anteprima dati traffico Febbraio 2018

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
Tulkas
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 15 mag 2008, 10:12:16

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda Tulkas » gio 08 mar 2018, 15:59:00

8 milioni di passeggeri per Air Italy non significano 8 milioni di passeggeri in più per Malpensa, molti dei passeggeri con provenienza/destinazione Milano che voleranno Air Italy avrebbero comunque volato con altre compagnie, alcuni magari da Linate, molti da MXP. I passeggeri sicuramente in più saranno quelli in transito, che senza Air Italy quasi certamente sarebbero transitati altrove.

Avatar utente
Eddard Stark
Messaggi: 79
Iscritto il: mer 28 feb 2018, 11:59:31

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda Eddard Stark » gio 08 mar 2018, 16:19:35

Molto più bassi i numeri 2017 per PMO:

408k da BGY
362k da MXP
357k da LIN

a cui possono essere aggiunti 218k pax per TPS da BGY e circa 5k da LIN.
Curiosità, hai penso accesso ai dati...che % di crescita/decrescita c'è sulle varie tratte MIL-PMO, MIL-CTA e MIL-FCO?
Pirata e gentiluomo

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13161
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda malpensante » gio 08 mar 2018, 16:28:33

2017 vs. 2016

MIL-CTA +20%
MIL-PMO +5,2%
MIL-FCO -10,4%
LIN-FCO +3,9%

Avatar utente
Eddard Stark
Messaggi: 79
Iscritto il: mer 28 feb 2018, 11:59:31

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda Eddard Stark » gio 08 mar 2018, 17:55:16

2017 vs. 2016

MIL-CTA +20%
MIL-PMO +5,2%
MIL-FCO -10,4%
LIN-FCO +3,9%
Grazie mille! Immagino che Lin-FCO sia positiva per la chiusura della MXP-FCO? infatti il totale è negativo
Pirata e gentiluomo

romaneeconti
Messaggi: 2101
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda romaneeconti » gio 08 mar 2018, 19:43:27

8 milioni di passeggeri per Air Italy non significano 8 milioni di passeggeri in più per Malpensa, molti dei passeggeri con provenienza/destinazione Milano che voleranno Air Italy avrebbero comunque volato con altre compagnie, alcuni magari da Linate, molti da MXP. I passeggeri sicuramente in più saranno quelli in transito, che senza Air Italy quasi certamente sarebbero transitati altrove.
Forse non avevi seguito la conferenza di Akbar Al Baker...e' stato detto che l'obiettivo e' una crescita in 5 anni fino a 10 mln di pax di cui 8 mln da Mxp. questo e' quanto...poi la realta' ha da venire!

Avatar utente
EK412
Messaggi: 2219
Iscritto il: ven 15 feb 2008, 14:55:30
Località: Londra, Regno Unito

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda EK412 » gio 08 mar 2018, 21:58:34

8 milioni di passeggeri per Air Italy non significano 8 milioni di passeggeri in più per Malpensa, molti dei passeggeri con provenienza/destinazione Milano che voleranno Air Italy avrebbero comunque volato con altre compagnie, alcuni magari da Linate, molti da MXP. I passeggeri sicuramente in più saranno quelli in transito, che senza Air Italy quasi certamente sarebbero transitati altrove.
Analisi molto difficile da fare. La mia impressione è che sul mercato airline la spinta data da un incremento di offerta sia molto forte. L'effetto cannibalizzazione sicuramente esiste (ovvero IG sicuramente catturerà traffico che altrimenti avrebbe volato con altre compagnie), ma:
- tanti di quelli catturati da IG avrebbero volato da Linate (quindi sono a tutti gli effetti pax incrementali per MXP)
- nuova offerta GENERA nuova domanda (ovvero nuovi pax che non avrebbero viaggiato altrimenti - si può pensare a mille casistiche)

Penso sia veramente TROPPO conservativo argomentare che gli unici passeggeri incrementali sarebbero quelli dei transiti. Altrimenti i numeri della MXP-NYC, secondo il tuo ragionamento, non sarebbero dovuti mutare con l'ingresso di Emirates sulla rotta. E invece...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13161
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda malpensante » gio 08 mar 2018, 22:49:31

L'effetto cannibalizzazione sicuramente esiste (ovvero IG sicuramente catturerà traffico che altrimenti avrebbe volato con altre compagnie)
Si vede già: Ryanair non aggiungerà alcun volo da Malpensa nella Summer, né nella Winter (a parte un'eccezione per le Canarie). Era fin troppo scontato che aggiungesse voli dal sud Italia, ma sono in arrivo quelli di Air Italy...

Comunque, se la crescita di Air Italy avverrà a spese di qualcun altro, finché dura il trend attuale avverrà a spese di quella che sarebbe stata la crescita di qualcun altro.

Se saranno davvero 8 milioni di passeggeri, non sarà comunque l'unico vettore a crescere.

Il punto nodale è capire se il piccolo hub di Air Italy sarà anche hub di Oneworld, allora potrebbe non essere tanto piccolo, Oneworld non ha niente che non sia geograficamente nella periferia d'Europa e indirizzare nel saturo Heathrow traffico diretto a est di Milano non è un'idea brillante.

indaco
Messaggi: 2267
Iscritto il: dom 30 dic 2007, 13:32:18

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda indaco » ven 09 mar 2018, 01:02:05

Sulla stampa e' stato riferito "8 milioni di transiti" e io li ho interpetati come veri transiti, quindi traffico non originante, quindi aggiuntivo e non in sostituzione di altri vettori.

Mi fate comunque venire il dubbio che intendessero semplicemente 8 milioni di pax e abbiano usato impropriamente la parola transiti, anche se tutti insieme (magari hanno solo copiato una agenzia, i giornalisti sono pigri). Pero' molte fonti riferiscono 10mln totali e 8mln transiti, vedi sotto.

Vi linko alcuni articoli ma basta cercare la frase su Google per trovarne altri:

http://formiche.net/2018/02/aerei-rotte ... -alitalia/

http://www.ilgiornale.it/news/economia/ ... 96171.html
qui addirittura parlano di 10 mln e "8 mln di transiti di lungo raggio"

http://www.milanotoday.it/economia/meri ... italy.html
qui dicono "8 mln di pax in transito"

http://www.huffingtonpost.it/2018/02/19 ... _23365235/
"8 milioni passeggeri in transito da Malpensa"

http://www.corriere.it/economia/leconom ... 8c8b.shtml
"Previsti dieci milioni di passeggeri in cinque anni." e "«Scegliendo Malpensa come hub incrementeremo i voli dal Nord Italia verso Paesi internazionali» soddisfando una «domanda che c’è sul mercato da tanto tempo». «Questo significa otto milioni passeggeri in transito da Malpensa (dieci in totale, ndr)» all’anno da parte di Meridiana entro la fine del piano quinquennale, ha detto il presidente di Meridiana, Francesco Violante, in conferenza stampa."

Smetto perche' mi si e' consumato il polpastrello con il taglia e incolla di link. Praticamente tutta la stampa ha scritto cosi'. Come lo interpretiamo? Sicuramente i giornalisti potrebbero non aver capito bene. Ma cosa hanno detto esattamente i vertici di IG?

E soprattutto, come mai lo avete rimosso? Lo so che sembra troppo roseo. Io sono cascato dalla sedia quando l'ho letto... ma proprio per questo non avrei mai potuto dimenticarlo :razz:

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26055
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 09 mar 2018, 07:24:31

10 milioni di pax Air Italy in 5 anni dei quali 8 a Malpensa.
Hanno detto si transiti ma da intendere persone che partono/arrivano/cambiano aereo a Malpensa

In gergo aeronautico han usato un termine infelice, in senso lato significa che costoro passeranno a Malpensa sui loro aerei in qualsiasi maniera (ptp o transiti senza differenza).

Peraltro è un piano a 5 anni, non mi meraviglierebbe se nel 2023 fossero 9 mln o anche solo 6, i piani e le previsioni di un vettore in stato embrionale vanno presi un po' arrotondati e suscettibili di variazioni, per ovvie ragioni.
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13161
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda malpensante » ven 09 mar 2018, 07:35:32

10 milioni di pax Air Italy in 5 anni dei quali 8 a Malpensa.
Meridiana ha fatto 1.150.000 passeggeri a Olbia nel 2017 e presumo che non abbia intenzione di perderli, anche se non ho mai capito come pensino di gestire la stagionalità (40k pax a febbraio, 185k ad agosto).

Una rotazione giornaliera di lungo raggio da Fiumicino fa 185k sedili offerti, quindi bastano un paio di 787 basati e già siamo arrivati a un milione e mezzo dei 2 che Air Italy non farebbe a Malpensa.

MUSICA
Messaggi: 3987
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda MUSICA » ven 09 mar 2018, 23:31:31

Ho sempre scritto che il cargo si sarebbe fermato se non fosse intervenuto un forte incremento dei voli pax. Ormai ci siamo.

inoltre, FCO sta intercettando molto cargo sia per AZ. Ho amici spedizionieri che mandano i camion da Segrate (e da Mxp) su FCO. Toscana e Marche venivano a Milano ora in tanti vanno a FCO. Si sente anche Bologna che ora ha qualche Ek come Venezia.

Contate anche che FCO ha avuto forti incrementi sull'Asia dove il cargo è notevole e le stive da riempire. Pensate a Seoul con 3 voli al giorno in certi periodi. Le cinesi, etc.

Insomma, il cargo a MXP è quasi alla "saturazione" senza i passeggeri. Avrà un altro botto con l'arrivo definitivo del courier DHL.

MUSICA
Messaggi: 3987
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda MUSICA » ven 09 mar 2018, 23:35:42

Permettetemi la mia "fissa". Una terza pista anche molto corta (2200 metri) permetterebbe un rullaggio in atterraggio al cargo di 1, 2 minuti con immensi risparmi di tempo e carburante quindi attrattiva per altri voli che sono "lì, lì". Oltre a decolli (anche verso Sud) dei turboelica o categorie -B- a pieno carico (e quasi zero disturbo) senza intralciare le altre pieste.

Con i nuovi Air Italy ed incremento degli attuali ci si potrà avvicinare al milione di tonnellate...ma poi da lì ci si ferma se non arrivano altri voli pax che "generano" coincidenze di merci. Dhl a parte.

MUSICA
Messaggi: 3987
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda MUSICA » ven 09 mar 2018, 23:40:44

Rimane il Centro - Sud America con grandissimo potenziale merci per Mxp. Ma qui siamo debolissimi. L'intasamento di Miami potrebbe spingere ad altre destinazioni. Tipo Houston, Fort Lauderdale e...Porto Ricocome smistamento per tutta la zona. E, ovviamente Bogotà. Super strategico.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13161
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda malpensante » sab 10 mar 2018, 08:06:14

Ho sempre scritto che il cargo si sarebbe fermato se non fosse intervenuto un forte incremento dei voli pax. Ormai ci siamo.
Ma adesso è in programma l'arrivo di decine di WB Air Italy.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26055
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 10 mar 2018, 08:16:41

Con apertura del magazzino Wfs e Beta sicuramente ci sarà un rimbalzo.

Sta storia della terza pista mi sa tanto di fissazione più che di necessità per Mxp.
Malpensa airport user

KittyHawk
Messaggi: 4876
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda KittyHawk » sab 10 mar 2018, 10:31:12

Ho sempre scritto che il cargo si sarebbe fermato se non fosse intervenuto un forte incremento dei voli pax. Ormai ci siamo.
Ma adesso è in programma l'arrivo di decine di WB Air Italy.
Quello che pensavo anch'io. Ci sono stime su quanta merce Air Italy potrebbe movimentare all'anno? Io, a regime, azzarderei almeno 50mila tonnellate.

easyMXP
Messaggi: 4346
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda easyMXP » sab 10 mar 2018, 15:04:55

Permettetemi la mia "fissa". Una terza pista anche molto corta (2200 metri) permetterebbe un rullaggio in atterraggio al cargo di 1, 2 minuti con immensi risparmi di tempo e carburante quindi attrattiva per altri voli che sono "lì, lì".
Immensi? Dopo 8, 10 o 12 ore di volo 5-10 minuti di rullaggio con i motori al minimo come fai a definirli un risparmio immenso?
La terza pista costerebbe tanto, farebbe aumentare le tariffe a MXP e non porterebbe di fatto nessun vantaggio concreto per parecchi anni a venire.
Iniziare a pensarla per essere pronti a farla quando (se) servirà è un conto, definirla adesso importante non ha senso.

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda robix » sab 10 mar 2018, 15:19:39

Permettetemi la mia "fissa". Una terza pista anche molto corta (2200 metri) permetterebbe un rullaggio in atterraggio al cargo di 1, 2 minuti con immensi risparmi di tempo e carburante quindi attrattiva per altri voli che sono "lì, lì".
Immensi? Dopo 8, 10 o 12 ore di volo 5-10 minuti di rullaggio con i motori al minimo come fai a definirli un risparmio immenso?
La terza pista costerebbe tanto, farebbe aumentare le tariffe a MXP e non porterebbe di fatto nessun vantaggio concreto per parecchi anni a venire.
Iniziare a pensarla per essere pronti a farla quando (se) servirà è un conto, definirla adesso importante non ha senso.
Attenzione che in Italia non si riesce a fare mai niente. Se ci fosse la possibilità di fare la terza pista oggi, anche se obiettivamente al momento non serve, meglio non perderla perchè quando servirà (e prima o poi credo che servirà) se va bene passano altri 10 anni ... se va male non la si fa proprio. Comunque SEA ha altre priorità e quindi la terza pista non si farà (mai).

MUSICA
Messaggi: 3987
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda MUSICA » sab 10 mar 2018, 20:58:10

Robix ha perfettamente riassunto il mio pensiero. Bisogna pensare oggi per domani (10-15 anni).

E, comunque sarebbe una "arma" da giocare col territorio per ridurre l'impatto ambientale. Per dirla tutta: un modo per non pregiudicare lo sviluppo da gente (i Comuni) che normalmente si muove in modo emotivo e non pragmatico.

E, giratela come volete, se i programmi saranno rispettati la terza pista servità. Per essere efficienti, per non fare code con motori accesi. Proporzionalmente un aereo consuma ed inquina molto di più a terra. Già ai tempi di AZ hub quasi regolarmente (per la folle "regolazione dei flussi piste" imposte dai comuni) arrivavamo anche a 16-18 aerei in attesa decollo. Non mi sembra il massimo dell'efficienza. Specie per gli ambientalisti o pseudo tali.

Il problema è un altro: la vera "fissa minimalista" degli italiani in genere. Ossessionati dal non fare. Ma come sapete anche questa goccia culturale-politica che ha martellato per decenni ha lasciato il segno. Eccone la prova probabilmente inconsapevole.

Avatar utente
Clipper_Mandarin
Messaggi: 308
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 11:53:06

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda Clipper_Mandarin » sab 10 mar 2018, 21:56:19

Google Earth dice che le due piste dell'aeroporto di Dubai, che fa 90M di passeggeri, distano tra loro meno di 400 metri.
Possibile che le due piste di Malpensa, che distano tra loro 808 metri, non siano in grado di reggere un traffico almeno raddoppiato rispetto all'attuale che magari ci sarà nel ... ... ... 2030 (forse)?
E' vero che a Dubai atterrano per la maggior parte grossi WB ma, insomma, ha un traffico passeggeri quattro volte quello di Malpensa e un numero di movimenti che è quasi il triplo!!!
Ciao,
Massimo

indaco
Messaggi: 2267
Iscritto il: dom 30 dic 2007, 13:32:18

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda indaco » dom 11 mar 2018, 01:40:48

Io cercherei di ottenere l'utilizzo indipendente delle due piste che ci sono, con deroghe di forma piu' che di sostanza.

Due piste 4000x60 indipendenti al 100% possono fare parecchio.

La terza pista va fatta, se ce n'e' l'opportunita', per essere sicuri che non ci ripensino. Costa? Ma e' piccolina, aereoportini del piffero hanno una pista come quella...

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26055
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 11 mar 2018, 09:15:45

@ Musica
Probabilmente l'Open Sky a consentito a città minori di avere qualche collegamento diretto agli Usa che prima non potevano aprire, il tutto a scapito di qualche grande aeroporto che nel caso di Milano è in affanno non avendo massa critica per sostenerle di ptp e avendo perso i transiti

@ Indaco

si ne avevamo scritto in un topic, a mio avviso non sussiste il problema essendo la vicenda Meridiana e Qatar aperta da un paio di anni
Malpensa airport user

Avatar utente
Eddard Stark
Messaggi: 79
Iscritto il: mer 28 feb 2018, 11:59:31

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda Eddard Stark » mar 27 mar 2018, 15:29:42

Usciti i dati di Febbraio di Assaeroporti

Immagine
Pirata e gentiluomo

Avatar utente
NoSync
Messaggi: 70
Iscritto il: ven 16 mag 2014, 11:24:27
Località: Milan

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda NoSync » mar 27 mar 2018, 17:15:44

Usciti i dati di Febbraio di Assaeroporti

Immagine
Milano fa 60.000 passeggeri più di Roma. In estate ovviamente sarà diverso, ma significativo.

Avatar utente
Eddard Stark
Messaggi: 79
Iscritto il: mer 28 feb 2018, 11:59:31

Re: anteprima dati traffico Febbraio 2018

Messaggio da leggereda Eddard Stark » mar 27 mar 2018, 17:21:48

Sono 3 mesi di fila che MIL fa più di ROM
Non che la cosa sia fondamentale..si intende. Non è una gara a chi ce lo ha più lungo.

E si, in estate sarà diverso. Ma quanto diverso...dipenderà da quanto aiuterà MXP AIRITALY
Pirata e gentiluomo


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 34 ospiti