Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

le news su Air Italy
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » mar 31 ott 2017, 08:30:50

spanna ha scritto: cosi' pareva, ma vista la cronaca di oggi forse possiamo considerarla una ritirata tattica in vista di operazioni in grande stile
O detta in un altro modo: potrebbero vendicarsi con gli interessi!
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » mar 31 ott 2017, 08:32:56

kco ha scritto:... Ora io non so come ne uscirà mol dalla crisi dei piloti, se avrà voglia ancora di espandersi a Mxp però se vuoi conquistare quello scalo è chiaro che il momento è adesso quando la presenza di FR è limitata e non possono crescere. Se FR dovesse riprendere i ritmi di crescita di prima non vedo trippa per gatti, soprattutto per IG.
Se Ryanair non apre sull'intercontinentale, trippa ce n'è molta e l'abbiamo sempre detto anche noi.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

kco
Messaggi: 4696
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda kco » mar 31 ott 2017, 08:35:55

FlyCX ha scritto:
kco ha scritto:... Ora io non so come ne uscirà mol dalla crisi dei piloti, se avrà voglia ancora di espandersi a Mxp però se vuoi conquistare quello scalo è chiaro che il momento è adesso quando la presenza di FR è limitata e non possono crescere. Se FR dovesse riprendere i ritmi di crescita di prima non vedo trippa per gatti, soprattutto per IG.
Se Ryanair non apre sull'intercontinentale, trippa ce n'è molta e l'abbiamo sempre detto anche noi.
Si ma il problema è come l alimenti il lungo raggio specie se hai un avamposto Lh a Linate. Fai un accordo con U2?

Inviato dal mio ASUS_Z00VD utilizzando Tapatalk

romaneeconti
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda romaneeconti » mar 31 ott 2017, 08:46:53

kco ha scritto:
FlyCX ha scritto:
kco ha scritto:... Ora io non so come ne uscirà mol dalla crisi dei piloti, se avrà voglia ancora di espandersi a Mxp però se vuoi conquistare quello scalo è chiaro che il momento è adesso quando la presenza di FR è limitata e non possono crescere. Se FR dovesse riprendere i ritmi di crescita di prima non vedo trippa per gatti, soprattutto per IG.
Se Ryanair non apre sull'intercontinentale, trippa ce n'è molta e l'abbiamo sempre detto anche noi.
Si ma il problema è come l alimenti il lungo raggio specie se hai un avamposto Lh a Linate. Fai un accordo con U2?

Inviato dal mio ASUS_Z00VD utilizzando Tapatalk
Se nei fatti Meridiana conferma le anticipazioni sull'aumento della flotta negli anni con decine di NB nuovi, non c'e' bisogno di fare accordi con nessuno. Si espande il network e il LR si alimenta. Questa si deve intendere per crescita di una linea aerea. Poi, una volta dimensionata bene, si potra' pensare a ulteriori sinergie...

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda robix » mar 31 ott 2017, 08:56:37

spanna ha scritto:
malpensante ha scritto:Quanto a Qatar, può ragionevolmente giocare soltanto di rimessa. Qualcuno ha dimenticato che anche i resti di Lufthansa Italia hanno risalito in disordine e senza speranza le valli che avevano discese con orgogliosa sicurezza.
cosi' pareva, ma vista la cronaca di oggi forse possiamo considerarla una ritirata tattica in vista di operazioni in grande stile
"Riducono per poi aumentare", cit., e magari questa volta è pure vero !


romaneeconti
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda romaneeconti » mar 31 ott 2017, 17:28:14

E anche questo tizio ha voluto il suo momento di celebrita' con l'articolo! :green:

spanna
Messaggi: 3332
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda spanna » mar 31 ott 2017, 18:49:48

ottimo, e' il primo riscontro indipendente che conferma le notizie di flycx che il progetto QR non e' sardocentrico :applausi:
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...One...

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » ven 03 nov 2017, 15:13:04

Nella risposta di Rigotti a Pili c'è il secondo riscontro, ancora piu' esplicito:

Il vice presidente di Meridiana Rigotti risponde alle accuse di Pili
02/11/2017

OLBIA. Il vice presidente di Meridiana, Marco Rigotti, ha voluto rispondere alle dichiarazioni del deputato di Unidos, Mauro Pili, che proprio in questi giorni ha parlato di smobilitazione di Meridiana dalla Sardegna con trasferimento operativo in Lombardia. Rigotti ha così commentato:
"Non posso che compiangere quei politici che si ricordano di Meridiana solo per attaccarla al fine di cercare un’effimera visibilità in vista di qualche scadenza elettorale" – dichiara il Vice Presidente esecutivo di Meridiana Marco Rigotti. "Sui due B737 Air Italy che operano da Olbia lavorano piloti e assistenti di volo Meridiana, come certificato da un accordo sottoscritto con i sindacati lo scorso settembre. Sul resto della flotta il personale di volo impiegato è sia di Meridiana, sia di Air Italy e sta lavorando bene. Inoltre l’Azienda ha già annunciato da tempo l’intenzione di integrare l’attività di volo svolta dalle due aziende. Dunque non si capisce proprio su quali elementi si voglia oggi costruire una polemica che cerca solo di creare divisioni. Meridiana era un’azienda senza futuro mentre oggi sta lavorando ad uno straordinario piano di rilancio”.

Nello specifico la compagnia tiene a far sapere che: "Meridiana è una Compagnia aerea italiana con sede a Olbia, Aeroporto Costa Smeralda. La Compagnia fu fondata con il nome di Alisarda il 29 Marzo del 1963 con l’intento di promuovere il turismo in Sardegna. Nel 1991 il nome fu cambiato in Meridiana.
Grazie alla fusione con il vettore Eurofly e all’acquisizione della Compagnia Air Italy, entrambi a prevalente vocazione charter, Meridiana negli ultimi cinque anni ha consolidato una presenza molto rilevante sul segmento leisure internazionale continuando ad espandersi verso destinazioni vacanza di medio e lungo raggio e collaborando con tutti i principali operatori turistici del mercato nazionale.
La Compagnia collega i principali scali italiani alla Sardegna, e a importanti mete di vacanza nel Mediterraneo: Canarie, Baleari, Grecia e Mar Rosso.
Le principali destinazioni internazionali sono gli Stati Uniti (New York da Napoli e Palermo), Mosca, Mauritius, Kenya, Zanzibar, Senegal, Madagascar, Nigeria, Ghana, Cuba, Brasile, Capo Verde e Repubblica Dominicana.
Dopo l’ingresso nella proprietà del vettore Qatar Airways Meridiana è controllata da AQA Holding, (51% di Alisarda e 49% di Qatar Airways) e sta lavorando alla rivisitazione della flotta e della strategia.
La Compagnia ha una flotta composta da Boeing 767, Boeing 737 e MD80 (questi ultimi impiegati su attività regolare di linea sino al 31 ottobre 2017)".

Fonte: http://www.olbianotizie.it/articolo/437 ... se_di_pili
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

romaneeconti
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda romaneeconti » ven 03 nov 2017, 15:38:32

FlyCX ha scritto:Nella risposta di Rigotti a Pili c'è il secondo riscontro, ancora piu' esplicito:

Il vice presidente di Meridiana Rigotti risponde alle accuse di Pili
02/11/2017

OLBIA. Il vice presidente di Meridiana, Marco Rigotti, ha voluto rispondere alle dichiarazioni del deputato di Unidos, Mauro Pili, che proprio in questi giorni ha parlato di smobilitazione di Meridiana dalla Sardegna con trasferimento operativo in Lombardia. Rigotti ha così commentato:
"Non posso che compiangere quei politici che si ricordano di Meridiana solo per attaccarla al fine di cercare un’effimera visibilità in vista di qualche scadenza elettorale" – dichiara il Vice Presidente esecutivo di Meridiana Marco Rigotti. "Sui due B737 Air Italy che operano da Olbia lavorano piloti e assistenti di volo Meridiana, come certificato da un accordo sottoscritto con i sindacati lo scorso settembre. Sul resto della flotta il personale di volo impiegato è sia di Meridiana, sia di Air Italy e sta lavorando bene. Inoltre l’Azienda ha già annunciato da tempo l’intenzione di integrare l’attività di volo svolta dalle due aziende. Dunque non si capisce proprio su quali elementi si voglia oggi costruire una polemica che cerca solo di creare divisioni. Meridiana era un’azienda senza futuro mentre oggi sta lavorando ad uno straordinario piano di rilancio”.

Nello specifico la compagnia tiene a far sapere che: "Meridiana è una Compagnia aerea italiana con sede a Olbia, Aeroporto Costa Smeralda. La Compagnia fu fondata con il nome di Alisarda il 29 Marzo del 1963 con l’intento di promuovere il turismo in Sardegna. Nel 1991 il nome fu cambiato in Meridiana.
Grazie alla fusione con il vettore Eurofly e all’acquisizione della Compagnia Air Italy, entrambi a prevalente vocazione charter, Meridiana negli ultimi cinque anni ha consolidato una presenza molto rilevante sul segmento leisure internazionale continuando ad espandersi verso destinazioni vacanza di medio e lungo raggio e collaborando con tutti i principali operatori turistici del mercato nazionale.
La Compagnia collega i principali scali italiani alla Sardegna, e a importanti mete di vacanza nel Mediterraneo: Canarie, Baleari, Grecia e Mar Rosso.
Le principali destinazioni internazionali sono gli Stati Uniti (New York da Napoli e Palermo), Mosca, Mauritius, Kenya, Zanzibar, Senegal, Madagascar, Nigeria, Ghana, Cuba, Brasile, Capo Verde e Repubblica Dominicana.
Dopo l’ingresso nella proprietà del vettore Qatar Airways Meridiana è controllata da AQA Holding, (51% di Alisarda e 49% di Qatar Airways) e sta lavorando alla rivisitazione della flotta e della strategia.
La Compagnia ha una flotta composta da Boeing 767, Boeing 737 e MD80 (questi ultimi impiegati su attività regolare di linea sino al 31 ottobre 2017)".

Fonte: http://www.olbianotizie.it/articolo/437 ... se_di_pili
:applausi: a Rigotti!

Avatar utente
GinoPino
Messaggi: 166
Iscritto il: ven 27 lug 2012, 14:02:21

Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda GinoPino » sab 04 nov 2017, 13:32:20


Ale330
Messaggi: 153
Iscritto il: dom 02 ott 2016, 14:00:59

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda Ale330 » mar 07 nov 2017, 14:36:00

https://twitter.com/CAPA_Aviation/statu ... 0130333696

Prevedo venti di guerra ad Olbia, la Sardegna non può essere oltraggiata dai brutti e cattivi qatarioti, alleati con i lombardi :lol: :lol: :green:

romaneeconti
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda romaneeconti » mar 07 nov 2017, 14:59:54

Ale330 ha scritto:https://twitter.com/CAPA_Aviation/statu ... 0130333696

Prevedo venti di guerra ad Olbia, la Sardegna non può essere oltraggiata dai brutti e cattivi qatarioti, alleati con i lombardi :lol: :lol: :green:
Urca che tweet di AkBar!...e ne ha fatto un altro, sempre su CAPA Aviation, dove scrive che Meridiana (la nomina giustamente cosi', crescera' approfittando della "cattiva salute" di Alitalia...piu' chiaro di cosi'...

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » mar 07 nov 2017, 15:19:12

Air Italy è effettivamente un bel nome e già ora tutti gli aerei, tranne i residui MD80 praticamente al prato, sono già sul COA di AirItaly, che è basata a MXP
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda robix » mar 07 nov 2017, 15:23:30

Non posso accedere a Twitter (non che ci tenga particolarmente) causa filtri, ma il tweet sarebbe questo ?

"Akbar: Meridiana to be renamed Air Italy b/c "we really want to be the national carrier of Italy, serving the Italian public"

Personalmente come nome mi piace di più "Meridiana" che "Air Italy", che tra l'altro ha il difetto di contenere il nome ... Italy. Se il problema è vendere il prodotto all'estero (sempre che sia vero che ci sarà un'espansione dell'IC), basta far cadere la "a" finale: MERIDIAN è il nome perfetto.

Ale330
Messaggi: 153
Iscritto il: dom 02 ott 2016, 14:00:59

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda Ale330 » mar 07 nov 2017, 15:29:08

robix ha scritto:Non posso accedere a Twitter (non che ci tenga particolarmente) causa filtri, ma il tweet sarebbe questo ?

"Akbar: Meridiana to be renamed Air Italy b/c "we really want to be the national carrier of Italy, serving the Italian public"

Personalmente come nome mi piace di più "Meridiana" che "Air Italy", che tra l'altro ha il difetto di contenere il nome ... Italy. Se il problema è vendere il prodotto all'estero (sempre che sia vero che ci sarà un'espansione dell'IC), basta far cadere la "a" finale: MERIDIAN è il nome perfetto.
Si il testo è quello.
Però avevano anche detto che sarebbe stata la compagnia degli italiani. Non si sa se accadrà ma , secondo me, avrà senso questo cambio di nome

Flo
Messaggi: 627
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda Flo » mar 07 nov 2017, 16:11:05

cmq io non capisco il silenzio.
nell'era dei social, della comunicazione (fondamentale) ed anche delle apparenze, e del tutto scorre, mi stupisce questo non voler dir assolutamente nulla.
O meglio, se anche non esistono reali piani, o se esistono e sono legati alle sorti di AZ od altro, perchè QR o chi per essa non lancia seri messaggi dicendo che si sta lavorando intensamente per ...
tutto ciò anche per progresso nell'immaginario collettivo di IG che sappiamo andar bene se si dve prendere un charter ..

insomma non mi capacito.
O forse è meglio così...pensiamo a EY che sbandierava la compagnia sexy ..

vien più da pensare che QR realmente abbia comprato ma senza avere reali piani espansionistici ..

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » mar 07 nov 2017, 16:41:40

Flo ha scritto:cmq io non capisco il silenzio.
nell'era dei social, della comunicazione (fondamentale) ed anche delle apparenze, e del tutto scorre, mi stupisce questo non voler dir assolutamente nulla.
O meglio, se anche non esistono reali piani, o se esistono e sono legati alle sorti di AZ od altro, perchè QR o chi per essa non lancia seri messaggi dicendo che si sta lavorando intensamente per ...
tutto ciò anche per progresso nell'immaginario collettivo di IG che sappiamo andar bene se si dve prendere un charter ..

insomma non mi capacito.
O forse è meglio così...pensiamo a EY che sbandierava la compagnia sexy ..

vien più da pensare che QR realmente abbia comprato ma senza avere reali piani espansionistici ..
Una delle regole base del marketing è di comunicare brand e posizionamento quando sono chiari.
Non credo che nessuno si aspetti che livrea, servizio di bordo e divise rimangeno quelle attuali, ma non si possono anticipare questi cambiamenti con gli elementi attuali e neanche mischiare nuovo e vecchio.

Quando verranno comunicati saranno il segno del cambiamento.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13939
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda malpensante » mer 08 nov 2017, 16:18:15

Il nome del vettore sarà italiano: Aria Italia.
Per i sardi Aria del Continente.

spanna
Messaggi: 3332
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda spanna » mer 08 nov 2017, 17:24:07

http://www.corriere.it/cronache/17_nove ... 4dfa.shtml
«Si chiamerà Air Italy». «Non è ancora stato deciso nulla». Sul futuro nome di Meridiana si registrano le prime frizioni tra le due anime del vettore tricolore, quella sarda e quella qatariota di Qatar Airways. Perché il potente amministratore delegato della compagnia del Golfo, Akbar Al Baker, ha detto davanti alla platea del summit organizzato da Capa - Centre for Aviation che «Meridiana sarà rinominata Air Italy: vogliamo trasformarla davvero nel vettore dell’Italia per servire gli italiani». Ma nel giro di poche ore è arrivata la precisazione di Meridiana: «A proposito della futura denominazione del brand, precisiamo che la questione è ancora oggetto di analisi e che, in ogni caso, la stessa attiene al marchio e non agli assetti societari del gruppo».

Da Olbia a Milano Malpensa?

Meridiana o Air Italy? Il nome storico o uno più internazionale? Di certo c’è che Air Italy non è una sigla nuova. Nata come compagnia charter con sede a Gallarate (vicino l’aeroporto di Malpensa), è stata acquisita da Meridiana nell’ottobre 2011: il marchio non è mai sparito ed è entrato a far parte del gruppo, tanto da operare ancora oggi diversi collegamenti per conto della società di Olbia. A Doha per ora prevale l’intenzione di rendere la nuova compagnia il più riconoscibile possibile e con un nome in inglese cosa che — è il ragionamento — non si può dire di «Meridiana». Nel frattempo Al Baker —fresco del 9,61% di quote comprate in Cathay Pacific (dopo il 20% di Iag e il 10% di Latam) — fa sapere che «Qatar Airways investirà in Meridiana in modo importante per farla crescere proprio in un momento in cui Alitalia è malata».

L’accordo con Alisarda

Lo scorso 28 settembre, dopo oltre un anno di trattative anche a livello europeo, la compagnia qatariota ha formalizzato l’ingresso nel 49% di Aqa Holding, la società che gestirà la nuova Meridiana. L’altro 51% andrà ad Alisarda, l’attuale proprietario del vettore sardo. Ma nel quartier generale di Qatar Airways stanno anche ragionando sugli aspetti strategici. A partire dall’hub di riferimento. Oggi è quello di Olbia, in Sardegna. Ma le valutazioni sui flussi e sul network del vettore qatariota con l’Italia mettono bene in evidenza come il centro preferito dovrebbe essere piuttosto quello di Milano Malpensa.

«Più collegamenti»

Il secondo aspetto è quello dei collegamenti: Al Baker, in un’intervista un anno fa al Corriere della Sera, lamentava la scarsa connettività di Meridiana. «Come si fa ad avere una compagnia che a livello domestico vola una o due volte a settimana verso certi aeroporti?», si chiedeva l’ad di Qatar Airways. Per questo il nuovo vettore «dovrà guardare di più all’estero, ma in parallelo dovrà anche alimentare il mercato domestico e volare almeno due-tre volte al giorno verso le città principali d’Italia». La rimodulazione dei voli interni dovrà affiancarsi a quelli intercontinentali. E arriva dopo la rinegoziazione dei contratti di lavoro, salari e benefit compresi «dopo una trattativa onesta con i sindacati».

I nuovi aerei in arrivo

Per sostenere i piani sulla nuova Meridiana-Air Italy da Doha confermano che saranno consegnati diversi velivoli per il medio e lungo raggio. Alcuni di questi, fanno notare gli esperti, potrebbero essere già a disposizione dal momento che il blocco di alcuni Paesi del Golfo nei confronti del Qatar ha costretto la compagnia a tenere a terra alcuni velivoli. «La crisi politica ci ha fatto perdere l’11% del network e il 20% dei ricavi», calcola Al Baker. «Per questo stiamo rimpiazzando il tutto con 20 nuove destinazioni». Quanto alla compagnia italiana — che dispone di 13 aeromobili, 1 MD82, 7 Boeing 737-800, 1 Boeing 737-700, 1 Boeing 767-200, 3 Boeing 767-300 — Doha spiega senza precisare i numeri che «nei prossimi mesi inizierà a ricevere i primi jet, i Boeing 787 o gli Airbus A330 per il lungo raggio e i 737 Max, ordinati, per il breve e medio»
complimenti a FlyCx per aver portato la notizia sul forum per primo nonostante lo scetticismo di molti (me compreso) :clapp:
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...One...

romaneeconti
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda romaneeconti » mer 08 nov 2017, 20:17:18

Ottime notizie! Confidiamo sempre in FlyCX,sempre sul pezzo, per gli aggiornamenti e intanto rivolgiamo una "preghierina" al malato Alitalia....Su AZ...coraggio...non te la prendere.... :fischio:

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda robix » gio 09 nov 2017, 11:07:29

Rimaniamo peraltro sempre negli annunci generici, con forse qualche dettaglio in più sulla flotta.
Attendiamo (fiduciosi ?) gli sviluppi.

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » gio 09 nov 2017, 11:26:51

robix ha scritto:Rimaniamo peraltro sempre negli annunci generici, con forse qualche dettaglio in più sulla flotta.
Attendiamo (fiduciosi ?) gli sviluppi.
Esistono già molto dettagli definiti, dalla lista delle destinazioni papabili (bella corposa) alle tempistiche dell'arrivo dei nuovi aerei in flotta.
Semplicemente non le comunicano, come vi ho già scritto, almeno fino alla definizione della vicenda Alitalia.

Sono già stati fatti anche studi sulla nuova livrea, e qualcosa è già girato in rete, ma non so quanto possano essere rappresentative di quella finale. Quella che mi ricordo non prevedeva la fusoliera bianca.
Come vi ho fatto notare, non stanno ridipingendo nessun aereo in attesa dell'arrivo dei nuovi colori. Non ci vorranno anni, anzi sembra che i nuovi colori arrivino con i primi nuovi aerei.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

romaneeconti
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda romaneeconti » gio 09 nov 2017, 11:56:08

FlyCX ha scritto:
robix ha scritto:Rimaniamo peraltro sempre negli annunci generici, con forse qualche dettaglio in più sulla flotta.
Attendiamo (fiduciosi ?) gli sviluppi.
Esistono già molto dettagli definiti, dalla lista delle destinazioni papabili (bella corposa) alle tempistiche dell'arrivo dei nuovi aerei in flotta.
Semplicemente non le comunicano, come vi ho già scritto, almeno fino alla definizione della vicenda Alitalia.

Sono già stati fatti anche studi sulla nuova livrea, e qualcosa è già girato in rete, ma non so quanto possano essere rappresentative di quella finale. Quella che mi ricordo non prevedeva la fusoliera bianca.
Come vi ho fatto notare, non stanno ridipingendo nessun aereo in attesa dell'arrivo dei nuovi colori. Non ci vorranno anni, anzi sembra che i nuovi colori arrivino con i primi nuovi aerei.
Che il management di Meridiana/Air Italy/QR non se ne stia con le mani in mano ho contezza anche io da questo amico che lavora a Doha. Quello che mi e' difficile comprendere e' come si possa "dipendere" dalle sorti di Alitalia che come sappiamo tutti continuera' il suo solito girotondo "prendiingirotutti" in eterno. Auspico che una volta definite le strategie, si passi direttamente all'operativita' e chissenefrega di cosa fara' o sara' di Alitalia. Ognuno per la propria strada in nome del mercato e della competitivita'.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13939
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Meridiana - Qatar quale sviluppo a Malpensa?

Messaggio da leggereda malpensante » gio 09 nov 2017, 12:05:32

romaneeconti ha scritto:Quello che mi e' difficile comprendere e' come si possa "dipendere" dalle sorti di Alitalia che come sappiamo tutti continuera' il suo solito girotondo "prendiingirotutti" in eterno.
Se sul mercato aereo è presente o assente un'offerta di Alitalia non è argomento a prescindere, soprattutto sapendo che il Governo italiano farà sempre di tutto per favorirla.


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 24 ospiti