19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

le news su Air Italy
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
Valery75
Messaggi: 150
Iscritto il: dom 24 apr 2016, 01:10:41

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda Valery75 » mar 20 feb 2018, 11:18:44


Stai Uniti-India via Malpensa potrebbe essere uno, Brasile-Cina un altro, visto il rapporto con Latam e l'annunciata intenzione di aprire voli per la Cina, cosa logica perché i Cinesi danno pochi diritti alle compagnie del Golfo, mentre in Italia giacciono inutilizzati, nonostante l'entità del traffico.

Sono itinerari che hanno molto più senso con scalo a Milano, piuttosto che a Doha.
Qualche tempo fa avevo letto che il motivo della fine delle negoziazioni sull'opensky fra Brasile e EU é stata la non concessione da parte della EU della 5° libertá alle compagnie brasiliane per volare in Asia. Ha dei numeri elevati questo mercato? Immagino che oggi sia perlopiú in mano a AF/KL e LF.
The stumbling block has been the EU’s refusal to grant Brazil the so-called fifth freedom traffic rights, which would allow Brazilian airlines to pick up passengers in EU countries when they continue to destinations outside the block, he said.

Stops to refuel in Europe and take on passengers would enable flights from Brazil to Asia. No Brazilian airline now flies there, but ANAC wants to prepare for expansion to a region where Brazil’s business ties have grown since China became its No.1 trade partner.
 
https://www.reuters.com/article/us-braz ... SKBN1EF1G3

Flo
Messaggi: 611
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda Flo » mar 20 feb 2018, 11:27:52

In mattinata ho rivisto la presentazione.

Concisa, chiara, diretta senza troppi giri di parole.

Veramente bravi, bravi.

Riguardo la livrea, io credo fosse nata con colori rossi-verdi per poi avere indicazione del violaceo Qatar forse per gestire gli interni del medesimo colore (e quindi scambiare arei con facilità?).

Auspico che riorganizzino a breve il sito perchè ai più confonderebbe.

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda robix » mar 20 feb 2018, 11:36:06

@robix
Però AZ ha aperto Delhi
Adesso (che non c'è più EY), ma all'epoca di Alihad la rotta USA-India era via FCO+AUH (come risultava anche dalla pubblicità in USA: per lo meno non era ingannevole). In QR dimostrano di essere più lungimiranti se puntano al traffico USA-India via DOH oppure MXP.

skyrobbie
Messaggi: 2395
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano-Lugano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda skyrobbie » mar 20 feb 2018, 11:42:48

La livrea non mi entusiasma per nulla, ma vabbè i gusti sono gusti.... in perfetto stile Eurowings .... :eek:

Il piano è molto ambizioso: un enorme in bocca al lupo ad IG! :cool2: Mi chiedo se a Mxp ci saranno poi gli spazi per accogliere tutti i nuovi aeromobili in arrivo, perché in certe fasce orarie della giornata che già un bel movimento ...

Aprire Boston no eh? Su ORD lasciamo l'opzione di aprire la rotta ad AA o UA...BOS non verrà mai aperta da lato USA...

Mumbai? forse tira meno di Delhi?

Rio non sarebbe affatto male!

spanna
Messaggi: 3187
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda spanna » mar 20 feb 2018, 11:54:47

intanto ci sono le prime reazioni politiche alla presentazione di airitaly
Sala:
Giuseppe Sala, sindaco di Milano è soddisfatto. "La scelta della neonata Air Italy di porre la sua base operativa all'aeroporto di Malpensa rappresenta per Milano un ottimo risultato", ha dichiarato, commentando il piano presentato dalla nuova compagnia, come si legge su fonti di stampa.

A suo dire "questa nuova operazione rappresenta un'occasione di sviluppo, che Milano non ha mai avuto finora per il settore del trasporto aereo. La prospettiva che si apre è il rafforzamento della vocazione e del posizionamento internazionale di Milano".

Il sindaco la legge come "una vittoria di Sea e una vittoria del Comune di Milano, che ha partecipato attivamente a questa battaglia per far sì che Air Italy scegliesse Malpensa come suo hub di riferimento e che portasse sul nostro territorio investimenti, nuovi aerei e nuova occupazione".
http://www.guidaviaggi.it/notizie/189531/
delrio:
Soddisfazione per il nuovo piano industriale di Meridiana, con la nascita di AIRITALY. Un piano ambizioso, che darà più forza a tutto il nostro Paese. Grazie a tutta la dirigenza e ai sindacati, che hanno lavorato per questo nuovo inizio che sono sicuro sarà ricco di risultati".

E' quanto ha dichiarato il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio esprimendo la "soddisfazione per il nuovo piano industriale con cui Air Italy punta a creare "più di 1.500 posti" di lavoro grazie ai piani di sviluppo.
https://www.teleborsa.it/News/2018/02/1 ... ov-VefSLIU
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...COVID

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13227
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda malpensante » mar 20 feb 2018, 11:58:37

Qualche tempo fa avevo letto che il motivo della fine delle negoziazioni sull'opensky fra Brasile e EU é stata la non concessione da parte della EU della 5° libertá alle compagnie brasiliane per volare in Asia. Ha dei numeri elevati questo mercato? Immagino che oggi sia perlopiú in mano a AF/KL e LF.
Solo fra Brasile e Cina ci sono stati nel 2017 circa 190.000 pax.
Il 22% è transitato da DXB, il 10% da Doha, altrettanti da Addis Abeba, scendendo ci sono CDG e FRA.

spanna
Messaggi: 3187
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda spanna » mar 20 feb 2018, 12:02:52

QR non puo' piu' volare in america del sud a causa dell'embargo arabo, e' possibile che al baker voglia intercettare attraverso mxp quel tipo di traffico, tra asia e sudamerica. Mi chiedevo perche' mai aprire BKK che, come dimostrano i dati postati da malp, ha yield bassissimi, forse il motivo e' (anche) questo.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...COVID

romaneeconti
Messaggi: 2118
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda romaneeconti » mar 20 feb 2018, 12:19:45

...Siamo al delirio... :green: :green: A forza de rosica'...se mastica amaro! :fischio:

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13227
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda malpensante » mar 20 feb 2018, 12:22:55

Mi chiedevo perche' mai aprire BKK che, come dimostrano i dati postati da malp, ha yield bassissimi, forse il motivo e' (anche) questo.
Il motivo per volare volare a BKK, che QR offre dall'Italia in cambio di yield bassissimi, è che c'è tanto traffico dall'Italia che non ha senso farlo passare da Doha e che la strategia migliore per QR, per aumentare la sua market share (ora circa 10% dall'Italia) sui 460k pax annui fra Italia e Thailandia, non è abbassare ulteriormente i prezzi, ma offrire il volo senza scalo.

Se vendi a prezzi QR (e hai costi QR) il volo diretto da Milano (ma sono convinto che anche FCO faccia gola), rosicchi bene il 28% di TG, il 25% di EK, il 10% di EY, il 7,5% di WY sulla MIL-BKK. Ora QR fra Milano e Bangkok ha solo il 6,5%.

Io ho detestato molte volte interrompere il sonno nel viaggio per BKK, accettando la scomodità perché il volo diretto Thai, se c'era in quelle giornate, era molto più caro.

La sola Bangkok fa il 20% dei pax che Emirates porta dall'Italia a Dubai e Phuket fa un altro 5%.
Il volo diretto "sgraverà" il volo Milano-Doha, consentendo di dedicare i sedili ad altro traffico.
Ultima modifica di malpensante il mar 20 feb 2018, 12:45:54, modificato 5 volte in totale.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13227
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda malpensante » mar 20 feb 2018, 12:32:23

QR non puo' piu' volare in america del sud a causa dell'embargo arabo, e' possibile che al baker voglia intercettare attraverso mxp quel tipo di traffico, tra asia e sudamerica. Mi chiedevo perche' mai aprire BKK che, come dimostrano i dati postati da malp, ha yield bassissimi, forse il motivo e' (anche) questo.
Un ipotetico volo diretto San Paolo-Pechino è lungo 10.923 miglia. Uno stop a Milano non aggiunge un miglio in più e permette di spezzare molto più economicamente il viaggio in due tratte all'incirca uguali, senza contare il traffico che c'è fra MXP e GRU e PEK. Con un aereo da 250 posti non è difficile riempire.

Lo scalo a Doha, quando potevano sorvolare l'Arabia Saudita, costava solo 283 miglia in più, ma imponeva una tratta da 7.369 miglia.

KittyHawk
Messaggi: 4902
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda KittyHawk » mar 20 feb 2018, 12:44:43

Io ho detestato molte volte interrompere il sonno nel viaggio per BKK, accettando la scomodità perché il volo diretto Thai, se c'era in quelle giornate, era molto più caro.
Ecco la vera ragione perché apriranno BKK! :green: :lol:

:ciao:

I-GABE
Messaggi: 1460
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda I-GABE » mar 20 feb 2018, 12:48:40

Io ho detestato molte volte interrompere il sonno nel viaggio per BKK, accettando la scomodità perché il volo diretto Thai, se c'era in quelle giornate, era molto più caro.
Ecco la vera ragione perché apriranno BKK! :green: :lol:

:ciao:
Mah, tu ci ridi sopra, ma se ho da dividere un volo da 12h in 2 in assenza del diretto preferisco fare 3+9 piuttosto che 6+6, almeno c'e' qualche speranza di dormire un minimo a bordo...
:fischio:

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13227
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda malpensante » mar 20 feb 2018, 12:49:49

La domanda è se Airitaly avrà costi paragonabili a quelli di Qatar. Se sì, un volo senza scalo, che è intrinsecamente più economico se la tratta non è lunghissima, sarà una risposta economicamente efficiente.
Ultima modifica di malpensante il mar 20 feb 2018, 12:52:35, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13227
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda malpensante » mar 20 feb 2018, 12:51:55

Io ho detestato molte volte interrompere il sonno nel viaggio per BKK, accettando la scomodità perché il volo diretto Thai, se c'era in quelle giornate, era molto più caro.
Ecco la vera ragione perché apriranno BKK! :green: :lol:

:ciao:
Mah, tu ci ridi sopra, ma se ho da dividere un volo da 12h in 2 in assenza del diretto preferisco fare 3+9 piuttosto che 6+6, almeno c'e' qualche speranza di dormire un minimo a bordo...
:fischio:
Ricorda che però chi vola in J preferisce svegliarsi a destinazione.
Un eventuale volo MXP-DEL, a prezzi da QR, sarebbe più "dormibile" che facendo scalo nel Golfo.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13227
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda malpensante » mar 20 feb 2018, 12:56:56

Parlando con "chi ne sa" ho ricavato l'impressione che il piano sia quello annunciato, ma che contemporaneamente sia elastico, perché nell'ipotesi che Alitalia fosse ridimensionata o sparisse FCO potrebbe avere più WB e avere anche NB per i feed, con aerei aggiunti e non a scapito di quello che è stato deciso per Malpensa.

Purtroppo non ho chiesto che cosa succederebbe se invece la cassa di Alitalia si riempisse tanto da poter pagare tanti nuovi WB da posizionare in brughiera.

I-GABE
Messaggi: 1460
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda I-GABE » mar 20 feb 2018, 12:58:39

Mah, tu ci ridi sopra, ma se ho da dividere un volo da 12h in 2 in assenza del diretto preferisco fare 3+9 piuttosto che 6+6, almeno c'e' qualche speranza di dormire un minimo a bordo...
:fischio:
Ricorda che però chi vola in J preferisce svegliarsi a destinazione.
Un eventuale volo MXP-DEL, a prezzi da QR, sarebbe più "dormibile" che facendo scalo nel Golfo.
Guarda che e' esattamente quello che dicevo io. Su voli in connessione troppo brevi (con tratte minori di 7h, a mia sensibilita') non si riesce a dormire, in pratica.
Ad esempio, a settembre ho prenotato LHR-HEL-SIN con Finnair, con la tratta lunga (e dormibile) su HEL-SIN. I voli diretti in J LHR-SIN costavano il doppio e spezzare in questo modo mi consente di arrivare non troppo cotto.

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda robix » mar 20 feb 2018, 13:10:16

Purtroppo non ho chiesto che cosa succederebbe se invece la cassa di Alitalia si riempisse tanto da poter pagare tanti nuovi WB da posizionare in brughiera.
L'attuale AZ "di Stato" non lascerebbe mai il suo amato mega-hubbe a favore (anche solo in parte) di MXP, quindi l'ipotesi non si pone proprio. Un'AZ in mano ad AF/KL o LH parimenti non andrebbe a MXP a fare concorrenza agli hubs europei del rispettivo gruppo. Quindi non vedo come AZ potrebbe tornare a MXP ... salvo se ci fosse la fusione IG + AZ con QR a gestire il tutto (ma allora AZ non sarebbe più concorrente di IG bensì la stessa aerolinea).

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13227
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda malpensante » mar 20 feb 2018, 13:38:27

Purtroppo non ho chiesto che cosa succederebbe se invece la cassa di Alitalia si riempisse tanto da poter pagare tanti nuovi WB da posizionare in brughiera.
L'attuale AZ "di Stato" non lascerebbe mai il suo amato mega-hubbe a favore (anche solo in parte) di MXP, quindi l'ipotesi non si pone proprio.
Però un voletto per Shanghai l'avevano messo, nel 2015 :green:

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26120
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 20 feb 2018, 13:55:07

Credo sia semplicemente il prodotto installato sui 330 in arrivo da QR, che di certo non verranno riconfigurati per pochi anni di operatività. I 787-8 avranno credo un prodotto superiore essendo aerei di introduzione molto più recente.
Esattamente, le foto fatte vedere ieri sono la business class Qatar del 332 coi colori AirItaly.... Chi è del mestiere mi ha scritto
Gli A330-200 più vecchi che avevano anche la First sono stati riconfigurati con queste poltrone. 3 file davanti e 1 fila dietro la porta 2.
Le registration con queste poltrone sono A7-ACA/B/C/D/E/F/H. Gli altri A330-200 come anche tutti i -300 hanno le B/E Diamond (tipo B787/A380/A350).
Malpensa airport user

KittyHawk
Messaggi: 4902
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda KittyHawk » mar 20 feb 2018, 13:59:31

Però un voletto per Shanghai l'avevano messo, nel 2015 :green:
Ma finita la contingenza l'hanno prontamente tolto. :green:

Max_thepilot
Messaggi: 35
Iscritto il: sab 16 dic 2017, 08:25:02

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda Max_thepilot » mar 20 feb 2018, 14:21:04

Alla presentazione del A350-1000 oggi a Tolosa, Al Baker ha detto che le Qsuites sui 787 non ci stanno, ma che installeranno dei separè per avere più privacy in business, rendendole cmq simili. A domanda successiva del giornalista italiano ha risposto che i 787 in Air Italy arriveranno già con questa novità e che l'idea è di avere un servizio di qualità non inferiore a quella QR.

Sperem...

Mauz®
Messaggi: 2200
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda Mauz® » mar 20 feb 2018, 14:53:30

Un sogno che si avvera!!!

Ps: a me la livrea piace tantissimo! È fresca, originale, notevole! Il brand Air Italy (che mi fa tanto "dozzinale" devo ancora digerirlo un po' invece"...

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1122
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda miguel » mar 20 feb 2018, 15:06:18

A livello di bilaterali, si riesce a capire dove potrà e dove non potrà volare ?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13227
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda malpensante » mar 20 feb 2018, 15:37:36

Non potrà volare dove c'è monodesignazione (una sola compagnia italiana) e già vola Alitalia, ad esempio il Giappone o dove c'è un numero massimo di voli effettuabile da compagnie italiane e quel numero è già coperto da Alitalia (come era fino a pochissimo tempo fa con l'Argentina).

Dove Alitalia non vola più, come è successo con Lagos e Accra, è capitato che Meridiana chiedesse i diritti e in quel caso dovevano esserle concessi e così è stato. Questo può succedere di nuovo in futuro, ad esempio con la Cina,che comunque è pluridesignazione, con le frequenze italiane che tra poco torneranno inutilizzate.

A Bangkok Alitalia non vola più e, comunque sia il bilaterale (credo max. 10 voli settimanali per parte), IG ha ovviamente ottenuto i diritti.

Non so in quanti casi il bilaterale contenga soltanto la possibilità di volare da Roma, ma credo che ormai siano pochi e per Paesi di dubbio interesse.

JAL non vola più in Italia, ma se trovasse feed Oneworld-friendly potrebbe magari ripensarci. A quel punto forse IG potrebbe mettere un c/s.

Flo
Messaggi: 611
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: 19/02/2018, Meridiana: presentazione piano industriale

Messaggio da leggereda Flo » mar 20 feb 2018, 15:49:50

Ma il sito nuovo, sapete perchè ancora non è stato aggiornato?

A parer mio crea molta, molta confusione.

Urge urge aggiornarlo quanto prima.


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti