Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

le news su Alitalia
Regole del forum
Luogo dove analizzare la situazione ed il percorso di Alitalia visto dal sistema aeroportuale Lombardo.
Mauz
Messaggi: 2248
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda Mauz » sab 28 mar 2020, 01:37:34

Il punto è che alle parole "chiusura" e "Linate" nella stessa frase si potrebbero sconvolgere tante persone quanti sono i passeggeri di Malpensa. E a Malpensa importa veramente ad un numero di persone inferiore al numero dei passeggeri di Linate (a tratti sono arrivato a pensare anche di Bresso).

Il punto è che sia che si tratti di Regione, Comune o Governo il voto allinea tutto e conta prendere quello di chi vola 4 volte a settimana come quello di chi prende l'aereo una volta all'anno da Bergamo per andare in vacanza ma è rassicurato dall'esistenza, la semplice esistenza di Linate. Si, esistono perfino persone cosi. Il popolo ormai ha scelto, l'aeroporto dei lombardi è Linate, ma Malpensa e Bergamo sono fondamentali per far scannare le compagnie e permettere voli a 19,99 (oltre a pochi voli di lungo raggio, comunque operati da "altri"). Davanti ad offerte cosi la coerenza direi che passa di gran lunga in secondo piano.

Peccato che in questo paese si debba tener sempre conto dell'opinione di tutti, anche su scelte difficili e di lungo periodo. Sensate fino alle urne ma assurde per lo sviluppo vero di un territorio. Comune, Regione o Stato che sia.
No, Malpensa e Bergamo sono fondamentali solo per far scannare i gestori aeroportuali tra loro.


Per far abbassare le tariffe basta un solo grande aeroporto che abbia spazio per tutti, non tre aeroporti.

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26317
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 28 mar 2020, 08:55:02

da Ilsole24 di oggi in mia disponibilità, come prevedibile si parla di circa 50 aerei, forse 70 nella Newco, i 25/30 aerei sono quelli che volano oggi, più o meno

Immagine
Malpensa airport user

grandemilano
Messaggi: 1266
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda grandemilano » sab 28 mar 2020, 09:21:24

a me non dispiace affatto l'articolo postato dalla lupo, una volta tolta la fuffa rimane ben chiaro il concetto che il coronavirus e' un'opportunita' unica per tagliare gli aerei e per ristrutturare definitivamente il personale. Se la lupo arriva a postare un articolo cosi' vuol dire che alitalia sara' pure nazionalizzata ma sara' anche parecchio ridotta. Per poi aumentare, ovvio, come la storia di alitalia degli ultimi anni ben insegna...
Soprattutto l'Alitalia, dal 2008 in poi, insegna che si riduce per poi aumentare...
All'arrivo dei capitani coraggiosi c'erano 150 macchine e un vero hub a Malpensa. Ora, se tutto va bene, saremo sulla 50ina se tutto va bene. E non si sa se voleranno tutti e dove voleranno soprattutto.

grandemilano
Messaggi: 1266
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda grandemilano » sab 28 mar 2020, 09:27:28

da Ilsole24 di oggi in mia disponibilità, come prevedibile si parla di circa 50 aerei, forse 70 nella Newco, i 25/30 aerei sono quelli che volano oggi, più o meno

Immagine
Dall'articolo ci sono un paio di spunti curiosi.
La dote per alitalia è di 500 milioni, e questi bisogna farseli bastare. Penso che la dimensione della flotta (50 macchine) è proporzionata proprio a questa cifra.
Inoltre la questione slot (direttamente collegata a Linate). Il congelamento slot durerà fino al 24 ottobre (salvo proroghe dalla UE). Se così fosse, direi che possiamo salutare Linate ancora per molti mesi se non anni.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26317
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 28 mar 2020, 09:39:21

La UE ha congelato gli slot al 30 Giugno salvo proroghe.
Se Linate rimane chiuso del Ministero, non ci sarà alcun problema con gli slot a prescindere dal congelamento Ue
Malpensa airport user

KittyHawk
Messaggi: 5051
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda KittyHawk » sab 28 mar 2020, 10:48:02

I 500 milioni sono la dote iniziale per il 2020. Il decreto è stato congegnato in modo tale da poter iniettare liquidità in Alitalia come, quando e per quanto si vuole, basta che si mettano d'accordo dei ministri.

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5735
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda cesare.caldi » sab 28 mar 2020, 11:24:39

La UE ha congelato gli slot al 30 Giugno salvo proroghe.
Secondo quanto riporta l'articolo, pare che questa data sia stata prorogata fino al 24 ottobre ovvero il termine della summer 2020

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1776
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda mattaus313 » sab 28 mar 2020, 19:09:12

La Lega a quanto pare ha avuto la brillante idea non solo di chiedere un aumento dei fondi, ma di fare già campagna elettorale in Sardegna e a Roma "garantendo l'occupazione per decreto".


Wow.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

RAV38
Messaggi: 858
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda RAV38 » sab 28 mar 2020, 20:20:48

E' diventata una Lega romanocentrica.

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1776
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda mattaus313 » sab 28 mar 2020, 20:37:45

In tempo di carestia ogni voto...

no, forse non era cosi :confuso:
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

KL63
Messaggi: 2714
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda KL63 » sab 28 mar 2020, 22:46:17

il primo comma andrebbe anche bene... è dal secondo in poi che c'è il delirio!
In ogni caso io trovo la politica economica intrapresa dal governo in questo frangente almeno lacunosa, occorre aiutare le imprese a superare la crisi non dare soldi a tutti a pioggia, se falliscono le imprese poi chi versa i contributi per la cig?
Oltre alla cig aiuta le imprese di ogni ordine e grado ad avere accesso a finanziamenti bancari vincolati per superare la crisi.
Prepara il dopo con la riforma del codice degli appalti, impedisci per legge la possibilità di presentare ricorsi al TAR contro un'opera pubblica di interesse generale una volta passato il periodo delle osservazioni al progetto non devono più esserci intoppi oltre a quelli già causati dalla burocrazia, snellisci il sistema legislativo italiano, semplifica, abroga leggi vetuste, invece sembra che il parlamento sia in vacanza ed il governo concentrato solo sul COVID 19, quando ne usciremo non saremo in grado di ripartire velocemente.
Poi oggi ho sentito che bisognerebbe aiutare anche chi lavora in nero!!!! ma stiamo scherzando?

easyMXP
Messaggi: 4475
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda easyMXP » sab 28 mar 2020, 23:26:45

EDIT AMMINISTRAZIONE

Avatar utente
D960
Messaggi: 1285
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda D960 » dom 29 mar 2020, 00:27:16

A parte il fatto che non riesca a trovare nulla di nulla sulla società USAerospace,
http://www.usaerospacecorp.com/
Grazie :ciao:
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26317
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 29 mar 2020, 12:31:25

di vergognoso ci sono le infinite Casse Integrazioni Straordinarie e in deroga per alcuni dipendenti del mondo aeronautico che perdurano da 7/8 anni (forse di più) senza nemmeno il limite massimo di contributo mensile come previsto per tutte le altre categorie.

Riguardo gli interventi recenti del Governo per il Covid19, moratorie per prestiti e mutui imprese così come per mutui 1 casa privati sono ormai in vigore, per le imprese è prevista anche una proroga di anticipi crediti e concessione liquidità con garanzie Mcc... direi che hanno previsto un po’ tutto questa volta
Malpensa airport user

RAV38
Messaggi: 858
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda RAV38 » dom 29 mar 2020, 13:25:02

Si proprio tutto. Compresa Alitaglia

jetblue
Messaggi: 695
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda jetblue » lun 30 mar 2020, 10:45:12

Un idea di come potrebbe essere la nuova AZ nei prossimi mesi:
FCO hub
MXP focus city (o LIN se riaprono, ma dubito)

Immagino un hub su FCO con 3 ondate dal nazionale (arrivi 08.00/12.30/20.00 e ripartenze 09.00/17.00/21.30) e internazionali incastrati nelle varie ondate con frequenze minori.
Potremmo ipotizzare in nightstop con destinazione FCO:
1 aereo a BRI, BDS, SUF, REG, NAP, AHO, OLB, GOA, VRN, VCE, BLQ, PSA, FRL, TRS
2 aerei a CTA, PMO, CAG, TRN
3 aerei a MIL
più dall'estero LHR, MAD e magari altre 3 o 4 destinazioni.
Nightstop a FCO: 1 verso MIL e 4 o 5 verso destinazioni internazionali.
altri 2 o 3 aerei per destinazioni internazionali medium haul.

Per la focus city:
Potremmo ipotizzare in nightstop con destinazione MIL:
BRI, BDS, SUF, CTA, PMO, CAG, AHO, OLB e NAP
Più altri 5 o 6 aerei a MIL verso destinazioni internazionali.

Servirebbero così circa 55 aerei narrow body e aggiungi 10 long range, ed ecco una flotta di 65 aerei. Giusto con qualche destinazione in più vai a 70 aerei. I conti tornerebbero.

Zero voli cross country e internazionali solo da FCO o MIL.

grandemilano
Messaggi: 1266
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda grandemilano » lun 30 mar 2020, 10:49:43

Un idea di come potrebbe essere la nuova AZ nei prossimi mesi:
FCO hub
MXP focus city (o LIN se riaprono, ma dubito)

Immagino un hub su FCO con 3 ondate dal nazionale (arrivi 08.00/12.30/20.00 e ripartenze 09.00/17.00/21.30) e internazionali incastrati nelle varie ondate con frequenze minori.
Potremmo ipotizzare in nightstop con destinazione FCO:
1 aereo a BRI, BDS, SUF, REG, NAP, AHO, OLB, GOA, VRN, VCE, BLQ, PSA, FRL, TRS
2 aerei a CTA, PMO, CAG, TRN
3 aerei a MIL
più dall'estero LHR, MAD e magari altre 3 o 4 destinazioni.
Nightstop a FCO: 1 verso MIL e 4 o 5 verso destinazioni internazionali.
altri 2 o 3 aerei per destinazioni internazionali medium haul.

Per la focus city:
Potremmo ipotizzare in nightstop con destinazione MIL:
BRI, BDS, SUF, CTA, PMO, CAG, AHO, OLB e NAP
Più altri 5 o 6 aerei a MIL verso destinazioni internazionali.

Servirebbero così circa 55 aerei narrow body e aggiungi 10 long range, ed ecco una flotta di 65 aerei. Giusto con qualche destinazione in più vai a 70 aerei. I conti tornerebbero.

Zero voli cross country e internazionali solo da FCO o MIL.
Perché per forza FCO hub? Non potrebbe diventare MXP il nuovo hub? D'altra parte Linate è chiuso e Fiumicino vive soprattutto di turisti in arrivi dall'estero in Italia (Roma soprattutto). Sicuro che i prossimi mesi ci saranno così tanti turisti da giustificare tutti quei movimenti su FCO?

spanna
Messaggi: 3229
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda spanna » lun 30 mar 2020, 11:57:42

Perché per forza FCO hub? Non potrebbe diventare MXP il nuovo hub? D'altra parte Linate è chiuso e Fiumicino vive soprattutto di turisti in arrivi dall'estero in Italia (Roma soprattutto). Sicuro che i prossimi mesi ci saranno così tanti turisti da giustificare tutti quei movimenti su FCO?
la politica vuole che i dipendenti siano a roma e quinni l'hubbe a marpenza nun se po fa'. A meno che famo come l'urtima vorta che er perzonale navigante partiva da roma pe fa' un volo da marpenza, ma poi nun ce la famo coi costi e fallimo n'artra vorta. Quinni l'hubbe deve da sta a fiumiscino, o massimo a ciampino. Punto.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...COVID

gabbozzo
Messaggi: 342
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda gabbozzo » lun 30 mar 2020, 12:11:49

Perché per forza FCO hub? Non potrebbe diventare MXP il nuovo hub? D'altra parte Linate è chiuso e Fiumicino vive soprattutto di turisti in arrivi dall'estero in Italia (Roma soprattutto). Sicuro che i prossimi mesi ci saranno così tanti turisti da giustificare tutti quei movimenti su FCO?
la politica vuole che i dipendenti siano a roma e quinni l'hubbe a marpenza nun se po fa'. A meno che famo come l'urtima vorta che er perzonale navigante partiva da roma pe fa' un volo da marpenza, ma poi nun ce la famo coi costi e fallimo n'artra vorta. Quinni l'hubbe deve da sta a fiumiscino, o massimo a ciampino. Punto.
..dove avemo già fallito 3 vorte ma armeno stamo accasa! :green:

Se avessero un po' di strategia sfrutterebbero il momento storico per cambiare un po' di cose. Dipende da quale imput da il Ministero..certo che i dipendenti in cda non è un buon segnale.

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1776
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda mattaus313 » lun 30 mar 2020, 12:14:46

Anche ammesso che il personale si possa teletrasportare da Roma a Milano rimane l'ostacolo più grosso: U2 e FR.

Finché a Milano Alitalia non potrà avere un vero vantaggio che giustifica un premium price sul p2p e allo stesso tempo la possibilità di gestire un piccolo sistema H&S non ha senso puntare granché, se non per quelle rotte che stanno veramente in piedi da sole.

Vale per Alitalia come per qualsiasi vettore che abbia ambizioni (e CASK) da full service.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

BAlorMXP
Messaggi: 1725
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda BAlorMXP » lun 30 mar 2020, 12:57:11

Togliamoci dalla testa che AZ lasci il Lazio non tanto perché successe una volta con epilogo che tutti ci ricordiamo ma Alitalia è, purtroppo, l'azienda che garantisce il più alto numero di impieghi in una regione che, se non ospitasse la Capitale, difficilmente avrebbe aziende di grandi dimensioni, senza contare che l'indotto fa si che l'interdipendenza di Alitalia con il territorio sia più forte che mai. Come dicono gli americani "to big to fail", ovviamente in senso lato ma vorrebbe dire portare la regione della Capitale ad essere fra le capolista del rate disoccupazionale. Cosa non possibile!

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13469
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda malpensante » lun 30 mar 2020, 13:02:56

Perché per forza FCO hub? Non potrebbe diventare MXP il nuovo hub?
Perché MXP avrebbe ricavi migliori (l'ha ricordato Lufthansa a inizio anno), ma all'Alitalia statale non importerà mai che i conti tornino, perché tanto tornano sempre, con i soldi di chi paga le tasse.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1285
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda D960 » lun 30 mar 2020, 13:05:27

Non è chiaro un concetto. A nessuno interessa un hub a Milano se non a pochi, nonostante sia stato detto da LH o da AF che MXP sarebbe il posto giusto. Anche i dipendenti IG si stanno accorgendo di essere sempre stati abbastanza scomodi nei confronti di Alitalia durante questi anni. Possiamo tranquillamente dire che è un tabù, tant'è che nei media si associa la causa della rovina di AZ al mancato accordo con Air France del 2008 e non si va mai indietro nella linea del tempo; quando questo accade si viene tranquillamente zittiti in diretta o fatto velatamente accenno.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

BAlorMXP
Messaggi: 1725
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda BAlorMXP » lun 30 mar 2020, 13:10:13

Non è chiaro un concetto. A nessuno interessa un hub a Milano se non a pochi, nonostante sia stato detto da LH o da AF che MXP sarebbe il posto giusto. Anche i dipendenti IG si stanno accorgendo di essere sempre stati abbastanza scomodi nei confronti di Alitalia durante questi anni. Possiamo tranquillamente dire che è un tabù, tant'è che nei media si associa la causa della rovina di AZ al mancato accordo con Air France del 2008 e non si va mai indietro nella linea del tempo; quando questo accade si viene tranquillamente zittiti in diretta o fatto velatamente accenno.
Il problema è che il retaggio culturale legato all'aviazione civile in Italia ha sempre visto Roma come centro nevralgico anche se i romani a Santiago Der Cille nun ce vanno, per esempio.

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1776
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda mattaus313 » lun 30 mar 2020, 13:54:07

Non capisco, Malpensa è l'hub giusto per tutti ma nessuno ci ha mai provato e quelli che ci hanno provato hanno fallito. Una volta sono i complotti romani, una volta quelli tedeschi, un'altra quelli americani, ma il risultato è sempre quello: un hub a Malpensa veramente funzionante non c'è mai stato.

Lungi da me dal negare alcuni giochi dietro le quinte che ci sono ovunque, ma forse sarebbe anche ora di guardare in faccia la realtà. Per un motivo o per l'altro mi sembra che di prove empiriche ce ne siano abbastanza e se vogliamo un hub a Milano sarebbe opportuno avere un approccio più razionale e distaccato su quello che è il sistema milanese, tenuto conto di questi fantomatici "giochi".

Altrimenti, se non accettiamo questo, non possiamo fare altro che andare avanti a lamentarci su quanto il mondo sia cattivo con Malpensa.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"


Torna a “ALITALIA VISTA DAL SISTEMA LOMBARDO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 31 ospiti