Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

le news dal "Città di Milano"
I-GABE
Messaggi: 1470
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda I-GABE » mar 05 mag 2020, 19:24:00

Buon divertimento... U2 sta pagando i rimborsi a babbo morto. Se hai pagato con AMEX, fai prima a chiedere lo storno della transazione a loro!

grandemilano
Messaggi: 1189
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda grandemilano » mar 05 mag 2020, 19:24:55

Pare che la motivazione alla base della della riapertura di LIN sia stata la richiesta del presidente della Sicilia di riattivare due voli daily sulle rotte Milano-Catania e due daily sulla Milano-Palermo.
Ormai è la politica che gestisce AZ e deciderà che rotte aprire. Non sarà più una compagnia privata che ha come principale interesse quello di crescere sui mercati internazionali.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1171
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda D960 » mar 05 mag 2020, 20:23:19

Pare che la motivazione alla base della riapertura di LIN sia stata la richiesta del presidente della Sicilia di riattivare voli aerei da Milano verso Catania e Palermo.
Volare a Malpensa faceva schifo? Se fosse vero, unito ad altre voci, questo è solo il preludio di un AZ pubblica.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

grandemilano
Messaggi: 1189
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda grandemilano » mar 05 mag 2020, 20:27:20

Pare che la motivazione alla base della riapertura di LIN sia stata la richiesta del presidente della Sicilia di riattivare voli aerei da Milano verso Catania e Palermo.
questo è solo il preludio di un AZ pubblica.
E' solo l'inizio. Chissà cosa ne salterà fuori i prossimi mesi...
E con appena 70 macchine di breve-medio raggio, sarà anche difficile accontentare un po' tutti.

grandemilano
Messaggi: 1189
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda grandemilano » mar 05 mag 2020, 20:28:43


Volare a Malpensa faceva schifo?
Rocco Sabelli all'inizio dell'avventura di AZ privata ci aveva provato a far chiudere LIN. Ma si era arreso dopo poche settimane.
Figuriamoci un' AZ pubblica.

rommel
Messaggi: 19
Iscritto il: dom 03 mar 2013, 10:28:40

Re: Covid19: Linate e Malpensa T1 chiusi, ritorna KLM dal 4 Maggio

Messaggio da leggereda rommel » mar 05 mag 2020, 20:30:15

con decreto odierno, il Ministero dei Trasporti riapre al traffico commerciale anche Linate e Orio
Io non credo succederà nulla almeno fino alla Winter o all'inizio 2021
L'unica cosa è che, se ne varrà la pena, chiuderanno il T 2 e sposteranno i voli al T 1. LIN resterà chiusa perchè SEA non credo che la voglia aprire sotto il profilo economico.

Poi credo che una parola importante la dirà la composizione della nuova AZ in termini di aerei; l'obiezione di ieri sulla riduzione degli EMB mi sembra azzeccata.

Mauz
Messaggi: 2200
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda Mauz » mar 05 mag 2020, 20:46:11

L'unica cosa che potrebbe spingere le compagnie aeree a muoversi in anticipo rispetto ai tempi è il costo di tenere gli aerei fermi a terra. Tolti i costi strutturali, gli ammortamenti ecc, tenere gli aerei a terra non è che venga gratis. Ora non dico che riapriranno subito le rotte, ma qualche timido accenno, pur volando in perdita, magari in futuro ci sarà. Il tempo di far crescere un minimo la domanda.



Per il resto, non ho parole per l'imminente riapertura di Linate. Non hanno aspettato neanche che il traffico tornasse a crescere un minimo, c***o. Se fossi in SEA mi rifiuterei per palese anti-economicità.

Il governi potrà pure permettere la riapertura dell'aeroporto, ma non potrà mica costringere un ente terzo a lavorare in perdita.
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

KL63
Messaggi: 2680
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda KL63 » mar 05 mag 2020, 21:56:02

Se lo volesse Regione Lombardia potrebbe emettere un'ordinanza più restrittiva per motivi sanitari.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13254
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda malpensante » mar 05 mag 2020, 23:17:28

Pare che la motivazione alla base della riapertura di LIN sia stata la richiesta del presidente della Sicilia di riattivare voli aerei da Milano verso Catania e Palermo.
Milano e non Varese. Non ditegli che in realtà non è Milano, ma Segrate.

jetblue
Messaggi: 657
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Covid19: Linate e Malpensa T1 chiusi, ritorna KLM dal 4 Maggio

Messaggio da leggereda jetblue » mer 06 mag 2020, 07:00:22

LIN resterà chiusa perchè SEA non credo che la voglia aprire sotto il profilo economico.

Poi credo che una parola importante la dirà la composizione della nuova AZ in termini di aerei; l'obiezione di ieri sulla riduzione degli EMB mi sembra azzeccata.
LIN se non è chiaro è già tecnicamente aperto da ieri. Se un vettore richiede di volare lo può fare. E nessuno lo può impedire.

Circa AZ i 175 se ne vanno ed arriveranno probabilmente alcuni 190 standardizzando la flotta regionale su una sola macchina e saranno quasi tutti base LIN.

jetblue
Messaggi: 657
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda jetblue » mer 06 mag 2020, 07:02:14

Se lo volesse Regione Lombardia potrebbe emettere un'ordinanza più restrittiva per motivi sanitari.
No per gli aeroporti la competenza è solo del ministero dei trasporti.

jetblue
Messaggi: 657
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda jetblue » mer 06 mag 2020, 07:04:03

Se fossi in SEA mi rifiuterei per palese anti-economicità.

Il governi potrà pure permettere la riapertura dell'aeroporto, ma non potrà mica costringere un ente terzo a lavorare in perdita.
Infatti il concessionario può sempre rinunciare alla concessione restituendola allo Stato che poi la rimetterà a gara tramite a ENAC.

KL63
Messaggi: 2680
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda KL63 » mer 06 mag 2020, 07:34:33

In ogni caso mi pare una follia riaprire sia Linate che Bergamo quando ci sono 500 pax/die. Avevo letto, anche qui, che era sbandierata l'intenzione di tenere chiuso Linate addirittura fino al 2022, od almeno fino alla prossima Winter, come si possono esprimere intenzioni se non si ha il controllo di niente? È mai possibile che i governatori di due regioni terze possano imporre una tal follia? Questa fantomatica legge Regionale sugli aeroporti quindi o non esiste o non è efficace, se il Ministero può disporre quello che vuole senza nemmeno consultare il proprietario della società di gestione.
Siamo veramente un paese ridicolo.

jetblue
Messaggi: 657
Iscritto il: gio 10 apr 2008, 17:34:22

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda jetblue » mer 06 mag 2020, 08:23:37

se il Ministero può disporre quello che vuole senza nemmeno consultare il proprietario della società di gestione.
Siamo veramente un paese ridicolo.
Forse non vi è chiaro un concetto. Il proprietario degli aeroporti è lo Stato. Il gestore è un concessionario. Nel testo della concessione è piuttosto esplicito che il gestore non dispone a piacimento dell'infrastruttura e tanto meno decide se aprirla o chiuderla. Si tratta di decisioni politiche.

KittyHawk
Messaggi: 4907
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 06 mag 2020, 08:53:41

Riapre l'aeroporto di Linate, ma chi ci volerà e quanto, viste le restrizioni in essere di varia natura? Verso LCY non puoi ancora volare, ad esempio, negli Stati Uniti non si entra, come pure in altre nazioni, con buona pace degli hub europei collegati a LIN. Le compagnie aeree non sono enti di beneficenza, o almeno non dovrebbero esserlo. Se non saranno obbligate a volare per conservare gli slot - e al momento questa non è un'ipotesi sul tavolo - opereranno il minimo indispensabile di voli per servire i pochi coraggiosi viaggiatori disposti a pagare biglietti piuttosto cari.

Con pochi passeggeri (leggi potenziali clienti, che saranno ancora meno per i negozi, visti i timori che persisteranno) nessun esercizio commerciale a LIN ha ragione di riaprire subito, a meno di non essere a stretta conduzione famigliare. E in quest'ultimo caso più come scusa per uscire finalmente di casa che altro.

Con le limitazioni di slot per legge e quelle di riempimento dei velivoli per il distanziamento sociale, quanti potrebbero essere i potenziali passeggeri di LIN a pieno regime? La metà di quelli conteggiati l'ultimo anno o anche (molto) meno?
Stanno per riaprire un probabile deserto, secondo me.

belumosi
Messaggi: 2901
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda belumosi » mer 06 mag 2020, 09:35:15

Quoto gli interventi di Jetblue.
Aggiungo che è abbastanza fuorviante confondere un provvedimento temporaneo dovuto a motivi sanitari, con uno di tipo strategico come la chiusura/limitazione di LIN per rilanciare MXP.

KittyHawk
Messaggi: 4907
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda KittyHawk » mer 06 mag 2020, 09:55:04

Sarà la nuova frontiera dei controlli pre-volo? A me riporta in mente le immagini dei baldi americani che nebulizzavano senza sosta DDT sulle popolazioni indigene, compresa quella italiana.
Una cabina di sanificazione prima di imbarcarsi: ecco la nuova procedura anti coronavirus dell’aeroporto di Hong Kong

Una «sanificazione» total body: ecco quale potrebbe essere la nuova procedura post Covid-19 per poter accedere nell'area imbarchi degli aeroporti di tutto il mondo. L'aeroporto di Hong Kong ha avviato la sperimentazione della prima capsula automatizzata di disinfezione contro il coronavirus e ogni altro agente patogeno.

Una nuova tecnologia che, in pochi secondi, è in grado di igienizzare persone e oggetti prima di passare il check-in. Al momento la cabina viene utilizzata esclusivamente dal personale dall'aeroporto, ma offre già uno sguardo su quali potrebbero essere in futuro le nuove procedure che ci permetteranno di viaggiare e prendere l'aereo in sicurezza.

Oltre a mascherine e controlli di temperatura corporea, questa procedura permette di uccidere batteri e virus dalla pelle e dagli indumenti, senza avere alcuna controindicazione per la salute. Si entra nella cabina, si sale su una pedana e un robot vaporizza il disinfettante per pochi secondi, per poi permettere l'uscita dall'altro lato del varco. Tempo stimato complessivo: 40 secondi.

L'affollato aeroporto asiatico è il primo al mondo a testare CleanTech, questa cabina di disinfezione per tutto il corpo. Come hanno spiegato le autorità aeroportuali, la struttura è rivestita con un materiale antimicrobico ed è dotata di luce ultravioletta oltre a uno spruzzino robotico per la disinfezione istantanea, in grado di uccidere qualsiasi virus e batterio trovato sugli indumenti. L'operazione, poi, avviene in una capsula a pressione negativa, tecnica di isolamento utilizzata anche negli ospedali per prevenire la contaminazione.

Una volta completato lo studio, verrà presa una decisione sull'attuazione permanente di questa nuova misura di sicurezza. «La sicurezza e il benessere del personale aeroportuale e dei passeggeri sono sempre la nostra prima priorità», ha dichiarato il dirigente aeroportuale Steven Yiu. «Sebbene la pandemia abbia influenzato il traffico aereo, non risparmieremo sforzi per garantire che l'aeroporto sia un ambiente sicuro per tutti gli utenti. Quindi continueremo a esaminare sempre nuove misure per migliorare il nostro lavoro di pulizia e disinfezione».
https://www.lastampa.it/viaggi/mondo/2020/05/06/news/una-cabina-di-sanificazione-prima-di-imbarcarsi-ecco-la-nuova-procedura-anti-coronavirus-dell-aeroporto-di-hong-kong-1.38809991

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5626
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda cesare.caldi » mer 06 mag 2020, 12:27:46

Oggi due voli KLM MXP-AMS a pochi minuti di distanza: 11:55 e 12:15 entrambi operati con EMB190. Strana scelta, penso sarebbe stato piu' economico accorparli con un solo aereo di piu' grandi dimensioni, sempre considerando il distanziamento sociale.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13254
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda malpensante » mer 06 mag 2020, 12:34:51

Quoto gli interventi di Jetblue.
Aggiungo che è abbastanza fuorviante confondere un provvedimento temporaneo dovuto a motivi sanitari, con uno di tipo strategico come la chiusura/limitazione di LIN per rilanciare MXP.
Ma qui è una cosa differente: tenere tre scali aperti per 500 passeggeri al giorno ha senso solo nella Repubblica del Debito.

Lasciando perdere Bergamo, che Linate non sia indispensabile lo si è ripassato per tre mesi nel 2019. Visto che Malpensa non può essere chiuso in alternativa, perché ha Cargo City e le piste per far decollare i WB e visto che a Linate ci sono ancora cantieri aperti, veramente non c'è ragione per riaprirlo.

grandemilano
Messaggi: 1189
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda grandemilano » mer 06 mag 2020, 12:46:26

Quoto gli interventi di Jetblue.
Aggiungo che è abbastanza fuorviante confondere un provvedimento temporaneo dovuto a motivi sanitari, con uno di tipo strategico come la chiusura/limitazione di LIN per rilanciare MXP.
Purtroppo, per AZ destinata prevalentemente al traffico nazionale ed europeo, la presenza di un hub non è più indispensabile. Soprattutto a Malpensa

Avatar utente
carloz
Messaggi: 182
Iscritto il: gio 14 feb 2008, 09:41:25
Località: Milano

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda carloz » mer 06 mag 2020, 13:26:13


Ma qui è una cosa differente: tenere tre scali aperti per 500 passeggeri al giorno ha senso solo nella Repubblica del Debito.

Lasciando perdere Bergamo, che Linate non sia indispensabile lo si è ripassato per tre mesi nel 2019. Visto che Malpensa non può essere chiuso in alternativa, perché ha Cargo City e le piste per far decollare i WB e visto che a Linate ci sono ancora cantieri aperti, veramente non c'è ragione per riaprirlo.
Sono d'accordo e purtroppo è anche un forte segnale a non farsi illusioni. Parlo a titolo personale, ovviamente. D'accordo che il provvedimento di chiusura degli scali "secondari" era dettato da carattere di emergenza sanitaria e non strategico. Però le dichiarazioni di una riapertura graduale degli scali in funzione della ripresa di traffico aveva acceso un barlume di speranza (lo riconosco, ingiustificata): stai a vedere che non tutti i mali vengono per nuocere? Questa riapertura graduale, con le esigenze che nel frattempo si saranno modificate, non daranno mica luogo ad una sorta di selezione darwiniana, facendo finalmente chiarezza sulle infrastrutture effettivamente necessarie e quelle no? Questo evento, di per sè catastrofico, porterà mica come effetto collaterale una razionalizzazione come la politica non ha fatto in decenni?

Questa è la risposta. Riaprire l'aeroporto anche se non ci sono ancora gli aerei.

RAV38
Messaggi: 838
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda RAV38 » mer 06 mag 2020, 13:41:19

Sono convinto che la riapertura di LIN è dovuta a pressioni dei vertici di AZ. I motivi? Approfittare dall'attuale totale fermo di U2 e FR per riconquistare un po' di simpatia, sia pure obbligata, da parte degli utenti (anche se pochi); utilizzare qualche velivolo in più (e i relativi equipaggi) piuttosto che lasciarli al prato; dimostrare all'opinione pubblica l'utilità, anzi la indispensabilità, di avere una compagnia aerea pubblica che, a differenza delle low cost tese soltanto al proprio tornaconto economico a costo di lasciare a terra tutti i passeggeri con biglietti già pagati, si sobbarca anche pesanti perdite pur di garantire il necessario servizio ai cittadini.

Avatar utente
D960
Messaggi: 1171
Iscritto il: mer 17 ago 2016, 10:53:17

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda D960 » mer 06 mag 2020, 14:38:46

Sono convinto che la riapertura di LIN è dovuta a pressioni dei vertici di AZ. I motivi? Approfittare dall'attuale totale fermo di U2 e FR per riconquistare un po' di simpatia, sia pure obbligata, da parte degli utenti (anche se pochi); utilizzare qualche velivolo in più (e i relativi equipaggi) piuttosto che lasciarli al prato; dimostrare all'opinione pubblica l'utilità, anzi la indispensabilità, di avere una compagnia aerea pubblica che, a differenza delle low cost tese soltanto al proprio tornaconto economico a costo di lasciare a terra tutti i passeggeri con biglietti già pagati, si sobbarca anche pesanti perdite pur di garantire il necessario servizio ai cittadini.
C'è anche la questione della CT che di fatto è totalmente in mano ad AZ. Non sarei sorpreso se dovesse riaprire Alghero oppure Olbia o entrambi nel giro di poche settimane.
AHO-BLQ-BGY-CAG-DUB-FCO-GOA-GRO-KBP-LIN-MXP-MUC-OLB-PMF-PSA-STN-TBS-TPS-TRN-TRS-TSF-VCE

A Milén si va a Linate per i nazionali, a Bergamo per gli internazionali e a Malpensa per gli intercontinentali e i charter

Avatar utente
Tropicalista
Messaggi: 254
Iscritto il: lun 11 mar 2019, 21:46:46
Località: Lomellina

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda Tropicalista » mer 06 mag 2020, 14:39:50

ma le low cost sono aziende, che danno un servizio allo scopo di un profitto. AZ.... no.
Credo che non si possa fare un paragone.

KL63
Messaggi: 2680
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Covid19: 5 Maggio ok riapertura Linate e Orio

Messaggio da leggereda KL63 » mer 06 mag 2020, 14:49:52

se il Ministero può disporre quello che vuole senza nemmeno consultare il proprietario della società di gestione.
Siamo veramente un paese ridicolo.
Forse non vi è chiaro un concetto. Il proprietario degli aeroporti è lo Stato. Il gestore è un concessionario. Nel testo della concessione è piuttosto esplicito che il gestore non dispone a piacimento dell'infrastruttura e tanto meno decide se aprirla o chiuderla. Si tratta di decisioni politiche.
professor @Jetblu, guarda che il concetto mi è chiarissimo, senza bisogno che tu me lo rammenti.
Dato che c'è un cantiere aperto, che va a questo punto adeguato sotto i profili della sicurezza tanto ricercata, alla presenza di 100 passeggeri al giorno (forse), un governo ed uno stato serio avrebbero consultato il gestore e gli avrebbero chiesto: "se apriamo l'aeroporto al traffico passeggeri da domani, come siete messi con il cantiere, il personale potete mandarlo, si sarebbero chiesti, cosa ne dite, siete pronti? Si sarebbero chiesti abbiamo parlato con il ministero degli interni per il presidio delle forze dell'ordine?"
Ma dato che siamo un paese da barzelletta e governato da cialtroni incompetenti, incapaci che non hanno mai lavorato, che abbiamo come ministro degli esteri uno che vendeva bibite allo stadio e come capo dell'opposizione uno che pensa che i soldi crescano sotto ai sassi, questo è ciò che accade.


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 94 ospiti