CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
THF
Messaggi: 79
Iscritto il: lun 19 lug 2010, 10:52:15
Località: Mailand

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda THF » dom 09 set 2018, 18:12:34

cesare.caldi ha scritto:Partiamo dal presupposto che il controllo con e gates è notevolmente piu' lungo di quello allo sportello, mediamente ci vuole 2-3 minuti per tutto il procedimento e aggiungi che adesso molti pax non sono pratici e non li sanno usare e il tempo medio di attraversamento si allunga ancora di piu'.

Allo sportello manuale invece basta scansionare la carta di imbarco e qualche secondo che il poliziotto di controlli il documento. Gli e gates sono convenienti da usare solo se la coda agli sportelli manuali è molto lunga.

C'è poi l'effetto novità, molti pax non avendoli mai utilizzati sono diffidenti e pensando di trovarsi in difficoltà gli scartano a priori mettendosi nella coda dello sportello con l'agente.

Per migliorare la situazione bisognerebbe:
1) Attuare la coda unica con un addetto in testa alla serpentina che una volta il tuo turno ti smisti al primo agente o e gates disponibile
2) Gli e gates devono essere costantemente tutti aperti, quando sono passato in questi giorni ce ne era sempre almeno 1 o 2 con la X che segnala il fuori servizio
3) Predisporre gli e gates in modo che il pax possa scegliere la lingua in cui eseguire l'operazione, meglio ancora se oltre alle indicazioni a video, il sistema ha anche una voce guida parlante.
4) Predisporre dei pannelli illustrativi o meglio ancora degli schermi con un video a rotazione che illustri il funzionamento degli e gates.
Spero che SEA voglia fare in tempi brevi queste piccole modifiche che permettono al sistema di funzionare ed essere sfruttato al meglio.


Cesare, per il punto 3, almeno ad AMS, il sistema cambia la lingua dell’interfaccia dopo la prima scansione del passaporto, se non mi ricordo male.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

edo01
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 29 lug 2018, 09:19:14

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda edo01 » dom 09 set 2018, 18:34:27

cesare.caldi ha scritto:Partiamo dal presupposto che il controllo con e gates è notevolmente piu' lungo di quello allo sportello, mediamente ci vuole 2-3 minuti per tutto il procedimento e aggiungi che adesso molti pax non sono pratici e non li sanno usare e il tempo medio di attraversamento si allunga ancora di piu'.

Allo sportello manuale invece basta scansionare la carta di imbarco e qualche secondo che il poliziotto di controlli il documento. Gli e gates sono convenienti da usare solo se la coda agli sportelli manuali è molto lunga.

C'è poi l'effetto novità, molti pax non avendoli mai utilizzati sono diffidenti e pensando di trovarsi in difficoltà gli scartano a priori mettendosi nella coda dello sportello con l'agente.

Per migliorare la situazione bisognerebbe:
1) Attuare la coda unica con un addetto in testa alla serpentina che una volta il tuo turno ti smisti al primo agente o e-gates disponibile
2) Gli e gates devono essere costantemente tutti aperti, quando sono passato in questi giorni ce ne era sempre almeno 1 o 2 con la X che segnala il fuori servizio
3) Predisporre gli e gates in modo che il pax possa scegliere la lingua in cui eseguire l'operazione, meglio ancora se oltre alle indicazioni a video, il sistema ha anche una voce guida parlante.
4) Predisporre dei pannelli illustrativi o meglio ancora degli schermi con un video a rotazione che illustri il funzionamento degli e gates.
Spero che SEA voglia fare in tempi brevi queste piccole modifiche che permetterebbero al sistema di funzionare ed essere sfruttato al meglio.


1)La coda unica è stata già predisposta
2)A regime il sistema operativo dovrebbe permettere a un solo poliziotto di supervisionare sei e-gates (uno ogni tre nel caso di e-gates aperti anche a extra-UE autorizzati)
3)il software di Vision-Box permette l’opzione (come accade già ad AMS) del cambio lingua in base alla nazionalità del passeggero
4)oltre all’installazione di monitor illustrativi, spero che venga implementata una segnaletica chiara (sull’esempio di FCO o VCE) che “costringa” i pax con passaporto autorizzato (over 14) a scegliere l’e-gates invece del desk tradizionale.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11527
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda malpensante » dom 09 set 2018, 21:01:08

Ho provato una sola volta un e-gate, a Fiumicino e non credo che ci sia voluto più di un minuto.
And Malpensa is going to be our Hub

bolvi
Messaggi: 52
Iscritto il: lun 02 lug 2018, 19:04:56

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda bolvi » lun 10 set 2018, 02:56:29

edo01 ha scritto:
cesare.caldi ha scritto:Partiamo dal presupposto che il controllo con e gates è notevolmente piu' lungo di quello allo sportello, mediamente ci vuole 2-3 minuti per tutto il procedimento e aggiungi che adesso molti pax non sono pratici e non li sanno usare e il tempo medio di attraversamento si allunga ancora di piu'.

Allo sportello manuale invece basta scansionare la carta di imbarco e qualche secondo che il poliziotto di controlli il documento. Gli e gates sono convenienti da usare solo se la coda agli sportelli manuali è molto lunga.

C'è poi l'effetto novità, molti pax non avendoli mai utilizzati sono diffidenti e pensando di trovarsi in difficoltà gli scartano a priori mettendosi nella coda dello sportello con l'agente.

Per migliorare la situazione bisognerebbe:
1) Attuare la coda unica con un addetto in testa alla serpentina che una volta il tuo turno ti smisti al primo agente o e-gates disponibile
2) Gli e gates devono essere costantemente tutti aperti, quando sono passato in questi giorni ce ne era sempre almeno 1 o 2 con la X che segnala il fuori servizio
3) Predisporre gli e gates in modo che il pax possa scegliere la lingua in cui eseguire l'operazione, meglio ancora se oltre alle indicazioni a video, il sistema ha anche una voce guida parlante.
4) Predisporre dei pannelli illustrativi o meglio ancora degli schermi con un video a rotazione che illustri il funzionamento degli e gates.
Spero che SEA voglia fare in tempi brevi queste piccole modifiche che permetterebbero al sistema di funzionare ed essere sfruttato al meglio.


1)La coda unica è stata già predisposta
2)A regime il sistema operativo dovrebbe permettere a un solo poliziotto di supervisionare sei e-gates (uno ogni tre nel caso di e-gates aperti anche a extra-UE autorizzati)
3)il software di Vision-Box permette l’opzione (come accade già ad AMS) del cambio lingua in base alla nazionalità del passeggero
4)oltre all’installazione di monitor illustrativi, spero che venga implementata una segnaletica chiara (sull’esempio di FCO o VCE) che “costringa” i pax con passaporto autorizzato (over 14) a scegliere l’e-gates invece del desk tradizionale.



non e` vero che ce la coda unica....come detto, mercoledi scorso c'erano 3 file al terminale B
- fila UE controllo manuale
- fila non UE controllo manuale
- fila per e-gates

easyMXP
Messaggi: 3851
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda easyMXP » lun 10 set 2018, 09:13:33

bolvi ha scritto:Mercoledi 5 Settembre ho preso il volo MXP -> Bucharest e passando dal controllo passaporti ho visto con estremo piacere che gli egates erano funzionanti, pero` allo stesso tempo ho notato che le persone non transitavano molto velocemente....
Al mio ritorno, giovedi 6 settembre, ho visto che gli e-gates erano disponibili anche in uscita, cosi ho deciso di sperimentarli e mi sono messo in coda per il controllo via e-gates.....purtroppo non posso dire che la mia esperienza sia stata dellle migliori....avrei fatto prima ad andare attraverso il controllo manuale.
Innanzittutto dei vari e-gares presenti ne funzionavano solo 4. Prima di riuscire a passare attraverso l'e-gate e completare l'operazione, ho dovuto fare numerosi tentativi, che hanno anche comportato il cambio di e-gate (3 macchine diverse ho dovuto provare....). L'operatore che mi aiutava nel passaggio e` stato gentile e anche un po imbarazzato....ad un certo punto mi ha detto: se vuoi ti faccio passare avanti nella fila per controllo manuale.....ma io ho chiesto di insistere......alla fine ce l'abbiamo fatta......
Insomma che dire......speriamo che le cose si mettano in carreggiata perche` al momento in base alla mia esperienza, gli e-gates non vanno come dovrebbero.....

cesare.caldi ha scritto:Partiamo dal presupposto che il controllo con e gates è notevolmente piu' lungo di quello allo sportello, mediamente ci vuole 2-3 minuti per tutto il procedimento e aggiungi che adesso molti pax non sono pratici e non li sanno usare e il tempo medio di attraversamento si allunga ancora di piu'.

Allo sportello manuale invece basta scansionare la carta di imbarco e qualche secondo che il poliziotto di controlli il documento. Gli e gates sono convenienti da usare solo se la coda agli sportelli manuali è molto lunga.

C'è poi l'effetto novità, molti pax non avendoli mai utilizzati sono diffidenti e pensando di trovarsi in difficoltà gli scartano a priori mettendosi nella coda dello sportello con l'agente.

Per migliorare la situazione bisognerebbe:
1) Attuare la coda unica con un addetto in testa alla serpentina che una volta il tuo turno ti smisti al primo agente o e-gates disponibile
2) Gli e gates devono essere costantemente tutti aperti, quando sono passato in questi giorni ce ne era sempre almeno 1 o 2 con la X che segnala il fuori servizio
3) Predisporre gli e gates in modo che il pax possa scegliere la lingua in cui eseguire l'operazione, meglio ancora se oltre alle indicazioni a video, il sistema ha anche una voce guida parlante.
4) Predisporre dei pannelli illustrativi o meglio ancora degli schermi con un video a rotazione che illustri il funzionamento degli e gates.
Spero che SEA voglia fare in tempi brevi queste piccole modifiche che permetterebbero al sistema di funzionare ed essere sfruttato al meglio.

Quando hanno messo gli e-gates a LHR e LGW ci passavo abbastanza frequentemente. Anche lì all'inizio non li usava nessuno, poi qualcuno (soprattutto per richiesta esplicita degli addetti di provarli), poi di più, adesso quelli che possono usarli vanno quasi tutti lì. L'ultima volta che ho usato un e-gates ci ho messo forse quindici secondi tra appoggiare il passaporto e guardare lo schermo (e lì non chiedono nemmeno di togliere gli occhiali, salvo che in caso di montature particolarmente pesanti), davvero velocissimo.
Però:
- gli e-gates sono tanti
- ci sono indicazioni ovunque che incanalano i pax verso le postazioni automatiche
- ci sono chiari cartelli con le istruzioni molto evidenti
- ci sono monitor in abbondanza con il video che mostra continuamente la procedura.
Uno si sarebbe aspettato che a Milano, arrivando nel futuro anni dopo gli altri, si copiasse dalle migliori esperienze altrui, ma evidentemente uno si dimentica sempre di come lavora SEA.
Va anche detto che MXP è stato rifatto come aeroporto in modo alquanto opinabile, mentre è un ottimo centro commerciale, quindi gli spazi ai controlli sono limitati e obiettivamente realizzare delle canalizzazioni chiare e spaziose non sempre è possibile.

Avatar utente
THF
Messaggi: 79
Iscritto il: lun 19 lug 2010, 10:52:15
Località: Mailand

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda THF » lun 10 set 2018, 09:44:14

Immagine

Giusto per vedere cosa fanno gli altri.

Questa mattina a VIE, in partenza (stessi barche che si usano anche per i transiti).
1 varco EU che smistava tutto
1 varco extra EU CHIUSO

Varchi elettronici attivi, solo per EU ed assimilati.
Nessuno schermo che spiegasse prima di accedere al varco come funzionasse.
Solo lo schermo del varco stesso. Tempo per passare 1 min o anche meno.



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

edo01
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 29 lug 2018, 09:19:14

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda edo01 » lun 10 set 2018, 10:31:18

bolvi ha scritto:non e` vero che ce la coda unica....come detto, mercoledi scorso c'erano 3 file al terminale B
- fila UE controllo manuale
- fila non UE controllo manuale
- fila per e-gates


Io per “coda unica” intendo: una fila unica per ogni categoria con in testa un operatore SEA che smisti i pax nei vari e-gates/sportelli aperti.
Ovviamente all’inizio delle file ci devono essere altri operatori (e dei chiari cartelli) che indirizzano i pax nella fila appropriata.
Ho girato diversi aeroporti in giro per il mondo e (ad eccezione di quelli molto piccoli) i passeggeri sono sempre divisi in due file (stranieri e locali, oppure EU e resto del mondo).

I-GABE
Messaggi: 875
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda I-GABE » lun 10 set 2018, 10:50:49

Cesare, non so da dove saltino fuori i 2-3 minuti o più a persona, sinceramente. Ovunque abbia provato gli e-gates il processo era decisamente più rapido.
Fra tutti, i gates più lenti che abbia mai provato sono quelli di Paris Gare du Nord, e anche lì parliamo di 30 secondi. Chiaro, se poi la gente si incarta è un altro discorso, ma come detto da altri in genere la lingua con le istruzioni cambia a seconda del passaporto nella maggior parte dei casi (per esperienza personale LHR T5 no, quando invece al controllo Hong Kong - Shenzhen il gate ha parlato in italiano!).



Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 4942
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda cesare.caldi » lun 10 set 2018, 14:05:56

I-GABE ha scritto:
Fra tutti, i gates più lenti che abbia mai provato sono quelli di Paris Gare du Nord, e anche lì parliamo di 30 secondi. Chiaro, se poi la gente si incarta è un altro discorso, ma come detto da altri in genere la lingua con le istruzioni cambia a seconda del passaporto nella maggior parte dei casi (per esperienza personale LHR T5 no, quando invece al controllo Hong Kong - Shenzhen il gate ha parlato in italiano!).


Scusa ma Paris Gare du Nord è una stazione, cosa centrano gli e gates?

edo01
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 29 lug 2018, 09:19:14

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda edo01 » lun 10 set 2018, 14:13:23

cesare.caldi ha scritto:
I-GABE ha scritto:
Fra tutti, i gates più lenti che abbia mai provato sono quelli di Paris Gare du Nord, e anche lì parliamo di 30 secondi. Chiaro, se poi la gente si incarta è un altro discorso, ma come detto da altri in genere la lingua con le istruzioni cambia a seconda del passaporto nella maggior parte dei casi (per esperienza personale LHR T5 no, quando invece al controllo Hong Kong - Shenzhen il gate ha parlato in italiano!).


Scusa ma Paris Gare du Nord è una stazione, cosa centrano gli e gates?


Se prendi l'Eurostar per Londra devi superare il controllo passaporti come se fossi in aeroporto (prima quello francese e poi quello inglese, in successione). Per agevolare il flusso, hanno installato una doppia serie di e-gates (lato Francia + lato UK).

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 4942
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda cesare.caldi » lun 10 set 2018, 14:16:48

edo01 ha scritto:Se prendi l'Eurostar per Londra devi superare il controllo passaporti come se fossi in aeroporto (prima quello francese e poi quello inglese, in successione). Per agevolare il flusso, hanno installato una doppia serie di e-gates (lato Francia + lato UK).


Non avevo pensato a questo aspetto normalmente e gates viene spontaneo ad associarlo a un aeroporto.
Hanno fatto bene a metterli visto che la mole di pax che porta il traffico ferroviario è notevole.

bolvi
Messaggi: 52
Iscritto il: lun 02 lug 2018, 19:04:56

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda bolvi » mar 11 set 2018, 04:09:41

edo01 ha scritto:
bolvi ha scritto:non e` vero che ce la coda unica....come detto, mercoledi scorso c'erano 3 file al terminale B
- fila UE controllo manuale
- fila non UE controllo manuale
- fila per e-gates


Io per “coda unica” intendo: una fila unica per ogni categoria con in testa un operatore SEA che smisti i pax nei vari e-gates/sportelli aperti.
Ovviamente all’inizio delle file ci devono essere altri operatori (e dei chiari cartelli) che indirizzano i pax nella fila appropriata.
Ho girato diversi aeroporti in giro per il mondo e (ad eccezione di quelli molto piccoli) i passeggeri sono sempre divisi in due file (stranieri e locali, oppure EU e resto del mondo).


capito, pero io farei una coda unica per cittadini UE con persona che smista alla fine, a seconda della disponibilita`, tra il controllo umano e gli e-gates

bolvi
Messaggi: 52
Iscritto il: lun 02 lug 2018, 19:04:56

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda bolvi » mar 11 set 2018, 04:14:32

oggi ho riprovato gli e-gates terminal 1 per accedere alle gates B ed e` andata decisamente meglio della prima esperienza....l'e-gate ha riconosciuto il passaporto aprendomi le porte e una volta scattata la foto mi ha fatto pssare....
comunque tutto il processo secondo me impega almeno un minuto....
ultime 2 note: gli e-gates sono disponibili solo per cittadini UE e infine, hanno messo cartelli appessi al soffitto che distinguno le 3 tipologie di fila.

edo01
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 29 lug 2018, 09:19:14

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda edo01 » gio 13 set 2018, 18:17:28

da un utente twitter:

Immagine

romaneeconti
Messaggi: 1772
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda romaneeconti » gio 13 set 2018, 19:38:48

Che bello!! Sara' la coda per i saldi al Centro Commerciale Malpensa T1? :fischio:

edo01
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 29 lug 2018, 09:19:14

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda edo01 » gio 13 set 2018, 19:46:57

romaneeconti ha scritto:Che bello!! Sara' la coda per i saldi al Centro Commerciale Malpensa T1? :fischio:


Sono un po’ in ritardo però... i saldi sono finiti da un paio di settimane

romaneeconti
Messaggi: 1772
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda romaneeconti » gio 13 set 2018, 19:55:14

edo01 ha scritto:
romaneeconti ha scritto:Che bello!! Sara' la coda per i saldi al Centro Commerciale Malpensa T1? :fischio:


Sono un po’ in ritardo però... i saldi sono finiti da un paio di settimane

....allora sostituendo una sillaba alla parola saldi, cominceranno i "salti"?

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 4942
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda cesare.caldi » ven 14 set 2018, 09:18:52

Non sono ancora attivi gli egates agli arrivi?

edo01
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 29 lug 2018, 09:19:14

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda edo01 » ven 14 set 2018, 13:52:22

cesare.caldi ha scritto:Non sono ancora attivi gli egates agli arrivi?


Solo al sat.C

edo01
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 29 lug 2018, 09:19:14

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda edo01 » ven 14 set 2018, 18:15:10

intanto a LHR si distribuiscono le bottigliette d'acqua ai passeggeri estenuati in coda al controllo passaporti.

https://mobile.twitter.com/tlv2lhr/stat ... 8720244741

I-GABE
Messaggi: 875
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda I-GABE » sab 15 set 2018, 01:18:35

Ma è successo qualche problema ai controlli? Mai vista la distribuzione d’acqua in centinaia di arrivi...


Sent from my iPhone using Tapatalk

rommix
Messaggi: 871
Iscritto il: mar 08 apr 2008, 11:28:59

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda rommix » dom 16 set 2018, 16:02:14

Evidenetemente a Malpensa c'è un problema di fondo che va risolto....sono arrivato ieri mattina da EWR....all'improvviso nel corridoio, ben prima dei controlli inizia una coda dantesca. alla partenza della coda c'è un omino che invita "gli italiani" a passare avanti ( e gia qua...perche invitava ad avanzare gli italiani e non chi aveva un passaporto EU me lo sono chiesto più volte...), egates chiusi ma con mio stupore la coda ai passaporti EU era zero.....ma zero proprio...2 sportelli eu aperti dove non c era nessuno in coda mentre la mega coda era formata solo da extra eu ( o forse anche non pochi eu che non hanno capito che potevano passare avanti.)

il punto è che essensdo molto stretto il punto di controllo è dura fare serpentine di contenimento e soprattutto mettere segnalazioni chiare su dove devono andare gli EU e i non EU

ps. Malpensa Toronto di lunedi 10 e Newark Milano di venerdi 14 entrambi full

Avatar utente
ReadOnly
Messaggi: 32
Iscritto il: mar 24 apr 2018, 10:33:05

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda ReadOnly » lun 17 set 2018, 21:19:56

Sinceramente penso che l'effetto gregge di pecore sia sempre preponderante: stamattina ad AMS verso le 6.30 coda di un centinaio di persone per rientrare nella EU con l'omino e zero persone in coda alle macchinette. Macchinette appunto accese e presidiate prima delle 7. La tipa che controllava i passaporti e l'età (da quelle parti accettati solo EU e Svizzera in ogni caso sopra i 16 anni) ben si guardava dal segnalarlo a chi passava. Un po' di persone hanno iniziato ad imboccare il varco solo dopo aver visto me. E - spero - letto il cartello grosso come una casa sopra la mia testa...

Per la cronaca: tempo richiesto per il disbrigo: 15 secondi circa. Non ricordo se erano 6 o 7 sportelli, nessun cordone a delineare le file e infatti tornando più tardi a vedere i controlli in uscita (che sono grossomodo disposti alla stessa maniera) e c'era un ammasso informe di persone che si suddivideva in file solo pochi metri prima. E coda comunque più scorrevole dell'altra.

edo01
Messaggi: 64
Iscritto il: dom 29 lug 2018, 09:19:14

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda edo01 » mar 18 set 2018, 18:37:26

da un utente foursquare, 3 giorni fa

Immagine

Giorgio-DME
Messaggi: 116
Iscritto il: lun 01 gen 2018, 00:43:13
Località: брианца

Re: CONTROLLI PASSAPORTI ARRIVI E PARTENZE

Messaggio da leggereda Giorgio-DME » gio 27 set 2018, 19:20:00

https://www.instagram.com/p/BoPMkPkg_Ol ... 8nv3jplemf
From istangram questa bellissima opera artistica installata presso Malpensa.


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti