un altro cantiere: nuovo parcheggio dipendenti?

progetti, cantieri futuri e lavori in corso a Mxp
Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25614
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

un altro cantiere: nuovo parcheggio dipendenti?

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 21 dic 2008, 22:16:05

Dopo i paletti arancioni conficcati nel terreno finalmente stanno cominciando con lo sbancamento (forse è solo la prima opera di bonifica) nel terreno adiacente la struttura dei sindacati (zona nuova palazzina Enac).
Il terreno si trova si trova accanto alla sede ferroviaria sul lato Ovest della stessa, all'altezza della tower!

Magari seguirà una foto nei prossimi giorni

NB: mistero sull'eventuale cantiere, a mio avviso o ampliano un parcheggio a raso per gli operatori aeroportuali (qualche compagnia aerea?) oppure preparano il terreno per una eventuale taxiway verso la futura 3 pista... monitoriamo! :cool2:
Malpensa airport user

S62
Messaggi: 659
Iscritto il: gio 20 nov 2008, 08:59:59

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda S62 » mar 23 dic 2008, 10:27:19

è il nuovo parcheggio per i dipendenti aeroportuali che attualmente occupa lo spazio tra la torre e il t1.
Appena pronto questo parcheggio, per la felicità dei dipendenti visto l'allungarsi della tratta da percorrere per timbrare, l'attuale parcheggio dovrebbe diventare piazzale aeromobili.

Avatar utente
EK412
Messaggi: 2205
Iscritto il: ven 15 feb 2008, 14:55:30
Località: Londra, Regno Unito

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda EK412 » mar 23 dic 2008, 10:31:28

Raul ha scritto:l'attuale parcheggio dovrebbe diventare piazzale aeromobili.

:eek:

Necessità così impellente di nuove piazzole? Non avrei mai pensato...

S62
Messaggi: 659
Iscritto il: gio 20 nov 2008, 08:59:59

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda S62 » mar 23 dic 2008, 10:43:32

questo è quello che mi hanno detto certi soggetti coinvolti, poi quando lo faranno non te lo so dire.

So che circolava anche la voce di coprire la FNM dalla torre fino all'aerostazione , che attualmente è in trincea, e far passare gli aeromobili per andare verso la futura 3 pista.

Queste però sono solo voci di corridoio di un paio di anni fa.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25614
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 23 dic 2008, 10:47:29

Raul ha scritto:questo è quello che mi hanno detto certi soggetti coinvolti, poi quando lo faranno non te lo so dire.

So che circolava anche la voce di coprire la FNM dalla torre fino all'aerostazione , che attualmente è in trincea, e far passare gli aeromobili per andare verso la futura 3 pista.

Queste però sono solo voci di corridoio di un paio di anni fa.


Confermo, sono molto più che delle voci... paizzole remote ed eventualmente taxi fino alle terza pista.
Per i dipendenti potrebbero poi spostare il parcheggio a raso dietro la palazzina Enac in modo da far utilizzare la nuova passerella pedonale e sfruttare al meglio gli spazi enormi di quella zona oltre la ferrovia
Malpensa airport user

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8133
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda hal » mar 23 dic 2008, 11:54:05

I-Alex ha scritto:
Raul ha scritto:questo è quello che mi hanno detto certi soggetti coinvolti, poi quando lo faranno non te lo so dire.

So che circolava anche la voce di coprire la FNM dalla torre fino all'aerostazione , che attualmente è in trincea, e far passare gli aeromobili per andare verso la futura 3 pista.

Queste però sono solo voci di corridoio di un paio di anni fa.


Confermo, sono molto più che delle voci... paizzole remote ed eventualmente taxi fino alle terza pista.
Per i dipendenti potrebbero poi spostare il parcheggio a raso dietro la palazzina Enac in modo da far utilizzare la nuova passerella pedonale e sfruttare al meglio gli spazi enormi di quella zona oltre la ferrovia

Autocitarsi è inelegante e fuori luogo ma guardate cosa è stato da noi pubblicato in Aprile 2008 !

viewtopic.php?f=17&t=1429&p=18970&hilit=pista#p18970


Questa ipotesi in particolare !
Immagine
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25614
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 23 dic 2008, 12:16:02

esattamente! All'incirca è quello che potremmo vedere tra 3 anni...

Uniche note che avevamo già abbozzato:

- la eventuale 3' pista è leggermente più spostata a Sud
- il raccordo del manico d'ombrello non è sulla W ma sulla Y
- nessun raccordo nuovo di attraversamento sulla 35L
Malpensa airport user

I-TIGI

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda I-TIGI » mar 23 dic 2008, 12:37:34

Intanto servono piazzole perche' non dimentichiamocelo, 60 aerei basati anche se molti in night stop esterno (per il fideraggio) alla fine arriveranno ad ondate, mica alla spicciola... :cool2:

KL63
Messaggi: 2522
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda KL63 » mar 23 dic 2008, 19:49:59

la copertura della linea ferroviaria era prevista fin dal PRG 2000, ed era previsto, dove adesso c'è il parcheggio un satellite viewtopic.php?f=17&t=862&st=0&sk=t&sd=a&start=50, però, abbiamo già discusso che probabilmente quello a sud non ci sta più per interferenza con la TWR.
Quindi sarà solo parcheggio remoto o è possibile che adottino un'altra soluzione fra quelle già ipotizzate nello stesso argomento. In questa maniera potrebbero dedicare 2 sat a star e 2 agli altri.
Le mie sono solo congetture fantasiose.

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda flyEK » mar 23 dic 2008, 21:29:53

dopo questa domanda so che sarò bannato ma siccome a me piace pensare in grande è possibile il seguente scenario ovvio dietro un grande sviluppo di mxp :green:
-costruzione di altri due satelliti al T1 (oltre al A,B,C,)
-costruzione del S1 (attrezzato sia per regional che per wb)
-costruzione T3 (versione come quella di dbx -allugabile fino a spazio disponibile-- e visto che nel piano industriale sea si parla di primo lotto del T3... una costruzione simile mi sembra l'ideale!)

so di non essere molto a posto di testa ma credo che con un un forte hub carrier non lo darei cosi insulso, ovvio non nel 2012 ma forse nel 2021!
cosa ne pensate? :contento
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8133
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda hal » mer 24 dic 2008, 01:02:01

Tanto per giocare di fantasia

Immagine

Misure in scala.
Misure fingers coma da satelliti A e B. Se solo per N/B almeno 6 in + di quelli ipotizzati ( in rosso)
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

easyMXP
Messaggi: 4187
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 24 dic 2008, 01:09:49

Una cosa secondo me è importante: prima di pensare ad un terzo terminal è meglio sfruttare al massimo le capacità di quello che c'è adesso, quindi un bel satellite interpista con le dimensioni massime ammissibili dalle normative e se c'è posto uno o due satelliti in più direttamente collegati al T1.
Tempo fa avevo visto in un post su questo forum un'elaborazione grafica in cui qualcuno partendo da una foto dall'alto aveva incollato un satellite lineare a sud del T1, e pareva proprio starci tra satellite A e torre, con una capacità di una decina / dozzina di aerei (con percorsi medi minori della soluzione lineare di hal). Con un altro satellite del genere a nord (magari anche più grande, piuttosto che costruire un nuovo terminal costa meno buttare giù l'hangar e rifarlo altrove per fare spazio) il T1 avrebbe più di 50 finger, il satellite interpista almeno una ventina (forse trentina), non male direi.
In questo modo si menterrebbe il traffico concentrato al T1, senza necessità di people mover o altre rotture di carico per, ad es., prendere il treno. D'altra parte il T1 completo ha una capacità di traffico passeggeri ragguardevole, aggiungere il massimo numero possibile di finger permette di sfruttarlo al massimo.
Un po' come AMS, raccolto intorno ad un unico punto focale, la Schipol Plaza, con un'unica stazione, un unico centro autonoleggi, un'unica stazione bus, tanti finger tutti raccordati e un po' di piazzole aggiuntive per i regional.
Il problema di AMS sono i tragitti molto lunghi da capo a capo, ma il people mover tra satellite interpista e T1 e la compattezza intrinseca del T1 limiterebbero il problema, mantenendo i vantaggi.
Altro vantaggio: Il T3 occuperebbe nuovo spazio, nuovi pezzi del T1 e il satellite interpista occuperebbero spazio aeroportuale (impatto ambientale molto minore)

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8133
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda hal » mer 24 dic 2008, 01:17:35

Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

easyMXP
Messaggi: 4187
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 24 dic 2008, 01:28:10

Grazie hal, proprio il primo!
Se insieme al satellite sud si costruisce a nord quello proposto da te (con finger su un lato solo) non c'è neanche bisogno di buttare giù l'hangar per arrivare a una cinquantina di finger.
Un'altra trentina tra le piste, i regional nelle piazzole tra T1 e 35L (futura 35C), e siamo a posto. Tutto sommato il satellite nord non è neanche indispensabile.

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8133
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda hal » mer 24 dic 2008, 01:34:50

Poi ci dimentichiamo tutta la zona ad EST. Tra i sebatoi carburante , giù fino a Cascina Costa ( Agusta) Li ci potrebbe stare ancora un terminal niente male. Oltre che hangar VERI per manutenzione pesante.
Il terminal a EST era una delle ipotesi per MXP 2000. Se la trovo la scannarizzo e la posto .
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8133
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda hal » mer 24 dic 2008, 01:50:05

Non ho trovato quello che intendevo. In compenso ho rintracciato le varie ipotesi per il T1. Datae 1985 ... haime!

Immagine
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Mattia
Messaggi: 2297
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda Mattia » mer 24 dic 2008, 09:50:35

Inutile volare di fantasia, è stato detto che i finger allungano i percorsi per i transiti, quindi meglio l'utilizzo dei bus interpista(anche se io li trovo medioevali) e che, oltre all'eventuale T3 e forse S1 si finisce li, MXP sarà satura...inutile illudersi (anche se quei 2 satelliti nord e sud allungati sarebbero una figata)

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda flyEK » mer 24 dic 2008, 10:13:09

hal ha scritto:Tanto per giocare di fantasia

Immagine

Misure in scala.
Misure fingers coma da satelliti A e B. Se solo per N/B almeno 6 in + di quelli ipotizzati ( in rosso)


a me non dispiace questa ipotesi!scusa hal quanti fingers si potrebbero avere?
per le distanze, con un apt con tanti finger io opterei per l'opzione che fanno utilizzato a Kansai!un trenino senza conducente che porta da un estremo all'altro dell'apt ma direttamente al finger che uno ha interesse a raggiungere!
tipo ascensore alposto dei piani, si arriva direttamente all'aereo da qualsiasi punto dell'apt senza fare enormi distanze pensato solo alla larghezza di mxp da est a ovest, niente!
per inceso pax di diversi voli prendono contemporaneamente questo trenino basta inserire il biglietto nel lettore ottico e si arriva a destinazione!
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Mattia
Messaggi: 2297
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda Mattia » mer 24 dic 2008, 10:19:14

ma come lo porti dentro i sat A, B e C?

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda flyEK » mer 24 dic 2008, 10:25:27

quello è il problema o che fai in solo ingresso a soli satelliti... che comunque la strada non è molta oppure lasci tutto cosi prponi il treno soli ai pax che devono raggiungere le aree nuove e quindi più esterne dall'hp di hal da me ripresa!poi non essendo ne ing. ne arch. sai...
i finger per me comunque rimangono importanti basta vedere in futuro cosa si dovrà attentere mxp:
Miniatura
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Mattia
Messaggi: 2297
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda Mattia » mer 24 dic 2008, 10:36:35

flyEK ha scritto:quello è il problema o che fai in solo ingresso a soli satelliti... che comunque la strada non è molta oppure lasci tutto cosi prponi il treno soli ai pax che devono raggiungere le aree nuove e quindi più esterne dall'hp di hal da me ripresa!poi non essendo ne ing. ne arch. sai...
i finger per me comunque rimangono importanti basta vedere in futuro cosa si dovrà attentere mxp:
Miniatura

ah ma pure per me sono fondamentali...ma a quanto pare ci sbagliamo

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda flyEK » mer 24 dic 2008, 10:44:57

detto da mio fratello che ne se ne intende ne è appassionato:"mxp mi piace ma quei pulman mi stanno sui c*****i molto meglio quei tubi che si attacano agli aerei direttamente" testuali parole e se è quello che pensano tutti... siamo a posto
poi per la distanza se tu a una fai fare un km o anche più se arriva e trova il finger l'incazzatura svanisce ma se trova il pulman....
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

Mattia
Messaggi: 2297
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda Mattia » mer 24 dic 2008, 10:52:42

flyEK ha scritto:detto da mio fratello che ne se ne intende ne è appassionato:"mxp mi piace ma quei pulman mi stanno sui c*****i molto meglio quei tubi che si attacano agli aerei direttamente" testuali parole e se è quello che pensano tutti... siamo a posto
poi per la distanza se tu a una fai fare un km o anche più se arriva e trova il finger l'incazzatura svanisce ma se trova il pulman....

è senza dubbio ciò che pensa la maggior parte della gente...
dei viaggi che ho fatto negli ultimi anni solo a BGY e Hahn, oltre MXP e LIN, sono sbarcato non ai finger...persino a Siviglia con Ryanair li ho usati...io trovo i pullman come tuo fratello, una rottura di c******i

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda flyEK » mer 24 dic 2008, 11:43:59

concordo anche a me non piaciono e purtroppo dalle nostre parti i fingers scarseggiano :duro:
quindi visto che esistono progetti e un piano industriale, molto probalbilmente un futuro hub carrier decente per piacere trovate l'opzione di costruire più finger possibili :incazzato: !
prima di tutto la comodità dei passegeri!
poi per i collegamenti veloci le selozioni si trovano come quelli per il T5 di Heatrow noi al posto della tratta parcheggio-terminal a mxp gli facciamo collegare i vari punti dell'apt senza far camminare la gente!
devi andare da un finger del futuro T3 al sat C -T1- bene noi abbiamo la soluzione che non è il teletrasporto ma un'innovazione per permettere spostamenti rapidi----- è quello che devono sentirsi dire i pax in transito nel nostro apt in un non lontano futuro!
la tecnogia va avanti e i cantieri per far grande mxp purè le soluzioni per me si possono trovare!
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

S62
Messaggi: 659
Iscritto il: gio 20 nov 2008, 08:59:59

Re: un altro cantiere in arrivo

Messaggio da leggereda S62 » mer 24 dic 2008, 12:07:49

Hal a momenti mi mettevi per strada con l'ufficio nella foto con sat sud lungo.... mi sa che devo iniziare a organizzarmi con una roulotte...

:D

in quel disegno secondo me comunque il collegamento al sat sud lungo l'ideale sarebbe interrato per poter poi costruire una taxi-line verso la 3a pista


Torna a “PROGETTI e CANTIERI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti