MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

le news dei vettori con Coa italiano
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare gli argomenti che riguardano i vettori con COA italiano
KL63
Messaggi: 3034
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda KL63 » lun 08 ago 2022, 11:09:13

condizioni irricevibili se fossi un potenziale acquirente... sembrano dettate apposta per non vendere e poi dire alla UE noi ci abbiamo provato ma...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15608
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda malpensante » lun 08 ago 2022, 11:35:38

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 3490
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda belumosi » lun 08 ago 2022, 11:36:50

E' evidente che sul piano strettamente tecnico, il concetto che lo stato vende, incassa e continua a comandare, non sta in piedi.
Per cui forse bisognerebbe cercare una lettura politica. E' possibile che l'asticella venga alzata fino al punto da far scappare gli acquirenti, ma francamente non ne vedo il motivo.
Non c'è nessun obbligo di vendere ITA e qualora lo stato italiano decidesse di mantenerne il controllo, non violerebbe alcuna legge.
Secondo me le sparate così alte sulle richieste, potrebbero servire per ottenere comunque qualche concessione in più per lo stato in modo da rendere digeribile l'accordo anche alla destra. Che a prescindere dai proclami, conosce benissimo la condizione di ITA: una bomba a orologeria pronta a scoppiare tra le mani del prossimo governo.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15608
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda malpensante » lun 08 ago 2022, 11:55:01

belumosi ha scritto:Non c'è nessun obbligo di vendere ITA e qualora lo stato italiano decidesse di mantenerne il controllo, non violerebbe alcuna legge.
In teoria. In pratica ITA è un colabrodo, prima o poi esaurirà sia la cassa che i soldi di cui la UE ha autorizzato l’erogazione da parte dello Stato. Finiti anche quelli lo Stato potrà restare proprietario, ma di una linea aerea in bancarotta, senza poterla ricapitalizzare.
belumosi ha scritto:forse bisognerebbe cercare una lettura politica. E' possibile che l'asticella venga alzata fino al punto da far scappare gli acquirenti, ma francamente non ne vedo il motivo.
Non credo proprio che le richieste aggiuntive vengano da Draghi o da Franco, vengono dal Ministero, i cui capi così si ingraziano i nuovi politici che verranno a comandare dopo le elezioni, cercando di far scappare gli acquirenti e soprattutto Lufthansa.

KittyHawk
Messaggi: 5933
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda KittyHawk » lun 08 ago 2022, 12:36:57

malpensante ha scritto: lun 08 ago 2022, 11:55:01 Non credo proprio che le richieste aggiuntive vengano da Draghi o da Franco, vengono dal Ministero, i cui capi così si ingraziano i nuovi politici che verranno a comandare dopo le elezioni, cercando di far scappare gli acquirenti e soprattutto Lufthansa.
Lo chiedo perché proprio non lo so: nel caso di vendita di ITA, quali sono le responsabilità dei funzionari del Ministero?
Mi spiego meglio: firmando il contratto di vendita le responsabilità economiche di ciò che deriva da questa firma sono solo in capo al Ministro, che per legge non ne subisce le conseguenze, tranne rari e ben specifici casi, oppure una parte rimane in capo ai funzionari che hanno redatto o controllato il testo? Perché se fosse vera la seconda ipotesi allora i funzionari faranno di tutto per evitare anche la più piccola possibilità di danno erariale, dato che sarebbero obbligati a risponderne personalmente, coi propri soldi.

Ovviamente al momento potrebbe essere un gioco delle parti. Io funzionario impongo l'inserimento di tutta una serie di clausole a salvaguardia degli interessi dello Stato (e miei), poi se il politico di turno mi scrive che non servono e si devono togliere allora io sono protetto dalle conseguenze grazie a una decisione superiore.

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 3490
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda belumosi » lun 08 ago 2022, 13:44:17

malpensante ha scritto: lun 08 ago 2022, 11:55:01
belumosi ha scritto:Non c'è nessun obbligo di vendere ITA e qualora lo stato italiano decidesse di mantenerne il controllo, non violerebbe alcuna legge.
In teoria. In pratica ITA è un colabrodo, prima o poi esaurirà sia la cassa che i soldi di cui la UE ha autorizzato l’erogazione da parte dello Stato. Finiti anche quelli lo Stato potrà restare proprietario, ma di una linea aerea in bancarotta, senza poterla ricapitalizzare.

Certo, il mio discorso verteva sul fatto che non è necessario imporre condizioni irricevibili per annullare la vendita di ITA, ma lo si può fare tranquillamente alla luce del sole.
malpensante ha scritto: lun 08 ago 2022, 11:55:01
belumosi ha scritto:forse bisognerebbe cercare una lettura politica. E' possibile che l'asticella venga alzata fino al punto da far scappare gli acquirenti, ma francamente non ne vedo il motivo.
Non credo proprio che le richieste aggiuntive vengano da Draghi o da Franco, vengono dal Ministero, i cui capi così si ingraziano i nuovi politici che verranno a comandare dopo le elezioni, cercando di far scappare gli acquirenti e soprattutto Lufthansa.
Terrei presente che quello che leggiamo sui giornali è solo una piccola parte della situazione, non di rado resa pubblica ad arte.
Sicuramente gli sherpa dei vari attori coinvolti (a partire da quelli dei principali partiti di ogni colore), stanno lavorando a pieno regime.
Se la trattativa comunque prosegue, non trovo plausibile che i partiti di destra stiano realmente ostacolando la vendita, visto che il closing al 99% dovrebbero gestirlo loro.
Di certo se MSC e LH stanno ancora sul pezzo, le reali condizioni non possono essere quelle esposte sul Corriere.
Ma come ho scritto sopra, in una trattativa così complessa che coinvolge più o meno direttamente i governi di vari stati, le due principali major europee, la UE, il principale gruppo marittimo mondiale, ed un fondo di primaria importanza, non è difficile immaginare una fitta trama sotterranea di contatti ad alto livello sui quali non abbiamo nessuna visibilità e che, probabilmente, sarebbero la chiave di lettura per comprendere anche certe posizioni, apparentemente assurde, come quelle elencate da Berberi.
Una cosa mi sembra chiara: siamo alla fine della partita. I vari potentati piccoli e grandi, italiani e stranieri, che ruotano attorno ad ITA, stanno giocando le loro ultime carte, si suppone quelle migliori. I tempi sono stretti, se entro un mese non c'è qualcosa di firmato, secondo me la partita è persa. In caso contrario, significa che più o meno sottobanco, anche la destra ha approvato la vendita, seppur con i distinguo del caso ("La vendita l'ha approvata Draghi e noi ci siamo trovati con dei contratti firmati da onorare...").

KL63
Messaggi: 3034
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda KL63 » mer 10 ago 2022, 15:37:30

https://www.ilgiornale.it/news/economia ... 57851.html
Niente di nuovo ma anche Stefano si chiede se siano condizioni accettabili.

KittyHawk
Messaggi: 5933
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 10 ago 2022, 16:17:44

Se non è una mera ipotesi del giornalista, il "Draghi firmerà il preliminare, blindato anche dalle penali" mi sembra una notizia non di poco conto, specie se le penali fossero decisamente importanti.

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 3490
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda belumosi » mer 10 ago 2022, 18:11:25

KL63 ha scritto: https://www.ilgiornale.it/news/economia ... 57851.html
Niente di nuovo ma anche Stefano si chiede se siano condizioni accettabili.
Il closing è previsto entro il 31 dicembre: data oltre la quale si prefigurerebbe il rischio che Bruxelles avvii la procedura di aiuti di Stato.
Ennesimo articolo che riporta questa inesattezza, che insieme alle penali (una novità), sembra inculcare al lettore il concetto che per il nuovo governo, la vendita di ITA sarà praticamente obbligata.
Magari non c'entrerà nulla, ma visto chi è il proprietario del Giornale, potrebbe sorgere il dubbio che quello descritto, possa essere il percorso auspicato da Silvio.

Noto con piacere che dopo la nota della Meloni, non ci sono state altre prese di posizione da parte dei pezzi da 90 della politica, almeno per ora.
L'esatto opposto di quanto avvenne durante la tentata privatizzazione di AZ da parte di Prodi.
Pur senza sconfinare in un avventato ottimismo, mi sembra un segnale incoraggiante.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15608
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda malpensante » mer 10 ago 2022, 19:21:46

Magari qualcuno ha capito che ITA è soprattutto una gatta da pelare.

minsk
Messaggi: 578
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda minsk » mer 10 ago 2022, 21:05:10

mentre Fiumicino diventerebbe l'hub di Lufthansa dedicato al Sud del mondo

Io non ho mai sentito i vertici di LH dire una fandonia del genere, forse questo è quello che sogna Giorgia e i suoi concittadini del litorale romano, al contrario mi è sembrato di capire che sul punto di primaria importanza per il MEF, gli acquirenti siano stati sempre un po’ vaghi.

KittyHawk
Messaggi: 5933
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda KittyHawk » gio 11 ago 2022, 07:38:02

Alcuni dati riportati in un articolo del Corriere di oggi e che riguardano i primi sei mesi 2022 di ITA:
- Perdite: 260 milioni di euro
- Riempimento degli aerei: 60%
- Passeggeri trasportati: 3,5 milioni
- Prezzo medio del biglietto: 103 euro

Anche se ci sono da tenere in conto tanti altri fattori, abbiamo che:
- Perdite giornaliere: oltre 1,4 milioni di euro
- Perdita media per passeggero: 74 euro
- Ricavi lordi: 360 milioni di euro
Dati a dir poco imbarazzanti.

Ma quel che è peggio, facendo quattro conti della serva e mantenendo fissi alcuni dei precedenti parametri, si scopre che neanche se avessero avuto un load factor del 100% avrebbero raggiunto il pareggio. E si credono in grado di dettare condizioni per la vendita?

ADDENDUM: I commenti sopra si basano sull'ipotesi di sole operazioni di voli di linea. Con charter, cargo e altri servizi i ricavi lordi dovrebbero essere dell'ordine di 480 milioni di euro, ma le perdite non cambiano.

jetblue
Messaggi: 787
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda jetblue » gio 11 ago 2022, 08:25:44

I dati che dovremmo però considerare per fare una valutazione obiettiva sono solo il secondo trimestre perché il primo trimestre ricadeva in piena W21/22 che è stata pesantemente colpita da Omnicron e tutti i vettori hanno avuto nel primo trimestre performance pessime.
Con ciò non difendo ITA, dato che anche il secondo trimestre sarà certamente negativo, ma i dati del primo trimestre non sono vicini al trend in corso di miglioramento, dato che pure il LF è cresciuto solo da maggio in poi.

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 3490
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda belumosi » gio 11 ago 2022, 10:44:43

Per valutare l'abisso che separa il Q1 dal Q2, è sufficiente ricordare che il 9/2 ITA ha raggiunto il minimo di 111 voli, mentre all'opposto il 27/7 ha toccato un picco di 353 voli.
Se davvero nei mesi estivi ha raggiunto un utile operativo, non valuterei i conti così disastrosi. Chiaro che la stagionalità sia favorevole, ma rispetto ad una situazione normalizzata la mancanza di hedging, di una fattiva partecipazione ad una alleanza (e tanto più ad una JV) e le scarse economie di scala permesse da una dimensione così ridotta, mi fanno pensare in prospettiva, ad un risultato certamente in perdita, ma non così devastante.
Se ITA entrerà a far parte di un grande gruppo, le criticità appena elencate tenderanno a sparire, con grande giovamento per i conti. In particolare penso soprattutto alle economie di scala. Per capirci con un esempio, ricordo che qualche giorno fa negli USA JetBlue si è comprata Spirit. Solo dalle economie di scala, sono previsti benefici annui di 6-700 M$.
Potremmo dire che il bicchiere di ITA a inizio anno era drammaticamente vuoto, negli ultimi mesi ha iniziato lentamente a riempirsi (pur rimanendo basso), ma che ora sono disponibili rubinetti nelle vicinanze. Sperando che i decisori decidano di usarli.

spanna
Messaggi: 3654
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda spanna » gio 11 ago 2022, 11:11:39

belumosi ha scritto: gio 11 ago 2022, 10:44:43 Per valutare l'abisso che separa il Q1 dal Q2, è sufficiente ricordare che il 9/2 ITA ha raggiunto il minimo di 111 voli, mentre all'opposto il 27/7 ha toccato un picco di 353 voli.
Attenzione che il - 260 M€ si riferisce a Q1+Q2 mentre il 27/7 appartiene al Q3. Comunque berberi parla di EBITDA quindi non sono compresi gli ammortamenti e soprattutto non sono compresi i leasing degli aerei che come da ultime linee guida europee vanno a finire nei costi finanziari. A me sembrano numeri spaventosi.
Ultima modifica di spanna il gio 11 ago 2022, 11:46:09, modificato 1 volta in totale.
20 anni di perdite senza soluzione di continuità per liberarsi di alitalia. Per ITA airways ne occorreranno molti meno.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15608
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda malpensante » gio 11 ago 2022, 11:16:34

Numeri che non hanno alcun valore. Se ITA viene venduta vanno cambiati vertici e business plan, così si potranno avere risultati diversi.

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 3490
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda belumosi » gio 11 ago 2022, 11:40:41

Credo saranno i dati del secondo semestre a dare un'idea della reale situazione di ITA.
Comprende mesi buoni e mesi meno buoni e non sarà influenzato né dal covid (tap tap...), né dal periodo di startup.

spanna
Messaggi: 3654
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda spanna » gio 11 ago 2022, 11:45:13

A me non sembra che sia sicuro che ITA venga venduta, per cui i numeri hanno grande importanza per decidere. Ritengo che siano stati fatti uscire dal partito della vendita, tanto per dimostrare quante possibilità reali ITA abbia di andare avanti da sola. Sono curioso di sentire le reazioni del partito che la vuola tenere.
20 anni di perdite senza soluzione di continuità per liberarsi di alitalia. Per ITA airways ne occorreranno molti meno.

KittyHawk
Messaggi: 5933
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda KittyHawk » gio 11 ago 2022, 11:52:00

Aspettiamo pure il secondo semestre, se vogliamo, ma in realtà potremmo già adesso emettere un giudizio confrontando i dati di ITA con quelli della concorrenza europea nel primo semestre, visto che lo scenario era pressapoco uguale per tutti. Ovviamente occorre utilizzare non valori assoluti ma parametri specifici, per tener conto delle diverse dimensioni delle compagnie. Se qualcuno vuole provarci...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15608
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda malpensante » gio 11 ago 2022, 11:56:06

In ogni caso i numeri dei primi cinque mesi dell’anno non danno nessuna indicazione sulla redditività di ITA nel periodo post Covid o almeno post restrizioni ai viaggi causa Covid.

spanna
Messaggi: 3654
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda spanna » gio 11 ago 2022, 19:54:56

Beh, il primo semestre 2022 di Lufthansa ha prodotto un ebitda di 900 M€, il covid ce l'hanno avuto anche loro no? ITA con i suoi - 260 M€ in paragone fa la figura che faceva la vecchia Alitalia, se poi teniamo conto che è nata piccolina assumendo il personale strettamente necessario, ne concludo che siamo alle solite.
AFKLM ha fatto anche meglio, 1152 M€
20 anni di perdite senza soluzione di continuità per liberarsi di alitalia. Per ITA airways ne occorreranno molti meno.

Mattia
Messaggi: 2473
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda Mattia » gio 11 ago 2022, 20:16:24

Potrebbe anche essere peggio, parte dei ricavi si riferiranno a voli effettuati da luglio in avanti quindi i dati per volo per pax etc sono sovrastimati

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 3490
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda belumosi » gio 11 ago 2022, 20:55:27

Nei primi 6 mesi del 2022, ITA ha trasportato il 6.4% dei pax afferenti il mercato italiano.

KittyHawk
Messaggi: 5933
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda KittyHawk » gio 11 ago 2022, 21:45:18

belumosi ha scritto: gio 11 ago 2022, 20:55:27 Nei primi 6 mesi del 2022, ITA ha trasportato il 6.4% dei pax afferenti il mercato italiano.
Dato che evidenzia drammaticamente l'inutilità pratica di questa compagnia, con buona pace di coloro che continuano a pensare e a dire che serve per il nostro turismo (questi signori farebbero bene ad accendere un cero in chiesa perché FR si conservi in salute, se proprio vogliono che le cose continuino ad andare bene per ristoratori e albergatori).

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15608
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: MSC e Lufthansa in cordata su ITA #2

Messaggio da leggereda malpensante » gio 11 ago 2022, 22:54:10

ITA serve a portare turisti americani a Roma, passeggeri a Fiumicino, posti di lavoro nei dintorni. A spese di tutti gli ITAliani.


Torna a “COMPAGNIE ITALIANE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti