Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
AMMINISTRAZIONE
Site Admin
Messaggi: 224
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 10:53:37

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda AMMINISTRAZIONE » sab 07 set 2019, 11:44:42


Perché un thread sull'andamento del bridge deve diventare in OT una lagna quotidiana sull'aeroporto, come ormai da una settimana? Scrivete nei thread dedicati che già esistono!
Quotiamo il messaggio perché effettivamente questo Topic è andato totalmente fuori tema con richiami a problemi e migliorie già note quale collegamenti via bus, treno, etc etc

ULTERIORI OT che non riguardino esperienza e monitoraggio del Bridge verranno rimossi senza ulteriori preavvisi
for info, mailto: aeroportilombardi @ virgilio.it (senza spazi)
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
THF
Messaggi: 87
Iscritto il: lun 19 lug 2010, 10:52:15
Località: Mailand

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda THF » sab 07 set 2019, 14:08:51

Ieri i miei genitori hanno volato EZ MXP-BRI serale.

Volo partito con 1.25 di ritardo evidentemente per ritardi vari.

Gli agenti al gate hanno sfacciatamente detto che il ritardo era dovuto alla chiusura di Linate.
Incredibile.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda malpensante » sab 07 set 2019, 14:37:10

Ieri MXP-OLB IG, mezz’ora di ritardo nonostante l’aereo fosse al gate A01.

La lounge Monteverdi era piena.

Per evitare il rischio che domenica un ritardo mi obbligasse nuovamente al taxi ho provato un parcheggio esterno, ma molto vicino al T1. Il prezzo per sosta al coperto è metà di quello che chiede SEA per i suoi parcheggi scoperti. La navetta mi ha portato al terminal in meno tempo di quello che ci avrei messo a piedi da quelli scoperti SEA.

easyMXP
Messaggi: 4469
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda easyMXP » sab 07 set 2019, 14:42:47

Ieri a AMS c'erano parecchi voli in ritardo, 4 su 4 easyjet in ritardo (e MXP non era quello più in ritardo), tutta colpa del bridge anche lì?
No perché sembra che l'anno scorso fossero tutte rose e fiori...
Voglio dire: solo con la statistica del ritardo medio si può capire l'effetto, pure confrontandolo con il ritardo medio in Europa, per capire quanto è dovuto al bridge e quanto al sempre più incasinato traffico europeo.

Mauz
Messaggi: 2245
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda Mauz » sab 07 set 2019, 14:43:12

Per andare a Linate ci vogliono mediamente 20/30 minuti, nel senso che da alcune zone ci arrivi in un quarto d'ora circa, da altre in 40 minuti. Giusto il tempo di attraversare la porzione di città necessaria e poi l'aeroporto è lì, salvo qualche cosa in uscita sul Forlanini.

Per andare a Malpensa ci vogliono esattamente queste tempistiche (ovvero l'attraversamento della città) PIÙ circa 25/30 minuti di autostrada, ma quando la strada è libera, altrimenti ci vuole anche di più. In uscita da Milano il problema è relativo (è raro avere grossi problemi, se conosci 2 o 3 modi alternativi di uscire da Milano) , perché con un minimo di attenzione all'altezza di viale De Gasperi e al bivio A4/A8 eviti gli intasamenti. Ma in entrata a Milano può essere un problema al mattino perché se vieni giù dalla Laghi becchi rallentamenti da legnano a Lainate e coda pesante dalla Fiera di Milano al bivio Certosa. Se scendi dalla A4 invece devi sclerare dal casello di Milano Ghisolfa in poi.

Paradossalmente il percorso più scorrevole al mattino potrebbe essere ss336-A4-tangenziale ovest-circonvallazione Fiera-svincolo cascina merlata.
Oppure anche tangenziale ovest-peduncolo Molino Dorino-Tunnel Molino Dorino - cascina merlata.

Vien da sé che dover fare le acrobazie (pregando che non ci siano lavori o incidenti) per impiegare solo 25/30 minuti in più rispetto a LIN non aiuta a far percepire MXP come un aeroporto facilmente raggiungibile.

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

easyMXP
Messaggi: 4469
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda easyMXP » sab 07 set 2019, 14:44:06

Per evitare il rischio che domenica un ritardo mi obbligasse nuovamente al taxi ho provato un parcheggio esterno, ma molto vicino al T1. Il prezzo per sosta al coperto è metà di quello che chiede SEA per i suoi parcheggi scoperti. La navetta mi ha portato al terminal in meno tempo di quello che ci avrei messo a piedi da quelli scoperti SEA.
Ma ti sei tenuto le chiavi? Sennò al coperto potrebbe restarci poco.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda malpensante » sab 07 set 2019, 15:11:28

Pazienza, l’auto era abituata al parcheggio dipendenti.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26299
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 07 set 2019, 19:25:04

Ieri c’era anche lo sciopero dell’handling a Malpensa, e questo week end è uno dei più affollati di sempre nei cieli di tutta Europa

@Malpensante
I prezzi dei park Sea / Apcoa è imbarazzante
Malpensa airport user

mae82va
Messaggi: 162
Iscritto il: sab 05 dic 2009, 21:01:06

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda mae82va » dom 08 set 2019, 20:18:55

Arrivato questa mattina con la IG902 in anticipo di 55 minuti. Abbiamo aspettato in taxi per 10 minuti che il 330 di DL liberasse lo stand al sat b. Scesi quasi per ultimi dall’aereo, fila di 3 minuti al controllo passaporti elettronico ( nessuna coda per gli altri passaporti), valigie già sul nastro. Performance record per me... in meno di 10 minuti ero all’uscita 9.. incredibile!

I-GABE
Messaggi: 1585
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda I-GABE » lun 09 set 2019, 11:23:58

Mia esperienza in partenza per LCY ieri sera con BA.
- partenza per l'aeroporto con il malpensa express delle 17.27, parecchio carico (quasi esclusivamente di passeggeri aeroportuali), con arrivo spaccando il minuto (inclusa sosta di circa 5 minuti a Saronno).
- check-in del bagaglio molto rapido, anche perche' a quell'ora BA aveva ben pochi passeggeri in partenza per destinazioni oltre Londra. Zona check-in in generale alquanto affollata considerato l'orario.
- controlli di sicurezza molto rapidi con il fast track, ma anche la fila normale sembrava scorrere molto bene e non c'erano code degne di segnalazione.
- prima nota leggermente negativa: arrivando tardi a LCY, abbiamo deciso di mangiare a MXP - ovviamente rimanendo in area Schengen. L'offerta di negozi e ristoranti per chi dovesse rimanere in aerea non-Schengen e' troppo scarna, spero che qualcuno ci stia pensando (soprattutto in ottica di transiti LR-LR!)
- seconda nota leggermente negativa: gli e-gates erano attivi, ma la serpentina assolutamente inutile, tant'e' che la fila (durata letteralmente 2 minuti!) arrivata oltre dell'angolo prima dei controlli. Questo perche', in perfetta usanza SEA, la serpentina e' larga un metro e mezzo e consente di tirare dritto - praticamente uno slalom. So di essere fissato, ma non e' cosi' che si fanno!
- terza nota, piu' negativa: passati i controlli, ho assistito alla conversazione di un passeggero che doveva fare il tax free con un agente, il quale diceva che la postazione per il tax free e' solo in area Schengen. Non lo sapevo, e mi sembra una cosa poco furba... quantomeno andrebbe segnalato bene.
- lounge Montale: decisamente affollata, con parecchi LR in partenza. Tutte le volte penso che il catering non sia all'altezza, dovrebbero fare un po' di sforzo in piu'. Non che LIN sia meglio, eh.
- imbarchi ai remoti dei B (che non mi era mai capitato di prendere!), molti posti a sedere e procedura ordinata, con la chiamata per gruppo. Unico inghippo, pensavano di stipare tutti in un singolo cobus, ma la cosa non era fisicamente possibile, quindi hanno fatto attendere una decina di persone (che pure erano gia' nella zona bus).
- parecchia fila in partenza, a occhio 15 minuti circa.

Insomma, in partenza tutto sommato ottima esperienza; aeroporto discretamente affollato ma nessuna coda.

Avatar utente
maclover
Messaggi: 166
Iscritto il: sab 27 set 2008, 02:31:47

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda maclover » lun 09 set 2019, 17:54:00

Aeroporti da incubo: Grecia e Portogallo le peggiori dell’estate.
Ma c'è anche Malpensa: risultano “on time” il 58,6% dei voli. Alle sue spalle, per quanto riguarda il nostro Paese, l'aeroporto di Venezia (ottavo posto in classifica), con una percentuale di voli puntuali del 61,1. Poi Napoli (35esimo posto), Firenze (37esimo) e Fiumicino (42esimo), con percentuali sopra la soglia del 70%.

L'analisi per definire i 50 aeroporti europei meno puntuali di questa estate 2019 è stata condotta sul database di AirHelp. Sono stati oggetto di studio gli hub che hanno servito più di 1000 voli in questi due mesi, prendendo in esame i voli con più di 15 minuti di ritardo e cancellazioni.

https://www.ilsole24ore.com/art/aeropor ... sa-ACJDhyi

easyMXP
Messaggi: 4469
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda easyMXP » lun 09 set 2019, 18:03:19

Il periodo considerato è dal 1 giugno al 31 luglio, il bridge c'entra poco, può aver fatto calare la puntualità media sui 2 mesi del 2%, forse 3% assumendo tutti i primi 5 giorni del bridge con un 30% massimo di voli in orario.
MXP senza bridge sarebbe stato comunque messo male, dalle parti di VCE.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda malpensante » lun 09 set 2019, 21:00:30

Davvero aeroporto “da incubo”.
Un altro termine più idiota non c’era a disposizione?

Avatar utente
D960
Messaggi: 1279
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda D960 » lun 09 set 2019, 21:13:59

15' sono considerati ritardo d'estate? :green:
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

KittyHawk
Messaggi: 5046
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda KittyHawk » lun 09 set 2019, 21:33:56

Per quello che vale, ossia zero, la scorsa notte ho giochicchiato su FR24 e ho notato che molti dei voli in arrivo a MXP avevano notevoli ritardi. C'è però da dire che erano anche decollati dagli aeroporti di partenza con ritardi simili, se non superiori. E un aereo che arriva in ritardo parte anche in ritardo, dato che i tempi di turn-around non contemplano più margini di sicurezza.

Ora, chi compila questi elenchi dovrebbe spiegarmi come un aeroporto, qualsiasi aeroporto, tranne che sia ultracongestionato, possa essere considerato responsabile di ciò che è oggettivamente responsabilità delle compagnie aeree.

Se proprio volessero fare una classifica dei ritardi, dovrebbero prendere in considerazione solo i ritardi causati dall'aeroporto quando l'aereo è già pronto a partire, oppure quelli causati agli aerei in arrivo da holding o attese sulle taxiway rispetto all'orario di arrivo previsto DOPO il loro decollo.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26299
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda I-Alex » lun 09 set 2019, 22:08:13

A me sinceramente interessano di più la reale percezione di noi reali viaggiatori che quei mega studi spesso basati su dati dubbi
Malpensa airport user

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26299
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 10 set 2019, 21:07:29

Stamattina alle 7:45 ho portato un parente al T1 in partenza per Olbia con IG su aereo ex Meridiana.

Superstrada trafficata ma scorrevole, uscita al T1 con già qualche rallentamento poi tutto scorrevole sulle rampe di Malpensa aeroporto dove però hanno transennato (come in zona arrivi) un breve tratto della rampa corsia, almeno potevano mettere qualcosa di meno precario e indecente

Immagine

Immagine

Immagine

Non sono sceso perché dovevo correre in ufficio, mi riferiscono zero coda al controllo sicurezza (solo bag a mano) e zona partenze pienotta, aereo mezzo vuoto ma puntualissimo, meravigliati del servizio per un volo così corto... Vediamo domanica sera al rientro.

PS: questa era la situazione prima delle 8

Immagine

PPS: per Alitalia hanno persino messo gli sticker nella porta di ingresso

Immagine

PPPS: la via Giusti in direzione MXP era un serpentone unico dall'abitato di Somma e lo è quasi sempre in molti orari, speriamo si possa presto fare qualcosa
Malpensa airport user

BAlorMXP
Messaggi: 1725
Iscritto il: dom 14 ott 2007, 12:59:55
Località: MILANO

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda BAlorMXP » mer 11 set 2019, 00:05:54

Alex cosa essere Meridiana?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26299
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 11 set 2019, 06:54:06

Alex cosa essere Meridiana? Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
l'aereo! Ho corretto
Malpensa airport user

C-ALEX
Messaggi: 1096
Iscritto il: dom 20 set 2009, 18:55:55

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda C-ALEX » mer 11 set 2019, 09:19:46

iniziate le scuole e finalmente il vero Bridge o in altre parole cosa potrebbe essere MXP senza Linate.
Alitalia a pieno ritmo (come partenze non so i riempimenti) ma finalmente si è visto una coda di voli AZ partire alle prime ore del giorno. Per quanto mi riguarda bridge non pervenuto ossia tutto nella norma pre-bridge in termini di arrivo in aeroporto e partenza. L'unica stranezza non ancora capita e riportata è il pre filtro alla Lounge di Lufthansa, durante il bridge il livello minimo fidelity request è Senator, ed infatti al mattino presto è deserta.

romaneeconti
Messaggi: 2159
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda romaneeconti » mer 11 set 2019, 09:53:23

iniziate le scuole e finalmente il vero Bridge o in altre parole cosa potrebbe essere MXP senza Linate.
Alitalia a pieno ritmo (come partenze non so i riempimenti) ma finalmente si è visto una coda di voli AZ partire alle prime ore del giorno. Per quanto mi riguarda bridge non pervenuto ossia tutto nella norma pre-bridge in termini di arrivo in aeroporto e partenza. L'unica stranezza non ancora capita e riportata è il pre filtro alla Lounge di Lufthansa, durante il bridge il livello minimo fidelity request è Senator, ed infatti al mattino presto è deserta.
E' considerata come Lounge per i Pax First o Senator come negli Hub di Monaco e Francoforte dove si hanno due tipologie di Lounge: una per i Pax che viaggiano in C e sono FF Silver, l'altra per i pax F e Senator Club. Lo spazio della Lounge di Malpensa non garantisce un adeguato confort per tutti i passeggeri premium fintanto che il traffico dei voli del Gruppo LH di Linate e Malpensa e' accorpato durante il periodo di Bridge.

Pierluigi
Messaggi: 190
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 12:12:33
Località: Pavia

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda Pierluigi » mer 11 set 2019, 11:00:28

iniziate le scuole e finalmente il vero Bridge o in altre parole cosa potrebbe essere MXP senza Linate.
Alitalia a pieno ritmo (come partenze non so i riempimenti) ma finalmente si è visto una coda di voli AZ partire alle prime ore del giorno. Per quanto mi riguarda bridge non pervenuto ossia tutto nella norma pre-bridge in termini di arrivo in aeroporto e partenza. L'unica stranezza non ancora capita e riportata è il pre filtro alla Lounge di Lufthansa, durante il bridge il livello minimo fidelity request è Senator, ed infatti al mattino presto è deserta.
E' considerata come Lounge per i Pax First o Senator come negli Hub di Monaco e Francoforte dove si hanno due tipologie di Lounge: una per i Pax che viaggiano in C e sono FF Silver, l'altra per i pax F e Senator Club. Lo spazio della Lounge di Malpensa non garantisce un adeguato confort per tutti i passeggeri premium fintanto che il traffico dei voli del Gruppo LH di Linate e Malpensa e' accorpato durante il periodo di Bridge.
Esatto, già prima del bridge in alcune orari era parecchio affollata, quindi dal punto di vista di LH capisco benissimo la situazione: alzare l'asticella per l'accesso per mantenere uno standard qualitativo accettabile per chi viaggia nelle classi più alte.
Giusto per info, ai poveri LH FTL / *A Silver danno 10€ di buono pasto, non valido da Obicà e da un altro posto che non ricordo (Burgery, forse?).
Buono sfruttabile (e sfruttato) con adeguato profitto alla pizzeria romana appena di fronte. :yeah:

I-GABE
Messaggi: 1585
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda I-GABE » mer 11 set 2019, 11:22:44

Mi pare che in generale la situazione delle lounges sia migliorabile; la Montale era al limite l'altra sera (ed in teoria non dovrebbe essere effetto del bridge, se non per ipotetici transiti aggiuntivi).

romaneeconti
Messaggi: 2159
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda romaneeconti » mer 11 set 2019, 11:51:55

Mi pare che in generale la situazione delle lounges sia migliorabile; la Montale era al limite l'altra sera (ed in teoria non dovrebbe essere effetto del bridge, se non per ipotetici transiti aggiuntivi).
Quoto. Le Lounge sono uno dei punti deboli di Malpensa. Noi passeggeri ringraziamo Emirates e Lufthansa per aver creato due tra le migliori Lounge che si possano trovare negli scali europei, ma le lounge SEA fanno pena...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Bridge LIN-MXP, trasloco e monitoraggio dei tre mesi

Messaggio da leggereda malpensante » mer 11 set 2019, 12:23:02

La Montale NON fa pena per niente.


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot] e 31 ospiti