il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

le news dal "Città di Milano"
Alessandro288
Messaggi: 24
Iscritto il: dom 04 ott 2015, 13:23:13

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda Alessandro288 » dom 13 dic 2020, 13:49:19

A chi ha seguito qualche giorno fa l’incontro promosso dalla CGIL sul futuro occupazionale di Malpensa non sarà sfuggito questo passaggio che, pronunciato direttamente da un manager SEA, segna indelebilmente le speranze di una ripresa oltre probabilmente a far intuire la sorte di gran parte Masterplan 2035 in fase di valutazione. Che ne pensate?

Il tema l’ha messo sul piatto, con parole chiare, Sebastiano Renna, Corporate Social Responsibility Manager di Sea. Che ha parlato di «una strategia europea che, in mancanza di soluzioni tecnologiche di riduzione delle emissioni degli aeromobili disponibili a breve, punta sulla riduzione dei volumi». Traduzione più immediata: finché gli aerei non inquineranno drasticamente meno, l’aviazione non è pienamente compatibile con gli indirizzi europei sul contrasto ai cambiamenti climatici e c’è da attendersi una riduzione dei voli.
Da Varesenews 11/12

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5952
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda cesare.caldi » dom 13 dic 2020, 13:58:40

Un informazione di servizio, ho un volo per una destinazione UE nel periodo natalizio per turismo, il DPCM dice che chi rientra da viaggi turistici in questo periodo deve fare la quarantena e questo ok, ma la domanda è se al ritorno faccio la quarantena solo autorizzato a partire? e se si devo compilare l'autocertificazione da consegnare in aeroporto? e con quale motivazione la compilo? Grazie

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13740
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda malpensante » dom 13 dic 2020, 14:49:28

A chi ha seguito qualche giorno fa l’incontro promosso dalla CGIL sul futuro occupazionale di Malpensa non sarà sfuggito questo passaggio che, pronunciato direttamente da un manager SEA, segna indelebilmente le speranze di una ripresa oltre probabilmente a far intuire la sorte di gran parte Masterplan 2035 in fase di valutazione. Che ne pensate?

Il tema l’ha messo sul piatto, con parole chiare, Sebastiano Renna, Corporate Social Responsibility Manager di Sea. Che ha parlato di «una strategia europea che, in mancanza di soluzioni tecnologiche di riduzione delle emissioni degli aeromobili disponibili a breve, punta sulla riduzione dei volumi». Traduzione più immediata: finché gli aerei non inquineranno drasticamente meno, l’aviazione non è pienamente compatibile con gli indirizzi europei sul contrasto ai cambiamenti climatici e c’è da attendersi una riduzione dei voli.
Da Varesenews 11/12
Sebastiano, che è un caro e stimato amico, ha detto la sua e giustamente ha il compito di fare da (Se)bastian(o) contrario, tuttavia non c'è da aspettarsi nessuna politica attiva da parte della UE per la riduzione dei voli, a parte che per un bel po' non ce ne sarà bisogno, saranno già ridotti da soli e poi perché già qualche gretino fanatico andrà a piedi a Santiago de Compostela e altrove, invece che in aereo, portando il proprio contributo alla riduzione del traffico.
Certo, ci sarà qualche operazione di facciata come la cancellazione, da parte delle compagnie di bandiera, di tratte molto brevi in cui perdono soldi, ma finirà lì. Prima o poi le mode passano.

Quanto a SEA, non ha certo nessuna voglia di investire se non ha la certezza di avere un ritorno e adesso le conviene piangere miseria e cercare aiuti statali e far dimenticare le palate di soldi che ha guadagnato, come concessionario di un bene pubblico, fino a febbraio 2020.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26541
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 13 dic 2020, 14:53:15

Un informazione di servizio, ho un volo per una destinazione UE nel periodo natalizio per turismo, il DPCM dice che chi rientra da viaggi turistici in questo periodo deve fare la quarantena e questo ok, ma la domanda è se al ritorno faccio la quarantena solo autorizzato a partire? e se si devo compilare l'autocertificazione da consegnare in aeroporto? e con quale motivazione la compilo? Grazie
dal 21 Dicembre gli spostamenti per turismo non sono consentiti fuori regione, sembrerebbe possibile però poter volare nei paesi UE - Schengen e assimilati (ma non è una contraddizione?) con obbligo di tampone 48h prima del rientro o isolamento per 14 giorni
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13740
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda malpensante » dom 13 dic 2020, 14:55:57

Ma il dato di fatto è che ognuno ha fatto, fa e farà quello che vuole. Basta dire che che hai la bisnonna in imminente pericolo di vita. Astenersi ovviamente figli di N.N.

Io ho notizia di gente che è andata e tornata più volte, in questo periodo di lockdown, dappertutto.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26541
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda I-Alex » dom 13 dic 2020, 14:59:35

Ma il dato di fatto è che ognuno ha fatto, fa e farà quello che vuole. Basta dire che che hai la bisnonna in imminente pericolo di vita. Astenersi ovviamente figli di N.N.

Io ho notizia di gente che è andata e tornata più volte, in questo periodo di lockdown, dappertutto.
i controlli sono inesistenti
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13740
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda malpensante » dom 13 dic 2020, 15:00:16

Appunto.

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5952
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda cesare.caldi » dom 13 dic 2020, 15:39:44

controlli sono inesistenti
Al momento sembra di sì ma dicono che nel periodo natalizio saranno intensificati i controlli con oltre 70000 agenti in tutta Italia

RAV38
Messaggi: 897
Iscritto il: sab 18 mag 2013, 18:08:42

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda RAV38 » dom 13 dic 2020, 16:35:19

Circa una settimana fa i notiziari RAI, sempre sensibili a tutte le vicende di ambito romano, e i giornali abituati a servirsi delle veline provenienti da aziende come AZ, hanno dato notizia che a Fiumicino era per la prima volta arrivato da New York un volo Covid free "in via sperimentale", consistente nel fatto che i relativi passeggeri avrebbero dovuto effettuare con esito negativo i relativi tamponi 48 ore prima della partenza e dopo l'arrivo a destinazione, esimendoli quindi dalla quarantena. Ottima idea, Ma si tratta di una procedura obbligatoria seguita a MXP per alcuni voli IC, come ad esempio Emirates, Ma chi arriva a MXP da Dubai è obbligato comunque in base alle disposizioni attuali a fare la quarantena "fiduciaria". Ho il sospetto che la misura disposta per Fiumicino abbia per scopo di aiutare AZ dandole un certo vantaggio (sperimentale) per rimpolpare il suo striminzito volo per NY:

Mauz
Messaggi: 2301
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda Mauz » dom 13 dic 2020, 22:03:58

EDIT AMIN
OT
Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26541
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda I-Alex » lun 14 dic 2020, 09:47:24

rimaniamo in Topic, grazie
Malpensa airport user

deigon
Messaggi: 40
Iscritto il: gio 22 ott 2020, 13:52:06

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda deigon » lun 14 dic 2020, 11:12:57

Ma il dato di fatto è che ognuno ha fatto, fa e farà quello che vuole. Basta dire che che hai la bisnonna in imminente pericolo di vita. Astenersi ovviamente figli di N.N.

Io ho notizia di gente che è andata e tornata più volte, in questo periodo di lockdown, dappertutto.
Credo che sia fisiologico, un po' come durante il periodo di zona rossa dove c'era in giro il mondo ugualmente. Ma ci sono anche testimonianze dirette anche su questo forum di come i controlli siano inesistenti (e sostanzialmente impossibili da verificare).
Questi divieti li ho sempre visti come un tentativo di dire "noi vi diciamo di non andare, poi se andate e vi succede qualcosa sono ca**i vostri", una sorta di scarico delle responsabilità all'individuo. Tra l'altro sembra raggiunto con ottimi risultati visto che, dato il numero dei voli e dei relativi riempimenti, i numeri dei viaggiatori è molto basso.
Poi è ovvio che, come mi è capitato di leggere in giro, se uno è ricco e se ne frega di divieti o multe o eventuali problemi vari può andare in giro dove gli pare. Ma sono gli stessi che parcheggiano sul marciapiede o sul posto dei disabili, che vanno a 200 e passa kh/h in autostrada o che fanno anche di peggio.

gianlu33
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 02 apr 2018, 20:20:10

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda gianlu33 » lun 14 dic 2020, 12:36:48

Io sono rientrato l'11 dicembre da Stoccolma, volando su BGY. Mi ero preparato con il tampone 24 ore prima, ma all'arrivo non c'era nessun controllo, ne' per il nostro volo, ne' per quelli da Catania e da Fez che arrivavano in concomitanza, eccetto ovviamente il controllo passaporti per quest'ultimo. Le postazioni dove di solito i poliziotti ritirano le autocertificazioni erano sguarnite e nessuno ha chiesto nulla. (Per curiosità sul nostro volo da NYO c'erano 93 pax).
In Svezia l'obbligo di mascherina c'è solo negli aeroporti e chiunque potrebbe essere entrato tranquillamente senza tampone.

minsk
Messaggi: 511
Iscritto il: gio 14 mag 2009, 15:12:20
Località: LIMC-UMMS

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda minsk » mar 15 dic 2020, 15:33:23

Cesare, quello che ti posso dire per mia esperienza è di partire tranquillo. Di tutto quello che vedi scritto ovunque compreso il sito viaggiare sicuri del ministero, sono solo parole, non c’è il minimo controllo in nessun aeroporto.
Io sono tornato ieri dal seguente viaggio FCO AMS KBP AMS MEX MID MEX CDG FCO, in nessun apt mi è stato chiesto qualcosa. A FCO e a MXP credo sia identico, se vai di tua spontanea volontà firmi auto dichiarazione per la quarantena, ma i controlli sono come detto da I-Alex completamente nulli, quindi come ti ho gia scritto sopra, quello che leggi sono solo fandonie per scoraggiare la gente a viaggiare.
Ad AMS il pienone, credo sia l’unico apt a regime, gli altri compresi CDG e FRA sono deserti.
I voli da e per l’italia erano pieni a differenza di ottobre e novembre, forse complici le festività e le restrizioni dal giorno 21. Il volo per MEX pieno 100% il ritorno su CDG vuoto. Neanche 100 pax.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26541
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 17 dic 2020, 18:02:12

riaperti i gates Schengen remoti A50/57 ubicati sotto il pezzo centrale della zona shopping... probabilmente per fare fronte all'attuale flusso di mini esodo pre zona rossa
Malpensa airport user

Alessandro288
Messaggi: 24
Iscritto il: dom 04 ott 2015, 13:23:13

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda Alessandro288 » gio 17 dic 2020, 21:05:27

(Agenzia Vista) Roma, 17 dicembre 2020De Micheli: "Garantiremo la sicurezza sanitaria cambiando le modalità di volo""Cambieranno le nostre modalità di volo, ma questo mercato tornerà ad essere il secondo mercato europeo e il settimo mercato mondiale. Prima del covid avevamo per il 2020 una proiezione a 200 milioni di passeggeri, al 2035 una proiezione di passeggeri 300 milioni di passeggeri. Ci arriveremo più lentamente con un timing che probabilmente sconterà il ritardo accumulato nel 2020. Ci dobbiamo predisporre al mondo che verrà, che sarà ancora un mondo che si muove tanto, che si deve muovere dentro a nuove condizioni di sicurezza sanitaria e quindi insieme agli aeroporti garantiremo a terra come in volo corridoi di sicurezza sanitaria, che stiamo già sperimentando con successo" queste le parole della Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli in video collegamento, durante l'evento "La sostenibilità di Enav tra Covid e Climate Change nel futuro del trasporto aereo".
Da il Messaggero
Il secondo mercato europeo? Settimo mondiale? :cry:

Mauz
Messaggi: 2301
Iscritto il: gio 10 lug 2008, 18:41:39
Località: Milano

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda Mauz » ven 18 dic 2020, 15:36:00

(Agenzia Vista) Roma, 17 dicembre 2020De Micheli: "Garantiremo la sicurezza sanitaria cambiando le modalità di volo""Cambieranno le nostre modalità di volo, ma questo mercato tornerà ad essere il secondo mercato europeo e il settimo mercato mondiale. Prima del covid avevamo per il 2020 una proiezione a 200 milioni di passeggeri, al 2035 una proiezione di passeggeri 300 milioni di passeggeri. Ci arriveremo più lentamente con un timing che probabilmente sconterà il ritardo accumulato nel 2020. Ci dobbiamo predisporre al mondo che verrà, che sarà ancora un mondo che si muove tanto, che si deve muovere dentro a nuove condizioni di sicurezza sanitaria e quindi insieme agli aeroporti garantiremo a terra come in volo corridoi di sicurezza sanitaria, che stiamo già sperimentando con successo" queste le parole della Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli in video collegamento, durante l'evento "La sostenibilità di Enav tra Covid e Climate Change nel futuro del trasporto aereo".
Da il Messaggero
Il secondo mercato europeo? Settimo mondiale? :cry:
Secondo me ha copiato le dichiarazioni di qualche hub carrier Europeo per cui l'Italia è spesso il secondo mercato europeo dopo quello della propria nazione. E non ha capito che non significa che sia il secondo mercato europeo in assoluto. Immagine

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

Stiamo monitorando attentamente la situazione. (Claudia)

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26541
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 18 dic 2020, 18:07:18

Di seguito i dati di traffico ufficiali rilevato da Assaeroporti per il mese di Novembre 2020

Passeggeri

Malpensa 162.420 -91,7%
Orio 120.379 -88,6%
Linate 62.113 -91,2%
Fiumicino 275.000 -91%
Catania 119.466-81,8%
Italia 1.371.929 -89,6%

Movimenti

Malpensa 5.462 -65,6%
Orio 2.272 -68,3%
Linate 1.425 -81,2%
Fiumicino 5.062 -77,1%
Italia 30.517 -70,2%

Cargo

Malpensa 58.981,2 +14,6%
Orio 2.947,4 -72%
Bologna 5.586,8 +35,1%
Fiumicino 5.573,9 -65,8%
Italia 84.239,2 -10,9%

Immagine
Malpensa airport user

I-GABE
Messaggi: 1720
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda I-GABE » sab 19 dic 2020, 09:53:36

Incredibile come si veda la mancanza del belly e quanto effettivamente il cargo sia sbilanciato a nord!


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26541
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 19 dic 2020, 11:59:31

Malpensa pur avendo perso come gli altri scali buona parte del belly ha compensato con i voli speciali all cargo (operati anche da aerei passeggeri come Air Canada, United, Air China, etc) sia con l'aiuto del travaso dei voli parcell DHL da Orio
Malpensa airport user

I-GABE
Messaggi: 1720
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda I-GABE » sab 19 dic 2020, 17:12:27

Appunto, ma al contrario del belly (che carica dove ci sono i voli “giusti”), il full cargo si posiziona dove effettivamente è efficiente farlo. Ovvero a MXP e (in misura ovviamente minore, ma percentualmente rilevante) BLQ. Tra le due copri benissimo tutta la fascia del paese che spinge import ed export via aereo, evidentemente.


Sent from my iPhone using Tapatalk

milmxp
Messaggi: 1726
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda milmxp » sab 19 dic 2020, 19:29:58

Singapore Airlines sembra aumenti a 3xw dal 19 gennaio (21 gennaio da MXP) e sempre in condivisione con BCN:

https://www.singaporeair.com/flight-schedule

SQ 0378 SIN-MXP 22.45-04.55+1 -2-4-6-
SQ 0378 MXP-BCN 05.55-07.30 --3-5-7

SQ 0377 BCN-MXP 10.15-11.55 1--4-6-
SQ 0377 MXP-SIN 13.05-08.00+1 1--4-6-

Sempre con 359.
Per ora è uscito un comunicato che parla di gennaio-marzo con rotte che stanno ripristinando man mano.
Stando agli orari sembra che almeno fino ad aprile FCO non venga riaperta. Da aprile gli orari ricalcano quelli di una normale Summer, per cui non fanno testo.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26541
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 25 dic 2020, 12:11:34

non credo sia un grosso problema visto lo scarso traffico ma tant'è che mettiamo l'informazione

Immagine

Malpensa airport user

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5952
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda cesare.caldi » ven 25 dic 2020, 14:54:02

Incredibile sono stati capaci a sbagliare anche il cartello sul sito...ma rileggere le cose prima di pubblicarle no?

Stesso errore anche nella pagina di dettaglio: https://www.malpensaexpress.it/news/tre ... -centrale/

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26541
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: il riavvio di Malpensa e la seconda ondata Covid

Messaggio da leggereda I-Alex » ven 25 dic 2020, 16:28:37

Incredibile sono stati capaci a sbagliare anche il cartello sul sito...ma rileggere le cose prima di pubblicarle no?

Stesso errore anche nella pagina di dettaglio: https://www.malpensaexpress.it/news/tre ... -centrale/
cioè?
Malpensa airport user


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 114 ospiti