TR di Macheras con intervista a Dimitrov

presentazione e sviluppo attività di AIR ITALY (by Meridiana e Qatar Airways)
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12126
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda malpensante » mer 15 mag 2019, 01:05:50

belumosi ha scritto:Viste le scelte diametralmente opposte, a questo punto bisogna scegliere:

-sta facendo bene QR a disfarsi dei 320/330 valutando redditizio l'investimento nei nuovi modelli
-sta facendo bene IG a prendere i 320/330 risparmiando sui leasing ma accettando i maggiori costi di gestione.

Che a Air Italy vadano 330 oltre ai due che sono molto probabili è una voce assolutamente non confermata.
Le scelte di flotta di Air Italy non sono "autonome", non avendo capitali a sufficienza per comprare aerei prende in leasing quello che i soci decidono e non li prende in leasing sul mercato, ma da QR o da società legate ai soci.
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1170
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 15 mag 2019, 01:25:18

belumosi ha scritto:Viste le scelte diametralmente opposte, a questo punto bisogna scegliere:

-sta facendo bene QR a disfarsi dei 320/330 valutando redditizio l'investimento nei nuovi modelli
-sta facendo bene IG a prendere i 320/330 risparmiando sui leasing ma accettando i maggiori costi di gestione.



Chiamasi prendere due piccioni con una fava. Gli Airbus in questione, già ampiamente ammortizzati ma che ancora possono dire la loro hanno più senso in un mercato altamente concorrenziale come quello italiano e soprattutto nel segmento in cui intende operare Air Italy, mentre velivoli più moderni hanno ragione di essere basati a Doha dove QR oltre a godere di una certa reputazione su scala globale è anche leader nel fare quello che fa, seconda forse solo ad Emirates.

Certamente il piano presentato all'inizio era ambizioso, le contingenze che poi hanno spinto a radicali modifiche sono sicuramente interne (errori strategici) ma anche esterne (ritardi e disastri).
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 2688
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda belumosi » mer 15 mag 2019, 01:46:59

Rimango alquanto dubbioso.

Nell'articolo c'è anche l'interessante notizia che QR non prenderà nessun MAX. Sarebbe interessante conoscerne il destino (vanno a IG, vanno ad altri, l'ordine viene annullato, un mix delle precedenti).

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1170
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 15 mag 2019, 02:08:44

Beh i dubbi penso siano l'unica certezza del progetto :confuso:
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

kco
Messaggi: 4313
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda kco » mer 15 mag 2019, 07:50:12

@belumosi la questione flotta è veramente, a mio modesto parere, secondaria ed è inutile insistere su questo tasto. EK ha un costo del carburante che è il 30% dei costi totali e i nuovi aerei consumano un 15% in meno. Vuol dire un differenziale del 5% senza contare che QR potrebbe aver allineato i canoni di leasing al livello più basso possibile.
Il successo di IG non dipende, se non in minima parte, dalla flotta ma dipende da trovare qualcuno che le venda i biglietti dall'altra parte dell'Atlantico, da trovare rotte redditizie ad est, da risolvere la questione della base Olbia, da riuscire a trovare un modo per riempire dei feeder che, ad oggi, volano mezzi vuoti, etc, etc.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

C-ALEX
Messaggi: 1030
Iscritto il: dom 20 set 2009, 18:55:55

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda C-ALEX » mer 15 mag 2019, 09:21:45

kco ha scritto:@belumosi la questione flotta è veramente, a mio modesto parere, secondaria ed è inutile insistere su questo tasto. EK ha un costo del carburante che è il 30% dei costi totali e i nuovi aerei consumano un 15% in meno. Vuol dire un differenziale del 5% senza contare che QR potrebbe aver allineato i canoni di leasing al livello più basso possibile.
Il successo di IG non dipende, se non in minima parte, dalla flotta ma dipende da trovare qualcuno che le venda i biglietti dall'altra parte dell'Atlantico, da trovare rotte redditizie ad est, da risolvere la questione della base Olbia, da riuscire a trovare un modo per riempire dei feeder che, ad oggi, volano mezzi vuoti, etc, etc.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk


condivido tutto
Settimanalmente mette a disposizione 624 posti business e 5928 posti Economy per le 26 andate settimanali con il Nord America. 80% di riempimento significa avere 500 passeggeri in Business e 4740 in Economy. Poi dipende a che prezzo li vendi.
Dunque va cercata la componente ricca Americana.

easyMXP
Messaggi: 4083
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 15 mag 2019, 09:57:45

belumosi ha scritto:Rimango alquanto dubbioso.

Nell'articolo c'è anche l'interessante notizia che QR non prenderà nessun MAX. Sarebbe interessante conoscerne il destino (vanno a IG, vanno ad altri, l'ordine viene annullato, un mix delle precedenti).

Oltre alle altre risposte, tieni conto la prospettiva delle major in generale rispetto a quella di IG.
Le major (ma anche le low cost affermate) prendono aerei a lungo termine, li comprano per usarli decenni o li prendono in leasing per un decennio, con i relativi non trascurabili costi degli allestimenti iniziali. In quest'ottica andare su aerei di ultimo modello è naturale, perché saranno ancora attuali tra 10-15 anni.
IG è appena nata e nessuno sa come andrà. Ha bisogno di aerei buoni ma economici, tenerli a lungo non è un obiettivo, tra 4-5 anni si possono cambiare.
I 330 QR sono in ottime condizioni, non hanno bisogno di spese per riconfigurare gli interni, e probabilmente i canoni di leasing sono verso il basso della forchetta, perché sono vecchiotti. I numeri che sono girati dimostrano che usarli per qualche anno costa meno dei 787.
I 787 e i Max facevano parte della IG strafiga dei primi sei mesi, ma si è visto come stava andando.
I 330 della IG realista e concreta degli ultimi mesi.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25334
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 15 mag 2019, 10:03:50

Al momento LF medio per Nord America è decisamente inferiore
Malpensa airport user

kco
Messaggi: 4313
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda kco » mer 15 mag 2019, 10:10:08

I-Alex ha scritto:Al momento LF medio per Nord America è decisamente inferiore
Scusa ma finora abbiamo sempre ritenuto che le JFK e la MIA avessero ingranato decentemente. Se mi vieni a dire che il lf medio è molto sotto l 80% allora dobbiamo dubitare anche di quanto sopra?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1170
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 15 mag 2019, 10:16:33

Comunque terrei come punto di riferimento il break even. A quanto mi è parso di capire neanche in IG si sbilanciano veramente tanto su come e quando arriverà, ma credo che i 330 arrivati abbiano ancora una vita utile tale da poterlo vedere (se dovesse arrivare in tempi ragionevoli e prima che i soci si stufino). A quel punto vedrete che si parlerà di aerei nuovi, o si tornerà a parlare dei 787 di QR e verisimilmente appena si potranno tornare a fare previsioni QR cercherà di far consegnare i restanti Max in concomitanza con il raggiungimento del pareggio, ritardandone le consegne quanto possibile.

@kco penso che LF medio sul NA includa anche SFO LAX E YYZ. Se MIA e JFK fossero anche al 100% ma le altre sono al 60% siamo poco sotto l'80% medio comunque :green:
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

kco
Messaggi: 4313
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda kco » mer 15 mag 2019, 10:56:44

mattaus313 ha scritto:Comunque terrei come punto di riferimento il break even. A quanto mi è parso di capire neanche in IG si sbilanciano veramente tanto su come e quando arriverà, ma credo che i 330 arrivati abbiano ancora una vita utile tale da poterlo vedere (se dovesse arrivare in tempi ragionevoli e prima che i soci si stufino). A quel punto vedrete che si parlerà di aerei nuovi, o si tornerà a parlare dei 787 di QR e verisimilmente appena si potranno tornare a fare previsioni QR cercherà di far consegnare i restanti Max in concomitanza con il raggiungimento del pareggio, ritardandone le consegne quanto possibile.

@kco penso che LF medio sul NA includa anche SFO LAX E YYZ. Se MIA e JFK fossero anche al 100% ma le altre sono al 60% siamo poco sotto l'80% medio comunque :green:
Infatti il mio era un modo strisciante di chiedere dati in più ;-)

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Mauz®
Messaggi: 1903
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda Mauz® » mer 15 mag 2019, 13:10:56

I-Alex ha scritto:
As already reported, the 10 A380s will go out of service from 2024.


Non succederà mai... Ma almeno qualche sogno bagnato ce lo faccio.

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Mauz®
Messaggi: 1903
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda Mauz® » mer 15 mag 2019, 13:11:44

mattaus313 ha scritto:Stavo leggendo l'articolo proprio ora. Vuol dire che nel giro di 5 anni si potrebbe seriamente ipotizzare di avere 15 A330 e almeno altrettanti A320 (o almeno un numero tale da raggiungere la quantità prevista di NB dal piano originale). Insomma, riassumendo la disponibilità di macchine c'è, ora servono destinazioni sostenibili.
Tra 5 anni gli a330 attuali di IG avranno dai 20 anni in su però...

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

BAlorMXP
Messaggi: 1391
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO
Contatta:

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mer 15 mag 2019, 13:29:47

Mauz[emoji2400] ha scritto:
mattaus313 ha scritto:Stavo leggendo l'articolo proprio ora. Vuol dire che nel giro di 5 anni si potrebbe seriamente ipotizzare di avere 15 A330 e almeno altrettanti A320 (o almeno un numero tale da raggiungere la quantità prevista di NB dal piano originale). Insomma, riassumendo la disponibilità di macchine c'è, ora servono destinazioni sostenibili.
Tra 5 anni gli a330 attuali di IG avranno dai 20 anni in su però...

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

AF, KL, LH, BA e perché no SK volano con aerei della stessa età di quelli in leasing ad IG. Vero che le tratte le tratte principali e più prestigiose vengono operare con le ammiraglie (non sempre), non farei questioni sul tipo di aerei.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

rommix
Messaggi: 916
Iscritto il: mar 08 apr 2008, 11:28:59

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda rommix » mer 15 mag 2019, 13:33:22

Mauz® ha scritto:
I-Alex ha scritto:
As already reported, the 10 A380s will go out of service from 2024.


Non succederà mai... Ma almeno qualche sogno bagnato ce lo faccio.

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk


sulla Malpensa Olbia nei weekend di agosto lo riempi sicuro :green:

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1170
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 15 mag 2019, 13:42:42

Non mi sbilancio su previsioni del raggiungimento del B.E. perchè non ne sono state fatte e soprattutto nemmeno ho/abbiamo dati sufficienti per farle. Se azzeccano comunque operativi, gestione flotta e non ci sono altri grossi intoppi penso che raggiungerlo entro 10 anni di operatività non sia così folle come idea.

Ora in questa prima fase pare abbandonata come già ampiamente ipotizzato l'idea di 30 788 e 20 MAX, a quanto ne sappiamo QR ha un numero di A330 e A320 di cui vuole disfarsi e a Milano avrebbero un senso, ma non c'è nulla di scritto.

Io sono convinto che qualche 320 arriverà, verosimilmente in quantità tale da coprire con stabilità le rotte italiane e azzardare si spera tra un pò qualcosa in UE.
Sui 330 hai ragione, alcuni sono datati, ma QR vuole dismetterli e può essere che i più nuovi in dotazione a QR possano a loro volta sostituire i più vecchi già in uso a IG. Ultimo 332 consegnato A7-ACM nel 2007, vorrebbe dire che fino al 2027 sono coperti. Sinceramente spero che entro quella data il pareggio sia già stato raggiunto e magari si stia già pensando più in grande e ad aerei più moderni, ma le insidie non sono poche e un ragionamento peggiorativo mi sembra prudente.
Non dimentichiamoci inoltre che più che l'età incidono i cicli di pressurizzazione, non so se a Doha ne abbiano fatto un uso forsennato, ma penso che se questa è la strada abbiano abbastanza macchine per coprire la fase di startup.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
Tulkas
Messaggi: 484
Iscritto il: gio 15 mag 2008, 10:12:16

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda Tulkas » mer 15 mag 2019, 14:20:36

Non capisco, break even in 10 anni? Ma chi è che è disponibile a perdere soldi per tutto questo tempo dietro a una linea aerea (a parte il contribuente italiano, si intende)? No, il progetto deve cominciare ad essere redditizio ben prima, altrimenti temo che verrà gettato alle ortiche senza tanti rimpianti.

Avatar utente
mattaus313
Messaggi: 1170
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: TR di Macheras con intervista a Dimitrov

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 19 giu 2019, 21:24:59

Intanto un pò di buona pubblicità :green:

PS è stato qualcuno del forum?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti