Terremoto ai vertici AIR ITALY

presentazione e sviluppo attività di AIR ITALY (by Meridiana e Qatar Airways)
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda malpensante » mar 20 nov 2018, 19:56:56

Negli ultimi 12 mesi il traffico dagli aeroporti lombardi, più Torino, Bologna e persino Verona è stato pari a ben 22.000 passeggeri, contati sia quelli in andata che quelli in ritorno.

Per LAX 169.500, per SFO quasi 113.000.
Sicuri di voler mandare voli a Seattle?
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25408
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 20 nov 2018, 20:14:52

Peraltro Delta non riesce a mantenere annuale nemmeno Atlanta
Malpensa airport user

delta.tango
Messaggi: 46
Iscritto il: mer 30 mag 2018, 13:30:58

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda delta.tango » mar 20 nov 2018, 20:19:35

Alaska ha acquistato lo scorso anno Virgin America con i relativi velivoli, se non sbaglio la base principale di VA era proprio SFO. Non saprei dire se hanno poi mantenuto la base dopo la scomparsa del marchio.

BA99
Messaggi: 204
Iscritto il: mer 11 apr 2018, 14:18:16

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda BA99 » mar 20 nov 2018, 20:27:24

delta.tango ha scritto:Alaska ha acquistato lo scorso anno Virgin America con i relativi velivoli, se non sbaglio la base principale di VA era proprio SFO. Non saprei dire se hanno poi mantenuto la base dopo la scomparsa del marchio.


Sì, anche dopo la fusione SFO è rimasto uno dei tre principali hub, insieme a LAX e, ovviamente, a SEA.

rogerwilco
Messaggi: 323
Iscritto il: mer 19 set 2018, 15:36:42

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda rogerwilco » mar 20 nov 2018, 20:54:01

malpensante ha scritto:Negli ultimi 12 mesi il traffico dagli aeroporti lombardi, più Torino, Bologna e persino Verona è stato pari a ben 22.000 passeggeri, contati sia quelli in andata che quelli in ritorno.

Per LAX 169.500, per SFO quasi 113.000.
Sicuri di voler mandare voli a Seattle?

Sul p2p sono d'accordo, si parlava solamente in un ottica "quasi fantascientifica" di un accordo di c/s eventuale con AS (in questo caso). Logico che così non si andrebbe più a discutere sui numeri di SEA ma su quelli postato da te sulle altre city della west coast... La cosa migliore sarebbe un volo su LAX con un bel accordo di c/s ma in mancanza di questo chiedo (più per ignoranza)...
Meglio un volo p2p (senza accordi c/s) su LAS con le note difficoltá di sostenersi nel periodo invernale...
O meglio un volo su un HUB quasi nullo per il p2p ma che con un accordo ti permette comodi transiti verso una decina di grandi cittá nella west coast compreso LAX e SFO per tutto l'anno?

easyMXP
Messaggi: 4119
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 20 nov 2018, 21:09:28

Meglio LAX, perché per le destinazioni principali che serviresti via SEA saresti in concorrenza con almeno una dozzina di routing alternativi altrettanto comodi (o scomodi). Raccoglieresti le briciole, e tutte le altre destinazioni raggiungibili da SEA sono insignificanti.

Avatar utente
molival
Messaggi: 602
Iscritto il: ven 21 mar 2008, 09:13:08
Località: 10ml nord testata17R mxp
Contatta:

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda molival » mer 21 nov 2018, 10:53:04

VALENTINA QUAGLIATA NOMINATA SENIOR VICE PRESIDENT NETWORK, PLANNING AND STRATEGY

Al nuovo manager viene affidata la pianificazione e sviluppo strategico del network di Air Italy

Olbia, 21 Novembre, 2018 – Air Italy è lieta di annunciare che l’Ing. Valentina Quagliata, nominata Senior Vice President Network, Planning e Strategy con l’incarico di supervisionare lo sviluppo strategico del network di Air Italy, a breve entrerà nella Compagnia.
L’Ing. Quagliata, che ha all’attivo 20 anni di esperienza nel trasporto aereo, ha ricoperto nel corso della sua carriera ruoli di sempre maggior rilievo, fino al più recente in Alitalia, come Network Vice President.
“Siamo lieti di dare il benvenuto all’Ing. Valentina Quagliata nel nostro team di Air Italy”, ha dichiarato il Chief Operating Officer di Air Italy, Rossen Dimitrov. "L’Ing. Quagliata porta con sé molti anni di esperienza nello sviluppo di nuovi collegamenti aerei, nella pianificazione del network, della flotta e della strategia aziendale. Ha anche gestito nuove attività complesse, dinamiche e in rapida crescita. Questa esperienza contribuirà a garantire che il piano di sviluppo strategico di Air Italy sia completamente ottimizzato e adatto a realizzare i nostri ambiziosi piani di crescita.”
Laureata in ingegneria aeronautica a “La Sapienza” di Roma, l’Ing. Valentina Quagliata ha iniziato la sua carriera come consulente per poi entrare nel settore del trasporto aereo nel 1999, inizialmente come responsabile dell'organizzazione aziendale per Alitalia.
Durante la sua carriera ha ricoperto diversi ruoli, fra i quali è stata Capo del Network e della pianificazione della flotta, Capo della Pianificazione di linea, Capo della pianificazione del network di corto e medio raggio, per poi approdare al ruolo di Vice President Network, che ha assunto nel 2017.
“Air Italy si sta espandendo rapidamente e ha piani di crescita molto ambiziosi. Dal punto di vista di chi si occupa di network e di strategia è quindi un momento molto interessante per entrare a far parte dell'azienda ", ha affermato l’Ing. Quagliata. "Attendo con impazienza l’avvio di questa nuova sfida e di dare il mio contributo per il raggiungimento degli obiettivi di crescita di Air Italy.”
ccs air italy
visto e considerato che i NIMBY sono contro tutto..... perche non se ne vanno in giro a dorso di mulo e non col SUV

LO STIVALE E' DI MODA nel cxxo di AZ

canadian#affairs
Messaggi: 1178
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda canadian#affairs » mer 21 nov 2018, 11:37:19

Un'alitaliana di ferro, ha sempre lavorato in AZ stando al CV (20 anni).

milmxp
Messaggi: 1345
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda milmxp » mer 21 nov 2018, 11:59:39

canadian#affairs ha scritto:Un'alitaliana di ferro, ha sempre lavorato in AZ stando al CV (20 anni).

Una persona che dovrebbe conoscere vita, morte e miracoli di Alitalia e del mercato italiano... molto bene.

I-GABE
Messaggi: 1072
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda I-GABE » mer 21 nov 2018, 13:03:19

Vediamo se proporra' una strategia LIN+FCO.

basik71
Messaggi: 231
Iscritto il: dom 08 apr 2018, 10:20:44

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda basik71 » sab 22 dic 2018, 10:44:01

Da una nota interna di Air Italy:

"[...] I am therefore happy to advise that Massimo Crippa will be rejoining Air Italy as Business Development Manager reporting to Elisabeth Milton. [...]"

A volte ritornano.

basik71
Messaggi: 231
Iscritto il: dom 08 apr 2018, 10:20:44

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda basik71 » gio 03 gen 2019, 15:30:00

Come anticipato lo scorso 22/12, nella mattinata di oggi 3 gennaio è stata ufficializzata la nuova posizione di Massimo Crippa come Business Development Manager di Air Italy

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda malpensante » gio 03 gen 2019, 15:56:31

Raro caso di ammissione di errore.
And Malpensa is going to be our Hub

basik71
Messaggi: 231
Iscritto il: dom 08 apr 2018, 10:20:44

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda basik71 » mer 27 feb 2019, 09:01:46

Riporto da Cagliaripad, notizia di ieri 26/2:

"Cambio al vertice del settore Risorse Umane all’interno della compagnia aerea Air Italy. Con una nota interna il vettore ha comunicato che Nicola Pozzati ha lasciato l’azienda."

"Fino alla nomina del nuovo responsabile di settore Human Research l’incarico è stato affidato ad interim ad un’altra dirigente aziendale, Simona Paccioretti, che attualmente ricopre il ruolo di Head of Internal Audit."

La notizia completa a questo indirizzo: https://www.cagliaripad.it/371493/air-i ... orse-umane

Se non sbaglio Pozzati era arrivato in Air Italy lo scorso ottobre. E' durato meno di 5 mesi.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda malpensante » mer 27 feb 2019, 09:14:44

basik71 ha scritto:Se non sbaglio Pozzati era arrivato in Air Italy lo scorso ottobre. E' durato meno di 5 mesi.

Più della Delhi e della Mumbai.
And Malpensa is going to be our Hub

Flo
Messaggi: 486
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda Flo » mer 27 feb 2019, 10:12:42

Veramente un caos.

Ma quando si stabilizzerenno?

A ottobre/novembre .. tragedia con taglio rotte e cambio manager, ecc..

A dicembre festa in grande con lancio di rotte a più non posso..

A gennaio nuova ecatombe..

Riescono a far quasi peggio di Az.

kco
Messaggi: 4345
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda kco » mer 27 feb 2019, 10:19:35

Bisognerebbe anche capire se l han cacciato o se è scappato. E se l han cacciato ha deciso Olbia o Doha.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda malpensante » mer 27 feb 2019, 10:26:25

Gli hanno dato venti minuti per uscire.
A Olbia non decidono più niente.
And Malpensa is going to be our Hub

KittyHawk
Messaggi: 4559
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 27 feb 2019, 11:13:53

malpensante ha scritto:Gli hanno dato venti minuti per uscire.
A Olbia non decidono più niente.

Più chiaro di così...

basik71
Messaggi: 231
Iscritto il: dom 08 apr 2018, 10:20:44

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda basik71 » mer 27 feb 2019, 11:22:27

malpensante ha scritto:Gli hanno dato venti minuti per uscire.

Come dici sempre tu: fonte?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda malpensante » mer 27 feb 2019, 11:28:22

L'importante per noi è capire che per Air Italy non è un problema che ci sia instabilità ai vertici.

Al Baker a prima vista sembra il classico presidente di squadra di calcio che cambia ossessivamente l'allenatore, ma in realtà non sta componendo pazientemente un puzzle pezzo per pezzo, piuttosto prova i pezzi e se non gli piacciono li cambia subito.
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda malpensante » mer 27 feb 2019, 11:34:52

basik71 ha scritto:
malpensante ha scritto:Gli hanno dato venti minuti per uscire.

Come dici sempre tu: fonte?

Riservata (cioè non vuole essere esposta). Non proclamo Vangeli e non pretendo di essere creduto dagli altri forumisti.
And Malpensa is going to be our Hub

canadian#affairs
Messaggi: 1178
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda canadian#affairs » mer 27 feb 2019, 14:15:01

Quale potrebbe essere la vera ragione del suo allontanamento/dimissioni in correlazione con l'ambito di sua competenza ?

Diceva Dimitrov di lui l'8 ottobre, quando fu nominato insieme alle altre 2 top manager.

Nicola Pozzati, nominato Chief Human Resources and Organization Officer, avrà la responsabilità dell'organizzazione aziendale con il compito di armonizzare e sviluppare la struttura, le procedure e la formazione delle risorse umane, coerentemente con gli obiettivi del nuovo progetto. Avrà in carico inoltre l'implementazione di un nuovo modello gestionale di leadership e performance e assicurerà l'efficacia della nuova struttura organizzativa con uffici operativi e commerciali in Italia e all'estero.

[...]

"Sono impaziente di lavorare con Elisabeth, Nicola e Simona e porgo loro un caloroso benvenuto nel nuovo team di Air Italy dice il Chief Operating Officer di Air Italy, Rossen Dimitrov - Ci aspettano molte sfide data la rapidità con la quale la compagnia sta crescendo. Con il loro supporto e mettendo al centro della nostra attenzione la soddisfazione dei nostri clienti e dei nostri partner commerciali, sono fiducioso che avremo successo".

Mattia
Messaggi: 2272
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda Mattia » mer 27 feb 2019, 17:30:03

Flo ha scritto:Riescono a far quasi peggio di Az.

toglierei il quasi

milmxp
Messaggi: 1345
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Terremoto ai vertici AIR ITALY

Messaggio da leggereda milmxp » mer 27 feb 2019, 20:54:41

malpensante ha scritto:Gli hanno dato venti minuti per uscire.
A Olbia non decidono più niente.

Per caso sai come mai di punto in bianco stanno rimodulando le frequenze sui nazionali ad un mese dalla summer?
Mi sembrava che sul nazionale la situazione si fosse consolidata come operativi, nonostante i voli al momento siano vuoti.
Però lo scorso anno a giugno ricordavo di dati non malvagi, almeno come riempimenti.
Tra l'altro le rimodulazioni sono solo fino a maggio, da giugno l'orario è rimasto come da programmazione originaria, ma mi aspetterei dei cambi operativi anche da quel mese.
Non capirei sennò perché prevedere 16 frequenze su CAG ad aprile e maggio e 8 a giugno e luglio.
Questo perché se le decisioni non vengono prese da Olbia e nemmeno quelle di dicembre/gennaio non erano prese da Olbia... direi che ci sia da preoccuparsi.


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti