Pagina 1 di 45

Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 12:09:12
da malpensante
EDIT

Al momento risultano caricate per la S17

Lagos-Accra 3-5 fino a fine settembre
Bangkok 1-3-5-7 dal 9 settembre
Cairo 1-3-5-7 fino al 30 aprile, poi 2-3-6-7
Dakar 2-3-5-6 fino al 28 aprile, poi 1-3-5-7
Fortaleza 3 fino al 25 aprile
La Romana 6-7 fino al 6 maggio
L'Avana 4-7 fino all' 8 aprile, poi 2-4
Marsa Alam 5 fino al 5 maggio
Mauritius 4 fino al 6 maggio
Miami 1-3-5-7 dall' 8 giugno
Mombasa 2-3-4-5 fino al 6 aprile. Riprende il 20 luglio 5-7, a ottobre 6-7
New York JFK dal 1° giugno
Recife 3 fino al 25 aprile
Sharm el Sheikh 2-4-7 fino al 6 maggio
Zanzibar 2-3 fino al 4 aprile. Riprende il 17 luglio 2-6, a ottobre 3-6

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 12:11:08
da malpensante
EDIT

Destinazioni nuove o mantenute

Lagos-Accra 3-5 fino a fine settembre
Cairo 1-3-5-7 fino al 30 aprile, poi 2-3-6-7
Dakar 2-3-5-6 fino al 28 aprile, poi 1-3-5-7
L'Avana 4-7 fino all' 8 aprile, poi 2-4
New York JFK daily dal 1° giugno
Miami 1-3-5-7 dall' 8 giugno
Bangkok 1-3-5-7 dal 9 settembre


Destinazioni sospese per stagionalità

Zanzibar ultimo volo 4 aprile, riprende il 17 luglio 2-6, a ottobre 3-6
Mombasa ultimo volo 6 aprile, riprende il 20 luglio 5-7, a ottobre 6-7


Destinazioni abbandonate

Fortaleza ultimo volo 25 aprile
Recife ultimo volo 25 aprile
Marsa Alam ultimo volo 5 maggio
La Romana ultimo volo 6 maggio
Mauritius ultimo volo 6 maggio
Sharm el Sheikh ultimo volo 6 maggio

Inoltre vengono abbandonate
Chisinau ultimo volo 24 marzo
Fuerteventura ultimo volo 26 marzo

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 12:24:44
da I-Alex
Sulle destinazioni abbandonate c'erano accordi con T.O.? Sembra strano che nessuno le coprirà

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 12:44:27
da EK412
Sarebbe interessante dedurre le tempistiche di introduzione delle nuove macchine e di dismissione delle vecchie. Immagino che entro maggio arrivino almeno 2 macchine "nuove" (gli A330), e poi un'altra prima dell'apertura di BKK, poi altre 2 entro fine anno?
Forse c'è almeno un 767 che torna al lessor prima della summer, visto che un certo numero di rotte "vecchie" vengono chiuse nel prossimo paio di mesi.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 13:00:13
da malpensante
Destinazioni mantenute

Lagos-Accra 3-5 fino a fine settembre (e poi?) operata con 763
Cairo 1-3-5-7 fino al 30 aprile, poi 2-3-6-7 operata con 738
Dakar 2-3-5-6 fino al 28 aprile, poi 1-3-5-7 operata con 738
L'Avana operata con 763 fino al 30 agosto, operata con 330 dal 4 settembre

Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 13:08:43
da malpensante
EK412 ha scritto:Sarebbe interessante dedurre le tempistiche di introduzione delle nuove macchine e di dismissione delle vecchie. Immagino che entro maggio arrivino almeno 2 macchine "nuove" (gli A330), e poi un'altra prima dell'apertura di BKK, poi altre 2 entro fine anno?

EDIT

Come anticipato da Rilancio Malpensa, i 5 A332 ex Qatar Airways entreranno in servizio il

1) 1° giugno,
2) 8 giugno,
3) 2 settembre,
4) 1°ottobre e
5) 1°dicembre

Il primo andrà a JFK, con il secondo, la settimana successiva, si aggiungerà il 4 xw per Miami.
Con l'arrivo del terzo inizieranno sia la BKK che il passaggio a 332 dell'Avana.
A quel punto ci saranno 17 rotazioni settimanali con i 332 (ma quella di BKK dura 25 ore).
Non è un operativo da linea charter, è evidente l'ampio margine per recuperare eventuali inconvenienti.

Dopo il 6 maggio servono due 763, per volare a

7 maggio-16 luglio
HAV 2-4
LOS-ACC 3-5

17 luglio-30 agosto
HAV 2-4
LOS-ACC 3-5
MBA 5-7
ZNZ 2-6

settembre
LOS-ACC 3-5
MBA 5-7
ZNZ 2-6

ottobre
MBA 3-6
ZNZ 6-7

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 13:20:33
da canadian#affairs
malpensante ha scritto:Destinazioni abbandonate

Zanzibar ultimo volo 4 aprile
Mombasa ultimo volo 6 aprile

riprendono però entrambe nella seconda metà di luglio, entrambe 2xw
Probabilmente le sospendono nel periodo "basso" dopo Pasqua per riprendere dal picco estivo

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 13:39:36
da cesare.caldi
malpensante ha scritto:Come anticipato su altro lido filo-brughiera, i 5 A332 ex Qatar Airways entreranno in servizio il

1) 1° giugno,
2) 8 giugno,
3) 2 settembre,
4) 1°ottobre e
5) 1°dicembre
.


Con questo calendario le nuove rotte di lungo raggio che devono annunciare partiranno a inizio ottobre e inizio dicembre sfruttando il quarto e quinto A330 in arrivo. Penso non manchi molto all' annuncio, visto che BKK che parte a settembre e sfrutta il terzo A330 è già nota.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 13:52:00
da malpensante
canadian#affairs ha scritto:
malpensante ha scritto:Destinazioni abbandonate

Zanzibar ultimo volo 4 aprile
Mombasa ultimo volo 6 aprile

riprendono però entrambe nella seconda metà di luglio, entrambe 2xw
Probabilmente le sospendono nel periodo "basso" dopo Pasqua per riprendere dal picco estivo

Oooopss!

Voli sospesi nel periodo delle piogge.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 16:50:36
da hkg
Sarebbe un peccato perdere Lagos e Accra. Della Shenzhen non si sa piu nulla???

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 18:35:33
da malpensante
Non è in vendita adesso come volo di linea.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 20:12:51
da milmxp
malpensante ha scritto:
EK412 ha scritto:Sarebbe interessante dedurre le tempistiche di introduzione delle nuove macchine e di dismissione delle vecchie. Immagino che entro maggio arrivino almeno 2 macchine "nuove" (gli A330), e poi un'altra prima dell'apertura di BKK, poi altre 2 entro fine anno?

EDIT

Come anticipato da Rilancio Malpensa, i 5 A332 ex Qatar Airways entreranno in servizio il

1) 1° giugno,
2) 8 giugno,
3) 2 settembre,
4) 1°ottobre e
5) 1°dicembre

Il primo andrà a JFK, con il secondo, la settimana successiva, si aggiungerà il 4 xw per Miami.
Con l'arrivo del terzo inizieranno sia la BKK che il passaggio a 332 dell'Avana.
A quel punto ci saranno 17 rotazioni settimanali con i 332 (ma quella di BKK dura 25 ore).
Non è un operativo da linea charter, è evidente l'ampio margine per recuperare eventuali inconvenienti.

Dopo il 6 maggio servono due 763, per volare a

7 maggio-16 luglio
HAV 2-4
LOS-ACC 3-5

17 luglio-30 agosto
HAV 2-4
LOS-ACC 3-5
MBA 5-7
ZNZ 2-6

settembre
LOS-ACC 3-5
MBA 5-7
ZNZ 2-6

ottobre
MBA 3-6
ZNZ 6-7

Potrebbe essere che con le nuove macchine incrementino le destinazioni già servite? Sulla Miami ad, esempio, durante la winter ci sono riduzioni anche pesanti da parte di AA. Ricordo invece che ai tempi dell'hub a MXP Alitalia usava il 777 d'inverno e il 767 d'estate. Non capisco infatti il motivo di queste riduzioni.
Sulla BKK secondo me sarà bello vedere anche come reagirà TG che, dopo più di un decennio di letargo, ha proprio deciso di incrementare le frequenze in questi ultimi periodi.
hkg ha scritto:Sarebbe un peccato perdere Lagos e Accra. Della Shenzhen non si sa piu nulla???

Sono d'accordo anch'io su Lagos e Accra, ma adesso qualcuno per caso sa come stanno andando i voli?

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 23:22:08
da KL63
mi spiace un po' che non abbiano aperto su destinazioni alternative negli States alle uniche che ci sono già, ma evidentemente se nessuno ci prova non c'è il traffico sufficiente

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: sab 03 mar 2018, 23:39:25
da malpensante
Le destinazioni USA da Milano sono, dati O/D 2017

NYC 682k pax
MIA 125k pax
LAX 107k pax
SFO 82k pax
ORD 50k pax
BOS 50k pax
IAD 26k pax

Un aereo da 250 posti offre 26.000 posti per ogni rotazione settimanale che effettua (calcolati su un volo annuale).

Air Italy apre JFK e MIA, per LAX e SFO i 332 non sono l'aereo ideale per autonomia, da ORD in giù o sei membro di un'alleanza e/o hai un hub rodato o è meglio lasciar perdere.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 00:35:54
da milmxp
malpensante ha scritto:Le destinazioni USA da Milano sono, dati O/D 2017

NYC 682k pax
MIA 125k pax
LAX 107k pax
SFO 82k pax
ORD 50k pax
BOS 50k pax
IAD 26k pax

Un aereo da 250 posti offre 26.000 posti per ogni rotazione settimanale che effettua (calcolati su un volo annuale).

Air Italy apre JFK e MIA, per LAX e SFO i 332 non sono l'aereo ideale per autonomia, da ORD in giù o sei membro di un'alleanza e/o hai un hub rodato o è meglio lasciar perdere.

Tra l'altro su LAX entrerà in gioco Norwegian. Peccato che il NA sia una zona difficile con traffico concentrato in pochi poli, ma per iniziare è logico che AirItaly voli su destinazioni che hanno tanto traffico originante.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 08:06:51
da malpensante
Tra le destinazioni intercontinentali c'è o ci dovrebbe essere Shenzhen, se a dio piacendo diventa di linea come più volte è stato anticipato, con frequenze ignote e con aereo ancora più (ufficialmente) ignoto.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 09:20:12
da Mattia
Rumors parlavano di ORD come una delle due aperture di fine anno. Speriamo che si appianino gli attriti con AA perché sarebbero molto importanti i c/s in prosecuzione. Certamente se un daily significa circa 26k posti l’anno (su 50k di O/D) un po’ di margine c’è, però avere c/s con chi a ORD ha il 37% del traffico (UA ha il 44%, Delta e Southwest 4% a testa) è fondamentale

Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 09:56:22
da malpensante
Mi sono spiegato male: con un volo annuale, effettuato da un aereo da 250 posti, ci sono 26.000 posti annui offerti per ogni frequenza settimanale, quindi 26.000 sedili offerti se il volo è 1xw, 52.000 posti offerti se è 2xw, 78.000 posti offerti se è 3xw, 104.000 posti offerti se è 4xw eccetera.

Un volo giornaliero offre 182.000 posti annui (250 posti x2 (A e R) x 7 (frequenze settimanali) x 52 settimane).

Ipotizzate un LF accettabile e arrivate al traffico minimo per tenere in piedi la rotta e quanti transiti servono. Il tutto prescindendo dagli yield.

Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 10:05:13
da malpensante
Tornando a ORD, mi sembra chiaro che possa reggere soltanto se ci sono feed sia da una parte che dall'altra. Peraltro bisogna ricordare che, per i passeggeri da Milano, American offre transiti a JFK, che verrebbero cannibalizzati da transiti a ORD.

Nel caso in cui ci fosse un accordo fra American e Air Italy, ci sarebbero già da sfruttare per i transiti i voli Air Italy per JFK e per Miami. Ci sarebbe proprio bisogno di un volo verso Chicago, da basare su ulteriori transiti, con la prospettiva di voli futuri IG da Malpensa per la California e il volo Norwegian che già assorbirà tanti dei transiti AA a JFK e MIA? Ne dubito.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 10:16:11
da KittyHawk
Delle varie destinazioni non coperte con un diretto da MXP quella più interessante potrebbe essere SFO, che equivale a circa 4xw con un LF medio annuale dell'80% circa.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 10:21:39
da kco
malpensante ha scritto:Tornando a ORD, mi sembra chiaro che possa reggere soltanto se ci sono feed sia da una parte che dall'altra. Peraltro bisogna ricordare che, per i passeggeri da Milano, American offre transiti a JFK, che verrebbero cannibalizzati da transiti a ORD.

Nel caso in cui ci fosse un accordo fra American e Air Italy, ci sarebbero già da sfruttare per i transiti i voli Air Italy per JFK e per Miami. Ci sarebbe proprio bisogno di un volo verso Chicago, da basare su ulteriori transiti, con la prospettiva di voli futuri IG da Malpensa per la California e il volo Norwegian che già assorbirà tanti dei transiti AA a JFK e MIA? Ne dubito.
Seguendo però questo ragionamento si deduce che ig sta già facendo il massimo sul nord America. Si potrebbe solo ridistribuire i voli con meno New York in cambio di altre destinazioni.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 10:27:45
da romaneeconti
....comq "voci" attendibili dicono che la prima delle nuove aperture annunciate entro l'anno non sara' negli States...aspettiamo!

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 10:29:12
da malpensante
kco ha scritto:Seguendo però questo ragionamento si deduce che ig sta già facendo il massimo sul nord America. Si potrebbe solo ridistribuire i voli con meno New York in cambio di altre destinazioni.

Se mandi un volo settimanale in meno a JFK e lo mandi invece a Boston, quel volo viaggerà vuoto.

I passeggeri vanno dove vogliono loro, non li puoi redistribuire e già volare 4xw (Miami e BKK) mi sembra forse accettabile per dei turisti, un po' meno per chi viaggia per lavoro.

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 10:33:18
da kco
malpensante ha scritto:
kco ha scritto:Seguendo però questo ragionamento si deduce che ig sta già facendo il massimo sul nord America. Si potrebbe solo ridistribuire i voli con meno New York in cambio di altre destinazioni.

Se mandi un volo settimanale in meno a JFK e lo mandi invece a Boston, quel volo viaggerà vuoto.

I passeggeri vanno dove vogliono loro, non li puoi redistribuire e già volare 4xw (Miami e BKK) mi sembra forse accettabile per dei turisti, un po' meno per chi viaggia per lavoro.
Va bene ma che margine c è allora per nuove aperture sul nord atlantico?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Re: Destinazioni intercontinentali Air Italy

Inviato: dom 04 mar 2018, 10:40:05
da romaneeconti
QR/IG pianifichera' pian piano il suo network man mano che arrivano le nuove macchine e poi i 788. Una volta creata questa base (almeno un paio d'anni) si potra' estendere l'offerta sugli USA. Gli States e' un mercato difficile, con l'imbarazzo della scelta nell'offerta...prima di conquistare clientele (specie Premium) fidelizzata sulle altre Major ci vuole tempo e soprattutto un'offerta di qualita'. Se Airitaly sapra' fare questo allora conquistera' il suo people....elementre Watson no diceva S.H.!!!