vendita ITA: nuovo Governo riapre a Lufthansa #3

le news dei vettori con Coa italiano
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare gli argomenti che riguardano i vettori con COA italiano
Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 7048
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda cesare.caldi » mar 08 nov 2022, 12:22:08

Altri 400 milioni buttati, un pozzo senza fondo, era meglio usarli per aiutare famiglie e imprese a pagare le bollette.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15907
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda malpensante » mar 08 nov 2022, 13:28:04

belumosi ha scritto: mar 08 nov 2022, 12:08:15ROMA - Il ministero dell'Economia inietta i 400 milioni attesi nelle case di Ita Airways, che ha problemi di liquidità. I soldi arriveranno, materialmente, entro novembre per consentire alla compagnia aerea pubblica di continuare la sua operatività, senza turbolenze.
Per fortuna, altrimenti ITA al prato e avremmo dovuto chiudere il thread.

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 3559
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda belumosi » mar 08 nov 2022, 13:58:44

Oltretutto dovranno fare una nuova riunione tra una settimana. Evidentemente le varie fazioni politiche non hanno ancora trovato un accordo sulla spartizione del potere in ITA, vera mission della compagnia.

spanna
Messaggi: 3680
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda spanna » mar 08 nov 2022, 14:03:04

come successore di altavilla finora sono usciti nomi da minestra riscaldata, gubitosi secondo la mitologica vittoria ala, secondo questo articolo invece https://www.avionews.it/item/1247803-it ... villa.html rocco sabelli. Sono stati talmente tanti i manager che si sono occupati di alitalia e ita (tutti usciti con le ossa rotte, tra l'altro) che sta diventando difficile trovarne qualcuno nuovo. Quelli bravi, poi, vorranno stare alla larga, chi se la prende una ciofeca come ITA? Giusto uno sfig@to sull'orlo della pensione.
20 anni di perdite senza soluzione di continuità per liberarsi di alitalia. Per ITA airways ne occorreranno molti meno.

I-GABE
Messaggi: 2448
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda I-GABE » mar 08 nov 2022, 14:38:03

Ma piazzarci Gubitosi non andrebbe a rafforzare la tesi della continuita' aziendale?

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 3559
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda belumosi » gio 10 nov 2022, 13:36:04

Secondo quanto scrive TTG, Sabelli avrebbe dato la sua disponibilità a tornare nel mondo del trasporto aereo.

https://www.ttgitalia.com/stories/peopl ... altavilla/

Meritano di essere riportate anche alcune sue dichiarazioni rilasciate 12 anni fa sulla sua visione del futuro dell'aviazione.

07/10/2010 21:00 |
TRASPORTI
Sabelli, Az: "Il consolidamento è carta vincente per i vettori"
di silvana piana

"Non c'è altra strada che il consolidamento". L'a.d. di Alitalia, Rocco Sabelli, spiega quale sarà il percorso obbligato che i vettori dovranno prendere in futuro. "Non mi interessa l'italianità della compagnia - continua con decisione il top manager, facendo diretto riferimento alla joint venture di Az con Air France-Klm -, ma solo due fattori fondamentali: Alitalia deve essere privata e deve avere capitale. Affinché vi siano queste due condizioni il consolidamento è la migliore e unica strada che si possa intraprendere e a dimostrarlo è stata l'industria stessa". Chiarendo che il fenomeno non è legato soltnto alla compagnia italiana, Sabelli apre a scenari più ampi: "Tra 4 o 5 anni avremo bisogno di consolidamenti sovraregionali, tra Europa e Nord America, e sarà inevitabile riuscire a oltrepassare le barriere".

https://mobile.ttgitalia.com/stories/tr ... i_vettori/

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15907
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda malpensante » gio 10 nov 2022, 14:13:43

Mettere uno che (diversamente da Lazzerini) capisce di trasporto aereo no?

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 7048
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda cesare.caldi » gio 10 nov 2022, 16:12:48

malpensante ha scritto: gio 10 nov 2022, 14:13:43 Mettere uno che (diversamente da Lazzerini) capisce di trasporto aereo no?
Lazzerini vieni da Emirates quindi ci dovrebbe capire qualcosa di trasporto aereo, sicuramente meglio di Altavilla che veniva dall' automotive.

easyMXP
Messaggi: 5020
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda easyMXP » gio 10 nov 2022, 16:34:58

cesare.caldi ha scritto: gio 10 nov 2022, 16:12:48
malpensante ha scritto: gio 10 nov 2022, 14:13:43 Mettere uno che (diversamente da Lazzerini) capisce di trasporto aereo no?
Lazzerini vieni da Emirates quindi ci dovrebbe capire qualcosa di trasporto aereo, sicuramente meglio di Altavilla che veniva dall' automotive.
Ma figurati, faceva il commerciale, ovvero il venditore di voli decisi altrove.
Come chiedere al direttore dell'autosalone di progettare le auto che vende.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15907
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda malpensante » gio 10 nov 2022, 16:36:12

Lazzerini a Emirates, dove si dice che prese il posto di un collega trovato con le mani nella marmellata, era un commerciale. Non ha mai gestito niente in Emirates.

Ad Alitalia/ITA ha dimostrato di essere non bravissimo, ma leggendario, come commerciale. Ha venduto ai politici un piano “fantastico” e tutti ci hanno creduto.

BAlorMXP
Messaggi: 2330
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda BAlorMXP » ven 11 nov 2022, 22:49:30

malpensante ha scritto:Mettere uno che (diversamente da Lazzerini) capisce di trasporto aereo no?
L’obiettivo è sempre quello del mantenimento dello “status quo” che, con un player come LH avrebbe vacillato è così come tutte le credenze e “naturalezze” del settore aeronautico italiano.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 27768
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 12 nov 2022, 08:47:08

Oggi il Sole24 riporta a pagina 20 alcuni numeri sul futuro della flotta di Ita (nel 2023 +39 aeromobili di nuova generazione e -17 vecchie macchine in uscita) che salirà a 96 aerei.

Si parla anche di conti aziendali, a loro scrivere depressi dal caro carburante, che segna al 30 Settembre un Ebitda negativo di 290 milioni (era previsto -190 neo budget della compagnia) compresi i 20 milioni di perdita del terzo trimestre, quello più roseo per tutti i vettori.
A fine settembre la cassa contava su 190mln di liquidità, LF intorno al 86% nel terzo trimestre per i voli di lungo raggio
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15907
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda malpensante » sab 12 nov 2022, 09:24:48

Oggi c'è anche un'incredibile velina su Repubblica:
Ita Airways non è la nuova Alitalia. Non è un carrozzone indebitato che vola verso il nulla. Un 2022 difficile - tra Covid, caro carburante e dollaro muscolare - è stato superato con impegno e dignità. [...]
Grido d'allarme: datece li sordi o perdemo gli slotte de Linate
[...] La ritirata d'inverno

La ritirata parziale da Linate prenderebbe forma nella prossima stagione invernale, la meno redditizia. E investirebbe le fasce orarie centrali della giornata, quando i velivoli raccolgono meno passeggeri.

Ita invece conserverebbe i diritti di volo, dallo scalo milanese, nelle fasce orarie strategiche, tra le 6 del mattino e le 10, e tra le 17 e le 22, quando i manager partono oppure rientrano alla base.

Peserà la decisione del governo Meloni di cedere o meno la maggioranza di Ita in un tempo ragionevole. Se la compagnia aerea avrà la percezione che il governo sta per vendere, confermerà tutti i suoi slot a Linate. Il possesso di tanti slot, d'altra parte, aumenta il valore del vettore e permette di chiedere più soldi al compratore. In caso contrario, i diritti di volo saranno tagliati. [...]
https://www.repubblica.it/economia/2022 ... 91730/amp/
Ultima modifica di malpensante il sab 12 nov 2022, 09:29:27, modificato 1 volta in totale.

grandemilano
Messaggi: 1810
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda grandemilano » sab 12 nov 2022, 09:29:27

I-Alex ha scritto: sab 12 nov 2022, 08:47:08 Oggi il Sole24 riporta a pagina 20 alcuni numeri sul futuro della flotta di Ita (nel 2023 +39 aeromobili di nuova generazione e -17 vecchie macchine in uscita) che salirà a 96 aerei.

Si parla anche di conti aziendali, a loro scrivere depressi dal caro carburante, che segna al 30 Settembre un Ebitda negativo di 290 milioni (era previsto -190 neo budget della compagnia) compresi i 20 milioni di perdita del terzo trimestre, quello più roseo per tutti i vettori.
A fine settembre la cassa contava su 190mln di liquidità, LF intorno al 86% nel terzo trimestre per i voli di lungo raggio
L'anno prossimo è previsto il break event

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15907
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda malpensante » sab 12 nov 2022, 09:30:22

Ner senso che sse rompe, ahò.

KittyHawk
Messaggi: 6002
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda KittyHawk » sab 12 nov 2022, 10:08:30

grandemilano ha scritto: sab 12 nov 2022, 09:29:27 L'anno prossimo è previsto il break event
Il break even point al prossimo anno è una verità dogmatica delle compagnie aeree con base nel Lazio. Ieri Alitalia nelle sue varie versioni, oggi ITA.

I-GABE
Messaggi: 2448
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda I-GABE » sab 12 nov 2022, 10:21:13

malpensante ha scritto:Ner senso che sse rompe, ahò.
Ma magari ci fosse ‘sto break event.
Temo però che continueranno a scassare le palle al resto d’Italia.


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
I-Alex
Site Admin
Messaggi: 27768
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 12 nov 2022, 11:16:19

E utile in quello successivo... salvo fallimenti [emoji1]
Malpensa airport user

I-GABE
Messaggi: 2448
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda I-GABE » sab 12 nov 2022, 11:27:18

Il famoso break evenT, appunto!
Invece continueranno a millantare di raggiungere il break even (operativo) l’anno n+1 e l’utile in n+2…


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 7048
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda cesare.caldi » sab 12 nov 2022, 12:08:20

malpensante ha scritto: sab 12 nov 2022, 09:24:48 Oggi c'è anche un'incredibile velina su Repubblica:
Ita Airways non è la nuova Alitalia. Non è un carrozzone indebitato che vola verso il nulla. Un 2022 difficile - tra Covid, caro carburante e dollaro muscolare - è stato superato con impegno e dignità. [...]
Grido d'allarme: datece li sordi o perdemo gli slotte de Linate
[...] La ritirata d'inverno

La ritirata parziale da Linate prenderebbe forma nella prossima stagione invernale, la meno redditizia. E investirebbe le fasce orarie centrali della giornata, quando i velivoli raccolgono meno passeggeri.

Ita invece conserverebbe i diritti di volo, dallo scalo milanese, nelle fasce orarie strategiche, tra le 6 del mattino e le 10, e tra le 17 e le 22, quando i manager partono oppure rientrano alla base.

Peserà la decisione del governo Meloni di cedere o meno la maggioranza di Ita in un tempo ragionevole. Se la compagnia aerea avrà la percezione che il governo sta per vendere, confermerà tutti i suoi slot a Linate. Il possesso di tanti slot, d'altra parte, aumenta il valore del vettore e permette di chiedere più soldi al compratore. In caso contrario, i diritti di volo saranno tagliati. [...]
https://www.repubblica.it/economia/2022 ... 91730/amp/
I tempi della cessione si allungano è quindi probabile un taglio dei voli ITA a LIN nelle fasce di centro giornata e la conseguente perdita di questi slot in orari meno pregiati.

grandemilano
Messaggi: 1810
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda grandemilano » sab 12 nov 2022, 13:23:58

cesare.caldi ha scritto: sab 12 nov 2022, 12:08:20
malpensante ha scritto: sab 12 nov 2022, 09:24:48 Oggi c'è anche un'incredibile velina su Repubblica:
Ita Airways non è la nuova Alitalia. Non è un carrozzone indebitato che vola verso il nulla. Un 2022 difficile - tra Covid, caro carburante e dollaro muscolare - è stato superato con impegno e dignità. [...]
Grido d'allarme: datece li sordi o perdemo gli slotte de Linate
[...] La ritirata d'inverno

La ritirata parziale da Linate prenderebbe forma nella prossima stagione invernale, la meno redditizia. E investirebbe le fasce orarie centrali della giornata, quando i velivoli raccolgono meno passeggeri.

Ita invece conserverebbe i diritti di volo, dallo scalo milanese, nelle fasce orarie strategiche, tra le 6 del mattino e le 10, e tra le 17 e le 22, quando i manager partono oppure rientrano alla base.

Peserà la decisione del governo Meloni di cedere o meno la maggioranza di Ita in un tempo ragionevole. Se la compagnia aerea avrà la percezione che il governo sta per vendere, confermerà tutti i suoi slot a Linate. Il possesso di tanti slot, d'altra parte, aumenta il valore del vettore e permette di chiedere più soldi al compratore. In caso contrario, i diritti di volo saranno tagliati. [...]
https://www.repubblica.it/economia/2022 ... 91730/amp/
I tempi della cessione si allungano è quindi probabile un taglio dei voli ITA a LIN nelle fasce di centro giornata e la conseguente perdita di questi slot in orari meno pregiati.
Un anno fa, il amministratore delegato di ITA era andato in parlamento a dire che loro hanno "difeso gli slot di Linate con le unghie e con i denti". Manco avesse fatto chissà quale conquista. Ora vanno al governo a dire che non sanno che farsene di tutti quegli slot a Linate.
Questo lo ribadisco a onor di cronaca. Così ognuno può farsi la sua idea.
E comunemente, non sarebbe più semplice chiedere la chiusura di Linate?
Basano su Malpensa gli aerei che vogliono (4,5,8 o quello che è) senza avere preoccupazione di piazzarsci 20 NB per coprire tutti gli slot

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 15907
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda malpensante » sab 12 nov 2022, 13:51:01

Sarebbe più semplice, ma bisognerebbe ridurre le dimensioni di ITA, dipendenti, flotta e aerei da comprare…

E poi sarebbe inevitabile dedurre che ITA è romana e non italiana, il che minerebbe alla base la pretesa che gli alimenti siano a carico dello Stato, anziché della Regione Lazio.

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 3559
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda belumosi » sab 12 nov 2022, 13:53:13

A parte le ristate (amare) che suscitano certi articoli e i conti di ITA, non mi è chiaro il problema degli slot a LIN.
Cosa impedisce a ITA di affittarli di fatto ad altre compagnie, apponendo solo il proprio CS come avveniva in passato?

grandemilano
Messaggi: 1810
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda grandemilano » sab 12 nov 2022, 13:57:25

malpensante ha scritto: sab 12 nov 2022, 13:51:01 Sarebbe più semplice, ma bisognerebbe ridurre le dimensioni di ITA, dipendenti, flotta e aerei da comprare…

E poi sarebbe inevitabile dedurre che ITA è romana e non italiana, il che minerebbe alla base la pretesa che gli alimenti siano a carico dello Stato, anziché della Regione Lazio.
Anche questo è vero.
Comunque io oggi, a leggere che tutti quegli slot di LIN sono più un problema che una risorsa per ITA, mi sono tolto uno sfizio.
Con buona pace della politica che ha sempre difeso LIN con l'unico scopo di danneggiare Malpensa. Oggi hanno ricevuto il benservito. Ora voglio vedere che si inventeranno di fare al governo
;-) :cool:

grandemilano
Messaggi: 1810
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: vendita ITA: il Mef sceglie cordata Certares #3

Messaggio da leggereda grandemilano » sab 12 nov 2022, 14:02:27

belumosi ha scritto: sab 12 nov 2022, 13:53:13 A parte le ristate (amare) che suscitano certi articoli e i conti di ITA, non mi è chiaro il problema degli slot a LIN.
Cosa impedisce a ITA di affittarli di fatto ad altre compagnie, apponendo solo il proprio CS come avveniva in passato?
Forse non hanno trovato nessuno disposto a prendersi gli slot di Linate. Le major europee collegano già bene LIN ai propri hub.
E gli altri e le low cost si trovano benissimo a Malpensa. Non capisco perché, ad esempio una eurowings qualsiasi, dovrebbe spostarsi da Malpensa (dove vola già in utile) per avventurarsi in un aeroporto (Linate) rinunciando al certo per l'incerto


Torna a “COMPAGNIE ITALIANE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 11 ospiti