Toto sale al Pirellone

tutto quello che riguarda i vettori
I-TIGI

Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda I-TIGI » gio 10 gen 2008, 17:24:10

Malpensa: vertice alla Regione, si muove Air One

ROMA (MF-DJ)--Intesa Sanpaolo (Milano: ISP.MI - notizie) e Air One al lavoro sul dossier Malpensa.Carlo Toto potrebbe essere l'asso nella manica dello scalo e oggi sara' a Milano per incontrare, insieme al capo del Corporate and Investmentbanking di Intesa Sanpaolo, Gaetano Micciche', l'assessore alle Infrastrutture della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo.
Lo scrive il Sole 24 Ore, spiegando che l'incontro odierno sarebbe stato sollecitato proprio dal fronte Intesa/Air One per approfondire il dossier Malpensa.


(S'inizia a lavorare... 8) )

BAlorMXP
Messaggi: 1615
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda BAlorMXP » gio 10 gen 2008, 17:58:46

Il carletto come SanPaolo che sale all'Areopago...
Ultima modifica di BAlorMXP il gio 10 gen 2008, 18:12:08, modificato 1 volta in totale.

Mattia
Messaggi: 2353
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda Mattia » gio 10 gen 2008, 18:05:37

mah staremo a vedere...o meglio a pregare che LH faccia le cose come si deve insieme ad AP e compagnia bella...anche se la vedo mooooooooolto dura...non tanto per le intenzioni di LH, ma per le resistenze governative che impediranno in qualunque modo questo piano

mxp exp
Messaggi: 1529
Iscritto il: mer 10 ott 2007, 20:30:03
Località: ceriano laghetto

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda mxp exp » gio 10 gen 2008, 18:32:39

Come volevasi dimostrare le cose cominciano a muoversi, occorre pazienza, ma era meglio tenersi il morto in casa?
mxp exp

VAM
Messaggi: 722
Iscritto il: ven 28 dic 2007, 11:11:17
Località: Vicino mxp

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda VAM » gio 10 gen 2008, 18:46:23

Sperem nel Toto!
A me sembra troppo invischiato con le lobby romaniche, spero ovviamente di sbagliarmi.
Pace e bene!

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26038
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 10 gen 2008, 19:31:46

Banca Intesa/AirOne al lavoro sul dossier Malpensa.
sole24Ore

L'ipotesi che l'asso nella manica dello scalo varesino possa essere proprio la compagnia di Carlo Toto, alla fine potrebbe davvero prender quota. Ufficialmente l'imprenditore abruzzese continua a rilanciare sul vettore tricolore, dicendosi convinto che la partita non sia ancora chiusa. In realtà stasera salirà a Milano per incontrare, insieme al capo del Corporate e Investment banking di Intesa San Paolo, Gaetano Miccichè, l'assessore regionale alle Infrastrutture, Raffaele Cattaneo (forse ci sarà anche Roberto Formigoni).
L'incontro sarebbe stato sollecitato proprio dal fronte Intesa/AirOne, segno che c'è interesse ad approfondire il dossier Malpensa. In fondo Banca Intesa è sì una grande banca paese ma epicentrata su quell'asse Milano-Torino che più ha da perdere dal collasso dello scalo varesino. Carlo Toto in fondo ha le opzioni sugli aerei e i capitali di Ca' de Sass se, come sembra, la banca di Corrado Passera è disposta a proseguire la partnership. Potrebbe essere AP Holding la tanto vagheggiata compagnia del nord? L'embrione su cui costruire il piano B di cui parla Sea da tempo? Se ne capirà di più nei prossimi giorni ma certo è che al Pirellone c'è molta attesa per l'incontro di stasera. Una exit strategy che lo stesso presidente di Sea, Giuseppe Bonomi, in qualche modo avvalla, dicendosi convinto che «il piano Alitalia per Malpensa è ormai irreversibile e ci sarà una forte contrazione del traffico aereo». Che fare? «Vedremo. Anche se sicuramente saremo lontani dalle performance 2007 che hanno fatto registrare anche 100mila passeggeri al giorno». A maggior ragione diventa importante un potenziamento di AirOne sullo scalo varesino. Specie se verranno liberati gli slot non utilizzati. Sarebbe la versione rivisitata di quell'incrocio tra i due piani (Air France-AirOne) auspicato a suo tempo dallo stesso Walter Veltroni. Un'ipotesi che il Pd lombardo sarebbe pronto a sostenere, facendo da ponte sul governo, dove troverebbe orecchie sensibili in Enrico Letta e Pierluigi Bersani.
Per il resto, il Pirellone ieri ha fornito una fotografia plastica delle conseguenze del disimpegno di Alitalia. «Un vero colpo di mannaia, altro che ridimensionamento: nell'estate 2008 volerà un aereo su 3 rispetto all'estate scorsa», ha spiegato Cattaneo. Nel dettaglio: otto milioni di passeggeri in meno all'anno, 793 voli tagliati (-64%), 43 rotte soppresse (17 intercontinentali, 20 europee e 9 nazionali), fino ad 8mila posti di lavoro a rischio tra occupati diretti e indotto. Sarebbero queste le conseguenze del piano Alitalia su Malpensa, in base ai dati in possesso di Regione Lombardia. Circa 3/4 dei voli settimanali intercontinentali di Alitalia vengono infatti cancellati (da 181 a 47, ben il 47% in meno). Ad esempio non sono più previsti collegamenti diretti con destinazioni come Buenos Aires, Chicago, Boston, Miami, ma anche Shanghai, Caracas, Damasco, Dubai. I voli settimanali per l'Europa soppressi sono invece 449 (da 728 a 279, -62%). Tra le rotte abolite ci sono Madrid, Barcellona, Londra, Lisbona, Francoforte. I voli settimanali nazionali scendono infine a 119 rispetto ai 329 operativi oggi (210 in meno).
Il Pirellone ha infine ribadito che al Tavolo Milano convocato per martedì prossimo, chiederà all'esecutivo «di garantire una moratoria di almeno 5 anni in cui non vengano toccati i voli su Malpensa». Commento finale di Formigoni: «Uno tsunami sta per abbattersi sulla Lombardia».
Malpensa airport user

MXP3000
Messaggi: 1018
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 15:53:46
Località: DFW metroplex - USA

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda MXP3000 » gio 10 gen 2008, 20:39:28

Il Pirellone [...] chiederà all'esecutivo «di garantire una moratoria di almeno 5 anni in cui non vengano toccati i voli su Malpensa».
Aspetta e spera. :roll:

Mi auguro che il Pirellone non ci speri... e conti più che altro su qualche piano B.

Ma dubito che avrà il coraggio di fare le scelte necessarie :-(
MXP3000... sognando un hub...

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6978
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda mxp98 » gio 10 gen 2008, 21:19:17

(AGI) - Milano, 10 gen. - "Carlo Toto ci ha illustrato e confermato il suo piano, che e' un piano industriale di estremo interesse". Cosi' il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, al termine di un incontro con il numero uno di Air One al Palazzo Pirelli. "Dopo questo incontro - ha aggiunto il governatore - si e' confermata tutta la mia curiosita' di conoscere anche il piano di Air France, che non conosco e non conosce nessun italiano. Anzi forse sono in due a conoscerlo: Romano Prodi e Tommaso Padoa-Schioppa. Gli altri 50 milioni e rotti di italiani non hanno avuto il grande favore di conoscere ne' il piano industriale di Air France, ne' i motivi per cui questo piano sia preferibile rispetto ad altri".
L'imprenditore abruzzese, secondo quanto riportato da Formigoni, ha ribadito la propria volonta' di procedere nell'offerta di acquisto di Alitalia. "Toto non ritiene concluso - ha detto Formigoni - l'itinerario che il Governo ha realizzato finora affidando ad Alitalia il compito di trattare con la sola Air France. Dunque, intende portare avanti le proprie ragioni. Toto oltre a illustrare "questa sua fermissima intenzione" ha anche confermato integralmente gli impegni che Air One assume acquistando Alitalia per il pieno sviluppo del sistema del Nord, centrato su Malpensa ma anche sugli altri aeroporti(AGI)
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

MXP3000
Messaggi: 1018
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 15:53:46
Località: DFW metroplex - USA

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda MXP3000 » ven 11 gen 2008, 23:20:27

Nulla di nuovo quindi da AP... peccato.

Evidentemente di piano B proprio non se ne parla... :cry:
MXP3000... sognando un hub...

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26038
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 11 gen 2008, 23:31:49

Ipotesi: non è che per caso anzichè parlare del piano AP per salvare AZ han parlato di tutt'altro?
Magari del piano AP per lo sviluppo su Malpensa a partire dalla W2008/09?
Mica son scemi che lo vanno a sbandierare alla stampa e ai quattro venti, così qualcuno se lo prende in quel posto...
Malpensa airport user

MXP3000
Messaggi: 1018
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 15:53:46
Località: DFW metroplex - USA

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda MXP3000 » ven 11 gen 2008, 23:43:19

Ipotesi: non è che per caso anzichè parlare del piano AP per salvare AZ han parlato di tutt'altro?
Magari del piano AP per lo sviluppo su Malpensa a partire dalla W2008/09?
Mica son scemi che lo vanno a sbandierare alla stampa e ai quattro venti, così qualcuno se lo prende in quel posto...
Lo spero ma preferisco essere pessimista (per non farmi false illusioni)...
MXP3000... sognando un hub...

I-TIGI

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda I-TIGI » sab 12 gen 2008, 19:25:33

Ragazzi...forse Vi sfugge (ma anche a molti giornalisti)...che Toto il piano Vs. Alitalia lo aveva gia' presentato a Formigoni mesi fa a Cernobbio (Oltre che ad inviarne copia completa agli uffici di competenza)!

Ovviamente nell' incontro Toto ha solo riconfermato tale piano (in due, ops, tre minuti,) aggiungendvi alcuni particolari finanziari (altri 2 minuti) gia' noti (Intesa), poi hanno parlato di altro.....ad esempio l'integrazione con RaiOne (a cui Intesa appoggera') dato che dovrebbero a breve ordinare o a Siemens o Bombardier i primi convogli dato che l'altro player privato ha scelto di prendersi i treni francesi (10 convogli).


Morale: del piano AP Vs. AZ s'e' parlato per "almeno" 5 minuti mentre l'incontro ha durato un "pelino" di piu' mentre calavano le ombre sull Pirellone... 8)

Mattia
Messaggi: 2353
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda Mattia » dom 13 gen 2008, 11:57:45

Quale sarebbe la possibile integrazione con RailOne? Farà solo cargo o anche pax o solo pax?

I-TIGI

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda I-TIGI » lun 14 gen 2008, 18:25:50

Quale sarebbe la possibile integrazione con RailOne? Farà solo cargo o anche pax o solo pax?
Per il momento solo AV, stanno scegliendo tra Bombardier ed Siemens.

VAM
Messaggi: 722
Iscritto il: ven 28 dic 2007, 11:11:17
Località: Vicino mxp

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda VAM » lun 14 gen 2008, 18:39:53

Toto oltre a illustrare "questa sua fermissima intenzione" ha anche confermato integralmente gli impegni che Air One assume acquistando Alitalia per il pieno sviluppo del sistema del Nord, centrato su Malpensa ma anche sugli altri aeroporti(AGI
Non so voi ma a me preoccupa e non poco quel "ma anche sugli altri aeroporti".
Di ridimensionare lin neanche se ne parla, addirittura mi pare di capire che si vogliano sviluppare anche gli altri apt.
Che ne dite?
Pace e bene!

I-TIGI

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda I-TIGI » mar 15 gen 2008, 15:03:52

Toto oltre a illustrare "questa sua fermissima intenzione" ha anche confermato integralmente gli impegni che Air One assume acquistando Alitalia per il pieno sviluppo del sistema del Nord, centrato su Malpensa ma anche sugli altri aeroporti(AGI
Non so voi ma a me preoccupa e non poco quel "ma anche sugli altri aeroporti".
Di ridimensionare lin neanche se ne parla, addirittura mi pare di capire che si vogliano sviluppare anche gli altri apt.
Che ne dite?
Toto da buon commerciante deve un po' trattare con SEA quindi, come dire,..fare il prezioso... :mrgreen:
Poi il nordi Italia ocn una buona rete di federaggio su MXP finalmente si sviluppera' (con un suo Hub), vedete, le parole (date ai giornalisti) possono avere diversi sensi, dipende dal contesto.

Un po' come con i due voli (gia' programmati) di lungo su FCO, ora stan li, domani la'...dipende dal contesto.

I-TIGI

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda I-TIGI » mer 16 gen 2008, 10:52:11

Toto su Alitalia: 'La privatizzazione non sia operazione di cassa'
Secondo il presidente il piano di Air One poco conosciuto o compreso, soprattutto negli aspetti industriali

“La privatizzazione di Alitalia non dovrebbe essere un’operazione in cui il Governo si propone di 'fare cassa', bensì di salvare e rilanciare un asset importante e strategico per il Paese, quale Alitalia è. Noi abbiamo scelto di mettere i soldi innanzitutto nell’azienda perché il nostro è un piano non solo di risanamento, ma anche di rilancio, con investimenti complessivi 3 volte superiori a quelli di Air France”. A dirlo è il presidente di Air One, Carlo Toto. “La nostra offerta economica per Alitalia è, nel complesso, superiore alla proposta concorrente: tra cash al Mef, acquisto di obbligazioni, aumento di capitale e riconoscimento differito di azioni Alitalia agli aderenti all’Opa, il nostro piano prevede un impegno di 1.5 miliardi di euro, mentre l’offerta concorrente di 1.4 miliardi”. Un piano, ricorda Toto, è sostenuto da 4 istituti bancari, di sviluppo sostenibile e prudenziale, "centrato sui bisogni dell’Italia, anche e non solo del Nord e "poco conosciuto o compreso, particolarmente nei suoi aspetti industriali: questo probabilmente anche perché non ci è stata data la possibilità di illustrarlo né agli advisor di Alitalia, né successivamente al Ministero dell’Economia”.

GV

robbyy
Messaggi: 1337
Iscritto il: mar 18 dic 2007, 19:27:14
Località: Novi Ligure (AL)

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda robbyy » mer 16 gen 2008, 14:06:01

Toto oltre a illustrare "questa sua fermissima intenzione" ha anche confermato integralmente gli impegni che Air One assume acquistando Alitalia per il pieno sviluppo del sistema del Nord, centrato su Malpensa ma anche sugli altri aeroporti(AGI
Non so voi ma a me preoccupa e non poco quel "ma anche sugli altri aeroporti".
Di ridimensionare lin neanche se ne parla, addirittura mi pare di capire che si vogliano sviluppare anche gli altri apt.
Che ne dite?
Toto da buon commerciante deve un po' trattare con SEA quindi, come dire,..fare il prezioso... :mrgreen:
Poi il nordi Italia ocn una buona rete di federaggio su MXP finalmente si sviluppera' (con un suo Hub), vedete, le parole (date ai giornalisti) possono avere diversi sensi, dipende dal contesto.

Un po' come con i due voli (gia' programmati) di lungo su FCO, ora stan li, domani la'...dipende dal contesto.
M aperchè questi due aerei nn li usa per fare da subito ORD e MIA da MXP sn voli che si riempiono da soli...che cavolo va ad aprire charter x HAV e linea su JFK....sono cose che nn capisco...si fanno tante parole e poi nulla,vi è la possibiltà di fare centro da subito con i primi due voli ,con la possibiltà di mettere il c/s magari cm UA o e LH ..

Ho sentito ora alla radio che vi è la possibiltà che AF metta/lasci/porti gli stessi voli che ad aprile vanno su FCO.....s ecosì fosse che succedde??Buono x il momento..ma a medio lungo....è un disastro..

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26038
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 16 gen 2008, 18:34:06

Malpensa - Il numero uno di AirOne commenta la situazione della gara della (ex) compagnia di bandiera
Toto: "Alitalia, il Governo non pensi solo a fare cassa"

Riceviamo e pubblichiamo la dichiarazione di Carlo Toto, numero uno di AirOne, in merito agli ultimi sviluppi della gara per la cessione di Alitalia

«La privatizzazione di Alitalia non dovrebbe essere un’operazione in cui il Governo si propone di “fare cassa”, bensì di salvare e rilanciare un asset importante e strategico per il Paese, quale Alitalia è. Noi abbiamo scelto di mettere i soldi innanzitutto nell’azienda perché il nostro è un piano non solo di risanamento, ma anche di rilancio, con investimenti complessivi 3 volte superiori a quelli di Air France», ha commentato il Presidente di Air One, Carlo Toto.

A proposito di alcune considerazioni emerse oggi durante il dibattito alla Camera dei Deputati, il Presidente ha dichiarato «La nostra offerta economica per Alitalia è, nel complesso, superiore alla proposta concorrente: tra cash al MEF, acquisto di obbligazioni, aumento di capitale e riconoscimento differito di azioni Alitalia agli aderenti all’OPA, il nostro piano prevede un impegno di 1.5 miliardi di euro, mentre l’offerta concorrente di 1.4 miliardi».

Relativamente alla solidità finanziaria della proposta, il Presidente ricorda che «il nostro piano è sostenuto da 4 istituti bancari tra i più importanti al mondo pronti a formalizzare il loro impegno non appena si entrasse nella fase della trattativa privata».

«E’ un piano di sviluppo sostenibile e prudenziale quello di Air One, che stima una crescita dei ricavi annui non superiore al 5% con previsioni più cautelative di quelle stimate per il mercato. In merito al rinnovo della flotta - ha aggiunto Toto - Air One è la sola in grado di sostituire ed integrare in modo congruo e in tempi brevi la flotta di Alitalia perché dispone degli ordini di aerei necessari: il piano concorrente prevede invece di far volare ancora per 10 anni i vecchi MD80. Il piano di Air One è un piano centrato sui bisogni dell’Italia, anche e non solo del Nord, per non far perdere al Paese ulteriori posizioni competitive e renderlo secondario in un mondo sempre più globalizzato».

«I commenti di oggi dimostrano - ha concluso il Presidente - come il piano di Air One per Alitalia sia poco conosciuto o compreso, particolarmente nei suoi aspetti industriali: questo probabilmente anche perché non ci è stata data la possibilità di illustrarlo né agli advisor di Alitalia, né successivamente al Ministero dell’Economia».

VareseNews
Mercoledi 16 Gennaio 2008
Malpensa airport user

I-TIGI

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda I-TIGI » mer 16 gen 2008, 18:59:36

Se AF/AZ non attuano il piano su FCO come previsto e' perche' li hanno qualche gatta da pelare, sai come sara' contento Spinetta...da qui a marzo ne vedremo delle belle...

Mattia
Messaggi: 2353
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda Mattia » mer 16 gen 2008, 20:11:04

Se AF/AZ non attuano il piano su FCO come previsto e' perche' li hanno qualche gatta da pelare, sai come sara' contento Spinetta...da qui a marzo ne vedremo delle belle...
Se non lo attuano è peggio per MXP, addio Star e sogni di gloria

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8201
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda hal » mer 16 gen 2008, 21:45:22

Non preoccupiamoci , a dar man forte a Spinetta c'è sempre il buon TAPS. In queste ore nonostante con le orecchie basse e dopo essere stato mazzolato dal suo capo Prodi sia venuto a Milano a guisa di Canossa, rimarrà certo delle sue opinione. Gli costerà fatica (?) ma rimarrà delle sue opinioni. Per cui tutti a FCO e vive la France!!!
Personalmente preferisco le soluzioni chiare, anche se dolorose.
Poi , per carità, bene fanno Formigoni &co. ad andar giù pesanti. Poi si sà che al mercato delle vacche della politica , e non solo, si spara 100 per portare a casa almeno 50.
Possibilmente senza Spinetta .
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

indaco
Messaggi: 2267
Iscritto il: dom 30 dic 2007, 13:32:18

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda indaco » mer 16 gen 2008, 22:49:39

Questi non se ne vanno piu'.... :cry:

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8201
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda hal » gio 17 gen 2008, 00:12:48

Questi non se ne vanno piu'.... :cry:
Sono certo che "questi" vogliono andarsene e.. nei fatti nessuno li rincorrerà :roll:
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

indaco
Messaggi: 2267
Iscritto il: dom 30 dic 2007, 13:32:18

Re: Toto sale al Pirellone

Messaggio da leggereda indaco » ven 18 gen 2008, 00:38:32

Taglio e incollo dal Corriere di oggi:


INTESA E NTV - Il primo operatore privato italiano nel trasporto ferroviario di persone ha anche confermato di aver raggiunto un accordo con Intesa Sanpaolo: la banca entrerà nel capitale di Ntv con una quota del 20%, per un investimento complessivo di 60 milioni di euro. Con l'ingresso dell'istituto, nel capitale di Ntv Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle e Gianni Punzo avranno il 25,3% ciascuno; il 20%, come detto, sarà di spettanza di Intesa Sanpaolo; il 4% resterà invece a Giuseppe Sciarrone.

Da questo articolo: http://www.corriere.it/economia/08_genn ... c667.shtml

Che vuol dire? Che Intesa finanzia sia Air One che Ntv? Che Ntv e Rail One saranno la stessa cosa (e non sarebbe neanche stupido)? Non penso che la stessa superbanca possa finanziare pesantemente (sono quote importanti) due progetti concorrenti.

Comunque dietro le quinte qualcosa si muove....


Torna a “COMPAGNIE AEREE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti