Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

le news su Alitalia
Regole del forum
Luogo dove analizzare la situazione ed il percorso di Alitalia visto dal sistema aeroportuale Lombardo.

KL63
Messaggi: 2714
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda KL63 » mar 22 apr 2014, 23:48:25

Temo che per quel maledetto decreto ormai sia solo questione di tempo, dato la piega che stanno prendendo gli eventi.
Speriamo nelle banche che oltre a rinunciare ai crediti dovrebbero mettere altri soldi buoni per sperare un domani di riprenderne una minima parte. Dato il servizio che gli ha appena fatto Mr. R magari non ne hanno troppa voglia.

kco
Messaggi: 4695
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: R: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda kco » mer 23 apr 2014, 07:49:12

http://www.ilvelino.it/it/article/2014/ ... 93373c6c3/

In pratica chiudere malpensa senza compensazioni di sorta, impedire a u2 e fr di accedere al mercato italiano. In pratica volare solo con az ai prezzi di az quando vuole az.
Un contratto piu capestro non l ho mai visto!

Inviato dal mio GT-S6102 con Tapatalk 2

kco
Messaggi: 4695
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: R: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda kco » mer 23 apr 2014, 07:58:43

http://lastampa.it/2014/04/23/economia/ ... agina.html

Inviato dal mio GT-S6102 con Tapatalk 2

Avatar utente
EK412
Messaggi: 2222
Iscritto il: ven 15 feb 2008, 14:55:30
Località: Londra, Regno Unito

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda EK412 » mer 23 apr 2014, 11:09:32

Dall'articolo del Velino: “Vi sembra normale che con tutta la presenza italiana in Australia, non vi sia un volo diretto da Roma a Sidney?”.

Parole di Hogan? Stento a crederci, ma se così fosse, sembra che per l'ennesima volta si pensi di fare di Alitalia la compagnia per gli expats - non male come piano industriale...

easyMXP
Messaggi: 4475
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 23 apr 2014, 12:19:20

Parole di Hogan non credo proprio, parole di un sedicente manager di EY che mostra di non capire molto di quello di cui parla.
Quando persino Qantas stringe accordi con EK perché volare dall'Australia all'Europa è antieconomico, questo pensa di metter un volo diretto da FCO... :duro:

Ma prendiamo anche qualche perla di un altro presunto esperto, addirittura docente alla Luiss (poi ci chiediamo i motivi della scarsezza della classe dirigente di questo Paese?), dall'articolo su La Stampa:
Un altro analista, Gregory Alegi, docente di gestione delle compagnie aeree alla Luiss, vede la possibilità (non la certezza) di un futuro più dinamico: «Etihad progetta di fare di Fiumicino un secondo hub. Roma e Abu Dhabi sono abbastanza distanti da non intralciarsi a vicenda, invece come avrebbero fatto Roma e Parigi nell’alleanza con Air France, ma sono anche abbastanza vicine da fare sistema. Etihad vuole sfruttare la possibilità dei voli diretti fra Roma e gli Stati Uniti offerta dall’accordo Open Skyes fra Ue e Europa. Avremo da Fiumicino molti voli intercontinentali Alitalia da e per l’America, mentre Abu Dhabi sarà l’hub del gruppo in direzione Est con voli Etihad».
Dando per scontato che il traffico Europa-USA continuerà a volare via FRA, CDG, LHR, MUC e AMS per evidenti vantaggi geografici, FCO cosa dovrebbe diventare? L'hub tra Oriente e USA? Certo, così per fare da cerniera tra est e ovest, che è quello che riesce tanto bene a EK, EY avrà bisogno di 2 hub, costringendo tutti a un doppio cambio al posto della coincidenza diretta a Dubai della concorrente. Geniale.
E l’ipotesi Emirates? Cioè è possibile fare di Malpensa un hub, non entrando in Europa come azionista di Alitalia, ma chiedendo di gestire direttamente una rotta Milano-New York, e poi molte altre? «Questo non ha possibilità di essere approvato dalla giustizia amministrativa» risponde Alegi. «Le regole internazionali sono chiare, Emirates non può farlo».
Semplicemente ignorante o proprio in malafede? Quali regole internazionali impedirebbero di modificare i bilaterali Italia-Emirati? Ha capito 'sto genio che il TAR del Lazio ha cassato la V a Emirates solo perché è stata data extra-bilaterale con una procedura (a detta sua) scorretta?
L’analista considera anche fondamentale la questione delle infrastrutture: «La ferrovia veloce per Fiumicino si deve fare. Al de Gaulle di Parigi si arriva con l’alta velocità. Questo perché la Francia funziona come sistema. Anche l’Italia deve imparare a farlo, e non solo per la comodità dei viaggiatori».
Peccato che CDG sia proprio a cavallo della cintura AV di Parigi, servito da collegamenti cross-country tra nord e sud della Francia che in aggiunta fermano a CDG. Quali collegamenti del genere passerebbero per FCO? Nessuno. A FCO possono arrivare antenne di servizi terminanti a Termini, prolungati in perdita.

KittyHawk
Messaggi: 5051
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 23 apr 2014, 13:25:04

Gregory Alegi è noto per studi sull'Aeronautica militare. Quando ho letto che insegnava gestione delle compagnie aeree ho avuto un attimo di smarrimento, ma è bastato rileggere la sua biografia (http://didattica.scienzepolitiche.luiss ... /cv/240105) per tranquillizzarmi. Nessun insegnamento, nessuna pubblicazione scientifica in merito, neppure un breve saggio sulla storia del biglietto aereo, dal modulo cartaceo all'e-Ticket.

La descrizione del corso Basic Aeronautic che tiene è la seguente: "This course examines aircraft systems,
instrumentation, aerodynamics, and performances. It also examines the basics of pilot certification and
aircraft operations." Fonte: sito MBA LUISS.

Pur riconoscendogli grande competenza nel campo della storia dell'aeronautica militare, non ho mai avuto occasione di leggere suoi interessanti interventi nel campo dell'aviazione civile. Ma forse questa è una mia mancanza.

easyMXP
Messaggi: 4475
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 23 apr 2014, 16:01:32

Quindi uno che sa (almeno in teoria) come si costruisce e opera un aereo, ma che non sa nulla, a livello professionale, di pianificazione del traffico, gestione di una compagnia, ecc.

Un bell'articolo spazzatura, insomma.

grandemilano
Messaggi: 1266
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: R: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda grandemilano » mer 23 apr 2014, 18:40:25

http://www.ilvelino.it/it/article/2014/ ... 93373c6c3/


Inviato dal mio GT-S6102 con Tapatalk 2
Gli ultimi che hanno detto le stesse cose sono falliti dopo 5 anni.

KL63
Messaggi: 2714
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda KL63 » mer 23 apr 2014, 22:56:21

Da quanto capisco dalla rassegna stampa la liberalizzazione di Linate non è un problema, il grande ciarlatano e l'ineffabile ministro di comunione e fatturazione aspettano solo l'offerta di Ey per promulgare la condanna. Complimenti.

Avatar utente
maurilive
Messaggi: 960
Iscritto il: lun 06 apr 2009, 19:41:32

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda maurilive » gio 24 apr 2014, 08:42:27

Oggi videoforum su Alitalia con Maurizio Lupi su repubblica.it
Si possono inviare domande via mail all'indirizo videoforum@repubblica.it
Aeroplano che te ne vai lontano da qui chissà cosa vedrai...

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6998
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda mxp98 » gio 24 apr 2014, 08:58:40

Interessante.
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26317
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 24 apr 2014, 11:03:24

Interessante.
Si come digestivo per una influenza intestinale

http://video.repubblica.it/dossier/gove ... 655/162146
Malpensa airport user

Avatar utente
M.C.205 Veltro
Messaggi: 185
Iscritto il: dom 06 ott 2013, 18:36:06

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda M.C.205 Veltro » gio 24 apr 2014, 13:06:58

Circa le parole di quel sedicente dirigente EY, io, circa la chiusura di Torini, LIN, BGY, Montichiari, verona e venezia, non ci vedo niente di male, anzi...
O si portano pax, e tanti, o se no continuiamo a farci del male da soli: ma dai, 7 aeroporti in 400 km!!!
Chi è causa dei suoi mali pianga se stesso, non EY.
Bisogna essere fatti col fil di ferro, per ammirare il creato e non sentire l'alito del creatore che ci accarezza la faccia. Simone Moro (alpinista).

easyMXP
Messaggi: 4475
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda easyMXP » gio 24 apr 2014, 13:41:21

Basta LIN. Tolto quello MXP se ne può tranquillamente fregare degli altri.
Comunque chiuderli non ha senso, pensare di obbligare i veneti a 2 o 3 ore di viaggio fino a MXP per un volo europeo è assurdo.

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6998
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda mxp98 » gio 24 apr 2014, 13:58:06

Basta LIN. Tolto quello MXP se ne può tranquillamente fregare degli altri.
Comunque chiuderli non ha senso, pensare di obbligare i veneti a 2 o 3 ore di viaggio fino a MXP per un volo europeo è assurdo.
Sono d'accordo.
Comunque vi ricordate quando AZ collegava anche Verona e Parma con Malpensa? Durarono poco ma ci provarono.
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26317
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 24 apr 2014, 14:39:00

Basta LIN. Tolto quello MXP se ne può tranquillamente fregare degli altri.
Comunque chiuderli non ha senso, pensare di obbligare i veneti a 2 o 3 ore di viaggio fino a MXP per un volo europeo è assurdo.
concordo, basta mettere la X su Linate
Malpensa airport user

KL63
Messaggi: 2714
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda KL63 » gio 24 apr 2014, 17:36:36

Interessante.
Si come digestivo per una influenza intestinale

http://video.repubblica.it/dossier/gove ... 655/162146
stomachevole ed i soldi delle poste di chi sono? con quale spudoratezza mente! :tilegno:

Avatar utente
mpx_forever
Messaggi: 69
Iscritto il: mer 26 giu 2013, 00:23:13
Località: Aprica (SO)

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda mpx_forever » gio 24 apr 2014, 19:19:51

Sappiamo tutti di chi e' repubblica....

s9500
Alitalia? abbiamo già dato!!!

GiuseppeA
Messaggi: 112
Iscritto il: dom 25 mar 2012, 18:18:18
Località: Frankfurt am Main, Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda GiuseppeA » gio 24 apr 2014, 22:30:28

Hanno letto la mia domanda al videoforum di Lupi. Ovviamente non sono soddisfatto della risposta: come al solito non viene preso in considerazione nessuna riflessione sulle sinergie aeroportuali.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26317
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 25 apr 2014, 01:21:27

Hanno letto la mia domanda al videoforum di Lupi. Ovviamente non sono soddisfatto della risposta: come al solito non viene preso in considerazione nessuna riflessione sulle sinergie aeroportuali.
Mi sembrava un nome noto!
C'è anche da rimarcare che la domanda non la hanno nemmeno letta tutta, forse per evitare una figuraccia piú grossa :cool2:
Malpensa airport user

C-ALEX
Messaggi: 1096
Iscritto il: dom 20 set 2009, 18:55:55

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda C-ALEX » ven 25 apr 2014, 08:45:16

Alitalia
Ieri sera volo PMO - FCO delle ore 19:00 fermo in pista, persone imbarcate e poi sbarcate, volo cancellato. Problema ad aereo ?
sta di fatto che ci sono stati tutti o quasi su quello dopo che è un A319!!!!!
Inutile dire che c'era anche un RYANAIR sulla stessa tratta con stessi aeroporti.

OT
MXP-PMO
Easyjet andata (mercoledì mattina) quasi full credo tra 96-99%
Easyjet ritorno un pò "vuoto" (ieri sera) riempimento tra 90-95%

KL63
Messaggi: 2714
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda KL63 » ven 25 apr 2014, 09:48:24

Una delle richiesta fatte da EY, mi pare proprio fatta per non poter essere assecondata e parlo del collegamento di FCO all'AV.
Posto che la stazione di FCO non è in grado di accogliere i frecciarossa, posto che da quanto ho capito nemmeno la linea ferroviaria è in grado di sopportare per varie ragioni il traffico misto, locale + AV a meno che l'AV non vada alla velocità di un locale, i tempi di predisposizione ed approvazione del progetto di una nuova linea mi appaiono incompatibili con quelli della trattativa e delle necessità di AZ.
Come potrebbe fidarsi EY di promesse quando l'Italia è il paese dei comitati no a tutto, è il paese dei geni che fanno lo studio di impatto ambientale per una linea a tre binari e poi la progettano a quattro, con i risultati che conosciamo.
Un governo con le palle avrebbe dovuto proporre ad EY: solo uno scalo in Italia è collegabile ed è già stato collegato con l'AV, ha un terminal con una capacità attuale di 30.000.000 di pax e ne getsisce 12.000.000. Vi facciamo questa proposta: intanto per rendere subito profittevole il vostro investimento noi chiudiamo lo scalo che lo cannibalizza, portiamo i treni ad AV allo scalo, rendiamo la linea passante finanziando il collegamento al Sempione, ed i progetti ci sono già, non esecutivi ma ci sono, completiamo in tempi rapidi nodo di galliate ed entro 2/3 anni la pedemontana, facciamo in modo di convincere il sindaco a vendervi il 20% della società che lo gestisce, intanto predisponiamo ed approviamo il progetto per portare l'AV a FCO. Cosa ne pensate?
Non penso che in EY avrebbero detto di no.

belumosi
Messaggi: 2987
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda belumosi » ven 25 apr 2014, 10:08:41

Cosa ne pensate?
Non penso che in EY avrebbero detto di no.
Penso che se avessimo una classe politica con tanta lungimiranza, probabilmente il problema non si porrebbe nemmeno, in quanto AZ sarebbe sicuramente una major al pari di di AF o BA. Che hanno alle spalle paesi con un pil ed una popolazione comparabili a quelli italiani.

kco
Messaggi: 4695
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda kco » ven 25 apr 2014, 10:18:38

Infatti io credo che EY prima di dare mezzo quattrino voglia vedere Malpensa in fiamme un decreto che "vieta" a FR e U2 di volare dall' Italia, etc, etc.
Il ministro sta dicendo agli arabi che farà tutto e nel contempo sta dicendo a Maroni and company che Malpensa non verrà toccata. Nel frattempo si mantiene fuori dalla mischia, perchè litigare ora quando la patata bollente ce l'ha in mano AZ?
Le richieste di EY sono pesantine anche per gli attuali proprietari di AZ, quindi dicano loro prima di si, poi si vedrà.


Torna a “ALITALIA VISTA DAL SISTEMA LOMBARDO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti