Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

le news su Air Italy
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
Avatar utente
Tulkas
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 15 mag 2008, 10:12:16

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda Tulkas » mar 16 apr 2019, 14:03:55

Non canterei vittoria troppo presto, mi pare strano che Air Italy riesca a liberarsi così facilmente della base di Olbia. Mi aspetto degli interventi di qualche genere della politica.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1284
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda D960 » mar 16 apr 2019, 14:09:32

La CT parte domani in qualsiasi caso.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

gabbozzo
Messaggi: 341
Iscritto il: mer 10 ott 2018, 19:12:34

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda gabbozzo » mar 16 apr 2019, 14:12:19


Sarei curioso di capire se la decisione di AZ di operare senza contributi sia stata presa in autonomia o dettata dal Ministero perché mi pare davvero strana..bel pasticcio. Spero che il governo abbia la decenza di lasciare in pace IG ora.
E' dettata dal regolamento del bando. Inizialmente AZ aveva richiesto i contributi ma IG per riavere le rotte poteva esclusivamente presentare richiesta senza. Alla fine della fiera però, all'ultimo momento, anche AZ ha presentato domanda senza contributi e questa si tiene. Rimane ancora il caos per AHO e CAG dove AZ vende i biglietti in tariffa doppia quando non dovrebbe
Sì, lo so. La curiosità è per quale motivo e sotto quale pressione AZ abbia deciso di operare senza compensazione sollevando tutto il casino.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26306
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 16 apr 2019, 17:46:52

Alla fine AZ perderà soldi su Olbia, tanto chi pagherà conto?
Malpensa airport user

Avatar utente
D960
Messaggi: 1284
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda D960 » mar 16 apr 2019, 19:41:00

La situazione è talmente grave che a distanza di poche ore dall'avvio delle operazioni:
*per OLB non si sa ancora se partirà il nuovo o vecchio regime o se la RAS stia tentando ancora di contattare IG per una proroga;
*per CAG e AHO si continuano a vendere i biglietti con doppia differenziazione tariffaria.

Ciò che non aiuta è l'assenza di un assessore che coordini e tutto è lasciato nelle mani del neo presidente Solinas.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26306
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 16 apr 2019, 21:59:23

Domani altro incontro al Ministero, la telenovela continua
Malpensa airport user

basik71
Messaggi: 255
Iscritto il: dom 08 apr 2018, 10:20:44

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda basik71 » mer 17 apr 2019, 08:55:53

Per la giornata di oggi 17 aprile, i voli IG di continuità da OLB per LIN sono stati spostati su MXP. Evidentemente era impossibile riproteggere tutti i pax su AZ, considerato che da oggi inizia il flusso turistico pasquale ed entrambe le compagnie avevano venduto un numero consistente di biglietti.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1284
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda D960 » mer 17 apr 2019, 11:25:50

Per la giornata di oggi 17 aprile, i voli IG di continuità da OLB per LIN sono stati spostati su MXP. Evidentemente era impossibile riproteggere tutti i pax su AZ, considerato che da oggi inizia il flusso turistico pasquale ed entrambe le compagnie avevano venduto un numero consistente di biglietti.
Sono sorte anche alcune lamentele perché Malpensa è più lontano rispetto a Linate.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
Tropicalista
Messaggi: 278
Iscritto il: lun 11 mar 2019, 21:46:46
Località: Lomellina

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda Tropicalista » mer 17 apr 2019, 11:41:29

le lamentele erano previste.... l'utente si aspettava un'aeroporto che era in centro a Milano...

I-GABE
Messaggi: 1589
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda I-GABE » mer 17 apr 2019, 11:57:01

Scopriranno quella fantastica innovazione che si chiama treno e porta dritti in Cadorna o in Centrale.
Ma dio santo sempre a lamentarsi...

rogerwilco
Messaggi: 359
Iscritto il: mer 19 set 2018, 15:36:42

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda rogerwilco » mer 17 apr 2019, 12:20:43

Scopriranno quella fantastica innovazione che si chiama treno e porta dritti in Cadorna o in Centrale.
Ma dio santo sempre a lamentarsi...
Sembra incredibile ma esiste un mondo accessibile anche oltre la tangenziale....

belumosi
Messaggi: 2984
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda belumosi » mer 17 apr 2019, 12:34:08

Quindi secondo voi un pax che ha comprato un biglietto per un dato aeroporto e si vede trasportato in un altro (a prescindere da quali siano gli scali coinvolti), non ha nemmeno diritto di protestare.
Mi sembra una pretesa eccessiva.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1284
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda D960 » mer 17 apr 2019, 12:38:01

Quindi secondo voi un pax che ha comprato un biglietto per un dato aeroporto e si vede trasportato in un altro (a prescindere da quali siano gli scali coinvolti), non ha nemmeno diritto di protestare.
Mi sembra una pretesa eccessiva.
Certo che sì ma data la situazione delicata le alternative non c'erano: o riprotezione a Malpensa o niente partenza. E a luglio che si fa?
Ultima modifica di D960 il mer 17 apr 2019, 12:38:55, modificato 1 volta in totale.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13457
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda malpensante » mer 17 apr 2019, 12:38:05

Protesta per niente, perché le compagnie aeree sono libere di cambiare aeroporto all'interno del medesimo sistema aeroportuale.

Avatar utente
Tropicalista
Messaggi: 278
Iscritto il: lun 11 mar 2019, 21:46:46
Località: Lomellina

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda Tropicalista » mer 17 apr 2019, 12:49:56

Io capisco che é facilmente collegato a Milano tramite molti mezzi di trasporto, capisco la situazione e capisco tutto ...
Ma in questo caso, forse bisogna anche mettersi dall' altra parte dove un utente ha pagato un servizio per un determinato aeroporto....e non so manco se ha avuto notizia del cambio di destinazione.

A volte non ricordiamo che noi siamo informati e appassionati e siamo più sveglio rispetto all'utenza media.
Credo che in questo caso le proteste non siano proprio a vuoto.

KittyHawk
Messaggi: 5048
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 17 apr 2019, 12:53:47

Scopriranno quella fantastica innovazione che si chiama treno e porta dritti in Cadorna o in Centrale.
Ma dio santo sempre a lamentarsi...
Sembra incredibile ma esiste un mondo accessibile anche oltre la tangenziale....
Che poi, se quelli della cerchia dei Navigli esaminassero qualche mappa, anche Linate è oltre la tangenziale.

I-GABE
Messaggi: 1589
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda I-GABE » mer 17 apr 2019, 12:56:37

Guarda che secondo me sono anche tanti sardi a lamentarsi.

Avatar utente
EK412
Messaggi: 2222
Iscritto il: ven 15 feb 2008, 14:55:30
Località: Londra, Regno Unito

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda EK412 » mer 17 apr 2019, 13:07:35

Guarda che secondo me sono anche tanti sardi a lamentarsi.
Soprattutto, penso. Per la mia esperienza il milanese certo preferisce il sity erport ma non e' particolarmente incline al lamentarsi.

belumosi
Messaggi: 2984
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda belumosi » mer 17 apr 2019, 13:18:17

Quindi secondo voi un pax che ha comprato un biglietto per un dato aeroporto e si vede trasportato in un altro (a prescindere da quali siano gli scali coinvolti), non ha nemmeno diritto di protestare.
Mi sembra una pretesa eccessiva.
Certo che sì ma data la situazione delicata le alternative non c'erano: o riprotezione a Malpensa o niente partenza. E a luglio che si fa?
Probabilmente mi sono espresso male. Non è stato fatto nulla di sbagliato, ma è normale che un pax che magari deve cambiare i propri programmi a causa di questa variazione di scalo, non faccia i salti di gioia. Poi chiaramente si adeguerà, che i problemi della vita sono altri.
Però farlo passare per un talebano pro-LIN o un deficiente che non ha idea di dove sia MXP, non mi sembra giusto.

I-GABE
Messaggi: 1589
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda I-GABE » mer 17 apr 2019, 13:38:56

Però farlo passare per un talebano pro-LIN o un deficiente che non ha idea di dove sia MXP, non mi sembra giusto.
Cosa che non mi pare abbia fatto nessuno.
Resta anche pero' che spesso e' proprio il traffico inbound da centro e sud Italia a lamentarsi quando deve usare MXP invece di LIN, a volte anche piu' che i milanesi stessi.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1284
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda D960 » mer 17 apr 2019, 13:39:14

Però farlo passare per un talebano pro-LIN o un deficiente che non ha idea di dove sia MXP, non mi sembra giusto.
Secondo me il punto fondamentale è che nemmeno in Sardegna si conoscono i meccanismi spesso farraginosi della continuità e lo dico per esperienza. Quindi chi si è lamentato dubito potesse sapere che da oggi solo Alitalia avrebbe potuto operare in esclusiva e che le altre tratte per Bergamo e Malpensa sono invece aperte a qualsiasi vettore. Alla fine Airitaly è obbligata a dare assistenza nel modo in cui le è stato possibile fare e le conseguenze di un bando abbastanza blando sono sotto gli occhi di tutti.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

romaneeconti
Messaggi: 2159
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda romaneeconti » mer 17 apr 2019, 13:47:41

Quindi secondo voi un pax che ha comprato un biglietto per un dato aeroporto e si vede trasportato in un altro (a prescindere da quali siano gli scali coinvolti), non ha nemmeno diritto di protestare.
Mi sembra una pretesa eccessiva.
Belumosi. pensa se il Buon Dio avesse scatenato la grandine su Linate e i buoni passegeri sardi avessero toccato terra a Genova o Torino....avrebbero poi avuto il passaggio gratuito in pullmann pero' a Milano. Fate ridere.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13457
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda malpensante » mer 17 apr 2019, 13:51:11

Resta anche pero' che spesso e' proprio il traffico inbound da centro e sud Italia a lamentarsi quando deve usare MXP invece di LIN, a volte anche piu' che i milanesi stessi.
I milanesi possono andare a Malpensa in auto, se non vogliono il taxi (costoso), il treno (male organizzato con le troppe fermate da Centrale) o il bus (che a me non piace). Il traffico inbound non ha questo lusso, se non affitta l'auto.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1284
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda D960 » mer 17 apr 2019, 13:53:55

Belumosi. pensa se il Buon Dio avesse scatenato la grandine su Linate e i buoni passegeri sardi avessero toccato terra a Genova o Torino....avrebbero poi avuto il passaggio gratuito in pullmann pero' a Milano. Fate ridere.
E' successo anche che l'aereo atterrasse a Olbia anzichè a Cagliari e che i passeggeri siano andati da un capo all'altra della Sardegna in piena notte.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

belumosi
Messaggi: 2984
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Air Italy e la storia infinita sulla CT sarda

Messaggio da leggereda belumosi » mer 17 apr 2019, 13:54:48

Fate ridere.
Ma... mi dai del "voi"? :green:


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti