogliono fare questi?

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1239
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

Messaggio da leggereda mattaus313 » lun 03 giu 2019, 13:30:57

https://samchui.com/2019/06/03/both-air ... PUBsy1aY1J


Qantas ai voli UE-Australia diretti ci crede sul serio. Mi chiedo con le compagnie del golfo di mezzo e senza cargo quanto senso possa avere. Probabilmente reggeranno, probabilmente non saranno questi voli a determinare i risultati (positivi) di Qantas, sicuramente c'è una buona dose di "lo possiamo fare". Ma del resto si sa, è anche grazie a questo tipo di scommesse che arriva il progresso.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

MUSICA
Messaggi: 3964
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 12 giu 2019, 17:50:13

Scusate; ho perso la piccola compagnia amica di Mxp. Cosa é ?

gabbozzo
Messaggi: 182
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

Messaggio da leggereda gabbozzo » mer 07 ago 2019, 16:12:20

Pare che in AF si sia trovato l'accordo sindacale per lo sviluppo di Transavia :clapp: purché non apra rotte nazionali in Francia e non faccia lungo raggio. Un primo piccolo-grande passo!

Che ne pensate invece di Wizzair? Sta crescendo a grande ritmo complice senz'altro l'aumento delle relazioni fra est ed ovest Europa. C'è spazio per un'altra grande low cost?

Novità da Norwegian invece? Possibile che continuino a volare con la situazione finanziaria in cui versano?

BA99
Messaggi: 204
Iscritto il: mer 11 apr 2018, 14:18:16

Re: Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

Messaggio da leggereda BA99 » mer 07 ago 2019, 22:40:08

gabbozzo ha scritto:Che ne pensate invece di Wizzair? Sta crescendo a grande ritmo complice senz'altro l'aumento delle relazioni fra est ed ovest Europa. C'è spazio per un'altra grande low cost?


Wizz Air nel suo mercato mi pare una macchina da guerra e la concorrenza non è altrettanto forte: penso ad EasyJet che sull'est Europa ha una scarsa influenza, o alle difficoltà di Ryanair che, pur avendo aperto basi, soffre (penso a Timisoara aperta e chiusa in pochi mesi). Wizz Air ha aperto basi dal nulla e alcune di esse stanno avendo uno sviluppo incredibile (penso a Kutaisi, dove stanno continuando ad aprire rotte a destra e a manca).
Non conosco i risultati finanziari di Wizz Air, non so quanto utile/perdita facciano, le mie sono solo considerazioni basate sulla loro strategia e il loro network.
Quello che mi lasciano perplesso è che molte rotte operano con A321 che piano piano stano facendo subentrare all'A320: l'A321 l'ho sempre visto come un aereo troppo grosso da riempire, specie in versione low-cost. Volerò ad ottobre con loro proprio su un A321 e farò le mie considerazioni.

gabbozzo
Messaggi: 182
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

Messaggio da leggereda gabbozzo » sab 10 ago 2019, 12:54:16

Mi pare di aver capito che anche finanziariamente stia bene la Wizz, vedremo quali saranno i suoi piani di crescita nei prossimi anni.

gabbozzo
Messaggi: 182
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

Messaggio da leggereda gabbozzo » mar 20 ago 2019, 09:38:13

https://www.avionews.it/item/1223704

Norwegian non molla proprio!! :confuso:
Tempo addietro avevo letto un'analisi sull'andamento delle varie rotte/gruppi di rotte di Norwegian e sostanzialmente tutto ciò che non tocca la Scandinavia è in perdita, con particolare riferimento al lungo raggio anche da Londra. Non ho idea di come vogliano rientrare nei costi..

gabbozzo
Messaggi: 182
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

Messaggio da leggereda gabbozzo » mer 11 set 2019, 16:32:26

Continua la moria di piccole compagnie: Aigle Azur ha cessato le operazioni ed anche XLairways sembra a termine corsa. :addio:
Dovrebbe esserci interesse a rilevare gli asset di Aigle Azur da parte di AirFrance ed easyJet.

Per quanto riguarda il mondo IAG c'è stato il recente trasferimento della base AMS da VY a VK. Visto che si tratta proprio di un trasferimento operativo e non solo di brand immagino che la tendenza sia quella di utilizzare Level per tutto il segmento cross country/low cost del gruppo anche se sono curioso di vedere se vogliono seriamente sostituire Vueling.

gabbozzo
Messaggi: 182
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Consolidamento e prossimi sviluppi mercato aviazione in Europa

Messaggio da leggereda gabbozzo » dom 29 set 2019, 17:09:30

Aggiornamento sul fronte sviluppo Transavia:
I prossimi giorni si vota il referendum sindacale sull'accordo per lo sviluppo della filiale low cost di AirFrance alla quale hanno cmq già legato le ali:
- superato il limite dei 40 aerei in flotta;
- interdetto qualsiasi volo TO su CDG;
- vietati voli nazionali;
- vietati voli di più di 3000 nm;
- vietate basi fuori Francia;
- personale aggiuntivo per lo sviluppo da trasferirsi dalla casa madre AF con mantenimento di molti dei livelli di retribuzione (e qui si sono arrabbiati gli storici dipendenti TO chiaramente..).
Vedremo..ma la vedo grigia anche se dovesse passare il referendum.
Non ho capito se tutto ciò si applica solo a Transavia France (TO) o se vale anche per HV (codice olandese). Viste le ripetute chiusure di compagnie che si susseguono si rischiano di perdere parecchie occasioni di sviluppo.


Torna a “COMPAGNIE AEREE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti