Pagina 21 di 45

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: lun 17 set 2018, 22:31:15
da easyMXP
High_Flyer ha scritto:
Mauz[emoji2400] ha scritto:Personalmente preferisco un IFE ben funzionante e ben rifornito. Per il viaggiatore business però può effettivamente servire il wifi...

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Ma nel 2018 l'IFE è ancora così importante? Io uso giusto la live map e le videocamere esterne, per il resto sono decisamente meglio i dispositivi personali!

A occhio il 90/95% dei pax la pensa diversamente, da quanto vedo in giro.
Perché il tablet ce l'hanno in pochi e con i 5 pollici del cellulare al secondo film diventi cieco.
Perché pochi perdono il tempo a scaricare i film e l'IFE è già pronto.
Perché sull'IFE scopri film che altrimenti non avresti visto.
Perché lo spazio è poco e ci manca pure il tablet tra le scatole.
Probabilmente per altri mille motivi, ma io vedo quasi tutti che dormono o guardano l'IFE.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 09:27:58
da miguel
malpensante ha scritto:
High_Flyer ha scritto:Ma nel 2018 l'IFE è ancora così importante? Io uso giusto la live map e le videocamere esterne, per il resto sono decisamente meglio i dispositivi personali!

Io uso giusto la live map e le videocamere esterne.
Faccio raramente intercontinentali, a Natale andrò a DEL in Y e sono sostanzialmente due viaggi diurni,
ma cercherò comunque di dormire (ho preso i posti in fila di emergenza).
Sui voli brevi mi ammazzo di solitario.
DEL con IG?

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 09:54:16
da malpensante
Sì, Air Italy.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 11:29:24
da Flo
Al momento gli aerei IG basati a MXP sono i seguenti:

num.3 > A332
num.2 > B737-8 max
num.1 > A320 Qr
num.2 > B737 ex Merdiana, corretto?
num.2 > B767 ex Merdiana, corretto?

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 11:59:28
da D960
Flo ha scritto:Al momento gli aerei IG basati a MXP sono i seguenti:

num.3 > A332
num.2 > B737-8 max
num.1 > A320 Qr
num.2 > B737 ex Merdiana, corretto?
num.2 > B767 ex Merdiana, corretto?



Due sono basati ad Olbia per operare le rotte in CT

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 15:12:18
da cesare.caldi
Bruxelles Airline ha annunciato la chiusura di Mumbai da inizio gennaio, considerato anche il recente trasloco dei voli di Jet Airways da BRU ad AMS, dalla capitale belga con ci sono piu' voli diretti per l'India. Considerando che in Belgio c'è una numerosa comunità indiana mettere dei voli MXP-BRU permetterebbe di intercettare questo traffico.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 15:26:38
da malpensante
Visto che sia Brussels Airlines che Air India fanno parte di Star Alliance, il traffico che non passerà dal Golfo passerà da Francoforte.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 15:30:23
da cesare.caldi
malpensante ha scritto:Visto che sia Brussels Airlines che Air India fanno parte di Star Alliance, il traffico che non passerà dal Golfo passerà da Francoforte.


Io non partirei già sconfitto in partenza senza nemmeno provarci a intercettare almeno parte di questo traffico..

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 16:17:33
da milmxp
cesare.caldi ha scritto:
malpensante ha scritto:Visto che sia Brussels Airlines che Air India fanno parte di Star Alliance, il traffico che non passerà dal Golfo passerà da Francoforte.


Io non partirei già sconfitto in partenza senza nemmeno provarci a intercettare almeno parte di questo traffico..

Ne varrebbe la pena tentare un volo su BRU almeno 2xd solo per sfruttare questo traffico?

Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 16:34:21
da malpensante
L'India in generale è una destinazione low yield, a causa dell'enorme offerta da parte delle linee aeree del Golfo e tra Bruxelles e Milano non mi pare che manchino linee aeree. Quindi è praticamente impossibile andare in pari su voli da BRU a MXP. Se e quando ci saranno decine di voli intercontinentali da offrire forse potrà avere senso.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 17:03:15
da cesare.caldi
malpensante ha scritto:L'India in generale è una destinazione low yield, a causa dell'enorme offerta da parte delle linee aeree del Golfo e tra Bruxelles e Milano non mi pare che manchino linee aeree. Quindi è praticamente impossibile andare in pari su voli da BRU a MXP. Se e quando ci saranno decine di voli intercontinentali da offrire forse potrà avere senso.


Secondo me le rotte attuali sull' India col p2p e con le poche connessioni esistenti difficilmente reggeranno, per questo bisognerebbe aggiungere ulteriori voli di feederaggio verso le destinazioni col maggior potenziale di traffico verso l'India e BRU è una di queste.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 17:07:50
da malpensante
Non reggeranno nel senso che verranno chiuse a breve? (Terque quaterque)

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 17:29:33
da cesare.caldi
malpensante ha scritto:Non reggeranno nel senso che verranno chiuse a breve? (Terque quaterque)


Fino a Natale reggeranno stai tranquillo.. :cool2:

In prospettiva i problemi sono lo scarso traffico Italia-India e gli yield bassi, visto che lo yield sarà difficile alzarlo si dovrebbe agire cercando di aumentare il LF quindi aumentando le possibili connessioni.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 17:41:59
da molival
malpensante ha scritto:Non reggeranno nel senso che verranno chiuse a breve? (Terque quaterque)


Io aggiungerei anche che qualcuno si farà male :green:

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 18:50:20
da milmxp
cesare.caldi ha scritto:
malpensante ha scritto:Non reggeranno nel senso che verranno chiuse a breve? (Terque quaterque)


Fino a Natale reggeranno stai tranquillo.. :cool2:

In prospettiva i problemi sono lo scarso traffico Italia-India e gli yield bassi, visto che lo yield sarà difficile alzarlo si dovrebbe agire cercando di aumentare il LF quindi aumentando le possibili connessioni.

Appunto. Hanno aperto a maggio, a luglio hanno dato una prima infornata di nuove frequenze sui feed, a settembre la seconda e a fine ottobre la terza. Non mi sembra che non si stiano impegnando per aumentare i voli, ma tutto il contrario.
La sfiga è solamente che QR ha gli A320, ma ha ordinato i MAX per IG, e siccome ENAC non autorizza altri A320 Qatar, per crescere bisogna aspettare Boeing. Chiaro e semplice.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 21:18:15
da kco
milmxp ha scritto:
cesare.caldi ha scritto:
malpensante ha scritto:Non reggeranno nel senso che verranno chiuse a breve? (Terque quaterque)


Fino a Natale reggeranno stai tranquillo.. :cool2:

In prospettiva i problemi sono lo scarso traffico Italia-India e gli yield bassi, visto che lo yield sarà difficile alzarlo si dovrebbe agire cercando di aumentare il LF quindi aumentando le possibili connessioni.

Appunto. Hanno aperto a maggio, a luglio hanno dato una prima infornata di nuove frequenze sui feed, a settembre la seconda e a fine ottobre la terza. Non mi sembra che non si stiano impegnando per aumentare i voli, ma tutto il contrario.
La sfiga è solamente che QR ha gli A320, ma ha ordinato i MAX per IG, e siccome ENAC non autorizza altri A320 Qatar, per crescere bisogna aspettare Boeing. Chiaro e semplice.
Non che Airbus sia in orario con le consegne dei neo. Boeing ha dovuto riassumere dei dipendenti pensionati, per quanto a part time, per stare dietro alle consegne dei max. Stiamo avvicinandoci a 60 A320 prodotti al mese, sono numeri che la catena di produzione fa una mostruosa fatica a seguire.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mar 18 set 2018, 21:20:48
da milmxp
kco ha scritto:
milmxp ha scritto:
cesare.caldi ha scritto:
malpensante ha scritto:Non reggeranno nel senso che verranno chiuse a breve? (Terque quaterque)


Fino a Natale reggeranno stai tranquillo.. :cool2:

In prospettiva i problemi sono lo scarso traffico Italia-India e gli yield bassi, visto che lo yield sarà difficile alzarlo si dovrebbe agire cercando di aumentare il LF quindi aumentando le possibili connessioni.

Appunto. Hanno aperto a maggio, a luglio hanno dato una prima infornata di nuove frequenze sui feed, a settembre la seconda e a fine ottobre la terza. Non mi sembra che non si stiano impegnando per aumentare i voli, ma tutto il contrario.
La sfiga è solamente che QR ha gli A320, ma ha ordinato i MAX per IG, e siccome ENAC non autorizza altri A320 Qatar, per crescere bisogna aspettare Boeing. Chiaro e semplice.
Non che Airbus sia in orario con le consegne dei neo. Boeing ha dovuto riassumere dei dipendenti pensionati, per quanto a part time, per stare dietro alle consegne dei max. Stiamo avvicinandoci a 60 A320 prodotti al mese, sono numeri che la catena di produzione fa una mostruosa fatica a seguire.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Sì, ma almeno avrebbe potuto girare A320 a IG certificando al contempo gli equipaggi italiani sulle macchine in prestito.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mer 19 set 2018, 09:26:21
da cesare.caldi
milmxp ha scritto:La sfiga è solamente che QR ha gli A320, ma ha ordinato i MAX per IG, e siccome ENAC non autorizza altri A320 Qatar, per crescere bisogna aspettare Boeing. Chiaro e semplice.


Perchè ENAC non autorizza temporaneamente altri A320 di QR? Non è che dietro c'è lo zampino di Alitalia?

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mer 19 set 2018, 10:26:42
da Renato
cesare.caldi ha scritto:
milmxp ha scritto:La sfiga è solamente che QR ha gli A320, ma ha ordinato i MAX per IG, e siccome ENAC non autorizza altri A320 Qatar, per crescere bisogna aspettare Boeing. Chiaro e semplice.


Perchè ENAC non autorizza temporaneamente altri A320 di QR? Non è che dietro c'è lo zampino di Alitalia?

Volendo potevano rivolgersi a noleggio da compagnie dell’UE (per evitare le autorizzazioni di cui sopra), evidentemente non hanno tutta questa premura.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mer 19 set 2018, 10:54:43
da cesare.caldi
Renato ha scritto:Volendo potevano rivolgersi a noleggio da compagnie dell’UE (per evitare le autorizzazioni di cui sopra), evidentemente non hanno tutta questa premura.


Si ma volevo capire quale legge/regolamento ENAC impedisce di inserire temporaneamente in flotta altri A320 in prestito da Qatar?

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mer 19 set 2018, 11:17:58
da malpensante
Sono norme UE, il wet lease dal mondo non UE èammesso, ma è considerato "straordinario".

Se ENAC dice no formalmente non ha torto, anche se non può essere definita una scelta lungimirante per il futuro dell'aviazione italiana.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mer 19 set 2018, 11:29:13
da KittyHawk
cesare.caldi ha scritto:
Renato ha scritto:Volendo potevano rivolgersi a noleggio da compagnie dell’UE (per evitare le autorizzazioni di cui sopra), evidentemente non hanno tutta questa premura.


Si ma volevo capire quale legge/regolamento ENAC impedisce di inserire temporaneamente in flotta altri A320 in prestito da Qatar?

Riporto dall’articolo 13, 3° comma, del regolamento CE 1008/2008:
«[…]L’autorità competente può concedere l’approvazione se:
a) il vettore comunitario dimostra in modo convincente all’autorità competente che sono rispettate tutte le norme di sicurezza equivalenti a quelle prescritte nel diritto comunitario o nazionale; e
b) una delle seguenti condizioni è soddisfatta:
i) il vettore aereo comunitario giustifica tale contratto di utilizzazione con esigenze eccezionali, nel qual caso può essere concessa un’approvazione per un periodo massimo di sette mesi che può essere prorogata una volta per un ulteriore periodo fino ad un massimo di sette mesi;
ii) il vettore aereo comunitario dimostra che il contratto di utilizzazione è necessario per soddisfare esigenze di capacità stagionali, che non possono essere ragionevolmente soddisfatte attraverso un contratto di utilizzazione di un aeromobile immatricolato nella Comunità, nel qual caso l’approvazione può essere prorogata;
iii) il vettore aereo comunitario dimostra che il contratto di utilizzazione è necessario per superare difficoltà operative e non è possibile o ragionevole un contratto di utilizzazione di un aeromobile immatricolato nella Comunità, nel qual caso l’approvazione è limitata alla durata strettamente necessaria per il superamento delle difficoltà».

Si vede che IG non può dimostrare che può essere soddisfatta almeno una delle condizioni del punto b.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mer 19 set 2018, 11:39:21
da molival
il vettore aereo comunitario giustifica tale contratto di utilizzazione con esigenze eccezionali, nel qual caso può essere concessa un’approvazione per un periodo massimo di sette mesi che può essere prorogata una volta per un ulteriore periodo fino ad un massimo di sette mesi;


Non vorrei che in ENAC intendessero quell UN’ come aggettivo numerale e non come articolo.... ergo UNA te l’ho approvata altre non te ne posso dare

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mer 19 set 2018, 11:54:15
da cesare.caldi
molival ha scritto:
il vettore aereo comunitario giustifica tale contratto di utilizzazione con esigenze eccezionali, nel qual caso può essere concessa un’approvazione per un periodo massimo di sette mesi che può essere prorogata una volta per un ulteriore periodo fino ad un massimo di sette mesi;


Non vorrei che in ENAC intendessero quell UN’ come aggettivo numerale e non come articolo.... ergo UNA te l’ho approvata altre non te ne posso dare


Nel interpretazione piu' restrittiva al A320 attualmente in flotta non se ne possono aggiungere altri e questo noleggio in ogni caso non potrà durare oltre 14 mesi.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: mer 19 set 2018, 12:36:13
da molival
cesare.caldi ha scritto:
molival ha scritto:
il vettore aereo comunitario giustifica tale contratto di utilizzazione con esigenze eccezionali, nel qual caso può essere concessa un’approvazione per un periodo massimo di sette mesi che può essere prorogata una volta per un ulteriore periodo fino ad un massimo di sette mesi;


Non vorrei che in ENAC intendessero quell UN’ come aggettivo numerale e non come articolo.... ergo UNA te l’ho approvata altre non te ne posso dare


Nel interpretazione piu' restrittiva al A320 attualmente in flotta non se ne possono aggiungere altri e questo noleggio in ogni caso non potrà durare oltre 14 mesi.


che comunque è un interpretazione errata, perché puoi intendere quello che vuoi ma in italiano quello è un articolo e non un aggettivo se veramente il legislatore avesse voluto intendere 1 avrebbe dovuto scrivere una approvazione separando le parole senza apostrofi, comunque bisognerebbe vedere il testo del regolamento UE vorrei mai che fosse la traduzione ad essere sbagliata