Destinazioni intercontinentali Air Italy

presentazione e sviluppo attività di AIR ITALY (by Meridiana e Qatar Airways)
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
C-ALEX
Messaggi: 1066
Iscritto il: dom 20 set 2009, 18:55:55

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda C-ALEX » mar 08 gen 2019, 10:41:55

easyMXP ha scritto:
MXP3000 ha scritto:
spanna ha scritto:purtroppo anche oggi uno tra il JFK e il BKK partira' con grande ritardo, causa ritardato arrivo aeromobile.

Se un volo poi arrivato con soli 10 minuti dallo schedulato è "in gran ritardo", cosa dovrei dire che io che mi trovo sul Delta per JFK partito con 6 (sei) ore di ritardo, di cui circa tre passate a bordo?

Ti capisco, ho passato 6 ore di ritardo a bordo, fermo in piazzola, su un 747 LH a FRA in attesa di de-icing, e quasi 5 di ritardo, sempre a bordo, su un 747 KLM a Amsterdam per una maledetta spia di un motore difettosa (prima un paio d'ore fermi dopo il push-back, poi tentativo di partenza con rientro mesto alla piazzola e infine partenza vera quando ero già stufo di stare a bordo, e invece mi mancava tutto il volo per BKK-TPE).
Anche 2 ore sperduto a Knoxville, 300 km a nord di ATL, causa dirottamento per maltempo del volo DL su cui viaggiavo, seguito da due ore e mezza a spasso per ATL una volta atterrato, aspettando un gate libero, finendo col perdere il volo per MXP (giuro: mezzora in un posto, poi mezzora in un altro, e così via!).
Senza dimenticare le 6 ore di ritardo causa chiusura di LGW, di cui due passate in aeroporto e le altre a bordo dell'A319 di U2 in attesa di slot.

Però se fa ritardo IG sembra che succeda solo a lei.


non ho parole, come sapete prendo ho preso qualche aereo, ma il tempo trascorso seduto in aereo ad aspettare il decollo è sempre stato attorno all'ora e il 90% per attesa slot.
I tempi maggiori ma non credo di essere arrivato alle 2 ore sono state per neve una a Parigi e una a Varsavia.
Rientro dell'aereo alla postazione una decina di volte includendo, un volta per cane imbarcato in zona non pressurizzata (Alitalia) e una per cambio ruota (sempre Alitalia), un paio di volte decollo abortito e non cambiato aereo un paio di volte disimbarcato e cambiato aereo.
Credo di essere stato abbastanza fortunato.

Per assurdo mi è capito più volte dover rimanere più di 20 minuti ad aspettare la piazzola libera o il personale per lo sbarco.

High_Flyer
Messaggi: 52
Iscritto il: dom 17 giu 2018, 12:37:22

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda High_Flyer » mar 08 gen 2019, 11:07:37

C-ALEX ha scritto:
easyMXP ha scritto:
MXP3000 ha scritto:
spanna ha scritto:purtroppo anche oggi uno tra il JFK e il BKK partira' con grande ritardo, causa ritardato arrivo aeromobile.

Se un volo poi arrivato con soli 10 minuti dallo schedulato è "in gran ritardo", cosa dovrei dire che io che mi trovo sul Delta per JFK partito con 6 (sei) ore di ritardo, di cui circa tre passate a bordo?

Ti capisco, ho passato 6 ore di ritardo a bordo, fermo in piazzola, su un 747 LH a FRA in attesa di de-icing, e quasi 5 di ritardo, sempre a bordo, su un 747 KLM a Amsterdam per una maledetta spia di un motore difettosa (prima un paio d'ore fermi dopo il push-back, poi tentativo di partenza con rientro mesto alla piazzola e infine partenza vera quando ero già stufo di stare a bordo, e invece mi mancava tutto il volo per BKK-TPE).
Anche 2 ore sperduto a Knoxville, 300 km a nord di ATL, causa dirottamento per maltempo del volo DL su cui viaggiavo, seguito da due ore e mezza a spasso per ATL una volta atterrato, aspettando un gate libero, finendo col perdere il volo per MXP (giuro: mezzora in un posto, poi mezzora in un altro, e così via!).
Senza dimenticare le 6 ore di ritardo causa chiusura di LGW, di cui due passate in aeroporto e le altre a bordo dell'A319 di U2 in attesa di slot.

Però se fa ritardo IG sembra che succeda solo a lei.


non ho parole, come sapete prendo ho preso qualche aereo, ma il tempo trascorso seduto in aereo ad aspettare il decollo è sempre stato attorno all'ora e il 90% per attesa slot.
I tempi maggiori ma non credo di essere arrivato alle 2 ore sono state per neve una a Parigi e una a Varsavia.
Rientro dell'aereo alla postazione una decina di volte includendo, un volta per cane imbarcato in zona non pressurizzata (Alitalia) e una per cambio ruota (sempre Alitalia), un paio di volte decollo abortito e non cambiato aereo un paio di volte disimbarcato e cambiato aereo.
Credo di essere stato abbastanza fortunato.

Per assurdo mi è capito più volte dover rimanere più di 20 minuti ad aspettare la piazzola libera o il personale per lo sbarco.
Più che fortunato.
Penso di non aver volato neanche lontanamente quanto voi, ma un paio di situazioni del genere mi sono capitate.
2 ore su un 747 BA ancora parcheggiato al gate di Heathrow, causa piste chiuse per via della tempesta perfetta (con tanto di giro sulle giostre incluso quando finalmente ci hanno fatto decollare).
Poi 3 ore su un 737 Ukrainian, fermo a fondo pista nell'aeroporto deserto di Al Ain (poco lontano da Dubai) in attesa di decidere sul da farsi. Il motivo era una tempesta di sabbia in via di risoluzione su Dubai, dopo aver esaurito le riserve in holding ci hanno portato giù in questo posto sperduto. Nessun altro velivolo o movimento di terra avvistato in quelle 3 ore.

bolvi
Messaggi: 69
Iscritto il: lun 02 lug 2018, 19:04:56

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda bolvi » mer 09 gen 2019, 01:44:39

[quote="I-

Erano 80+13 (13 i transiti)[/quote]

Grazie mille! pochi passeggeri (LF meno del 50%) considerando che questo e` il periodo di alta stagione per andare a Bangkok....non mi meraviglio che al 31 Marzo AIr Italy abbai deciso di sospendere/chiudere questa rotta.

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1081
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda miguel » mer 09 gen 2019, 05:36:28

Sul sito IG la BKK è in vendita solo fino al 30 Marzo come scritto da altri , non capisco quindi perché fare accordi per poi togliere il volo

basik71 ha scritto:Non so se qualcuno l'abbia scritto in qualche altro thread, ma è notizia di questi giorni che IG abbia raggiunto accordi con Bangkok Airways (PG) per le prosecuzioni sulle seguenti tratte per i voli da/per l'Italia

BKK-BOM
BKK-CEI
BKK-CNX
BKK-DAD
BKK-HKT
BKK-KBV
BKK-LPQ
BKK-LPT
BKK-MDL
BKK-MLE
BKK-NYT
BKK-PNH
BKK-PQC
BKK-REP
BKK-RGN
BKK-TDX
BKK-THS
BKK-USM
BKK-VTE

I voli dovrebbero essere già in vendita su tutti i GDS.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25610
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 09 gen 2019, 07:15:23

Nel periodo delle feste la tratta più vuota era il Mumbai, a titolo esemplificativo ma non esaustivo ecco la scorsa settimana:
(pax ptp da Malpensa + pax in transito = totale pax a volo in partenza)

JFK
2 Gen 132 + 91 transiti = 223
3 Gen 79 + 152 trans 231
4 Gen 37 + 197 trans 234
5 Gen 59 + 166 trans 225
6 Gen 43 + 182 trans 225

MIA
2 Gen 156 + 54 = 210
4 Gen 94 + 87 = 181
5 Gen 124 + 92 = 216
6 Gen 124 + 64 = 188

DEL
3 Gen 131 + 8 = 139
5 Gen 138 + 13 = 151

BOM
3 Gen 41 + 14 = 55
4 Gen 63
5 Gen 46 + 6 = 52

BKK
2 Gen 170 + 5 = 175
4 Gen 121 + 22 = 143
5 Gen 107 + 29 = 136
6 Gen 80 + 13 = 93

CAI
3 Gen 107
4 Gen 112 + 7 = 119
5 Gen 99 pax
5 Gen 85 + 14 = 99
6 Gen 111
Malpensa airport user

KittyHawk
Messaggi: 4644
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 09 gen 2019, 07:42:27

Se non ho sbagliato i conti, considerati complessivamente tutti i voli, il 35% dei passeggeri era in transito. Ci sono certamente degli enormi squilibri, ma l'effetto hub si vede, anche se probabilmente non ancora a livello di compagnie affermate.
Stupisce in negativo BOM, ma qui facilmente mancano i feeder giusti, visto che esaminando le città con collegamenti diretti con BOM solo New York e Il Cairo sono presenti nella rete IG, con l'ultima da escludersi logicamente.

easyMXP
Messaggi: 4187
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 09 gen 2019, 08:03:15

Impressionanti i transiti per JFK e MIA.
Come diciamo sempre i voli si riempiranno quando saranno tanti e con tanti transiti reciproci, il problema è sempre quante perdite ci saranno nel frattempo.
Sull'India spicca l'assenza di feeder dal Regno Unito, BKK la vedo bene come stagionale per i prossimi 2-3 anni, fatto l'accordo sui transiti si può comunque sfruttare alla ripresa dei voli.

kco
Messaggi: 4463
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda kco » mer 09 gen 2019, 08:04:25

I-Alex ha scritto:Nel periodo delle feste la tratta più vuota era il Mumbai, a titolo esemplificativo ma non esaustivo ecco la scorsa settimana:
(pax ptp da Malpensa + pax in transito = totale pax a volo in partenza)

JFK
2 Gen 132 + 91 transiti = 223
3 Gen 79 + 152 trans 231
4 Gen 37 + 197 trans 234
5 Gen 59 + 166 trans 225
6 Gen 43 + 182 trans 225

MIA
2 Gen 156 + 54 = 210
4 Gen 94 + 87 = 181
5 Gen 124 + 92 = 216
6 Gen 124 + 64 = 188

DEL
3 Gen 131 + 8 = 139
5 Gen 138 + 13 = 151

BOM
3 Gen 41 + 14 = 55
4 Gen 63
5 Gen 46 + 6 = 52

BKK
2 Gen 170 + 5 = 175
4 Gen 121 + 22 = 143
5 Gen 107 + 29 = 136
6 Gen 80 + 13 = 93

CAI
3 Gen 107
4 Gen 112 + 7 = 119
5 Gen 99 pax
5 Gen 85 + 14 = 99
6 Gen 111
La JFK pare abbia ingranato anche col fatto che si può feederare pesantemente, MIA non male ma magari potrà fare qualcosa di più una volta consolidata, le indiane hanno, per ora, operativi non ottimali, da rivedere questa estate. BKK non è mai stata una meraviglia.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

milmxp
Messaggi: 1458
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda milmxp » mer 09 gen 2019, 08:23:35

kco ha scritto:
I-Alex ha scritto:Nel periodo delle feste la tratta più vuota era il Mumbai, a titolo esemplificativo ma non esaustivo ecco la scorsa settimana:
(pax ptp da Malpensa + pax in transito = totale pax a volo in partenza)

JFK
2 Gen 132 + 91 transiti = 223
3 Gen 79 + 152 trans 231
4 Gen 37 + 197 trans 234
5 Gen 59 + 166 trans 225
6 Gen 43 + 182 trans 225

MIA
2 Gen 156 + 54 = 210
4 Gen 94 + 87 = 181
5 Gen 124 + 92 = 216
6 Gen 124 + 64 = 188

DEL
3 Gen 131 + 8 = 139
5 Gen 138 + 13 = 151

BOM
3 Gen 41 + 14 = 55
4 Gen 63
5 Gen 46 + 6 = 52

BKK
2 Gen 170 + 5 = 175
4 Gen 121 + 22 = 143
5 Gen 107 + 29 = 136
6 Gen 80 + 13 = 93

CAI
3 Gen 107
4 Gen 112 + 7 = 119
5 Gen 99 pax
5 Gen 85 + 14 = 99
6 Gen 111
La JFK pare abbia ingranato anche col fatto che si può feederare pesantemente, MIA non male ma magari potrà fare qualcosa di più una volta consolidata, le indiane hanno, per ora, operativi non ottimali, da rivedere questa estate. BKK non è mai stata una meraviglia.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Quoto. Mi chiedo se a questo punto, se confermato che la BKK non sarà operativa d'estate, non sia il caso di portare a giornaliera la Delhi.
Sarebbe in connessione con tutti voli per JFK MIA ORD e YYZ e un operativo valido per la clientela business.
Inoltre la stagione estiva dovrebbe aiutare a riempire di più, e non credo comunque che un volo su Delhi possa generare più perdite della Bangkok i primi tempi.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25610
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 09 gen 2019, 08:32:35

Secondo me con introduzione di ulteriori 4 voli Nord America ci stanno pensando sull'aumento Indiano
Malpensa airport user

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5138
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda cesare.caldi » mer 09 gen 2019, 09:18:07

Vediamo con la chisusura/sospensione della BKK come verranno utilizzati queste rotazioni, se con aumento di frequenze su altre destinazioni o apertura nuove rotte (HKG? PEK? PVG?)
Secondo me per equilibrare i giri macchina è probabile l'apertura di una rotta asiatica visto che adesso la situazione è molto sbilanciata con 6 rotte nord americane e solo 2 asiatiche.

romaneeconti
Messaggi: 1986
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda romaneeconti » mer 09 gen 2019, 10:05:00

cesare.caldi ha scritto:Vediamo con la chisusura/sospensione della BKK come verranno utilizzati queste rotazioni, se con aumento di frequenze su altre destinazioni o apertura nuove rotte (HKG? PEK? PVG?)
Secondo me per equilibrare i giri macchina è probabile l'apertura di una rotta asiatica visto che adesso la situazione è molto sbilanciata con 6 rotte nord americane e solo 2 asiatiche.


Caldi, invece aprono Boston.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12497
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda malpensante » mer 09 gen 2019, 10:23:44

Situazione sbilanciata? E quale problema sarebbe? Iberia è bilanciata? TAP? WTF?
And Malpensa is going to be our Hub

KittyHawk
Messaggi: 4644
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 09 gen 2019, 10:48:10

In una logica di feeder per Mumbai non vedrei male Manchester, unica città europea non sede di hub che è collegata tramite volo diretto con la città indiana, il che mi fa pensare che ci possa essere mercato.
Oltretutto l'offerta attuale sulla rotta Milano-Manchester non è particolarmente forte né come frequenze né come orari, quindi IG dovrebbe avere meno difficoltà a ritagliarsi uno spazio.

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5138
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda cesare.caldi » mer 09 gen 2019, 10:52:53

malpensante ha scritto:Situazione sbilanciata? E quale problema sarebbe? Iberia è bilanciata? TAP? WTF?


Parlavo a livello di rotazioni macchina se hai un numero abbastanza equilibrato di rotte tra est e ovest puoi farle ruotare le macchine riuscendo a sfruttarle meglio, specie adesso che la flotta di Air Italy è ancora limitata.

romaneeconti
Messaggi: 1986
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda romaneeconti » mer 09 gen 2019, 10:53:45

KittyHawk ha scritto:In una logica di feeder per Mumbai non vedrei male Manchester, unica città europea non sede di hub che è collegata tramite volo diretto con la città indiana, il che mi fa pensare che ci possa essere mercato.
Oltretutto l'offerta attuale sulla rotta Milano-Manchester non è particolarmente forte né come frequenze né come orari, quindi IG dovrebbe avere meno difficoltà a ritagliarsi uno spazio.

Con i prossimi Max in arrivo dovrebbero aprire Bari, ormai faranno il completamento delle rotte nazionali. Anch'io concordo che l'apertura su MAN avrebbe una logica.

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1081
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda miguel » mer 09 gen 2019, 11:02:04

KittyHawk ha scritto:In una logica di feeder per Mumbai non vedrei male Manchester, unica città europea non sede di hub che è collegata tramite volo diretto con la città indiana, il che mi fa pensare che ci possa essere mercato.
Oltretutto l'offerta attuale sulla rotta Milano-Manchester non è particolarmente forte né come frequenze né come orari, quindi IG dovrebbe avere meno difficoltà a ritagliarsi uno spazio.

Per iniziare basterebbe un code share con Flybe su Birmingham e Manchester secondo me

BAlorMXP
Messaggi: 1466
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO
Contatta:

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mer 09 gen 2019, 11:23:44

Il progetto è molto ambizioso e ho paura che BKK facesse parte ancora di quell’idea iniziale del vecchio management. Tuttavia credo che una stagionalizzazione set-mar sarebbe l’ideale soprattutto in ottica di credibilità davanti al mercato. Siamo onesti se AZ avesse deciso di aprire BKK avremmo avuto immense rimostranze e critiche su una rotta completamente ammazzata dalle golfare: pensarla 4xw stagionale mantenendo comunque CS con Bangkok Airways e vendendo molti posti ai C/S potrebbe essere già un buon inizio.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Mickymxp
Messaggi: 44
Iscritto il: ven 12 ott 2018, 01:33:03

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda Mickymxp » mer 09 gen 2019, 11:32:40


BAlorMXP
Messaggi: 1466
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO
Contatta:

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mer 09 gen 2019, 11:33:57

Mi sembra un’ottima mossa. Per l’anno prossimo la rotta deve essere organizzata decisamente meglio.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

kco
Messaggi: 4463
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda kco » mer 09 gen 2019, 11:36:32

Mickymxp ha scritto:Bangkok diventa stagionale

https://mobile.ttgitalia.com/stories/tr ... tagionale/
Di tutte le rotte estive alcune potrebbero essere solo stagionali allora fa molto comodo avere delle stagionali invernali per coprire al massimo gli aerei. Tra l altro così forse serviranno meno A330 per le rotte estive o togliere la BKK non cambia il computo di molto?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Mauz®
Messaggi: 1993
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda Mauz® » mer 09 gen 2019, 12:05:51

La provenienza dei transiti si sa?
Perché sulle americane vedo una grandissima quantità di transiti, ma sulle indiane ne vedo pochini...

Possibile che tutto quel ben di Dio arrivi dall'Italia? Mi pare strano...

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

clabre
Messaggi: 143
Iscritto il: gio 19 lug 2018, 10:10:41

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda clabre » mer 09 gen 2019, 12:09:53

Ho fatto i conti, in questo modo (a rotte attuali) liberi un aereo e ti restano delle rotazioni libere.

Con 7 (anziché 8) aerei, restano libere, in alternativa:
- 7 rotazioni brevi (A/R in <22 ore tipo BOS): tutti i giorni 1, tranne martedì 2 e mercoledì 0.
- 6 rotazioni lunghe (partenza dopo le 18, rientro prima delle 10 del d+2 tipo ICN/HKG): tutti i giorni tranne il martedì
Senza contare l'eventuale aereo di riserva.

Curiosità: se davvero aprissero 6 rotazioni lunghe la flotta risulterebbe ottimizzata quasi al massimo: resterebbe solamente 1 aereo a dormire a MXP il martedì e il giovedì (arrivano alle 16 e ripartono alle 13 del giorno seguente). Ovvio che un aereo di riserva servirebbe.

romaneeconti
Messaggi: 1986
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda romaneeconti » mer 09 gen 2019, 12:13:26

Mickymxp ha scritto:Bangkok diventa stagionale

https://mobile.ttgitalia.com/stories/tr ... tagionale/

Mandare questo comunicato con i relativi virgolettati a ITALIAVOLA :azz:,altroche' i "problemi a reperire piloti…" Voglio vedere se rettificano.

kco
Messaggi: 4463
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Messaggio da leggereda kco » mer 09 gen 2019, 12:21:31

romaneeconti ha scritto:
Mickymxp ha scritto:Bangkok diventa stagionale

https://mobile.ttgitalia.com/stories/tr ... tagionale/

Mandare questo comunicato con i relativi virgolettati a ITALIAVOLA :azz:,altroche' i "problemi a reperire piloti…" Voglio vedere se rettificano.
Di mio non ho mai trovato quel account propriamente oggettivo su IG

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti