AirItaly sospende Mumbai, Delhi e Chicago

le news su Air Italy
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
Flo
Messaggi: 607
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda Flo » mer 30 gen 2019, 18:08:58

Immagino che la gestione del tutto sia complessa..
ma mi chiedo perchè a questo punto non abbiamo scelto di chiudere le rotte indiane ad ottobre ed evitare di rimandarle a dicembre .. e poi rimetterle in vendita con frequenze che nemmeno Ryan air propone per le più sperdute destinazioni.
E soprattutto perchè mettere in volo Chicago per poi nemmeno farlo partire..?

Ma che managment ci sta alle spalle?
Alitalia terrà aperto le rotte con i ns contributi ma non è di certo così instabile..

Insomma un altro grande colpo negativo.
Nel giro di un mese hanno chiuso ben 4 rotte..

Vediamo nel comunicato cosa dicono..
ops ci siamo sbagliati.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1127
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda D960 » mer 30 gen 2019, 18:15:27

Alitalia terrà aperto le rotte con i ns contributi ma non è di certo così instabile..
Ti sei dato la risposta da solo in realtà.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1653
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 30 gen 2019, 18:17:06

Proviamo a vederla da un altro punto di vista.
Le indiane rendevano? Non è che effettivamente ha più senso avere poche rotte, tutte sul N.A. ma buone e compatibili con i feed disponibili? E' vero che questo non da fiducia, ma non è che si sono accorti di aver preteso troppo? Forse meglio consolidare destinazioni mainstream e poi azzardare rotte che necessitano di feed?

Altre ipotesi non ne ho. Non resta che aspettare...
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

easyMXP
Messaggi: 4334
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 30 gen 2019, 18:22:34

Ok, ma finora abbiamo avuto una collezione di rotte cancellate, rinviate all'ultimo, cancellate prima ancora di partire che è circa la metà delle rotte effettivamente operate extra-Italia.
Per non parlare dei cambi di operativi, 6xw, no 3xw, no 5xw, no togliamo un giorno...
Chi si azzarda più a prenotare con loro? Giusto chi si fa allettare dalle offerte, agenzie viaggi e frequent traveller staranno bene alla larga.

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1653
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 30 gen 2019, 18:26:38

Spero che in pochi sappiano di tutte queste cancellazioni, tagli e variazioni e mi auguro che il focus sul N.A. permetta tra le altre cose più stabilità. :indeciso: :indeciso: :indeciso:

Anzi, togli pure le agenzie, ho paura che in virtù di questo se non sulle nazionali e sulla JFK non so quante consiglieranno IG.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26043
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 30 gen 2019, 18:30:15

Se sarà confermata la chiusura delle 2 indiane è il fallimento del progetto di hub con transiti est / ovest... cosa assai grave perché i transiti italia/resto del mondo non sono così facili soprattutto quando devi lottare contro il ptp di Easyjet + Ryanair e con Az cassaforte a Linate.
Malpensa airport user

kco
Messaggi: 4683
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda kco » mer 30 gen 2019, 18:35:39

Il problema di IG sta alla base. O ci si basava su una alleanza offrendosi di fare da sponda per l'italia o ci si basava su quello che a Malpensa c'è di già un corto raggio basato su Low Cost. Invece ci si è andati a svenare mettendo in piedi una rete di feeder full service di cui One World non si serve minimamente e che vengono venduti al prezzo di low cost perchè, che ci piaccia o meno, il corto e medio raggio è dominato da quello. Un accordo con FR avrebbe dato la possibilità di concentrarsi solo sul lungo raggio oppure bisognava arrivare ad aprire la nuova Air Italy con già accordi in mano lato OW. Dai dati circolati poi emerge che il mercato di Milano sul lungo raggio non è enorme e le tratte chiave sono già tutte occupate. Come pensavano di fare soldi in un ambientino del genere?

Ora cosa succederà quando IG srà da ricapitalizzare? Gli accordi con cui QR è entrata in IG sono ancora validi o cambiato governo è cambiato anche il vento? Io non resco a spiegarmi questo comportamento undivago di IG se non con pesanti dissidi interni.

kco
Messaggi: 4683
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda kco » mer 30 gen 2019, 18:37:01

Se sarà confermata la chiusura delle 2 indiane è il fallimento del progetto di hub con transiti est / ovest... cosa assai grave perché i transiti italia/resto del mondo non sono così facili soprattutto quando devi lottare contro il ptp di Easyjet + Ryanair e con Az cassaforte a Linate.
E in questo senso non credo i recenti aumenti di FR siano casuali... iniziano a vedere spazi per crescere che prima si dava per scontanto si sarebbe preso qualcun altro.

Avatar utente
EK412
Messaggi: 2219
Iscritto il: ven 15 feb 2008, 14:55:30
Località: Londra, Regno Unito

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda EK412 » mer 30 gen 2019, 18:42:45

Imbarazzante davvero!

BAlorMXP
Messaggi: 1615
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mer 30 gen 2019, 18:43:53

Vorrei capire che ne sarà ora


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Flo
Messaggi: 607
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda Flo » mer 30 gen 2019, 18:54:54

Scommetto che salterà anche Toronto..doveva essere legata alle Indiane..immagino.
Milano con AC è già ben coperta..
Quindi al netto..rispetto alla summer 2018 avranno in più Los Angels e San Francisco (non che ci sputiamo sopra).
Situazione veramente imbarazzante.

gabbozzo
Messaggi: 334
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda gabbozzo » mer 30 gen 2019, 18:57:33

Se sarà confermata la chiusura delle 2 indiane è il fallimento del progetto di hub con transiti est / ovest... cosa assai grave perché i transiti italia/resto del mondo non sono così facili soprattutto quando devi lottare contro il ptp di Easyjet + Ryanair e con Az cassaforte a Linate.
Il problema di IG sta alla base. O ci si basava su una alleanza offrendosi di fare da sponda per l'italia o ci si basava su quello che a Malpensa c'è di già un corto raggio basato su Low Cost. Invece ci si è andati a svenare mettendo in piedi una rete di feeder full service di cui One World non si serve minimamente e che vengono venduti al prezzo di low cost perchè, che ci piaccia o meno, il corto e medio raggio è dominato da quello. Un accordo con FR avrebbe dato la possibilità di concentrarsi solo sul lungo raggio oppure bisognava arrivare ad aprire la nuova Air Italy con già accordi in mano lato OW. Dai dati circolati poi emerge che il mercato di Milano sul lungo raggio non è enorme e le tratte chiave sono già tutte occupate. Come pensavano di fare soldi in un ambientino del genere?

Ora cosa succederà quando IG srà da ricapitalizzare? Gli accordi con cui QR è entrata in IG sono ancora validi o cambiato governo è cambiato anche il vento? Io non resco a spiegarmi questo comportamento undivago di IG se non con pesanti dissidi interni.
quoto!
sono sconcertato.. :eek: :indeciso: :indeciso: mi sembra che proprio non riescano a seguire la strategia, ma che succede?
chiedono 14 diritti settimanali per l'India per sviluppare la strategia del nuovo hub, rimandano l'apertura, operano per due mesi e poi chiudono :indeciso:
annunciano forte espansione in America con 4 (QUATTRO) nuove rotte, ne fanno saltare una a due mesi dall'annuncio e senza che abbia mai volato una volta :indeciso:
Bangkok diventa stagionale..ma questa era figlia della gestione precedente quindi comprensibile.
Sembra stiano organizzando delle navette bus aziendali invece che un network aereo.
boh..mi vien da pensare che non stia funzionando proprio nulla..vecchi o nuovi dirigenti che sia, ma non so a quale livello. La logica di queste ultime aperture era chiara ed orientata ai transiti sull'India, non mi sembravano sparate a caso. Sono mancate alcune condizioni tecniche per cui non si riuscivano più ad operare tutte le frequenze? I transiti costano più di quello che fanno guadagnare? Non si riesce ad intercettare il traffico sperato? Sono mutate alcune condizioni politiche interne (relazioni con QR) ed esterne?
Ora vediamo cosa ne esce da questa nuova ri-organizzazione..magari aumentano frequenze su alcune rotte che hanno visto andare meglio..ma la cancellazione dell'India è decisamente allarmante, vuol dire provare ad annaspare sul ptp del Nord America e darsi alla guerra dei prezzi..stando fuori dalle alleanze..follia!
Il corto raggio servirà a portare un po' di vacanzieri al Sud quest'estate..e basta sostanzialmente. Si salvano solo le africane in poche parole :eek:
Se confermato tutto sono davvero preoccupato.

kco
Messaggi: 4683
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda kco » mer 30 gen 2019, 18:58:23

Scommetto che salterà anche Toronto..doveva essere legata alle Indiane..immagino.
Milano con AC è già ben coperta..
Quindi al netto..rispetto alla summer 2018 avranno in più Los Angels e San Francisco (non che ci sputiamo sopra).
Situazione veramente imbarazzante.
Io prenderei come realistica una voce qui comparsa che vedeva 0 A330 in entrata questo anno. Se così fosse comunque fino alla fine della summer ci si arriva ma tutto questo corto raggio a supportare 5 A330 puoi mai essere redditizio? E a me sembra che un minimo al soldo ci tengano, quello che non funziona lo segano subito...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1653
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 30 gen 2019, 19:04:57

Il punto è che nel quadro NA-India il gioco stava in piedi con la California, Toronto e Chicago da una parte, Londra in mezzo e Delhi e Mumbai dall'altro.
La California potrebbe reggersi da sola con qualche alimentazione italiana che non guasta, analogamente per Toronto c'è un mercato che definirei appena sostenibile ma essendo la rotazione entro le 24 ore, con qualche feed dal sud Italia può essere azzardata. Probabilmente le incertezze legate alle macchine, i pochi feed nazionali su indiane e Chicago, la mancanza di mete come Londra che avrebbero potuto alimentare le indiane il ponte N.A.-India forse si è dimostrato parecchio scricchiolante. Sappiamo che quest'anno ci sono perdite ma non sappiamo quanto, ed è ovvio che per Air Italy non ci sono prestiti ponte o ricapitalizzazioni pubbliche. Il piano era (ed è tutt'ora) ambizioso: ma forse meglio andare per gradi partendo da città dove esiste già un mercato (JFK e MIA ok, YYZ, SFO e LAX che hanno sicuramente più appeal di BOM e DEL).
Idee, ipotesi, considerazioni sono gratis, ma quando ti scontri con la realtà devi fare i conti anche con le risorse. Le spalle del Qatar sono larghe, ma fino al 49%.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

easyMXP
Messaggi: 4334
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 30 gen 2019, 19:14:05

La cosa che lascia più perplessi secondo me è che sembra mancare totalmente una strategia complessiva. Ogni mese cambiano idea.
Stavolta sembrano puntare a perdere meno soldi possibili, e in questo il Nord America in estate è il massimo, ma poi? YYZ e SFO chiuse, si tiene LAX e si riprova a est? Ma YYZ aprirà davvero?

robygun
Messaggi: 148
Iscritto il: lun 09 gen 2017, 12:50:06

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda robygun » mer 30 gen 2019, 19:17:42

Non potrebbe essere l'onda lunga dei cambi al vertice di qualche tempo fa?

Avatar utente
D960
Messaggi: 1127
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda D960 » mer 30 gen 2019, 19:18:39

La cosa che lascia più perplessi secondo me è che sembra mancare totalmente una strategia complessiva. Ogni mese cambiano idea.
Stavolta sembrano puntare a perdere meno soldi possibili, e in questo il Nord America in estate è il massimo, ma poi? YYZ e SFO chiuse, si tiene LAX e si riprova a est? Ma YYZ aprirà davvero?
Con 0 A330 in arrivo, le macchine sono sufficienti: 1 per MIA, 1 per JFK, 1 per YYZ, 2 per SFO/LAX
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

milmxp
Messaggi: 1586
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda milmxp » mer 30 gen 2019, 19:20:04

Scommetto che salterà anche Toronto..doveva essere legata alle Indiane..immagino.
Milano con AC è già ben coperta..
Quindi al netto..rispetto alla summer 2018 avranno in più Los Angels e San Francisco (non che ci sputiamo sopra).
Situazione veramente imbarazzante.
Io prenderei come realistica una voce qui comparsa che vedeva 0 A330 in entrata questo anno. Se così fosse comunque fino alla fine della summer ci si arriva ma tutto questo corto raggio a supportare 5 A330 puoi mai essere redditizio? E a me sembra che un minimo al soldo ci tengano, quello che non funziona lo segano subito...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Sono d'accordo anche io.
C'è da dire però che mi aspettavo che fossero consapevoli che specialmente sulle indiane avrebbero volato con pochi pax e pensavo che le aperture fossero state pianificate in un'ottica di lungo periodo.
In ogni caso speriamo che la situazione migliori, quel che è certo è che se andasse tutto bene non vedrei motivo di cancellare e riprogrammare.

BAlorMXP
Messaggi: 1615
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mer 30 gen 2019, 19:24:29

A mio avviso la YYZ non partirà.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Mickymxp
Messaggi: 51
Iscritto il: ven 12 ott 2018, 01:33:03

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda Mickymxp » mer 30 gen 2019, 19:28:29

Delhi fino al 29 Marzo, Mumbai chiude il 17 febbraio, ORD saltata. Ho dovuto chiedere info per il mio capo che parte per Delhi settimana prossima

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1653
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 30 gen 2019, 19:31:07

1 per MIA, 1 per JFK, 1 per YYZ, 2 per SFO/LAX
Mi sembra l'assetto migliore. Speriamo ripartano da queste sul LR e qualcosa in UE per il medio. Meglio 5 frequenti piuttosto che 7 o 8 con frequenze random nell'arco della settimana.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26043
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 30 gen 2019, 19:36:01

Sui Social servizio clienti AirItaly conferma le sospensioni, su Mumbai ho avuto poco fa conferma che volava più aria che sostanza umana.

RIP
Malpensa airport user

Avatar utente
D960
Messaggi: 1127
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda D960 » mer 30 gen 2019, 19:37:22

Sui Social servizio clienti AirItaly conferma le sospensioni, su Mumbai ho avuto poco fa conferma che volava più aria che sostanza umana.

RIP
Per BOM i numeri erano eloquenti
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

milmxp
Messaggi: 1586
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda milmxp » mer 30 gen 2019, 19:38:56

A mio avviso la YYZ non partirà.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Vediamo... Io avrei aperto a giugno, non credo che maggio sia così performante...

easyMXP
Messaggi: 4334
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Stallo in IG?

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 30 gen 2019, 19:41:15

Sul LR passano da più rotte con frequenze ridotte e sparse, e transiti possibili un paio di giorni alla settimana a caso, a meno rotte con più frequenze.
In Italia passano da frequenze a caso a 3xd sulle rotte principali e magari con gli ex aerei della CT aprono qualche rotta forte in Europa.
Sembra il taglio finale dell'impostazione iniziale dei manager precedenti, ma stavolta sarà un approccio stabile?


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti