Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

progetti, cantieri futuri e lavori in corso a Mxp
Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 24460
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 07 dic 2018, 17:59:55

Non ho ancora capito se i sindaci del territorio vogliano o no le strade promesse e le ferrovie promesse... A volte sembra di sì ma spesso si legge di no... Boh
Malpensa airport user

mattaus313
Messaggi: 432
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda mattaus313 » ven 07 dic 2018, 18:47:11

I-Alex ha scritto:Non ho ancora capito se i sindaci del territorio vogliano o no le strade promesse e le ferrovie promesse... A volte sembra di sì ma spesso si legge di no... Boh


Seriamente, un giorno si l'altro no: decidersi!
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Il_Residente
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 13 set 2018, 14:30:45

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Il_Residente » sab 08 dic 2018, 19:12:59

Credo che naturalmente ogni caso faccia un po' storia a se.
Posso parlare per quanto riguarda Somma che è il caso che conosco meglio.

La realizzazione della tangenziale permetterebbe alla città di non avere tutto il traffico diretto verso Malpensa nelle strade interne e quindi di evitare i blocchi che sono ormai all'ordine del giorno. Ogni altro tentativo di migliorare la viabilità è pressoché inutile. Non solo, una tangenziale esterna eviterebbe anche i blocchi nei week end, quando la città e attraversata da chi si dirige verso il Lago Maggiore e, forse, la possibilità in futuro di avere un centro pedonale.

L'allargamento di via Giusti mi sembra invece più che necessario considerata la strada e il fatto che un singolo incidente blocca completamente il traffico.

Su questi punti credo che la maggioranza dei sommesi siano d'accordo.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 24460
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 08 dic 2018, 19:19:26

della tangenziale se ne parla da anni, mancano soldi e non tutti in Somma sono favorevoli... peraltro passerebbe vicino alla zona del belvedere dove è franata la casa.
A mio avviso bisognerebbe da ieri allargare ove possibile via Giusti, corsie più larghe e con maggior separazione centrale, possibilmente con ciclopedonali. una rotonda zona Cacciatori per evitare le pericolose svolte a sinistra attuali.

Se poi la città è favorevole, una tangenzialina che porti alla zona degli Hotel o alla rotonda per Vergiate/Mornago che però richiede molti milioni e qualche anno
Malpensa airport user

Mattia
Messaggi: 2119
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Mattia » sab 08 dic 2018, 22:23:46

mattaus313 ha scritto:
I-Alex ha scritto:Non ho ancora capito se i sindaci del territorio vogliano o no le strade promesse e le ferrovie promesse... A volte sembra di sì ma spesso si legge di no... Boh


Seriamente, un giorno si l'altro no: decidersi!

a seconda di come tira il vento quotidiano...un pò come legambiente servono più ferrovie meno strade poi non vuole la ferrovia T2 Gallarate...gente che ha come unico scopo regredire

mattaus313
Messaggi: 432
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda mattaus313 » dom 09 dic 2018, 00:08:22

Mattia ha scritto:
mattaus313 ha scritto:
I-Alex ha scritto:Non ho ancora capito se i sindaci del territorio vogliano o no le strade promesse e le ferrovie promesse... A volte sembra di sì ma spesso si legge di no... Boh


Seriamente, un giorno si l'altro no: decidersi!

a seconda di come tira il vento quotidiano...un pò come legambiente servono più ferrovie meno strade poi non vuole la ferrovia T2 Gallarate...gente che ha come unico scopo regredire


Regredire e aggiungerei lamentarsi per sport. Legambiente, esatto, esempio migliore non potevi fare.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Il_Residente
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 13 set 2018, 14:30:45

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Il_Residente » mar 11 dic 2018, 09:39:38

La Legambiente fa il suo lavoro, ovvero proteggere l'ambiente. Si può essere d'accordo o meno su alcune loro posizioni, ma questo è il loro obiettivo.
È favorevole alle ferrovie piuttosto che alle strade per ovvi motivi solo se queste possono offrire delle valide alternative.

Come vi ho già spiegato al momento la documentazione portata ad esame per la tratta T2-Sempione ha un rapporto costi/benefici che sconsigliano la costruzione quindi è normale che si opponga, se verranno portati ulteriori documenti a supporto della nuova infrastruttura (come pare stiano facendo) i lavori si faranno.

Per quanto riguarda la tangenziale di Somma ovviamente qualcuno si opporrà e ci saranno discussioni sulla tratta, ma è l'unico modo per evitare il traffico sulle strade cittadine.
Una delle proposte gradi una galleria che parte dalla via Canottieri (la SS336 che scende verso il Ticino e porto verso Varallo Pombia per intenderci) e sbuca verso l'ingresso di Via Giusti nei boschi.
La frana ci fu perché, nonostante i vari richiami alla Regione, non fu mai sistemata una perdita nelle tubatura che portavano l'acqua dal depuratore al Ticino e col tempo l'acqua ha eroso il terreno. Il problema non è la zona in sé visto che lì ci sono delle ville da 50 anni.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 24460
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 11 dic 2018, 09:57:54

meglio non commentare
Malpensa airport user

Mattia
Messaggi: 2119
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Mattia » mar 11 dic 2018, 20:54:08

Il_Residente ha scritto:La Legambiente fa il suo lavoro, ovvero proteggere l'ambiente.

meglio fermarsi qua :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Il_Residente
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 13 set 2018, 14:30:45

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Il_Residente » mer 12 dic 2018, 10:06:33

Immagine

easyMXP
Messaggi: 3565
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 12 dic 2018, 14:36:27

A giudicare dalla foto le agognate banchine saranno solo un parcheggio abusivo, se non ci saranno controlli e multe, che peraltro potrebbero esserci già adesso.

La domanda però è un'altra: perché il traffico di una qualunque strada trafficata di Milano e hinterland (o Bergamo, Brescia, ecc. ecc.) qui rende indispensabili allargamenti e tangenziali in galleria? L'analisi costi/benefici qui non serve?

Mettiamola così: una marchetta per il quieto vivere dell'aeroporto ci può stare, ma come l'aeroporto giustifica un potenziamento per la strada di Somma che altrove si scordano, giustifica anche il paio di km di ferrovia tra T2 e Gallarate. Ah no, lì l'analisi costi/benefici è fondamentale...

Il_Residente
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 13 set 2018, 14:30:45

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Il_Residente » mer 12 dic 2018, 15:23:32

easyMXP ha scritto:A giudicare dalla foto le agognate banchine saranno solo un parcheggio abusivo, se non ci saranno controlli e multe, che peraltro potrebbero esserci già adesso.

La domanda però è un'altra: perché il traffico di una qualunque strada trafficata di Milano e hinterland (o Bergamo, Brescia, ecc. ecc.) qui rende indispensabili allargamenti e tangenziali in galleria? L'analisi costi/benefici qui non serve?

Mettiamola così: una marchetta per il quieto vivere dell'aeroporto ci può stare, ma come l'aeroporto giustifica un potenziamento per la strada di Somma che altrove si scordano, giustifica anche il paio di km di ferrovia tra T2 e Gallarate. Ah no, lì l'analisi costi/benefici è fondamentale...



Penso e spero che tu stia scherzando.

Innanzitutto stiamo parlando di progetti che erano stati promessi più di vent'anni fa, quando gli studi avevano già individuato che quelle tratte si sarebbero saturate per il traffico aeroportuale.
Quella strada sarebbe indegna in ogni caso, ma il fatto che divenga un passaggio obbligatorio per tutti quelli che raggiungono l'aeroporto da nord la rende un autentico collo di bottiglia. Non è illuminata e il rischio di incidenti è alto (almeno un paio a settimana), per ognuno di questi code su code.

La tangenziale serve per evitare che tutti quelli che vogliono raggiungere SS336 e aeroporto non debbano attraversare la città con semafori e rallentamenti vari. E' un problema sia per chi transita che per chi ci vive. Non è una marchetta, mi sembra un atto dovuto (anche secondo SEA).

Certo che fare polemica anche quando i residenti sono d'accordo sulla costruzione di infrastrutture è veramente incredibile.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 10802
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda malpensante » mer 12 dic 2018, 16:07:39

E chi dovrebbe pagare? SEA?
And Malpensa is going to be our Hub

Il_Residente
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 13 set 2018, 14:30:45

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Il_Residente » mer 12 dic 2018, 16:14:42

malpensante ha scritto:E chi dovrebbe pagare? SEA?


E' una strada che risulta di competenza Anas.
Queste infrastrutture erano state poste tra le opere di mitigazione durante il progetto di Malpensa 2000.
Non so se i fondi debbano arrivare dalla Regione, ma in ogni caso non penso siano a carico di SEA.

easyMXP
Messaggi: 3565
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 12 dic 2018, 17:05:56

Il_Residente ha scritto:
easyMXP ha scritto:A giudicare dalla foto le agognate banchine saranno solo un parcheggio abusivo, se non ci saranno controlli e multe, che peraltro potrebbero esserci già adesso.

La domanda però è un'altra: perché il traffico di una qualunque strada trafficata di Milano e hinterland (o Bergamo, Brescia, ecc. ecc.) qui rende indispensabili allargamenti e tangenziali in galleria? L'analisi costi/benefici qui non serve?

Mettiamola così: una marchetta per il quieto vivere dell'aeroporto ci può stare, ma come l'aeroporto giustifica un potenziamento per la strada di Somma che altrove si scordano, giustifica anche il paio di km di ferrovia tra T2 e Gallarate. Ah no, lì l'analisi costi/benefici è fondamentale...



Penso e spero che tu stia scherzando.

Innanzitutto stiamo parlando di progetti che erano stati promessi più di vent'anni fa, quando gli studi avevano già individuato che quelle tratte si sarebbero saturate per il traffico aeroportuale.
Quella strada sarebbe indegna in ogni caso, ma il fatto che divenga un passaggio obbligatorio per tutti quelli che raggiungono l'aeroporto da nord la rende un autentico collo di bottiglia. Non è illuminata e il rischio di incidenti è alto (almeno un paio a settimana), per ognuno di questi code su code.

La tangenziale serve per evitare che tutti quelli che vogliono raggiungere SS336 e aeroporto non debbano attraversare la città con semafori e rallentamenti vari. E' un problema sia per chi transita che per chi ci vive. Non è una marchetta, mi sembra un atto dovuto (anche secondo SEA).

Certo che fare polemica anche quando i residenti sono d'accordo sulla costruzione di infrastrutture è veramente incredibile.

No, non sto scherzando.
Quando le opere interessano voi, tutto dovuto. Otterrete qualcosa che molti altri italiani, in zone altrettanto se non più trafficate, non otterranno mai, solo come marchetta per non rompere le palle all'aeroporto. Né più, né meno, dell'interramento di Castellanza (per confronto chiedere ai pendolari della Milano-Asso, che non viene in parte raddoppiata perché la condizione è l'interramento ma lì non c'è una aeroporto da collegare e quindi resterà a binario singolo in eterno).
Quando le opere non interessano direttamente voi, ovvero non ne avete un'utilità diretta personale, sono un attentato all'ambiente, un magna magna per i soliti politici che rubano, inutili, non si capisce a cosa servano, eh ma quell'altra opera è più urgente, ecc, ecc.

Lo so benissimo a cosa servirebbe la tangenziale, ma fatti un giro sulla Saronno - Monza (tanto per fare un esempio) e guardati il casino che c'è ogni mattina e ogni sera, con migliaia di auto e camion che attraversano paesi con semafori e rallentamenti vari.
Oppure fatti un altro giro sulla Novedratese.
O sulla Varesina a Garbagnate.
Quanti altri esempi vuoi?

Facciamo il rapporto costi/benefici e vediamo dove bisognerebbe fare prima una tangenziale?
Oppure non lo facciamo perché l'aeroporto è una priorità a prescindere, ma allora non lo facciamo nemmeno per la ferrovia?

Decidetevi, o vi beccate l'aeroporto con pro e contro, o se non volete i contro non chiedete i pro.

Il_Residente
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 13 set 2018, 14:30:45

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Il_Residente » mer 12 dic 2018, 17:17:39

easyMXP ha scritto:
Il_Residente ha scritto:
easyMXP ha scritto:A giudicare dalla foto le agognate banchine saranno solo un parcheggio abusivo, se non ci saranno controlli e multe, che peraltro potrebbero esserci già adesso.

La domanda però è un'altra: perché il traffico di una qualunque strada trafficata di Milano e hinterland (o Bergamo, Brescia, ecc. ecc.) qui rende indispensabili allargamenti e tangenziali in galleria? L'analisi costi/benefici qui non serve?

Mettiamola così: una marchetta per il quieto vivere dell'aeroporto ci può stare, ma come l'aeroporto giustifica un potenziamento per la strada di Somma che altrove si scordano, giustifica anche il paio di km di ferrovia tra T2 e Gallarate. Ah no, lì l'analisi costi/benefici è fondamentale...



Penso e spero che tu stia scherzando.

Innanzitutto stiamo parlando di progetti che erano stati promessi più di vent'anni fa, quando gli studi avevano già individuato che quelle tratte si sarebbero saturate per il traffico aeroportuale.
Quella strada sarebbe indegna in ogni caso, ma il fatto che divenga un passaggio obbligatorio per tutti quelli che raggiungono l'aeroporto da nord la rende un autentico collo di bottiglia. Non è illuminata e il rischio di incidenti è alto (almeno un paio a settimana), per ognuno di questi code su code.

La tangenziale serve per evitare che tutti quelli che vogliono raggiungere SS336 e aeroporto non debbano attraversare la città con semafori e rallentamenti vari. E' un problema sia per chi transita che per chi ci vive. Non è una marchetta, mi sembra un atto dovuto (anche secondo SEA).

Certo che fare polemica anche quando i residenti sono d'accordo sulla costruzione di infrastrutture è veramente incredibile.

No, non sto scherzando.
Quando le opere interessano voi, tutto dovuto. Otterrete qualcosa che molti altri italiani, in zone altrettanto se non più trafficate, non otterranno mai, solo come marchetta per non rompere le palle all'aeroporto. Né più, né meno, dell'interramento di Castellanza (per confronto chiedere ai pendolari della Milano-Asso, che non viene in parte raddoppiata perché la condizione è l'interramento ma lì non c'è una aeroporto da collegare e quindi resterà a binario singolo in eterno).
Quando le opere non interessano direttamente voi, ovvero non ne avete un'utilità diretta personale, sono un attentato all'ambiente, un magna magna per i soliti politici che rubano, inutili, non si capisce a cosa servano, eh ma quell'altra opera è più urgente, ecc, ecc.

Lo so benissimo a cosa servirebbe la tangenziale, ma fatti un giro sulla Saronno - Monza (tanto per fare un esempio) e guardati il casino che c'è ogni mattina e ogni sera, con migliaia di auto e camion che attraversano paesi con semafori e rallentamenti vari.
Oppure fatti un altro giro sulla Novedratese.
O sulla Varesina a Garbagnate.
Quanti altri esempi vuoi?

Facciamo il rapporto costi/benefici e vediamo dove bisognerebbe fare prima una tangenziale?
Oppure non lo facciamo perché l'aeroporto è una priorità a prescindere, ma allora non lo facciamo nemmeno per la ferrovia?

Decidetevi, o vi beccate l'aeroporto con pro e contro, o se non volete i contro non chiedete i pro.




Forse non ti è chiaro che quelle opere erano già state programmate 20 anni fa e sono utili sia ai Sommesi che per chi si dirige verso l'aeroporto. Sono opere di mitigazioni ed erano già state promesse, non sono richieste uscite ora.

Quindi sì, sono DOVUTE.

Per la ferrovia T2-Sempione (che invece non era prevista) devi parlare con i Casoratesi.

easyMXP
Messaggi: 3565
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda easyMXP » gio 13 dic 2018, 00:11:44

Ti presenti come "residente" che vuole istruirci su come pensa la gente della zona, e poi se ci spostiamo di 5 km dici chissenefrega, chiedi a loro? Eppure della SS336 tra Busto e MXP ti interessa, già quella ti serve, anche se non è a Somma...

La tua utilità quindi quale sarebbe?
Ricordarci che ti interessa solo la strada che serve a te, a prescindere, e tutti gli altri si impicchino?

Mattia
Messaggi: 2119
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Mattia » gio 13 dic 2018, 07:07:21

Sta tangenziale non consuma verde? Che ne pensano quelli che fanno il bene dell’ambiente? Ah già in questo caso ci si passa sopra perché fanno comodo ai residenti, quindi niente esposti, ricorsi etc etc...

Il_Residente
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 13 set 2018, 14:30:45

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Il_Residente » gio 13 dic 2018, 10:28:57

A me sembra che si voglia far polemica a tutti i costi e sono basito dal vostro atteggiamento.

Scrivo in un thread aperto NEL 2008 in cui si dice che una determinata infrastruttura sarebbe comoda e utile per chi si dirige in aeroporto.
Confermo tramite un articolo che anche la città in cui quella infrastruttura risiede sarebbe interessata a realizzarla e sta cercando insieme a SEA di convincere la Regione a finanziarla.
Fate polemica.

Chiariamo qualche punto.
Se consideriamo il sedime aeroportuale ed i paesi/città intorno stiamo parlando di un'area molto vasta. Parlo dal punto di vista di UN residente non di TUTTI i residenti (no ho questa arroganza). Posso avere un'idea di alcune dinamiche ma non posso entrare nel dettaglio di alcune scelte. Sarebbe come chiedere a un milanese di Niguarda perché a Porta Romana prendono certe decisioni.

State paragonando due infrastrutture completamente diverse.
Una è utile e desiderata da entrambe le parti, l'altra no.
Una allarga di qualche metro un strada esistente o passa nei pressi del centro abitato e l'altra in mezzo a un'area boschiva.
Ovviamente sulla prima non troverai ostacoli mentre sulla seconda sì.


In generale mi sono fatto questa idea: i soldi per le infrastrutture non ci sono.

Se avessero davvero voluto fare quella tratta ferroviaria non avrebbero portato nella documentazione un'analisi che gli era contraria (sapendo tra l'altro che ci sono istituzioni e associazioni che l'avrebbero impugnata).
Posso credervi quando dite che i dati in quell'analisi partivano da premesse sbagliate per arrivare a risultati sbagliati, ma se sono l'ente che quella tratta la vuole costruire, prima di portarlo per approvazione, le faccio correggere in modo che mi siano giustamente favorevoli.
Non penso proprio che un'associazione cittadina (di 50/100 persone a dir tanto) possa fermare tutto, altrimenti non si sarebbe nemmeno costruito l'aeroporto.
Stanno allungando i tempi per reperire i fondi e usano burocrazia e diverse posizioni per far ricadere la "colpa" su altri.
Quando troveranno i soldi porteranno la documentazione corretta e la ferrovia si farà.

Anzi, si stanno già muovendo: https://www.malpensa24.it/ferrovia-malpensa-gallarate-ci-siamo-regione-convoca-la-conferenza-dei-servizi/?fbclid=IwAR11r_EGsi42tMCp4iSsuW7zLvfeWKDUEQdPLXkbb6KAT18DYApCEUKpJjA

Il_Residente
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 13 set 2018, 14:30:45

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Il_Residente » gio 13 dic 2018, 12:21:23

E questo articolo a conferma di quanto dicevo nel precedente post...


Immagine

MUSICA
Messaggi: 3896
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda MUSICA » gio 03 gen 2019, 15:51:14

Sembra impossibile ma da questa foto innevata sono passati troppi anni. Qualcuno sa qualcosa, almeno se qualcuno si sia posto o riposto il problema? Comuni?

Il_Residente
Messaggi: 48
Iscritto il: gio 13 set 2018, 14:30:45

Re: Tangenziale Somma Lombardo: raccordo ss336 con A26 Sesto C.

Messaggio da leggereda Il_Residente » lun 07 gen 2019, 11:10:03

MUSICA ha scritto:Sembra impossibile ma da questa foto innevata sono passati troppi anni. Qualcuno sa qualcosa, almeno se qualcuno si sia posto o riposto il problema? Comuni?


Il problema è stato posto e riposto.
Sia il comune che chi transita quotidianamente vorrebbe l'allargamento di quella strada che però è di responsabilità ANAS. Quindi anche volendo senza il benestare di ANAS (e i soldi della Regione) non si può fare nulla.

Attendiamo (ancora) fiduciosi...

Per quanto riguarda la tangenziale di Somma invece pare che i costi siano molto elevati e non è compresa nelle infrastrutture prioritarie. Considerati i tempi di realizzazione in generale direi che la vedranno i nostri pronipoti (se mai si farà).


Torna a “PROGETTI e CANTIERI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 10 ospiti