Riossigenerare Mxp: una proposta.

progetti e lavori in corso
MUSICA
Messaggi: 3994
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 31 ago 2011, 00:31:59

Buongiorno. Vado al dunque. E' solo UNA proposta.

1- spostare Easy al T1.
2 -SEA installi check-in in zona arrivi bagagli.
3 - i pax potranno ritirare i bagagli e riceccarli immediatamente per la prossima destinazione anche con altri vettori non Easy.
4- i pax fatto il nuovo check-in alla zona arrivi bagagli, senza usciere "in Italia" salgono direttamente alla zona transiti e vanno
al gate del volo successivo. Quasi come quando si arriva in USA e si ha una coincidenza (anche se qui si dovrebbe fare il nuovo
ck-in in quanto Easy non fa proseguimenti interline).
Si perderebbero meno bagagli e ci sarebbe un vero incentivo ad utilizzare Easy anche per le coincidenze.

Questo sarebbe il vero Via Milano in assenza di vettori "tradizionali".

E il T2? Charter o altri.

Alternativa? Si muovano con la monorotaia interpista.

Avatar utente
michyh87
Messaggi: 2964
Iscritto il: ven 14 dic 2007, 18:44:41
Località: Milano

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda michyh87 » mer 31 ago 2011, 08:08:10

assolutamente vero! però credo che sia fattibile ora spostare EZY al Terminal 1, fino a completamento della monorotaia

Avatar utente
EK412
Messaggi: 2220
Iscritto il: ven 15 feb 2008, 14:55:30
Località: Londra, Regno Unito

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda EK412 » mer 31 ago 2011, 08:38:34

Soprattutto visti gli spazi vuoti che verranno a crearsi al Sat. A dalla prossima winter.

Flo
Messaggi: 612
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda Flo » mer 31 ago 2011, 11:12:53

In base a queste ultime considerazioni, mi sovvien un dubbio..

ma la questione è aumentare in termini assoluti i pax a mxp (ovvero t1 + t2) oppure far circolare il più alto numero di pax al t1?

cosa succederebbe secondo voi se il t1 venisse affollato da easy jet? quest'ultima non chiederebbe un adeguamento delle strutture simili al t2? ovvero niente fingers, percorsi diretti ai remoti..ecc...
se così fosse non andremmo verso un "declassamento" dell'aeroporto, inteso come standard da grandi aeroporti?

insomma..da ottobre, sarà una tristezza..

Avatar utente
flyEK
Messaggi: 2255
Iscritto il: mer 05 nov 2008, 16:17:05
Località: LAS

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda flyEK » mer 31 ago 2011, 12:16:45

assolutamente d'accordo è l'unico modo per poter incentivare l'attrattività di mxp!
Federico
Non è la specie più forte a sopravvivere, nè la più intelligente, ma quella più pronta al cambiamento. C. Darwin

HyperFlyer
Messaggi: 547
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 22:44:38

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda HyperFlyer » mer 31 ago 2011, 12:29:02

assolutamente vero! però credo che sia fattibile ora spostare EZY al Terminal 1, fino a completamento della monorotaia

io non credo che sia fattibile, ne' desiderabile.

U2 chiede dei prerequisiti, in termini di prezzi praticati dall'operatore e modalita' di imbarco, che sono incompatibili con i costi del T1 e soprattutto con la struttura fisica del T1.
Cosa facciamo, demoliamo tutte le jetway come al T2 ? ..perche' U2 non le paga di certo.
Ultima modifica di HyperFlyer il mer 31 ago 2011, 13:09:30, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
maurilive
Messaggi: 960
Iscritto il: lun 06 apr 2009, 19:41:32

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda maurilive » mer 31 ago 2011, 12:41:12

La struttura del T1 è incompatible con le rotazioni veloci easyJet, servirebbero 15/20 gates con ampia area di preimbarco e stands che consentano l'imbarco a piedi. Inoltre i bagagli possono essere riavviati su un altro volo solo dopo che hanno superato il varco presidiato dalla Guardia di Finanza. :ciao:
Aeroplano che te ne vai lontano da qui chissà cosa vedrai...

MC205
Messaggi: 413
Iscritto il: mer 04 feb 2009, 15:57:08

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda MC205 » mer 31 ago 2011, 13:40:39

La struttura del T1 è incompatible con le rotazioni veloci easyJet, servirebbero 15/20 gates con ampia area di preimbarco e stands che consentano l'imbarco a piedi. Inoltre i bagagli possono essere riavviati su un altro volo solo dopo che hanno superato il varco presidiato dalla Guardia di Finanza. :ciao:
ci sono due motivi che non mi fanno piacere volare con easy, il primo è l'assalto alla diligenza, by-passabile con lo speedy boarding, non a MXP dove essendo l'imbarco a piedi, i p***a che una volta usciti dal tunnel corrono verso l'aereo mi fanno inc......la seconda è il T2;
per quanto riguarda i fingers parlo di mie esperienze a CDG, LIS ATH l 'imbarco avviene cosi', quindi se lo fanno al super incasinato CDG perché no a MXP, inoltre non tutti i voli attualmente al T1 imbarcano con i fingers.
Servono è ovvio, come suggerisce Musica ,degli accorgimenti, volere è potere, mai come nel caso di MXP la frase di Darwin citata da FLYEK è valida, MXP leggi SEA , per sopravvivere, deve essere pronta al cambiamento.

MUSICA
Messaggi: 3994
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 31 ago 2011, 13:48:53

A parte che è "solo" una proposta, tuttavia la premessa è che ci siano adeguamenti strutturali che sarebbero anche relativamente poco costosi.

Dove sta scritto di abbattere i finger? Si dedica un'area di imbarchi e di parcheggi per Easy senza jb. Cosa pensate che a LGW o CDG abbiano abbattuto i jb per far piacere ad EAsy' Semplicemente hanno dedicato una parte "diversa" per il loro prodotto "diverso". Con aree preimbarco (che costruisci con prefabbricati in 15 giorni). Oppure l'area di pre-imbarco è il bus. Oppure quei bus-camion che si sollevano come i camion del catering. Solo due esempi "facili" per dire che basta volere si può fare.
Dài ragazzi, fatevi un giro in altri aeroporti, mi costringete a pensare che non andate oltre...

Aggiungo anche che se Easy avesse servizi efficienti a pari costo il jb lo prenderebbe eccome. Per efficienti sottolineo in particolare che non rallentino i flussi imbarco-sbarco. Anzi, il jb sarebbe meglio.
Se poi cossero uno davanti e uno dietro (posteriore e anteriore) che vuoi di più? Ma penso che sia il prezzo la vera differenza.

Scontato che anch'io avrei preferito ben altro che essere ridotti a dover pensare a queste cose.

A questo punto SEA dovrà pensare a qualcosa di serio dato che Via Milano, a maggior ragione sarà un "fiaschetto".

E, dato che il Buon Bonomi non è riuscito a contenere "le spinte pro Linate", se ne vada con dichiarazioni eclatanti. Nels senso che mostri il suo disappunto se veramente è così. Oggettivamente , con la simpatia che potrei avere, non penso sia riuscito a fare (so benissimo che ha poteri limitati) più di quanto avrebbe fatto uno "qualsiasi" in quella posizione. Alla fine ha dovuto adattarsi a fare il politico per una posizione politica. A quel punto erano capaci tutti (o in tanti). Fossi in lui, a tutela della sua reputazione me ne andrei sbattendo la porta per dire al mondo che così Mxp salta.

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6988
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda mxp98 » mer 31 ago 2011, 13:54:29

Con la cartina di malpensa in mano dove vedresti meglio gli stand dedicati a EZY ed eventualmente un prefabbricato per le operazioni al T1?
la linea di parcheggi sotto la torre?
A proposito il vecchi capannone ex Air Europe è inutilizzato?
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

Avatar utente
alessandro
Messaggi: 92
Iscritto il: mer 19 mar 2008, 14:55:40

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda alessandro » mer 31 ago 2011, 14:02:45

Mi trovo pienamente d'accordo con la proposta di Musica. Gli spazi al T1 (o nell'antistante piazzale aeromobili) non mancano di certo e personalmente trovo che, se si muovessero ad aprire il terzo satellite, il satellite A si potrebbe addirittura dedicare ad EasyJet riadattandolo (come diceva Musica, con pochi investimenti anche perchè si parla sempre di lowcost e quindi lo standard è inferiore) alle loro esigenze: salette pre-imbarco, tante postazioni remote sul lato sud (torre) facilmente raggiungibili ...

Tutto sta, ancora una volta, nel volerlo fare davvero ... e, come avevo già ipotizzato, chissà mai che una compagnia sfrutti i voli di EasyJet dall'Italia e dall'Europa verso MXP per riempire i suoi aerei su tratte internazionali ... una specie di ViaMilano semplificato dall'unione dei traffici in un solo terminal !!!

Avanti SEA, se davvero ogni tanto ci "leggi", batti un colpo !!!

:ciao:
Una volta che hai gustato il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perché là sei stato, e là agogni a tornare
[Leonardo da Vinci]

HyperFlyer
Messaggi: 547
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 22:44:38

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda HyperFlyer » mer 31 ago 2011, 14:11:07

A parte che è "solo" una proposta, tuttavia la premessa è che ci siano adeguamenti strutturali che sarebbero anche relativamente poco costosi..
lo abbiamo com'reso che la tua è una proposta, ed è anche interessante, tanto che la stiamo discutendo seriamente.
Ognuno sta solo dicendo la propria opinione.
Comunque gli adeguamenti , poco o molto costosi che siano, sono gia' stati fatti.
Infatti negli ultimi 3 anni il T2 è stato rivoltato come un calzino proprio per renderlo "su misura" di U2.
Il T2 lo buttiamo via? i charter? Non sono abbastanza per sostenerlo da soli.
Dài ragazzi, fatevi un giro in altri aeroporti, mi costringete a pensare che non andate oltre...
e penseresti male...certo che a CDG, e se è per questo nemmeno a MAD, hanno demolito i jetway...ma MXP non ha gli spazi di questi aeroporti, ha tutt'altro livello di strutture, e non è un megahub come loro, che si puo' permettere tutto o quasi...ma soprattutto non ha un gestore aeroportuale la cui PRINCIPALE preoccupazione in questo momento è quella di presentare conti in attivo con il timbro "tutto va bene madama la marchesa" in vista della collocazione in Borsa (che, temo , sara' un bagno clamoroso..a parte la crisi attuale non dimentichiamo che l'operazione è gia' fallita piu' volte, quando un hub carrier C'ERA!)
Ultima modifica di HyperFlyer il mer 31 ago 2011, 14:17:38, modificato 1 volta in totale.

belumosi
Messaggi: 2894
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda belumosi » mer 31 ago 2011, 14:15:46

Sono d'accordo con l'idea di Musica, anche perchè al momento, mi sembra l'unica cosa che SEA possa fare.
Se non ricordo male, con l'apertura del sat. C (non Schengen), il satellite B diventerebbe misto (Schengen+ non Schengen), mentre il satellite A rimarrebbe Schengen.
E' realistica l'ipotesi di dedicare ad U2 il sat B "misto" (imbarcando con i finger da concedere a prezzi molto modici), lasciando al resto del traffico i sat A e C?

HyperFlyer
Messaggi: 547
Iscritto il: mer 08 giu 2011, 22:44:38

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda HyperFlyer » mer 31 ago 2011, 14:21:55

il satellite C?

ah, be', certo...ma sara' pronto nel 2015?

MUSICA
Messaggi: 3994
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 31 ago 2011, 14:24:58

aggiungo che si è iniziato quel prevedibile gioco al ribasso che potrebbe portare ad un vero ridimensionamento di Mxp.

Stavo ri guardando la classifica dei 100 aeroporti più importanti nel 2010.
Lo dissi in tempi non sospetti (non su questo sito ovviamente ma "altrove", inclusi giornali) per Air Europe, per Klm e Alitalia. Per poi arrivare a LHI. :fischio:
Purtroppo mi sono sbagliato poche volte (anche altri amici ovviamente la pensano e pensavano così). Non sto sganassando ma, quando anche qui si scriveva di fare attenzione perchè in Germania ci vedevano (forse a torto o con troppa presunzione) come inaffidabili molti di noi ridevano.

Qualche tempo fa un'amica tedesca del settore mi dice: :eek:
"Musica, ieri parlavo con papà (di Francoforte). Mi diceva: --Ma cosa ti vuoi aspettare dagli italiani? -- :azz:
mi diede molto fastidio quel commento e le risposi che noi siamo lombardi, diversi.
L'amica mi rispose: "Alla fine siete tutti uguali per noi. Cercate sempre di fregare l'altro e non capite che vi fregate da soli. Cambia solo il modo di fregarvi. A Milano lo fate in modo più elegante e presuntuoso. Alla fine ci cascate più voi degli altri. Tant'è che al Sud, nel loro piccolo piccolo piccolo gli affari loro li sanno fare, anche a spese vostre. Voi no. Loro, nella loro ignoranza sono contenti perchè convinti di aver fregato e guadagnato qualcosa. Voi, a Milano avete sempre la frustrazione di essere primi della classe e non ci riuscite. Così siete più delusi di loro".

Che legnata. L'ho presa non molto bene tant'è che non ci sentiamo da tempo...ma penso abbia detto il vero alla fine. :addio:

Ho sempre detto: attenzione che un giorno potremmo dover "rielemosinare" voli da AZ... fate voi. Siamo in questa situazione.

E saremo a difendere ancora AZ (paradossalmente) la quale, per onestà, ha sempre dichiarato che con Linate ridimensionato avrebbe portato tutto a Mxp. Non dimentichiamoci questo. Lo dico con tutte le critiche che ho fatto alla stessa AZ (anche perchè vissute). Ho sempre criticato AZ e la romanocentricità censurando però qualche esaltato che spacconava in maniera esagerata prendendo in giro FCO. Ho sempre detto che si può criticare pesantemente "l'altro" solo quando provi veramente di poter essere "superiore" (o alla pari almento: noi abbiamo sempre e solo vissuto di parole).

Il problema non era Mxp con Fco. Sarebbero stati ideali per integrazione, specie con Amsterdam. E' giusto anche ad un certo punto parlare di fatti in modo tecnico e non dare valore alle opinioni solo in quanto tali.

E' folle essere passati dai primi 30 al 71. Vedersi sopra La Guardia a oltre 23 (milioni), Fort Lauderdale a oltre 22, idem ANTALYA (incredibile), baltimora, Palma, Oslo, Salt Lake, Kumming. sapete chiè dietro di noi? Bogotà: 18 762 502...

Si può riprendere? Sulla carta sempre anche se è sempre più difficile. E' per questo che ripeto: facciamo qualcosa noi. Diamo una semplice "altra versione" all'opinione pubblica. La gente non sa. Il turistello che si muove in gruppo una volta l'anno, non si pone il problema di andare a Boston o San Francisco via Zurigo. Gli italiani informati e consapevoli che viaggiano sono ancora pochi. Se da questi poi dobbiamo sotrrarre i milanesi e il loro Linatino... facciamo noi controinformazione...proviamoci. In coscienza potremo dire di aver fatto la nostra parte. E poi? Quel che sia... Don Chicotte era uno...

nonostante tutto speriamo che facciano qualcosa di serio... :ciao:

MUSICA
Messaggi: 3994
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 31 ago 2011, 14:31:13

Per rispondere a cosa faremmo del T2 senza Easy (ripeto: Easy al T1 è solo una delle tante proposte).

Se continuiamo così sarà il T1 che "dirà": cosa facciamo dalle h1300 alle h1800? Giochiamo a golf in rampa? Quali voli avremo?

Incentiveranno voli per farci diventare il più grande aeroporto d'entrata per voli dal Magreb?

Guardate che non è tanto remoto. Siamo onesti. Chi, soltanto 3 anni fa pensava che Mxp sarebbe arrivato così in basso?
Cx? Bene. Ci provava da 20 anni. Ethiopian? Ci provava dal 2000. Air China Pechino? C'era già nei primi anni '90.
Thai? Dagli anni '80 ci provava. Golfo? Sì, forse l'unica vera novità interessante.

Amici, ma quante ne abbiamo perse di compagnie? Non abbiamo neppure trattenuto quelle che c'erano prima di Mxp 2000.
Capisco: scenari diversi. Ma non abbiamo nemmeno un volo per il Canada!

MUSICA
Messaggi: 3994
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 31 ago 2011, 14:33:10

Più concretamente.
Easy inizialmente sembrava la panacea: oggi è un problema. Serio. A cui SEA dovrebbe "imporre" contropartite nell'interesse dell'aeroporto. Lo so, ma non lo possono fare perchè non possono permettersi di perdere altro fatturato...

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26129
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 31 ago 2011, 14:48:06

nella sostanza comprendo e sottoscrico le motivazioni di Musica, che peraltro se venisse ogni tanto ascoltato dai manager di Sea guadagnerebbe molto Mxp...
Purtroppo sul lato pratico è poco praticabile la solizione:
- al T1 i 17 A319 di Easy non ci stanno ne night stop ma soprattutto non girerebbero durante la giornata
- Al T2 senza i pax di Easyjet si chiude bottega, Enac lo disse chiaramente 6 anni fa
- Al t1 non ci sono varchi sicurezza a sufficienza e molto pax U2 mal sopporterebbero di usare un terminal costoso (pensate ai parcheggi e al caos arrivi)

Piuttosto urge un bus interpista T1 T2 per agevolare i transiti ma a detta dei capi di Sea costa qualche milionata di Euro mettere in piedi qualcosa di simile e ad oggi i numeri non reggono i costi

Purtroppo il problema di Malpensa non si gioca a Mxp
Malpensa airport user

LIN-MXP
Messaggi: 473
Iscritto il: sab 22 gen 2011, 18:39:54
Località: Between Malpensa and Linate

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda LIN-MXP » mer 31 ago 2011, 15:10:47

Ottima analisi quella di Musica, ma purtroppo siamo sempre alle solite: mettere in pratica tanti buoni progetti, che ahimè chi preposto non è in grado di fare.

E' vero che la partita adesso si gioca anche in altri uffici, soprattutto a livello nazionale. Forse allo stato attuale riuscire ad avere un ritorno di AZ sarebbe forse la migliore delle soluzione, ma sappiamo bene che allo stato attuale non vi sono i presupposti per concretizzarlo.

A mio avviso Easyjet sta bene al T2, magari sarebbe il caso però di "disturbarla" con l'avvento di qualche altro operatore low cost (FR ad esempio). Mentre sul T1 sarebbe opportuno avviare un piano di agevolazioni al fine di far utilizzare i fingers anche a quelle compagnie che attualmente fermano ai remoti. Tanto fra un paio di mesi avremo il satA completamente (o quasi) inutilizzato in alcune fascie orarie.

A livello di collegamenti da/verso Milano molto è stato fatto, non possiamo ignorarlo e i tempi di percorrenza anche in auto sono ragionevoli (domenica sono partito da Segrate e giunto a MXP in 35/40 minuti circa, via Tang. Est + A4 + A9).

Probabilmente uno dei problemi è anche dovuto alla focalizzazione delle attività delle compagnia sul charter, in questo modo si ammazza il traffico aereo regolare di linea che è l'unico che può mantenere in vita un hub. Oltre ai feeder abbiamo proprio bisogno di vettori LR su destinazioni "occidentalizzate" (nord america e sud america) che operino con cadenza fissa in modo da fidelizzare la clientela e rappresentare un punto fisso su cui contare in ogni periodo dell'anno.
Fasten your seat belts!

kco
Messaggi: 4685
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda kco » mer 31 ago 2011, 21:26:22

Il sistema ha chiaramente uno scalo di troppo, speravamo fosse Lin ma a questo punto la partita si batte fra i due terminal di MXP. Quindi o si chiude il satA o lo si riadatta per U2.
Musica sta proponendo l'unica cosa possibile che si può fare. Il T2 si chiuda, meglio che il T1.
Se è necessario si abbattano i finger al T1. Malpensa è de-facto uno scalo low cost!
Le major europee andranno sempre di più a Linate che verrà potenziato nei prossimi anni.
Low cost è sempre meglio che chiudere! Perchè se non arrivano pax col piffero che i treni continueranno a correre da Centrale e da Cadorna. Mi spiace per l'albergo ma hanno decisamente sbagliato investimento.

MUSICA
Messaggi: 3994
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 31 ago 2011, 23:36:18

La proposta Easy era una.

Ricordo ne proposi altre soluzioni. la prima che viene in mente? Copperare con un nuovo gruppo (Air Italy? Panorama con i Superjet 100) per riportare collegamenti domestici "tradizionali" in interline. Se SEA "aiutasse" la situazione state tranquilli che arriverebbe "qualcuno" :lol:.

Vero che le decisioni top le decidono altrove ma è altrettanto vero che "l'opinione di Milano" è fondamentale.

SEA deve decidere se guadagnare oggi 100 per 5 anni e poi "annullarsi" oppure se investire per 3-4-5- anni (quindi zero dividendi :green: ) e tornare a guadagnare (tanto) fra 4-5-6-10-20-30 anni. Con un aeroporto che ha recuperato perchè aha riconvogliato traffico "periferico" .

E con ovvio prestigio di una città che al momento è una grande città di provincia piuttosto che una piccola città mondiale.

La scelta per il futuro post Expo:
grande o semigrande città tra tante medie -grandi provinciali, oppure piccola o media tra le grandi? Io non ho dubbi. Sceglierei la seconda.

Qualche sacrificio (di invesitmenti per Mxp, quindi mancati guadagni oggi) con futuro migliore domani. :ciao:

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26129
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 01 set 2011, 19:18:08

a proposito di sponsorizzare rotte o compagnia... qui in Sardegna la giunta regionale ha appena stanziato 20 milioni di Euro per rinnovare la continuità territoriale...
Malpensa airport user

LIN-MXP
Messaggi: 473
Iscritto il: sab 22 gen 2011, 18:39:54
Località: Between Malpensa and Linate

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda LIN-MXP » gio 01 set 2011, 20:08:02

Comunque io voglio essere ottimista. Se continuano ad investire su Malpensa un motivo di fondo ci sarà: penso alla stazione ferroviaria T2, potenziamenti stradali (Pedemontana), probabile terza pista, etc.

Linate è destinato a ridimensionarsi (pur rimanendo in vita). A parte il mega parcheggio realizzato di recente, non vedo grossi investimenti sul city airport. La stessa MM4 tarda ad arrivare e difficilmente sarà pronta per il tanto agoniato Expo2015.

Il problema grosso rimane il nodo AZ, che se davvero dovesse uscire con le ossa rotte dalla disputa in casa SkyTeam potrebbe davvero ristabilirsi a casa Malpensa.
Butto lì una proposta provocatoria: dire addio alla navetta aerea LIN-FCO (ormai al tramonto dopo l'avvento A/V e AF su CDG) e rivedere MXP e FCO amici uniti dalla metropolitana d'Italia, ossia il FrecciaRossa: Malpensa Aeroporto, Milano Centrale, Bologna Centrale, Firenze SMN, Roma Tiburtina, Fiumicino Aeroporto. :beer:
Fasten your seat belts!

MUSICA
Messaggi: 3994
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda MUSICA » gio 01 set 2011, 21:52:30

Sempre detto: FCO e MXP come "gemelli" con caratteristiche diverse ed integrabili.

A esser furbi, ci sarebbe roba da fare il mazzo a tutti.
Ripropongo: AZ si concentri sul LR e poche rotte "in proprio" di corto-medio (10 A319, 40 A320, 20 A321), il resto si affidi a franchisee (Air Italy, Meridiana, altri) in modo da imporre standard elevati (e potere di scelta) senza dover gestire troppo personale. A loro dovrebbe interessare avere alimentazione puntuale e di buon livello su FCO e MXP. Qui piazzarvici 15 LR a testa (330 e 777) oltre ad altri 5-7-10 macchine che si spostino tra le due basi secondo i periodi del traffico più congeniale.
Qualche volo europeo su Venezia. Le altre città nazionali collegate a Venezia, e i 2 hub.
Linate? Se proprio si dovesse (oltre al Roma che potrebbe diventare anche Ciampino): massimo volo mattino e sera per città con traffico superiore ai 3 milioni per rotta (in pratica, forse, solo Londra e Parigi :green: ). E a Linate niente interline ovviamente.

Basta. Tutto il resto "in appalto".

Tra le varie: io sono sicuro che qualche spazio per servizi di buon livello ci sia ancora. Forse con gli Embraer di Air Dolomiti la sopravvivenza sarebbe stata più "scontata" e ancora riproponibile magari anche con una macchina leggermente più piccola (Superjet 100?). MA anche col velocissimo Dash8. Volato da Stoccarda Domenica. Ottima macchina: fino a 100 minuti di volo sopportabilissima.

Comunque attenzione alle voci di KLM / Transavia... speriamo non sia una nuova Air France...

kco
Messaggi: 4685
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Riossigenerare Mxp: una proposta.

Messaggio da leggereda kco » gio 01 set 2011, 22:05:14

U2 è l'unica opzione perchè battere una compagnia che ha 17 aerei in un aeroporto è impensabile, specie se questa non ne sbaglia una da sempre. Foraggiare una compagnia tipo aliLombardia lascia un pò il tempo che trova. Se volevano si pagavano airDolomiti per mantenere quei 4 voli in croce.

Per fortuna la M4 è sempre più improbabile, staremo a vedere ma secondo me per il 2015 ce la sogniamo. Con la metro Linate sarebbe comoda praticamente da dovunque.

Io ho delle proposte lato ferroviario:
- tutti i treni per MXP fermano a Bovisa
- da Centrale i treni fermano solo a Garibaldi, Bovisa e Saronno
- da Cadorna fermate a Bovisa, Saronno, Busto e uno all'ora ferma anche a Castellanza e Ferno
- a bovisa si crea un parcheggio custodito e un deposito taxi: da bovisa si avrebbe un treno ogni 15 minuti
- via i frecciarossa, cadenzamento bi-orario da tutte le stazioni a tutte le ore dalle 5 alla una di notte
- S9 fino a MXP. Tutte le fermate fino a Saronno e poi diretto fino a MXP. Collegamento con tutta la brianza, con Lambrate in un'ora. Se perdi il treno a Cadorna vai a saronno e li le frequenze sono mediamente di un treno ogni 10 minuti

Questo è realizzabile in 6 mesi se si vuole (tranne S9).
Per il futuro chiuderei il T2, via la prevista stazione al T2 e si arriva dritti fino al Sempione
- prolungamento dei treni da Centrale su Lugano con inversione di banco a Gallarate
- S5 a MXP: si arriva a un treno ogni quasi 7 minuti


Torna a “PROGETTI e CANTIERI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti