Situazione IG post blocco 737 Max

presentazione e sviluppo attività di AIR ITALY (by Meridiana e Qatar Airways)
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
Mauz®
Messaggi: 1774
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda Mauz® » lun 13 mag 2019, 13:49:46

belumosi ha scritto:Ma nessuno si chiede come mai tutte la grandi compagnie (QR inclusa) stanno investendo in aerei di ultima generazione invece di tenersi quelli della penultima?
Non sarà che a dispetto dei leasing più elevati, le macchine nuove sono più redditizie?
Nessuno si chiede cosa succederebbe nel caso di un aumento sensibile del prezzo del greggio, con IG che dovrà sostenere un consumo di carburante maggiore del 10-15% rispetto ai concorrenti dotati di macchine allo stato dell'arte?
Capisco l'affetto verso IG, ma alzando gli occhi da MXP e guardando ciò che accade nel resto del mondo, dovrebbe essere evidente che passare dall'abbinata 788-MAX a quella 330-320, rappresenta un grosso passo indietro.
L'alternativa è che hanno capito tutto in IG e sono cogxioni tutti gli altri. Scegliete voi.
Il tuo ragionamento non fa una grinza, ma non ci dobbiamo dimenticare che IG è una sussidiaria di QR: è la sorellina sfigata!

Non ci dobbiamo stupire se le rifilano gli scarti, ci dobbiamo sorprendere se le rifilano gli aerei NUOVI per tenersi loro quelli vecchi.

In ogni caso per ora IG deve colmare degli enormi gap su tanti altri campi: dal posizionamento di brand all'estensione del network e delle collaborazioni, senza dimenticare tutti quei dettagli di prodotto, di servizio e di approccio commerciale. Insomma, prima di arrivare ai consumi ci sono ampissimi praterie da colmare sotto tutti gli altri aspetti.

L'unuca cosa che mi lascia perplesso è il fatto che se IG imposta oggi il proprio modello aziendale su una flotta di aerei VECCHI, quando l'azienda sarà a regime, questo aerei saranno ormai VECCHISSIMI e ci sarà l'urgenza di rinnovare la flotta. Che faranno quindi? In mancanza di ordini per aereo nuovi cercheranno disperatamente di rastrellare tutti gli A320/A330 usati in giro per il mondo? Oppure cambieranno di nuovo modello di aereo facendosi passare i 787 (non più nuovi) da QR mentre lei ne ordina di nuovi per sé stessa? Boh!!

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
D960
Messaggi: 698
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda D960 » lun 13 mag 2019, 13:56:16

Vi ricordo che in epoca Meridiana si preferì mantenere gli MD80 con costi di carburante più elevati ma di proprietà rispetto ai leasing degli A320.
BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-MXP-MUC-OLB-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 2644
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda belumosi » lun 13 mag 2019, 14:01:47

Mauz® ha scritto:Il tuo ragionamento non fa una grinza, ma non ci dobbiamo dimenticare che IG è una sussidiaria di QR: è la sorellina sfigata!

Non ci dobbiamo stupire se le rifilano gli scarti, ci dobbiamo sorprendere se le rifilano gli aerei NUOVI per tenersi loro quelli vecchi.

In ogni caso per ora IG deve colmare degli enormi gap su tanti altri campi: dal posizionamento di brand all'estensione del network e delle collaborazioni, senza dimenticare tutti quei dettagli di prodotto, di servizio e di approccio commerciale. Insomma, prima di arrivare ai consumi ci sono ampissimi praterie da colmare sotto tutti gli altri aspetti.

L'unuca cosa che mi lascia perplesso è il fatto che se IG imposta oggi il proprio modello aziendale su una flotta di aerei VECCHI, quando l'azienda sarà a regime, questo aerei saranno ormai VECCHISSIMI e ci sarà l'urgenza di rinnovare la flotta. Che faranno quindi? In mancanza di ordini per aereo nuovi cercheranno disperatamente di rastrellare tutti gli A320/A330 usati in giro per il mondo? Oppure cambieranno di nuovo modello di aereo facendosi passare i 787 (non più nuovi) da QR mentre lei ne ordina di nuovi per sé stessa? Boh!!

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

Tutto vero. Da notare che il mio disappunto non è tanto perchè i 320/330 siano dei cessi (tutt'altro), ma perchè a medio termine difficilmente permetteranno un certa redditività.
E soprattutto perchè 15 mesi fa erano state fatte ben altre promesse. Date un'occhiata al 3d della presentazione della nuova IG e ditemi di tutte quelle belle promesse cosa è rimasto.

viewtopic.php?f=35&t=12003

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1035
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda mattaus313 » lun 13 mag 2019, 14:05:21

belumosi ha scritto:In un dato periodo di tempo, i costi per il carburante sono molto più alti di quelli del leasing. Ovviamente questo è vero se l'aereo vola 10 ore al giorno, quasi tutti i giorni.
Solo se dovesse essere poco utilizzato diventa valido il tuo discorso. Però uno scarso utilizzo precluderebbe qualsiasi ipotesi di redditività.
Non c'è niente da inventare, basta guardare le scelte delle compagnie che fanno soldi e copiare.



Infatti ho parlato di variabili e fissi, non alti e bassi. I costi fissi sono appunto fissi a prescindere dall'utilizzo, il carburante è variabile: se voli poco consumi poco, se voli tanto il costo si alza ma fa alzare (o meglio, dovrebbe far alzare) i ricavi.
Investimenti di un certo tipo in nuovi aeromobili verosimilmente sono sensati solo sopra certi volumi di traffico, certi risultati economici e una discreta stabilità negli operativi.
Ora come ora non puoi copiare la strategia delle compagnie che fanno soldi perché appunto IG ora come ora di soldi non ne fa :green:
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 2644
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda belumosi » lun 13 mag 2019, 14:11:43

D960 ha scritto:Vi ricordo che in epoca Meridiana si preferì mantenere gli MD80 con costi di carburante più elevati ma di proprietà rispetto ai leasing degli A320.

Se gli aerei sono di proprietà e già ammortizzati, la forbice si fa più ampia e il maggior consumo può essere gestibile.

Comunque per chi volesse curiosare, qui ci sono le rate dei leasing:

https://www.myairtrade.com/resources/fleetstatus

MXP3000
Messaggi: 972
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 15:53:46
Località: Philadelphia, PA - USA
Contatta:

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda MXP3000 » lun 13 mag 2019, 14:37:30

kco ha scritto:A questo punto la domanda è: ma QR i max li ritira?


Incomincia a (ri)-certificarli, cosa non del tutto scontata, poi potremo anche parlare di consegne o ritiri.
MXP3000... sognando un hub...

KittyHawk
Messaggi: 4382
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda KittyHawk » lun 13 mag 2019, 14:39:33

D960 ha scritto:
belumosi ha scritto:Non sarà che a dispetto dei leasing più elevati, le macchine nuove sono più redditizie?


Non sarà che le altre compagnie fanno utili, sono realtà consolidate e possono investire in flotte più moderne mentre IG non vede un bilancio decente da anni?

LH ha bilanci in utile eppure continua a sfruttare fino all'ultima ora di vita utile le sue macchine. Certe scelte riflettono anche le filosofie aziendali.

Avatar utente
miguel
Messaggi: 966
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda miguel » lun 13 mag 2019, 14:51:17

KittyHawk ha scritto:
D960 ha scritto:
belumosi ha scritto:Non sarà che a dispetto dei leasing più elevati, le macchine nuove sono più redditizie?


Non sarà che le altre compagnie fanno utili, sono realtà consolidate e possono investire in flotte più moderne mentre IG non vede un bilancio decente da anni?

LH ha bilanci in utile eppure continua a sfruttare fino all'ultima ora di vita utile le sue macchine. Certe scelte riflettono anche le filosofie aziendali.


Appunto , vedi anche AA con i 767
A me sembra che solo le ME3 cambiano il semi-nuovo con il nuovo , europee ed americane utilizzano fino alla fine
Per quanto riguarda IG , deve prendere quello che arriva e non fare la schizzinosa ( trattasi di vettore che da solo chiude )

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11796
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda malpensante » lun 13 mag 2019, 15:06:00

Perché discutere dell’arrivo di grandi 333 al posto dei 788, appena dopo aver scritto che già 5 332 sono troppi?
And Malpensa is going to be our Hub

easyMXP
Messaggi: 3944
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda easyMXP » lun 13 mag 2019, 15:07:47

belumosi ha scritto:Tutto vero. Da notare che il mio disappunto non è tanto perchè i 320/330 siano dei cessi (tutt'altro), ma perchè a medio termine difficilmente permetteranno un certa redditività.
E soprattutto perchè 15 mesi fa erano state fatte ben altre promesse. Date un'occhiata al 3d della presentazione della nuova IG e ditemi di tutte quelle belle promesse cosa è rimasto

Norwegian ha aerei nuovissimi e va malissimo, LH ha la maggior parte di aerei che tu consideri vecchi e inadatti a reggere la competizione, a fronte di pochissimi aerei nuovi, e fa soldi a palate.
Secondo me IG nel breve-medio termine (i prossimi 3-4 anni) fa benissimo a uniformare la flotta, evitare costi di transizione da A330 a B787, trovare a breve termine una ventina di NB disponibili quasi con lo stesso type rating dei WB (gli A320 QR) al posto di altrettanti Max dalle incerte consegne (e dall'incerto gradimento del pubblico, il marchio di bara volante sul Max resterà per anni).
C'è tutto il tempo, se le cose vanno bene nei prossimi 12-18 mesi, di impostare poi un piano flotta per avere in tempo gli aerei nuovi quando A330/A320 saranno da sostituire.
15 mesi fa sono state fatte altre promesse? A me sembravano più la sagra dell'emiro spendaccione, che un piano credibile in Europa. Bello se si fossero realizzate, ma trovo molto più credibile l'approccio degli ultimi mesi.

easyMXP
Messaggi: 3944
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda easyMXP » lun 13 mag 2019, 15:10:34

malpensante ha scritto:Perché discutere dell’arrivo di grandi 333 al posto dei 788, appena dopo aver scritto che già 5 332 sono troppi?

Prima dei 333 ci sono gli altri 332 ancora sul Golfo, nel frattempo arriveranno pure dei NB per iniziare ad espandere la rete feed e poi si vedrà. O IG fallisce, o può essere che sulle rotte principali inizi ad esserci abbastanza traffico per un 333.

Comunque, come non era scritto nella pietra che arrivassero i 788, non è scritto nella pietra che arriveranno solo 330, mi sembra che in QR le idee cambino in fretta.

Avatar utente
miguel
Messaggi: 966
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda miguel » lun 13 mag 2019, 15:17:14

Prendendo spunto dal sito riportato sopra , con il leasing di 1 787 ci paghi forse tutta la flotta attuale di 330

A320 da 60.000$ a 330.000$
A332 da 150.000$ a 640.000$
A333 da 140.000$ a 750.000$
787-8 da 675.000 a 1.000.000$
MAX da 310.000 a 380.000$
E90 da 135.000 a 265.000$

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1035
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda mattaus313 » lun 13 mag 2019, 15:32:23

Mi son lanciato in qualcosina di più (probabilmente tutto sbagliato quindi non esagerate con gli insulti :massacro: :lol: ) ed è uscito più o meno quello che mi aspettavo. Parlando puramente di costi legati a leasing e carburante, quindi escludendo tutto il resto, ancora il 330 sembra convenire.

Ovviamente ho fatto un rapido calcolo con qualche dato trovato online, senza tener conto di accuratezza e quant'altro quindi vale quello che vale.
Penso che sia un ragionamento valido per IG, che in questa fase deve stare molto attenta ai costi. Per le compagnie più grandi e strutturate c'è come dicevo un altro discorso legato alle dimensioni, che permettono un maggiore potere contrattuale con i fornitori e con i clienti e nel lungo raggio di offrire prodotti business e (chissà ancora per quanto, First) che garantiscono ricavi di ben altro tipo a giustificazione di costi maggiori su leasing e carburante, oltre ovviamente alle forse secondarie ma non del tutto trascurabili necessità legate all'immagine.

PS: forse è più sensato nel topic "Nuovo piano industriale".
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11796
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda malpensante » lun 13 mag 2019, 15:57:45

easyMXP ha scritto:Prima dei 333 ci sono gli altri 332 ancora sul Golfo, nel frattempo arriveranno pure dei NB per iniziare ad espandere la rete feed e poi si vedrà. O IG fallisce, o può essere che sulle rotte principali inizi ad esserci abbastanza traffico per un 333.

Comunque, come non era scritto nella pietra che arrivassero i 788, non è scritto nella pietra che arriveranno solo 330, mi sembra che in QR le idee cambino in fretta.

IG fallisce se gli azionisti decidono di smettere di coprire le perdite di startup, periodo che non può essere che piuttosto lungo.

QR cambia velocemente idea, comunque questa notizia del non-arrivo dei 788 per ora è soltanto speculations, come si diceva una volta.

A mio modesto avviso la questione più importante per il futuro a medio termine di Air Italy è se QR resterà o no in Oneworld.

I 333 hanno costi per sedile più bassi dei 332, ma hanno due difetti, il range è inferiore e richiedono più sederi da appoggiare sui sedili, caratteristica che in questo momento non aiuterebbe Air Italy.

Ovvio che la flotta di IG sarà a lungo il sottoprodotto delle scelte di QR, ma tutto sommato mi sembra che non cambierebbe molto, almeno nei WB. Negli NB l’eventuale abbandono dei MAX a favore degli Airbus darebbe invece una mano al cargo.
And Malpensa is going to be our Hub

kco
Messaggi: 4211
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda kco » lun 13 mag 2019, 16:00:45

malpensante ha scritto:
easyMXP ha scritto:Prima dei 333 ci sono gli altri 332 ancora sul Golfo, nel frattempo arriveranno pure dei NB per iniziare ad espandere la rete feed e poi si vedrà. O IG fallisce, o può essere che sulle rotte principali inizi ad esserci abbastanza traffico per un 333.

Comunque, come non era scritto nella pietra che arrivassero i 788, non è scritto nella pietra che arriveranno solo 330, mi sembra che in QR le idee cambino in fretta.

IG fallisce se gli azionisti decidono di smettere di coprire le perdite di startup, periodo che non può essere che piuttosto lungo.

QR cambia velocemente idea, comunque questa notizia del non-arrivo dei 788 per ora è soltanto speculations, come si diceva una volta.

A mio modesto avviso la questione più importante per il futuro a medio termine di Air Italy è se QR resterà o no in Oneworld.

I 333 hanno costi per sedile più bassi dei 332, ma hanno due difetti, il range è inferiore e richiedono più sederi da appoggiare sui sedili, caratteristica che in questo momento non aiuterebbe Air Italy.

Ovvio che la flotta di IG sarà a lungo il sottoprodotto delle scelte di QR, ma tutto sommato mi sembra che non cambierebbe molto, almeno nei WB. Negli NB l’eventuale abbandono dei MAX a favore degli Airbus darebbe invece una mano al cargo.
Non sono convinto che su una east cost il costo complessivo di operare un 333 al posto di un 332 sia così diverso. Carichi meno cargo...
Su una west il 333 rischia di non arrivarci.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

BAlorMXP
Messaggi: 1356
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO
Contatta:

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda BAlorMXP » lun 13 mag 2019, 16:03:10

Se posso dire la mia non vedo tutta questa negatività nell’aver cambiato repentinamente strategia soprattutto in un momento come questo dove IG non ha ancora ben chiari quali siano i chiari di luna che gli spettano, se gli spettano. Mi pare chiaro che non si può puntare e pestare i piedi se al posto dei 788 arrivassero altri A332/3, non siamo proprio nella condizioni di fare gli schizzinosi e come si dice in Piemonte “qul ca’ passa n’grassa”. Come già ripetuto anche le grandi major europee e americane hanno ancora in flotta aerei non certo al pari di quello che sono i nuovi ordini fatti, tuttavia siamo un po’ forviati da quello che succede ad est dove sia le richieste del mercato che un po’ per prestigio, visto che se lo possono permettere alla grande, si va ben’oltre al dovuto. Ogni paragone con tali compagnie rimane impietoso. Capisco che IG non ha certo iniziato con i fiocchi ma cercare del marcio anche in questo anche no


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

C-ALEX
Messaggi: 982
Iscritto il: dom 20 set 2009, 18:55:55

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda C-ALEX » lun 13 mag 2019, 16:44:41

Giochiamo al piccolo AD di AI

QR A330

Business 30
Economy 275

Possibilità di utilizzo

New York -- 305 passeggeri sono tanti ma come ptp è l'unico si cui si potrebbe fare un sogno
Miami -- solo se accorpano il volo con AA
Boston -- se l'accordo strategico con il partner americano funziona alla grande

troppi se e troppe combinazioni astrali, secondo me IG deve continuare con il target attuale 250 passeggeri con i 12500 KM di raggio come il 330-200.

kco
Messaggi: 4211
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda kco » lun 13 mag 2019, 17:41:14

Direi che la questione flotta è l ultimo problema per IG. Fra il A330 e il 787 ci sarà una differenza del 10-15% sui consumi il che si tradurrà se va bene in un 7% di redditività. Per ora i problemi sono altri e se IG arrivasse vicina al break even non avrebbe grossi problemi a trovare a mercato aerei migliori.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

EI-LEO
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 06 mag 2017, 09:50:38

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda EI-LEO » lun 13 mag 2019, 21:14:56

miguel ha scritto:Prendendo spunto dal sito riportato sopra , con il leasing di 1 787 ci paghi forse tutta la flotta attuale di 330

A320 da 60.000$ a 330.000$
A332 da 150.000$ a 640.000$
A333 da 140.000$ a 750.000$
787-8 da 675.000 a 1.000.000$
MAX da 310.000 a 380.000$
E90 da 135.000 a 265.000$


I valori sopra riportati sono riferiti al costo del canone su base mensile? In caso affermativo le ore di volo che l'aereo effettua nell'arco del mese possono incidere sul costo del canone?

spanna
Messaggi: 2980
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda spanna » mar 14 mag 2019, 09:25:00

da miei calcoli un B788 se vola 14h/giorno potrebbe risparmiare oltre 300.000 dollari di carburante al mese rispetto ad un A332
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1035
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda mattaus313 » mar 14 mag 2019, 10:11:20

Ho esteso il grafico, ripeto sempre se è corretto il 788 non conviene nemmeno se si vola h24.

Ovviamente è solo leasing e carburante, penso che andrebbe considerato ALMENO il costo di manutenzione, che oltre un certo numero di ore volate renderebbe logica la scelta del 788. Ma probabilmente IG non ne vola così tante, per ora.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

rogerwilco
Messaggi: 293
Iscritto il: mer 19 set 2018, 15:36:42

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda rogerwilco » ven 17 mag 2019, 13:53:45

Sembra muoversi qualcosa sul fronte dei MAX...
.https://boeing.mediaroom.com/news-relea ... M.facebook

Anxanum
Messaggi: 50
Iscritto il: lun 04 giu 2018, 10:01:09

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda Anxanum » mar 21 mag 2019, 09:44:18

Un nuovo Max in final assembly (7600) ma con la dicitura NTU
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Mauz®
Messaggi: 1774
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda Mauz® » mar 21 mag 2019, 13:50:15

NTU starebbe per?

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

easyMXP
Messaggi: 3944
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Situazione IG post blocco 737 Max

Messaggio da leggereda easyMXP » mar 21 mag 2019, 14:10:34

Not Taken Up


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti