China Southern: dopo Roma punta a Milano

le news dal "Città di Milano"
Mickymxp
Messaggi: 8
Iscritto il: ven 12 ott 2018, 01:33:03

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda Mickymxp » mer 02 gen 2019, 10:44:39

Qatar Airways entra in China southern Airlines
Qatar Airways on 02JAN19 announced the acquisition of 5.00% of China Southern Airlines: https://t.co/KgxDww1BFl da Airlineroute

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 10802
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda malpensante » mer 02 gen 2019, 11:22:37

Prosegue la politica di acquisto di quote dei vettori Oneworld presenti e futuri.
And Malpensa is going to be our Hub

kco
Messaggi: 3790
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda kco » mer 02 gen 2019, 11:25:45

malpensante ha scritto:Prosegue la politica di acquisto di quote dei vettori Oneworld presenti e futuri.
Ma veramente riescono ad avere una influenza con partecipazioni così minime?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

KittyHawk
Messaggi: 4199
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 02 gen 2019, 11:27:32

Se non ci sono state novità dell'ultima ora, China Southern ieri non ha rinnovato l'associazione a SkyTeam. La transizione di "abbandono" si svilupperà nel corso dell'intero 2017.
Nel 2017 AA era entrata nella compagnia cinese acquisendo azioni per 200 milioni di dollari e iniziando a sviluppare un partenariato strategico con gli americani; adesso sono i qatarioti che acquisiscono il 5% della compagnia. I cinesi inoltre non escludono di entrare in futuro in OW.
C'è da domandarsi se si apriranno opportunità per una collaborazione con IG e quale sarà sarà l'atteggiamento di AA in merito.

KittyHawk
Messaggi: 4199
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 02 gen 2019, 11:37:02

kco ha scritto:
malpensante ha scritto:Prosegue la politica di acquisto di quote dei vettori Oneworld presenti e futuri.
Ma veramente riescono ad avere una influenza con partecipazioni così minime?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Lo stato cinese possiede circa la metà della compagnia. Quanto "valga" il 5% è difficile capirlo, anche perché la compagnia è quotata in tre borse e non è chiaro dove le azioni acquisite vadano a posizionarsi (diritti di voto inclusi), ma se la quota acquisita fosse globale, con pieni diritti di voto, potrebbero essere il secondo investitore, subito dopo lo stato cinese.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 10802
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda malpensante » mer 02 gen 2019, 11:43:31

In una compagnia cinese comandano solo i Cinesi comunque.
And Malpensa is going to be our Hub

spanna
Messaggi: 2800
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda spanna » mer 02 gen 2019, 11:51:40

ragazzi questi hanno 600 aeroplani + 268 in ordine, secondo wikipedia. Sono dei colossi al livello degli americani. Il 5% dara' la possibilita' a Akbar Al Baker di mettere il naso nel processo di affiliazione ad OW, con ricadute potenzialmente molto interessanti anche per IG. In chiave IG questa e' un'ottima notizia. Per AA diventa sempre piu' difficile opporsi all'affiliazione di IG in OW a questo punto.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 10802
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda malpensante » mer 02 gen 2019, 11:59:14

Secondo me rende più difficile l'accettazione di Air Italy, perché QR diventa sempre più intrusiva e AA l'ha già messa alla porta, costringendola a vendere le azioni.

Secondo me si andrà allo scontro fra le due.
And Malpensa is going to be our Hub

spanna
Messaggi: 2800
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda spanna » mer 02 gen 2019, 12:08:36

Akbar Al Baker e' un pochino troppo grosso ormai per essere messo alla porta. Se metti alla porta lui, metti alla porta CZ, CX, IAG e LA, oltre a QR e IG. AA rimarrebbe sola con QF, mentre gli altri potrebbero farsi una nuova alleanza cercando di inserire un'americana tra B6 e AS, o magari anche entrambe. AA sarebbe quella di gran lunga che ha piu' da perdere da questa situazione, e' tempo per doug parker di mettersi la cenere sulla testa e ripensare alla sua politica. E se non la fa lui, ci penseranno gli azionisti di AA a cacciarlo, nell'ultimo anno AA ha distrutto valore in borsa molto ma molto piu' dei suoi concorrenti americani.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...

skyrobbie
Messaggi: 2152
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano-Lugano

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda skyrobbie » mer 02 gen 2019, 12:10:23

che news d'inizio anno nuovo! :clapp:

speriamo che la richiesta di diritti poi si traduca in concreto nell'attivazione del collegamento!

in prospettiva vedrei bene un c/s con IG...

particolare la richiesta di attivare anche un volo Shenzen-Fco... :confuso:

Avatar utente
Tulkas
Messaggi: 397
Iscritto il: gio 15 mag 2008, 10:12:16

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda Tulkas » mer 02 gen 2019, 13:50:12

spanna ha scritto:Akbar Al Baker e' un pochino troppo grosso ormai per essere messo alla porta. Se metti alla porta lui, metti alla porta CZ, CX, IAG e LA, oltre a QR e IG. AA rimarrebbe sola con QF, mentre gli altri potrebbero farsi una nuova alleanza cercando di inserire un'americana tra B6 e AS, o magari anche entrambe. AA sarebbe quella di gran lunga che ha piu' da perdere da questa situazione, e' tempo per doug parker di mettersi la cenere sulla testa e ripensare alla sua politica. E se non la fa lui, ci penseranno gli azionisti di AA a cacciarlo, nell'ultimo anno AA ha distrutto valore in borsa molto ma molto piu' dei suoi concorrenti americani.

Le quote di QR nelle varie compagnie sono tutte largamente di minoranza, non vedo come Al Baker possa pensare di imporre decisioni drastiche come l'uscita da Oneworld, addirittura poi a soci fondatori come BA e CX.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 24460
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 02 gen 2019, 13:52:10

Lasciando perdere le quote azionarie, speriamo riesca a concretizzarsi il nuovo volo
Malpensa airport user

Avatar utente
rs4
Messaggi: 662
Iscritto il: ven 04 dic 2009, 22:45:59

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda rs4 » mer 02 gen 2019, 13:56:17

spanna ha scritto:ragazzi questi hanno 600 aeroplani + 268 in ordine, secondo wikipedia. Sono dei colossi al livello degli americani. Il 5% dara' la possibilita' a Akbar Al Baker di mettere il naso nel processo di affiliazione ad OW, con ricadute potenzialmente molto interessanti anche per IG. In chiave IG questa e' un'ottima notizia. Per AA diventa sempre piu' difficile opporsi all'affiliazione di IG in OW a questo punto.

CZ è la fusione di molte compagnie Cinesi...
Esempio, nella macroregione dove proviene mia moglie vi era la Nordest China, ma non ricordo il codice IATA
AP, AT, AY, AZ, B6, BA, BK, CA, CI, CX, CZ, EK, EN, EY, FD, FM, FR, G7, GA, I8, IB, IG, J8, KE, KL, L4, LH, LX, MHS, MI, MU, NH, OK, OS, QR, SC, SK, SN, SQ, T2, TG, TK, U2, U9, VE, VN, W6, WY, X3, ZH, ZS, 0B

mattaus313
Messaggi: 432
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda mattaus313 » mer 02 gen 2019, 14:01:18

Io penso che banalmente Al Baker stia facendo la cosa più naturale: diversificare gli investimenti. Se va avanti di questo passo American non avrà più modo di "far male" a Qatar e prima o poi dovranno collaborare. Concordo anche con Spanna, nel 2018 AA ha praticamente dimezzato il suo valore in borsa: se da una parte è vero che gli americani che votano sono anche i repubblicani del Texas col fucile in mano, è anche vero che quelli che mettono i soldi in borsa le cedole le guardano.
Chissà se terranno il motto "American first" o cederanno al "wallet first"...
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

MUSICA
Messaggi: 3896
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda MUSICA » gio 03 gen 2019, 15:42:14

Mi pare poco il 6%. Tuttavia sono misurazioni "relative" e non tengono conto ovviamente del potenziale che si può raccogliere come "indotto" se il volo fosse presente. Ad esempio sarebbe interessante sapere quanti da Emilia, Veneto, Piemonte vadano in quella zona via "altrove".
Soprattutto, la carenza di collegamenti LR di Milano porta comunque ad altre scelte che non figurano nei dati ufficiali. Ad esempio quanti sono i cinesi che arrivano a Francoforte e fanno i giri d'Italia in bus e che potrebbero invece fare base qui? Intendo che c'è un traffico potenziale non tracciato che comunque è notevole: ufficialmente quei cinesi "nascono e muoiono" a Francoforte. Idem per tutti gli altri, specialmente gli americani. Se si vanno a vedere operatori importanti come Globus, Perillo, Cosmos, altri, ci sono centinaia di tour in bus che non originano in Italia per mancanza di scelta/flessibilità di collegamenti ma che in Italia ci arrivano comunque via treno o bus. E i dati su questo sono molto limitati.... ma i numeri sono enormi.

MUSICA
Messaggi: 3896
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda MUSICA » gio 03 gen 2019, 15:47:29

Tra le tante, Canton è une posto a metà strada tra Milano e Sydney/Melbourne. E' un mega hub di CSA che potrebbe avere un potenziale enorme su tutta la zona. In competizione con SIN, BKK, HKG, etc.

4xw per poi arrivare veloce ad un 5xw sarebbero una "botta positiva tremenda" per Mxp. L'attrattiva sarebbe virtuosamente moltiplicatoria. Tanti imprenditori vanno su HKG ma potrebbero ottimizzare tornando da CAN e v.v. E' una delle destinazioni che preferirei. Ma deve essere di CSA: Air Italy meglio vada ad ottimizzare HKG con CX.

BAlorMXP
Messaggi: 1227
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO
Contatta:

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda BAlorMXP » gio 03 gen 2019, 15:55:52

MUSICA ha scritto:Mi pare poco il 6%. Tuttavia sono misurazioni "relative" e non tengono conto ovviamente del potenziale che si può raccogliere come "indotto" se il volo fosse presente. Ad esempio sarebbe interessante sapere quanti da Emilia, Veneto, Piemonte vadano in quella zona via "altrove".
Soprattutto, la carenza di collegamenti LR di Milano porta comunque ad altre scelte che non figurano nei dati ufficiali. Ad esempio quanti sono i cinesi che arrivano a Francoforte e fanno i giri d'Italia in bus e che potrebbero invece fare base qui? Intendo che c'è un traffico potenziale non tracciato che comunque è notevole: ufficialmente quei cinesi "nascono e muoiono" a Francoforte. Idem per tutti gli altri, specialmente gli americani. Se si vanno a vedere operatori importanti come Globus, Perillo, Cosmos, altri, ci sono centinaia di tour in bus che non originano in Italia per mancanza di scelta/flessibilità di collegamenti ma che in Italia ci arrivano comunque via treno o bus. E i dati su questo sono molto limitati.... ma i numeri sono enormi.


I cinesi sono tanti soprattutto da AMS, FRA e CDG ma anche i giapponesi non scherzano. Mi è capitato di andare parecchie volte a Francoforte quest’anno volando con LH e devo dire che i voli del tardo pomeriggio sono pieni di coincidenze dall’Asia. L’ultima volta contai circa una 30na di giapponesi arrivati a FRA von NH


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
<a href="https://my.flightradar24.com/Itooop"><img src="https://banners-my.flightradar24.com/Itooop.png" alt="My Flightdiary.net profile" /></a>

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 10802
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda malpensante » gio 03 gen 2019, 16:34:31

MUSICA ha scritto:sarebbe interessante sapere quanti da Emilia, Veneto, Piemonte vadano in quella zona via "altrove".

I passeggeri fra Torino, Bologna, Venezia e Verona da una parte e Guangzhou e Shenzhen dall'altra sono 20.700 l'anno. Da MIL sono 39.000. Il tutto come sempre se avviene sotto un unico PNR.

Non tantissimo se paragonato al traffico O/D fra MIL e Hong Kong, oltre 136.000 pax annui, dei quali metà viaggia sul volo diretto Cathay.
And Malpensa is going to be our Hub

canadian#affairs
Messaggi: 1097
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda canadian#affairs » gio 03 gen 2019, 21:16:08

Ricapitolando.
China Southern ha chiesto ieri l'equivalente di +7 frequenze per l'Italia.
Settimana scorsa Sichuan Airlines ne ha chiesti altri 3 per il nostro paese.
Sempre settimana scorsa si diceva che Air China detiene ancora qualche frequenza settimanale.
Siamo quindi tra le 10-14 rotazioni settimanali totali in più di adesso.
Sommando il tutto non si supera il tetto del bilaterale? Oppure c'è stata una revisione con allargamento senza che se ne abbia avuta pubblica notizia?
Si leggevano spesso lamentele, anche in tempi recenti, da parte degli operatori e gestori aeroportuali (AdR, SEA, SAVE in primis) circa la penuria dei diritti di traffico per le compagnie cinesi.

mattaus313
Messaggi: 432
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda mattaus313 » gio 03 gen 2019, 21:47:09

Mi sembra buono, un'ottimo altro tassello di Oneworld&(presunti)Friends su Malpensa. Speriamo parta.
Circa 60.000 da nord Italia su quell'area della Cina può reggere un 3XW, in più c'è il fattore cargo che potrebbe pesare parecchio. Da quel che so da quelle parti ci sono moltissime aziende tecnologiche tra cui Huawei e Oppo, sarebbe un collegamento valido tra due aree molto industrializzate.
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 10802
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda malpensante » gio 03 gen 2019, 22:31:49

Pare che fosse in programma una revisione de bilaterale in primavera.
And Malpensa is going to be our Hub

MUSICA
Messaggi: 3896
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda MUSICA » ven 04 gen 2019, 13:10:14

C'e' qualcosa di più concreto? E' una richiesta utopica o realisticamente "breve"?

MUSICA
Messaggi: 3896
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda MUSICA » ven 04 gen 2019, 13:11:57

C'e' qualcosa di più concreto? E' una richiesta utopica o realisticamente "breve"?

spanna
Messaggi: 2800
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda spanna » ven 04 gen 2019, 15:19:51

Se consideriamo le dimensioni potenziali del mercato cinese e la velocità con cui si sta sviluppando non sarebbe male un bell'open sky eu-cina
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...

skyrobbie
Messaggi: 2152
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano-Lugano

Re: China Southern: dopo Roma punta a Milano

Messaggio da leggereda skyrobbie » sab 05 gen 2019, 19:21:14

Sembrerebbe invece che CZ abbia chiesto alle autorità cinesi una deroga al bilaterale vigente per operare su Mxp. A questo punto staremo a vedere se la deroga verrà concessa o si arriverà ad una modifica vera e propria dell'attuale bilaterale… comunque tutta la questione si fa sempre piu' concreta...



China Southern Airlines vuole Malpensa
La compagnia aerea cinese che il 16 dicembre scorso ha inaugurato il collegamento tra Roma e Guangzhou punta a operare direttamente sullo scalo varesino
commenta altre news
Economia, Trasporti · 05 gennaio 2019 - 11.33


(Teleborsa) - China Southern Airlines ha inauguralo lo scorso 16 dicembre il volo che collega Roma Fiumicino a Wuhan e Guangzhou (Canton), ma non fa mistero di puntare decisamente su Milano Malpensa. I numeri del traffico passeggeri dalla Cina sono chiaramente indicativi. Milano e la Lombardia sono la metà privilegiata per chi parte dal Paese del Dragone e per arrivarci spesso è costretto a fare scalo in uno degli hub europei.

Li Dongliang, senior vice president Sales Division della compagnia aerea che trasporta 100 milioni passeggeri l’anno, ha fatto capire che il volo con capitale rappresenta un test operativo che prepara l’approdo su Malpensa.

China Southern Airlines avrebbe chiesto alle autorità cinesi, in deroga agli accordi bilaterali esistenti, il permesso per aprire un collegamento tra Milano e Guangzhou, con frequenza trisettimanale, a partire da luglio 2019. Da Malpensa i voli con la Cina sono operati al momento da Air China, che fa rotta su Pechino e Shangai, Neos con Nanchino e Cathay Pacific con Hong Kong

da https://www.teleborsa.it/News/2019/01/0 ... DD1RPZFzmQ


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 28 ospiti