Pagina 3 di 4

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: sab 17 ott 2020, 19:53:50
da grandemilano
Quando AZ taglierà i feed dalla Toscana a Fiumicino sostituendoli col treno, il volo Pisa-MXP potrebbe rivelarsi un grande successo.
Fammi capire bene: un feed di AZ sul proprio network di FCO e su una marea di compagnie terze attraverso l'interline, non ha speranze.
Mentre un feed verso MXP, su di un network più ridotto, fatto da una compagnia sconosciuta, verso non si sa chi, spaccherebbe il cuxo ai passeri.
Sì, proprio così!
D'altra parte è risaputo che AZ su Fiumicino non riesce a fare hub e instradare traffico di transito (cosa che invece riusciva bene a fare ai tempi di MXP hub). Non a caso, soprattutto d'inverno, aprono destinazioni praticamente turistiche come Mauritius e tante altre. Questa è storia.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: sab 17 ott 2020, 20:39:51
da malpensante
La novità, per quel che ricordo dei piani, è che gli aerei dovrebbero fare da aeroporti minori sia voli feed nelle ore adatte, sia voli p-t-p negli altri orari.
Nel senso che oltre i voli p-t-p sono adatti anche per i transiti o ci possono essere frequenze miste sfruttando più basi?
Esempio: prendiamo un aereo basato a Firenze. Può fare il primo volo del mattino per Malpensa e ritornare a Firenze. Contrariamente a quello che facevano gli aerei Alitalia ai tempi dell'hub, non si limita a fare 3 o 4 andirivieni per Malpensa. Magari fa una seconda rotazione serale, magari no, però nel tempo che resta non sta a prendere il sole a Peretola, ma fa voli point-to-point da Firenze ad altri aeroporti non collegati e che l'aeroporto di Firenze ha interesse a sviluppare.

In tempi normali non è necessariamente un'idea sbagliata. Il volo per Malpensa può far comodo sia a SEA che a Toscana Aeroporti, i point-to-point su rotte sottili a Toscana Aeroporti e, se le rotte sono brevi, gli incentivi ottenuti dagli aeroporti possono controbilanciare gli alti costi per sedile di una macchina piccola. Inoltre i 145 non vanno esattamente a ruba e il lessor li può noleggiare per cifre ragionevoli, piuttosto che lasciarli al prato a prender muffa.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: sab 17 ott 2020, 22:19:17
da I-Alex
rimaniamo su Ego, per Alitalia ci sono già altro spazi ad hoc, per chiarimenti personali non utili alla discussione usate i pvt
Grazie

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: sab 17 ott 2020, 23:06:20
da belumosi
rimaniamo su Ego, per Alitalia ci sono già altro spazi ad hoc, per chiarimenti personali non utili alla discussione usate i pvt
Grazie
Hai ragione Alex e mi scuso per l'OT. Ma dopo aver scritto un mare di volte che AZ dovrebbe essere fallita da decenni, vorrei che alcuni forumisti la finissero di darmi pretestuosamente del fan AZ ogni volta che critico qualcosa afferente MXP. Perchè è una balla, perchè manda in vacca i 3d e perchè ne ho le palle piene come tutti i presenti di metterci anche i miei soldi. Con la speranza che questo sia un chiarimento definitivo. Grazie e chiuso OT.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 10:12:33
da spanna
Visti gli esempi che hai citato, direi che il mercato non lo conoscessero poi così bene.
Se fossero fallimenti di mercato perché mai continuano a provarci? Quale spiegazione dai al fatto che dopo il dehub di alitalia I tedeschi abbiano provato a fare hub a MXP, e dopo il ritiro dei tedeschi ci abbia provato Akbar Al Baker, e dopo il ritiro di Akbar Al Baker ci sia già un'altra compagnia che ci prova? Secondo te sono tutti masochisti? La verità è che tu non sai dare una spiegazione a questo fatto e rifiuti l'unica spiegazione logica: non furono fallimenti di mercato, ma scelte provocate dalla politica, che nulla hanno a che spartire col mercato. Il progetto ego dimostra ancora una volta che le scelte politiche quando vanno contro il mercato sono scelte miopi e di breve durata, e il mercato trova sempre il modo di vincere. Aldilà di come andrà, il progetto ego per il semplice fatto di esistere dimostra che il mercato vuole MXP hub, dimostra che LIN aperta non è un buon motivo per ostacolare MXP hub, e dimostra che i tentativi precedenti non sono falliti per motivi di mercato, e questo scoccia a parecchia gente. E se anche il progetto ego dovesse fallire, sono sicuro che ne arriverà un altro, e poi un altro ancora, fino a che la politica finalmente a furia di sprecare i nostri soldi avrà imparato che ostacolare MXP hub non è possibile.
Hai ragione Alex e mi scuso per l'OT. Ma dopo aver scritto un mare di volte che AZ dovrebbe essere fallita da decenni, vorrei che alcuni forumisti la finissero di darmi pretestuosamente del fan AZ ogni volta che critico qualcosa afferente MXP. Perchè è una balla, perchè manda in vacca i 3d e perchè ne ho le palle piene come tutti i presenti di metterci anche i miei soldi. Con la speranza che questo sia un chiarimento definitivo. Grazie e chiuso OT.
Le critiche vanno bene, sono le rosicate che si fanno fatica ad accettare. Per esempio cosa intendi per "metterci i soldi"? Il progetto ego è venuto a chiederti dei soldi?

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 10:33:52
da belumosi
Visti gli esempi che hai citato, direi che il mercato non lo conoscessero poi così bene.
Se fossero fallimenti di mercato perché mai continuano a provarci? Quale spiegazione dai al fatto che dopo il dehub di alitalia I tedeschi abbiano provato a fare hub a MXP, e dopo il ritiro dei tedeschi ci abbia provato Akbar Al Baker, e dopo il ritiro di Akbar Al Baker ci sia già un'altra compagnia che ci prova? Secondo te sono tutti masochisti? La verità è che tu non sai dare una spiegazione a questo fatto e rifiuti l'unica spiegazione logica: non furono fallimenti di mercato, ma scelte provocate dalla politica, che nulla hanno a che spartire col mercato. Il progetto ego dimostra ancora una volta che le scelte politiche quando vanno contro il mercato sono scelte miopi e di breve durata, e il mercato trova sempre il modo di vincere. Aldilà di come andrà, il progetto ego per il semplice fatto di esistere dimostra che il mercato vuole MXP hub, dimostra che LIN aperta non è un buon motivo per ostacolare MXP hub, e dimostra che i tentativi precedenti non sono falliti per motivi di mercato, e questo scoccia a parecchia gente. E se anche il progetto ego dovesse fallire, sono sicuro che ne arriverà un altro, e poi un altro ancora, fino a che la politica finalmente a furia di sprecare i nostri soldi avrà imparato che ostacolare MXP hub non è possibile.
Hai ragione Alex e mi scuso per l'OT. Ma dopo aver scritto un mare di volte che AZ dovrebbe essere fallita da decenni, vorrei che alcuni forumisti la finissero di darmi pretestuosamente del fan AZ ogni volta che critico qualcosa afferente MXP. Perchè è una balla, perchè manda in vacca i 3d e perchè ne ho le palle piene come tutti i presenti di metterci anche i miei soldi. Con la speranza che questo sia un chiarimento definitivo. Grazie e chiuso OT.
Le critiche vanno bene, sono le rosicate che si fanno fatica ad accettare. Per esempio cosa intendi per "metterci i soldi"? Il progetto ego è venuto a chiederti dei soldi?
MXP è stato un proxy per sia per LHI (non posso scrivere di più), che per IG (usata dal Qatar per testare la possibilità di aggredire il mercato nord atlantico attraverso il controllo effettivo di una compagnia UE). Entrambe hanno sempre volato dove e come hanno voluto.
Quanto al "metterci i soldi" intendevo in AZ.
EGO, come chiunque investa soldi propri, merita solo auguri.
I dubbi che ho espresso sono strettamente di tipo operativo. Nulla di personale.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 10:49:09
da D960

Se fossero fallimenti di mercato perché mai continuano a provarci? Quale spiegazione dai al fatto che dopo il dehub di alitalia I tedeschi abbiano provato a fare hub a MXP, e dopo il ritiro dei tedeschi ci abbia provato Akbar Al Baker, e dopo il ritiro di Akbar Al Baker ci sia già un'altra compagnia che ci prova? Secondo te sono tutti masochisti?
Soprattutto ci hanno sempre provato in modi differenti. Alitalia aveva portato una flotta intera contemporaneamente con conseguente capacità, Lufthansa Italia esclusivamente con il nazionale e l'internazionale, IG inizialmente con feed originanti da Milano e voli intercontinentali su intercontinentali, successivamente poi night stop. C'è anche l'esperienza breve di Air One, senza considerare che oltre a Lufthansa, sia Air France che KLM hanno più o meno velatamente detto che i baricentro di AZ dovrebbe spostarsi a Milano in termini di hub. Ora è il turno di Ego che ci prova con i feed sottili e si spera solo che tramite opportuni accordi anche con alleanze possa fare il suo lavoro. Come dico sempre, se andrà bene si mantiene, se andrà male si chiude ma sarà comunque un'esperienza per chi ci riproverà in seguito.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 10:58:42
da spanna
Proxy non è mica una brutta roba, magari a MXP investissero altre compagnie per farne una proxy dei propri hub. Vengono a MXP a fare le proxy perché è qui che c'è il mercato inespresso. E poi se ne vanno perché la politica le fa scappare, ma siccome il mercato inespresso è ancora lì da sviluppare continueranno ad arrivare fino a quando la politica avrà finito di opporsi, ego è solo l'avanguardia.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 11:22:44
da milmxp
La novità, per quel che ricordo dei piani, è che gli aerei dovrebbero fare da aeroporti minori sia voli feed nelle ore adatte, sia voli p-t-p negli altri orari.
Nel senso che oltre i voli p-t-p sono adatti anche per i transiti o ci possono essere frequenze miste sfruttando più basi?
Esempio: prendiamo un aereo basato a Firenze. Può fare il primo volo del mattino per Malpensa e ritornare a Firenze. Contrariamente a quello che facevano gli aerei Alitalia ai tempi dell'hub, non si limita a fare 3 o 4 andirivieni per Malpensa. Magari fa una seconda rotazione serale, magari no, però nel tempo che resta non sta a prendere il sole a Peretola, ma fa voli point-to-point da Firenze ad altri aeroporti non collegati e che l'aeroporto di Firenze ha interesse a sviluppare.

In tempi normali non è necessariamente un'idea sbagliata. Il volo per Malpensa può far comodo sia a SEA che a Toscana Aeroporti, i point-to-point su rotte sottili a Toscana Aeroporti e, se le rotte sono brevi, gli incentivi ottenuti dagli aeroporti possono controbilanciare gli alti costi per sedile di una macchina piccola. Inoltre i 145 non vanno esattamente a ruba e il lessor li può noleggiare per cifre ragionevoli, piuttosto che lasciarli al prato a prender muffa.
Quello dei 145 me lo sono perso; quindi prenderanno sia E190 che E145?

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 11:44:12
da jetblue
Il business model proposto da EGO fatto valutare da chiunque capisca di aviazione ti dirà che può essere solo fallimentare. Il motivo è semplice, perché non ci sono i numeri a supportarlo. Il problema non è MXP, perfino su MUC non funzionerebbe. Infatti esempio simile è stata su MUC la BMI Regional, che pure aveva fatto un accordo con LH. Sappiamo bene come è finita.
Sognare è bello, sui forum si può scrivere tutto e il contrario di tutto, poi bisogna anche guardare la realtà.
Il fatto che nessuna start up iniziata in Italia negli ultimi 10 anni sia ancora viva (eccetto CV Italia iniziata 11 anni fa) e poche in Europa c’è l’abbiano fatta dovrebbe far riflettere.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 11:56:09
da malpensante
Quello dei 145 me lo sono perso; quindi prenderanno sia E190 che E145?
Così si diceva.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 12:07:08
da belumosi
Il motivo è semplice, perché non ci sono i numeri a supportarlo.
Detto questo, detto tutto.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 17:36:39
da KL63
Temo anch'io che finirà male. Del resto devono spiegarmi il senso di aprire un volo Feeder da Forlì. Ovvero il senso è che da Bologna, che è il centro regionale più interessante, sufficientemente distante da MXP, tramite altri hub, si vola in tutto il mondo, per cui occorre cercare mercati di nicchia, che essendo appunto di nicchia, generano numeri scarsi, molto scarsi.
E non ditemi che si prova se funziona o meno perché ogni "tentativo" provoca perdite e si torna al tiro delle faccette limitato alla carta del nord Italia.
L'unico senso sarebbe se le rotte fossero "sovvenzionate" da SEA o da altri.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk


EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 19:05:18
da malpensante
Il senso del volo da Forlì è che il locale aeroporto paga per averlo. È in volo breve, dunque costa poco. Poi bisogna vedere se i ricavi coprono i costi e io da Milano a Forlì vado da alcuni decenni in auto, non senza problemi di traffico, ma in auto.

Se è un volo feeder il problema è che adesso non c’è proprio molto da alimentare.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: dom 18 ott 2020, 19:09:48
da cesare.caldi
Il progetto di Ego mi riferisco il particolare al fedeeraggio da MXP potrebbe avere qualche probabilità di successo ma solo se:
- previo accordi di cs o interline con diverse compagnie che fanno LR da MXP
- coordinando i voli con orari in modo da intercettare il maggior numero di connessioni possibile
- lanciato in un altro periodo, al termine della crisi Covid e solo dopo che i vari vettori LR riaprano i voli su MXP.

Lanciarlo adesso e con queste condizioni lo vedo molto difficile se non impossibile. Comunque in bocca al lupo, ne avranno davvero bisogno.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: lun 19 ott 2020, 11:32:32
da spanna
Il business model proposto da EGO fatto valutare da chiunque capisca di aviazione ti dirà che può essere solo fallimentare.
questa e' un'altra rosicata. Avrei capito se avessi detto che per te e' fallimentare, ma cosi' e' da rosiconi. Manco se l'avesse scritto MOL in persona sarebbe accettabile, figuriamoci uno sconosciuto forumista con l'hobby dell'aviazione.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: lun 19 ott 2020, 11:40:29
da malpensante
Sconosciuto no e hobby proprio non direi.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: lun 19 ott 2020, 11:42:15
da D960
Il senso del volo da Forlì è che il locale aeroporto paga per averlo. È in volo breve, dunque costa poco. Poi bisogna vedere se i ricavi coprono i costi e io da Milano a Forlì vado da alcuni decenni in auto, non senza problemi di traffico, ma in auto.

Se è un volo feeder il problema è che adesso non c’è proprio molto da alimentare.
Sono circa 3 ore in macchina senza problemi, con un Frecciarossa siamo a 1h e 40 no stop mentre con un Frecciargento il tempo varia fra le 2h/2h e 40 circa, senza considerare eventuali ritardi de Fyra che non si sa per quale motivo dovrebbero passare nel ramo AV e hanno puntualmente problemi nelle interconnessioni di Fidenza. Ammetto che mi capita di vedere qualcuno con i nastri BGY o MXP ma dubito ci possa essere una massa critica sufficienze a riempire un E190.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: lun 19 ott 2020, 12:25:13
da spanna
Sconosciuto no e hobby proprio non direi.
se non e' piu' conosciuto/competente di MOL la cosa non sposta, come ho gia' scritto, rimane sempre un'affermazione da rosicone. La differenza tra un rosicone e uno che fa una critica e' che la critica la fai a tuo avviso, ma se scrivi per conto di "chiunque abbia competenza nel mondo dell'aviazione" sei un rosicone che non accetta pareri diversi, e non ammette neanche che possano esserci.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: lun 19 ott 2020, 12:53:04
da malpensante
E' un parere, espresso da qualcuno che è nel settore e che spero si stia sbagliando.

Il mio parere invece è che, in una situazione normale senza Covid, si può pensare ad un Embraer piccolo da Firenze e da Bologna, un Embraer più grande da Venezia, almeno sull'ondata del mattino, che è quella più critica per Malpensa, perché non c'è possibilità di smistare passeggeri dagli USA. Poi questi aerei devono fare altro durante la giornata.

Per quel che so, Ego sta cercando di fare code share con vettori intercontinentali che arrivano a Malpensa e da lì non hanno partner per smistare passeggeri in un raggio breve. Ovvio che il tutto non possa funzionare senza fattiva collaborazione di SEA. Altrettanto ovvio che, con i numeri di pax massacrati dal Covid, quello attuale possa essere solo un rodaggio del vettore. Un E190 Forlì-Malpensa mi sembra che soprattutto possa garantire il distanziamento dei passeggeri.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: lun 19 ott 2020, 14:05:23
da jetblue

se non e' piu' conosciuto/competente di MOL la cosa non sposta, come ho gia' scritto, rimane sempre un'affermazione da rosicone. La differenza tra un rosicone e uno che fa una critica e' che la critica la fai a tuo avviso, ma se scrivi per conto di "chiunque abbia competenza nel mondo dell'aviazione" sei un rosicone che non accetta pareri diversi, e non ammette neanche che possano esserci.
...rosicone…. e per cosa??? va bene sognare e volere una MXP super sviluppata, ma qui è solo questione di non aver le fette di salame sugli occhi e un po' di spirito critico. Non è questione di non accettare pareri diversi, ma con gente che ci lavora nel settore da decenni ci ho a che fare spesso. E si parla a ruota libera di varie tematiche del settore. E si analizza anche la storia perché non bisogna mai dimenticare il errori del passato. E raramente certi progetti non hanno funzionato perché erano troppo "avveniristici" per i tempi.

Ti chiedo, ci sono stati progetti similari a quello di EGO in Europa negli ultimi 10 anni?

La risposta è SI, uno solo. Il che già dovrebbe far riflettere.

Tale progetto è stato portato avanti da BMI Regional che faceva in proprio con tutti i rischi del caso rotte sottili da e per MUC che cercava di ottimizzare con un mix di p2p e fedeer al network Star Alliance grazie a un C/S con LH. Volava da MUC più volte al giorno su Rotterdam, Liegi, Bristol, Bergamo, Berna, Rostock e Leeds.

Come è finita? Il vettore è fallito.

Per l'accessibilità di MXP bisogna investire sul treno. Far proseguire su MXP alcune frecce da Venezia che fermano in tutti i capoluoghi del nord lungo l'asse A4 oltre ad alcune da Roma che prendono Firenze, Bologna e Reggio Emilia. Questo farebbe veramente la differenza. SEA potrebbe con Regione Lombardia farsi carico dei costi/km tra Centrale e MXP e viceversa.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: lun 19 ott 2020, 22:54:52
da mattaus313
Spanna però scusa, davvero, stai utilizzando gli stessi toni della senatrice Lupo quando si osa mettere in dubbio la credibilità di un progetto Alitalia-Stato di rilancio con tutta l'efficienza tipica della P.A. italiana, davvero, gli stessi.
Rosicare è un sentimento fondato su un qualcosa di vagamente reale, tipo io rosico quando vedo la gente che mangia mangia e non ingrassa. Ma questo non è rosicare, questo è avere un filo di cognizione della realtà. E non è nemmeno poi tanto un parere dato che evidenze empiriche di compagnie che falliscono, e che falliscono a Malpensa ce ne sono a bizzeffe. Cioè, se dici ad uno che se si lancia dal balcone si fa male non è che rosichi solo perché è una cosa abbastanza rischiosa (...). E non servono nemmeno grossi studi su leggi della dinamica o sulla forza di gravità...

Se EGO dovesse avere successo contenti tutti, tu per primo, offrirai da bere a tutto il forum. Se non dovesse avere successo diciamo che date le criticità uno lo mette in conto, ma senza necessariamente che qualcuno debba rosicare.

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: lun 19 ott 2020, 23:19:34
da Clipper_Mandarin
Il business model proposto da EGO fatto valutare da chiunque capisca di aviazione ti dirà che può essere solo fallimentare.
Assodato questo, ci si potrebbe chiedere perché una persona, avendo a disposizione un po' di soldi, decida scientemente di partire con un'iniziativa che inevitabilmente porterà a buttarli, nel giro di breve tempo, tutti nel WC.
A me me vengono in mente solo un paio di risposte, ma non mi sembrano molto credibili:
1) Ha tanti tanti soldi, non sa cosa farsene e vuole divertirsi un po' con gli aerei
2) Non capisce niente di aviazione (ma non ha qualche consulente?)

Sicuramente devono esserci altre motivazioni ... ... ...

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: lun 19 ott 2020, 23:59:08
da mattaus313

Sicuramente devono esserci altre motivazioni ... ... ...
https://www.treccani.it/enciclopedia/sp ... inanza%29/


Cosi diamo un senso a questo grande economista troppo spesso accostato ingenuamente a dubbie teorie :D

Re: EGO Airways a MXP per feeder

Inviato: mar 20 ott 2020, 09:43:47
da easyMXP

Sicuramente devono esserci altre motivazioni ... ... ...
https://www.treccani.it/enciclopedia/sp ... inanza%29/


Cosi diamo un senso a questo grande economista troppo spesso accostato ingenuamente a dubbie teorie :D
Il progetto EGO va avanti da mesi se non anni, dubito che sia perché uno pensa di essere lo Steve Jobs incompreso dell'aeronautica. Più probabile che abbiano messo insieme finanziamenti dagli aeroporti e Embraer disponibili a prezzo di saldo per avere un numero nero in fondo al conto con una probabilità decente. Ovviamente con una certa disponibilità di soldi da buttare, se va male.