Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

le news su Air Italy
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13037
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda malpensante » mer 20 feb 2019, 15:32:50

Non so altri dettagli.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

milmxp
Messaggi: 1564
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda milmxp » mer 20 feb 2019, 16:01:20

malpensante ha scritto:I MAX dovrebbero sostituire altrettanti NG, i 788 invece non dovrebbero sostituire i 330 sulle rotte già programmate. Pare che per anche per la California i 330 vengano giudicati adeguati.

Per i 330 sulla California mi sarei stupito del contrario.
In ogni caso è molto positivo che la situazione si sia sbloccata, adesso speriamo che dopo le elezioni in Sardegna anche la questione di Olbia vada via via scemando e Air Italy possa proseguire il suo lavoro.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13037
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda malpensante » mer 20 feb 2019, 16:30:21

La questione sarda non può scemare, perché chiudendo le rotte in CT e altre, a Olbia buona parte dei dipendenti sarà in esubero e probabilmente dovrà scegliere fra il trasferimento o un intervento sociale.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

grandemilano
Messaggi: 1090
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda grandemilano » mer 20 feb 2019, 18:29:10

easyMXP ha scritto:Di sicuro con IG non ci si annoia, da espansione velocissima e disordinata, 6 330, no 7, no 8, facciamo 9....
a sono a un passo dal fallimento, i 737 non li ritirano, l'Aga Khan ha dichiarato guerra al Qatar, i 330 restano 5, rotte chiuse in due settimane...
!


Tutte chiacchiere e pettegolezzi. Se ne sono dette a bizzeffe negli ultimi 10 anni su Malpensa, ovviamente quasi nessuno si è poi realizzata col tempo.
D'altra parte, Malpensa è un aeroporto molto amato da molti :lol: :lol:

Flo
Messaggi: 604
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda Flo » dom 24 feb 2019, 09:08:27

malpensante ha scritto:Pare che possano arrivare tre MAX in una volta sola.


In AC è apparso un post nel quale si dice che i due max pronti in consegna sono stati ridipinti di bianco.
Ne sapete di più?
Consegna girata ad altri?
Addio progetto Max?

Che casino questa IG


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

kco
Messaggi: 4683
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda kco » dom 24 feb 2019, 09:16:39

Flo ha scritto:
malpensante ha scritto:Pare che possano arrivare tre MAX in una volta sola.


In AC è apparso un post nel quale si dice che i due max pronti in consegna sono stati ridipinti di bianco.
Ne sapete di più?
Consegna girata ad altri?
Addio progetto Max?

Che casino questa IG


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
L ho letto pure io da altre fonti. Direi che due fonti assieme fanno un indizio non certo una prova. Nel caso vorrebbe dire che le divergenze fra i soci sono tutt' altro che risolte.
Per ora si sta ricalcando pericolosamente LHI: si spacca il mondo, si modera la crescita, non si cresce più, LF bassi, proventi unitari pessimi,...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

belumosi
Messaggi: 2823
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda belumosi » dom 24 feb 2019, 09:51:33

Al di la delle fonti, ci sono le foto a confermarlo. Anche se non capisco bene se gli aerei siano stati riverniciati, o se siano solo state coperte le zone identificabili con il marchio IG.

https://twitter.com/mattcawby/status/10 ... 48768?s=12

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13037
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda malpensante » dom 24 feb 2019, 10:01:17

A questo punto sembra veramente difficile che vadano nella flotta di Air Italy.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1116
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda miguel » dom 24 feb 2019, 10:03:47

Se guardi dietro la scaletta su vede che è coperto e non ridipinto ( secondo me )

kco
Messaggi: 4683
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda kco » dom 24 feb 2019, 10:05:59

malpensante ha scritto:A questo punto sembra veramente difficile che vadano nella flotta di Air Italy.
A questo punto la domanda è quanto ci resteranno gli altri max. Il progetto originario è stato definitivamente archiviato?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13037
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda malpensante » dom 24 feb 2019, 10:11:19

Posso rispondere solo con un grosso boh.

I voli nazionali vanno come vanno, ma i due primi intercontinentali non sono mai andati male. Quelli per la California possono dare buoni risultati.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

KL63
Messaggi: 2604
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda KL63 » dom 24 feb 2019, 10:13:32

Il marchio IG sulla fusoliera è certamente stato coperto da un telo, ingressi e porte varie oltre che i finestrini dei piloti sono stati coperti e nastrati, i finestrini della fusoliera non capisco se siano stati coperti, invece l'impennaggio di coda sembra trattato malamente con un fotoshop, sull'attacco frontale si vede ancora il disegno ed anche su un lato, la vernice sarebbe stata applicata da un imbianchino incapace, le winglets e l'ala per quello che si vede non sembrano state trattate.
In ogni caso non è un buon segno.
Visti gli yeld di IG, apparsi in altri argomenti, i più bassi di tutti in assoluto, non mi stupisco. Poi so che bisogna ragionare sui RASK ecc. però sono i più bassi, sempre.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25960
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 24 feb 2019, 10:34:58

Nella foto N982BA é tappato come del resto lo é da qualche giorno. Da capire se in attesa di telefonate dall'Italia o se pronto per altri acquirenti e quindi pronto a essere riverniciato, vedremo

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
Malpensa airport user

Flo
Messaggi: 604
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda Flo » dom 24 feb 2019, 11:09:02

I-Alex ha scritto:Nella foto N982BA é tappato come del resto lo é da qualche giorno. Da capire se in attesa di telefonate dall'Italia o se pronto per altri acquirenti, vedremo

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


In effetti sembrano ricoperti e non verniciati.
Opera necessaria alla protezione in attesa del ritiro?
Siamo ottimisti


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

milmxp
Messaggi: 1564
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda milmxp » dom 24 feb 2019, 11:21:35

Flo ha scritto:
I-Alex ha scritto:Nella foto N982BA é tappato come del resto lo é da qualche giorno. Da capire se in attesa di telefonate dall'Italia o se pronto per altri acquirenti, vedremo

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


In effetti sembrano ricoperti e non verniciati.
Opera necessaria alla protezione in attesa del ritiro?
Siamo ottimisti


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Io ho notato che la pancia è ancora grigia.
Le vicende di Air Italy stanno diventando peggio di una telenovela.
Speriamo si sistemi tutto e in qualche modo vadano avanti, perché sennò, come al solito, quella che ne uscirebbe danneggiata è sempre Malpensa.

RAV38
Messaggi: 804
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda RAV38 » dom 24 feb 2019, 12:52:55

Ma Al Baker da molto tempo non parla più. O mi sbaglio ?

Mattia
Messaggi: 2350
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda Mattia » dom 24 feb 2019, 13:00:08

Una compagnia allo sbando, temo avrà vita breve, di certo piani completamente ridimensionamenti

kco
Messaggi: 4683
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda kco » dom 24 feb 2019, 14:13:11

malpensante ha scritto:Posso rispondere solo con un grosso boh.

I voli nazionali vanno come vanno, ma i due primi intercontinentali non sono mai andati male. Quelli per la California possono dare buoni risultati.
Devo dire questo non me lo aspettavo in un certo senso, trovo confortante che i primi due voli a lungo raggio non sfigurino. Spero anche siano in attivo.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

luca82
Messaggi: 44
Iscritto il: dom 08 gen 2017, 18:53:14

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda luca82 » dom 24 feb 2019, 18:50:34

clabre ha scritto:Accordo tra chi e chi? Il motivo del contendere era?
6 A330 significa che uno resta sempre a pascolare come riserva o che riaprono DEL o che arriva dopo l'estate?


Un 330 servirebbe di riserva nei giorni i cui gli altri 5 volano tutti (es. mercoledì).

Flo
Messaggi: 604
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda Flo » lun 25 feb 2019, 09:43:46

Semplicemente può essere che non ritirino i Max perchè non sanno dove farli volare?
Mantengono i vecchi 737 per il nazionale (vista anche la perdita della CT) e continuano così fino a quando troveranno una quadra .. se e mai la troveranno?
Ciò significa però che di speranza che aprano un pò di EU è sempre più remota...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13037
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda malpensante » lun 25 feb 2019, 09:50:32

I MAX non sono stati ancora ritirati per discussioni e cambiamenti all'interno della proprietà, almeno questo è quello che sembra. Verranno ritirati quando la situazione sarà stata risolta. Intanto pare che non siano stati ridipinti di bianco, ma pellicolati.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

easyMXP
Messaggi: 4289
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda easyMXP » lun 25 feb 2019, 10:43:52

Si, pellicolati, non verniciati, si vede benissimo nelle foto.

grandemilano
Messaggi: 1090
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda grandemilano » lun 25 feb 2019, 10:50:44

belumosi ha scritto:Al di la delle fonti, ci sono le foto a confermarlo. Anche se non capisco bene se gli aerei siano stati riverniciati, o se siano solo state coperte le zone identificabili con il marchio IG.

https://twitter.com/mattcawby/status/10 ... 48768?s=12

Da chi ti è giunta la voce che AirItaly stia navigando in un mare di perdute?
E di che portata?
Ci puoi dire qualcosa di più?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13037
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda malpensante » lun 25 feb 2019, 10:51:11

Quanto alle discussioni nella proprietà, può darsi che vertano su certi risultati che non erano previsti, altrimenti non sarebbero state chiuse o sospese le ultime tre rotte intercontinentali, ma può darsi che invece si discuta più del futuro.

Il piano annunciato da Al Baker prevedeva 30 787, il cui costo è ben più alto di quello dei 330. Il conto mensile del leasing aumenterebbe anche di dieci volte, i piani non hanno mai previsto altro che rosso per un lungo periodo di startup e il Principe non è più il giovane che si inventava la Costa Smeralda. Per andare avanti lungo la strada annunciata un anno fa da Al Baker bisogna capire se l'Aga Khan e la sua famiglia hanno veramente intenzione di proseguire in un cammino che vedrà i costi moltiplicarsi e magari anche le perdite, per molti anni.

Inoltre exploit nella dimensione della flotta renderebbero politicamente ancora più difficile la scelta obbligata di allontanarsi dalla Sardegna, dopo la perdita delle rotte in Continuità Territoriale.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13037
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Flotta Air Italy: primo B737 Max... poi il resto

Messaggio da leggereda malpensante » lun 25 feb 2019, 11:07:42

Air Italy è nata con una certa fretta, anche per essere pronta al possibile crollo di Alitalia che però non si è visto.

L'Aga Khan non fallisce comunque.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti