Connettività terrestre Mxp con servizi pubblici (oltre i taxi e treni)

le news dal "Città di Milano"
I-GABE
Messaggi: 1423
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda I-GABE » dom 03 set 2017, 20:57:51

Funzionerebbero molto bene tra MXP e Milano, Torino, Genova e aree limitrofe. Da/per destinazioni minori non saprei: se per mettere insieme più pax uno o più devono partire 2 ore prima del dovuto o aspettare altrettanto in aeroporto all'arrivo, non è un sistema interessante.
Dipende dal costo: a NY mi è capitato che super shuttle (e altre alternative) mi proponesse di venir caricato parecchie ore prima di quanto necessario con un taxi.



Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13161
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda malpensante » dom 03 set 2017, 21:01:47

Conoscete un esempio di servizio tipo Supershuttle in Italia?
Se per supershuttle intendi navetta condivisa, ci sono da anni in estate tra PMO e San Vito lo Capo, dritti dall'aeroporto alla porta di casa/albergo/qualunque indirizzo e viceversa. Immagino ci siano anche in altri posti.
Grazie. Spero che non dipenda da una legge della Regione Autonoma, probabilmente non replicabile in continente.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13161
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda malpensante » dom 03 set 2017, 21:09:31

Si offrirebbe un servizio migliore che potrebbe attirare anche clienti premium che anziché pagare una J a LH/AF da TRN/GOA/VRN etc etc per LAX, potrebbero contribuire a rendere sostenibile un volo diretto da MXP che evidentemente sul solo bacino limitrofo non sarebbe profittevole.
Se ai pax che partono da MXP+LIN aggiungi quelli che partono da TRN, GOA, VRN, BLQ e pure LUG il numero sale solo di un terzo e di quel terzo Bologna da sola fa i due terzi.

Per carità farebbe comodo, ma quanta parte di quel traffico si potrebbe veramente "recuperare" a Malpensa?

Guardando NYC invece, la sola Malpensa vede partire 15 volte più passeggeri di BLQ, evidentemente i bassi prezzi di Ryanair, ah no di Emirates, smuovono le montagne (di passeggeri).
Ultima modifica di malpensante il dom 03 set 2017, 21:09:31, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13161
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda malpensante » dom 03 set 2017, 21:18:24

Ma l'aumento di SQ non è stato fatto oltre un anno fa? Rispetto a prima, con il 359, il taglio di capacità delle classi premium è stato di circa il 20%.
Il saldo resta quindi "a zero", con il vantaggio di maggior flessibilità.
Stessa cosa per TG: la capacità totale offerta resta sostanzialmente invariata, con il vantaggio delle maggiori frequenze.
In soldoni, mancano i pax per garantire voli tutti i giorni.
Dei passeggeri che vanno da MIL a BKK, Thai nel 2016 non è riuscita (per un soffio) a prendere neanche il 30%. I pax ci sono, ma li prendono le quattro compagnie del Golfo per oltre la metà.

Il conto con SQ va fatto con i sedili offerti per Milano. Prima molti più aerei proseguivano per Barcellona

kco
Messaggi: 4683
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda kco » dom 03 set 2017, 21:38:28

Conoscete un esempio di servizio tipo Supershuttle in Italia?
Se per supershuttle intendi navetta condivisa, ci sono da anni in estate tra PMO e San Vito lo Capo, dritti dall'aeroporto alla porta di casa/albergo/qualunque indirizzo e viceversa. Immagino ci siano anche in altri posti.
Grazie. Spero che non dipenda da una legge della Regione Autonoma, probabilmente non replicabile in continente.
A palermo ho visto taxi collettivi per l aeroporto. Partono dalla stazione e battono via della libertà alla caccia di clienti per poi arrivare in aeroporto. In Italia è il solo posto dove abbia visto qualcosa di simile.
Se fosse possibile anche solo su Milano immagino l avrebbero ampiamente già fatto.

Inviato dal mio ASUS_Z00VD utilizzando Tapatalk

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » dom 03 set 2017, 21:57:09

Conoscete un esempio di servizio tipo Supershuttle in Italia?
C'è a Lugano, che è Italia solo geograficamente:
http://m.luganoairport.ch/it/facilities/taxi-shuttle

In pratica sostituisce il servizio bus, che non esiste, c'è invece a poca distanza una fermata del "trenino" Lugano-Ponte Tresa che non è destinata al traffico aeroportuale ma pendolare.

Per darvi un'idea: su un volo di 30 pax uno o due al max vanno al trenino, 3-4 prendono lo Shuttle (ne basta e avanza uno), qualcuno in più prende il taxi e tutti gli altri l'auto o altri mezzi di trasporto privati.

In pratica il Supershuttle funziona solo se non c'è un'alternativa come trasporto pubblico. Non a caso in USA prospera, mentre già in Canada ci sono linee di bus come in Europa.

La stragrande maggioranza dei pax va in aeroporto in auto, da sola o accompagnata, il trasporto pubblico copre solo una minoranza che fa comunque bei numeri quando i pax sono molti milioni.
In Italia un Supershuttle finirebbe per coprire una nicchia di clientela alto-spendente (che vuole evitare i mezzi pubblici), che vuole evitare il taxi (perché troppo caro) e non va in macchina. In pratica solo maclover o quasi. :D :D
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

MUSICA
Messaggi: 3987
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda MUSICA » dom 03 set 2017, 23:25:34

Ciao.
Supershuttle e simili in alcune parti degli USA hanno avuto dei rallentamenti e sono stati venduti e rivenduti a mega società...mi pare tra queste Aceola che ha anche treni. Anche a Nyc se ne vedono non tantissimi...senz'altro meno di una volta. C'è anche da dire che anche qui i servizi bus sono stati incrementati. Anche a Nyc sono molti e regolari e collegano anche tra i vari aeroporti. Un tempo non era così.

Convengono se si é in gruppo o famiglia con tanti bagagli: i taxi tutto sommato nell'area urbana costano qualcosa di più ma sono inesorabilmente più veloci...dipende da che prodotto cerchi...

Non sono aggiornato adesso su California e Texas.

Avatar utente
maclover
Messaggi: 161
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda maclover » lun 04 set 2017, 07:41:27

In attesa di Uber Pool

Woops....

Voleva essere una battuta, ma poi ho Googolato ed esiste veramente, compreso il nome. Forse e' una evoluzione piuttosto logica:

https://www.uber.com/it/ride/uberpool/


PS: se prende piede ai tassisti gli viene l'infarto, e un po' anche ad altre compagnie di trasporto terrestri, qui non e' solo una questione per MXP.
UberPool negli USA funziona già parecchio ma se va molto bene in città, non potendo prenotare, è un po' più scomodo per l'aeroporto, soprattutto in partenza.

La società di taxi di Torino - in collaborazione con il Politecnico - ha da un paio di mesi lanciato una nuova app (WeTaxi) che si propone proprio due obbiettivi:
- dare all'utente la possibilità di chiamare il taxi e "bloccare" la tariffa, ovvero inserisci destinazione e arrivo per sapere già quanto andrai a spendere ed eventualmente prepagate in app a la Uber
- incentivare il taxi pooling durante eventi/manifestazioni, non tanto per abbassare le tariffe quanto per garantire un servizio più veloce

indaco
Messaggi: 2267
Iscritto il: dom 30 dic 2007, 13:32:18

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda indaco » lun 04 set 2017, 08:21:34

Come sappiamo app e siti possono modificare lo scenario nel giro di pochi mesi, se appare una nuova modalita' di car pooling che sfonda.... lo sapremo nei prossimi anni.

Una curiosita'... sicuramente ci sara' un motivo ma come mai tu non vai in auto? Per un torinese patentato e automunito mi sembra di gran lunga il modo migliore, anche dovendo stare via per periodi relativamente lunghi.

Io venendo dall'est Milano ho poco meno di 60 min di percorrenza contro 1:30 da Torino (i collegamenti viabilistici non sono malaccio)... non c'e' 'sta grossa differenza.

Poi trovo piuttosto comodi i parcheggi remoti che costano poco anche per piu' settimane e danno abbastanza sicurezza perche' sono affidabili e rapidi con le navette, inoltre una volta arrivato nelle vicinanze dell'aeroporto qualunque cosa succeda hai tante opzioni per lasciare la macchina e non perdere l'aereo.

Per l'inbound, invece, dovendo arrivare a Torino da Malpensa, io penso che andrei di noleggio auto... chiaramente dipende anche da dove devo andare e cosa devo fare.

Ovviamente cercherei prima di tutto il volo comodo e con le caratteristiche richieste, mettendo in conto il diverso disagio per i vari aereoporti... ma facendo cosi' MXP nonostante tutto spesso e' conveniente per scelta e prezzi. Detto da uno che abita a uno sputo da Linate.

Avatar utente
maclover
Messaggi: 161
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda maclover » lun 04 set 2017, 08:28:49

Supershuttle ha funzionato egregiamente per anni anche in aeroporti (e.g. JFK o SFO) pur serviti da diversi trasporti pubblici andando ad offrire un servizio competitivo in particolare modo ai single-rider costando in media un terzo del taxi e a chi doveva raggiungere destinazioni poco servite da mezzi pubblici tradizionali come bus o treno.

Negli anni questi servizi non si sono adattati alle nuove tecnologie e gran parte del loro mercato è stato eroso da servizi come Uber, Lyft o Curb o, per gruppi, da player come Blacklane o Jamtransfer.
Tutti gli aeroporti californiani hanno ormai ampie zone dedicate ai servizi di ridesharing e le app si sono adattare: quando chiami con uber, ti dice esattamente dove andare e ti indica anche lo stallo dove parcheggia il tuo autista: è un servizio insuperabile.

Per curiosità ho guardato le ultime corse aeroportuali fatte con Uber nell'ultimo anno

OAK-Union Square 28$
Union Square-SFO 27$
LAX-Beverly Hills 22$
AMS-centro 26€
SIN-centro 12€
AUH-Yas Island 7€

Sono tutte corse con Select, quindi con autisti professionisti ma non con auto di lusso come UberBlack.

In assenza di questo servizio, le navette da 8/12 posti sarebbero una valida alternativa a prezzi assolutamente sostenibili.

Il problema è come fatto notare da malpensante che troppi interessi verrebbero toccati: dalle compagnie di bus ai tassisti, da Trenord ai parcheggiatori.

Perché se a Lugano, secondo le osservazioni di FlyCX, 2/3 dei pax usa l'auto privata, uno studio sugli aeroporti di tutta la Germania indica come poco meno della metà dei pax utilizzi una vettura privata da/per l'aeroporto. Senza arrivare agli estremi di HKG (70+ % usa bus o treno) o di LAX (70+ % usa auto) servirebbe anche delineare quanto il traffico sia incoming o outgoing.

Perché se a Lugano sono tutti residenti che hanno l'auto, è lapalissiano vi sia meno l'esigenza di trasporto pubblico che non in posti come PMI dove solo una frazione di turisti affitta l'auto.

Ci sono numeri di questo tipo per MXP? Intendo a parte in/out sulle modalità di trasporto usate?

Infine, per i costi, un servizio di shuttle ben organizzato, potrebbe costare da MIL a MXP meno di 20€/pax, ovvero pogo più del treno o del bus che comunque molti raggiungono in taxi, quindi con un extra costo.

Avatar utente
maclover
Messaggi: 161
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda maclover » lun 04 set 2017, 08:58:07

Come sappiamo app e siti possono modificare lo scenario nel giro di pochi mesi, se appare una nuova modalita' di car pooling che sfonda.... lo sapremo nei prossimi anni.
dipende anche dai paletti che le varie lobby andranno a mettere :duro:
Una curiosita'... sicuramente ci sara' un motivo ma come mai tu non vai in auto? Per un torinese patentato e automunito mi sembra di gran lunga il modo migliore, anche dovendo stare via per periodi relativamente lunghi.
Non ho più la patente dal 2000! :lol:

In ogni caso, anche molti patentati/automuniti preferiscono non andare in aeroporto in auto.

Esempio di questa estate: siamo partiti da TRN con coppia di amici (automuniti) ma alla fine siamo andati in taxi: ci è costato uguale a lasciare la macchina in sosta una settimana con il vantaggio che ci ha lasciato all'ingresso e ripresi all'ingresso, senza noie aggiuntive di cercare parcheggio o simili.

Un altro esempio può essere un mio caro amico che per lavoro fa la spola TRN/IST: da che TK ha tagliato voli su TRN, spesso deve andare a MXP.
Non può lasciare la macchina ferma a MXP una settimana/10gg perché la usa anche la moglie e l'azienda non gli paga 350€ a/r di transfer. E quindi va di bus. Ci fosse una navetta door to door sarebbe un altro frequente utilizzatore.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13161
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda malpensante » lun 04 set 2017, 10:06:50

Ci sono numeri di questo tipo per MXP? Intendo a parte in/out sulle modalità di trasporto usate?
Sì, ma non sono divulgabili, perché forniti a SEA da qualcuno che li "possiede".

Avatar utente
maclover
Messaggi: 161
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda maclover » lun 04 set 2017, 10:28:56

Ci sono numeri di questo tipo per MXP? Intendo a parte in/out sulle modalità di trasporto usate?
Sì, ma non sono divulgabili, perché forniti a SEA da qualcuno che li "possiede".
Eppure mi ricordo di uno studio di 3/4 anni fa i cui risultati erano stati pubblicati.
Divideva i pax per tipologia, provenienza, modo di accesso all'aeroporto etc etc

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13161
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda malpensante » lun 04 set 2017, 10:35:02

Eppure mi ricordo di uno studio di 3/4 anni fa i cui risultati erano stati pubblicati.
Divideva i pax per tipologia, provenienza, modo di accesso all'aeroporto etc etc
Mi riferisco ad uno studio più recente.

Avatar utente
maclover
Messaggi: 161
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda maclover » lun 04 set 2017, 10:38:08

Eppure mi ricordo di uno studio di 3/4 anni fa i cui risultati erano stati pubblicati.
Divideva i pax per tipologia, provenienza, modo di accesso all'aeroporto etc etc
Mi riferisco ad uno studio più recente.
Se qualcuno avesse quello a cui mi riferisco io, già si potrebbero sbirciare alcuni numeri che anche se non recentissimi farebbero ragionare su una base più oggettiva

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » lun 04 set 2017, 11:57:54

...
Infine, per i costi, un servizio di shuttle ben organizzato, potrebbe costare da MIL a MXP meno di 20€/pax, ovvero pogo più del treno o del bus che comunque molti raggiungono in taxi, quindi con un extra costo.
Una stima decisamente ottimista.
Penso che con una tariffa del genere sia impossibile avere una remunerazione decente.

Pensa ad un minivan che con 3 o 4 pax a bordo parte da MXP verso Milano: vorrà guadagnare almeno i 90€ che chiedono i taxisti?
Aggiungici che dopo la prima fermata in città per lasciar giu' un pax devi proseguire, magari fino al capo opposto di Milano (e forse senza usare le corsie preferenziali), per depositare gli altri, diciamo che ci metti in media un'ora, vorrai fartela pagare almeno 30 o 40€?

Se si', siamo ad una tariffa di circa 120/130 € a corsa, dividiamola ottimisticamente per 4 e fanno 30€, dividendo piu' prudentemente per 3 fanno 40€
In due ti costerebbe un'inezia meno del taxi e comunuque piu' che andare in taxi fino a Cadorna/Garibadi/Bovisa e poi prendere il treno. Ergo, continuo a pensare che non ci sia mercato.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

Avatar utente
maclover
Messaggi: 161
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda maclover » lun 04 set 2017, 12:46:09

Penso che con una tariffa del genere sia impossibile avere una remunerazione decente.
[...]
Ergo, continuo a pensare che non ci sia mercato.
Oggi, un NCC lo trovi a 90€/100€ e questa cifra copre anche il ritorno perché per la maggior parte delle volte viaggia vuoto: gli NCC arrivano a MXP e girano subito lo sterzo per tornare in città. Alcune volte gli va molto bene e hanno già subito una corsa programmata per il ritorno, ma sono casi eccezionali.

Con un servizio strutturato è più che verosimile che un minivan da 8/12 posti possa (nei due sensi) avere quasi sempre almeno 4 pax per tratta che a 20€ l'uno significano un totale di €160. Con la tecnologia attuale, poi, è molto semplice fare pooling di passeggeri che vanno/provengono da zone limitrofe andando a mitigare il dover attraversare tutta la città, perlomeno ogni volta.
Il puro costo di esercizio (incluso acquisto) per un minivan è poco sopra i 0,50€/km e anche ipotizzando che ogni volta si facciano 150KM tra andata/ritorno, carico e scarico dei pax, c'è un bel margine lordo anche solo con 4 pax per direzione.
E fossero anche solo 3 per direzione non si andrebbe certo in perdita.
Ma, ripeto, con la tecnologia attuale e l'adeguato supporto da parte del gestore, non è irrealistico pensare che il minivan possa trasportare anche 5 o 6 passeggeri in media

Vuoi farlo a 25€? ci stai dentro alla stragrande e per il solo-traveller (la maggioranza) sarebbe una manna dal cielo.
Anche per le coppie, sarebbe competitivo perché tra taxi e MXP Express non spendi meno di 35€ mentre il solo taxi sarebbe una spesa doppia.

Il solo fatto che alcune compagnie offrano il servizio chauffeur incluso nel prezzo per i pax premium e lo pubblicizzino come vantaggio per i clienti è già evidente segno di come un servizio door to door possa fare la differenza nell'esperienza di viaggio che non comincia dall'aeroporto ma dalla porta di casa.

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » lun 04 set 2017, 13:11:41

...
Il puro costo di esercizio (incluso acquisto) per un minivan è poco sopra i 0,50€/km e anche ipotizzando che ogni volta si facciano 150KM tra andata/ritorno, carico e scarico dei pax, c'è un bel margine lordo anche solo con 4 pax per direzione.
E fossero anche solo 3 per direzione non si andrebbe certo in perdita.
Ma, ripeto, con la tecnologia attuale e l'adeguato supporto da parte del gestore, non è irrealistico pensare che il minivan possa trasportare anche 5 o 6 passeggeri in media
...
Come costo del mezzo difficile scendere sotto lo 0,75 (vedi qui) e c'è pure l'autostrada da pagare ma per Milano costa poco.
Vorrai pagarlo il guidatore ed ipotizzare un po' di costi fissi e variabili indipendenti dal mezzo?
Anche solo per sviluppare e manutenere una app, un sito internet, avere un ufficio, un telefono e se non è un lusso eccessivo, pure una segretaria che si occupi dell'amministrazione? Anzi probabilmente una non basta neanche.
Dagli incassi togli pure dal 3 al 5% per fee di carte di credito ed altri costi bancari.
Ho fatto un po' conti al volo e mi vengono fuori costi complessivi di circa 100€ a corsa.

per quanto riguarda i riacavi puo' avere senso un tariffazione progressiva, tipo: 1 pax 40€, 2 pax 70-75€, 3 pax "99€"; ma anche in questo esempio 99€ per 3 pax sono davvero pochi.

Non oso immaginare quanto possa costare per Torino.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26055
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda I-Alex » lun 04 set 2017, 14:59:29

le commissioni per gli incassi con carta credito sono 1,10 max 1,30%
Malpensa airport user

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » lun 04 set 2017, 15:48:49

le commissioni per gli incassi con carta credito sono 1,10 max 1,30%
Con l'Amex anche il 3%, a quello aggiungici i costi di tenuta conto e tutte le commisisoni.
Comunque, tra tutti, questi sono quelli piu' marginali e non spostano il totale quasi di nulla.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

Avatar utente
maclover
Messaggi: 161
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda maclover » lun 04 set 2017, 16:05:34

Come costo del mezzo difficile scendere sotto lo 0,75 (vedi qui) e c'è pure l'autostrada da pagare ma per Milano costa poco.
grazie per il link che hai postato e che sostiene i prezzi che avevo ipotizzato, anzi si riesce a stare anche sotto i 0,50€/km.

Un ipotetico minibus in flotta per fare la spola MIL-MXP potrebbe tranquillamente fare 10 corse al giorno, ovvero ben sopra i 200.000 km/anno che, ovviamente abbasserebbero in maniera esponenziale i costi per km indicati nella tabella che copre un massimo di 70.000 km/anno.

Consideriamo anche pure l'aumento del gasolio (la tabella è del 2007), ma ti prego notare come il prezzo di acquisto sia per il singolo veicolo mentre acquistando una flotta (anche solo 3 mezzi sono considerati flotta) il prezzo di acquisto si abbassa tra il 20% e il 25% andando ovviamente ad impattare significativamente il costo di ammortamento.
Ho fatto un po' conti al volo e mi vengono fuori costi complessivi di circa 100€ a corsa.
Assodato che devi rifarli per quanto sopra, anche per le commissioni sei fuori strada: oggi anche senza fare milioni di € in transazioni, sei intorno al 2%, AMEX compresa.
Ipotizziamo che il costo di gestione sia del 20%: il "nostro" van con 3 pax a bordo per tratta con di incasso si ripaga.

Ma visto che si vuol fare di conto...
1 van che fa 10 corse al giorno da 65Km l'una e ha una media di 3 pax per corsa a 25€ l'uno, si ripaga. Il 4° pax (come dicevo prima) è il punto di svolta per rendere il servizio anche profittevole.

Fatturato: 3*10*365*25€= 275.000€
Spese generali (20%) 55.000€
2,5 autisti 100.000€
costo km 3650 corse * 65km l'una * 0,5€/km 120.000€

Ovviamente bisognerebbe fare un business plan più approfondito, ma il servizio sarebbe tutt'altro che insostenibile, soprattutto se consideri il mio punto di partenza: dovrebbe essere SEA ad incentivarlo e non per guadagnarci direttamente ma per portare più pax presso il suo scalo.
Perché è solo l'economia di scala che potrebbe sostenere questo tipo di iniziativa.
Non oso immaginare quanto possa costare per Torino.
Presto detto, come signor Nessuno, un minivan da 8 posti da Torino prende 210€ (di cui 15€ di autostrada a tratta) per tornare VUOTO e farsi 250Km: il costo per km caricato all'utente finale è di 0,72€, a maggior riprova che i conti che indicavi sono sballati (a meno che le ditte non facciano beneficienza ma non credo)

Se i minivan a Milano usano la stessa logica, il tragitto a/r da 130km per MXP dovrebbe costare 95€ :fischio:
E difatti gli NCC dicono che se avessero garantito il pagamento del ritorno potrebbero accontentarsi di 70€ a tratta

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda FlyCX » lun 04 set 2017, 17:18:56

I numeri assomigliano molto a quelli del mio XLS ma ho calcolato 3 A/R al giorno per autista.
Sui costi per km, ho considerato lo standard della categoria: un Mercedes Vito e vedo questo numero: 0,823647 per 70k km, che ho già "ammorbidito", occhio che quelli che costano meno poi magari sono una Clio Van :green:

Non capisco il mantra per cui dovrebbe essere SEA a promuovere un servizio del genere, il cui profilo legale è peraltro tutto definire: serve licenza taxi o NCC? I taxisiti si opporrebbero?

Anni fa avevo parlato ad alcuni di loro facendo una domanda su un servizio del genere e mi avevano detto non si sarebbero opposti, ma altri dicevano l'opposto.
SEA ha già facilito l'arrivo di un servizio di Car Sharing di Milano e mi sembra una buona mossa.

Per me rimane il dubbio sull'effettiva domanda per un servizio del genere, stante l'ottima soluzione che moltissimi hanno già identificato che è andare con la propria auto.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13161
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda malpensante » lun 04 set 2017, 17:29:39

Per me rimane il dubbio sull'effettiva domanda per un servizio del genere, stante l'ottima soluzione che moltissimi hanno già identificato che è andare con la propria auto.
L'incoming è più importante dell'outgoing, perché quando riparte spende.
Ovviamente non ha un'auto propria a disposizione.

I-GABE
Messaggi: 1423
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda I-GABE » lun 04 set 2017, 17:32:31

L'auto può funzionare solo per traffico outbound, ma l'inbound? Comunque resto convinto che una soluzione di questo tipo possa funzionare ed essere sostenibile, specie visto che in Italia Uber e affini non funzionano come nel resto del mondo.
Quanto al punto di pareggio, mi pare che i calcoli di maclover non siano distanti dalle mie esperienze in US: minivan decisamente conveniente da solo, meno costoso di altre in due ma più lento, svantaggioso in tre.


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26055
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Agosto record per Malpensa?

Messaggio da leggereda I-Alex » lun 04 set 2017, 17:47:32

le commissioni per gli incassi con carta credito sono 1,10 max 1,30%
Amex sei intorno al 2 - 2,5% ma le transazioni di questa carta in Italia così come la Diners sono assai ridicole e L maggior parte dei pax che viaggia può avere solo VISA o MasterCard ma quasi mai solo American Express perché è poco accettata.

Concordo che sia marginale sul monte costi di cui sopra ma se già calcoliamo male questa...
Malpensa airport user


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot] e 56 ospiti