Malpensa hub Air Italy

presentazione e sviluppo attività di AIR ITALY (by Meridiana e Qatar Airways)
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
rogerwilco
Messaggi: 330
Iscritto il: mer 19 set 2018, 15:36:42

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda rogerwilco » sab 20 ott 2018, 00:56:33

Eppure mi sembra veramente strano che non ci possano essere delle compagnie interessate ad un accordo di CS, quantomeno dal lato italia. Capisco che in termini di affidabilitá IG abbia ancora molta strada da fare (e cmq i voli interni sono sempre stati abbastanza regolari) ma c'è anche da dire che come mercato non parliamo del Burkina Faso (con tutto il rispetto) ma di un paese che, seppur da diversi anni terra di conquista, resta sempre uno tra i luoghi più visitati al mondo...

milmxp
Messaggi: 1446
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda milmxp » sab 20 ott 2018, 00:59:32

rogerwilco ha scritto:Eppure mi sembra veramente strano che non ci possano essere delle compagnie interessate ad un accordo di CS, quantomeno dal lato italia. Capisco che in termini di affidabilitá IG abbia ancora molta strada da fare (e cmq i voli interni sono sempre stati abbastanza regolari) ma c'è anche da dire che come mercato non parliamo del Burkina Faso (con tutto il rispetto) ma di un paese che, seppur da diversi anni terra di conquista, resta sempre uno tra i luoghi più visitati al mondo...

Se può essere di magrissima consolazione da fine ottobre partono i c/s di Air Moldova su PMO, CTA e NAP :ciao: sempre meglio di un calcio nel cu.lo.

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1338
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda mattaus313 » sab 20 ott 2018, 01:14:14

Nulla, continuo a percepirle come scenate di comodo. Se AA offrisse prosecuzioni lato usa a QR e mettesse CS sui voli QR penso farebbero entrambi più soldi. Invece frignano e la concorrenza che ha sede in altre alleanze ringrazia vivamente.
Patetiche eventuali scene contro Air Italy, anche nel caso in cui ci fossero 30 788 e 20 737 Max IG non potrebbe neanche lontanamente pensare di infastidire AA, ribadisco.

Bello vedere anche come la patria del capitalismo risponda sul piano politico-ideologico anziché quello concorrenziale. Una neonata e molto poco stabile compagnia italo-qatariota ti mette 2 330 vecchi 15 anni sulle """tue""" tratte? Piazzaci 787 nuovi di pacca e fai vedere chi comanda mostrando alla clientela la tua forza con prosecuzioni, connessioni e buon servizio. Non andare dalla maestra a piangere, dai.

In ogni caso mi auguro, come tutti penso, che AA capisca la questione e si renda conto che anche a regime è un elefante contro una formica, e che possa offrire, se non a Qatar per orgoglio almeno ad Air Italy in segno di una pietra sopra, qualche connessione lato USA/Sudamerica e lo stesso Air Italy lato Italia.

Si sa mai che qualche Cowboy Texano voglia farsi una vacanza in Pianura Padana.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

romaneeconti
Messaggi: 1984
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda romaneeconti » sab 20 ott 2018, 01:29:50

malpensante ha scritto:Appunto, con quei 767 su una rotta dove Delta, United, Emirates, Alitalia e Air Italy offrono ben di meglio, American fa la figura di miserabile. Immagina la soddisfazione di chi aveva prenotato e PAGATO la Business del 777 e si è trovato buggerato con i 767, adatti al massimo a rotte estive fra aeroporti di secondaria importanza.

Prima di Emirates, fra Milano e New York vigevano prezzi da rapina, con aerei di me.da. Purtroppo la concorrenza fa male, soprattutto a chi è abituato a dare ai clienti il meno possibile.

Quoto malpensante n volte all'infinito! Mia personale esperienza: avevo prenotato quattro mesi fa con AA, una one way in J MIA MXP dep date 4 novembre. Appena ho visto che avevano messo la carretta rumorosissima, seppur con la J riconfigurata, ho subito ripiegato su Airitaly anticipando la partenza di un giorno per via degli operativi e ho speso anche meno dollari!

kco
Messaggi: 4451
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda kco » sab 20 ott 2018, 07:45:50

Poi nulla vieterebbe di infilare IG in Star, Akbar Al Baker farebbe il suo sgarbo ad AA, LH si ritroverebbe un po' di slot regalati su Linate e nel contempo una nuova LHI su Mxp a rompere le scatole ad Az senza doverne pagare le perdite. Come buon gesto si potrebbe mettere un cs sul volo United da Napoli...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

milmxp
Messaggi: 1446
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda milmxp » sab 20 ott 2018, 11:11:34

kco ha scritto:Poi nulla vieterebbe di infilare IG in Star, Akbar Al Baker farebbe il suo sgarbo ad AA, LH si ritroverebbe un po' di slot regalati su Linate e nel contempo una nuova LHI su Mxp a rompere le scatole ad Az senza doverne pagare le perdite. Come buon gesto si potrebbe mettere un cs sul volo United da Napoli...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Dipende da quanto crescerà e sarà stabile IG e se un'altra alleanza sia disposta a darle spazio. E' logico che se QR lasciasse OW per altre alleanze, con IG al seguito, quella che non si rinforzerebbe sarebbe OW. In ogni caso tra tutte le alleanze mi sembra quella con un numero inferiore di compagnie e di hub di rilievo...

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1338
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda mattaus313 » sab 20 ott 2018, 14:14:43

kco ha scritto:Poi nulla vieterebbe di infilare IG in Star, Akbar Al Baker farebbe il suo sgarbo ad AA, LH si ritroverebbe un po' di slot regalati su Linate e nel contempo una nuova LHI su Mxp a rompere le scatole ad Az senza doverne pagare le perdite. Come buon gesto si potrebbe mettere un cs sul volo United da Napoli...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk


Hahahaha della serie o'famo strano! Tra l'altro idea che a Lufthansa potrebbe non dispiacere come risposta alla perdita di tempo del governo sulla vicenda Alitalia. A parte questo, penso che sia (purtroppo?per fortuna?) altamente improbabile, non tanto per gli equilibri in termini di Alleanze quanto perché si creerebbe una sorta di dualismo con la vicinissima Zurigo, a meno che quest'ultimo non sia cosi saturo da avere una piccola valvola di sfogo, cosa che non credo.

La soluzione più naturale, di alleanze parlando è OW, e forse anche la più sensata dal momento che LHR è si saturo.
Strategicamente parlando, IG dovrebbe capire con QR e BA quali sono le rotte asiatiche nelle quali potrebbe infilarsi, contestualmente alla capacità p2p da Milano. L'ideale sarebbe, penso, HKG e PVG, anche con slot non ottimali purchè lato EU si apra LHR in connessione, che contribuirebbe anche a lanciare il ponte verso l'india. Intanto (sempre se non è già stato fatto) mettere CS su voli Iberia verso EZE, GIG, GRU, SCL e MEX (e ovviamente MAD), se anche questi non sono soggetti a bilaterali di qualche tipo, per approfittare della debolezza di AZ rubando clienti.

E' chiaro che a mio avviso si risolverebbe tanto aprendo un almeno 2XD su Heathrow (o se proprio proprio fosse difficile almeno Gatwick con CS BA su LHR)
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

gabbozzo
Messaggi: 217
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda gabbozzo » sab 20 ott 2018, 17:13:37

mattaus313 ha scritto:
kco ha scritto:Poi nulla vieterebbe di infilare IG in Star, Akbar Al Baker farebbe il suo sgarbo ad AA, LH si ritroverebbe un po' di slot regalati su Linate e nel contempo una nuova LHI su Mxp a rompere le scatole ad Az senza doverne pagare le perdite. Come buon gesto si potrebbe mettere un cs sul volo United da Napoli...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk


Hahahaha della serie o'famo strano! Tra l'altro idea che a Lufthansa potrebbe non dispiacere come risposta alla perdita di tempo del governo sulla vicenda Alitalia. A parte questo, penso che sia (purtroppo?per fortuna?) altamente improbabile, non tanto per gli equilibri in termini di Alleanze quanto perché si creerebbe una sorta di dualismo con la vicinissima Zurigo, a meno che quest'ultimo non sia cosi saturo da avere una piccola valvola di sfogo, cosa che non credo.

La soluzione più naturale, di alleanze parlando è OW, e forse anche la più sensata dal momento che LHR è si saturo.
Strategicamente parlando, IG dovrebbe capire con QR e BA quali sono le rotte asiatiche nelle quali potrebbe infilarsi, contestualmente alla capacità p2p da Milano. L'ideale sarebbe, penso, HKG e PVG, anche con slot non ottimali purchè lato EU si apra LHR in connessione, che contribuirebbe anche a lanciare il ponte verso l'india. Intanto (sempre se non è già stato fatto) mettere CS su voli Iberia verso EZE, GIG, GRU, SCL e MEX (e ovviamente MAD), se anche questi non sono soggetti a bilaterali di qualche tipo, per approfittare della debolezza di AZ rubando clienti.

E' chiaro che a mio avviso si risolverebbe tanto aprendo un almeno 2XD su Heathrow (o se proprio proprio fosse difficile almeno Gatwick con CS BA su LHR)


Quoto tutto!
L'ipotesi di un'altra alleanza diversa da OneWorld al momento mi pare remota, ma sono comunque validi ragionamenti quelli fatti qui e qualche post addietro. Tra l'altro ci sono parecchi voli Star extra EU a MXP (TG, SQ, AC, CA, UA, ET, TK e qualcosa che mi sono perso di sicuro).

Condivido i ragionamenti sulla possibile soluzione a breve/medio termini con i parenti dell'area oneworld. Voli su LHR e MAD in codeshare con i rispettivi padroni di casa potrebbe essere utile a tutti.
Ma al momento le JV atlantiche permettono codeshare al di fuori delle compagnie socie?

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1338
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda mattaus313 » sab 20 ott 2018, 18:52:34

Secondo me per il Sud America non ci sono grossi problemi, specie se per fregare concretamente clienti ad altri (AZ, NDR)

LHR o LGW nel BP operate direttamente e/o in CS secondo me sono imprescindibili. Anche a costo di sacrificare frequenze sulle rotte italiane al netto di FCO. Speriamo il prossimo MAX in arrivo sia utilizzato per collegamenti europei.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

aleall
Messaggi: 15
Iscritto il: lun 24 nov 2014, 09:14:57

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda aleall » sab 20 ott 2018, 19:16:12

non ha senso chiedere slot a BA su LHR, BA avrebbe tutto l'interesse ad avere IG sulla MXP-LGW in C/S perché in cambio di X passeggeri feeder persi da UK all'India avrebbe Y passeggeri feeder da Milano verso tutte le numerosissime rotte da LGW ai Caraibi, oggi scoperte dall'area di Milano
IG da il code sharing sulla sua MXP-LGW e BA sulla MXP-LHR
se IG dovesse aprire Londra lo deve fare prima di marzo che con brexit non sappiamo che succederà

kco
Messaggi: 4451
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda kco » sab 20 ott 2018, 19:19:26

Ma se i cs con IAG non li hanno ancora attivati siamo sicuri che si andrà in quella direzione?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1338
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda mattaus313 » sab 20 ott 2018, 19:57:59

aleall ha scritto:non ha senso chiedere slot a BA su LHR, BA avrebbe tutto l'interesse ad avere IG sulla MXP-LGW in C/S perché in cambio di X passeggeri feeder persi da UK all'India avrebbe Y passeggeri feeder da Milano verso tutte le numerosissime rotte da LGW ai Caraibi, oggi scoperte dall'area di Milano
IG da il code sharing sulla sua MXP-LGW e BA sulla MXP-LHR
se IG dovesse aprire Londra lo deve fare prima di marzo che con brexit non sappiamo che succederà



Non credo che per avere slot a LHR IG debba rivolgersi a BA.

Cosi come farebbe feed su LHR. In ogni caso, anche quella che dici tu è una soluzione che ho contemplato con l' E/O.
Un 737 MAX IG su LGW e un 320 BA su LHR sul quale IG mette il codeshare sarebbe una soluzione che non solo farebbe qualche feed su India e BKK, ma darebbe una grossa mano a BA in tema di eventuali riprotezioni su varie destinazioni.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1076
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda miguel » dom 21 ott 2018, 13:13:57

kco ha scritto:Ma se i cs con IAG non li hanno ancora attivati siamo sicuri che si andrà in quella direzione?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk


Giusto ieri ho sbirciato due dati , volo in provenienza da San Paolo ( Latam ) c'erano pax in transito con destinazione finale Parigi , Francoforte , Varsavia , Tel Aviv e Delhi ! , quindi se Latam fa interline o code share con vettori neanche della stessa alleanza , non capisco perchè con IG non si fa nulla...forse chi di dovere invece di stare ad Olbia non è il caso che faccia il giro uffici vettori ( a Milano ci sono tutti mi sembra ) per portare a casa qualche accordo ?

kco
Messaggi: 4451
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda kco » lun 22 ott 2018, 17:40:42

Un pensiero correlato a come sta andando il mercato aereo in Europa in questo momento https://aviationanalyst.co.uk/2018/10/2 ... ssion=true
Non è un mondo per piccole compagnie...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1338
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda mattaus313 » lun 22 ott 2018, 18:41:20

kco ha scritto:Un pensiero correlato a come sta andando il mercato aereo in Europa in questo momento https://aviationanalyst.co.uk/2018/10/2 ... ssion=true
Non è un mondo per piccole compagnie...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk


Sarebbe più da mettere nel 3D di Alitalia. Air Italy è si una piccola compagnia, destinata se tutto va bene a diventare di medie dimensioni, ma che mira a una nicchia precisa di mercato e servire il principale centro finanziario italiano, nonché una delle aree più industrializzate d'Europa. Se qualcosa ucciderà Air Italy saranno 1)scelte industriali sbagliate 2)dualismo Linate-Malpensa (causa permanente anche nei fallimenti di AZ). Le dimensioni non saranno la causa.

Più preoccupante è la situazione che si prospetta per Alitalia: salvataggio pubblico senza un partner del settore come candidato principale il tutto condito da soli accordi di CS con SkyTeam, senza un alleato che sia qualcosa di più. Prepariamoci nei prossimi anni a sentir parlare ancora di prestito ponte.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

rogerwilco
Messaggi: 330
Iscritto il: mer 19 set 2018, 15:36:42

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda rogerwilco » lun 22 ott 2018, 20:54:32

mattaus313 ha scritto:
kco ha scritto:Un pensiero correlato a come sta andando il mercato aereo in Europa in questo momento https://aviationanalyst.co.uk/2018/10/2 ... ssion=true
Non è un mondo per piccole compagnie...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk


Sarebbe più da mettere nel 3D di Alitalia. Air Italy è si una piccola compagnia, destinata se tutto va bene a diventare di medie dimensioni, ma che mira a una nicchia precisa di mercato e servire il principale centro finanziario italiano, nonché una delle aree più industrializzate d'Europa. Se qualcosa ucciderà Air Italy saranno 1)scelte industriali sbagliate 2)dualismo Linate-Malpensa (causa permanente anche nei fallimenti di AZ). Le dimensioni non saranno la causa.

Più preoccupante è la situazione che si prospetta per Alitalia: salvataggio pubblico senza un partner del settore come candidato principale il tutto condito da soli accordi di CS con SkyTeam, senza un alleato che sia qualcosa di più. Prepariamoci nei prossimi anni a sentir parlare ancora di prestito ponte.

E sperando che stavolta non trascini con se nel vortice anche FS...(chiuso OT)

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1338
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda mattaus313 » ven 14 dic 2018, 10:15:09

Non so se sia il 3D più idoneo ma volevo fare un paio di considerazioni sulla sensatezza di Berlino come possibile destinazione di Air Italy una volta disponibili i 737 Max. Sono tornato ieri sera (dopo qualche giorno di soggiorno). Andata e ritorno con U2, voli quasi del tutto pieni (almeno ad occhio) sia andata che ritorno.
Dopo l'abbandono di Air Berlin è dominata dalle Low Cost, però mi sembra una città che ha molo appeal turistico (anche per i non europei che potrebbero raggiungerla via Milano in quanto non ben collegata, soprattutto con l'oriente quando saranno disponibili i voli), una buona domanda da/per Milano e non ci sono altre major che dominano. So che è meta molto ambita per l'Erasmus (studenti che vanno e vengono), ad occhio mi è parso di aver visto una buona componente business e mi è parsa parecchio multiculturale (traffico etnico, è vero, prevalentemente turchi, però anche da altre parti del mondo). Insomma, mi sembra ci siano un bel po di ragioni per cui Air Italy possa valutare un'apertura, forse la metterei come 3 scelta dopo LGW e ORY. Sono mie impressioni dettate da quel poco che ho visto e senza dati precisi, ma che ritenevo giusto fare. Cosa ne pensate?
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

clabre
Messaggi: 143
Iscritto il: gio 19 lug 2018, 10:10:41

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda clabre » ven 14 dic 2018, 10:59:29

Dalla mia esperienza ho notato che i voli sono certamente quasi sempre pieni, ma anche i prezzi sono molto bassi, quindi non so con quali yeld. Da Milano c'è anche Ryan... sia da BGY che da MXP.

Avatar utente
normanbrent
Messaggi: 216
Iscritto il: dom 04 nov 2018, 10:08:33

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda normanbrent » ven 14 dic 2018, 11:45:17

Secondo me, ad oggi, peserebbe terribilmente anche la questione del nuovo aeroporto Berlin Brandeburg (ci sarà? non ci sarà? quando?) e, di conseguenza, l'attuale disponibilità su Tegel e Schonefeld: entrambi parrebbero abbastanza saturi.

Tegel non me lo ricordo come enorme, anzi mooooooooolto indispensabile, mentre Schonefeld è il non-sense dell'architettura fatta aeroporto. Quest'anno ci ho volato un paio di volte: code per i controlli sicurezza a tutte le ore, talvolta fino all'esterno (benché divisi in isole a seconda della compagnia con cui si vola), le stesse isole hanno giusto una manciata di scanner e ancora meno metal detector. Area comune pressoché inesistente (nella quale si mischiano arrivi ne partenze) e area pubblica dopo controlli orribile: in pratica un lunghissimo corridoio con ovunque gente che bivacca per terra visto che mancano pure le panchine. Lo stesso terminal è più simile ad un capannone per stoccaggio rifiuti riadattato...

Fossi una compagnia in espansione come IG, anche alla luce di quanto appena descritto, non avrei fretta ad aprire un link qui. Piuttosto farei ri-aprire Tempelhof :lol:

Per rimanere in Germania, valuterei eventuali scali in Nord-Rhein Westfalia, cuore economico industriale del paese, dove sono presenti ben 6 aeroporti (DUS, Koln, Dortmund, Paderborn, Munster-Osnabruck e Weeze). E' vero che si andrebbero a pestare molti più piedi, ma anche il bacino di utenza è nettamente superiore.
Che sbattone Malpensa, non c'era niente da Linate? (cit.) :duro:

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1338
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda mattaus313 » ven 14 dic 2018, 11:57:32

normanbrent ha scritto: mentre Schonefeld è il non-sense dell'architettura fatta aeroporto. Quest'anno ci ho volato un paio di volte: code per i controlli sicurezza a tutte le ore, talvolta fino all'esterno (benché divisi in isole a seconda della compagnia con cui si vola), le stesse isole hanno giusto una manciata di scanner e ancora meno metal detector. Area comune pressoché inesistente (nella quale si mischiano arrivi ne partenze) e area pubblica dopo controlli orribile: in pratica un lunghissimo corridoio con ovunque gente che bivacca per terra visto che mancano pure le panchine. Lo stesso terminal è più simile ad un capannone per stoccaggio rifiuti riadattato...


Infatti ero li, e con 2 ore di ritardo dell'aereo ho potuto ammirare come sembri un accampamento più che un aeroporto in attesa dei Gate. Classico "aeroporto" da low cost arrangiato alla buona quanto basta per rientrare nelle regole "tanto il viaggiatore non si formalizza". Peggio forse solo Charleroi, in confronto Orio è lusso sfrenato. Comunque il ragionamento che ho fatto era più che altro in funzione del fatto che mi è parso di capire che c'è una domanda alta e molto variegata, se ci volano le low cost e non dominano le major si può pescare qualcosa in ottica transiti il tutto a tariffe probabilmente accettabili. Senza dimenticare che potrebbe reggersi bene sul p2p.
Vedremo una volta disponibili le macchine, il mio non voleva essere un "wow Berlino a tutti i costi per IG" ma piuttosto un "beh però Berlino quasi quasi"
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
normanbrent
Messaggi: 216
Iscritto il: dom 04 nov 2018, 10:08:33

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda normanbrent » ven 14 dic 2018, 12:10:28

mattaus313 ha scritto: il mio non voleva essere un "wow Berlino a tutti i costi per IG" ma piuttosto un "beh però Berlino quasi quasi"


Si, ok... anche il mio era, principalmente, un "pour parlay"
Che sbattone Malpensa, non c'era niente da Linate? (cit.) :duro:

I-GABE
Messaggi: 1184
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda I-GABE » ven 14 dic 2018, 13:03:42

normanbrent ha scritto:
mattaus313 ha scritto: il mio non voleva essere un "wow Berlino a tutti i costi per IG" ma piuttosto un "beh però Berlino quasi quasi"


Si, ok... anche il mio era, principalmente, un "pour parlay"


Se vogliamo fare i francofoni (o in generale usare termini stranieri) per favore facciamolo in maniera corretta.
Pourparler, s'il vous plaît.

Avatar utente
normanbrent
Messaggi: 216
Iscritto il: dom 04 nov 2018, 10:08:33

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda normanbrent » ven 14 dic 2018, 19:50:28

doh!
Che sbattone Malpensa, non c'era niente da Linate? (cit.) :duro:

Pelush
Messaggi: 487
Iscritto il: ven 12 ott 2007, 11:54:55
Località: Fora de ball el maresciall

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda Pelush » ven 14 dic 2018, 21:47:13

mattaus313 ha scritto:Ma basta, ma ha ragione Al Baker. AA continua ad attaccare a caso il Qatar, io veramente non capisco, QR non è concorrente di AA.

Parker invece, cosa ottiene?


il motivo del contendere, guarda caso, sono le frequentatissime rotte USA-India. USA-fondodell'asia, rotte per cui le USA hanno bisogno di un partner al di la dello stagno perché' loro non fanno la doppia tratta.
Sono rotte che valgono soldi, inoltre, pur avendo un prodotto superiore alle golfare, AA fa fatica ad imporsi e teme la loro concorrenza.
chi critica il 763 di AA o di DL ci deve volare, soprattutto con Internet a bordo by Viasat e non by Inmarsat ed il Panasonic di ultimo modello, film in Italiano.....

rommix
Messaggi: 948
Iscritto il: mar 08 apr 2008, 11:28:59

Re: Malpensa hub Air Italy

Messaggio da leggereda rommix » ven 14 dic 2018, 21:57:21

Pelush ha scritto:chi critica il 763 di AA o di DL ci deve volare, soprattutto con Internet a bordo by Viasat e non by Inmarsat ed il Panasonic di ultimo modello, film in Italiano.....


Per me l aereo piu comodo in economy da MXP a NY è il 767 UA ad esempio...se lo paragoniamo ad esempio al 787 di AC sulla Malpensa Toronto sembra di volare in Business ad esempio :)


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti