chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25534
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 08 nov 2015, 12:59:23

notizia fresca fresca che purtroppo peggiorerà il servizio e comporterà licenziamento di 14 addetti ARE

Dal 28 febbraio 2016 la biglietteria unica di LH,LX,OS chiuderà in quanto il gruppo attiverà le biglietterie remote.

In pratica per pagare un'eccedenza o per effettuare un cambio volo il passeggero si rivolgerà ad una biglietteria generica e l'addetto dovrà telefonare al call center a BKK o CPT o in altri luoghi per il mondo e verrà fatto tutto per telefono.

Niente più banchi dedicati.
Il passeggero dovrà fare la fila in mezzo a tutti gli altri passeggeri di qualsiasi altra compagnia e quando sarà il suo turno richiederà il servizio che necessita.
In altri scali tutto questo già "funziona" con enormi difficoltà e tempi di attesa infiniti.

Il gruppo LH punta tanto sul servizio e poi attiva un servizio che neanche le compagnie low-cost più scalcinate hanno....

Cosa succederà se uno o due voli vengono cancellati??? 2/300 passeggeri in fila per aspettare che un operatore telefoni ad un call center???

Morale: 14 dipendenti con decenni di esperienza lasciati a casa
Malpensa airport user

hkg
Messaggi: 664
Iscritto il: dom 22 ago 2010, 18:44:21

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda hkg » dom 08 nov 2015, 14:55:38

ormai si può dire: "chiamasi efficienza europea".
per mia fortuna quando devo fare un volo intercontinentale, mi rivolgo a compagnie extra europee. magari si spende qualcosina di più, però certi servizi vengono seriamente garantiti, a differenza delle nostre major che prestano garanzie solo a livello di eventuale rimborso. Insomma, perchè devo fare io da banca se il servizio non lo garantite Voi?
quindi care major europee, io NON volo con voi!!!
MXP,CTA,LIN,CGD,VIE,AHO,CAG,OLB,KBP,TLL,LED,SVO,JFK,MBA,BKK,HKT,DPS,BLQ,SIN,TUN,BGY,LXR, PMV,DXB,TPE,HKG,KBV,AMM,UTH,LPQ,CNX,BWN,LBU,KCH,MYY,MNL,CRK,DOH,VLC,CGN,BCN,BUD,PRGAUH,CGK,JOG,KUL,TXL,LIS,STR,KIX,NRT,IST,HAM,CPH,KIV,PEK,SVQ,MCT,CPT,MJT,AGP,JKH,OPO,LXS,SKG,MAD

romaneeconti
Messaggi: 1943
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda romaneeconti » dom 08 nov 2015, 15:18:57

alla lunga queste "politiche" del management LH peseranno assai su una progressiva riduzione della clientela biz sui voli intercontinentali, che si orientera' sempre piu' sulle alternative extraeuropee...cosa del resto gia' avvenuta x AF e presto sara' la volta di LH.

MUSICA
Messaggi: 3968
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda MUSICA » dom 08 nov 2015, 21:24:49

Per me stanno tutti dando da matti. Si sapeva ma si sperava facessero una unica grande biglietteria Star. Infatti Swiss è quello che va meglio nel gruppo.

Comunque è la follia del finanziarismo e dei giovincelli rampanti. O dei vecchi rimbambiti che pensano di essere moderni a rincorrere queste cose. Non hanno il coraggio di dire che si sta affondando con queste ossessioni folli. Giorni addietro parlavo con uno di questi nel mio settore e mi diceva convinto, in sostanza:
"...alla fine uno che si occupa dei clienti di fatto è un costo...". Idem un personaggio dell'aviazione...volevo dire loro (scusate la franchezza): o deficienti, cosa non è un costo allora? Anche il pilota è un costo. Anche il meccanico. Anche la hostess...alla fine uno può portarsi i panini da casa e vedrai che il catering non è più un costo... :applausi: :duro:

Mi sembrano tutti dei disgraziati come il pensiero unico del politicamente corretto e "discriminazioni" o "sostenibilità" o "tolleranze varie". Nessuno ragiona più: si va per slogan. Siamo prigionieri di "pensieri unici" in ogni contesto...libertà? Ma non facciamoci ridere, anzi piangere. Siamo nell'era di una dittatura peggiore delle passate. Almeno con Fascismo e Comunismo si sapeva chi, come, dove, quando. Adesso no. E' tutto subdolo e velato di "motivazioni reali false". Sembrano tutti dei prinicipini della dialettica imbonitoria e surreale, della presunta conoscenza parziale e demente, spesa come onniscienza dell'efficientismo falso e parziale. In realtà siamo schiavi di 4 -5 (cento :azz: ) dementi che condizionano il mondo con milioni di pecoroni che accettano. Esempio (ai tempi mi sembrava stupido chi me lo propose) ma attuale: guardiamo il palmo di una mano ed inorridiamo nel vedere quanto è brutto. Ma se solo avessimo l'intelligenza di spostare la mano vedremmo il resto del mondo e capiremmo che "correggere" la bruttezza del palmo è solo un falso problema rispetto ad una visione più ampia. Associate l'esempio all'esasperazione sui costi.

Risparmino sulle biglietterie...certo ridurranno i costi ma anche i passeggeri...finchè saranno così pochi i clienti (parlo ovviamente per estremi filosofici) che chiuderanno. L'estremo "estremo" sarà veramente "reale" : non mettiamo più la benzina nei serbatoio perché la benzina è un costo...occhio ! Non è un paradosso. Ci stiamo arrivando a questa follia. Manca poco...altro che biglietterie... sapete qual' è il massimo? Arriveremo a non volare e viaggiare più: sono costi :lol: . Tutto virtuale. Ma seguendo questa filosofia prima o poi sarà un costo anche il call center, il computer, la luce... sarà un "costo" vivere...che sia la volta buona di una svolta ..."spirituale"???? :green: :lol: :cool2: :confuso: :eek: :ciao:

Perdonate i miei "collegamenti" filosofici-sociologici...alla fine ragionano sul "perché" stiamo così...

A parte tutto, ragazzi mi dispiace per gli amici biglietterie....esperienza già vissuta varie volte...ciao.

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1063
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda miguel » lun 09 nov 2015, 08:18:52

Il problema è che tutte queste società sono in mano a personaggi il cui scopo è guadagnare oggi
se chiudi una biglietteria fai vedere che risparmi > quindo bravo > quindi ti premio
Non c'è interesse nel futuro o porsi la domanda se sto degradando un servizio
Sarà il problema di qualcun altro, ma così non c'è domani
p.s.
Oggi sciopero LH , fila in biglietteria...

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda FlyCX » lun 09 nov 2015, 10:28:30

Potrebbe esere un motivo in piu' per volare Emirates o con altre compagnie asiatiche: un livello di servizio superiore.
in Europa rischiano invece di allinearsi fin troppo alle low cost.

Insomma se ti ritieni figo e vuoi farti pagare qualcosa in piu', devi offrire anche qualcosa piu' della concorrenza. :tilegno:
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12405
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda malpensante » lun 09 nov 2015, 11:21:34

In Europa ci si sta allineando alle low cost, chi non lo fa chiude.

Probabilmente torneremo pure ai tempi di BEA e BOAC.
And Malpensa is going to be our Hub

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda robix » lun 09 nov 2015, 11:42:59

FlyCX ha scritto:Potrebbe esere un motivo in piu' per volare Emirates o con altre compagnie asiatiche: un livello di servizio superiore.
in Europa rischiano invece di allinearsi fin troppo alle low cost.

A mio avviso EK è sopravvalutata: io l'ho provata alcune volte in passato - anche per le tariffe concorrenziali e perchè volevo provare il 380 quando era ancora una novità - ma poi l'ho abbandonata proprio per il servizio "quasi sempre disorganizzato e non sempre cortese" che ho trovato sia a terra che in volo (preciso: in coach). Certo che se poi con LH (od in generale con le europee) si rischia di restare a terra ...

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda FlyCX » lun 09 nov 2015, 12:42:09

Le ME3 non sono disorganizzate, tutt'altro!
Il loro punto debole è lo staff non sempre all'altezza delle aspettative, a terra ed in volo, soprattutto in Y.
Per le classi premium va meglio.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

KittyHawk
Messaggi: 4613
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda KittyHawk » lun 09 nov 2015, 12:54:15

malpensante ha scritto:In Europa ci si sta allineando alle low cost, chi non lo fa chiude.

Probabilmente torneremo pure ai tempi di BEA e BOAC.

Vuoi dire quando gli uomini viaggiavano in giacca e cravatta e non con le infradito e le donne mai avrebbero pensato di indossare solo una semplice canottiera? Bei tempi, passati ormai.

romaneeconti
Messaggi: 1943
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda romaneeconti » lun 09 nov 2015, 13:24:55

Io volo parecchio con EK e non si puo' proprio dire che sia disorganizzata! Le Major continentali quelle si'! Vogliamo elencare la nostra Az e il putiferio che c'e' a Fco o AF?...ma avete presente come si vola in Y con AF sul LR? Non scherziamo per favore. Il personale Emirates deve gestire sul lungo raggio con gli A380 una capienza di 400 anime in Y, cosa un po' diversa dalla meta' dei passeggeri sugli A330 di AZ o Swiss tanto per fare un es..e in ogni caso il servizio EK rimane decisamente meglio delle europee.
Non parliamo poi in J dove le differenze sono abissali in tutto.

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda robix » lun 09 nov 2015, 14:37:31

romaneeconti ha scritto:Io volo parecchio con EK e non si puo' proprio dire che sia disorganizzata! Le Major continentali quelle si'! Vogliamo elencare la nostra Az e il putiferio che c'e' a Fco o AF?...ma avete presente come si vola in Y con AF sul LR? Non scherziamo per favore. Il personale Emirates deve gestire sul lungo raggio con gli A380 una capienza di 400 anime in Y, cosa un po' diversa dalla meta' dei passeggeri sugli A330 di AZ o Swiss tanto per fare un es..e in ogni caso il servizio EK rimane decisamente meglio delle europee.
Non parliamo poi in J dove le differenze sono abissali in tutto.

Scusa ma AZ non è la "mia" compagnia (né FCO il "mio" aeroporto) e non ho il minimo dubbio che EK sia meglio di AZ (anche se ad onor del vero non ho mai volato LR con AZ). Poi ognuno è libero di scegliere con chi volare ed evidentemente io con lo staff di EK (la "disorganizzazione" a questo si riferiva) non ho fortuna visto che ho spesso avuto problemi, compreso in voli su 380 mezzi vuoti in Y, e quindi non l'ho ho più usata (io non sono "rompi" e pertanto non è che mi metto a "lamentarmi" con lo staff di terra o aria, però prendo nota e mi comporto di conseguenza). Fine dei miei commenti su EK perchè non intendo aprire un nuovo thread.

romaneeconti
Messaggi: 1943
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda romaneeconti » lun 09 nov 2015, 15:01:31

ci mancherebbe che tutto funzioni sempre per il meglio e in ogni occasione...il mio commento era solo per rispondere all'affermazione "EK e' sopravalutata..." ...figurarsi le altre europee ti ho risposto...tutto qui. Poi figurati cosa mi puo' interessare spendere una parola in piu' o in meno per questa o quella Compagnia...io sono solo un ff che prende un aereo 4-5 v. in media alla settimana e non lavoro nel settore! E sul fatto che ognuno sceglie in base alle proprie convinzioni concordo assolutamente con te! Io ormai per es. non prendo piu' Az sul lungo raggio manco se mi regalano il biglietto ed e' cmq un preconcetto sbagliato! Mi verrebbe da dire "riprova" EK che alla lunga non e' cosi' male....Un saluto!

Lbiglietteria03
Messaggi: 5
Iscritto il: lun 18 gen 2016, 16:56:36

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda Lbiglietteria03 » ven 22 gen 2016, 15:56:42

Salve,
e‘ vero la biglietteria LH/LX/OS chiude.
Dopo tanti anni, che noi lavoratori abbiamo servito con dedizione e con cortesia i nostri passeggeri ma, nello stesso tempo, tanti altri facenti parte del gruppo Star Alliance, CHIUDE.
Adesso siamo noi dipendenti a chiedere un aiuto.
A casa dal 1 Marzo in mobilita‘, senza nessuna prospettiva di lavoro.
Chiedo a voi lettori: e’ possibile che nessuna azienda in MXP, possa farsi carico di 13 lavoratori professionisti nel settore aeroportuale?

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6945
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda mxp98 » ven 22 gen 2016, 16:30:08

La risposta alla tua domanda la lascio a chi è del settore. Voglio solo augurarvi un grosso in bocca al lupo affinché possiate sistemarvi il più velocemente possibile.
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25534
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 30 gen 2016, 10:24:25

purtroppo il tempo passa e si avvicina sempre piu la chiusura e la perdita del lavoro per almeno 13 persone con ottime professionalità

Oggi La Provincia di Varese da risalto alla notizia, nel nostro piccolo cerchiamo di tenere alta l'attenzione sperando possa servire per qualcosa di buono

Immagine
Malpensa airport user

RAV38
Messaggi: 740
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda RAV38 » sab 30 gen 2016, 14:45:01

Sarebbe interessante sapere se la decisione di LH e associate di chiudere le biglietterie a MXP sia un caso isolato o se sia adottato per altri aeroporti im particolare in Europa. E' chiaro che un vettore aereo, come ogni altra società che opera sul mercato, ha la piena facoltà di gestire le proprie strutture e quindi i costi al meglio possibile. Comunque sia penso che sarebbe opportuno sensibilizzare la stampa (non solo quella varesina) affinchè in tutti i modi si renda consapevole l'opinione pubblica su questo modo di operare di LH &friends. Io, per quanto mi riguarda, di fronte a questi fatti (pur legittimi) mi rivolgerei con molta più convinzione alla concorrenza.

GiuseppeA
Messaggi: 112
Iscritto il: dom 25 mar 2012, 18:18:18
Località: Frankfurt am Main, Milano

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda GiuseppeA » dom 31 gen 2016, 14:43:27

Secondo me è solo l'n-esima constatazione che MXP sia abbandonata da tutti perchè non si vede il sostegno di chi dovrebbe verso lo sviluppo dello scalo. Gli unici che investono sono le mediorientali, che hanno soldi a palate. Altrimenti anche loro se ne fregherebbero. Purtroppo.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25534
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda I-Alex » lun 01 feb 2016, 19:04:09

RAV38 ha scritto:Sarebbe interessante sapere se la decisione di LH e associate di chiudere le biglietterie a MXP sia un caso isolato o se sia adottato per altri aeroporti im particolare in Europa. E' chiaro che un vettore aereo, come ogni altra società che opera sul mercato, ha la piena facoltà di gestire le proprie strutture e quindi i costi al meglio possibile. Comunque sia penso che sarebbe opportuno sensibilizzare la stampa (non solo quella varesina) affinchè in tutti i modi si renda consapevole l'opinione pubblica su questo modo di operare di LH &friends. Io, per quanto mi riguarda, di fronte a questi fatti (pur legittimi) mi rivolgerei con molta più convinzione alla concorrenza.


È un processo già iniziato in alcuni scali dove han già chiuso le biglietterie e continuerà in molti altri eccetto i principali aeroporti svizzeri e tedeschi.

Lufthansa e socie così facendo rischieranno di perdere il pax più esigente o di creare caos in caso di cancellazioni per i più disparati motivi (pensate se nevica...)

Nel caso di Malpensa c'è da augurarsi che Are possa prenderli in carico visto che hanno altri uffici di biglietteria e non solo
Malpensa airport user

Lbiglietteria03
Messaggi: 5
Iscritto il: lun 18 gen 2016, 16:56:36

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda Lbiglietteria03 » mer 03 feb 2016, 14:54:52

Finalmente e' arrivata la cattiva notizia e conferma che aspettavamo: ULTIMO GIORNO, come da contratto, il 29 Febbraio.
LH e OS chiudono mentre LX si protrae fino al 31Agosto.
Per alcuni di noi, 6 persone, ci sara' la probabilità di un ulteriore contratto di 6 mesi, e gli altri?????
Le persone non si valutano ne a chili, ne a mesi; bisogna valutare la professionalita' ed il fatto di avere il buio totale davanti, che sia prima, o dopo questi 6 mesi.
Cara MXP hai perso tante compagnie, adesso perdi dei validi dipendenti, cosa ti rimarrà' da perdere???
E' possibile che nessuna azienda, all'interno del più grande aeroporto d'Italia, non si possa fare carico di 13 persone che dal 01/Marzo saranno in mobilita', tutto ciò e sconfortante.
Grazie a chi possa apprezzare quanto scritto e possa anche capire le nostre condizioni future.......

Luigi

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda robix » mer 03 feb 2016, 16:40:22

Lbiglietteria03 ha scritto:Grazie a chi possa apprezzare quanto scritto e possa anche capire le nostre condizioni future.......
Luigi

Mi dispiace per la situazione che si è creata e non posso che farvi un grosso in bocca al lupo per il futuro, sperando che la professionalità alla fine paghi.
Un caro saluto, robix

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25534
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 06 feb 2016, 09:48:38

Dopo frenetiche trattative ai vertici dei due vettori, ecco il colpo di scena: c'è stata una spaccatura nel gruppo.

Swiss ha deciso di prolungare x 6 mesi la presenza di una propria biglietteria dedicata, poi passerà comunque a servizi remoti;
Lufthansa rimane invece irremovibile e non avrà più una sua biglietteria, ma avrà solo la biglietteria remota che verra' gestita dalla Are.
Quindi per questi mesi per i passeggeri Swiss nulla cambierà, per i passeggeri Lufthansa cambierà tutto.

Per i 13 dipendenti invece un bel gioco della roulette russa... Qualcuno lavora ancora per qualche mese, qualcun altro a casa.

Si può immaginare lo stato d'animo dei dipendenti che per decenni hanno lavorato con dedizione per la compagnia e ora si trovano a casa o chi rimane vede andare a casa il/la proprio/a collega/amico.
Pensate che bello se per meteo cancellano un volo per Zurigo e uno per Monaco.
I passeggeri Swiss hanno personale dedicato e preparato.
I passeggeri Lufthansa fanno la fila per poter telefonare dall'altra parte del mondo per essere riprotetti...

seguiranno aggiornamenti :ciao:
Malpensa airport user

KittyHawk
Messaggi: 4613
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda KittyHawk » sab 06 feb 2016, 10:39:01

I-Alex ha scritto:Pensate che bello se per meteo cancellano un volo per Zurigo e uno per Monaco.
I passeggeri Swiss hanno personale dedicato e preparato.
I passeggeri Lufthansa fanno la fila per poter telefonare dall'altra parte del mondo per essere riprotetti...

Magari potrebbe essere proprio l'occasione per un ripensamento della strategia.

Lbiglietteria03
Messaggi: 5
Iscritto il: lun 18 gen 2016, 16:56:36

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda Lbiglietteria03 » mer 10 feb 2016, 17:41:39

Ciao a tutti,
Volete novita'???????? :confuso:
Abbiamo ricevuto lettera di cessazzione rapporto di lavoro.....
Cosa ci dicono mentre la consegnano: Come va’!!!!! :applausi:
Ma come vuoi che vada, siamo degli ZOMBIE VIVENTI,
e ci fai una domanda del genere? :cry2:
Non esiste piu‘ rispetto per chi si prepara a vivere un momento difficile e buio :confuso:
Tutto cio' da parte della Spet.le ARE,
LH invece cosa fa'??? :indeciso:
Quasi tutti scomparsi, come se non avessimo mai lavorato per loro :applausi:
Speriamo in bene per tutti….. :fiori: :fiori:
Grazie ai lettori del Forum :ciao: :ciao:

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25534
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: chiusura biglietterie Lufthansa, Austrian, Swiss

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 14 feb 2016, 11:34:11

la gestione della vicenda ha per certi aspetti dell'incredibile soprattutto se si pensa che il gruppo Lufthansa ha sempre privilegiato la qualità del servizio a vantaggio dei propri clienti, in particolar modo quelli di fascia alta e frequent flyer ma quanto accaduto a Malpensa da parte del vettore e soprattutto del proprio handler di biglietteria lascia davvero spiazzati.

Da parte della società ARE c'è stato proprio un comportamento molto distaccato nei confronti dei propri lavoratori.
Non hanno convocato singolarmente i dipendenti negli uffici, ma si sono presentati direttamente in biglietteria (con i passeggeri che, nel mentre, passavano e chiedevano informazioni).

Contemporaneamente hanno distribuito sia le lettere di cessazione, a chi era dedicato LH (8 persone) che le lettere di prosecuzione a chi è dedicato LX (5 addetti) con davvero poca umanità... come se si fosse al supermercato a scegliere che tipo di frutta acquistare :eek:
questo si, questo no...

RIPETO: tutto questo con la biglietteria funzionante, gli addetti ricevevano la lettera di licenziamento tra un passeggero e l'altro!

Nonostante tutto hanno operato con professionalita' e i passeggeri non hanno avuto nessun calo nella qualita' dei servizi....
davvero I dipendenti si sono sentiti solamente dei numeri...
per non parlare di Lufthansa: dopo la decisione presa, non c'è stata nemmeno una parola di conforto o di ringraziamento per i tantissimi anni trascorsi a lavorare per la compagnia...

Davvero molto triste :addio:
Malpensa airport user


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 36 ospiti