Air Canada presentazione 787 serie 9

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8160
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda hal » ven 11 set 2015, 18:53:04

Per la prima volta in Italia, presentazione 787 serie 900 Air Canada

Purtroppo tempi strettissimi, partecipazione riservata iscritti al Forum prima del 11 Settembre 2015, posti limitati.
Come solito nome cognome data nascita numero carta identità
Per i Soci Associazione basta solo nome e cognome nick name forum (e priorità in lista)
Per i NON soci nick name + nome cognome data/ luogo nascita numero carta identità.
Tutto a mail: aeroportilombardi@virgilio.it


ENTRO SABATO 12 SETTEMBRE ORE 11

AirCanada01.jpg


Evento Lunedì 14 Sett. ore 10:30 meglio 10:15 parcheggio presso porta uno piano arrivi
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25945
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 11 set 2015, 18:53:55

Quando?

Edit
Lunedì 14 Settembre :green:
Malpensa airport user

Avatar utente
davide93
Messaggi: 683
Iscritto il: lun 09 feb 2009, 16:26:33
Località: boffalora sopra ticino
Contatta:

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda davide93 » ven 11 set 2015, 19:17:02

Presente! Se possibile +1
davide

sinni98
Messaggi: 1
Iscritto il: lun 24 feb 2014, 17:18:32

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda sinni98 » ven 11 set 2015, 19:34:13

Ciao, volevo sapere, se io sono iscritto ma il mio amico no, può venire lo stesso?

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8160
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda hal » ven 11 set 2015, 19:58:42

sinni98 ha scritto:Ciao, volevo sapere, se io sono iscritto ma il mio amico no, può venire lo stesso?

Hai messaggio privato!
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

strain77
Messaggi: 449
Iscritto il: mer 16 mag 2012, 13:59:26

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda strain77 » ven 11 set 2015, 20:59:30

Grazie mille per l'invito, ma non riesco... Fate foto anche per me

linx69
Messaggi: 104
Iscritto il: ven 30 ott 2009, 20:17:06

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda linx69 » ven 11 set 2015, 21:40:01

Mi segno come presente,spero di essere presente!
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
paolopony
Messaggi: 18
Iscritto il: sab 10 lug 2010, 16:54:09

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda paolopony » ven 11 set 2015, 23:05:27

io ci sono !

linx69
Messaggi: 104
Iscritto il: ven 30 ott 2009, 20:17:06

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda linx69 » sab 12 set 2015, 09:13:28

Purtroppo devo rinunciare, devo accompagnare mio figlio a scuola ed è richiesta la presenza dei genitori.
Alla prossima.
ImmagineImmagineImmagine

bentganer
Messaggi: 70
Iscritto il: sab 30 gen 2010, 17:44:00

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda bentganer » sab 12 set 2015, 09:28:12

Grazie per l'info e per l'invito ma, purtroppo, per motivi famigliari non potrò esserci.
Alla prossima e buon evento.

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8160
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda hal » sab 12 set 2015, 11:13:40

paolopony ha scritto:io ci sono !

Avevo chiesto via mail tuoi dati da fvarmi pervenire a aeroportilombardi@virgilio.it
A ora ( sabato 12 ore 11:15) non sono pervenuti.
Mi spiace.
Tempo scaduto
Ciuao

PS
Sarà allla prossima
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8160
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda hal » sab 12 set 2015, 11:35:13

I tempi strettissimi non dipendenti dalla nostra volontà, hanno determinato delle esclusioni.
Sarà per la prossima volta. Le occasioni non mancheranno.
Ricordo che la modalità migliore per essere inclusi è di iscriversi al forum e poi di iscriversi alla Associazione.
vedere QUI:
http://www.mxpairport.it/index.php?s=associazione

Per i neofiti fornirò via mail istruzioni punto di ritrovo.

Ciao a tutti
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8160
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda hal » lun 14 set 2015, 13:05:11

A causa di "motivi tecnici" non meglio specificati, l'evento non gìha avuto luogo.
riportiamo qui il comunicato stampa congiunto Air Canada-SEA diramato alle ore 12:13

AIR CANADA PORTA IN ITALIA IL BOEING 787 SERIE 900
TRA GLI AEREI PIU’ MODERNI AL MONDO

PRIMO VOLO IL 15 SETTEMBRE DA MALPENSA A TORONTO


Milano, 14 settembre 2015. Air Canada porta in Italia uno degli aerei tecnologicamente più avanzati del mondo, il Boeing 787 Dreamliner serie 900.

Il 15 settembre a Malpensa parte, infatti, il primo volo dall’Italia verso il Canada del nuovo gioiello tecnologico della Boeing, la storica azienda americana primo produttore mondiale di aerei civili.
Il volo collegherà Milano Malpensa con Toronto e offrirà servizi innovativi ai passeggeri, realizzando un contenimento significativo dei costi di carburante e di impatto ambientale.

Un battesimo del volo nel nome di Air Canada che prosegue, così, la modernizzazione della flotta, con 34 nuovi aerei in arrivo entro il 2018 e altre 20 macchine in opzione.
Un piano industriale dal valore complessivo di 9 miliardi di dollari, tra gli investimenti più ingenti nel settore aereo.

Il Boeing 787 serie 900 è lungo59,7 mt (+3mt rispetto alla versione precedente) con un apertura alare di 60 mt, può ospitare 298 passeggeri in 3 classi di servizio ovvero 30 in Business International, 21 in Premium Economy e 247 in Economy, con poltrone in pelle ed allestimenti interni completamente rinnovati anche nei colori.

Grande attenzione è riservata al comfort in volo dei passeggeri: la distanza tra le poltrone infatti registra da 5 a 9 cm in più rispetto alla media di tutte le altre compagnie aeree.

Ogni passeggero può godere di una propria visuale sul mondo perché ciascuno posto ha un suo finestrino autoscurante, lasciando sempre la visuale anche di notte. I sistemi di intrattenimento a bordo sono tutti dotati di wi-fi e interattivi.

Questo gioiello della tecnologia permette di risparmiare in media il 30% in meno di carburante su una rotta transatlantica di 10 ore grazie all’utilizzo di materiali come il kevlar e le fibre di carbonio.
Importante anche l’attenzione all'ambiente, dato che le emissioni sonore sono inferiori a quelle di qualsiasi altra macchina aerea di nuova generazione.

Il nuovo aereo sarà in servizio da Malpensa con 5 voli settimanali per Toronto.



"Sono particolarmente orgoglioso di vedere che l'Italia, ed in particolar modo lo scalo di Milano Malpensa, è stato scelto per il lancio di questo innovativo modello di aeroplano – spiega il direttore generale per l’Italia di Air Canada Umberto Solimeno -. La nostra compagnia in questi anni ha voluto investire fortemente sulla flotta, accelerandone la modernizzazione con un piano di investimenti imponente che si attesta sui 9 miliardi di dollari a livello globale, oltre un miliardo di dollari solo per gli aerei dedicati al mercato italiano”.


“Apprezziamo molto gli investimenti di Air Canada su Malpensa e la decisione di utilizzare il nostro aeroporto come palcoscenico per la presentazione del nuovo aeromobile Dreamliner 900 – afferma il direttore Aviation Business Development di SEA Andrea Tucci –. Siamo particolarmente orgogliosi di vedere sul nostro aeroporto gli sforzi dei vettori in termini di qualità e soddisfazione del cliente. In questo contesto possiamo parlare di un percorso comune di SEA ed Air Canada come testimoniano i recenti investimenti sull’aeroporto per renderlo sempre più fruibile ed attraente ai vettori e ai passeggeri.”

E gli investimenti di Air Canada vanno di pari passo con il consolidamento sul mercato italiano della storica compagnia aerea canadese che vola in Italia da 55 anni.

Superiori alle aspettative i risultati del primo semestre 2015, con una crescita media del +36% rispetto allo stesso periodo del 2014.
Da gennaio a giugno 2015 il dato delle vendite registra una crescita del +36% rispetto al 2014, mentre più lusinghiera è la performance del volato che, nello stesso periodo, si incrementa del +48% rispetto all’anno precedente, con un incremento anche nella quantità di voli offerti, specialmente nel periodo invernale. Crescono in particolare il canale delle agenzie on line e della vendita diretta, oltre a quello tradizionale del BSP (agenzie IATA).
Le destinazioni più gettonate, oltre il Canada con Toronto e Montreal, sono state Los Angeles, San Francisco e Havana.


Per i pochi che comunque erano a Malpensa presso la Sala Albinoni c'è stata la possibilità di fare alcune domande al direttore generale per l’Italia di Air Canada Umberto Solimeno.
Al più presto pubblicheremo registrazione audio di tale incontro informale.
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13028
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda malpensante » lun 14 set 2015, 13:50:33

Ho chiesto a Solimeno se è problematico operare verso un aeroporto come Malpensa, che è solo point-to-point.

Nella risposta ha notato che pure Fiumicino non è molto hub, nel senso che la quota di traffico in transito è bassa. Probabilmente un vettore SkyTeam avrebbe risposto diversamente, ma mi ha colpito.

Secondo lui sarebbe positivo avere treni che arrivano direttamente in aeroporto e ha citato Piacenza come città da collegare. Insomma non tanto l'Alta Velocità da Bologna e Firenze, ma i capoluoghi di provincia più importanti.
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza.

KL63
Messaggi: 2600
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda KL63 » lun 14 set 2015, 14:34:37

malpensante ha scritto:Ho chiesto a Solimeno se è problematico operare verso un aeroporto come Malpensa, che è solo point-to-point.

Nella risposta ha notato che pure Fiumicino non è molto hub, nel senso che la quota di traffico in transito è bassa. Probabilmente un vettore SkyTeam avrebbe risposto diversamente, ma mi ha colpito.

Secondo lui sarebbe positivo avere treni che arrivano direttamente in aeroporto e ha citato Piacenza come città da collegare. Insomma non tanto l'Alta Velocità da Bologna e Firenze, ma i capoluoghi di provincia più importanti.


mi pare abbastanza ovvio da Bologna e Firenze ci sono più voli giornalieri per dei seri hub stranieri, clientela fidelizzata ecc. da Piacenza, Reggio Emilia, Parma, ecc. non ci sono voli per nessun posto per cui pur avendo un bacino di traffico più piccolo non è servito direttamente da nessuno e fra prendere un treno od una macchina andare a Bologna e Linate prendere un volo feed per qualche posto e da lì il volo lr, sarebbe molto più comodo prendere un treno per Malpensa e da lì direttamente il volo lr.
Per questo andrebbero benissimo anche degli autobus come dice @Musica ed avere un hub dei Bus a Malpensa sarebbe molto PIù facile. ( se i prezzi fossero convenienti) SEA potrebbe stipulare una convenzione con qualche compagnia di autobus.

kco
Messaggi: 4683
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda kco » lun 14 set 2015, 17:47:32

malpensante ha scritto:Ho chiesto a Solimeno se è problematico operare verso un aeroporto come Malpensa, che è solo point-to-point.

Nella risposta ha notato che pure Fiumicino non è molto hub, nel senso che la quota di traffico in transito è bassa. Probabilmente un vettore SkyTeam avrebbe risposto diversamente, ma mi ha colpito.

Secondo lui sarebbe positivo avere treni che arrivano direttamente in aeroporto e ha citato Piacenza come città da collegare. Insomma non tanto l'Alta Velocità da Bologna e Firenze, ma i capoluoghi di provincia più importanti.

Non dovrebbe essere impossibile ne costoso prolungare dei regionali che arrivano tramite mirabello a porta garibaldi. Il bergamo ne è un esempio. Abolendo la cadorna comporterebbe lo stesso numero di treni-km.
Nota dolente sarebbe la puntualita mediamente scarsa su tutta la rete trenord.

Inviato dal mio GT-S7582 utilizzando Tapatalk

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda FlyCX » lun 14 set 2015, 18:43:28

kco ha scritto:Non dovrebbe essere impossibile ne costoso prolungare dei regionali che arrivano tramite mirabello a porta garibaldi. Il bergamo ne è un esempio. Abolendo la cadorna comporterebbe lo stesso numero di treni-km.
Nota dolente sarebbe la puntualita mediamente scarsa su tutta la rete trenord.

Preferirei puntare piu' su dei RV ma questi sono solitamente attestati in Centrale.

Il precedente della linea S che lentamente scende da Bellinzona ci dice pero' che funzionano anche i treni lenti, senza rottura di carico.
La rottura di carico con le valigie è un problema e comunque aumenta molto i rischi, a meno di non cambiare a Saronno o Bovisa dove ci sono 4 MXP Exp l'ora.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

RAV38
Messaggi: 800
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda RAV38 » lun 14 set 2015, 19:09:27

Secondo me sarebbe utile avere ameno quattro coppie di treni al giorno, possibilmente in coincidenza con le principali ondate di traffico in e out bound a MXP sulla tratta Reggio Em.- Parma-Piacenza - Lambrate - Malpensa, saltando sia Centrale sia Garibaldi. La sosta a Lambrate consentirebbe sia il traffico destinato a Milano (con la comodità della metropolitana) sia quello dei passeggeri della zona Est di Milano e hinterland diretto a Malpensa. Tale collegamento sarebbe indipendente, e cioè aggiuntivo, rispetto a Cadorna, Centrale o Garibaldi. Quanto alla sostenibilità economica, qualificandosi come treni regionali, potrebbero avere, presumo, una sovvenzione dalle due Regioni interessate.

hkg
Messaggi: 692
Iscritto il: dom 22 ago 2010, 18:44:21

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda hkg » lun 14 set 2015, 19:32:20

Ben arrivato 789, peccato che lo vedremo solo per un mese e 1/2 poi letargo fino primavera. E poi??
MXP,CTA,LIN,CGD,VIE,AHO,CAG,OLB,KBP,TLL,LED,SVO,JFK,MBA,BKK,HKT,DPS,BLQ,SIN,TUN,BGY,LXR, PMV,DXB,TPE,HKG,KBV,AMM,UTH,LPQ,CNX,BWN,LBU,KCH,MYY,MNL,CRK,DOH,VLC,CGN,BCN,BUD,PRG,AUH,CGK,JOG,KUL,TXL,LIS,STR,KIX,NRT,IST,HAM,CPH,KIV,PEK,SVQ,MCT,CPT,MJT,AGP,JKH,OPO,LXS,SKG,MAD, KWI,

kco
Messaggi: 4683
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda kco » lun 14 set 2015, 21:26:55

FlyCX ha scritto:
kco ha scritto:Non dovrebbe essere impossibile ne costoso prolungare dei regionali che arrivano tramite mirabello a porta garibaldi. Il bergamo ne è un esempio. Abolendo la cadorna comporterebbe lo stesso numero di treni-km.
Nota dolente sarebbe la puntualita mediamente scarsa su tutta la rete trenord.

Preferirei puntare piu' su dei RV ma questi sono solitamente attestati in Centrale.

Il precedente della linea S che lentamente scende da Bellinzona ci dice pero' che funzionano anche i treni lenti, senza rottura di carico.
La rottura di carico con le valigie è un problema e comunque aumenta molto i rischi, a meno di non cambiare a Saronno o Bovisa dove ci sono 4 MXP Exp l'ora.

C è da dire che qualsiasi prolungamento di regionali per mxp è in competizione con 4 treni via centrale. Temo che quest ultima sia comunque vista come la soluzione più semplice.

Inviato dal mio GT-S7582 utilizzando Tapatalk

Fabri88
Messaggi: 2263
Iscritto il: ven 23 apr 2010, 00:21:06
Località: Büsti Grandi (Busto Arsizio)

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda Fabri88 » gio 17 set 2015, 11:07:06

KL63 ha scritto:SEA potrebbe stipulare una convenzione con qualche compagnia di autobus.
https://www.megabus.com/
https://www.flixbus.com/

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25945
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 17 set 2015, 18:02:29

Fabri88 ha scritto:
KL63 ha scritto:SEA potrebbe stipulare una convenzione con qualche compagnia di autobus.
https://www.megabus.com/
https://www.flixbus.com/


Usate entrambe a Ferragosto per volare... sorry viaggiare a/r a Venezia con 8€ :green:
Mi chiedo come mai Terravision non abbia aperto il Malpensa Shuttle dal Terminal 1 e 2 al Bus Terminal di Lampugnano dove oltre agli stop dei bus extra urbani c'è anche la metro per Fiera e Milano centro
Malpensa airport user

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1116
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda miguel » gio 17 set 2015, 18:19:45

come ti sei trovato con flixbus ? pensavo di usarla per andare all'oktoberfest...

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25945
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 17 set 2015, 21:44:57

miguel ha scritto:come ti sei trovato con flixbus ? pensavo di usarla per andare all'oktoberfest...


Direi bene, sedile più comodo del più moderno Megabus... peccato solo per le varie soste che fan perder un bel po di tempo ma a quel prezzo non posso lamentarmi per nulla
Malpensa airport user

MUSICA
Messaggi: 3984
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Air Canada presentazione 787 serie 9

Messaggio da leggereda MUSICA » gio 17 set 2015, 22:38:37

Grazie!

Vedo che dopo le mie "fantasie" di anni sui collegamenti bus, altri amici cominciano a valutarli. Guardate la Torino: AZ aveva 2 corse al giorno...vuote anche ai primi tempi di mxp 2000. L'aumento di frequenze ha determinato nuovo traffico. E sono convinto che se la Torino avesse 14 corse giornaliere per senso il traffico aumenterebbe notevolmente e non servirebbero i "bis" nelle ore di punta in quanto il traffico si auto-distribuirebbe. Specie col rafforzamento di Easyjet e Ryanair.

Sì: Terravision avrebbe fatto bene a diversificare gli stop. Infatti ultimamente finito il picco estivo è abbastanza vuota. Andare tutti dalla stessa parte è pestarsi i piedi.

Altre linee "locali"? sì: Como, Varese, Piacenza, Pavia, rafforzare Genova (magari con stop a richiesta ad Alessandria).

Monza. Penso abbia molto mercato (magari proseguire su Orio e Lecco), E qualcosa via Pedemontana sulla Meda-Desio-Seregno.
Sempre più convinto che i bus, fino al momento di nuove alimentazioni via volo possano fare la differenza.
Il quarto d'ora che fa risparmiare Pedemontana (a breve quando sarà aperta fino a Cermenate - Lentate e poi sulla MEDA) va sfruttato appunto anche dai bus sulla Brianza. Cantù, Seveso, Mariano, Giussano, Meda, Seregno, Desio, Vimercate, Monza, hanno almeno un milione di potenziali clienti che ora sono "condivisi" con Linate ed Orio. Se soltanto si attirasse la metà di questi che adesso non "passano" su Mxp probabilmente darebbero un buon contributo alla redditività di alcune linee. Certo non "LA" soluzione ma ora abbiamo bisogno di tanti contributi.


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 35 ospiti