Malpensa Olimpiadi 2026: nuovi collegamenti terrestri

progetti, cantieri futuri e lavori in corso a Mxp
Avatar utente
Clipper_Mandarin
Messaggi: 232
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 11:53:06

Re: Malpensa Olimpiadi 2026: nuovi collegamenti terrestri

Messaggio da leggereda Clipper_Mandarin » mer 26 giu 2019, 13:42:13

kco ha scritto:Per il resto dubito molto mxp possa superare di molto i 35ml di pax annui. Se tiene una crescita del 10% vuol dire arrivarci in 5 anni.
[...]


In realtà, se quest'anno si chiude a quota 27M di passeggeri, con un incremento del 10% annuo nel 2022 si arriva a 36M di passeggeri e nel 2024 (tra cinque anni) saremo a quasi 44M.
Ciao,
Massimo

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25401
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Malpensa Olimpiadi 2026: nuovi collegamenti terrestri

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 26 giu 2019, 14:07:55

Oltre a Malpensa, anche BGY ne beneficerà.
Il Terminal sarà sicuramente allargato e pronto, la viabilità avrà accesso da Est e ci sarà il treno da Bergamo.
Quando DHL sarà traslocata a Malpensa per buona parte dei voli, BGY potrà anche pensare di espandersi ancora di più verso Est.
Rimane incognita della situazione e saturazione movimenti pista
Malpensa airport user

Mattia
Messaggi: 2272
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Malpensa Olimpiadi 2026: nuovi collegamenti terrestri

Messaggio da leggereda Mattia » mer 26 giu 2019, 18:58:28

malpensante ha scritto:Non bastò l’EXPO, basteranno le Olimpiadi per completare la Pedemontana, sia pur limitata a Vimercate? Se no, quale evento ci vorrebbe?

Un miracolo...citofonare Gesù

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1232
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Malpensa Olimpiadi 2026: nuovi collegamenti terrestri

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 26 giu 2019, 19:55:45

11) Quarta corsia dinamica A4 fra Sesto San Giovanni e Milano Certosa
12) Sbottigliamento della strettoia/rifacimento nodo di Milano Certosa

14) Riqualifica della SS336 Busto A.-T2 con corsia di emergenza
15) Raccordo fra Pedemontana e SS336 a Busto

Se va bene. Il minimo indispensabile per far credere che l'accessibilità sia migliorata. Anche se come fenomeno evento temo non porti chissà quanto in termini di traffico tali da giustificare investimenti con l'evento e non come necessari a prescindere (cosa che come sappiamo, lo sono). Per giunta cadendo nella winter non dovrebbero esserci situazioni di eccessiva criticità, secondo me verrà fatto il minimo indispensabile, più di facciata che di sostanza.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25401
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Malpensa Olimpiadi 2026: nuovi collegamenti terrestri

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 26 giu 2019, 20:33:22

Dai profili istituzionali del Comune di Somma Lombardo

Olimpiadi occasione per realizzare le opere viabilistiche (e le compensazioni ambientali) che i comuni dell'intorno aeroportuale attendono da anni.

«I giochi invernali sono un'occasione da cogliere al volo - dice Stefano Bellaria, sindaco di Somma Lombardo - L' auspicio non può che essere quello di vedere finalmente realizzate quelle opere che non solo servono all'accessibilità a Malpensa ma sono attese dal 1998. Erano indicate come priorità nel vecchio Piano d'area, scaduto nel 2009, e sono rimaste sulla carta, mi riferisco alla tangenziale di Somma Lombardo, che partirebbe dalla zona degli alberghi arrivando in via Giusti, necessaria per raccogliere il traffico proveniente da nord, sgravando dalla presenza eccessiva di veicoli i centri storici dei nostri comuni e la bretella di Besnate-Arsago Seprio-Somma, dall'uscita dell' autostrada a Besnate fino in via Giusti».

Immagine

Da Varese - Il Giorno del 26 giugno 2019
Malpensa airport user

RAV38
Messaggi: 714
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: Malpensa Olimpiadi 2026: nuovi collegamenti terrestri

Messaggio da leggereda RAV38 » mer 26 giu 2019, 20:51:11

Anch'io sono convinto che ci si limiterà a qualche intervento parziale, in parte completando opere già programmate. Forse, nella migliore delle ipotesi ci potrà essere il quadruplicamento Rho-Parabiago e la realizzazione della tratta T2-Gallarate, sempre che, per quest'ultima vi provveda FNM (con parziale finanziamento della Regione).
Peraltro, se dovesse passare la riforma in discussione con l'approvazione delle cosiddette autonomie differenziate che per la Lombardia prevede fra le nuove competenze le infrastrutture potrebbe aprirsi un quadro decisionale e di disponibilità finanziarie più favorevole alla realizzazione di opere viabilistiche e di collegamenti, anche ferroviari, di interesse per Malpensa.


Torna a “PROGETTI e CANTIERI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti