Si volerà ancora a Londra da Linate?

le news dal "E.Forlanini"
Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11512
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda malpensante » sab 29 set 2018, 08:18:27

La mattina del 30 marzo 2019 il Regno Unito non farà più parte dell'Unione Europea e da Linate si può volare soltanto verso destinazioni della UE.

Apro la discussione su quali potrebbero essere le conseguenze. Dite la vostra.
And Malpensa is going to be our Hub

canadian#affairs
Messaggi: 1160
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda canadian#affairs » sab 29 set 2018, 08:49:45

Quesito interessante nonché essenziale data la sua rilevanza.
A che punto sono in generale i negoziati in tema di aviazione civile tra UE e UK?

Nel dettaglio e nello specifico di LIN immagino gli scenari siano 4 :

- UE e UK raggiungono un accordo e in qualche maniera il Regno Unito manterrà una libertà di movimento come quella attuale. Un accordo in pratica che equipari il paese britannico alla Svizzera, che pure non è UE. Anche i voli da LIN potrebbero quindi continuare come in precedenza.

- UE e UK non raggiungono un accordo, a quel punto intravedo 3 opzioni :
a) i voli da LIN cesseranno
b) verrà fatto un decreto italiano che includa il UK tra i paesi effettuabili da LIN
c) con il pretesto di includere il UK si toglie totalmente il vincolo comunitario che limita Linate

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11512
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda malpensante » sab 29 set 2018, 08:59:12

Ma così hai già esaurito la discussione
And Malpensa is going to be our Hub

canadian#affairs
Messaggi: 1160
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda canadian#affairs » sab 29 set 2018, 09:08:44

Ho illustrato le possibili alternative, poi ognuno deve spiegare quelle che ritiene più verosimili :contento :cotto:
A mio avviso la b), in quanto non scardin l'assetto esistente e non provoca "problemi" ai due principali operatori (BA e AZ, in seconda battuta U2) che sono direttamente coinvolti.

Certo poi da monitorare cosa vorrà fare AZ in generale di LIN, perchè viste le recenti dichiarazioni sembra che volare dentro la UE cominci a star loro un po' stretto (e non per forza alludendo al lungo raggio).

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 2598
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda belumosi » sab 29 set 2018, 09:15:48

Secondo me molto dipenderà dal risultato politico che la UE si propone di ottenere.
Se l'uscita del RU dall'unione dovesse essere percepito come più o meno indolore, probabilmente altri stati sarebbero tentati dal seguirne le orme, specie in questo periodo di sovranismo dilagante. E questo a lungo termine potrebbe minare l'esistenza stessa della UE.
D'altra parte la mancanza di un accordo sarebbe un grosso danno per l'economia. Per quella britannica ovviamente, ma anche per quella dei paesi dell'unione, seppure in misura minore.
Si aggiungono poi nodi storicamente intricati come quello irlandese e perchè no, un po' di politica di accatto di voti che i modesti protagonisti politici della vicenda sicuramente non disdegnano. Quale che sia il prezzo da pagare.
Gli accordi sul trasporto aereo post brexit saranno figli delle scelte politiche complessive, ma al momento è davvero difficile come andrà a finire.
Se dovessi scommettere il mio cent, direi che alla fine un vasto accordo verrà trovato e in larga misura ricalcherà, almeno nella fase iniziale l'attuale assetto normativo.
Aviazione inclusa.

KittyHawk
Messaggi: 4309
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda KittyHawk » sab 29 set 2018, 09:18:52

Se non ci saranno accordi dell'ultima ora, LIN sarà off limits per i voli da e verso il Regno Unito.
In realtà, senza accordi, termineranno per i britannici anche i cieli aperti europei, non saranno riconosciute reciprocamente le licenze e abilitazioni degli equipaggi e dei meccanici e le certificazioni degli aeromobili e dei pezzi di ricambio. Un delirio, per sintetizzare.

Nella pratica, credo, si arriverà a ridosso della scadenza con una proroga che consenta di stipulare un accordo Open Skies tra UK e UE. In caso contrario si andrebbe di bilaterali, che al momento non esistono. Anche nella versione più favorevole, credo che nel nuovo accordo non ci sarà per le compagnie britanniche la possibilità di fare voli intraeuropei. In ogni caso LIN sarebbe fuori dai giochi. Per licenze, abilitazioni e certificazioni la cosa è più complicata.

Tranne che venga modificato il decreto che regola LIN, i voli per il Regno Unito partirebbero esclusivamente da MXP e BGY e quindi addio comodo shuttle LIN-LCY. Prepariamoci alle lamentazioni che dal litorale laziale verrebbero innalzate maledicendo la Brexit che ha ucciso la rotta più profittevole del network. :green:

KittyHawk
Messaggi: 4309
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda KittyHawk » sab 29 set 2018, 09:46:38

belumosi ha scritto:Secondo me molto dipenderà dal risultato politico che la UE si propone di ottenere.
Se l'uscita del RU dall'unione dovesse essere percepito come più o meno indolore, probabilmente altri stati sarebbero tentati dal seguirne le orme, specie in questo periodo di sovranismo dilagante. E questo a lungo termine potrebbe minare l'esistenza stessa della UE.

Proprio per evitare che la UE diventi una unione à la carte facilmente il Regno Unito si troverà a sottostare a condizioni più dure dello stretto necessario, con quello che ne consegue. I britannici hanno sempre cercato di minare il percorso di maggior integrazione europea e sotto quest'aspetto aveva ragione De Gaulle, che li voleva fuori dalla CEE.

spanna
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda spanna » sab 29 set 2018, 11:02:49

io penso che il rischio di una brexit senza accordo con la UE sia piuttosto elevato in questo momento, e senza accordo non credo che si potra' volarci da LIN. Un nuovo decreto LIN dovrebbe essere approvato dalla UE che non accettera' che il regno unito venga privilegiato rispetto al resto del mondo. Una apertura globale di LIN invece non penso che l'italia la vorra' fare come non l'ha fatta ai tempi di hogan.
Se invece UE e UK trovassero un accordo sicuramente i voli ne farebbero parte e quindi nessun problema.
Un'altra possibile conseguenza di una brexit senza accordo riguarda a mio avviso IAG, non credo che IB potra' restare sotto la stessa proprieta' di BA.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three

Mauz®
Messaggi: 1660
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda Mauz® » sab 29 set 2018, 11:46:02

Ma magari!! Un aspiratore in meno sul Nord America!!

Spiace solo per il LCY...

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 4942
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda cesare.caldi » sab 29 set 2018, 12:00:08

canadian#affairs ha scritto:A mio avviso la b), in quanto non scardin l'assetto esistente e non provoca "problemi" ai due principali operatori (BA e AZ, in seconda battuta U2) che sono direttamente coinvolti.



Al contrario la soluzione di autorizzare una deroga extra UE solo per l'UK provocherebbe immediati ricorsi di altre compagnie extra UE vedi Aeroflot, Turkish ecc che vorrebbero avere pari trattamento, a questo punto per evitare contenziosi e per fare un favore anche ad Alitalia che lo chiede da tempo, si finirebbe per aprire completamente LIN all' extra UE e la frittata è fatta.

canadian#affairs
Messaggi: 1160
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda canadian#affairs » sab 29 set 2018, 12:28:28

cesare.caldi ha scritto:
canadian#affairs ha scritto:A mio avviso la b), in quanto non scardin l'assetto esistente e non provoca "problemi" ai due principali operatori (BA e AZ, in seconda battuta U2) che sono direttamente coinvolti.



Al contrario la soluzione di autorizzare una deroga extra UE solo per l'UK provocherebbe immediati ricorsi di altre compagnie extra UE vedi Aeroflot, Turkish ecc che vorrebbero avere pari trattamento, a questo punto per evitare contenziosi e per fare un favore anche ad Alitalia che lo chiede da tempo, si finirebbe per aprire completamente LIN all' extra UE e la frittata è fatta.

Dipende da come proseguono i negoziati, se si renderà il Regno Unito equiparabile alla Svizzera, che pure non è UE, non ci sarebbe nemmeno bisogno del decreto.

easyMXP
Messaggi: 3843
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda easyMXP » sab 29 set 2018, 12:53:43

La Brexit è un'ottima occasione per Francia e Germania (e il resto dell'UE) per bastonare gli inglesi e portargli via buona parte delle imprese che prosperano grazie agli affari in Europa continentale, ma hanno sede in UK per le condizioni agevolate concesse in virtù dell'unione "a-la-carte" che è sempre stata permessa agli inglesi per andare dietro al dogma di tenere l'Europa unita.
Diventato sorpassato il dogma, non si vede perché agli inglesi debbano essere concesse condizioni che avvantaggino la loro economia.
Quindi non sarei così sicuro di un open sky con il Regno Unito, che sicuramente favorirebbe BA più di LH, AF & friends.

Avatar utente
ReadOnly
Messaggi: 32
Iscritto il: mar 24 apr 2018, 10:33:05

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda ReadOnly » sab 29 set 2018, 14:57:06

malpensante ha scritto:La mattina del 30 marzo 2019 il Regno Unito non farà più parte dell'Unione Europea e da Linate si può volare soltanto verso destinazioni della UE.


Potrei quasi scommettere che in AZ stanno già preparando il comunicato stampa nel quale affermano che i conti sono di nuovo un disastro perché il destino cinico e baro li ha costretti a chiudere la loro ultima gallina dalle uova d'oro, il London Shuttle...

mattaus313
Messaggi: 928
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda mattaus313 » dom 30 set 2018, 16:16:22

Ciao a tutti, sono nuovo sul forum anche se vi seguo da molto tempo. Ho approfittato di questo argomento che mi ha sempre incuriosito da che si parla di Brexit per iscrivermi (finalmente) :clapp: .

Personalmente credo che, salvo precise disposizioni UE o Italiane, si agirà in deroga, almeno fino alla chiusura per lavori di Linate. Successivamente mi auguro di vedere una riorganizzazione degli slot che contribuisca a dare una piccola mano ad Air Italy e forse una grande mano ad Alitalia. Detto questo penso che (a maggior ragione in caso di nazionalizzazione) sentano un pò cosa vuole fare Alitalia, quindi i casi saranno 2:
- tirate le somme la concorrenza di BA è un trade off accettabile per mantenere le rotte sull'Inghilterra e allora faranno la deroga all'UK trattandola come paese UE, sempre se ci fosse il benestare di quest'ultima.
- In Alitalia si accorgono che ormai milanesi e non hanno imparato a volare da MXP e BGY e sposteranno i voli li e non chiedono nessuna deroga per l'UK.

Infine mi sento di dover aggiungere altre variabili come:
- L'opionione di SEA, dal momento che al 51% è controllata dal comune di Milano e può aver interessi ad avere collegamenti diretti da Linate per "rappresentare un territorio più competitivo"
- L'opionione della concorrenza (LH, AF, KL in primis) che ovviamente hanno tutto l'interesse a non avere più BA a Linate e assorbire il traffico IC nonché il traffico verso Londra dal City Airport. E qui se chi ha il compito di vendere Alitalia fosse furbo, questo sarebbe un fattore che potrebbe inserire nella trattativa, trovando un partner del settore e non solo i capitali italiani di varia natura di cui si è tanto parlanto.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

mattaus313
Messaggi: 928
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda mattaus313 » gio 15 nov 2018, 21:48:18

Segnalo questa bozza di accordo per la Brexit pubblicato dalla commissione europea.

https://ec.europa.eu/commission/sites/b ... BlZB7Ffkuk

Non ho avuto modo di guardarlo bene ancora, nel caso qualcuno volesse vedere se c'è qualche riferimento o indizio circa il futuro dei voli da/per il Regno Unito.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

KittyHawk
Messaggi: 4309
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda KittyHawk » ven 16 nov 2018, 00:53:19

mattaus313 ha scritto:Segnalo questa bozza di accordo per la Brexit pubblicato dalla commissione europea.

https://ec.europa.eu/commission/sites/b ... BlZB7Ffkuk

Non ho avuto modo di guardarlo bene ancora, nel caso qualcuno volesse vedere se c'è qualche riferimento o indizio circa il futuro dei voli da/per il Regno Unito.

Di primo acchito, no, almeno per quanto riguarda i voli tra UK e resto della UE, anche se ci sono altri aspetti legati ai voli, come passaporti e carte d'identità. Buon documento, se uno soffre d'insonnia (585 pagine!) :green: .

mattaus313
Messaggi: 928
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 19 dic 2018, 22:44:14

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/1 ... T66B4Iz1Jo


Direi che il futuro è ancora incerto...
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6806
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda mxp98 » gio 21 feb 2019, 08:38:36

Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

grandemilano
Messaggi: 905
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda grandemilano » gio 21 feb 2019, 09:05:53

Alla fine anche linate non sembra così tanto amato dalla politica :lol:
Comunque sicuramente si modificherà il decreto aggiungento il Regno Unito. Non ci credo neanche se lo vedo che fra un mese non si volerà più da linate a londra

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11512
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda malpensante » gio 21 feb 2019, 09:30:09

Modificare il decreto non è così semplice e non sono sicuro che il Comitato Utenti di Linate approverebbe. Lufthansa e Air France vorrebbero qualcosa in cambio.
And Malpensa is going to be our Hub

kco
Messaggi: 4110
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda kco » gio 21 feb 2019, 09:43:05

malpensante ha scritto:Modificare il decreto non è così semplice e non sono sicuro che il Comitato Utenti di Linate approverebbe. Lufthansa e Air France vorrebbero qualcosa in cambio.
Basta aumentare gli slot, tanto che ce frega...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

grandemilano
Messaggi: 905
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda grandemilano » gio 21 feb 2019, 09:45:46

kco ha scritto:
malpensante ha scritto:.
Basta aumentare gli slot, tanto che ce frega...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Glielo vai a dire tu al comitato dei cittadini ?

kco
Messaggi: 4110
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda kco » gio 21 feb 2019, 09:47:06

grandemilano ha scritto:
kco ha scritto:
malpensante ha scritto:.
Basta aumentare gli slot, tanto che ce frega...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Glielo vai a dire tu al comitato utenti di linate?
È esattamente quello che vuole quel comitato tranne Az... E forse U2

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

grandemilano
Messaggi: 905
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda grandemilano » gio 21 feb 2019, 09:47:53

kco ha scritto:
grandemilano ha scritto:
kco ha scritto:
malpensante ha scritto:.
Basta aumentare gli slot, tanto che ce frega...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Glielo vai a dire tu al comitato utenti di linate?
È esattamente quello che vuole quel comitato tranne Az... E forse U2

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Ho sbagliato intendevo il comitato dei cittadini

grandemilano
Messaggi: 905
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Si volerà ancora a Londra da Linate?

Messaggio da leggereda grandemilano » gio 21 feb 2019, 09:49:05

malpensante ha scritto:Modificare il decreto non è così semplice e non sono sicuro che il Comitato Utenti di Linate approverebbe. Lufthansa e Air France vorrebbero qualcosa in cambio.

Lufthansa e airfrance volano già da linate verso i rispettivi paesi. Non capisco cos'altro vogliano


Torna a “info LINATE - LIN”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti