Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

le news dei vettori con Coa estero
Regole del forum
in questa sezione si trattano tutti gli argomenti riguardanti vettori aerei con COA estero
milmxp
Messaggi: 1926
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda milmxp » mar 14 dic 2021, 22:11:43

Anticipato su Altri Lidi dal 22 giugno al 16 ottobre.
https://www.executivetraveller.com/news ... me-flights

L'operativo sembra questo:

QF 0005 SYD-PER-FCO 17.55-20.50/22.20-08.45(+1) 1-3--6-
QF 0006 FCO-PER-SYD 10.50-08.35(+1)/10.05(+1)-16.05(+1) -2--4-7

Voli operati con 789.

MUSICA
Messaggi: 4073
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

QANTAS RIAPRE FCO DOPO 18 ANNI

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 15 dic 2021, 15:41:24

Qantas is returning to Rome with a seasonal service to run from June 2022 through to October. The three times a week flights will see the Australian airline return to Italy after an 18-year absence. The flights will also mark Qantas’ return to continental Europe.

MUSICA
Messaggi: 4073
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: QANTAS RIAPRE FCO DOPO 18 ANNI

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 15 dic 2021, 15:42:00

From June 22, 2022, QF5 will push back from Sydney at 17:55 every Monday, Wednesday, and Saturday for the four-hour and 55-minute hop over to Perth. After a 90 minute stopover, the flight leaves Perth at 22:20 for the longer sector up to Rome, landing there at 08:45 the following day after 16 and a half hours in the air.

The return flight, QF6, departs Rome’s Fiumicino International Airport at 10:50 every Tuesday, Thursday, and Sunday. The 15 hour and 45 minute flight lands in Perth at 08:35 the following day. After 90 minutes on the ground, QF6 takes off for Sydney at 10:05, landing there four hours later at 16:05.

Mauz
Messaggi: 2507
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda Mauz » lun 27 dic 2021, 01:43:52

"Qantas will use Rome’s Fiumicino International "Leonardo da Vinci" Airport and says it will "offer connections to 16 destinations in Europe including Athens, Barcelona, Frankfurt, Nice, Madrid and Paris and 15 destinations within Italy including Milan and Venice.""



E noi a Milano continuiamo a disperdere la potenziale rete feed su 3 benedetti aeroporti...

Inviato dal mio CPH2211 utilizzando Tapatalk

Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

KittyHawk
Messaggi: 5626
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda KittyHawk » lun 27 dic 2021, 08:59:50

Anche autonomia e limiti di ore di servizio e geopolitica e backtrack hanno la loro importanza. In questo caso FCO è geograficamente avvantaggiato. Che poi Roma concentri in un unico aeroporto i voli che permettono a Qantas di effettuare prosecuzioni è un ulteriore vantaggio, ma non il principale.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14738
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda malpensante » lun 27 dic 2021, 09:41:02

Il vero atout del volo è che permette di arrivare in Europa senza fare scalo in Paesi terzi, dunque dribblando le regole anti Covid altrui che possono sorgere da un momento all'altro, anche se ci sono state limitazioni durissime agli spostamenti già all'interno dell'Australia. Un altro punto forte è che gli Australiani potranno volare con la compagnia di casa, a cui tantissimi sono fidelizzati. Se e quando sarà possibile un volo non-stop da Sydney, dubito che potrà sopravvivere questo volo da Perth per l'Europa.

Non voglio sminuire quello che è un successo per FCO, ma non è sui transiti di un alleato di QANTAS a Roma o su quelli del player locale dominante ITA che si baserà questo volo. Sarà interessante sapere se ci sarà feed e come avverrà, come pure se il volo interesserà soprattutto agli Australiani in tour per l'Europa, per cui è più che ragionevole visitare anche Roma. Ricordo anche che è pure stato detto che gli Italiani sono (erano) i maggiori visitatori europei dell'Australia, dopo ovviamente i Britannici.

Il vantaggio geografico per certi voli è innegabile, vedi Madrid e Lisbona per il Sudamerica, questa volta va a favore di Fiumicino e temo che l'assenza di un player locale rilevante sia un ulteriore vantaggio, visto che mi sembra impensabile che ITA possa aprire la medesima tratta. QF non avrebbe certo scelto Istanbul.

Infine noto che è palese la mancanza di un hub oneworld nel cuore dell'Europa, sono tutti alla periferia (MAD, LHR, HEL) e volti ad altri itinerari. Se Air Italy non avesse abortito...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14738
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda malpensante » lun 27 dic 2021, 10:08:52

Comunque a Malpensa mancano i collegamenti con vettori IATA per gli aeroporti italiani, ma non quelli per gli aeroporti europei.

Per un lombardo un volo non-stop per Perth, ammesso che il range dell'aereo fosse sufficiente, non avrebbe attrattive se Perth non fa già parte dell'itinerario. La città in sé è carina, ma non è imperdibile, il giro del Western Australia è bello, ma richiede molto tempo, che si aggiunge a quello necessario per visitare le mete principali del resto del continente (Sydney, Ayers Rock etc.) e alla fine bisogna averne a disposizione veramente tanto per vedere pure il WA insieme al resto. Aldilà del prestigio, non è una destinazione imperdibile e ha pure scarso appeal per il viaggiatore business, visto che l'Italia è fuori dal giro delle materie prime, quello che conta a Perth.

Se il posto dove voglio andare è Sydney, uno scalo a Perth o a Dubai o a Singapore sono la stessa cosa, ma se invece cerco un open jaw e mi interessano anche Perth o Ayers Rock, che da Sydney mi imporrebbe un backtracking, allora invece ha senso, in un viaggio in cui la prima tappa è PER e l'ultima è SYD.

KittyHawk
Messaggi: 5626
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda KittyHawk » lun 27 dic 2021, 12:02:50

Seguendo una rotta ortodromica, MXP-Perth sono circa 13750 km, MXP-Sidney 16600 km. FCO accorcia le tratte di circa 400 km. Perth-Sidney sono circa 3300 km, per cui si allunga un pochettino rispetto a ipotetici voli diretti, ma in compenso si possono tranquillamente spostare a pagamento Aussies tra le due città, riempiendo i posti lasciati liberi dai passeggeri interessati all'Europa e aumentando LF e guadagni.
A Perth immagino Qantas cambierà equipaggio e farà il refill di carburante e cambusa. Tutto il peso in più (piloti, A/V, carburante e vettovaglie) necessario a effettuare un volo senza scalo da Sidney è carico non pagante da evitare quanto più possibile.

I-GABE
Messaggi: 2023
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda I-GABE » mer 29 dic 2021, 12:38:16

malpensante ha scritto: lun 27 dic 2021, 10:08:52 Se il posto dove voglio andare è Sydney, uno scalo a Perth o a Dubai o a Singapore sono la stessa cosa, ma se invece cerco un open jaw e mi interessano anche Perth o Ayers Rock, che da Sydney mi imporrebbe un backtracking, allora invece ha senso, in un viaggio in cui la prima tappa è PER e l'ultima è SYD.
Pero' l'open jaw lo fai benisimo anche con scalo a DOH, DXB, SIN o AUH... ergo l'unica differenza resta il fare scalo in Europa piuttosto che in medio oriente.
Peraltro io preferirei comunque fare scalo in uno degli hub di cui sopra, spezzando il volo in maniera piu' ragionevole (almeno per me).

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14738
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda malpensante » mer 29 dic 2021, 12:47:54

I-GABE ha scritto: mer 29 dic 2021, 12:38:16 Pero' l'open jaw lo fai benisimo anche con scalo a DOH, DXB, SIN o AUH... ergo l'unica differenza resta il fare scalo in Europa piuttosto che in medio oriente.
Se sono di Roma e nel mio viaggio voglio vedere Perth e Sydney faccio un open jaw in cui all'andata arrivo alla mia prima destinazione (Perth) senza fare scalo, cosa che non mi offrono QR, EK, SQ e EY.

I-GABE
Messaggi: 2023
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda I-GABE » mer 29 dic 2021, 13:52:37

Sicuramente QF lo fa per la numerosissima clientela originante Roma…


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14738
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda malpensante » mer 29 dic 2021, 14:33:39

I-GABE ha scritto:Sicuramente QF lo fa per la numerosissima clientela originante Roma…
A parte che non sono così pochi, vale anche per gli originanti Perth.

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 27087
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 29 dic 2021, 17:51:38

Roma può funzionare perché a FCO arrivano tutti i feeder italiani e Roma rimane comunque una rotta molto importante per il turismo internazionale.

L'incognita è cosa sarà possibile fare a Giugno (Australia aperta senza restrizioni?) e quante persone avranno voglia di fare un viaggio simile in era Covid
Malpensa airport user

Mauz
Messaggi: 2507
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda Mauz » dom 02 gen 2022, 17:08:01

KittyHawk ha scritto:Anche autonomia e limiti di ore di servizio e geopolitica e backtrack hanno la loro importanza. In questo caso FCO è geograficamente avvantaggiato. Che poi Roma concentri in un unico aeroporto i voli che permettono a Qantas di effettuare prosecuzioni è un ulteriore vantaggio, ma non il principale.
Quell'aereo farà un'unica tirata di 13.354km da Perth a Roma e il problema sarebbero gli ultimi 385km? Il 2,88% della rotta?

Se fosse vero significherebbe che a livello economico sarebbe tiratissimo e senza senso. Roba che se beccasse un po' più di vento contrario diventerebbe anti-economico.


Non attacchiamoci a backtrack e ore di servizio, dai. Le ragioni sono per forza altre!

Inviato dal mio CPH2211 utilizzando Tapatalk

Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

KittyHawk
Messaggi: 5626
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda KittyHawk » dom 02 gen 2022, 18:21:37

Mauz ha scritto: dom 02 gen 2022, 17:08:01
KittyHawk ha scritto:Anche autonomia e limiti di ore di servizio e geopolitica e backtrack hanno la loro importanza. In questo caso FCO è geograficamente avvantaggiato. Che poi Roma concentri in un unico aeroporto i voli che permettono a Qantas di effettuare prosecuzioni è un ulteriore vantaggio, ma non il principale.
Quell'aereo farà un'unica tirata di 13.354km da Perth a Roma e il problema sarebbero gli ultimi 385km? Il 2,88% della rotta?

Se fosse vero significherebbe che a livello economico sarebbe tiratissimo e senza senso. Roba che se beccasse un po' più di vento contrario diventerebbe anti-economico.


Non attacchiamoci a backtrack e ore di servizio, dai. Le ragioni sono per forza altre!

Inviato dal mio CPH2211 utilizzando Tapatalk
Superare sulla carta, anche di poco, le ore di servizio significa doversi portare appresso altro personale, che pesa, che ruba posti passeggeri, che mangia e che dorme spesato in albergo. Gli ulteriori 400 km per raggiungere Milano equivalgono circa alla mezz'ora di autonomia in più richiesta, per sicurezza, nella pianificazione di ogni volo. Se si vuole fare feeder sull'Italia dall'Oceania FCO, piaccia o non piaccia, è l'aeroporto migliore, al momento e per certi aspetti anche in futuro (un volo Milano-tutti gli aeroporti <-> Venezia non c'è e non lo vedremo mai; un hub carrier IATA pronto a fare feeder da MXP è al momento una chimera). E ci sarebbe anche qualche considerazione da fare sul carico utile che si perderebbe dovendo arrivare fino a Milano.

Se ci raccontiamo sempre che è una pazzia che Alitalia prima e ITA adesso continuino a servire il Nord America da Roma, proprio per la posizione geografica di FCO rispetto a MXP, non vedo come lo stesso ragionamento non possa valere, a parti invertite, per i collegamenti verso l'Oceania. Inoltre, se si esaminano le rotte ortodromiche, si vede come quella verso MXP dovrebbe passare sopra quell'oasi di tranquillità e pace che è la Siria. A Roma, agli occhi di un Aussie governativo, ci sarebbero cosette come la FAO, due ambasciate australiane, il Papa (che potrebbe interessare circa un australiano su 4) e si potrebbe continuare.

Poi, se si vuol credere che dietro la scelta di FCO ci siano l'AUUKUS, il Club Bilderberg, i Rosacroce o chissà cos'altro ognuno è libero di farlo.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 14738
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda malpensante » dom 02 gen 2022, 19:15:05

[OT] ITA serve il Nordamerica da Roma perché è la linea aerea di Roma, ancorché finanziata dai contribuenti di tutta l’Italia.

Allo stesso modo TAP serve il Nordamerica da Lisbona, anche se avrebbe tutti i diritti di farlo da Milano Malpensa, perché così consentirebbero gli Open Skies UE-USA.

Le linee aeree legacy sono anche una questione di pisello più lungo e nessuno vuole dichiarare che, nel mondo degli affari, la propria capitale ce l’ha corto. Figuriamoci la Città Eterna… solo Costantino capì che c’erano posizioni migliori e decise di conseguenza. [/OT]

milmxp
Messaggi: 1926
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda milmxp » dom 02 gen 2022, 19:29:54

malpensante ha scritto: dom 02 gen 2022, 19:15:05 [OT] ITA serve il Nordamerica da Roma perché è la linea aerea di Roma, ancorché finanziata dai contribuenti di tutta l’Italia.

Allo stesso modo TAP serve il Nordamerica da Lisbona, anche se avrebbe tutti i diritti di farlo da Milano Malpensa, perché così consentirebbero gli Open Skies UE-USA.

Le linee aeree legacy sono anche una questione di pisello più lungo e nessuno vuole dichiarare che la propria capitale ce l’ha corto. Figuriamoci la Città Eterna… solo Costantino capì che c’erano posizioni migliori e decise di conseguenza. [/OT]
Breve OT: un'eccezione c'è ed è Milano (che non è capitale), che aeronauticamente (e anche su altro, vedi "siamo una piccola Londra") si atteggia come se ce lo avesse lungo, e lo mostra pure, ma senza rendersi conto di avercelo corto :mrgreen: scusate, ma non ho resistito.

Tornando seri, il volo QF poteva essere una possibilità se ci fosse stata Air Italy, ma dato che buona parte del traffico turistico gravita su Roma (per ovvie ragioni), credo che alla fine avrebbe operato da FCO lo stesso.
Guardando dall'altro lato della medaglia, se voi aveste un'unica occasione nella vita per andare in Australia andreste a visitare Perth o Sydney/Melbourne?

canadian#affairs
Messaggi: 1229
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda canadian#affairs » lun 03 gen 2022, 09:35:50

KittyHawk ha scritto: dom 02 gen 2022, 18:21:37
Superare sulla carta, anche di poco, le ore di servizio significa doversi portare appresso altro personale, che pesa, che ruba posti passeggeri, che mangia e che dorme spesato in albergo. Gli ulteriori 400 km per raggiungere Milano equivalgono circa alla mezz'ora di autonomia in più richiesta, per sicurezza, nella pianificazione di ogni volo.

E ci sarebbe anche qualche considerazione da fare sul carico utile che si perderebbe dovendo arrivare fino a Milano.
Valutazioni di distanza in questo caso non sussistono.
QF volava Perth-Londra nonstop fino al COVID che è discretamente più lunga di FCO ma anche di MXP.
La rotta via PER tornerà dalla primavera.

PER LHR 313° (NW) 314° (NW) 14,499 km
PER MXP 307° (NW) 308° (NW) 13,739 km
PER FCO 303° (NW) 305° (NW) 13,354 km


Nel mentre QF sta instradando il volo per LHR via Darwin
DRW LHR 325° (NW) 323° (NW) 13,872 km

Che anche qui è comunque più lungo di un qualsiasi volo sull'Italia via PER

KittyHawk
Messaggi: 5626
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda KittyHawk » lun 03 gen 2022, 10:18:26

Con che limitazioni di carico volavano, se ne avevano ovviamente?

I-GABE
Messaggi: 2023
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda I-GABE » lun 03 gen 2022, 14:08:56

Ricordo male o il volo su LHR era solo business?


Sent from my iPhone using Tapatalk

canadian#affairs
Messaggi: 1229
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda canadian#affairs » lun 03 gen 2022, 14:38:47

KittyHawk ha scritto: lun 03 gen 2022, 10:18:26 Con che limitazioni di carico volavano, se ne avevano ovviamente?
Non credo ci fossero limitazioni, almeno sul fronte pax, la cabina del 789 QF è già abbastanza "leggera" di suo a 236 posti.

canadian#affairs
Messaggi: 1229
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda canadian#affairs » lun 03 gen 2022, 14:41:13

I-GABE ha scritto: lun 03 gen 2022, 14:08:56 Ricordo male o il volo su LHR era solo business?


Sent from my iPhone using Tapatalk
No è un volo normale con passeggeri in tutte le classi presenti a bordo.

Trip Report - QF9 - Qantas 787 Economy Class - Perth to London
https://www.youtube.com/watch?v=4HPPXbDZDyg

trip report
http://lux-traveller.com/2018/Qantas-78 ... conomy.htm
Ultima modifica di canadian#affairs il lun 03 gen 2022, 14:43:42, modificato 1 volta in totale.

I-GABE
Messaggi: 2023
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda I-GABE » lun 03 gen 2022, 14:42:42

I-GABE ha scritto: lun 03 gen 2022, 14:08:56 Ricordo male o il volo su LHR era solo business?
Sent from my iPhone using Tapatalk
A quanto pare ricordo male: https://www.qantas.com/gb/en/promotions ... ralia.html

KittyHawk
Messaggi: 5626
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda KittyHawk » lun 03 gen 2022, 16:36:40

canadian#affairs ha scritto: lun 03 gen 2022, 14:38:47
KittyHawk ha scritto: lun 03 gen 2022, 10:18:26 Con che limitazioni di carico volavano, se ne avevano ovviamente?
Non credo ci fossero limitazioni, almeno sul fronte pax, la cabina del 789 QF è già abbastanza "leggera" di suo a 236 posti.
Certo che 236 posti rispetto ai 290 (su due classi) che indica come standard Boeing è una bella sforbiciata.

Mauz
Messaggi: 2507
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Qantas apre SYD-PER-FCO stagionale da giugno 2022

Messaggio da leggereda Mauz » gio 06 gen 2022, 12:59:54

KittyHawk ha scritto:
Mauz ha scritto: dom 02 gen 2022, 17:08:01
KittyHawk ha scritto:Anche autonomia e limiti di ore di servizio e geopolitica e backtrack hanno la loro importanza. In questo caso FCO è geograficamente avvantaggiato. Che poi Roma concentri in un unico aeroporto i voli che permettono a Qantas di effettuare prosecuzioni è un ulteriore vantaggio, ma non il principale.
Quell'aereo farà un'unica tirata di 13.354km da Perth a Roma e il problema sarebbero gli ultimi 385km? Il 2,88% della rotta?

Se fosse vero significherebbe che a livello economico sarebbe tiratissimo e senza senso. Roba che se beccasse un po' più di vento contrario diventerebbe anti-economico.


Non attacchiamoci a backtrack e ore di servizio, dai. Le ragioni sono per forza altre!

Inviato dal mio CPH2211 utilizzando Tapatalk
Superare sulla carta, anche di poco, le ore di servizio significa doversi portare appresso altro personale, che pesa, che ruba posti passeggeri, che mangia e che dorme spesato in albergo. Gli ulteriori 400 km per raggiungere Milano equivalgono circa alla mezz'ora di autonomia in più richiesta, per sicurezza, nella pianificazione di ogni volo. Se si vuole fare feeder sull'Italia dall'Oceania FCO, piaccia o non piaccia, è l'aeroporto migliore, al momento e per certi aspetti anche in futuro (un volo Milano-tutti gli aeroporti <-> Venezia non c'è e non lo vedremo mai; un hub carrier IATA pronto a fare feeder da MXP è al momento una chimera). E ci sarebbe anche qualche considerazione da fare sul carico utile che si perderebbe dovendo arrivare fino a Milano.

Se ci raccontiamo sempre che è una pazzia che Alitalia prima e ITA adesso continuino a servire il Nord America da Roma, proprio per la posizione geografica di FCO rispetto a MXP, non vedo come lo stesso ragionamento non possa valere, a parti invertite, per i collegamenti verso l'Oceania. Inoltre, se si esaminano le rotte ortodromiche, si vede come quella verso MXP dovrebbe passare sopra quell'oasi di tranquillità e pace che è la Siria. A Roma, agli occhi di un Aussie governativo, ci sarebbero cosette come la FAO, due ambasciate australiane, il Papa (che potrebbe interessare circa un australiano su 4) e si potrebbe continuare.

Poi, se si vuol credere che dietro la scelta di FCO ci siano l'AUUKUS, il Club Bilderberg, i Rosacroce o chissà cos'altro ognuno è libero di farlo.
Qantas volava da Perth a Londra prima del covid (mi pare). Ripeto: non attacchiamoci a mille scuse.


Se fossero così tirati col carburante o con le ore del personale semplicemente non effettuerebbero il volo, perché al primo inconveniente (maltempo che costringa a giri più larghi, vento contrario per tutto il volo, ritardi al decollo ecc) in un attimo sforerebbero.
Tanto valeva atterrare ad Atene a questo punto. Se è solo una questione geografica, allora è ancora meglio!

Inviato dal mio CPH2211 utilizzando Tapatalk



Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)


Torna a “COMPAGNIE STRANIERE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti