Vizzola: da Business Park a centro commerciale

le news dal "Città di Milano"
KittyHawk
Messaggi: 4255
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda KittyHawk » ven 04 gen 2019, 11:35:14

Mi sono accorto solo ora che, per errore, ho posto l'Ikea a San Donato Milanese invece che correttamente a San Giuliano Milanese. Milanese di qui, Milanese di là finisce che scrivendo ci si confonde. E sì che ci sono andato parecchie volte. :redface:

MUSICA
Messaggi: 3937
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda MUSICA » ven 04 gen 2019, 13:05:38

A prescindere da tutte le giuste considerazioni, le strade attuali avrebbero comunque un incremento di traffico che già ora non è agevolmente gestibile. Per MXP (a proposito, dove sono le letterone da apporre alla rotonda di ingresso?) sarebbe più un problema che un aiuto alla crescita se non si agevolano i collegamenti.

MUSICA
Messaggi: 3937
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda MUSICA » ven 04 gen 2019, 13:18:38

Strano non pensino ad un hotel: tra breve serviranno camere... quelli della zona ormai sono prossimi alla saturazione. Col trend di crescita in due anni sarà tutto esaurito. Nel periodo di chiusura di Linate i prezzi già ora sono mediamente sopra del 30%. Le richieste crew ormai non sono più soddisfacibili per mancanza di camere a prezzi medi troppo alti. Questo in relazione alle necessità dei vettori ed ai livelli medi qualitativi dei sindacati naviganti.

Entro due anni Sheraton potrebbe avere almeno 60 camere in più costruite alle estremità Nord e Sud. Ma non bastano. Meraviglia che Crowne Plaza non si rinnovi. Pare purtroppo abbiano ceduto il "retro" che poteva servire per ampliare.

Un nuovo hotel di buon livello entro 500 metri da T1 sarà un contributo importante nell'attrattiva MXP.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11261
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda malpensante » ven 04 gen 2019, 13:36:36

Assolutamente d'accordo.
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 4941
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda cesare.caldi » ven 04 gen 2019, 13:41:19

MUSICA ha scritto:Strano non pensino ad un hotel: tra breve serviranno camere... quelli della zona ormai sono prossimi alla saturazione. Col trend di crescita in due anni sarà tutto esaurito. Nel periodo di chiusura di Linate i prezzi già ora sono mediamente sopra del 30%. Le richieste crew ormai non sono più soddisfacibili per mancanza di camere a prezzi medi troppo alti. Questo in relazione alle necessità dei vettori ed ai livelli medi qualitativi dei sindacati naviganti.

Entro due anni Sheraton potrebbe avere almeno 60 camere in più costruite alle estremità Nord e Sud. Ma non bastano. Meraviglia che Crowne Plaza non si rinnovi. Pare purtroppo abbiano ceduto il "retro" che poteva servire per ampliare.

Un nuovo hotel di buon livello entro 500 metri da T1 sarà un contributo importante nell'attrattiva MXP.


Fino a poco tempo fa la situazione alberghiera intorno a MXP era desolante con hotel a rischio chiusura e svendita costante dei prezzi delle camere, mi fa piacere che in poco tempo la situazione si sia ribaltata completamente con addirittura rischio di saturazione e necessità di nuovi hotel

mattaus313
Messaggi: 678
Iscritto il: sab 29 set 2018, 15:51:39

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda mattaus313 » ven 04 gen 2019, 13:53:41

MUSICA ha scritto:Strano non pensino ad un hotel: tra breve serviranno camere... quelli della zona ormai sono prossimi alla saturazione. Col trend di crescita in due anni sarà tutto esaurito. Nel periodo di chiusura di Linate i prezzi già ora sono mediamente sopra del 30%. Le richieste crew ormai non sono più soddisfacibili per mancanza di camere a prezzi medi troppo alti. Questo in relazione alle necessità dei vettori ed ai livelli medi qualitativi dei sindacati naviganti.

Entro due anni Sheraton potrebbe avere almeno 60 camere in più costruite alle estremità Nord e Sud. Ma non bastano. Meraviglia che Crowne Plaza non si rinnovi. Pare purtroppo abbiano ceduto il "retro" che poteva servire per ampliare.

Un nuovo hotel di buon livello entro 500 metri da T1 sarà un contributo importante nell'attrattiva MXP.


Ne avevo messi giusto 2 nella bozza che avevo postato ieri, con tanto di piazza al limite della soglia di vivibilità :lol: :lol: :lol:
Comunque sono d'accordo, probabilmente la prudenza è dettata solo dal fatto che non si capisce bene il comportamento di Malpensa: da qualche anno a questa parte cresce molto, gli ultimi due in doppia cifra costante se non erro, la crescita è notevole. Per quanto possa far piacere, ad esempio, qui sul forum, un investitore è legittimo che sia prudente in quanto potrebbe essere una fiammata e basta. C'è anche la crescita di Air Italy tra le incognite adesso, e anche li bisogna vedere quanto e come andrà avanti. Non appena si stabilizza un filo la situazione però è inevitabile che SEA debba ripensare un masterplan completo, dai JB mancanti (quindi tutto quello che riguarda l'aviation) agli hotel, spazi commerciali, eventuali centri cogressi e quant'altro (tutto il non aviation). Magari ci stanno già lavorando, chissà!
"Because you needed a lot of capital in an airline, you needed to be where the financial markets were, and obviously that's New York"

HighFlyer
Messaggi: 96
Iscritto il: mer 02 feb 2011, 15:17:19

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda HighFlyer » ven 04 gen 2019, 14:42:31

cesare.caldi ha scritto:
MUSICA ha scritto:Strano non pensino ad un hotel: tra breve serviranno camere... quelli della zona ormai sono prossimi alla saturazione. Col trend di crescita in due anni sarà tutto esaurito. Nel periodo di chiusura di Linate i prezzi già ora sono mediamente sopra del 30%. Le richieste crew ormai non sono più soddisfacibili per mancanza di camere a prezzi medi troppo alti. Questo in relazione alle necessità dei vettori ed ai livelli medi qualitativi dei sindacati naviganti.

Entro due anni Sheraton potrebbe avere almeno 60 camere in più costruite alle estremità Nord e Sud. Ma non bastano. Meraviglia che Crowne Plaza non si rinnovi. Pare purtroppo abbiano ceduto il "retro" che poteva servire per ampliare.

Un nuovo hotel di buon livello entro 500 metri da T1 sarà un contributo importante nell'attrattiva MXP.


Fino a poco tempo fa la situazione alberghiera intorno a MXP era desolante con hotel a rischio chiusura e svendita costante dei prezzi delle camere, mi fa piacere che in poco tempo la situazione si sia ribaltata completamente con addirittura rischio di saturazione e necessità di nuovi hotel



Al momento l’occupazione su base annua è intorno al 70% (al di fuori di Sheraton e Moxy che viaggiano quasi sempre full).
C’è ancora molto traffico gruppi turistici in bus che non sarebbero il vero mercato di riferimento, con contratti stipulati prima della ripresa. A occhio cubano almeno un 20% di occupazione, che può essere rigirato alla clientela aeroportuale vera e propria. Non a caso i cinesi pare siano dopo gli americani, i clienti più numerosi in provincia tra i turisti.

Le tariffe sono ancora basse, ma quest’anno dovrebbero tornare in linea con 4 stelle “normali”. La media effettiva di oggi tra i € 50 e € 60 dovrebbe alzarsi e consentire a tutti di respirare dopo anni di agonia.

Vi ricordo che ci sono stati 3 fallimenti grossi in zona (Hilton, Ex Domina, Ramada). Chi si stupisce perché non ci si rinnova è perché non conosce i conti; dopo 10 anni di perdite un anno buono non ti fa stappare lo champagne. E prima di investire devi recuperare i soldi messi in azienda per sopravvivere negli ultimi 10 anni. Io ho visto bilanci di hotel in perdita di parecchie centinaia di migliaia di euro per più anni ed uno anche in perdita per più di un milione. In realtà il miracolo vero è che abbiano resistito così a lungo in tanti.

Detto questo speriamo tutti che la crescita continui. Se ci sarà necessità di nuovi hotel qualcuno li costruirà; vista la volatilità economica della zona (e l’incognita della politica, che domani potrebbe penalizzare Malpensa se ritiene) e della storica sofferenza di Malpensa probabilmente servirà ancora qualche anno perché si faccia avanti qualcuno.

Infine le camere ai crew alle tariffe che vogliono loro non ci saranno mai, almeno finche pretendono di averle a tariffe ridicole e con target rate richieste a volte persino sotto costo. Se lo costruissero le compagnie aeree un hotel, poi avrebbero le camere al prezzo che vogliono farsi da sole.

KittyHawk
Messaggi: 4255
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda KittyHawk » ven 04 gen 2019, 15:17:35

HighFlyer ha scritto:Infine le camere ai crew alle tariffe che vogliono loro non ci saranno mai, almeno finche pretendono di averle a tariffe ridicole e con target rate richieste a volte persino sotto costo. Se lo costruissero le compagnie aeree un hotel, poi avrebbero le camere al prezzo che vogliono farsi da sole.

Ma l'albergo non potrebbe costruirlo e gestirlo SEA, organizzato per operare H24 in tutti i servizi e a uso esclusivo degli equipaggi?

HighFlyer
Messaggi: 96
Iscritto il: mer 02 feb 2011, 15:17:19

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda HighFlyer » ven 04 gen 2019, 16:19:23

KittyHawk ha scritto:
HighFlyer ha scritto:Infine le camere ai crew alle tariffe che vogliono loro non ci saranno mai, almeno finche pretendono di averle a tariffe ridicole e con target rate richieste a volte persino sotto costo. Se lo costruissero le compagnie aeree un hotel, poi avrebbero le camere al prezzo che vogliono farsi da sole.

Ma l'albergo non potrebbe costruirlo e gestirlo SEA, organizzato per operare H24 in tutti i servizi e a uso esclusivo degli equipaggi?



Potrebbe anche, ma se l’aeroporto tira, le camere in un albergo all’interno del sedime aeroportuale le potrebbe vendere a tariffe molto più alte, non si capisce perché dovrebbe darle a basso costo ai crew; non mi risulta che succeda da altre parti. Per pagare meno ci si sposta un po’ più in la, in aeroporto gli hotel saranno sempre premium. Basta vedere le tariffe quando hanno aperto Moxy e Sheraton e le tariffe di oggi, che sono più del doppio.


Sent from my iPad using Tapatalk

KittyHawk
Messaggi: 4255
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda KittyHawk » ven 04 gen 2019, 17:26:27

Poter contare su contratti a lunga scadenza, che garantiscono degli introiti certi seppur ridotti, è meglio che sperare di riempire man mano le camere a prezzo pieno gestendo una marea di prenotazioni.
Inoltre ho la sensazione - e mi piacerebbe averne conferma da qualcuno che opera nel settore alberghiero - che gestire con la stessa struttura clientela normale e crew (con le loro esigenze) sia molto poco efficiente e abbia costi di gestione più alti rispetto a una struttura che gestisca una sola tipologia di clientela.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 24671
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 04 gen 2019, 18:01:56

Per i crew Sea aveva messo gli occhi sul alcuni ruderi in Vizzola Ticino tempo fa, chissà se tornerà in auge
Malpensa airport user

KL63
Messaggi: 2432
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda KL63 » dom 06 gen 2019, 18:35:41

L'idea del centro commerciale per di più di piccola taglia non è a mio avviso particolarmente brillante se non per le tasche del Comune che a questo punto se ne frega della brughiera e dell'ecosistema del parco del Ticino e dei resti archeologici e della tortora del ticino :green: perchè, a differenza della terza pista, porta soldi. Con il commercio on line già diversi centri commericali di piccole dimensioni stanno entrando in sofferenza, posti tipo MEDIAWORLD, a mio avviso presto chiuderanno, la gente va guarda fa le foto e poi specie per gli acquisti importanti va su Amazon, quindi un centro commerciale nel nulla del parco del Ticino, piccolo, con solo un'area food, non ha senso. In ogni caso da ambientalista "intelligente" quale penso di essere mi da fastidio vedere distrutta una parte di terreno agricolo per fare capannoni, che venga piuttosto fatta la terza pista, su terreni peraltro già compromessi dagli usi precedenti e che il parcheggio si faccia nella cava a nord del T2 come previsto. O al limite si faccia a Casenuove. Inutile pensare al bis dell'Oriocenter.

Il_Residente
Messaggi: 55
Iscritto il: gio 13 set 2018, 14:30:45

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda Il_Residente » lun 07 gen 2019, 11:16:40

KL63 ha scritto:L'idea del centro commerciale per di più di piccola taglia non è a mio avviso particolarmente brillante se non per le tasche del Comune che a questo punto se ne frega della brughiera e dell'ecosistema del parco del Ticino e dei resti archeologici e della tortora del ticino :green: perchè, a differenza della terza pista, porta soldi. Con il commercio on line già diversi centri commericali di piccole dimensioni stanno entrando in sofferenza, posti tipo MEDIAWORLD, a mio avviso presto chiuderanno, la gente va guarda fa le foto e poi specie per gli acquisti importanti va su Amazon, quindi un centro commerciale nel nulla del parco del Ticino, piccolo, con solo un'area food, non ha senso. In ogni caso da ambientalista "intelligente" quale penso di essere mi da fastidio vedere distrutta una parte di terreno agricolo per fare capannoni, che venga piuttosto fatta la terza pista, su terreni peraltro già compromessi dagli usi precedenti e che il parcheggio si faccia nella cava a nord del T2 come previsto. O al limite si faccia a Casenuove. Inutile pensare al bis dell'Oriocenter.


Sono d'accordo su tutto (tranne sull'affermazione che il terreno dove dovrebbe sorgere la terza pista sia compromesso).

Un centro commerciale lì non serve a nessuno considerato che ce ne sono di più grandi in zona (già in sofferenza) e i passeggeri di Malpensa difficilmente ci andranno. Vizzola ha 600 abitanti e la nuova aerea è più grande di tutto il centro abitato, mi chiedo se fosse veramente indispensabile questa operazione e cosa ne pensi il Parco del Ticino.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 24671
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Vizzola: da Business Park a centro commerciale

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 10 feb 2019, 17:48:40

Intanto sono finalmente iniziati i lavori per una seconda palazzina...

www.mxpairport.it/forum/viewtopic.php?f ... are_type=t

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
Malpensa airport user


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti