Terza pista e altri progetti ampliamenti a Malpensa

progetti, cantieri futuri e lavori in corso a Mxp
Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6921
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda mxp98 » sab 20 apr 2019, 12:40:47

@Tropicalista
con la cartina allegata forse ti risulta piú chiaro quello che volevo dire.
P.S. la cartina in questione è vecchia ma sono col telefono e non trovo di meglio. In ogni caso è giusto per avere un'idea. Immagine
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

kco
Messaggi: 4346
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda kco » sab 20 apr 2019, 13:51:16

mxp98 ha scritto:@kco
Tramite Flight management computer FMC che in memoria ha Sid, Star e tutto il necessario per la navigazione.
Nel caso di Malpensa quando il velivolo é sulla verticale dell'aeroporto in corrispondenza del Vor (MMP) inizia la procedura a goccia in piena autonomia, senza vettoramenti e sempre comunque in contatto con la frequenza radar di Milano avvicinamento che monitora l'esecuzione della giusta procedura. Una volta che l'aeromobile ha intercettato il localizzatore dell'ILS il controllore del radar lo passa alla torre che lo prende in consegna e lo autorizza o meno all'atterraggio.
Io sono rimasto ad atp Flight simulator e non c è l Fmc :-)
Avresti dovuto passare il vor, superarlo con la radiale giusta e poi fare un 180 gradi per intercettare l ILS.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6921
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda mxp98 » sab 20 apr 2019, 13:54:51

Sei poco aggiornato. Adesso gli addon di FS hanno velivoli dotati di FMC completamente funzionante.
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

kco
Messaggi: 4346
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda kco » sab 20 apr 2019, 14:28:48

mxp98 ha scritto:Sei poco aggiornato. Adesso gli addon di FS hanno velivoli dotati di FMC completamente funzionante.
Lascia perdere ero bimbo povero e non avevo manco il jostick, usavo la tastiera!

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Tropicalista
Messaggi: 76
Iscritto il: lun 11 mar 2019, 21:46:46

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda Tropicalista » mar 23 apr 2019, 09:57:55

mxp98 ha scritto:Senza entrare nel dettaglio, l'apparato ILS consente avvicinamenti strumentali di precisione ed è composto da due antenne poste a terra, la prima a fondo pista e la seconda ad inizio/ bordo pista le quali trasmettono due "fasci" a determinate frequenze che vengono ricevuti a bordo e consentono all'equipaggio/autopilota di mantenere la giusta direzione e il giusto angolo di planata in modo da portare il velivolo a "toccare" nel punto appropriato della pista.

Ti ringrazio per la spiegazione!
ora ho anche idea di come funziona, perchè ho sempre sentito solo l'acronimo

Tropicalista
Messaggi: 76
Iscritto il: lun 11 mar 2019, 21:46:46

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda Tropicalista » mar 23 apr 2019, 10:04:40

mxp98 ha scritto:@Tropicalista
con la cartina allegata forse ti risulta piú chiaro quello che volevo dire.
P.S. la cartina in questione è vecchia ma sono col telefono e non trovo di meglio. In ogni caso è giusto per avere un'idea. Immagine

guarda sicuramente ora capisco perchè è chiamato "a goccia" ma ecco... dire che sia chiaro no, ma il problema sono io che sono un neofita di aviazione... e è anche troppo tecnica sta cartina per me.
però ora so almeno che giro faccia l'aereo con l'avvicinamento a goccia :)

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12272
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Niente Terza pista a Malpensa

Messaggio da leggereda malpensante » mar 25 giu 2019, 15:08:03

Nella riunione pubblica di ieri a Lonate Pozzolo, di cui credo che hal presto metterà in rete la registrazione, l'ing. Fidato, attuale numero due di SEA, ha dichiarato che nel prossimo Masterplan NON sarà prevista la terza pista. Niente di nuovo in realtà rispetto a quanto era previsto sotto la gestione Modiano.
And Malpensa is going to be our Hub

spanna
Messaggi: 3042
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda spanna » mar 25 giu 2019, 15:42:48

posso dirlo?
caxxata colossale
la terza pista gia' oggi consentirebbe agli aerei di risparmiare tempo e carburante tagliando sia i tempi di attesa di decollo sia i tempi di attesa in atterraggio. Figuriamoci in futuro...
non c'e' un minimo di capacita' di progettazione e di previsione, bisogna sempre fare le cose male e all'ultimo momento. Andiamo pure avanti cosi'...
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12272
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Messaggio da leggereda malpensante » mar 25 giu 2019, 15:47:46

L'attuale gestione di SEA sembra orientata al dividendo di domani più che alla visione del dopodomani.
And Malpensa is going to be our Hub

Mattia
Messaggi: 2272
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda Mattia » mer 26 giu 2019, 09:55:51

Sempre lungimiranti in Italia

Avatar utente
Renato
Messaggi: 144
Iscritto il: dom 18 mag 2008, 14:21:26
Località: Corbetta

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda Renato » mer 26 giu 2019, 10:10:24

È veramente così limitante/dannosa l’assenza della terza pista per il traffico attuale o previsto per i prossimi anni?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12272
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda malpensante » mer 26 giu 2019, 10:16:26

Dipende da quanto cresce il traffico, ricordando che BGY e LIN hanno 10 milioni di margine di crescita. Oltre quelli può esserci solo MXP.
And Malpensa is going to be our Hub

rogerwilco
Messaggi: 323
Iscritto il: mer 19 set 2018, 15:36:42

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda rogerwilco » mer 26 giu 2019, 14:04:03

Tuttavia anche l'ottimizzazione avrá la sua parte fondamentale considerando il fatto che ci sono scali che con due piste muovono oltre il doppio dei passeggeri di MXP....

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25416
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 26 giu 2019, 14:11:25

L'altro giorno si parlava del nuovo Masterplan ormai pronto per essere presentato ad Enac, con aggiustamenti a taxiway e raccordi per migliorare i movimenti a terra e la capacità... Sarà la volta buona per le uscite veloci mancanti dalle 17, da 35L e doppi allineamenti fondo pista?
Malpensa airport user

nic90player
Messaggi: 85
Iscritto il: gio 23 mag 2019, 21:48:23

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda nic90player » mer 26 giu 2019, 14:19:16

Si sa quando uscirà il nuovo masterplan?

C-ALEX
Messaggi: 1047
Iscritto il: dom 20 set 2009, 18:55:55

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda C-ALEX » mer 26 giu 2019, 14:23:27

Se MXP sarà capace di gestire per 3 mesi, di cui 45 caldissimi, i movimenti suoi e quelli di Linate, avremo la capacità certificata di MXP in termini di movimentazione.

I metodi per aumentare passeggeri:
- aumentare load factor aerei
- aumentare capacità degli aerei (vedi Easyjet)
- riempire le fasce più scariche
- aumentare le movimentazioni

di 4 metodi 1 solo richiede la terza cose ovvie lo so.
Ma se uno va alla guerra (con gli ambientalisti) deve essere ben armato; presentare adesso la terza pista sarebbe bollata dal signore no TAV (e chiedo scusa agli amministratori per il breve accenno politico)

C-ALEX
Messaggi: 1047
Iscritto il: dom 20 set 2009, 18:55:55

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda C-ALEX » mer 26 giu 2019, 14:31:33

Se MXP sarà capace di gestire per 3 mesi, di cui 45 caldissimi, i movimenti suoi e quelli di Linate, avremo la capacità certificata di MXP in termini di movimentazione.

I metodi per aumentare passeggeri:
- aumentare load factor aerei
- aumentare capacità degli aerei (vedi Easyjet)
- riempire le fasce più scariche
- aumentare le movimentazioni

di 4 metodi 1 solo richiede la terza cose ovvie lo so.
Ma se uno va alla guerra (con gli ambientalisti) deve essere ben armato; presentare adesso la terza pista sarebbe bollata dal signore no TAV (e chiedo scusa agli amministratori per il breve accenno politico)

MXP3000
Messaggi: 995
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 15:53:46
Località: DFW metroplex - USA

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda MXP3000 » mer 26 giu 2019, 16:14:42

C-ALEX ha scritto:- aumentare le movimentazioni

di 4 metodi 1 solo richiede la terza


Mica poco "una sola". Una ma molto importante.
Per me in Italia manca la mentalita' di "guardare in grande". Al contrario, in modo stupido e ignorante (poco lungimirante), si gioca sempre a "Il Grande gioco del Tirchio", e questo nuoce praticamente sempre al Paese. Bosognerebbe iniziare a pensare che dei margini te li devi tenere, sempre.
DFW ha 7 (sette) piste. Ce la potrebbe fare tranquillamente con due o tre in meno a gestire il traffico che ha, ma si sono tenuti del margine. Ovvio che hanno molto spazio, ma se l'Italia avesse lo spazio del Texas qualcuno avrebbe comunque gridato allo scandalo e detto che una sola pista bastava.

:ciao:
MXP3000... sognando un hub...

Avatar utente
Renato
Messaggi: 144
Iscritto il: dom 18 mag 2008, 14:21:26
Località: Corbetta

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda Renato » mer 26 giu 2019, 16:55:39

Non condivido una sola parola dell’intervento precedente.
:ciao:

kco
Messaggi: 4346
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda kco » mer 26 giu 2019, 20:28:01

I-Alex ha scritto:L'altro giorno si parlava del nuovo Masterplan ormai pronto per essere presentato ad Enac, con aggiustamenti a taxiway e raccordi per migliorare i movimenti a terra e la capacità... Sarà la volta buona per le uscite veloci mancanti dalle 17, da 35L e doppi allineamenti fondo pista?


Le uscite per la 17 di sicuro influiranno positivamente nel caso di temporale... Il resto ha un impatto veramente risibile. Avere più allineamenti serve a poco se hai sid in uscita troppo vicine, serve a poco avere altre uscite dalla 35L se a pochi metri hai una taxi. Serve a poco tutto questo se devi alternare le piste per decreto regio...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6921
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda mxp98 » mer 26 giu 2019, 20:40:14

kco ha scritto:
I-Alex ha scritto:L'altro giorno si parlava del nuovo Masterplan ormai pronto per essere presentato ad Enac, con aggiustamenti a taxiway e raccordi per migliorare i movimenti a terra e la capacità... Sarà la volta buona per le uscite veloci mancanti dalle 17, da 35L e doppi allineamenti fondo pista?


Le uscite per la 17 di sicuro influiranno positivamente nel caso di temporale... Il resto ha un impatto veramente risibile. Avere più allineamenti serve a poco se hai sid in uscita troppo vicine, serve a poco avere altre uscite dalla 35L se a pochi metri hai una taxi. Serve a poco tutto questo se devi alternare le piste per decreto regio...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Vero, con altre uscite 35L si guadagna qualcosa rendendo lo scenario più performante quello con atterraggi 35L e decolli 35R ma si sposta semplicemente il problema appena piú in là.
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1237
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 26 giu 2019, 20:42:57

Si ma il discorso 3a pista andrebbe un pò più approfondito, non bastano movimenti e LF per determinarne la quantità ma vanno considerati anche dimensioni degli aerei, tipologia delle compagnie (con conseguenti LF e tempi di sosta) e soprattutto layout dell'aeroporto.

A Malpensa secondo me l'errore più grande è stato fatto in due tempi: prima costruire la 35L, complici gli sviluppi circostanti, cosi vicina alla 35R, conseguentemente pensare il T1 in quella posizione, probabilmente se tra le due piste ci fossero almeno 400m in più la capacità limite di Malpensa sarebbe senz'altro fuori dai grafici pax/anno.

Ora più che pensarla in un masterplan è importante evitare ogni sviluppo nell'area adibita perché qualora si rivelasse necessaria un domani si possa disporre dell'area senza troppi intoppi (pensiamo anche solo ad un parcheggio dato ingestione: si può radere al suolo facilmente in pratica, ma poi tra ricorsi controricorsi e cose varie finisce che il via libera per i lavori...insomma, siamo in Italia)

Per il resto è vero che SEA guarda molto che i conti siano in ordine, però lo trovo sensato in questo momento un focus sull'ottimizzazione anziché cose astronomiche che probabilmente non vedremo mai realizzate.

Di capacità (potenziale) secondo me ancora ce n'è, forse bisognava osare di più sul T2 per spremerlo al massimo sfruttando ogni centimetro disponibile nell'area per far si che possa essere in grado di ospitare tutte le low cost ed eventualmente anche le charter (probabilmente andava demolito e ricostruito da cima a fondo ingrandendo anche la piazzola). Forse era più la spesa che l'impresa, ma sarebbe stato un bell'investimento che avrebbe garantito ulteriore margine al T1.

Vedremo comunque appena verrà pubblicato se e cosa contiene di particolarmente interessante :green:
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25416
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 26 giu 2019, 20:47:43

kco ha scritto:
I-Alex ha scritto:L'altro giorno si parlava del nuovo Masterplan ormai pronto per essere presentato ad Enac, con aggiustamenti a taxiway e raccordi per migliorare i movimenti a terra e la capacità... Sarà la volta buona per le uscite veloci mancanti dalle 17, da 35L e doppi allineamenti fondo pista?


Le uscite per la 17 di sicuro influiranno positivamente nel caso di temporale... Il resto ha un impatto veramente risibile. Avere più allineamenti serve a poco se hai sid in uscita troppo vicine, serve a poco avere altre uscite dalla 35L se a pochi metri hai una taxi. Serve a poco tutto questo se devi alternare le piste per decreto regio...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
il resto ha un impatto talmente risibile che, secondo gli studi condotti con la collaborazione di Enav ed Enac, porterà la capacità da 70 a 84 (+20%) movimenti con la miglior configurazione ovvero arrivi su L e decolli da R

Questo il progetto del 2015 che magari su può anche implementare

Immagine

e qui i raffronti

Immagine
Malpensa airport user

kco
Messaggi: 4346
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda kco » mer 26 giu 2019, 21:09:40

I-Alex ha scritto:
kco ha scritto:
I-Alex ha scritto:L'altro giorno si parlava del nuovo Masterplan ormai pronto per essere presentato ad Enac, con aggiustamenti a taxiway e raccordi per migliorare i movimenti a terra e la capacità... Sarà la volta buona per le uscite veloci mancanti dalle 17, da 35L e doppi allineamenti fondo pista?


Le uscite per la 17 di sicuro influiranno positivamente nel caso di temporale... Il resto ha un impatto veramente risibile. Avere più allineamenti serve a poco se hai sid in uscita troppo vicine, serve a poco avere altre uscite dalla 35L se a pochi metri hai una taxi. Serve a poco tutto questo se devi alternare le piste per decreto regio...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
il resto ha un impatto talmente risibile che, secondo gli studi condotti con la collaborazione di Enav ed Enac, porterà la capacità da 70 a 84 (+20%) movimenti con la miglior configurazione ovvero arrivi su L e decolli da R

Questo il progetto del 2015 che magari su può anche implementare

Immagine

e qui i raffronti

Immagine
A me non sembra molto credibile che facendo due cambiamenti in croce si superi la capacità di LHR che è stimata in 80 mov ora e che ha due piste ben distanziate. Sarò ingenuo io, mi sbaglierò, ma a me sembrano numeri pesantemente ottimistici. Le stime di Cranfield di 60 movimenti forse erano pessimistiche ma 84 direi proprio no...
Faccio anche notare che lo scenario ottimizzato dipende dalla sospensione dei vincoli ambientali che sono ben lungi da essere sospesi.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

MXP3000
Messaggi: 995
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 15:53:46
Località: DFW metroplex - USA

Re: Terza pista a Malpensa, ci risiamo (?)

Messaggio da leggereda MXP3000 » gio 27 giu 2019, 05:18:22

Renato ha scritto:Non condivido una sola parola dell’intervento precedente.
:ciao:


Vabbeh, in parte voleva essere una esagerazione della realta', se non si fosse capito :green: :lol:
Per descrivere pero' un fenomeno in una certa misura presente (il pianificare spesso in piccolo e in ritardo).
MXP3000... sognando un hub...


Torna a “PROGETTI e CANTIERI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti