Destinazioni intercontinentali Air Italy

presentazione e sviluppo attività di AIR ITALY (by Meridiana e Qatar Airways)
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
milmxp
Messaggi: 1438
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda milmxp » dom 06 gen 2019, 12:01:53

Beh, meno male che il quinto lo avevano preso per niente.

mae82va
Messaggi: 159
Iscritto il: sab 05 dic 2009, 21:01:06

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda mae82va » dom 06 gen 2019, 12:56:36

spanna ha scritto:purtroppo anche oggi uno tra il JFK e il BKK partira' con grande ritardo, causa ritardato arrivo aeromobile.

Il DEL di ieri è partito con quasi tre ore di ritardo... apparentemente senza spiegazioni... tutti i 4 a330 erano disponibili e presenti sul piazzale.. nessuno era rientrato in ritardo...

Mauz®
Messaggi: 1978
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda Mauz® » dom 06 gen 2019, 17:07:47

Sto guardando un po' di voli per il ponte del 25 aprile.

Sti ca**i che prezzi IG! Hanno una tariffa civetta (solo bagaglio a mano da 8kg... su un volo intercontinentale... ma per favore!) che è comunque notevolmente più alta di molte combinazioni con scalo (con tempistiche comunque accettabili) e se vuoi viaggiare con bagaglio da stiva il modo più economico è la tariffa "classic", che costa 40€ in più (80€ totali) della tariffa "light".

Sto cercando di premiare IG e prendere un volo suo, ma sto iniziando a fare un pensierino ad altre soluzioni. La destinazione sarebbe SFO (per ora).


Altre 2 cose:
La prima è che non guasterebbe poter prenotare un volo a/r ma con arrivo negli USA a SFO e ripartenza da LAX. Considerato che i voli non sono settimanali e che non hanno c/s che rendano vendibile un ritorno con scalo (SFO-LAX-MXP), sarebbe utile facilitare le cose all'utente che volesse arrangiarsi.
D'altra parte il volo di ritorno parte a un orario che apre a molte possibilità di "self-transit".

La seconda cosa è che il sito di Air Italy lo trovo carino nella grafica, ma poco funzionale. Oltretutto col mio smartphone Android ogni 2 per 3 va in tilt continuando a dirmi che non ho selezionato un volo di andata o uno di ritorno, quando invece il flag è lì, bello visibile. E non dà modo di proseguire con la prenotazione.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1066
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda miguel » dom 06 gen 2019, 17:29:53

se vuoi fare il multi-tratta l'unica è andare su edreams
Immagine

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12433
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda malpensante » dom 06 gen 2019, 17:35:26

Io sono andato a DEL con il bagaglio a mano.
And Malpensa is going to be our Hub

KL63
Messaggi: 2517
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda KL63 » dom 06 gen 2019, 18:16:26

io ho provato a guardare per JFK per luglio 2019 su SKYSCANNER e l'offerta più vantaggiosa era con AZ diretto e ritorno via CDG con AF a 439 €. Quindi il fatto che IG svenda i voli non mi pare appropriato, farà come fanno tutti con 4 posti a 299 € ed il resto tutto più caro. So che una ricerca non fa ne testo ne statistica ma era giusto per fare una considerazione sui prezzi civetta.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25552
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 06 gen 2019, 18:45:29

pure io sto puntando a una bel giro in California la prossima Summer (SFO - LAX - LAS - Yosemite - Monument Valley - Grand Canyon etc) ma ho il timore che se prenoto ora in anticipo per pagare poco il biglietto rischio che possano spostare / rivedere gli operativi e incasinarmi il viaggio. Alternativa (più economica) è volare con Swiss via Zurigo con 90' scarsi di transito ma a rischio loro...

miguel ha scritto:se vuoi fare il multi-tratta l'unica è andare su edreams
Immagine


si può fare anche direttamente con IG chiamando il numero a pagamento o facendo un saldo in biglietteria al T1
Malpensa airport user

Mauz®
Messaggi: 1978
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda Mauz® » dom 06 gen 2019, 18:58:56

Buono a sapersi, ottimo consiglio.

Trovo assurdo che su eDreams si possano fare cose che direttamente dal sito Air Italy sono impossibili.
Su eDreams la tariffa è effettivamente quella di un volo a/r. Prenotando due voli di sola andata separati sul sito di Air Italy si va a spendere molto ma MOLTO di più.



In ogni caso la differenza di prezzo di Air Italy rispetto alla concorrenza fa sì che il gioco non valga la candela. Tanto vale rimanere una notte in più a SFO e risparmiarsi lo sbattimento del self-transit.

Per il diretto IG, più o meno si spende sui 100€ in più rispetto a delle valide alternative con scalo (BA, AF, KL ecc). Sui 150€ in più se si considera valida un'alternativa con Turkish Airlines tra le 16 e le 19 ore totali di volo (più lo scalo, ma breve).

Stanotte ci ragiono su e vedo quanta voglia ho di dare 100/150€ in più a babbo morto per contribuire alla crescita di IG.
Tra l'altro, considerando che viaggerei da solo e che da appassionato di aviazione non mi peserebbero soluzioni più "strane" (tipo 2 o 3 scali) potrei anche risparmiare 200€ con uno di quei giri assurdi tipo MXP-CPH-YUL-SFO. Oltretutto per dei problemi fisici dovrei evitare di stare seduto troppo a lungo!

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Mauz®
Messaggi: 1978
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda Mauz® » dom 06 gen 2019, 19:06:05

malpensante ha scritto:Io sono andato a DEL con il bagaglio a mano.
Quanto rimani lì?
Io dubito che riuscirei a fare solo bagaglio a mano da 8kg per una permanenza di più di 2/3 giorni.

Basta un paio di scarpe in più, una macchina fotografica e/o laptop, il beauty case e poco altro per superare.

Ps: inizialmente stavo guardando anch'io DEL, ma credo che l'India preferirei condividerla con qualcuno, piuttosto che girarla da solo. Oltretutto fine aprile / inizio maggio inizia a non essere più stagione e francamente già l'impatto con l'India e duro, in più da solo e con un caldo infernale non me la sono sentita.

Puntavo a fare un giro molto veloce Delhi-Jaipur-Agra-Varanasi-Delhi, barcamenandomi tra treni notte e spostamenti (diurni) in auto con conducente.
Varanasi rigorosamente per ultima perché dev'essere un'esperienza tostissima!

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5103
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda cesare.caldi » dom 06 gen 2019, 19:10:03

E' normale che i voli diretti di IG costino di piu' proprio perchè paghi la comodità del diretto, indirettamente il fatto adesso ci siano diretti per destinazioni finora non servite spinge piu' in basso i prezzi dei voli con scalo che per essere concorrenziali dovranno avere un prezzo che consenta un buon risparmio rispetto al diretto.
Quindi i voli IG convegono a tutti anche a chi paradossalmente volerà con altre compagnie.

Per quanto riguarda i siti di prenotazione sconsiglio vivamente Edreams che tranne che sia abbia la sua carta di credito co branded, con tutti gli altri sistemi di pagamento applica notevoli commissioni di vendita.
Consiglio vivamente Expedia che non ha costi aggiuntivi e che per qualsiasi necessità ha un servizio clienti ottimo.

Mauz®
Messaggi: 1978
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda Mauz® » dom 06 gen 2019, 19:32:44

I-Alex ha scritto:pure io sto puntando a una bel giro in California la prossima Summer (SFO - LAX - LAS - Yosemite - Monument Valley - Grand Canyon etc) ma ho il timore che se prenoto ora in anticipo per pagare poco il biglietto rischio che possano spostare / rivedere gli operativi e incasinarmi il viaggio. Alternativa (più economica) è volare con Swiss via Zurigo con 90' scarsi di transito ma a rischio loro...

Io per ora sto organizzandomi per il ponte di del 25 aprile. In estate probabilmente andrò su roba più easy, considerato che probabilmente avrò una persona a mio carico.


Il giro della California da Nord a Sud, così come un bel EAST-WEST coast sono 2 dei miei sogni, ma per ora rimando, rimando, rimando...

La California la vidi un pochino tanti anni fa, quando rimasi per un mesetto a San Diego per studio. Però me la rigirerei volentieri tutta. E a SFO non ci ho proprio mai messo piede.

Il problema è trovare le persone con cui organizzarmi: sono viaggi da condividere con qualcuno quelli. E ai miei amici fottesega, oppure non vogliono/possono spendere certe cifre per viaggiare o semplicemente hanno difficoltà a prendere periodi di ferie o a pianificarli in largo anticipo.

Con le donne discorso simile finora: o libere da impegni ma senza un soldo (e quindi completamente a mio carico, che su viaggi del genere faccio fatica già solo per me), o talmente indipendenti e affermate che a quel punto ci vanno per i fatti loro, mica col fidanzato o pseudo tale. Ma prima o poi imbroccherò la combinazione astrale giusta...

...e a quel punto avrò figli piccoli e sarò inchiodato comunque qui.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Mauz®
Messaggi: 1978
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda Mauz® » dom 06 gen 2019, 19:35:30

cesare.caldi ha scritto:E' normale che i voli diretti di IG costino di piu' proprio perchè paghi la comodità del diretto, indirettamente il fatto adesso ci siano diretti per destinazioni finora non servite spinge piu' in basso i prezzi dei voli con scalo che per essere concorrenziali dovranno avere un prezzo che consenta un buon risparmio rispetto al diretto.
Quindi i voli IG convegono a tutti anche a chi paradossalmente volerà con altre compagnie.

Per quanto riguarda i siti di prenotazione sconsiglio vivamente Edreams che tranne che sia abbia la sua carta di credito co branded, con tutti gli altri sistemi di pagamento applica notevoli commissioni di vendita.
Consiglio vivamente Expedia che non ha costi aggiuntivi e che per qualsiasi necessità ha un servizio clienti ottimo.
Mah... generalmente io uso Skyscanner, che poi mi reindirizza verso quello che più conviene. Generalmente sono siti simili. Difficilmente il sito diretto della compagnia aerea...

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12433
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda malpensante » dom 06 gen 2019, 19:51:53

Mauz[emoji2400] ha scritto:
malpensante ha scritto:Io sono andato a DEL con il bagaglio a mano.
Quanto rimani lì?
Io dubito che riuscirei a fare solo bagaglio a mano da 8kg per una permanenza di più di 2/3 giorni.

Basta un paio di scarpe in più, una macchina fotografica e/o laptop, il beauty case e poco altro per superare.

Ps: inizialmente stavo guardando anch'io DEL, ma credo che l'India preferirei condividerla con qualcuno, piuttosto che girarla da solo. Oltretutto fine aprile / inizio maggio inizia a non essere più stagione e francamente già l'impatto con l'India e duro, in più da solo e con un caldo infernale non me la sono sentita.

Puntavo a fare un giro molto veloce Delhi-Jaipur-Agra-Varanasi-Delhi, barcamenandomi tra treni notte e spostamenti (diurni) in auto con conducente.
Varanasi rigorosamente per ultima perché dev'essere un'esperienza tostissima!

In due per nove giorni è bastata una valigia imbarcata più il mio bagaglio a mano. Confesso che non uso beauty case.

Sconsiglio fortemente gli spostamenti con auto. Il conducente è necessario, ma non sufficiente. A parte una autostrada nuova fra Delhi e Agra, comunque con limite di 80 km/h, il resto è un inferno in cui si viaggia a 40-50 km/h di media.

D'inverno a Delhi la nebbia e il non essere attrezzati ad affrontarla (aerei e/o piloti) provoca ore di ritardo che si ripercuotono a cascata sui voli successivi, ma è infinitamente meglio aspettare tre ore in aeroporto che metterci dieci ore per fare 400 chilometri.
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25552
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 06 gen 2019, 20:12:32

Mauz® ha scritto:
Io per ora sto organizzandomi per il ponte di del 25 aprile. In estate probabilmente andrò su roba più easy, considerato che probabilmente avrò una persona a mio carico.

Il giro della California da Nord a Sud, così come un bel EAST-WEST coast sono 2 dei miei sogni, ma per ora rimando, rimando, rimando...

La California la vidi un pochino tanti anni fa, quando rimasi per un mesetto a San Diego per studio. Però me la rigirerei volentieri tutta. E a SFO non ci ho proprio mai messo piede.

Il problema è trovare le persone con cui organizzarmi: sono viaggi da condividere con qualcuno quelli. E ai miei amici fottesega, oppure non vogliono/possono spendere certe cifre per viaggiare o semplicemente hanno difficoltà a prendere periodi di ferie o a pianificarli in largo anticipo.

Con le donne discorso simile finora: o libere da impegni ma senza un soldo (e quindi completamente a mio carico, che su viaggi del genere faccio fatica già solo per me), o talmente indipendenti e affermate che a quel punto ci vanno per i fatti loro, mica col fidanzato o pseudo tale. Ma prima o poi imbroccherò la combinazione astrale giusta...

...e a quel punto avrò figli piccoli e sarò inchiodato comunque qui.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


io sono già coi voli a fine Estate (per ora quasi tutti con Easyjet), in California credo di andarci a metà Settembre con la girl friend, ovviamente i costi sono notevoli considerando che hotel e ristoranti costano parecchio là.

PS: se non vai col diretto di IG, ti consiglio Swiss :ciao:
Malpensa airport user

minsk
Messaggi: 373
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda minsk » dom 06 gen 2019, 20:29:17

Dico anch'io la mia.
Non faccio l'avvocato di professione, ma in questo caso prendo le difese di IG. Generalmente sopporto poco le critiche che vengono fatte a una compagnia che ha iniziato ad operare da poco e che comunque si sta dimostrando aggressiva piu di quanto in tanti qua pensavano.
Il fatto che tramite il sito non si,possa fare una prenotazione (Multi tratta) come la fa LH e tante altre, non credo sia da crociffiggere, col tempo credo che anche IG sistemerà il proprio sito, visto che comunque è previsto tramite call center. Lo stesso potrei dire di LH che a differenza di EK non mi da l'opportunita di fare un biglietto R/T in Y e J cosa che EK fa da sempre e ho anche acquistato. Il problema è che siamo abituati a criticare tutto cio che non soddisfa le proprie esigenze.
Bagaglio a mano. Tutte o quasi le compagnie oggi hanno delle tariffe light solo per bagaglio a mano anche sugli intercontinentali AZ compresa. I miei ultimi due voli di novembre (MXP-JFK) e dicembre (FCO-LAX) erano con tariffa light e quindi solo con bagaglio a mano per mia comodita e velocita in arrivo, e non per il prezzo del biglietto, (logicamente non avendo bisogno di imbarcare il bagaglio utilizzo la tariffa light) pur rimanendo non 3 giorni ma bensi il primo 2 settimane e il secondo 8 giorni, perché comunque 10 mutande e altrettante paia di calze, camice r pantaloni e addirittura un secondo paio di scarpe nel mio trolley ci stanno e soprattutto ho il piacere di utilizzare le lavanderie in loco che mi tolgono il peso di,portarmi un monolocale al seguito. :ciao:

minsk
Messaggi: 373
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda minsk » dom 06 gen 2019, 20:37:52

malpensante ha scritto:Io sono andato a DEL con il bagaglio a mano.

Siamo in due ma io ho con me il beuty case con lo stretto necessario.

minsk
Messaggi: 373
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda minsk » dom 06 gen 2019, 20:41:29

I-Alex ha scritto:
Mauz® ha scritto:
Io per ora sto organizzandomi per il ponte di del 25 aprile. In estate probabilmente andrò su roba più easy, considerato che probabilmente avrò una persona a mio carico.

Il giro della California da Nord a Sud, così come un bel EAST-WEST coast sono 2 dei miei sogni, ma per ora rimando, rimando, rimando...

La California la vidi un pochino tanti anni fa, quando rimasi per un mesetto a San Diego per studio. Però me la rigirerei volentieri tutta. E a SFO non ci ho proprio mai messo piede.

Il problema è trovare le persone con cui organizzarmi: sono viaggi da condividere con qualcuno quelli. E ai miei amici fottesega, oppure non vogliono/possono spendere certe cifre per viaggiare o semplicemente hanno difficoltà a prendere periodi di ferie o a pianificarli in largo anticipo.

Con le donne discorso simile finora: o libere da impegni ma senza un soldo (e quindi completamente a mio carico, che su viaggi del genere faccio fatica già solo per me), o talmente indipendenti e affermate che a quel punto ci vanno per i fatti loro, mica col fidanzato o pseudo tale. Ma prima o poi imbroccherò la combinazione astrale giusta...

...e a quel punto avrò figli piccoli e sarò inchiodato comunque qui.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


io sono già coi voli a fine Estate (per ora quasi tutti con Easyjet), in California credo di andarci a metà Settembre con la girl friend, ovviamente i costi sono notevoli considerando che hotel e ristoranti costano parecchio là.

PS: se non vai col diretto di IG, ti consiglio Swiss :ciao:


Ho iniziato il 2019 facendo il critica tutto :green:
Alex dimmi tutto ma non che gli hotel in Usa costano uno sproposito.
Io in Europa spendo un botto di piu. Poi non so cosa intendete voi per cari, ognuno ha il suo budget ma io ho trovato Hotel con doppio matrimoniale anche in grandi metropoli a 50/70 dollari. In Europa con 50/70 Euro trovi solo dei dormitoi. :green:

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25552
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 06 gen 2019, 20:59:01

Allora sono sfortunato io, ho trovato hotel 4 stelle a 150/220 a notte, per stare sotto i 100€ solo motel
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12433
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda malpensante » dom 06 gen 2019, 20:59:21

Il costo di un buon hotel a NYC, Miami, Los Angeles e San Francisco è ben più alto che in Europa, salvo forse Londra. Per non parlare dei ristoranti.
And Malpensa is going to be our Hub

minsk
Messaggi: 373
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda minsk » dom 06 gen 2019, 21:25:45

malpensante ha scritto:Il costo di un buon hotel a NYC, Miami, Los Angeles e San Francisco è ben più alto che in Europa, salvo forse Londra. Per non parlare dei ristoranti.

infatti non ho parlato di ristoranti che effettivamente hanno dei prezzi da capogiro se poi aggiungi anche il tip che non è mandatory ma se non lo lasci ti insultano fino all'uscita.
Miami gli hotel su ocean drive e seconda linea hanno dei prezzi importanti ma abbordabili. Ultima mia a Miami beach 3 anni fa sulla parallela della ocean drive 170 dollari circa a notte.
Manhattan dipende dal periodo in un 4 stelle da 120 a 270 dollari,
Los Angeles down town evitala perche la sera non c'è nulla anzi è pure pericoloso uscire e i posti piu battuti sono long beach hollywood Santa Monica che trovi non tantissimi hotel internazionali ma piccol hotel.
Io per la cronaca per citarne uno a Los Angeles down town ho alloggiato in Figueroa st al Bonaventure hotel scarsi 200 dollari che equivalgono a 170 euro e onestamente a Milano o altre citta simili in Europa a parità di hotel a questo prezzo faccio fatica a trovarli. Poi ognuno ha le sue opinioni.

minsk
Messaggi: 373
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda minsk » dom 06 gen 2019, 21:42:12

I-Alex ha scritto:Allora sono sfortunato io, ho trovato hotel 4 stelle a 150/220 a notte, per stare sotto i 100€ solo motel

Ci sono tantissimi 3 stelle negli Usa che sono paragonabili ad un4 stelle europeo e con prezzi piu abbordabili. Ci sono tante seconde linee di catene alberghiere internazionali a capo di Marriot Sheraton Wyndham ecc che anziché essere 4/5 stelle sono 3 a prezzi piu bassi ma molto belli e confortevoli con ampie camere.

Mauz®
Messaggi: 1978
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda Mauz® » dom 06 gen 2019, 22:12:08

malpensante ha scritto:
Mauz[emoji2400] ha scritto:
malpensante ha scritto:Io sono andato a DEL con il bagaglio a mano.
Quanto rimani lì?
Io dubito che riuscirei a fare solo bagaglio a mano da 8kg per una permanenza di più di 2/3 giorni.

Basta un paio di scarpe in più, una macchina fotografica e/o laptop, il beauty case e poco altro per superare.

Ps: inizialmente stavo guardando anch'io DEL, ma credo che l'India preferirei condividerla con qualcuno, piuttosto che girarla da solo. Oltretutto fine aprile / inizio maggio inizia a non essere più stagione e francamente già l'impatto con l'India e duro, in più da solo e con un caldo infernale non me la sono sentita.

Puntavo a fare un giro molto veloce Delhi-Jaipur-Agra-Varanasi-Delhi, barcamenandomi tra treni notte e spostamenti (diurni) in auto con conducente.
Varanasi rigorosamente per ultima perché dev'essere un'esperienza tostissima!

In due per nove giorni è bastata una valigia imbarcata più il mio bagaglio a mano. Confesso che non uso beauty case.

Sconsiglio fortemente gli spostamenti con auto. Il conducente è necessario, ma non sufficiente. A parte una autostrada nuova fra Delhi e Agra, comunque con limite di 80 km/h, il resto è un inferno in cui si viaggia a 40-50 km/h di media.

D'inverno a Delhi la nebbia e il non essere attrezzati ad affrontarla (aerei e/o piloti) provoca ore di ritardo che si ripercuotono a cascata sui voli successivi, ma è infinitamente meglio aspettare tre ore in aeroporto che metterci dieci ore per fare 400 chilometri.


Ok, ma per spostamenti trasversali, senza passare da Delhi, non ci saranno voli. Rimangono auto, bus e treni come alternative. Soprattutto i treni mi pare di capire che portino ritardi tendenti all'infinito...



I-Alex ha scritto:
Mauz[emoji2400] ha scritto:
Io per ora sto organizzandomi per il ponte di del 25 aprile. In estate probabilmente andrò su roba più easy, considerato che probabilmente avrò una persona a mio carico.

Il giro della California da Nord a Sud, così come un bel EAST-WEST coast sono 2 dei miei sogni, ma per ora rimando, rimando, rimando...

La California la vidi un pochino tanti anni fa, quando rimasi per un mesetto a San Diego per studio. Però me la rigirerei volentieri tutta. E a SFO non ci ho proprio mai messo piede.

Il problema è trovare le persone con cui organizzarmi: sono viaggi da condividere con qualcuno quelli. E ai miei amici fottesega, oppure non vogliono/possono spendere certe cifre per viaggiare o semplicemente hanno difficoltà a prendere periodi di ferie o a pianificarli in largo anticipo.

Con le donne discorso simile finora: o libere da impegni ma senza un soldo (e quindi completamente a mio carico, che su viaggi del genere faccio fatica già solo per me), o talmente indipendenti e affermate che a quel punto ci vanno per i fatti loro, mica col fidanzato o pseudo tale. Ma prima o poi imbroccherò la combinazione astrale giusta...

...e a quel punto avrò figli piccoli e sarò inchiodato comunque qui.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


io sono già coi voli a fine Estate (per ora quasi tutti con Easyjet), in California credo di andarci a metà Settembre con la girl friend, ovviamente i costi sono notevoli considerando che hotel e ristoranti costano parecchio là.

PS: se non vai col diretto di IG, ti consiglio Swiss :ciao:


Beh... se faccio scalo mi piacerebbe sperimentare (a parità di prezzo). Swiss ormai la conosco (e la trovo ECCELLENTE). BA mi consentirebbe di volare su A380, KL su 787.




minsk ha scritto:Dico anch'io la mia.
Non faccio l'avvocato di professione, ma in questo caso prendo le difese di IG. Generalmente sopporto poco le critiche che vengono fatte a una compagnia che ha iniziato ad operare da poco e che comunque si sta dimostrando aggressiva piu di quanto in tanti qua pensavano.
Il fatto che tramite il sito non si,possa fare una prenotazione (Multi tratta) come la fa LH e tante altre, non credo sia da crociffiggere, col tempo credo che anche IG sistemerà il proprio sito, visto che comunque è previsto tramite call center. Lo stesso potrei dire di LH che a differenza di EK non mi da l'opportunita di fare un biglietto R/T in Y e J cosa che EK fa da sempre e ho anche acquistato. Il problema è che siamo abituati a criticare tutto cio che non soddisfa le proprie esigenze.
Bagaglio a mano. Tutte o quasi le compagnie oggi hanno delle tariffe light solo per bagaglio a mano anche sugli intercontinentali AZ compresa. I miei ultimi due voli di novembre (MXP-JFK) e dicembre (FCO-LAX) erano con tariffa light e quindi solo con bagaglio a mano per mia comodita e velocita in arrivo, e non per il prezzo del biglietto, (logicamente non avendo bisogno di imbarcare il bagaglio utilizzo la tariffa light) pur rimanendo non 3 giorni ma bensi il primo 2 settimane e il secondo 8 giorni, perché comunque 10 mutande e altrettante paia di calze, camice r pantaloni e addirittura un secondo paio di scarpe nel mio trolley ci stanno e soprattutto ho il piacere di utilizzare le lavanderie in loco che mi tolgono il peso di,portarmi un monolocale al seguito. :ciao:

Non critico i prezzi più alti di IG, solo mi stupisce e me ne rallegro. Che poi sono solo in linea con quello che dovrebbero essere per un volo così lungo...

Per quanto riguarda il discorso sulle funzionalità del sito, LH non ha bisogno di offrire il massimo delle possibilità, IG sì e l'investimento pesante che sta facendo lo rende ancora più necessario, per quanto porterebbe solo una percentuale minima in più.
D'altra parte se ci riesce eDreams, cioè un sito esterno, è assurdo che non ci riesca il sito loro! Basterebbe uno sforzo minimo...

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Mauz®
Messaggi: 1978
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda Mauz® » dom 06 gen 2019, 22:50:44

Per quanto riguarda gli hotel, ho notato una netta risalita dei prezzi negli USA (ma anche in Europa).

A New York 4 o 5 anni fa, in periodo non-business, avevo l'imbarazzo della scelta a Manhattan con 70/90€. Tanto che alloggiai in zona Wall Street, in un 4 stelle, da solo in camera matrimoniale (solo quelle hanno... difficile trovare una singola) per tipo 90€ a notte. Zona Times Square era più alta.

Quest anno stando sui 100€ a notte dovevo guardare nel Queens, se non consideriamo una crosta di hotel a Chinatown.


A SFO per ora ho trovato 2 hotel/ostelli a 2/3 stelle in centro tra i 90 e i 100€ a notte. Il resto tutto più alto.

Non considero dormitori e bagni in comune, sia chiaro. Cerco una stanza tutta mia con un bagno solo MIO.

A Milano, in zona stazione/repubblica, tolti alcuni periodi particolari e tolti gli hotel di lusso, di trova qualcosa a prezzi più bassi, mi pare...

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1322
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda mattaus313 » dom 06 gen 2019, 22:59:54

Mauz® ha scritto:A New York 4 o 5 anni fa, in periodo non-business, avevo l'imbarazzo della scelta a Manhattan con 70/90€. Tanto che alloggiai in zona Wall Street, in un 4 stelle, da solo in camera matrimoniale (solo quelle hanno... difficile trovare una singola) per tipo 90€ a notte. Zona Times Square era più alta.

Quest anno stando sui 100€ a notte dovevo guardare nel Queens, se non consideriamo una crosta di hotel a Chinatown.


Nell'estate del 2014 avevamo preso una camera con 2 letti Queen (x3, 5giorni) al Courtyard (Marriot) a circa 500 euro, Estate 2017 Shoreham (un 4 stelle vicino alla Trump Tower) circa 700: sempre circa 100 euro a notte, ma il primo al netto della mega offerta che abbiamo trovato ricordavo avesse ben altro livello.

Penso che l'aumento sia dettato principalmente dalla crescita che gli USA negli ultimi anni e dall'apprezzamento del dollaro nei confronti dell'euro: nel 2014 il cambio era circa 1,35/1,40 oggi è a 1,15, e le stanze te le vendono in dollari!

In UE per le città più gettonate siamo in linea, se vuoi un 4 stelle mediamente ALMENO 100 a notte devi metterli in conto, al netto ovviamente di offerte e promozioni varie presenti sui vari siti. A proposito, tra i tanti io uso sempre Expedia, che come detto in precedenza ottimo perché da il prezzo finito (e se c'è qualche extra indica chiaramente), ottimo servizio clienti e aggiungo ottimo programma Expedia+ che consente di convertire in sconto sul soggiorno i punti accumulati (fino anche ad azzerare il costo del soggiorno se accumulati a sufficienza)
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

High_Flyer
Messaggi: 52
Iscritto il: dom 17 giu 2018, 12:37:22

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda High_Flyer » dom 06 gen 2019, 23:29:15

Aggiungo che su Expedia (ma non solo) c'è la possibilità del cashback, e se uno viaggia molto può diventare una bella cifra.


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti