Eva Air da Febbraio 2020

le news dal "Città di Milano"
BAlorMXP
Messaggi: 1746
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mer 30 dic 2020, 12:35:07

Se fossero soldi tuoi cosa faresti? Se non si é capito, il primo a soffrirne sono io.
Mi dispiace molto. Intanto alla Magliana si ingrassano imperturbabili...
Nei palazzi delle “statistiche”, l’anno scorso, dicono di aver venduto tre volte tanto le solite razioni di Malox. Per il 2021 hanno già ordinato quintalate di scottex per il ritorno alla “normalidá”


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13740
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda malpensante » mer 30 dic 2020, 12:57:34

Perché continuare a dire “se Linate fosse stato chiuso” “con Linate chiuso Malpensa volerebbe” etc?
É così, Linate non è stato sacrificabile 20 anni fa e non sarà sacrificabile in futuro, inutile continuare a pensare a cosa sarebbe potuto essere e non è stato
Linate chiuso o aperto, la questione verte intorno a due punti:

1) il primo è la mancanza di voli di vettori IATA italiani per le destinazioni principali, soprattutto quelle nazionali, da Malpensa. Adesso c'è Alitalia che fa quei voli da Linate, ma non è detto che, chiuso Linate, ci sarebbe ancora Alitalia a farli da Malpensa o qualche altro vettore al suo posto, garantendo transiti. Può ben darsi che, chiudendo Linate, Alitalia pianti baracca e burattini e i suoi voli da Linate vengano sostituiti a Malpensa soltanto da ulteriori voli delle low cost.
2) il secondo è che manca un vettore italiano o almeno basato in Italia, intenzionato a fare voli intercontinentali da Malpensa verso le destinazioni più carenti, cioè quelle americane. A Barcellona, che ha un aeroporto solo, quel vettore non c'è.

Il tema si intreccia con l'oligopolio delle tre alleanze globali, SkyTeam, Star e Oneworld, perché, se l'ipotetico vettore basato a Malpensa non fosse legato ad uno dei tre gruppi, difficilmente potrebbe funzionare nel traffico inbound.

Perché alle alleanze piace Fiumicino? Perché avendo prevalentemente un traffico inbound stagionale, è perfetto per il vettore nordamericano dell'alleanza, che facilmente può mandare a Roma d'estate gli aerei che manda nel Caribe d'inverno. La linea aerea italiana può ragionevolmente operare quei voli che reggono tutto l'anno da Roma (New York) e il resto va tutto al partner, mentre il traffico biz dal nord Italia va tutto l'anno negli hub dei partner europei. Alle alleanze piace vincere facile.

Per avere un hub a Malpensa ci vorrebbero:

1) Linate chiuso
2) Alitalia sana e basata a Malpensa con voli sia di corto-medio che di lungo raggio
3) Alitalia parte di un'alleanza in posizione meno prona
4) in alternativa Alitalia fuori da Milano e un vettore alternativo, con voli sia di sia di corto-medio che di lungo raggio, membro di un'alleanza e con lo Stato italiano che lo lascia vivere anziché favorire Alitalia

Se el me nonu g'aveva la pertegheta l'era un tramvai

KittyHawk
Messaggi: 5246
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 30 dic 2020, 17:22:23

Il tema si intreccia con l'oligopolio delle tre alleanze globali, SkyTeam, Star e Oneworld, perché, se l'ipotetico vettore basato a Malpensa non fosse legato ad uno dei tre gruppi, difficilmente potrebbe funzionare nel traffico inbound.
Il punto è interessante e da sviluppare. Con Alitalia che non ha ancora deciso con chi stare, quale potrebbe essere l'alleanza maggiormente interessata a supportare un eventuale hub carrier basato a Milano? Secondo me, tralasciando quel che è successo nel passato, se AZ tornasse nell'orbita ST sarebbe OW, se passasse a LH sarebbe ST, ma mi piacerebbe sentire anche i vostri pareri.

Mattia
Messaggi: 2400
Iscritto il: sab 29 dic 2007, 14:35:09

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda Mattia » mer 30 dic 2020, 18:21:41

Il tema si intreccia con l'oligopolio delle tre alleanze globali, SkyTeam, Star e Oneworld, perché, se l'ipotetico vettore basato a Malpensa non fosse legato ad uno dei tre gruppi, difficilmente potrebbe funzionare nel traffico inbound.
Il punto è interessante e da sviluppare. Con Alitalia che non ha ancora deciso con chi stare, quale potrebbe essere l'alleanza maggiormente interessata a supportare un eventuale hub carrier basato a Milano? Secondo me, tralasciando quel che è successo nel passato, se AZ tornasse nell'orbita ST sarebbe OW, se passasse a LH sarebbe ST, ma mi piacerebbe sentire anche i vostri pareri.
In questo periodo storico con pandemia in corso e perdite colossali nel settore nel 2020 e, con buona pace di Cesare, molto probabilmente per gran parte del 2021, direi nessuna delle tre

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13740
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda malpensante » mer 30 dic 2020, 18:45:33

E nemmeno dopo, perché Alitalia nazionalizzata vuol dire ostilità di Stato ad un concorrente in Lombardia.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1365
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda D960 » mer 30 dic 2020, 19:18:36

E nemmeno dopo, perché Alitalia nazionalizzata vuol dire ostilità di Stato ad un concorrente in Lombardia.
Anche se nazionalizzata con 50 aerei?
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

pensionatofelix
Messaggi: 30
Iscritto il: sab 22 nov 2014, 16:09:57

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda pensionatofelix » mer 30 dic 2020, 19:24:15

E nemmeno dopo, perché Alitalia nazionalizzata vuol dire ostilità di Stato ad un concorrente in Lombardia.
Anche se nazionalizzata con 50 aerei?
Probabilmente si, i bilaterali sono cosa nostra
:angry-tappingfoot:

Mauz
Messaggi: 2301
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda Mauz » gio 31 dic 2020, 13:15:25

Perché continuare a dire “se Linate fosse stato chiuso” “con Linate chiuso Malpensa volerebbe” etc?
É così, Linate non è stato sacrificabile 20 anni fa e non sarà sacrificabile in futuro, inutile continuare a pensare a cosa sarebbe potuto essere e non è stato
Linate chiuso o aperto, la questione verte intorno a due punti:

1) il primo è la mancanza di voli di vettori IATA italiani per le destinazioni principali, soprattutto quelle nazionali, da Malpensa. Adesso c'è Alitalia che fa quei voli da Linate, ma non è detto che, chiuso Linate, ci sarebbe ancora Alitalia a farli da Malpensa o qualche altro vettore al suo posto, garantendo transiti. Può ben darsi che, chiudendo Linate, Alitalia pianti baracca e burattini e i suoi voli da Linate vengano sostituiti a Malpensa soltanto da ulteriori voli delle low cost.
2) il secondo è che manca un vettore italiano o almeno basato in Italia, intenzionato a fare voli intercontinentali da Malpensa verso le destinazioni più carenti, cioè quelle americane. A Barcellona, che ha un aeroporto solo, quel vettore non c'è.

Il tema si intreccia con l'oligopolio delle tre alleanze globali, SkyTeam, Star e Oneworld, perché, se l'ipotetico vettore basato a Malpensa non fosse legato ad uno dei tre gruppi, difficilmente potrebbe funzionare nel traffico inbound.

Perché alle alleanze piace Fiumicino? Perché avendo prevalentemente un traffico inbound stagionale, è perfetto per il vettore nordamericano dell'alleanza, che facilmente può mandare a Roma d'estate gli aerei che manda nel Caribe d'inverno. La linea aerea italiana può ragionevolmente operare quei voli che reggono tutto l'anno da Roma (New York) e il resto va tutto al partner, mentre il traffico biz dal nord Italia va tutto l'anno negli hub dei partner europei. Alle alleanze piace vincere facile.

Per avere un hub a Malpensa ci vorrebbero:

1) Linate chiuso
2) Alitalia sana e basata a Malpensa con voli sia di corto-medio che di lungo raggio
3) Alitalia parte di un'alleanza in posizione meno prona
4) in alternativa Alitalia fuori da Milano e un vettore alternativo, con voli sia di sia di corto-medio che di lungo raggio, membro di un'alleanza e con lo Stato italiano che lo lascia vivere anziché favorire Alitalia

Se el me nonu g'aveva la pertegheta l'era un tramvai
Concordo solo in parte.
Se dopo una eventuale chiusura di Linate a spuntarla sul mercato italiano saranno le low-cost, significa solo che Milano non è un mercato ricco come pensiamo.

Per tutto il resto, come si è trovata una Air Italy disposta a investire, se si crea l'humus per cui un hub a MXP possa attecchire un investitore lo si può trovare.

Se Air Italy avesse operato su MXP senza la concorrenza di LIN e con gli aerei di breve raggio che le servivano, avrebbe potuto avere conti ben migliori di quelli che hanno spinto l'aga khan a mollare il colpo. Magari non utile al primo anno, ma almeno un trend interessante.

E se ma strategia fosse stata meno suicida (investire su MXP fottendosene di LIN) e avesse avuto numeri che avessero dimostrato una crescita incoraggiante, anche le tre alleanze avrebbero potuto/dovuto tenere un atteggiamento diverso nei suoi riguardi. Perché un conto è avere un concorrente con una strategia palesemente suicida, per cui aspettare che il suo cadavere passi sul fiume. E un altro conto è avere un concorrente che dimostri che rimarrà, crescerà e magari un giorno potrebbe piegare le resistenze di un'alleanza concorrente e farvisi ammettere.

Tra l'altro, anche per gli anni a venire, se le compagnie aeree tradizionali sono strutturate per servire TOT traffico, ma il traffico sarà minore, se fossi in loro un pensierino ad allargare il bacino mandando parte dei miei aerei/personale a servire una nuova focus city o un nuovo hub lo farei. Almeno pensarci...

Chiaro che se a livello di territorio la nostra offerta è "tu investi su MXP e tutti gli altri ti fanno concorrenza da LIN" allora la risposta può essere solo un dito medio.


E oltre a LIN non abbiamo pure BGY a rompere le balle. Un problema minore, ma sempre più grosso.

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26541
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 31 dic 2020, 14:25:50

Ev Air rimanda il volo perché Covid e incertezze sul 2021 non consentono di programmare start up, rimaniamo su questo argomento
Malpensa airport user

milmxp
Messaggi: 1726
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda milmxp » gio 31 dic 2020, 14:31:56

Ev Air rimanda il volo perché Covid e incertezze sul 2021 non consentono di programmare start up, rimaniamo su questo argomento
Infatti... mi sembra che comunque l'intenzione di aprire il volo c'è. Bisogna solo avere pazienza.

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5952
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda cesare.caldi » gio 31 dic 2020, 15:06:45

Ci sono notizie anche del volo Gulf Air? Doveva partire a luglio 2020, hanno indicato una presunta data di avvio?

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26541
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 01 gen 2021, 11:57:54

Ci sono notizie anche del volo Gulf Air? Doveva partire a luglio 2020, hanno indicato una presunta data di avvio?
qui sei OFF Topic
Malpensa airport user

skyrobbie
Messaggi: 2403
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano-Lugano

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda skyrobbie » ven 01 gen 2021, 12:00:33

Ci sono notizie anche del volo Gulf Air? Doveva partire a luglio 2020, hanno indicato una presunta data di avvio?
tutto congelato, al momento non si sa piu' nulla, GF al momento sta ripristinando varie rotte sospese nei mesi scorsi e lancia Tel Aviv a breve. Chiuso OT.

Anch'io concordo che BR non la si vedrà prima del 2022...


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 89 ospiti