AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

presentazione e sviluppo attività di AIR ITALY (by Meridiana e Qatar Airways)
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
Avatar utente
wrth
Messaggi: 669
Iscritto il: sab 07 giu 2008, 12:56:19
Località: Castano Primo

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda wrth » gio 31 gen 2019, 07:38:54

Probabilmente settimana prossima si saprà qualche dettaglio in più, magari anche qualche numero.

kco
Messaggi: 4344
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda kco » gio 31 gen 2019, 08:11:39

malpensante ha scritto:Per fare un hub ci vogliono gli spokes, che portino traffico diretto verso le destinazioni prescelte.

I feed Air Italy portavano zero transiti verso est. Se uno si dimentica gli yield, verso Miami e New York va meglio, probabilmente possono funzionare Los Angeles e in parte San Francisco, sempre che le agenzie non decidano di stare alla larga da Air Italy.

La scelta di dedicare i feed al centrosud nazionale poteva avere senso, se giocata in modo da offrire un prodotto attraente al traffico point-to-point, a parte Roma che ne prescinde. Così finora non è stato, per la bulimia di aprire destinazioni con frequenze insufficienti. Eppure sarebbe bastato imitare Ryanair.

Con tutti quei voli verso gli USA tanto varrebbe puntare al traffico ricco (Venezia, Firenze e Bologna), pagando wet lease di aerei adeguati.

Meglio che Air Italy rallenti una crescita che si è dimostrata disordinata, concentrandosi sulle rotte che hanno più traffico O/D da Milano e dalle poche zone raggiunte dai feed. Oltre a Los Angeles c'è ancora qualcosa, almeno Shanghai. Poi bisogna vendere i feed ad altre compagnie.

Aprire Hong Kong senza accordi con Cathay sarebbe azzardato, Seul in solitudine pure. Per far funzionare le rotte indiane ci volevano voli quotidiani e feed da ovest, in particolare UK. Su tutto domina l'inesistenza di una rete di vendita all'estero.

Tanto per non fare nomi, per Alitalia sarà una manna se Delta si impegnerà seriamente a vendere i voli AZ in USA.
Voli di feed sul nord Italia sarebbero quasi regalati in cambio dei guadagni maggiori sul lungo raggio. In particolare, a causa del fatto che IG ha una ondata parecchio tardi la mattina si avrebbero 3 Atr che partono a metà mattinata da Bologna, Venezia etc, e rientrano nel primissimo pomeriggio. In pratica ti noleggi 3 aerei per fare 6 voli... un' efficienza spasmodica. Adesso vediamo i costi: secondo a.net il noleggio di un Atr42 costa dai 60 ai 180.000 dollari al mese. Se vogliamo servire 3 destinazioni dobbiamo mettere lì facilmente 400.000 euro... Solo di dry lease, poi ci sono tutti i costi aggiuntivi legati al wet lease. Comunque si vede subito ad occhio che con 4 tratte in croce sugli USA quei soldi non si recupererannno mai. Dovresti sperare di trasportare solo pax business e su quel prodotto avere margini stellari.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

mae82va
Messaggi: 158
Iscritto il: sab 05 dic 2009, 21:01:06

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda mae82va » gio 31 gen 2019, 08:33:48

A mio giudizio qualcosa si è rotto tra i soci quando è uscito il risultato della CT... qualcuno non si aspettava certi risultati.. soprattutto su OLB.. ' a mio modesto parere'

gabbozzo
Messaggi: 174
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda gabbozzo » gio 31 gen 2019, 08:57:46

I-Alex ha scritto:In rete circola questo documento

https://s31c2cdb3994af568.jimcontent.co ... 202019.pdf


ORD rimandata al 2020,
DEL e BOM paiono proprio abbandonate invece :addio:
aumentano frequenze su YYZ e MIA..
Pare debbano dirci ancora qualcosa del corto raggio.
si buttano sui mercati dove c'è massa abbandonando la nicchia indiana..vedremo i prossimi passi sperando riescano a fare soldi almeno sull'America vista la competizione che c'è. ..e che arrivi un po' di stabilità.

KittyHawk
Messaggi: 4548
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda KittyHawk » gio 31 gen 2019, 09:32:28

La butto lì, come spunto di riflessione: non è che all'inizio i qatarioti avessero in mente, senza confessarlo apertamente, di utilizzare IG come backup/rinforzo di QR con c/s su certe rotte e che vista la reazione delle US3 abbiano deciso di soprassedere all'operazione per evitare problemi a QR stessa? E che quindi, visti i risultati economici non brillantissimi, la decisione finale sia stata di chiudere certe destinazioni?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12247
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda malpensante » gio 31 gen 2019, 09:33:04

@kco

In generale il discorso feed non deve essere limitato ai propri voli intercontinentali, soprattutto se sono una manciata.

La rete deve essere a disposizione almeno delle linee aeree amiche.
And Malpensa is going to be our Hub

spanna
Messaggi: 3034
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda spanna » gio 31 gen 2019, 09:50:29

certo aperture e chiusure non fanno fare bella figura a IG, per usare un eufemismo. Onestamente pero' non mi stupisce che le rotte indiane vengano abbandonate. Se avessero chiesto a me che rotte aprire per una start up da milano avrei detto prima di tutto gli USA dove c'e' il mercato principale del lungo raggio dall'italia, e dove da milano ci sono ampie praterie da occupare. Bene invece l'irrobustimento delle frequenze feed dall'italia, si tratta di un must per una compagnia che vuole hubbare MXP. Mi aspetterei anche, appena ci sono gli aerei, l'apertura di CMN, TUN, TLV appena possibile, sia in ottica feed sia in ottica PTP.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...

Flo
Messaggi: 483
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda Flo » gio 31 gen 2019, 09:53:48

In FB .. per quanto conti.. mi vengono visualizzati sulla pagina AIR ITALY alcuni appunti di malcontento per le rotte cancellate.
Adesso non devono fare ulteriori passi falsi per non perdere del tutto la credibilità.

luca lampertico
Messaggi: 77
Iscritto il: mer 18 nov 2009, 23:08:38

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda luca lampertico » gio 31 gen 2019, 09:54:27

Nel comunicato allegato si fa cenno a “cambiamenti nella consegna degli aeromobili”. Mi sorge a questo punto un dubbio... quando a dicembre hanno annunciato i 4 nuovi voli IC, qui nel forum si sono fatte le dovute valutazioni sulle macchine necessarie per operarle, se ricordo bene 7 + 1 di backup.

Air Italy ha mai pubblicamente annunciato un aumento dei 330 rispetto ai 5 previsti dal piano originale, dato il ritardo nella consegna dei 789 a Qatar, oppure si è sempre trattato di rumors e niente più?

gabbozzo
Messaggi: 174
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda gabbozzo » gio 31 gen 2019, 10:07:49

Mi pare lo avessimo supposto noi. Non essendo disponibili i 788 qualcosa avrebbero dovuto tirar fuori da far volare..anche qui sarà cambiato qualcosa nei piani di trasferimento macchine..che groviglio

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12247
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda malpensante » gio 31 gen 2019, 10:10:20

Air Italy ha tolto dalla vendita le tariffe etniche per Dakar e Cairo, un'idea brillante.
And Malpensa is going to be our Hub

skyrobbie
Messaggi: 2270
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano-Lugano

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda skyrobbie » gio 31 gen 2019, 10:14:30

Mattia ha scritto:IG ha e avrà credibilità zero per svariati anni, Sempre che fra qualche anno esisterà ancora. Non prenoterei un biglietto con loro nemmeno il giorno prima di partire. È una situazione ridicola a dir poco. ORD annunciata un mese fa nemmeno aperta...ma lanciano le freccette sul planisfero prima di fare gli annunci?



straquoto! ORD fin dall'inizio non aveva molto senso per i motivi già discussi, quindi la sua cancellazione puo' anche passare "inosservata", ma le due rotte indiane.... che figura!!!! :duro: ...e che perdita d'immagine...! inaugurate con enfasi e pubblicizzate un po' ovunque :eek: :eek: ..l'impressione è che il management finora abbia navigato a vista..... :incazzato:

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5075
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda cesare.caldi » gio 31 gen 2019, 10:17:09

malpensante ha scritto:Air Italy ha tolto dalla vendita le tariffe etniche per Dakar e Cairo, un'idea brillante.


Se non sbaglio queste tariffe erano vendute solo dalle agenzie

milmxp
Messaggi: 1337
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda milmxp » gio 31 gen 2019, 10:19:19

cesare.caldi ha scritto:
malpensante ha scritto:Air Italy ha tolto dalla vendita le tariffe etniche per Dakar e Cairo, un'idea brillante.


Se non sbaglio queste tariffe erano vendute solo dalle agenzie

In realtà il flag della tariffa etnica è molto ballerino, nel senso che appare e scompare a periodi. Boh.

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5075
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda cesare.caldi » gio 31 gen 2019, 10:19:36

Il saldo dei cambiamenti sul LR è decisamente negativo:

Chiusure
BOM 3x week
DEL 4x week
ORD 3x week
Totale 10x week in meno

Potenziamenti
YYZ +2x week
MIA +1x week
Totale 3x week

Saldo totale si perde 1x daily sul LR che dovrebbe corrispondere a 1 A330 in meno

kco
Messaggi: 4344
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda kco » gio 31 gen 2019, 10:19:45

malpensante ha scritto:@kco

In generale il discorso feed non deve essere limitato ai propri voli intercontinentali, soprattutto se sono una manciata.

La rete deve essere a disposizione almeno delle linee aeree amiche.
Pare non abbiano amici, ripeto, finora OW ha investito su FCO come proprio hub nazionale. Comunque sono d accordo, senza una alleanza il progetto IG non ha alcun senso.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1231
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda mattaus313 » gio 31 gen 2019, 10:32:25

Non è che è la conseguenza, forse sacrosanta, dei cambiamenti al vertice? Parola d'ordine: abbandonare l'etnico

A questo punto con JFK, MIA, LAX, SFO e YYZ sul N.A. più frequenti non trovo sia assurdo che abbandonino anche le africane mandando quel MAX a TLV, ad esempio (viste e considerate le incertezze legate alle consegne dei MAX).

E' vero, il tutto mina la credibilità, però hanno messo da parte rotte come BKK, BOM e DEL con frequenze sparse e ballerine per operare rotte sul NA, verosimilmente più redditizie (e con una componente business più forte), più adatte ai feed attuali e al bacino d'utenza dell'hub. Io non escludere un tentativo di alzare l'asticella (nonché contenere le perdite).


PS: chiedo per conferma, è una mia impressione o le indiane erano prevalentemente etniche o c'era anche una buona componente business?
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

milmxp
Messaggi: 1337
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda milmxp » gio 31 gen 2019, 10:43:22

mattaus313 ha scritto:Non è che è la conseguenza, forse sacrosanta, dei cambiamenti al vertice? Parola d'ordine: abbandonare l'etnico

A questo punto con JFK, MIA, LAX, SFO e YYZ sul N.A. più frequenti non trovo sia assurdo che abbandonino anche le africane mandando quel MAX a TLV, ad esempio (viste e considerate le incertezze legate alle consegne dei MAX).

E' vero, il tutto mina la credibilità, però hanno messo da parte rotte come BKK, BOM e DEL con frequenze sparse e ballerine per operare rotte sul NA, verosimilmente più redditizie (e con una componente business più forte), più adatte ai feed attuali e al bacino d'utenza dell'hub. Io non escludere un tentativo di alzare l'asticella (nonché contenere le perdite).


PS: chiedo per conferma, è una mia impressione o le indiane erano prevalentemente etniche o c'era anche una buona componente business?

Lo sai che spesso le africane soprattutto sotto data le vendono a prezzi più alti di una Bangkok o di una JFK?
Le africane sono proprio le uniche rotte che non devono chiudere.

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1231
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda mattaus313 » gio 31 gen 2019, 10:57:18

milmxp ha scritto:Lo sai che spesso le africane soprattutto sotto data le vendono a prezzi più alti di una Bangkok o di una JFK?
Le africane sono proprio le uniche rotte che non devono chiudere.


Non stento a crederlo: non c'è concorrenza, c'è la coterminazione, sono operati con i MAX che verosimilmente hanno analoghi costi di leasing se non anche operativi degli A330, 50 posti in meno e non una biz vera e il mercato più ricco in questo caso è lato Italia. Purtroppo temo che possa essere più redditizio utilizzarli per alimentare quei 5 A330 sul N.A. (magari riempiendo anche la business) piuttosto che come rotte quasi stand alone sul nord africa, opinione mia.

Per contro le africane le ho sempre difese comunque, il mio era un ragionamento di strategia di abbandono del mercato etnico nel suo complesso. Anzi, ho sempre detto che aperture europee, dirette o in CS, avrebbero potuto alimentarle ulteriormente (es Parigi).
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

jetblue
Messaggi: 593
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda jetblue » gio 31 gen 2019, 11:09:54

mattaus313 ha scritto:Non è che è la conseguenza, forse sacrosanta, dei cambiamenti al vertice? Parola d'ordine: abbandonare l'etnico



In antitesi all'azionista QR che ha nell'etnico una quota predominante del business.

rogerwilco
Messaggi: 323
Iscritto il: mer 19 set 2018, 15:36:42

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda rogerwilco » gio 31 gen 2019, 11:12:30

cesare.caldi ha scritto:Il saldo dei cambiamenti sul LR è decisamente negativo:

Chiusure
BOM 3x week
DEL 4x week
ORD 3x week
Totale 10x week in meno

Potenziamenti
YYZ +2x week
MIA +1x week
Totale 3x week

Saldo totale si perde 1x daily sul LR che dovrebbe corrispondere a 1 A330 in meno


Credo che un saldo sia più sensato farlo rispetto all'operativo della scorsa stagione più che sull'annunciato...

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1231
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda mattaus313 » gio 31 gen 2019, 11:13:00

jetblue ha scritto:
mattaus313 ha scritto:Non è che è la conseguenza, forse sacrosanta, dei cambiamenti al vertice? Parola d'ordine: abbandonare l'etnico



In antitesi all'azionista QR che ha nell'etnico una quota predominante del business.


Ci sta la scelta di diversificare. QR ha un bouquet di destinazioni (e verosimilmente anche una struttura di costo) che gli consente di farlo...
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

milmxp
Messaggi: 1337
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda milmxp » gio 31 gen 2019, 11:13:28

mattaus313 ha scritto:
milmxp ha scritto:Lo sai che spesso le africane soprattutto sotto data le vendono a prezzi più alti di una Bangkok o di una JFK?
Le africane sono proprio le uniche rotte che non devono chiudere.


Non stento a crederlo: non c'è concorrenza, c'è la coterminazione, sono operati con i MAX che verosimilmente hanno analoghi costi di leasing se non anche operativi degli A330, 50 posti in meno e non una biz vera e il mercato più ricco in questo caso è lato Italia. Purtroppo temo che possa essere più redditizio utilizzarli per alimentare quei 5 A330 sul N.A. (magari riempiendo anche la business) piuttosto che come rotte quasi stand alone sul nord africa, opinione mia.

Per contro le africane le ho sempre difese comunque, il mio era un ragionamento di strategia di abbandono del mercato etnico nel suo complesso. Anzi, ho sempre detto che aperture europee, dirette o in CS, avrebbero potuto alimentarle ulteriormente (es Parigi).

Le africane stand alone servono (si spera) a riempire la cassa.

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1231
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda mattaus313 » gio 31 gen 2019, 11:18:55

Sisi, l'avevo intuito. Dubito dell'efficacia, ma non ho dati in mano per dirlo ovviamente. Però ragionando un minuto, se effettivamente per via dell'età i 330 hanno canoni equiparabili, costi non troppo eccessivi, 50 posti in + e una business che può rendere, frequenze (che saranno, si spera) più stabili credo che una TLV possa farli rendere di più dei (o meglio, del) MAX su due rotte africane. Comunque al momento non si sa nulla di preciso, vedremo cosa combineranno...
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

milmxp
Messaggi: 1337
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

Messaggio da leggereda milmxp » gio 31 gen 2019, 11:32:44

mattaus313 ha scritto:Sisi, l'avevo intuito. Dubito dell'efficacia, ma non ho dati in mano per dirlo ovviamente. Però ragionando un minuto, se effettivamente per via dell'età i 330 hanno canoni equiparabili, costi non troppo eccessivi, 50 posti in + e una business che può rendere, frequenze (che saranno, si spera) più stabili credo che una TLV possa farli rendere di più dei (o meglio, del) MAX su due rotte africane. Comunque al momento non si sa nulla di preciso, vedremo cosa combineranno...

Infatti, stiamo facendo ipotesi su ipotesi.... Ma la realtà è che ora è in atto un cambiamento e vedremo a quali risultati porterà.
I MAX hanno aiutato ad aumentare le frequenze sulle africane, condizione necessaria per rendere il volo attrattivo, altrimenti non vai da nessuna parte.
Per la business potrei essere d'accordo, ma non credo che in questo momento sarebbe l'ideale mandare i 330 in Africa. Sono sempre 60 posti da riempire in più, non è semplice.


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti