Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

le news su Alitalia
Regole del forum
Luogo dove analizzare la situazione ed il percorso di Alitalia visto dal sistema aeroportuale Lombardo.
robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda robix » mar 10 giu 2014, 11:22:19

Confermo, ai milanesi (veri) l'idea del grande aeroporto hub piaceva e a Milano non c'erano voci contrarie significative allo spostamento a MXP, dato come un fatto scontato, se non quelle del club Forza Terronia (grande malpensante :green: ).
D'altra parte un milanese non del club ha più interesse a viaggiare in Europa e nel mondo che verso le terre di origine del club, dove va al massimo un volta ogni tanto per le vacanze.
Il problema è che, come sempre, i membri del club fanno gruppo e quindi alla lunga hanno vinto contro gli individualisti meneghini.
Non ho ovviamente la pretesa di conoscere tutti i milanesi (non sono di Milano ma lavoro a Milano), ma di quelli che conosco io il 90% è pro-LIN (e soltanto uno fa dichiaratamente parte del club di cui sopra ...). Comunque meglio se invece la situazione è diversa e sono io che ho la sfortuna di conoscere soltanto milanesi pro-LIN: non resta che convincere i politici ed i milanesi (non del club) si adegueranno ...

KittyHawk
Messaggi: 4876
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda KittyHawk » mar 10 giu 2014, 11:53:06

Nei desideri di CAI una buona metà dei FCO dovrebbe passare ad altre destinazioni.
Nella realtà una liberalizzazione delle destinazioni tenendo bloccati gli slot sarebbe vista come un palese aiuto di stato a CAI, oltre che come una palese distorsione della concorrenza.
Quindi molto probabilmente l'antitrust europeo esigerebbe una parziale cessione di slot da CAI ai concorrenti, o un aumento di slot a LIN con cessione dei nuovi slot solo ai concorrenti di CAI.
In pratica, come spesso già detto in questo e altri forum, un bell'autogol di CAI e EY, che per volare a Mosca, Istanbul o magari AUH si troverebbero in casa concorrenti adesso confinati a MXP (ad es. TK, che può fare molto male proprio a EY e alle sue speranze di aspirare da LIN).
Ma da gente che da 15 anni non ne imbrocca una, che ha collezionato 2 fallimenti negli ultimi 5 anni, di cui il secondo al limite del fraudolento, e che ancora senza la minima vergogna spaccia per brillante piano industriale una ciofeca già plurifallita, non ci si può aspettare di meglio.
Non occorre scomodare la UE.
Quanto tempo ci vorrà, qualora AZ potesse operare il Milano-Mosca da LIN e SU no, prima che Putin "suggerisca" ai suoi controllori di volo di tenere a lungo i voli AZ in holding sopra l'aeroporto moscovita o di ritardare sistematicamente l'autorizzazione al decollo degli italiani? Piccoli inconvenienti tecnici e operativi, ovviamente, che miracolosamente scomparirebbero appena gli aerei russi potessero posare le ruote vicino all'idroscalo.

Che farebbe il governo italiano nel caso il governo elvetico chiedesse che Swiss possa operare da LIN in cambio della collaborazione sui conti bancari italiani in Svizzera (i frontalieri, in una visione romanocentrica, sono comunque sacrificabili)?

easyMXP
Messaggi: 4346
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 10 giu 2014, 12:00:07

Effettivamente... :green:

@ robix: ti ho riportato l'aria che tirava nel 1997/98. I media erano pro-MXP perché AZ e il Governo erano pro-MXP (Prodi, Burlando...), i milanesi erano pro-MXP perché il popolino segue sempre quello che gli viene detto e perché comunque l'idea del grande aeroporto titillava l'orgoglio milanese, che all'epoca era ancora diffuso.
Oggi, dopo anni di lavaggio del cervello pro-CAI, pro-LIN, pro-FCO, anti MXP, è ovvio che la situazione sia diversa.

Avatar utente
hosvir
Messaggi: 96
Iscritto il: mar 10 feb 2009, 17:32:17
Località: Cinisello Balsamo

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda hosvir » mar 10 giu 2014, 12:06:14

Piccola curiosità ( forse OT ) : secondo voi Ethiad utilizzerà la V libertà su MXP e FCO ?
....il cielo è sempre più blu ( su MXP )

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8210
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda hal » mar 10 giu 2014, 12:56:45

Piccola curiosità ( forse OT ) : secondo voi Ethiad utilizzerà la V libertà su MXP e FCO ?
Si deve inquadrare il tutto tenendo presente gli attuali ( e futuri?) accordi di AZ con AF KLM Delta ecc.
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Avatar utente
hosvir
Messaggi: 96
Iscritto il: mar 10 feb 2009, 17:32:17
Località: Cinisello Balsamo

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda hosvir » mar 10 giu 2014, 14:07:26

e se il cerchio quadrerà......la utilizzerà solo su FCO oppure anche su MXP ?
Il mio obiettivo è quello di chiedervi se, :annuncio: oltre alle sventolate 25 frequenze settimanali di AZ del buon cane Lupi, ci possa essere qualche idea che ETIHAD, con i suoi vettori, aumenti le rotti partenti da MXP ?
Ultima modifica di hosvir il mar 10 giu 2014, 17:19:37, modificato 1 volta in totale.
....il cielo è sempre più blu ( su MXP )

Avatar utente
rs4
Messaggi: 783
Iscritto il: ven 04 dic 2009, 22:45:59

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda rs4 » mar 10 giu 2014, 16:44:42

segnalo questo articolo di oggi
economia.panorama.it/rebus-alitalia-linate-malpensa
AP, AT, AY, AZ, B6, BA, BK, BR, BT, CA, CI, CX, CZ, EI, EK, EN, EY, FB, FD, FM, FR, G7, GA, I8, IB, IG, J8, KE, KL, L4, LH, LX, MHS, MI, MU, NH, NZ, OK, OS, QF, QR, SC, SK, SN, SQ, T2, TG, TK, TP, U2, U9, VE, VN, VY, W6, WY, X3, ZH, ZS, 0B

Fabri88
Messaggi: 2263
Iscritto il: ven 23 apr 2010, 00:21:06
Località: Büsti Grandi (Busto Arsizio)

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda Fabri88 » mar 10 giu 2014, 17:00:42

e se il cerchio quadrerà......la utilizzerà solo su FCO oppure anche su MXP ?
Il mio obiettivo è quello di chiedervi se, :annuncio: oltre alle sventolate 14 rotte in più di AZ del buon cane Lupi, ci possa essere qualche idea che ETIHAD, con i suoi vettori, aumenti le rotti partenti da MXP ?
14 rotte? 14 frequenze settimanali. Praticamente oltre a Tokyo e New York Alitalia aprirà due altre rotte a lungo raggio.

Immagine

easyMXP
Messaggi: 4346
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 10 giu 2014, 17:04:16

Da scolpire nel marmo e mettere ben in vista per Pisapia e tutti i residenti a Milano.
Dal punto di vista della Sea, la società che gestisce i due scali, la cosa migliore sarebbe lasciare tutto così com’è e continuare ad attirare vettori internazionali verso Malpensa dato che, ad esempio, lo scontrino medio di un passeggero in transito su Malpensa è di 20 euro mentre lo stesso passeggero che transita a Linate spende al massimo 1,5 euro ed è per questo che nel bilancio della Sea il business non legato direttamente a voli e atterraggi (“non aviation business”) vale il 40% del totale dei ricavi.
Non volete penalizzare LIN? Accettate la liberalizzazione di LIN? Allora pagherete più tasse perché i dividendi SEA il comune se li scorderà.

A parte qualche imprecisione, un ottimo articolo per un pubblico generico.

belumosi
Messaggi: 2882
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda belumosi » mar 10 giu 2014, 17:19:53

Da scolpire nel marmo e mettere ben in vista per Pisapia e tutti i residenti a Milano.
Dal punto di vista della Sea, la società che gestisce i due scali, la cosa migliore sarebbe lasciare tutto così com’è e continuare ad attirare vettori internazionali verso Malpensa dato che, ad esempio, lo scontrino medio di un passeggero in transito su Malpensa è di 20 euro mentre lo stesso passeggero che transita a Linate spende al massimo 1,5 euro ed è per questo che nel bilancio della Sea il business non legato direttamente a voli e atterraggi (“non aviation business”) vale il 40% del totale dei ricavi.
Non volete penalizzare LIN? Accettate la liberalizzazione di LIN? Allora pagherete più tasse perché i dividendi SEA il comune se li scorderà.

A parte qualche imprecisione, un ottimo articolo per un pubblico generico.
Mi sembra una differenza davvero rilevante. Sarebbe interessante conoscere la fonte di questa informazione.

Avatar utente
hosvir
Messaggi: 96
Iscritto il: mar 10 feb 2009, 17:32:17
Località: Cinisello Balsamo

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda hosvir » mar 10 giu 2014, 17:20:38

si sbgaliai a scrivere.... :azz: 25 frequenze settimanali !!!
....il cielo è sempre più blu ( su MXP )

Avatar utente
michyh87
Messaggi: 2964
Iscritto il: ven 14 dic 2007, 18:44:41
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda michyh87 » mar 10 giu 2014, 17:33:23

Su ilvelino Rutelli commenta il dualismo FCO-MXP..
Secondo lui il mercato ha scelto Fiumicino (?).. Infatti Alitalia non sta perdendo più ora (avendo una flotta più moderna e snella) che quando operava con hub a Malpensa, avendo la concorrenza di Linate interna ed equipaggi che facevano avanti e indietro da Roma (contrariamente a quanto scritto nell'articolo).
Anche il fatto di generalizzare che i milanesi trovano scomoda Malpensa, mica tutti!
:duro:
Ultima modifica di michyh87 il mer 11 giu 2014, 10:16:58, modificato 1 volta in totale.

KL63
Messaggi: 2649
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda KL63 » mar 10 giu 2014, 22:17:16

Lasciamo stare Rutelli che è un altro responsabile della situazione attuale quando si oppose a trasferire la navetta fra Linate e Roma a Ciampino, è patetico, vuole fare l'hub solo con i passeggeri italiani e magari un po' di maghrebini, dimenticandosi di quanto sia distante Roma dal cuore dell'europa, ma mi fanno veramente ridere Maroni e Pisapia che hanno immediatamente calato le braghe, evidentemente su ordine dei "poteri forti" che esistono, (banche), e dicono che ora il piano industriale di AZ +EY va bene a fronte di nessuna novità. Ed anche l'hub cargo è una fregnaccia incredibile, come giustamente notava qualcun altro, stante gli accordi in essere con AF. Con quali aerei? poi il cargo di AZ da Malpensa non era in perdita? Lo facciano pure a Montichiari. Si sono accontentati di vaghissime promesse! :nonono:

poi da quanto si sa come indiscrezioni, le due nuove destinazioni sarebbero Abu Dhabi e Shangai, entrambe già servite e quindi di nessuna utilità per la Lombardia!

Avatar utente
michyh87
Messaggi: 2964
Iscritto il: ven 14 dic 2007, 18:44:41
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda michyh87 » mer 11 giu 2014, 09:31:47

Su "ilgiornale" odierno spunta una lista di destinazioni che andrebbero ad essere operate da Linate..
Per la serie. Lupi da una parte tranquillizza dall'altra è pronto con un pugnale...certo aumento da 11 a 25 le frequenze intercontinentali, però intanto togliamo un altro paio di milioncini di passeggeri da Malpensa per spostarli nel già sovrautilizzato Linate.....Voglio proprio vedere cosa ne penseranno Jetairfly, RAM, Easyjet, Tunisair, Egyptair, El Al, Turkish, Aeroflot, Transaero, Ukraine Airlines, Swiss, Vueling (non menziono Air Berlin e Air Serbia visto che gravitano in EY) di questo piano...

:duro: :duro:
Ultima modifica di michyh87 il mer 11 giu 2014, 09:48:47, modificato 1 volta in totale.

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda robix » mer 11 giu 2014, 09:37:22

Oggi sul Giornale vi è un articolo su EY (che non dice sostanzialmente nulla di nuovo) ma con allegata una mappa dei nuovi voli che EY aprirebbe dall'Italia: su internet non ho trovato questa mappa (probabilmente non è disponibile) e mi chiedo se qualcuno l'abbia vista sull'edizione cartacea o su altre fonti. Poi si tratta ovviamente di vedere la "fonte" di questa mappa (cioè se viene direttamente da EY, ma non credo). Rutelli è il solito romano per cui al mondo esiste solo Roma (qualcuno dovrebbe dire a lui ed al 90% dei romani, che sono come lui, che l'impero romano non esiste più da secoli e che oggi nel mondo la città di Roma non conta un ...).

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda robix » mer 11 giu 2014, 09:54:51

Il mio precedente post era appunto precedente l'elenco delle nuove destinazioni più sopra riportato (che però non è chiaro se sia l'elenco di AZ o di EY). Comunque a questo punto credo che "più casino" si crea meglio è: quando la situazione a LIN sarà ingestibile (e TK "ruberà" da LIN un po' di passeggeri alla stessa EY, dato che non è possibile non dare a TK reciprocità, e magari pure MS riuscirà nell'opera) allora magari si ripartirà da zero. Per una volta speriamo che l'Europa serva a qualche cosa (cioè a tutelare la concorrenza su LIN dal monopolio AZ/EY) rendendo così la situazione ancora più ingestibile per AZ/EY a LIN. Ribadisco i miei dubbi sul management di EY (sempre se si tratta effettivamente di scelte di EY).

Avatar utente
rs4
Messaggi: 783
Iscritto il: ven 04 dic 2009, 22:45:59

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda rs4 » mer 11 giu 2014, 09:59:48

Su "ilgiornale" odierno spunta una lista di destinazioni che andrebbero ad essere operate da Linate..
Per la serie. Lupi da una parte tranquillizza dall'altra è pronto con un pugnale...certo aumento da 11 a 25 le frequenze intercontinentali, però intanto togliamo un altro paio di milioncini di passeggeri da Malpensa per spostarli nel già sovrautilizzato Linate.....Voglio proprio vedere cosa ne penseranno Jetairfly, RAM, Easyjet, Tunisair, Egyptair, El Al, Turkish, Aeroflot, Transaero, Ukraine Airlines, Swiss, Vueling (non menziono Air Berlin e Air Serbia visto che gravitano in EY) di questo piano...

:duro: :duro:
Ma quel bugiardo di Lu.i adesso cosa dice? ancora con la storia che su MXP EY apre ben 14 frequenze settimanali, ma nello stesso tempo ne aprono a LIN centinaia di frequenze
ma chi pensa di prendere per il c..o ? è anche vero che il 99% del popolo italiano non capisce niente di aviazione.
a proprio una bella faccia di bronzo e di m..d., penso sia il peggiore politico bugiardo di tutti tempi. Il Milanese che odia Milano , altro che pugnalata alle spalle, questa è una cannonata alle spalle :duro:
AP, AT, AY, AZ, B6, BA, BK, BR, BT, CA, CI, CX, CZ, EI, EK, EN, EY, FB, FD, FM, FR, G7, GA, I8, IB, IG, J8, KE, KL, L4, LH, LX, MHS, MI, MU, NH, NZ, OK, OS, QF, QR, SC, SK, SN, SQ, T2, TG, TK, TP, U2, U9, VE, VN, VY, W6, WY, X3, ZH, ZS, 0B

canadian#affairs
Messaggi: 1212
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda canadian#affairs » mer 11 giu 2014, 10:01:34

Il mio precedente post era appunto precedente l'elenco delle nuove destinazioni più sopra riportato (che però non è chiaro se sia l'elenco di AZ o di EY).
da come scrive Stefanato su un altro articolo sempre de Il Giornale, l'elenco di destinazioni è indicato su una delle 27 pagine che compongono il fascicolo inviato da EY a AZ il 1 giugno, per cui da ritenere sia richiesta di Abu Dhabi.

amico_di_LHI
Messaggi: 205
Iscritto il: gio 23 apr 2009, 12:59:37

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda amico_di_LHI » mer 11 giu 2014, 10:03:53

Naturalmente chi ha scritto quell'articoletto, non sa che se mai dovessero arrivare tutti quei voli, Linate chiuderebbe dopo una settimana, i passeggeri sarebbero costretti a fare check-in direttamente dal parcheggio taxi, le code per la sicurezza arriverebbero fino alla zona arrivi, non esito a pensare a bivacchi per carenza di sedute.
Dilettanti disinformati.

KittyHawk
Messaggi: 4876
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 11 giu 2014, 10:11:42

L'elenco delle nuove potenziali rotte da LIN, riportato dal Giornale, credo sia frutto del caldo di questi giorni. Se veramente sperano/credono di poterle aprire tutte impunemente, senza rischiare di aprire alla concorrenza, sbagliano di grosso.
Nella maggior parte dei Paesi interessati alle nuove rotte i governanti, a differenza dei nostri, sono ancora capaci di "persuadere" la controparte ad accettare le richieste. Non convinti? Pensate solo un momento a cosa sarebbe successo se i marò, invece che italiani, fossero stati russi, israeliani o turchi...

In ogni caso, se la cosa dovesse concretizzarsi, saranno felici gli spotter milanesi, che potranno riprendere senza fatica le livree di El Al, Aeroflot, Turkish, Swiss etc. senza doversi spostare in brughiera. :green:
Ultima modifica di KittyHawk il mer 11 giu 2014, 10:20:25, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
michyh87
Messaggi: 2964
Iscritto il: ven 14 dic 2007, 18:44:41
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda michyh87 » mer 11 giu 2014, 10:19:16

tra l'altro molte delle compagnie interessate usano anche dei WB che non potrebbero essere sfruttati da Linate...non so quanto sia conveniente alla fine spostarsi

Avatar utente
rs4
Messaggi: 783
Iscritto il: ven 04 dic 2009, 22:45:59

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda rs4 » mer 11 giu 2014, 10:29:16

Oggi sul Giornale vi è un articolo su EY (che non dice sostanzialmente nulla di nuovo) ma con allegata una mappa dei nuovi voli che EY aprirebbe dall'Italia: su internet non ho trovato questa mappa (probabilmente non è disponibile) e mi chiedo se qualcuno l'abbia vista sull'edizione cartacea o su altre fonti. Poi si tratta ovviamente di vedere la "fonte" di questa mappa (cioè se viene direttamente da EY, ma non credo). Rutelli è il solito romano per cui al mondo esiste solo Roma (qualcuno dovrebbe dire a lui ed al 90% dei romani, che sono come lui, che l'impero romano non esiste più da secoli e che oggi nel mondo la città di Roma non conta un ...).
L'importante è crederci Roma caput mundi è una città piccola, paragonata a metropoli mondiali come ad esempio città che ho lavorato, solo per citare l'Asia:
Tokyo, Shanghai, Pechino, Hong Kong, Hangzhou, Shenyang, Chongqing, Shenzhen, Bangkok, Kuala Lumpur, Singapore, Dubai
poi Rutelli si dovrebbe Tappare la bocca, il fatto che MXP fu scelto come Hub, era per intercettare le rotte del nord, questo secondo Ex Amm. AZ Cempella, che volendo vedere ha un senso logico.
è solo un loro sogno pensare che FCO possa attrarre il nord Italia, secondo me i nostri Hub di riferimento saranno sempre più FRA, MUC.
comunque io ho già boicottato SKYTEAM ed EY, hanno umiliato Milano a città di provincia, come per dire "state zitti e buoni che voi non contate niente".
AP, AT, AY, AZ, B6, BA, BK, BR, BT, CA, CI, CX, CZ, EI, EK, EN, EY, FB, FD, FM, FR, G7, GA, I8, IB, IG, J8, KE, KL, L4, LH, LX, MHS, MI, MU, NH, NZ, OK, OS, QF, QR, SC, SK, SN, SQ, T2, TG, TK, TP, U2, U9, VE, VN, VY, W6, WY, X3, ZH, ZS, 0B

KittyHawk
Messaggi: 4876
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 11 giu 2014, 10:40:50

Aggiungiamo qualche altra considerazione.
Al momento AZ effettua su LIN dei transiti "fai da te", che non sono assolutamente l'ideale dal punto di vista del passeggero. Come si concilia questa pratica con l'ambizione di diventare una aerolinea a 5 stelle (a proposito, Etihad si è ritirata da Skytrax e non vuole più essere inclusa nelle sue classifiche)?

Vorranno che SEA migliori LIN? Ma la decisione di come e quanto investire non dovrebbe essere in capo a SEA? In questo caso, AZ che fa? Se ne va? Rimane anche se deve operare in un contesto poco efficiente e che diventerebbe poco amato dai viaggiatori?
Ammesso che SEA sia costretta a investire in miglioramenti, quanto AZ sarà disposta a pagare più cari i servizi aeroportuali? E cosa succederà durante i lavori, che notoriamente procurano disagi?

Avatar utente
rs4
Messaggi: 783
Iscritto il: ven 04 dic 2009, 22:45:59

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda rs4 » mer 11 giu 2014, 11:50:05

ma avete provato a leggere sulla pagina di Facebook di Lu.i del 9 giungo, quante sciocchezze?
leggete anche i commenti dell'Italiano medio :duro:
io ho scritto da semplice appassionato sulla sua pagina
invito a bombardarlo di commenti, voi che ne capite più di me di aviazione civile
AP, AT, AY, AZ, B6, BA, BK, BR, BT, CA, CI, CX, CZ, EI, EK, EN, EY, FB, FD, FM, FR, G7, GA, I8, IB, IG, J8, KE, KL, L4, LH, LX, MHS, MI, MU, NH, NZ, OK, OS, QF, QR, SC, SK, SN, SQ, T2, TG, TK, TP, U2, U9, VE, VN, VY, W6, WY, X3, ZH, ZS, 0B

easyMXP
Messaggi: 4346
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Dal Golfo, Etihad in vista del traguardo col 49%.?

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 11 giu 2014, 12:34:58

Al momento AZ effettua su LIN dei transiti "fai da te", che non sono assolutamente l'ideale dal punto di vista del passeggero.
Questa non l'ho capita.
AZ a LIN fa transiti veri e propri, con banco transiti, assistenza, ecc.
Peraltro penso comodissimi, con le ridotte distanze da percorrere.


Torna a “ALITALIA VISTA DAL SISTEMA LOMBARDO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti