cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

le news dal "Città di Milano"
Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda malpensante » sab 01 mar 2014, 22:23:07


Avatar utente
mpx_forever
Messaggi: 69
Iscritto il: mer 26 giu 2013, 00:23:13
Località: Aprica (SO)

Re: Una bella novità: la cronaca nera

Messaggio da leggereda mpx_forever » sab 01 mar 2014, 22:45:00

Il controllo del racket del carrello diventa ogni giorno piu' violento fino ad arrivare alle alle vie di fatto. Il tutto nella indifferenza piu totale. Mi fa male ammettere che in molti aeroporti di paesi considerati dai piu meno evoluti queste situazioni non esistono. Dove mala educazione, buonismo e politically correct imperano alla lunga e' il caos a regnare sovrano. Che schifo. Scusate lo sfogo...

Inviato dal mio 2206_jbla768_f utilizzando Tapatalk
Alitalia? abbiamo già dato!!!

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26299
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Una bella novità: la cronaca nera

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 01 mar 2014, 22:53:51

Sei in: VareseNews / Gallarate/Malpensa / Guerra dei carrelli in aeroporto: grave un diciottenne - 1/03/2014
« ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO »

MALPENSA
Guerra dei carrelli in aeroporto: grave un diciottenne
Un diciottenne è ricoverato in condizioni critiche all'ospedale di Circolo dopo aver subito un'aggressione. La vittima ha riportato un trauma cranico


Una violenta lite è scoppiata nel pomeriggio di oggi, sabato 1 marzo, all'aeroporto di Malpensa attorno alle 18.30. Secondo le prime informazioni un diverbio tra due uomini sarebbe degenerato. Uno dei due, un ragazzo di 18 anni, è rimasto a terra in gravi condizioni. Soccorso prima dai sanitari dell'infermeria dell'aeroporto è stato poi prelevato dai medici del 118 che lo hanno intubato e trasportato all'ospedale di Varese. Il ragazzo avrebbe ricevuto una botta alla testa. Il colpo subito ne avrebbe provocato un secondo perchè il giovane è andato a sbattere contro un muro. I medici dell'ospedale hanno fatto una tac per capire l'entità del trauma cranico, ma l'esame non ha evidenziato segni i particolare gravità. La vittima rimane in coma e sono stati vani, fin'ora i tentativi di risvegliarlo.

Il fatto è avvenuto al Terminal 1 fuori dalla porta 13. La lite è scoppiata per la faida legata ai carrelli. Dai filmati si vede distintamente il giovane, originario del Bangladesh, colpito con una testata da un cittadino marocchino di 35 anni già noto per aver avuto atteggiamenti molesti in aeroporto. Da quando la Sea, che gestisce i servizi aeroportuali, ha resi gratuti i carrelli per il trasporto bagagli, alcuni gruppi di persone ne approfittano per fare affari illeciti. Si impossessano di una serie di carrelli che poi lasciano ai passeggeri ignari dietro compenso. Pare che già ieri, venerì, i due avessero avuto un diverbio.
Il fenomeno sta assumendo proprorzioni preoccupanti e le forze dell'ordine stanno cercano strategie adeguate per fermarlo.

http://www3.varesenews.it/gallarate_mal ... 83326.html
Malpensa airport user

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6997
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda mxp98 » dom 02 mar 2014, 08:55:40

E' sufficiente? Chi di dovere adotterà finalmente le misure necessarie oppure si continuerà a far finta di nulla?
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda malpensante » dom 02 mar 2014, 09:36:30

Come forse sapete, le forze dell'ordine si erano risentite per essere state considerate poco sensibili al problema e ad alcuni hanno dato la sensazione di essersi impegnate ancora meno.

Adesso vediamo se, ora che c'è quasi scappato il morto , si degneranno non dico di rimboccarsi le maniche, ché il rispetto della divisa non lo consente, ma almeno di passare ogni tanto a salutare i titolari del racket dei carrelli.

Comunque questo Paese è marcio e, come il pesce, puzza dalla testa.

KittyHawk
Messaggi: 5046
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda KittyHawk » dom 02 mar 2014, 11:21:36

Si dice che per installare un semaforo a un incrocio, o a un passaggio pedonale, occorra certificare la sua pericolosità con un certo numero di incidenti. E magari anche qualche morto. Sarebbe interessante conoscere quante risse e quanti feriti occorrono affinché l'aeroporto venga ripulito da presenze quanto meno inopportune.

Avatar utente
M.C.205 Veltro
Messaggi: 185
Iscritto il: dom 06 ott 2013, 18:36:06

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda M.C.205 Veltro » dom 02 mar 2014, 12:09:23

Condivido tutto quanto detto da voi.
Ci sarebbere tantissime altre cose da dire e MUSICA le va ripetendo da mesi se non da anni.
Io aggiungo che questo paese è ormai allo sbando più totale.
Bisogna essere fatti col fil di ferro, per ammirare il creato e non sentire l'alito del creatore che ci accarezza la faccia. Simone Moro (alpinista).

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26299
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 04 mar 2014, 16:41:07

Oggi mega retata, tutti schedati e portati in caserma.
Il casino di Sabato e le vicende di Fiumicino hanno smosso qualcosa, speriamo non solo per un giorno


--------------------------
Sent from my iPhone using Tapatalk
Malpensa airport user

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26299
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda I-Alex » mer 05 mar 2014, 17:35:20

"Abusivi dei carrelli" in aeroporto, allontanate dodici persone
Nei confronti di 7 extracomunitari e di 5 italiani sono scattate conseguenze di natura amministrativa e penale. In tutto controllate una ventina di persone dagli uomini della Polizia di Stato

Una ventina di persone identificate e dodici allontanate dall’aeroporto di Malpensa. È questo il risultato del giro di vite sui cosiddetti “abusivi dei carrelli”. Dopo l’aggressione che ha mandato all’ospedale un ragazzo di 18 anni lo scorso sabato 1 marzo (l'aggressore è stato interrogato dal Gip Patrizia Nobile che si riserva la decisione sulla custodia cutelare), la Polizia di Stato ha predisposto una fitta serie di controlli nella giornata di ieri, martedì 4 marzo, finalizzati alla repressione delle manifestazioni criminose che avvengono sul territorio dell’aeroporto di Malpensa e legate, per lo più, al “pendolarismo delinquenziale”. L’intervento è stato volto, tra l’altro, ad individuare le situazioni di marginalità sociale che spesso conducono al crimine e ad intervenire su di esse attraverso una mirata azione di contrasto. Al lavoro per tutta la giornata agenti della Questura di Varese, dei Commissariati di Busto Arsizio e Gallarate, del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, della Polizia di frontiera di Malpensa, e della Polizia Ferroviaria. In tutto sono state identificate una ventina di persone, tutte abitualmente presenti in aerostazione, alcune di loro dedite all’attività della cessione di carrelli portabagagli ai passeggeri in cambio di denaro. Nei confronti di 7 extracomunitari (2 senegalesi, 2 bengalesi, 1 marocchino, 1 tunisino, 1 albanese) e di 5 italiani sono scattate conseguenze di natura amministrativa e penale. In particolare, un cittadino quarantenne senegalese e 3 italiani (uno di 68 anni e due sedicenti senza fissa dimora di 55 anni), tutti pregiudicati, sono stati denunciati per inottemperanza al foglio di via obbligatorio; due cittadini del Bangladesh, un senegalese e un sessantenne della provincia di Bergamo sono stati sanzionati ai sensi del Codice della Navigazione per presenza ingiustificata in aeroporto. A carico di un cittadino italiano cinquantatreenne, è stato notificato un provvedimento emesso dalla autorità giudiziaria per il reato di truffa. Un albanese, un marocchino ed un tunisino, pluripregiudicati provenienti dalla provincia di Milano, sono stati, infine, espulsi. Dopo le procedure di rito tutte le persone sono state allontanate dall’aeroporto.


Da http://www3.varesenews.it/gallarate_mal ... 83595.html
Malpensa airport user

KL63
Messaggi: 2714
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda KL63 » mer 05 mar 2014, 18:59:53

Deprimente! C'è voluto quasi un morto perché fosse fatta un po ' di pulizia... vediamo quanto dura e, come al solito s'interviene dopo.. è il perfetto specchio del paese!

MUSICA
Messaggi: 4001
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 05 mar 2014, 20:24:15

alla faccia della prevenzione.

Permettete: la Polizia voleva e ha tentato la soluzione. Ma i soliti magistrati ed associazioni cattocomuniste si sono opposte definendo certe azioni preventive come discriminazione e scarsa attenzione sociale. Lo sapete che ci sono avvocati pagati da queste onlus che intervengono immediatamente? E anche ambiti vicino ai sindacati (forse farebbero meglio ad occuparsi degli italiani onesti senza lavoro o veramente discriminati). E sapete che questi irregolari (salvo i pochi "fai da te") anche quando arrivano in frontiera hanno già dei telefoni di queste persone che in qualche modo li aiutano. Mi sorprende comunque come abbiano dei telefoni sempre aggiornatissimi...tra le altre.

Chi nega queste responsabilità ideologiche è solo in malafede. Ho visto personalmente prima di Natale una retata di oltre 50 persone di cui 40 extracomunitari. Curioso ci fosse poi anche una sbadata tedesca ed una svedese.
Alle h17 come previsto dal vice questore arriva un ordine del magistrato di turno (di Busto) per non convalidare il fermo con effetto immediato. Il vice questore masticandosi labbro e sigaro li ha mollati...

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26299
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 13 mar 2014, 21:06:43

Riprendono i controlli a Malpensa, 5 denunce e 6 fogli di via
Nuova serie di verifiche per contrastare in particolare i "facchini abusivi", dopo la rissa che due settimane fa ha mandato in ospedale, in coma, un ragazzo di 18 anni



Cinque persone denunciate e sei Fogli di via dall'aeroporto: è il bilancio del nuovo giro di controlli straordinari fatti dalla Polizia di Stato a Malpensa. Un servizio disposto dal Questore di Varese Dott. Francesco Messina "allo scopo di intensificare la quotidiana attività di monitoraggio e di prevenzione dei fenomeni delinquenziali" e che segue i controlli di settimana scorsa, dopo il grave episodio che ha visto un 18enne finire in ospedale in coma, dopo una colluttazione tra "facchini" abusivi. Il servizio ha coinvolto personale della Questura di Varese, dei Commissariati di Busto Arsizio e Gallarate, della Polizia di Frontiera di Malpensa e della Polizia Ferroviaria. Le persone identificate risultano essere abitualmente presenti in aerostazione ed alcune di loro sono state identificate appunto come facchini abusivi, che offrono carrelli portabagagli ai passeggeri in cambio di denaro.
Nello specifico, tra le persone controllate, 15 risultano avere precedenti penali: 5 persone (3 italiani, 1 senegalese e 1 cittadino del Bangladesh) sono state denunciate per inottemperanza al Foglio di Via Obbligatorio. Fogli di Via Obbligatori sono stati eccezionalmente effettuati mediante contestuale notifica (5 a carico di cittadini italiani ed 1 a carico di cittadino senegalese pregiudicato). Per ingiustificata presenza in aeroporto sono stati sanzionati ai sensi del Codice della Navigazione 3 cittadini italiani, 1 cittadino lettone, 1 cittadino albanese ed 1 tunisino. 3 persone sono risultate sprovviste di documenti. 2 altre persone sono stati espulse ai sensi della vigente normativa, tra cui un cittadino comunitario.

http://www3.varesenews.it/gallarate_mal ... 84228.html
Malpensa airport user

Avatar utente
mxp98
Moderatore
Messaggi: 6997
Iscritto il: sab 06 ott 2007, 14:23:03
Località: between indav and farak

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda mxp98 » dom 23 mar 2014, 20:53:09

Malpensa, un mese di controlli della polizia
Identificate oltre 100 persone, molte delle quali dedite all’attività di facchinaggio abusivo.

Giro di vite della questura di Varese nella zona che gravita attorno all’aeroporto di Malpensa: un servizio durato quasi un mese e fortemente voluto dal questore Francesco Messina “allo scopo intensificare la quotidiana attività di monitoraggio e di prevenzione dei fenomeni delinquenziali”.
Questi i risultati: sono state identificate oltre 100 persone abitualmente presenti in aerostazione, alcune di loro dedite all’attività di facchinaggio abusivo, di cui 31 sono risultate avere precedenti penali. Quindici le persone denunciate a carico di cittadini italiani ed extracomunitari per inottemperanza al foglio di via obbligatorio. Sono stati pure effettuati 8 fogli di via obbligatori mediante contestuale notifica a carico di cittadini italiani ed extracomunitari. Sette le persone pizzicate perché sprovviste di documenti, oltre a rimpatri ed espulsioni di stranieri non ottemperanti alla legge sull’immigrazione.

23/03/2014
redazione@varesenews.it
Marco
Linate è comodo però Malpensa è utile
The engine is the heart of an airplane but the pilot is its soul.

easyMXP
Messaggi: 4469
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 26 mar 2014, 08:47:32

Sono arrivato il 23 al T1 e in effetti non ho visto la solita umanità varia. Spero che il miglioramento non sia temporaneo.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26299
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 08 apr 2014, 19:10:45

Facchini abusivi, altro giro di controlli
Dopo l'episodio dell'aggressione che ha visto un facchino finire in ospedale, la Polizia ha preso a segnalare le operazioni di controllo: questo è il bilancio del 7 aprile


Il fenomeno dei "facchini abusivi" a Malpensa è diventato molto visibile da quando, a inizio marzo, un 18enne è rimasto ferito per un'aggressione nata - pare - tra i "carrellisti" che, per guadagnare qualche euro, rastrellano carrelli portabagagli per poi offrirli ai passeggeri che arrivano in aeroporto per imbarcarsi. Dall'1 marzo, la Polizia comunica costantemente i risultati delle operazioni di controllo, che spesso impegnano non solo gli agenti della Polaria normalmente presenti nello scalo, ma anche altro personale della Questura di Varese.
Questo il riepilogo dei controlli nella serata di ieri, 7 aprile: sono state identificate 54 persone (poco meno della metà stranieri), 13 accompagnate negli uffici della Polizia di Frontiera per ulteriori accertamenti. Sei persone - 3 cittadini italiani, uno senegalese ed uno del Bangladesh - sono state denunciate penalmente per inottemperanza al Foglio Via Obbligatorio;
Altre 13 persone (3 italiani e 9 stranieri) sono stati denunicato per permanenza senza alcun titolo nello scalo aeroportuale, secondo le norme del Codice della Navigazione; una patente è stata ritirata ad un cittadino albanese; un un cittadino marocchino è stato trasferito al CIE di Caltanissetta per l'espulsione; quattro cittadini stranieri sono stati espulsi per via amministrativa con ordine del Questore, devono allontanarsi dall'Italia entro 7 giorni.

http://www3.varesenews.it/gallarate_mal ... 86238.html
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda malpensante » mar 08 apr 2014, 23:49:36

un un cittadino marocchino è stato trasferito al CIE di Caltanissetta per l'espulsione
Perché da Caltanissetta ci sono tanti voli per il Marocco, assenti invece a Malpensa.

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1135
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda miguel » ven 25 apr 2014, 18:40:51

Sono arrivato il 23 al T1 e in effetti non ho visto la solita umanità varia. Spero che il miglioramento non sia temporaneo.
ci sono ancora , anzi , ne ho visti un paio entrare nella mensa aeroportuale

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda malpensante » sab 26 apr 2014, 00:48:04

Spero che li abbiano avvelenati :-)

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26299
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda I-Alex » sab 26 apr 2014, 08:49:40

Ieri pomeriggio ne ho visti almeno 5-6 fuori dalle partenze, non demordono
Malpensa airport user

Avatar utente
M.C.205 Veltro
Messaggi: 185
Iscritto il: dom 06 ott 2013, 18:36:06

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda M.C.205 Veltro » sab 26 apr 2014, 11:28:51

Anche io ieri mi sono fatto un giretto a MXP per vedere come procedono i lavori e magari vedere qualche aereo (pochi).
Io sono stato solo alle partenze, ma la situazione carrelli, credo che non sia mai cambiata. I punti di ritiro sono presidiati da personaggi loschi di provenienza orientale e appena ti avvicini ti offrono il carrello a pagamento (del cartello che è gratis non se ne preoccupano proprio).
Coloro che scendono dalle auto vengono subito avvicinati e sempre a pagamento gli viene offerto il "servizio".
Forze di sicurezza:
Cerco di stare morbido, se no rischio la fedina penale. Fuori terminal nessuno! Solo gli ausiliari del traffico a fare cassa per i comuni, che odiano malpensa.
Un'auto della polizia a fine terminal dove c'è l'ultimo spiazzo parcheggio che chiaccheravano con una fighetta; andata la tipa, spariti i poliziotti.
Un'altra auto della polizia in zona bar taxi, ha fatto un'incredibile retromarcia, quando ha visto che dal parcheggio dipendenti un'altra fighetta, se la stava facendo a piedi: ma si facciano anche il servizio taxi, tanto cosa stanno lì a fare.
All'interno gruppi di 4/6 poliziotti o carabinieri gironzolano per il terminal chiaccherando tra loro.
Mah.... :indeciso:

Ps: volevo provare a prendere un carrello senza dare l'obolo, poi mi sono detto chi me lo faceva fare di prendermi qualche insulto o peggio.
Bisogna essere fatti col fil di ferro, per ammirare il creato e non sentire l'alito del creatore che ci accarezza la faccia. Simone Moro (alpinista).

KittyHawk
Messaggi: 5046
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda KittyHawk » sab 26 apr 2014, 16:52:53

Curiosità: a chi rispondono le Forze dell'Ordine presenti a MXP? Al Questore di Milano o a quello di Varese?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda malpensante » sab 26 apr 2014, 17:59:16

Varese

gabrio
Messaggi: 256
Iscritto il: mar 02 apr 2013, 22:32:19

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda gabrio » dom 27 apr 2014, 21:25:30

Varese

La Polizia di Mxp è frontiera, i capi sono in aeroporto. I controlli straordinari invece vengono fatti da Varese

MUSICA
Messaggi: 4001
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 30 apr 2014, 00:46:35

sia quel che sia non va.

Arrivo da TLV e alle h2200 vedo un paio d'inglesi tra i 30 e 40 attorniati da una decina di taxisti ufficiali :cotto: che mettono fastidio solo a guardarli. Mani in tasca o conserte, gambe larghe, muso duro o sfrontato, linguaggio volgare, taluni con pesanti accenti (sì, anche quello dà fastidio quando ostentato e consapevolmente usato perché si sa dia senso "intimidatorio": non facciamo gli ipocriti). Scene che ho visto solo in Italia, Albania, Macedonia, Medio Oriente e Paesi del terzo mondo in genere.

Il fare è come minimo da bulli di periferia, uno giovane parla ai 2 con un'arroganza (e sigaretta) degna di un boss del Sud (di cui ha forte accento). Altri 4-5 pecoroni lo seguono facendo battutacce a ruota pensando di essere "grandi" a ganassare coi 2 educatissimi i quali chiedono significato (gli altri ridacchiano) perché per andare ad Agrate gli chiedano 180 Euro. Alla fine accettano (non so a quanto)tra le risa dei...come posso chiamarli? Permettetemi: tamarri è poco, truzzi anche. Bifolchi forse ?

tra l'altro, anche per un minimo decoro ed in prospettiva Expo, ma perché non li obbligano ad una sorta di "divisa" e tesserino da esibire? Almeno potrebbe servire da "freno" od incentivo ad un minimo di stile. Non sono cose assurde. Il problema è che in Italia lo sfascio è così totale che pensiamo solo a dar colpa ai politici per non dare a noi decoro.
Ero tentato di intervenire ma la moglie ha fatto la sua parte (grazie).

5 giorni fa ero in partenza ne vedo altri alle h1900, lì fuori a fumare e buttare sigarette ovviamente per terra. Un gruppetto a giocare a carte sul bidone giallo della spazzatura (che quindi non può essere utilizzato per la sua funzione), altri 4 hanno preso i carrelli, ribaltati in orizzontale per sedervisi sopra svaccati, in attesa dei clienti.

MUSICA
Messaggi: 4001
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: cronaca nera: pestaggio tra abusivi al t1 Malpensa

Messaggio da leggereda MUSICA » mer 30 apr 2014, 00:47:02

Non ci credo che non ci possa essere una pattuglia di forze dell'ordine che li possa mettere in riga. Oppure un "gestore" del traffico taxi: li faccia arrivare chiamandoli solo a vera necessità evitando di lasciarli ad oziare (quindi a comportamenti arabi) per ore.
2 poliziotti grandi e non ragazzini che diano un senso di autorità ed autorevolezza. E che sappiano usare anche maniere adeguate e forti: mi manchi di rispetto? Arriva la pattuglia e ti porto in ufficio per qualche ora.... quando hai rotto le scatole e la "quiete" ad 1, 2, 10, 20, 30 sistematicamente, vedi che l'atteggiamento da bossetti di Quarto Oggiaro cambia...

diamo un cambio a questo paesello convincendoci tutti che i "grandi cambi" partono SOLO dalle "piccole cose" . Il resto sono scuse auto-giustificative. Cosa c'entriamo noi? La consapevolezza è fondamentale.
Il bambino perde la sua bellezza ed innocenza quando non si stupisce più. Eccoci: stupiamoci ancora dello schifo. Solo così, come bambini, si possono fare domande che mettano "in crisi i genitori". Chi sono? Polizia, Carabinieri, Autorità, etc. "Chi è più grande di noi". Mettiamoli in crisi. Consapevoli
perché ci stupiamo continuamente di cosa è bello e cosa è brutto. Non è filosofia: è realtà spicciola.

Se invece di essere solo, o in 2 a scrivere al Questore o telefonare ai vigili / Stradale che ci sono auto in sosta sulle rampe prima dell'aeroporto, almeno per "sfinimento" qualcuno si muoverebbe.., e pian piano si "creerebbe" un circolo virtuoso che alla fine "educa"... se tutti ce ne freghiamo...


Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot] e 51 ospiti