Aggiornamenti Winter 18/19

le news su Air Italy
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
Avatar utente
miguel
Messaggi: 1119
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda miguel » mar 24 lug 2018, 23:36:29

In effetti l'anno in cui ac aveva il volo nella Winter c'erano 60 70 pax a volta, ma noi siamo positivi , non c'era mezzo feeder

romaneeconti
Messaggi: 2097
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda romaneeconti » mar 24 lug 2018, 23:58:13

QSFM
Eh?[/quote
...come il celebre adagio "riducono x poi...."???

rommix
Messaggi: 996
Iscritto il: mar 08 apr 2008, 11:28:59

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda rommix » mer 25 lug 2018, 10:41:53

Il fatto è che non c'erano feed lato italia ma ce n'erano moltissimi lato usa/canada/Caraibi

Per Malpensa un nyovo volo per Toronto non so quanto sia salutare perche se dovesse lasciare AC sarebbe molto peggio di un nuovo volo IG in quanto ad oggi AC permette ad un Milanese di arrivare in moltissime destinazioni ( soprattutto canadesi prime tra tutte le località sciistiche invernali) con un comodo scalo a prezzi solitamente umani

easyMXP
Messaggi: 4332
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 25 lug 2018, 11:02:06

Ma Toronto alla fine è una voce infondata o una possibilità reale?

Flo
Messaggi: 607
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda Flo » mer 25 lug 2018, 11:08:22

Ma scusate una domanda .. forse lecita..
ma se questi A332 entrati in flotta sono limitanti nell'apertura di determinate rotte che potrebbero essere aperte fin da subito perchè li hanno scelti? Non aveva senso inserire direttamente i 787? costi di pitturazione, riconfiguarazione parziale ecc... in meno..
non so..

I-GABE
Messaggi: 1416
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda I-GABE » mer 25 lug 2018, 11:17:13

QR sta aspettando nuovi 787-9, man mano che arriveranno passeranno i 787-8 a IG.
I 330 sono di fatto dei tappabuchi nel mentre.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13137
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda malpensante » mer 25 lug 2018, 11:25:31

I 787-8 inizieranno ad arrivare a Air Italy quando a Qatar inizieranno ad arrivare i 788-9 che li sostituiranno.

High_Flyer
Messaggi: 65
Iscritto il: dom 17 giu 2018, 12:37:22

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda High_Flyer » mer 25 lug 2018, 11:25:54

Ma scusate una domanda .. forse lecita..
ma se questi A332 entrati in flotta sono limitanti nell'apertura di determinate rotte che potrebbero essere aperte fin da subito perchè li hanno scelti? Non aveva senso inserire direttamente i 787? costi di pitturazione, riconfiguarazione parziale ecc... in meno..
non so..
Non sono stati "scelti". I 787-8 di Qatar cominceranno a liberarsi solo nel 2019 con la consegna dei 787-9. La scelta era tra rimandare di un anno l'apertura delle rotte a lungo raggio (e quindi il lancio della nuova Air Italy, che basa il suo piano industriale proprio sui collegamenti intercontinentali), oppure usare questi 5 A330 non solo per riuscire a partire da subito, ma anche per permettere un'espansione più rapida nei prossimi anni (se non sbaglio dovrebbero rimanere in flotta 2 anni). Si è preferita questa seconda ipotesi, probabilmente complice anche la situazione critica di Alitalia (che per Air Italy rappresenta un'occasione per guadagnare quote di mercato e soprattutto aggiudicarsi i diritti di alcune tratte "calde"), e forse anche il blocco dello spazio aereo arabo nei confronti del Qatar.

Poi comunque non direi che gli A330 siano limitanti. Sicuramente non efficienti come i 787, ma più dei vecchi catorci 767. E soffrirebbero un po' nelle rotte più lunghe, ma in ogni caso non avrebbe senso aprirne con un numero così esiguo di aerei.

Il costo della nuova livrea non è eccessivo, se distribuito sui 2 anni. La configurazione interna non è stata modificata.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di High_Flyer il mer 25 lug 2018, 11:25:54, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13137
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda malpensante » mer 25 lug 2018, 11:29:01

Ma Toronto alla fine è una voce infondata o una possibilità reale?
È una destinazione logica per un hub carrier con 30 WB e focus sul traffico India-Nordamerica. Quando però iniziare ad andarci è un'altra questione.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13137
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda malpensante » mer 25 lug 2018, 11:41:34

Non si sa a chi e quando finirebbero i 332, una volta scartati anche da Air Italy.

Io non escludo che possano magari restare, ci sono tante rotte in cui un WB può far comodo, per la capacità cargo o la J di alto livello, su rotte pur tecnicamente fattibili da un NB.

easyMXP
Messaggi: 4332
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 25 lug 2018, 13:25:12

Ma Toronto alla fine è una voce infondata o una possibilità reale?
È una destinazione logica per un hub carrier con 30 WB e focus sul traffico India-Nordamerica. Quando però iniziare ad andarci è un'altra questione.
Si, intendevo possibilità reale adesso, che una o due rotte in Canada ci saranno è scontato.

easyMXP
Messaggi: 4332
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 25 lug 2018, 13:27:06

Ma Toronto alla fine è una voce infondata o una possibilità reale?
È una destinazione logica per un hub carrier con 30 WB e focus sul traffico India-Nordamerica. Quando però iniziare ad andarci è un'altra questione.
Si, intendevo possibilità reale adesso, che una o due rotte in Canada ci saranno è scontato.
Non si sa a chi e quando finirebbero i 332, una volta scartati anche da Air Italy.

Io non escludo che possano magari restare, ci sono tante rotte in cui un WB può far comodo, per la capacità cargo o la J di alto livello, su rotte pur tecnicamente fattibili da un NB.
Ma anche la Y di alto livello. Da viaggiatore di pezzent class anche meglio il 330 del 787.

High_Flyer
Messaggi: 65
Iscritto il: dom 17 giu 2018, 12:37:22

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda High_Flyer » mer 25 lug 2018, 14:02:53

Ma Toronto alla fine è una voce infondata o una possibilità reale?
È una destinazione logica per un hub carrier con 30 WB e focus sul traffico India-Nordamerica. Quando però iniziare ad andarci è un'altra questione.
C'è da dire che Toronto è una delle città con il più alto numero di expat, se non sbaglio. Considerando anche i transiti verso centro e sud Italia, la rotta potrebbe avere senso a prescindere dai transiti indiani.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

milmxp
Messaggi: 1586
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda milmxp » mer 25 lug 2018, 14:13:32

Ma scusate una domanda .. forse lecita..
ma se questi A332 entrati in flotta sono limitanti nell'apertura di determinate rotte che potrebbero essere aperte fin da subito perchè li hanno scelti? Non aveva senso inserire direttamente i 787? costi di pitturazione, riconfiguarazione parziale ecc... in meno..
non so..
Se intendi come autonomia i 332 in dote a IG non sarebbero adatti solo per EZE, per le altre destinazioni palpabili (possibili e non in base ai bilaterali) è adatto. Arriverebbe sia a NRT che a LAX e SFO, che sarebbero a mio avviso le rotte più lunghe del probabile e futuro network.

Pierluigi
Messaggi: 189
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 12:12:33
Località: Pavia

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda Pierluigi » mer 25 lug 2018, 14:38:50

Ma Toronto alla fine è una voce infondata o una possibilità reale?
È una destinazione logica per un hub carrier con 30 WB e focus sul traffico India-Nordamerica. Quando però iniziare ad andarci è un'altra questione.
C'è da dire che Toronto è una delle città con il più alto numero di expat, se non sbaglio. Considerando anche i transiti verso centro e sud Italia, la rotta potrebbe avere senso a prescindere dai transiti indiani.
Esatto, Toronto si gioca con New York e San Paolo la palma della comunità italiana più grande all'estero.
E credo non sia un caso che Air Transat operi da anni un YYZ-SUF diretto (!), da giugno a ottobre, ovviamente con frequenze scarsissime (1x week).
E' un po' l'equivalente dei vecchi PMO/NAP-JFK di Meridiana.

Ovviamente faremo ulteriori commenti solo dopo che Malpensante ci avrà mostrato i numeri reali... vero Malpensante?! :green:

bolvi
Messaggi: 79
Iscritto il: lun 02 lug 2018, 19:04:56

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda bolvi » gio 26 lug 2018, 06:29:49

io avevo letto che tra le destinazioni che Air Italy stava prendendo in considerazione da aprire nel 2018 (cosa che poi non e` successa) era Rio de Janeiro.......avete sentito nulla a proposito?

easyMXP
Messaggi: 4332
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda easyMXP » gio 26 lug 2018, 07:03:35

Non ci sono diritti disponibili per il Brasile che conta (Rio e San Paolo)

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13137
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda malpensante » gio 26 lug 2018, 08:57:42

Esatto, Toronto si gioca con New York e San Paolo la palma della comunità italiana più grande all'estero.
E credo non sia un caso che Air Transat operi da anni un YYZ-SUF diretto (!), da giugno a ottobre, ovviamente con frequenze scarsissime (1x week).
E' un po' l'equivalente dei vecchi PMO/NAP-JFK di Meridiana.

Ovviamente faremo ulteriori commenti solo dopo che Malpensante ci avrà mostrato i numeri reali... vero Malpensante?! :green:
Consentimi di mettere la sordina al discorso Toronto. Al momento non mi sembra fra le destinazioni più immediate.

Flo
Messaggi: 607
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda Flo » ven 27 lug 2018, 08:51:10

Si è sempre parlato dell'espansione LR.
Ma come pensate si muoverà IG sul nazionale e EU? Cosa dobbiamo aspettarci? Piani .. idee..?
Io mi auguro migliorino le frequenze quanto prima sul nazionale .. troppo scostanti..

Pierluigi
Messaggi: 189
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 12:12:33
Località: Pavia

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda Pierluigi » ven 27 lug 2018, 10:20:22


Ovviamente faremo ulteriori commenti solo dopo che Malpensante ci avrà mostrato i numeri reali... vero Malpensante?! :green:
Consentimi di mettere la sordina al discorso Toronto. Al momento non mi sembra fra le destinazioni più immediate.
Chiedo venia, era solo un peccato di gola per qualche numero in più da analizzare :yeah:

MUSICA
Messaggi: 3987
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda MUSICA » ven 27 lug 2018, 17:49:49

"Qualcuno" apra Buenos Aires...anche Alitalia...

Toronto/Montreal se ci fossero collegamenti Lamezia, Venezia e Pescara potrebbero venire ottimizzati a Mxp.
un'ora in meno su un volo LR si sente.

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5545
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda cesare.caldi » sab 28 lug 2018, 08:48:04

Si è sempre parlato dell'espansione LR.
Ma come pensate si muoverà IG sul nazionale e EU? Cosa dobbiamo aspettarci? Piani .. idee..?
Io mi auguro migliorino le frequenze quanto prima sul nazionale .. troppo scostanti..
Sono daccordo oltre a completare le frequenze sulle attuali rotte nazionali aprirei anche Bari che è un importante bacino di traffico. Ma soprattutto bisogna iniziare ad attivare un minino di network europeo, ok che c'è molta concorrenza low cost cost ma credo che le classiche Londra, Parigi, Barcellona, Madrid, Berlino, Amsterdam non possano mancare anche in ottica transiti.
Una destinazione "alternativa" ma che avrebbe buon successo è Budapest, ci vola sono Wizzair e i prezzi spesso sono tutt' altro che low cost, inoltre è una rotta con un buon traffico business e da BUD i voli di lungo raggio sono pochissimi o nulli quindi molto interessante come bacino di transiti.

bolvi
Messaggi: 79
Iscritto il: lun 02 lug 2018, 19:04:56

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda bolvi » dom 29 lug 2018, 03:09:20

"Qualcuno" apra Buenos Aires...anche Alitalia...

Toronto/Montreal se ci fossero collegamenti Lamezia, Venezia e Pescara potrebbero venire ottimizzati a Mxp.
un'ora in meno su un volo LR si sente.

Norwegian ha preso i diritti per il Baires-MXP.....dobbiamo aspettare solo che inizi......ci vorra` tempo pero`....

romaneeconti
Messaggi: 2097
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda romaneeconti » dom 29 lug 2018, 03:54:43

"Qualcuno" apra Buenos Aires...anche Alitalia...

Toronto/Montreal se ci fossero collegamenti Lamezia, Venezia e Pescara potrebbero venire ottimizzati a Mxp.
un'ora in meno su un volo LR si sente.

Norwegian ha preso i diritti per il Baires-MXP.....dobbiamo aspettare solo che inizi......ci vorra` tempo pero`....
L'importante e' che Airitaly abbia quelli lato Italia e che non finiscano tutti nello spezzatino, kebab o porchetta che sia del carrozzone romano. Di DY c'e poco da dire, chissa' che ne sara' tra qualche tempo e dopo la puttanata con la fantomatica apertura/chiusura della LAX sarebbe bene che prendano un po' di purga ancora per un po'. Voi credete che DY manterra' fede a quanto dichiarato circa la riproposizione del Mxp Lax dalla S19? :green:

bolvi
Messaggi: 79
Iscritto il: lun 02 lug 2018, 19:04:56

Re: Aggiornamenti Winter 18/19

Messaggio da leggereda bolvi » lun 30 lug 2018, 07:43:45

"Qualcuno" apra Buenos Aires...anche Alitalia...

Toronto/Montreal se ci fossero collegamenti Lamezia, Venezia e Pescara potrebbero venire ottimizzati a Mxp.
un'ora in meno su un volo LR si sente.

Norwegian ha preso i diritti per il Baires-MXP.....dobbiamo aspettare solo che inizi......ci vorra` tempo pero`....
L'importante e' che Airitaly abbia quelli lato Italia e che non finiscano tutti nello spezzatino, kebab o porchetta che sia del carrozzone romano. Di DY c'e poco da dire, chissa' che ne sara' tra qualche tempo e dopo la puttanata con la fantomatica apertura/chiusura della LAX sarebbe bene che prendano un po' di purga ancora per un po'. Voi credete che DY manterra' fede a quanto dichiarato circa la riproposizione del Mxp Lax dalla S19? :green:
Non lo so ma ci spero....Comunque piu tempo passa e piu sono convinto che Norvegian ha usato come scusa il problema con gli aerei per chiudere il MXP/Los Angeles......purtroppo.....


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti