TERZA PISTA: presentazione in Bocconi e Politecnico

progetti, cantieri futuri e lavori in corso a Mxp
Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6945
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda mxp98 » lun 24 nov 2008, 22:20:29

In alcune tavole viene proposto lo spostamento più a Sud di 280 mt della threshold dell'attuale 35L.
Questo comporterebbe anche la riallocazione dell'antenna GP(glide path) dell'Ils più a sud.
Qualcuno che ha in mano il "malloppone" può spiegarne il motivo ma sopratutto tale spostamento non rende vana la costruzione del manico d'ombrello?
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25551
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda I-Alex » lun 24 nov 2008, 22:34:30

mxp98 ha scritto:In alcune tavole viene proposto lo spostamento più a Sud di 280 mt della threshold dell'attuale 35L.
Questo comporterebbe anche la riallocazione dell'antenna GP(glide path) dell'Ils più a sud.
Qualcuno che ha in mano il "malloppone" può spiegarne il motivo ma sopratutto tale spostamento non rende vana la costruzione del manico d'ombrello?


lo studio Mitre prevedeva il Maniglione o Manico d'ombrello un po' diverso rispetto a quello in realizzazione: in pratica con la 3' pista sarebbe previsto a forma di U perfetta e non come ora un po' monco a causa della vicina strada provinciale che passa vicino alla testata 35L... comunque dai successivi studi fatti sull'attuale configurazione delle 2 piste e con l'attuale costruendo manico d'ombrello non ci sono controindicazioni particolari salvo in caso di decolli dalla 17R... Ci sono poi gli studi delle criticità sui raccordi: i punti peggiori sono tra C4 e C3 dove sulla taxiline si scontrano i flussi di arrivi e partenze verso T2 con quelli in uscita dalla 35R, in particolare sulla C tra i raccordi D e E... l'altro punto più problematico è la pochezza della Holding bay alla fine della C in prossimità del punto GE dove a loro volta si possono incrociare i flussi da e verso il maniglione... più avanti metteremo altre tavole al riguardo che spiegano bene... di sicuro in caso di bassa visibilità la safety a la capacity aumenta parecchio... molto probabilmente poi a breve faranno un'uscita veloce dalla 17L a fondo pista
Malpensa airport user

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda flyEK » gio 18 dic 2008, 18:38:27

una volta completata la 3° pista diventera la nuova 35l e l'attuale l diventerà 35c? :confuso:
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25551
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 18 dic 2008, 19:10:54

flyEK ha scritto:una volta completata la 3° pista diventera la nuova 35l e l'attuale l diventerà 35c? :confuso:


Esattamente
Malpensa airport user

I-TIGI

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda I-TIGI » gio 25 dic 2008, 19:10:50

E' in edicola il n.1 di JP4 Aeronautica di Gennaio con uno speciale relativo alla 3 pista di MXP (da pagina 70 in poi) in merito agli incontri con il Mitre preparato da marco Minari che abbiamo avuto modo d'incontrare all convegno in Bocconi.

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda flyEK » dom 28 dic 2008, 19:11:45

:green: se provate a inserire su google maps terza pista malpensa vi esce il luogo "esatto" dove la devono costruire!
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8120
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda hal » dom 28 dic 2008, 20:32:08

flyEK ha scritto::green: se provate a inserire su google maps terza pista malpensa vi esce il luogo "esatto" dove la devono costruire!


basta andare qui :green:
http://www.mxpairport.it/fotogallery/te ... e-cantieri
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda flyEK » dom 28 dic 2008, 20:58:12

hal ha scritto:
flyEK ha scritto::green: se provate a inserire su google maps terza pista malpensa vi esce il luogo "esatto" dove la devono costruire!


basta andare qui :green:
http://www.mxpairport.it/fotogallery/te ... e-cantieri

già vista :green:
era solo una prova su google a vedere cosa usciva!i disegni-rendiring del forum sono di gran lunga migliori! :ciao:
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda flyEK » ven 09 gen 2009, 15:38:42

volevo sapere -domanda rivolta a chi ha visto jp4 di questo mese- se l'ipotesi a e b della terza pista poteva essere ripresa come ipotesi di molto futura 4°pista?andrebbe riprogettato anche il terzo terminal, se già esiste qualcosa, vero?
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25551
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 09 gen 2009, 15:42:04

Malpensa con la futura 3 pista parallela sarà al top dello sviluppo
Malpensa airport user

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda flyEK » ven 09 gen 2009, 15:46:01

caspico quindi poi sarebbe meglio puntare su soluzioni che incrementino ulteriormente le capacità di movimenti delle piste e un maggior numero di piazzole, terminal, finger etc etc....?
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25551
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 09 gen 2009, 16:03:16

flyEK ha scritto:caspico quindi poi sarebbe meglio puntare su soluzioni che incrementino ulteriormente le capacità di movimenti delle piste e un maggior numero di piazzole, terminal, finger etc etc....?


esatto... che poi con tre piste in quella configurazione di movimenti ne fai quasi il doppio do iora, se poi salterà anche il D'Alema...
Malpensa airport user

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda flyEK » ven 09 gen 2009, 16:06:15

I-Alex ha scritto:esatto... che poi con tre piste in quella configurazione di movimenti ne fai quasi il doppio do iora, se poi salterà anche il D'Alema...

io di apt non sono appassinato da sempre questa legge d'alema lo già sentita ma non sono mai riuscito a scoprire in cosa consiste potresti illuminarmi? :green: grazie!
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25551
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 09 gen 2009, 16:12:59

è la ripartizione delle 2 piste a ping-pong per il rumore... con tutte le limitazioni del caso!

E non sono nemmeno convinto che riduca l'inquinamento, anzi...
Malpensa airport user

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda flyEK » ven 09 gen 2009, 16:14:07

ah quindi un aereo atterra in 35l e quello succesivo in r e cosi via?
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25551
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 09 gen 2009, 19:44:41

flyEK ha scritto:ah quindi un aereo atterra in 35l e quello succesivo in r e cosi via?


No le piste vengono specializzate per soli decolli o atterraggi a seconda delle ore (ogni 8 le invertono) e il giorno successivo le incrociano fatto salvo 2 finestre giornaliere...

Buon divertimento, direttamente da AIP di ENAV

21 PROCEDURE ANTIRUMORE NOISE ABATEMENT PROCEDURES

1 Generalità General

1) Oltre a quanto riportato nella presenta tabella, si rimanda alla
descrizione delle procedure di INITIAL CLIMB, SID e STAR ed alla
sezione ENR 1.5 per la normativa generale.
1) In addition to what hereafter is stated, see also the
description of INITIAL CLIMB, SID and STAR procedures and
ENR 1.5 for general provisions.
2) Aeromobili del Capitolo 2 Annesso 16 ICAO 2) Aircraft classified Chapter 2 Annex 16 ICAO
Non possono utilizzare l'aeroporto di Malpensa tranne che per
l'emergenza. In questo caso decollo obbligatorio da pista 17R;
l'utilizzo di altra pista sarà autorizzato soltanto in caso di avverse
condizioni meteo o ragioni di sicurezza.
Shall not use Malpensa aerodrome, except for emergency. In
this case take off allowed from RWY 17R only; use of different
RWY will be authorized in case of adverse meteo condition or
safety reasons only.

2 Uso delle piste Use of RWY

Provvedimento NR 336232 del 29-04-98 dell’Aviazione Civile,
disposizioni ENAC NR 00-940-DG del 03-03-2000, NR 42/2219/A0 del
23-06-2000 e NR 42/2457/A3/4.2 del 04-08-2000. Per un periodo
provvisorio e a carattere sperimentale, le procedure antirumore e di
salita iniziale a Milano Malpensa sono modificate come segue.
Provision NR 336232 dated 29-04-98 of Civil Aviation Authority,
Provisions NR 00-940-DG dated 03-03-2000, NR 42/2219/A0
dated 23-06-2000 and NR 42/2457/A3/4.2 dated 04-08-2000 of
Civil Aviation Authority (ENAC). On trial basis, for a temporary
period, Milano Malpensa noise abatement and initial climb
procedures are modified as follows.
1) Partenze 1) Departures
Durante la fase di salita al decollo devono essere applicate le
procedure antirumore standard stabilite dagli operatori in
conformità alla documentazione tecnica del costruttore degli
aeromobili impiegati.
During take-off climb, standard noise abatement procedures
established by operators in compliance with manufacturer
technical documentation must be applied
a) Uso alternato di piste per le partenze a) Alternate use of the RWYs for departures
L'uso delle piste per le partenze è modificato in accordo al
seguente schema:
Primo giorno:
RWY use for departures is modified as in the following
scheme:
First day:
- dalle 0530 alle 0930 (0430-0830), RWY 35L
dalle 0930 alle 1730 (0830-1630), RWY 35R
dalle 1730 alle 2230 (1630-2130), RWY 35L
- from 0530 to 0930 (0430-0830), RWY 35L
from 0930 to 1730 (0830-1630), RWY 35R
from 1730 to 2230 (1630-2130), RWY 35L
Secondo giorno: Second day:
- dalle 0530 alle 0930 (0430-0830), RWY 35R
dalle 0930 alle 1730 (0830-1630), RWY 35L
dalle 1730 alle 2230 (1630-2130), RWY 35R
- from 0530 to 0930 (0430-0830), RWY 35R
from 0930 to 1730 (0830-1630), RWY 35L
from 1730 to 2230 (1630-2130), RWY 35R
Terzo giorno: come il primo giorno.
Quarto giorno: come il secondo giorno, e così via.
E' consentita una tolleranza di ± 15 minuti agli orari stabiliti
per il cambio di pista.
Third day: as the first day
Fourth day: as the second one, and so on.
A tolerance of ± 15 minutes is allowed to the
established time for RWY change.
b) L'uso alternato di piste sopra descritto può non essere
applicato:
b) The above alternate use of the RWYs may not be applied
- Se così richiesto da motivi di sicurezza (per es.
condizioni operative o meteo).
- If so required by safety reasons (i.e. operational or
meteo conditions).
- Dalle 0830 alle 1030 (0730-0930) e dalle 1930 alle
2130 (1830-2030).
- From 0830 to 1030 (0730-0930) and from 1930 to
2130 (1830-2030).
Queste finestre di 2 ore possono slittare in conseguenza
della previsione di picchi di traffico. Se necessario è
consentita una tolleranza di ± 15 minuti all' inizio e alla fine
delle finestre orarie indicate.
This two hours period may be shifted if so required by
the peak-traffic forecast. If necessary, a tolerance ± 15
minutes is allowed at the beginning and at the end of
the above periods.
- Può essere utilizzata una terza finestra di flessibilità
della durata di un'ora in considerazione di picchi di
traffico che possano influire sulla regolarità delle
operazioni sull' aeroporto, nel limite massimo di 100
giorni l'anno.
- A third period of one hour of flexibility may be used
to cope with peak of traffic that could affect the
regularity of the airport operations. The use of this
third period will be limited to a maximum of 100
days per year.
NOTA REMARK
Per ispezioni periodiche le piste 35/17 sono chiuse
giornalmente con i seguenti orari:
RWY 35R/17L: 0515 - 0530 (0415 - 0430), 1030 - 1045 (0930 -
0945), 1445 - 1500 (1345 - 1400)
RWY 35L/17R: 0535 - 0550 (0435 - 0450), 1050 - 1105 (0950 -
1005), 1515 - 1530 (1415 - 1430)
Lievi variazioni di orario potranno verificarsi per le condizioni
di traffico.
Due to daily periodic inspections RWYs 35/17 are closed
daily as follows:
RWY 35R/17L: 0515 - 0530 (0415 - 0430), 1030 - 1045
(0930 - 0945), 1445 - 1500 (1345 - 1400)
RWY 35L/17R: 0535 - 0550 (0435 - 0450), 1050 - 1105
(0950 - 1005), 1515 - 1530 (1415 - 1430)
Short time alterations due to traffic congestion to be
expected
c) Utilizzo delle SID per le partenze di aeromobili jet c) Use of SIDs for departures of jet aircraft
Gli aeromobili jet in partenza dall'aeroporto di Malpensa
(RWY 35L/35R) verranno istruiti dall'ATC a seguire la rotta
di salita iniziale come da SID pubblicata (35R o 35L), in
funzione della pista di partenza e del tipo di aeromobile. Lo
schema relativo alle radiali/rotte di partenza è riportato in
tabella 22.
All jet aircraft departing from Malpensa airport (RWY
35L/35R) will be instructed by ATC to follow initial climb
track, according to the published SIDs (35R or 35L), in
relation with the RWY of departure and the type of
aircraft. The relevant scheme radial/track departure is
reported in table 22.
2) Arrivi 2) Arrivals
NIL NIL
3) Restrizioni notturne 3) Night restrictions
Dalle 2230 alle 0530 (2130-0430) la pista 35L dovrà essere
usata per gli atterraggi.
Dalle 2230 alle 0530 (2130-0430) la pista 17R dovrà essere
usata per i decolli.
Vedi anche tabella 20 punto 1: Uso preferenziale delle piste.
From 2230 to 0530 (2130-0430) RWY 35L must be used for
landing.
From 2230 to 0530 (2130-0430) RWY 17R must be used for
take-off.
See also table 20 item 1: Runway preferential use.
NOTA REMARK
Quando la 17R non è disponibile per motivi di sicurezza,
meteorologici e i ritardi sono superiori ai 20 minuti, la pista
35L sarà usata per i decolli. Se la pista 35L/17R è chiusa per i
decolli verrà utilizzata la pista 35R.
When RWY 17R is not available for safety reasons,
meteorological conditions and delays of more than 20
minutes, RWY 35L will be used for take-off. If RWY 35L/
17R is closed, RWY 35R will be used for take-off.

3 Restrizioni al suolo Ground restrictions

1) Spinta inversa 1) Reverse
Uso dei reverse come pubblicato su ENR 1.5 Use of reverse as published in ENR 1.5
2) APU 2) APU
L'uso dell'APU è consentito unicamente per avviare i motori, ma
solo 5' prima del STD. Per comprovati straordinari motivi di
manutenzione l'APU può essere mantenuto acceso; detta
operazione, comunque, dovrà essere contenuta nel minor lasso
di tempo possibile. Qualora non siano disponibili generatori fissi
della dotazione aeroportuale, l'APU potrà essere acceso 60’ prima
del STD e spento 20' dopo l'arrivo.
Use of APU is allowed 5' before STD but only to start up
engines.
In case of extraordinary reasons APU can be used; however
this operation shall be limited to the shortest time. If ground
generator units are not available at the aerodrome, APU can
be started up 60' before STD and switched off 20' after
arrival.
NOTA REMARK
Per generatori fissi si intendono gruppo elettrico e di
condizionamento asserviti ai "finger".
The term ground generator unit is intended to mean the
power supply and air conditioning units associated with the
finger.
3) Prove Motori 3) Engine run ups
Le prove motori non sono consentite se non quelle pre-volo. Altre
richieste saranno valutate ed eventualmente autorizzate nel
periodo alba/tramonto e per non più di 10'.
Engine run-ups other than engine pre-flight run-ups are not
allowed. Additional engine run-ups may be approved on
request and shall not last for more than 10' during period SRSS.
4 Attività addestrativa Training activity
NIL NIL
AD 2 LIMC 1-17
01
Malpensa airport user

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda flyEK » sab 10 gen 2009, 13:53:29

non si può dire che tu non sia stato preciso!grazie :green:
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Avatar utente
Beppek
Messaggi: 252
Iscritto il: dom 30 mar 2008, 10:59:23
Località: Malpensa

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda Beppek » ven 06 feb 2009, 19:12:26

Comunque, anche se l'Aip è un documento pubblico, moltissimi dispatcer di compagnia ci telefonano tutte le sante sere per sapere l'indomani mattina alle ore xx:yy quale sarà la pista in uso, le eccezioni ... :tilegno: Io le so a memoria e va bene, ma anche loro dovebbero no?
Qualcuno si chiedeva se riduce l'inquinamento? No, non lo riduce, gli aerei volano bruciando combustibile fossile in ogni caso! Ridistribuisce il rumore su una superfice più ampia di quella dettata dalla sola logica commerciale/atc, e dà delle indicazioni di massima agli equipaggi su come limitarlo ancora di più, cmq mai a scapito della sicurezza.
"per favore o per cortesia, fà quel c...o che ti dico" Wolf, Pulp Fiction

VAM
Messaggi: 722
Iscritto il: ven 28 dic 2007, 11:11:17
Località: Vicino mxp

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda VAM » ven 24 apr 2009, 15:22:39

Scasate ma più ci penso e più mi sembra un'assurdità costruire una terza pista per un apt che fa 18 mil pax anno.
Ipotizzando anche che il traffico i 3 anni raddoppi mi sembrerebbe inutile lo stesso visto che ad esempio altri apt con due piste fanno 60 mil pax.
Perchè mxp con due sole piste non potrebbe raggiungere tale livello di passeggeri?
Chi me lo spiega?
Pace e bene!

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25551
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 24 apr 2009, 18:17:11

I primi che mi vengono in mente:

1- la legge antirumore in vigore a mxp
2- in Italia 808 metri tra assi pista non sono sufficenti per approach parelleli indipendenti
3- in italia le minime di avvicinamento sono maggiori che altrove
4- il traffico aereo nei prossimi anni non raddoppierà, di più
5- una pista la progetti anni prima e la costruisci anni dopo
6- in caso di hub a ondate, per gestire i peak 2 piste sono pochine
Malpensa airport user

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8120
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda hal » ven 24 apr 2009, 18:31:22

In funzione di quanto specificato da I-Alex, ogni paragone con LHR che con due piste parallele distanziate di di 1500 metri , haimè, è improponibile.
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25551
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 24 apr 2009, 21:06:53

Terza pista in sospeso
Solo dopo le elezioni l'incontro fra il Mitre e la cittadinanza

SOMMA LOMBARDO (al.pe.) L'incontro con il Mitre sullo studio riguardante la terza pista di Malpensa verrà rimandata a dopo le elezioni. Dopo essere slittato di mese in mese da gennaio ad oggi, l'ipotesi di fissare la riunione a fine aprile o a maggio sembrava aver messo tutti d'accordo. Ma alla fine i sindaci del Consorzio urbanistico volontario hanno convenuto di posticipare l'appuntamento con i cittadini al termine delle Amministrative del 6 e 7 giugno che interesseranno per 4 dei 9 municipi del Cuv. «Non avendo ancora una data certa, ma ancora soltanto un'ipotesi di disponibilità del Mitre, abbiamo preferito rimandare», spiega Mauro Cerutti, sindaco di Ferno e presidente di turno del Cuv.
Nel frattempo però Malpensa rimane una realtà con cui fare i conti. E l'incontro di ieri nella sede del Consorzio, a Somma Lombardo, è servito a fare il punto della situazione sulle problematiche «sociali, economiche, occupazionali e relative alla crisi Malpensa che ci troviamo a condividere», rende noto Cerutti. Dai lavoratori di Sea in cassa integrazione, «alla situazione più drammatica dell'indotto con aziende che chiedono gli ammortizzatori sociali o addirittura chiudono o restano nel limbo del mancato credito da parte delle banche».

«Un impegno di unità»
Davanti alla crisi, il Cuv fa quadrato e dichiara un «impegno di unità e la volontà di approfondire le questioni». Per questo l'assemblea nazionale dell'Associazione dei comuni aeroportuali d'Italia che si terrà proprio a Malpensa il prossimo 8 maggio, acquista un significato che va ben oltre quello del semplice incontro programmato. Mario Aspesi, sindaco di Cardano al Campo e presidente di Ancai, ha voluto non certo per un capriccio, la riunione proprio in aeroporto. E sarebbe la prima volta in assoluto che Ancai si incontra a Malpensa. Dunque da qui si ricomincia a discutere del futuro della zona, sottoposta ai piani di rischio e al rumore degli aerei. «I vincoli sono pesanti - informa Cerutti - l'inedificabilità dei nostri territori sarebbe allargata a dismisura, per un raggio di 15 chilometri in tutte le direzioni, preso l'aeroporto come punto centrale. Si tratta di norme Enac, dunque tutte italiane. E noi ci domandiamo perché quando si tratta di slot ad esempio si debba far ricorso alla Corte europea e in questo caso invece si possa procedere all'italiana, con vincoli solo nostri».

23/04/2009

fonte: La Provincia di Varese
Malpensa airport user

teogeoteo
Messaggi: 232
Iscritto il: ven 11 lug 2008, 15:05:29

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda teogeoteo » sab 25 apr 2009, 18:02:16

A mio avviso le priorità sarebbero:

1) Restyling serio Terminal 2
2) Prolungamento Ferrovia / people mover T1-T2
3) Satellite D tra le due piste...magari LHI
4) Terza Pista
5) Terzo Termial

1 e 2 sarebbero da fare praticamente in contemporanea. Il 3 sarebbe da fare con un accordo serio con LH (a mio avviso se LHI continua con questa politica nel giro di due anni diventa il vettore di riferimento IN ITALIA)
Punti 4 e 5 verrebbero di conseguenza, ma penso che prima del 2020 sarà difficile vederli esistere.

M.

Avatar utente
janmnastami
Messaggi: 968
Iscritto il: gio 17 apr 2008, 17:24:16

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda janmnastami » sab 25 apr 2009, 20:22:25

teogeoteo ha scritto:a mio avviso se LHI continua con questa politica nel giro di due anni diventa il vettore di riferimento IN ITALIA


AZ ha 150 aeromobili, manco nella più rosea delle possibilità LH ne baserà altrettanti in Italia, quindi LH sarà il vettore di riferimento in Nord Italia, di certo non in (tutta) Italia.

teogeoteo
Messaggi: 232
Iscritto il: ven 11 lug 2008, 15:05:29

Re: 3 terza pista: presentazione in Bocconi e Politecnico

Messaggio da leggereda teogeoteo » dom 26 apr 2009, 20:08:21

ok lo ammetto, mi son fatto trasportare.
Da manager però ti dico che molto spesso, un'attività gestibile con 5 persone viene spesso portata avanti con 10...e si pensa che ognuno sia irrinunciabile.
Forse la metà è un'esagerazione...ma non pensi che forse a LHI basterebbero 100 aerei per fare quello che fa AZ ora? Secondo meriuscirebbe a fare anche di più...lascio poi a chi di competenza il giudizio della mia affermazione ;-)


Torna a “PROGETTI e CANTIERI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti