Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

le news su Alitalia
Regole del forum
Luogo dove analizzare la situazione ed il percorso di Alitalia visto dal sistema aeroportuale Lombardo.
jetblue
Messaggi: 698
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda jetblue » mer 22 apr 2020, 15:37:48

Ma il problema di fondo per alitalia rimane lo stesso di prima, il cargo lo fai a MXP non a FCO, ma se i piloti fanno base a FCO i soldi non li farai mai, anche se avessi la flotta cargo piu' efficiente del mondo.
All cargo lo fai da dove origina la merce. Ogni aeroporto ricompreso all’interno del triangolo MXP-BLQ-VCE compresi, se dotato di magazzini e infrastrutture di volo adeguate è potenzialmente valido.
sono d'accordo, pero' operare da 3 basi e' molto piu' costoso che operare da 1 base sola, la piu' forte, e feederare coi camion dalle altre regioni, che sono peraltro anche piuttosto vicine. Inoltre credo che se usi lo stesso modello in versione cargo e in versione pax potresti (forse, non ne sono sicuro) mettere in comune anche i piloti, e sfruttare anche la stessa manutenzione.
Io intendevo che a parità di infrastrutture di volo (lunghezza minima pista) e magazzini, una sola base per operazioni all cargo nel Nord Italia funzionerebbe sia che essa sia MXP, BGY, VBS, VRN, BLQ, VCE. L’importante è essere vicino ai siti di produzione.
FCO invece non lo è.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13529
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda malpensante » mer 22 apr 2020, 16:26:40

lufthansa ha rilevato nel 2005 circa da AZ 3 MD11 pax nel periodo in cui alitalia stava trasformando i suoi in cargo, li ha a sua volta trasformati in cargo e li ha usati come tali. Con LH non hanno mai trasportato un pax, sono sempre e solo stati aerei cargo. Dopo una decina di anni di uso erano vecchiotti (avevano passato i 20 anni da un po') e LH li ha rivenduti agli americani che a loro volta, guarda un po', hanno continuato ad usarli come cargo. Qualcuno e' ancora operativo nonostante ormai sia vicino ai 30 anni.
Alitalia ha venduto i 3 MD11 pax a Lufthansa, che li ha trasformati in cargo. Lufthansa però non è stata così stupida da acquistare anche i 5 MD11 Combi, che sono rimasti ad AZ che li ha trasformati in cargo. Erano però nati male e con quegli aerei non si poteva che perdere soldi.

spanna
Messaggi: 3241
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda spanna » mer 22 apr 2020, 16:58:41

Io intendevo che a parità di infrastrutture di volo (lunghezza minima pista) e magazzini, una sola base per operazioni all cargo nel Nord Italia funzionerebbe sia che essa sia MXP, BGY, VBS, VRN, BLQ, VCE. L’importante è essere vicino ai siti di produzione.
FCO invece non lo è.
ok, siamo d'accordo
Alitalia ha venduto i 3 MD11 pax a Lufthansa, che li ha trasformati in cargo. Lufthansa però non è stata così stupida da acquistare anche i 5 MD11 Combi, che sono rimasti ad AZ che li ha trasformati in cargo. Erano però nati male e con quegli aerei non si poteva che perdere soldi.
ok ma i 5 ex-combi trasformati in cargo non sono stati rottamati da alitalia, sono stati venduti a gen 2009 e poi hanno continuato a volare per altri anni operati da compagnie americane, l'ultimo (ei-upu poi diventato N986AR) e' stato rottamato ad apr 2020, quindi pochi giorni fa, alla veneranda eta' di 28 anni. Quindi dagli scarti di alitalia c'e' chi ci ha fatto i soldi, e non parliamo di compagnie del terzo mondo aeronautico. Il motivo per cui alitalia cargo non faceva soldi evidentemente va ricercato da qualche altra parte.
Infine un'ultima considerazione: se il business cargo per alitalia era buono ma c'era solo un problema di aerei, bastava sostituire gli aerei, ne sarebbe valsa la pena. Il problema evidentemente non era l'aereo, ma il business non faceva soldi per altri motivi. E spostare l'hub da MXP a FCO di certo non avrebbe migliorato la situazione, per cui a quel punto si e' deciso di chiudere la divisione.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...COVID

KittyHawk
Messaggi: 5086
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 22 apr 2020, 18:30:28

Vado leggermente OT. Lufthansa Cargo dichiara di gestire 6 McDonnell Douglas MD-11F, 7 Boeing 777F, le stive di 350 aeromobili e 2.150 camion per il feeder stradale (con circa 115 stazioni in Europa).
Le stive di 350 aerei offrono una flessibilità (e oserei dire una capacità complessiva) che i 13 aerei cargo non hanno. Situazione che riscontra similitudini in tutte le compagnie aeree passeggeri, che hanno o stanno dismettendo gli aerei dedicati ma mantengono comunque la divisione cargo (che evidentemente qualche soldino frutta).

spanna
Messaggi: 3241
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda spanna » gio 23 apr 2020, 12:24:13

Patuanelli: a giugno parte la newco con oltre 90 aerei
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...COVID

KittyHawk
Messaggi: 5086
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda KittyHawk » gio 23 apr 2020, 12:54:59

Patuanelli: a giugno parte la newco con oltre 90 aerei
Avari! Che facciano almeno cifra tonda, 100!

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13529
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda malpensante » gio 23 apr 2020, 13:08:16

Patuanelli: a giugno parte la newco con oltre 90 aerei
C'è chi un giorno invece ha sofferto
E allora ha detto "io parto
Ma dove vado se parto
Sempre ammesso che parto"

https://www.youtube.com/watch?v=qolCcMGfziA

grandemilano
Messaggi: 1286
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda grandemilano » gio 23 apr 2020, 13:16:04

AZ in questi giorni ha un network che 15 aerei sono più che sufficienti. Cosa se ne fanno di 90 aerei se poi, sicuramente, quasi tutti saranno fermi al prato?

Avatar utente
D960
Messaggi: 1301
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda D960 » gio 23 apr 2020, 15:15:30

Notare come in giro per il web si crede che in Star Alliance AZ avrebbe uno spazio di manovra maggiore nei cieli americani. Ma per quale motivo?
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
az 1699
Messaggi: 71
Iscritto il: mar 31 gen 2017, 17:24:01

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda az 1699 » gio 23 apr 2020, 15:54:07

lufthansa ha rilevato nel 2005 circa da AZ 3 MD11 pax nel periodo in cui alitalia stava trasformando i suoi in cargo, li ha a sua volta trasformati in cargo e li ha usati come tali. Con LH non hanno mai trasportato un pax, sono sempre e solo stati aerei cargo. Dopo una decina di anni di uso erano vecchiotti (avevano passato i 20 anni da un po') e LH li ha rivenduti agli americani che a loro volta, guarda un po', hanno continuato ad usarli come cargo. Qualcuno e' ancora operativo nonostante ormai sia vicino ai 30 anni.
Alitalia ha venduto i 3 MD11 pax a Lufthansa, che li ha trasformati in cargo. Lufthansa però non è stata così stupida da acquistare anche i 5 MD11 Combi, che sono rimasti ad AZ che li ha trasformati in cargo. Erano però nati male e con quegli aerei non si poteva che perdere soldi.
Per i 5 MD11 combo AZ mi ricordo che gli extra costi erano legati al fatto di avere i portelloni di carico in coda, oltra ad avere operazioni di carico più complicate, dallo spostare i contrappesi (famoso l'impennaggio a MXP) mi sembra però di ricordare che anche in crociare spesso dovessero viaggiare con pesanti zavorre di equilibratura. Ovviamente questi 5 COMBI da quel che ho capito erano stati progettati in esclusiva per alitalia e quindi unici al mondo, con tutto quello che ne coneseguiva come costi immagini.

I 3 ex-PAX invece erano stati convertiti in maniera standart con il portellone classico nella parte frontale.

clabre
Messaggi: 172
Iscritto il: gio 19 lug 2018, 10:10:41

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda clabre » gio 23 apr 2020, 17:49:14

Da Repubblica
Parlando in audizione in Commissione trasporti il Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha smentito l'ipotesi che la nuova compagnia che sta per nascere sarà molto più piccola dell'attuale Alitalia. "Si è parlato di una flotta molto molto limitata. Ciò non corrisponde al vero: il range di aeromobili che transiteranno immediatamente alla newco è superiore ai 90, dai 113 di oggi". Quanto ai tempi, Patuanelli ha chiarito che la newco per Alitalia potrebbe arrivare in meno di due mesi. "Noi riteniamoche possa partire entro le prime settimane del mese di giugno, con necessari passaggi", ha detto.

Nubi restano sul futuro dei lavoratori: "Credo che parlare di esuberi zero sia molto difficile", ma "l'accompagnamento che si farà tra la oldco e la newco dovrà garantire la massima tutela occupazionale". Quanto alle risorse per la compagnia: "Quella dotazione economica nata in periodo pre-Covid", con il prestito di 400 milioni, "che doveva accompagnare fino a maggio la procedura di cessione, nonostante l'enorme perdita di questo mese e mezzo, è sufficiente per accompagnare fino a maggio l'amministrazione straordinaria"
Noto che:
- male i 90 aerei, forse troppi
- bene che si mettano le mani avanti sugli esuberi
- se i 400m€ bastano significa che AZ perde meno adesso che è ferma piuttosto che prima quando volava

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26384
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 23 apr 2020, 18:34:22

I combi avevano il portellone di carico del mail deck sul retro, dove già il peso era maggiore per il motore in coda.
Questo penalizzava ogni volo con una (a volte anche due) posizioni di carico sul muso non utilizzabili causa pallet zavorra da circa 4.000 kg (forse erano 3.950).
Prendete quindi ogni volo di un Md11, toglietegli una posizione di cargo e aumentate il peso del velivolo di 4t che consumeranno anche cherosene...

La divisione cargo, ai tempo capitanata dal sig. schisano, in sè andava benino nonostante gli Md11 ma aveva, da quanto mi raccontava mio cuggino di San Donato, un paio di problemi:
- essere gestita da remoto (Magliana),
- essere gravata da costi in realtà imputabili ad altri settori
Malpensa airport user

Avatar utente
D960
Messaggi: 1301
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda D960 » gio 23 apr 2020, 18:50:42

https://webtv.camera.it/evento/16116?fb ... 0nAUhmdWsY

Al minuto 9:00 si parla della sospensione dei canoni di leasing fino a marzo 2021 in virtù del trasferimento del trasferimento degli asset aziendali della newco.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

milmxp
Messaggi: 1689
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda milmxp » gio 23 apr 2020, 19:41:15

I combi avevano il portellone di carico del mail deck sul retro, dove già il peso era maggiore per il motore in coda.
Questo penalizzava ogni volo con una (a volte anche due) posizioni di carico sul muso non utilizzabili causa pallet zavorra da circa 4.000 kg (forse erano 3.950).
Prendete quindi ogni volo di un Md11, toglietegli una posizione di cargo e aumentate il peso del velivolo di 4t che consumeranno anche cherosene...

La divisione cargo, ai tempo capitanata dal sig. schisano, in sè andava benino nonostante gli Md11 ma aveva, da quanto mi raccontava mio cuggino di San Donato, un paio di problemi:
- essere gestita da remoto (Magliana),
- essere gravata da costi in realtà imputabili ad altri settori
Chissà se anche la divisione passeggeri condivideva le stesse gioie :mrgreen:
Ricordo uno steward romano anni fa che si lamentava del fatto che sbarcassero i 767 e i 777 alla cargo city, gli ho chiesto se il motivo fosse perché invece di sbarcarlo col cobus lo scaricavano sul nastro trasportatore :mrgreen: bei tempi.

clabre
Messaggi: 172
Iscritto il: gio 19 lug 2018, 10:10:41

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda clabre » gio 23 apr 2020, 22:31:03

Al minuto 9:00 si parla della sospensione dei canoni di leasing fino a marzo 2021 in virtù del trasferimento del trasferimento degli asset aziendali della newco.
"Differimento dei pagamenti, quindi sospensione dei canoni" quindi si pagherà poi, magari pure con gli interessi.

Poi quante ca***te sul fatto che AZ potrà essere più forte sul mercato dopo il COVID. Se hai costi alti, il prodotto che non funziona e il commerciale ancora meno... resti quello che sei, e contro FR e le altre fallisci!

grandemilano
Messaggi: 1286
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda grandemilano » ven 24 apr 2020, 07:41:12

Mi dispiace ma io rimango pessimista, ancora di più di quando lo ero nei precedenti 10 anni di AZ privata.
Si sta navigando a vista, e forse peggio. Si sa solo che verranno trasferiti più di 90 aerei nella nuova AZ. Ma è una decisione più politico-sindacale che strategica.
Quando si comincerà a far volare gli aerei non si saprà neanche dove, e si apriranno rotte a caso perché al momento non c'è nessuna strategia. Senza un piano industriale sostenibile, l'idea è che solo una piccola parte della flotta si alzerà in volo, per limitare le perdite. E gran parte della flotta continuerà a rimanere al prato per molti anni ancora

Avatar utente
AMMINISTRAZIONE
Site Admin
Messaggi: 226
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 10:53:37

Re: Alitalia-Fs, tempi lunghi e idee poco chiare

Messaggio da leggereda AMMINISTRAZIONE » dom 26 apr 2020, 09:48:51

for info, mailto: aeroportilombardi @ virgilio.it (senza spazi)
ImmagineImmagineImmagine


Torna a “ALITALIA VISTA DAL SISTEMA LOMBARDO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti