IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
malpensante
Messaggi: 9515
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda malpensante » mer 23 mag 2018, 09:13:57

Con orrore che constato che è passato dall'altra parte. Tu quoque Raffaele

La Prealpina, da rassegna stampa in mia disponibilità

Immagine
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 9515
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda malpensante » mer 23 mag 2018, 09:19:05

E pensare che ero contento che l'avessero messo in giunta , nonostante la trombata elettorale.

Aggiungere una tassa al raddoppio dei prezzi del petrolio è davvero geniale e proprio dà una mano al tentativo di hub di Air Italy. Complimenti davvero. E poi per cosa? Per dare ai Comuni i soldi che già avrebbero se lo Stato centrale non si rubasse le tasse aeroportuali? Abbiamo il peggio dei due mondi, quello statale e quello regionale.

Cattaneo dovrebbe ben sapere quanto è perniciosa l'idea di considerare l'aeroporto una vacca da mungere, quando invece la Regione dovrebbe aiutarlo, dando soldi anziché prendendoli.

Miopia, anzi incapacità totale di fare politica industriale.
And Malpensa is going to be our Hub

KittyHawk
Messaggi: 3959
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 23 mag 2018, 10:31:07

Il buon politico applica le tasse a chi (potenzialmente) non deve votarlo ed elargisce il raccolto ai suoi potenziali elettori. I pochi potenziali elettori che si trovano a dover comunque pagare la tassa sono considerati inevitabili "danni collaterali". Nella sua miglior applicazione la tassa soddisfa tre requisiti: è di importo relativamente modesto in modo da non venir immediatamente percepita dall'elettorato, non viene raccolta direttamente dalla pubblica amministrazione ma da un intermediario obbligato a farlo, non appare come voce distinta in ciò che l'utente/elettore paga.

Nota a margine: se l'Iresa non può essere superiore a 0,50 €/t, un B787-8 dovrebbe pagare circa 110 € a decollo/atterraggio (immagino che la tassa si paghi singolarmente per ogni movimento).

canadian#affairs
Messaggi: 915
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda canadian#affairs » mer 23 mag 2018, 10:49:47

Tale tassa però è in vigore dal 2013 nel Lazio, dal 2014 in Campania e da quest'anno in Piemonte.
Tuttavia mi pare non sia stato un deterrente allo sviluppo e all'arrivo di nuove rotte negli aeroporti di quelle regioni.
A Napoli poi in particolare abbiamo assistito lo scorso anno a un boom soprattutto con voli lowcost Volotea, easyJet e Ryanair. Vettori che per loro natura sono attenti anche agli "spicci" spesi.

Se passasse tale normativa regionale in Lombardia immagino si applicherà anche a Linate, Orio e Montichiari in maniera democratica no?

robix
Messaggi: 1588
Iscritto il: mer 13 nov 2013, 12:30:35

Re: IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda robix » mer 23 mag 2018, 10:56:45

canadian#affairs ha scritto:Se passasse tale normativa regionale in Lombardia immagino si applicherà anche a Linate, Orio e Montichiari in maniera democratica no?

Potrebbe anzi essere un'opportunità per "penalizzare" LIN: vuoi volare in "centro-città" anzichè nel "deserto" di MXP ? Paghi il doppio come IRESA (se fattibile). Se invece fosse solo su MXP sarebbe ovviamente un'idiozia.

easyMXP
Messaggi: 3128
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 23 mag 2018, 11:15:34

Dai l'IRESA sono quattro spicci a fronte dei soldoni che girano nei biglietti annui di MXP, effetto negativo praticamente nullo.

Piuttosto, già che si darà il pizzo ai comuni intorno all'aeroporto, si potrebbe almeno pretendere in cambio che la piantino di protestare. Quando si paga il pizzo non è che poi ti fanno chiudere il negozio.

hkg
Messaggi: 594
Iscritto il: dom 22 ago 2010, 18:44:21

Re: IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda hkg » mer 23 mag 2018, 11:34:39

Buon compleanno Malpensa, to il tuo regalo :contento

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 9515
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda malpensante » mer 23 mag 2018, 11:38:50

Malpensa è il principale sito produttivo della Lombardia per numero di occupati e non ho dubbi che sia "strategico". Sappiamo tutti che è stato massacrato dalla politica nazionale (romana) e forse non dovevamo aspettare che fossero i Qatarioti a capire che può essere occasione di ben altro sviluppo, mentre la politica milanese si sollazza l'ombelico con i 14 minuti di metropolitana dalla Madonnina all'Idroscalo.

Domanda: che c a z z o fa la Regione Lombardia per aiutare Malpensa a crescere?

L'Iresa? E poi? E poi nulla.
And Malpensa is going to be our Hub

RAV38
Messaggi: 546
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda RAV38 » mer 23 mag 2018, 14:04:22

Sono d'accordo. Mettano pure l' IRESA se vogliono ma la REgione DEVE fare di più per Malpensa anche intervenendo pesantemente a Roma quando necessario. Comunque stando a notizie pubblicate oggi sul Corriere sembrerebbe che, se il governo giallo-verde si farà, Bonomi sarebbe indicato per il dicastero dei trasporti. Se ciò accadesse c'è da sperare che non abbia dimenticato la sua esperienza alla SEA.

easyMXP
Messaggi: 3128
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 23 mag 2018, 14:42:23

Cattaneo dimostra che i politici dimenticano in fretta.

kco
Messaggi: 3538
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: IRESA, Raffaele Cattaneo tradisce Malpensa

Messaggio da leggereda kco » mer 23 mag 2018, 17:16:14

Bonomi è stato anche a capo di AZ senza particolari svolte. Per la regione Malpensa va bene ma l importante è non scontentare troppo chi gli vive vicino, i pendolari di Busto che vogliono le fermate Dell Mxp Exp, chi abita vicino alla Rho-Gallarate e che non vuole binari in più, etc.
Se dovesse fallire il progetto AirItaly nessuno in regione verrebbe mai additato della disfatta quindi chissenefrega. Anzi a ben vedere chi ha fatto entrare gli arabi in quel gioiello di Meridiana è stato l odiato PD.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 20 ospiti