Pagina 1 di 4

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 10:58:18
da KL63
Mattia ha scritto:
KL63 ha scritto:calma ci vuole tempo... e poi c'è il T2 che si può ampliare tranquillamente, c'è spazio per un nuovo terminal dove adesso c'è la polizia, per intenderci accanto a case nuove, il satellite interpista, ed al limite ci sono Bergamo e Montichiari

Tutto si può fare, ma se si inizia quando ormai è tardi si finisce che si è già collassati...
Bergamo non ha troppi margini, VBS nemmeno lo considero

D'accordisimo con te, sono mesi che predico perchè si parta subito almeno con il satelitte D, perchè ci vogliono anni da quando si presenta il progetto a quando si può iniziare a costruire, però da questo a pensare, in un futuro, di riaprire Linate perchè MXP è satura ce ne passa.
D'altro canto sapevo che il master plan di MXP 2000 del secolo scorso parlava della capacità di ciascun satellite di 6 milioni di passeggeri, poi su questo forum ho scoperto che era "na bischerata" :ciapett: e che in realtà ce ne stanno 10 x 3 = 30.000.000 (allora i sindaci del CUV hanno ragione ad essere alterati) ed ora leggo altrove, dove solitamente sono molto ben informati, che ce ne stanno anche 50.000.000 e che SEA prevede di spostare i wb come i carriarmati di Risiko sull'apron per creare spazi e qui leggo che l'ondata di IG è studiata per essere in aeroporto quando i finger sono più liberi.... che servizio offre SEA all'HUb carrier in potenza :confuso: ,... poi questo dicembre, quando dovremmo avere 5 A330= IG ed 8 B737/800 Max tutti in conteporanea dato che si parla di hub quidi di ondate dove li meteranno non si sa, ovvero possono essere messi ai remoti offrendo un gradevole servizio ai passeggeri ed ad IG :azz: .
D'altro canto MXP ha ampli margini di crescita e di spazio disponibile, anche la zona di casa nuove, che è praticamente vuota, è una riserva di spazio, Basta non far costruire più niente che interferisca o possa interferire con possibili futuri sviluppi.
La citazone di VBS era ironica però è là, con una pista di 3200x60 m inutilizzata e grandi spazi vuoti!

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 11:11:04
da Mauz®
L'unica espansione funzionale a un hub secondo me è il satellite interpista. Una cosa tipo ZRH, coi voli LR tendenzialmente posteggiati lì e quelli di breve/medio tendenzialmente ai pontili del terminal principale.

Puntare ancora su altri aeroporti (e, peggio ancora, su LIN), a mio parere è idiota. Il che significa che è ciò che faranno...

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 12:20:35
da easyMXP
Mauz® ha scritto:L'unica espansione funzionale a un hub secondo me è il satellite interpista. Una cosa tipo ZRH, coi voli LR tendenzialmente posteggiati lì e quelli di breve/medio tendenzialmente ai pontili del terminal principale.

Puntare ancora su altri aeroporti (e, peggio ancora, su LIN), a mio parere è idiota.

Fino a qui concordo al 100%. Spazi ampi per i gate al satellite interpista, NB ai satelliti attuali, evitando assembramenti eccessivi ai gate, il che vuol dire anche satellite B convertito a metà in Schengen e satellite C per i NB extra-Schengen (insieme a metà del B) e qualche WB se c'è posto.

Le ultime parole del tuo post spero non si realizzino...

Idee e progetti espansione MXP dopo 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 13:43:28
da hal
Riportiamo qui considerazioni e valutazioni da topic "Anteprima dati traffico Maggio 2018"
da QUI viewtopic.php?f=7&t=12172&start=100
AMMINISTRAZIONE





Giusto perr mettere un pochino di sale nelle ferite dei tempi di realizzazione

Dagli anni '80 abbiamo imparato come paese una cosa, apettare che diluvi e quando siamo fradici, forse, forse c'inventiamo l'ombrello. Però mi raccomando , piccolo e meglio se con qualche buco.

1°progetto fatto pervenire al Minestero dei trasporti nel Febbraio 1972 (millenovenxìcento settantadue) dopo aapprovazione del consiglio superiore LLPP datata 7 12 1971. Tutto abbandonato.
197.jpg


2° Legge 449 del 1985 il 22 Agosto progettoi Malpensa 2000


3° Apertura (parziale) Ottobre 1998

Traffico_aereo_1970_2015.jpg


Nient'altro da aggiungere, se non rimarcare una cosa che ho talmente ripetuto da da autonausearmi.
Rammarico per l'idiozia di costruire l'hangar ( hangherino a mezza capacità) nel posto meno indicato e non nel sito previsto fin dal millenovecentosettantuno

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 13:54:54
da malpensante
Sì, ma nessuno ha una ragionevole certezza che il progetto hub di Air Italy funzionerà. Sappiamo tutti che adesso perde soldi, che ne perderà sicuramente tanti per molto tempo e nemmeno dobbiamo dimenticare che il 51% è in mano all'Aga Khan, che è ricco ma non infinitamente ricco. E poi persino l'Emiro di Abu Dhabi si è stancato di pagare i deficit della sua linea aerea.

Quindi è ragionevole essere prudenti, salvo che... non si venda l'aeroporto di Malpensa al Qatar, che a quel punto sarebbe libero di investire quanto crede nello scalo.

Quanto all'hangar, una delle ipotesi è a nord dell'ex CBC AZ.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 14:06:46
da easyMXP
Da notare la modernità del progetto del 1971, con la seconda pista principale in corrispondenza di quella che dovrebbe essere la terza pista, per avere (almeno) due piste lunghe completamente indipendenti con i terminal in mezzo, come LHR, come ATL, come MUC e in generale come tutti gli aeroporti con movimenti a terra efficienti.

Che differenza con lo stitico progetto realizzato nel 1998.

Notevole il grafico della crescita del traffico, le crisi economiche hanno effetti limitati nel tempo e nello spazio ma alla lunga il trend di crescita non si ferma mai.

@malpensante: iniziando l'iter adesso, prima di un paio d'anni non si muoverebbe comunque una ruspa. La vogliamo fare almeno la progettazione preliminare?

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 14:41:09
da KittyHawk
hal ha scritto:Dagli anni '80 abbiamo imparato come paese una cosa, apettare che diluvi e quando siamo fradici, forse, forse c'inventiamo l'ombrello. Però mi raccomando , piccolo e meglio se con qualche buco.

Mi dispiace contraddirti, ma passato il nubifragio spendiamo molti, molti soldi per asciugarci, far lavare e stirare gli abiti in tintoria e mandare le scarpe dal calzolaio per farle risuolare, sempre ammesso che siano recuperabili. Solo dopo, con molta, molta calma, pensiamo alla prevenzione (ombrello? troppo semplice, meglio studiare un gazebo semovente alimentato a energia solare, che consente maggiori possibilità di ricorsi) e facilmente il successivo nubifragio ci coglierà ancora intenti in qualche sterile discussione.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 16:09:47
da hal
malpensante ha scritto:
Quanto all'hangar, una delle ipotesi è a nord dell'ex CBC AZ.


Una ca***ta dopo l'altra. Rinuncio, a questo punto camminerò nei Campi Elisi prima di vedere qualche cosa di ragionevole. :ciao:

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 19:41:52
da mxp98
Ma l'idea di costruire l'hangar in area carburanti proprio non piace, perché ritenuta troppo lontana, decentrata e che obbliga l'attraversamento delle piste?

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 20:48:41
da malpensante
Le idee sono tante, quello che non si sa è quanto effettivamente crescerà Malpensa in più per la presenza di Air Italy e soprattutto SE i Qatarioti avranno costanza.

Malpensa ha una lunga esperienza di hub carrier fuggiti e dal Golfo l'ultima esperienza in Italia, nata e cresciuta fra grandi e sexy fanfare, è finita con decine di milioni di buffi per SEA.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 20:49:47
da I-Alex
Ok ma l'hangar in quella posizione è una scelta poco felice che andrebbe rivista il prima possibile.

Comunque serve subito un progetto di ampliamento a breve e lungo termine perché come sappiamo i tempi per masterplan, via, etc sono molto lunghi.
Poi avere il masterplan non obbliga a costruire tutto e subito, quello lo concordi nel contratto di programma.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 21:06:37
da malpensante
Non credo che sia l'unica opzione ipotizzata.
Air Italy per prima non ha certezze adesso, si stanno studiando varie ipotesi, per l'hangar, per le lounge, per un sacco di altre cose.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 21:49:27
da minsk
malpensante ha scritto:Le idee sono tante, quello che non si sa è quanto effettivamente crescerà Malpensa in più per la presenza di Air Italy e soprattutto SE i Qatarioti avranno costanza.

Malpensa ha una lunga esperienza di hub carrier fuggiti e dal Golfo l'ultima esperienza in Italia, nata e cresciuta fra grandi e sexy fanfare, è finita con decine di milioni di buffi per SEA.


Non credo che i Qatarioti almeno inizialmente non abbiano preventivato delle perdite, quindi dovevavo e devono almeno inizialmente avere pazienza e costanza.
Gli altri dal golfo che sono arrivati e andati via lasciando debiti non erano hub carrier, dei fuggitivi ricordo la prima AZ e LH Italia per la quale c'è da stendere un velo pietoso sia per i bastoni da parte di enac sia per come hanno o non hanno voluto gestire la situazione dalla Germania. Io credo che in IG sappiano e conoscono a menadito cosa è ENAC evquindi hanno preventivato e discusso di questo con i qatarioti che avranno le loro carte da giocare.
Vedremo cosa succederà, il ministro senza pietà alcuna per gli immigrati l'abbiamo trovato, un giorno troveremo quello che non avrà più pietà di AZ e a quel punto ENAC farà quello che avrebbe sempre dovuto fare.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 21:54:40
da minsk
malpensante ha scritto:Non credo che sia l'unica opzione ipotizzata.
Air Italy per prima non ha certezze adesso, si stanno studiando varie ipotesi, per l'hangar, per le lounge, per un sacco di altre cose.


Dacci qualche anteprima con piu precisione su quelle che sono almeno adesso delle ipotetiche idee allo studio. Siamo curiosi. :green:

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 22:23:57
da kco
malpensante ha scritto:Non credo che sia l'unica opzione ipotizzata.
Air Italy per prima non ha certezze adesso, si stanno studiando varie ipotesi, per l'hangar, per le lounge, per un sacco di altre cose.
Supponiamo che AirItaly chiuda, Sea che scenari di crescita ipotizza in questo caso? Pensa veramente ad arrivare a 30ml nel 2030 e se si sbaglia poco male si riapre Linate?
Di AirItaly non mi fido manco io ma spererei esistano piani B anche se più modesti.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: gio 21 giu 2018, 22:48:03
da milmxp
kco ha scritto:
malpensante ha scritto:Non credo che sia l'unica opzione ipotizzata.
Air Italy per prima non ha certezze adesso, si stanno studiando varie ipotesi, per l'hangar, per le lounge, per un sacco di altre cose.
Supponiamo che AirItaly chiuda, Sea che scenari di crescita ipotizza in questo caso? Pensa veramente ad arrivare a 30ml nel 2030 e se si sbaglia poco male si riapre Linate?
Di AirItaly non mi fido manco io ma spererei esistano piani B anche se più modesti.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

kco ma allora speri davvero che IG chiuda :lol: continui a ripeterlo! Comunque, scherzi a parte, sicuramente SEA dovrebbe pensare a più scenari e il fatto di non precipitarsi a realizzare nuove costruzioni fin quando non ci saranno più certezze (non abbiamo purtroppo la sfera di cristallo), al momento lo considero abbastanza saggio. :ciao:

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: ven 22 giu 2018, 08:14:19
da malpensante
minsk ha scritto:Vedremo cosa succederà, il ministro senza pietà alcuna per gli immigrati l'abbiamo trovato, un giorno troveremo quello che non avrà più pietà di AZ e a quel punto ENAC farà quello che avrebbe sempre dovuto fare.

Rolling On The Floor Laughing

Quello che dici tu non è ancora nato e sua madre non fa sesso.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: ven 22 giu 2018, 08:21:32
da malpensante
minsk ha scritto:Dacci qualche anteprima con piu precisione su quelle che sono almeno adesso delle ipotetiche idee allo studio. Siamo curiosi. :green:

Non ho molte informazioni e poi credo che debbano essere lasciati lavorare senza pressioni dall'esterno. Tra l'altro è già ripartito il coretto dei NO tutto lamentosi nei territori vicini.

Comunque non si partirà certo da zero, nel cassetto ci sono progetti fatti precedentemente e che sono noti, possono essere rispolverati e adattati oppure no.

In ogni caso si possono trovare soluzioni tampone, ad esempio maggior uso del T2, maggior uso di Linate etc. e comunque oggi ci sono tre satelliti, all'epoca dell'hub Alitalia se ne usavano solo due e il T2 non era importante come adesso. Nel 2019 si batterà il record assoluto di passeggeri, ma non quello del T1, che appunto aveva un satellite in meno e non aveva il terzo terzo.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: ven 22 giu 2018, 08:28:53
da malpensante
kco ha scritto:Supponiamo che AirItaly chiuda, Sea che scenari di crescita ipotizza in questo caso? Pensa veramente ad arrivare a 30ml nel 2030 e se si sbaglia poco male si riapre Linate?

C'è appunto il Masterplan elaborato prima che Air Italy optasse per un hub in brughiera.

Quanto a Linate, adesso il suo traffico è penalizzato dal mancato sfruttamento di tutti gli slot, dai voli della continuità territoriale fatti senza usare gli appositi slot supplementari, dall'alto numero di Embraer (pensate al loro posto dei 321 configurati in stile Wizzair), dai bassi LF di un vettore, dall'insistenza per la rotta di Fiumicino, dallo stesso limite orario di slot, da un terminal che oggi fa pena, ma dalla W19/20 no.

Se proprio Malpensa dovesse scoppiare, Linate sarebbe una possibile valvola di sfogo a costo zero e ad alto rendimento, perché a Linate SEA non concederà mai un centesimo di incentivo a nessuno. E poi ci arriverà pure la M4.

Poi c'è il rifacimento del T2, che è già completamente definito nei progetti.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: ven 22 giu 2018, 09:14:30
da robix
malpensante ha scritto:Se proprio Malpensa dovesse scoppiare, Linate sarebbe una possibile valvola di sfogo a costo zero e ad alto rendimento, perché a Linate SEA non concederà mai un centesimo di incentivo a nessuno. E poi ci arriverà pure la M4.

Ribadisco che LIN è paradossalmente diventato amico di MXP: che la cadrega nazionale resti a LIN al servizio dei comodi milanesi che viaggiano per l'Italia ed in Europa (e lo stesso vale per le altre compagnie europee che amano l'Idroscalo ed i suoi passeggeri "ricchi"), in modo da avere spazio a MXP per chi è interessato a questo aeroporto, in attesa che si costruiscano nuovi satelliti.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: ven 22 giu 2018, 09:23:27
da malpensante
E comunque stiamo un po' esagerando: anche al massimo dell'espansione ora prevista da Air Italy, il T1 avrebbe magari 25 milioni di passeggeri, certo meno di 30 anche considerando il massimo dell'espansione prevedibile dalle altre compagnie e 30 è la sua capacità. Inoltre per quel momento sarebbe ragionevole ipotizzare l'entrata in servizio di un quarto satellite.

Ci saranno da risolvere problemi ai controlli di sicurezza, non ci saranno tantissimi jetbridge, ma che cosa succedeva quando c'erano soltanto i satelliti A e B?

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: ven 22 giu 2018, 09:57:22
da mxp98
Questo:
Immagine

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: ven 22 giu 2018, 10:33:17
da D960
robix ha scritto:
malpensante ha scritto: al servizio dei comodi milanesi


Ora, per quanto si possa buttare letame su Linate, bisogna essere onesti: non è unicamente al servizio dei milanesi ma viene comodamente usato anche dai passeggeri del Sud Italia, senza considerare chi transitava con voli KLM e AF.

Secondo il resoconto ENAC 2017, sulle tratte nazionali hanno viaggiato più di 4,6 milioni di passeggeri, non proprio bruscolini: 1 milione e poco più per Roma, 1 milione e poco più per la Sardegna, quasi un milione per la Sicilia.

Alghero-Linate-Alghero: 202.884 pax; *voli in continuità territoriale
Cagliari-Linate-Cagliari: 627.299 pax; *voli in continuità territoriale
Bari-Linate-Bari : 403.247 pax
Brindisi-Linate-Brindisi : 218.672 pax
Catania-Linate-Catania: 585.809 pax
Napoli-Linate-Napoli : 536.251 pax
Olbia-Linate-Olbia : 330.921 pax;*voli in continuità territoriale
Palermo-Linate-Palermo: 389.306 pax
Reggio Calabria-Linate- Reggio Calabria: 163.168 pax
Roma FCO-Linate-Roma FCO: 1.183.753 pax

*NB. Ho escluso Trapani stagionale estivo e Trieste che sono al di sotto dei 50.000 pax.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: ven 22 giu 2018, 10:54:03
da Renato
mxp98 ha scritto:Questo:
Immagine

Un vantaggio dei remoti è di evitare infinite camminate all’interno di terminal mastodontici per recarsi al gate o transitare.
P.s. bellissima foto, peccato per il Fokker, stona.

Re: Anteprima dati traffico Maggio 2018

Inviato: ven 22 giu 2018, 12:00:03
da I-Alex
E anche così...

Immagine
(Foto mia)