RYANAIR news

tutto quello che riguarda i vettori
romaneeconti
Messaggi: 1985
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda romaneeconti » mar 02 feb 2016, 23:24:34

La soluzione di tutti i mali e' che sparisca per sempre quella che era la nostra Compagnia di bandiera. Solo cosi' anche il Governo legiferera' in modo corretto. Prevedo che il calo drastico degli utenti di AZ nel prossimo futuro accelleri questo processo, con buona pace di tutti.

easyMXP
Messaggi: 4185
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda easyMXP » mer 03 feb 2016, 00:01:15

malpensante ha scritto:Se fanno 27 milioni di pax in Italia, moltiplica 2,50 euro per almeno 13,5 milioni e fai una somma che Alitalia non riesce a guadagnare, che i pax pagano e che non finisce nelle tasche di Ryanair.

Sempre ca***te restano.
Cancellano rotte perché non rendono, perché gli enti locali non pagano, perché non si mettono d'accordo su quanto pagare, perché qualcun altro paga di più e quindi è un utilizzo migliore di un 738.
Dare la colpa ai 2.50 euro a biglietto è una comoda scusa, ma resta una ca***ta.
A meno di non credere che davvero uno decida di volare o meno per 2.50 euro...

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda FlyCX » mer 03 feb 2016, 09:59:33

easyMXP ha scritto:
malpensante ha scritto:Se fanno 27 milioni di pax in Italia, moltiplica 2,50 euro per almeno 13,5 milioni e fai una somma che Alitalia non riesce a guadagnare, che i pax pagano e che non finisce nelle tasche di Ryanair.

Sempre ca***te restano.
Cancellano rotte perché non rendono, perché gli enti locali non pagano, perché non si mettono d'accordo su quanto pagare, perché qualcun altro paga di più e quindi è un utilizzo migliore di un 738.
Dare la colpa ai 2.50 euro a biglietto è una comoda scusa, ma resta una ca***ta.
A meno di non credere che davvero uno decida di volare o meno per 2.50 euro...

Pero' 2,50€ in piu'o in meno a posto sono la bellezza di 472,50€ per volo, o oltre 170.000€ per rotazione su base annuale. A 3 decolli giornalieri sei già a mezzo milione per aereo.

Sono cifre che bastano e avanzano per far la differenza tra utile e pedita.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

I-DANB
Messaggi: 1114
Iscritto il: gio 26 giu 2008, 11:00:27
Località: a 30 km dalla capitale dei perdaball e dei tafazzi

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda I-DANB » mer 03 feb 2016, 10:19:17

E secondo voi, con queste cifre, pagano la cassa integrazione degli ex Alitalia ??
Suvvia dai....
L'ennesima presa per il c..o da parte di chi ci governa
Deve sapere, mio caro signore, che sono uomo di mondo....Ho fatto il militare a Cuneo !!

romaneeconti
Messaggi: 1985
Iscritto il: sab 12 set 2015, 00:14:48

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda romaneeconti » mer 03 feb 2016, 11:40:21

Il Governo (vale anche x i precedenti) e' miope in tema di aviazione. Prevalgono gli interessi romani e cio' ha portato ai due fallimenti di quella che era la nostra Compagnia di bandiera. Ora, con tutte queste scelte gestionali scellerate, il Governo con i suoi decreti,sta accompagnando al terzo fallimento AZ che non riemergera' piu'. Il Tema delle tasse sui biglietti non e' che l'ultimo boomerang che si ripercuotera' su Alitalia.

spanna
Messaggi: 3074
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda spanna » gio 04 feb 2016, 12:09:19

I-DANB ha scritto:E secondo voi, con queste cifre, pagano la cassa integrazione degli ex Alitalia ??
Suvvia dai....
L'ennesima presa per il c..o da parte di chi ci governa

eh beh
2,5€ X 75 milioni di pax al decollo.... direi di si', ci pagano la cassa integrazione a un bel po' di gente


avrei un dubbio pero'
sui pax in transito la tassa si paga? Mi pare che a fco non si paghi, forse negli altri aeroporti si'
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12472
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda malpensante » gio 04 feb 2016, 15:20:20

La tassa non viene pagata dai passeggeri in transito, ma non mi pare che valga solo per FCO, dove peraltro si paga 1 euro (ora 10) più che da tutti gli altri aeroporti. Di fatto però i passeggeri in transito negli altri aeroporti sono una rarità e l'abolizione della tassa su quelli in transito non tanto favorisce Alitalia, ma le toglie un aggravio che risultava un vantaggio per chi offre voli diretti.
And Malpensa is going to be our Hub

strain77
Messaggi: 433
Iscritto il: mer 16 mag 2012, 13:59:26

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda strain77 » gio 04 feb 2016, 17:43:17

Scusate, domanda di servizio, se i voli da Sofia per Roma Ciampino e alcuni per MXP partono alle 6 del mattino da Sofia, quando e' stata comunicata come nuova base?
Grazie

KittyHawk
Messaggi: 4636
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda KittyHawk » gio 14 apr 2016, 14:20:42

Secondo quanto riporta Fligthglobal, la prossima estate Ryanair sperimenterà i transiti di passeggeri tra voli effettuati negli aeroporti di Londra Stansted e Barcellona El Prat.

Durante un incontro con la stampa lo scorso 12 aprile, Michael O'Leary ha detto: "Una cosa che proveremo quest'anno è anche fare transiti all'interno della nostra rete, così effettueremo delle prove a Stansted dove le persone possono passare da un volo all'altro rimanendo lato pista... Stiamo lavorando con Stansted per effettuarli lato pista affinché non si debba effettuare il controllo passaporti e passare poi nuovamente un controllo. L'unico punto critico è: possiamo trasferire i bagagli da un volo all'altro? ... Non vogliamo tuttavia abbandonare i voli diretti."

La prova durerà da tre a sei mesi, dopo di che si tireranno le conclusioni. MoL ha inoltre aggiunto: "Se possiamo fare funzionare [i transiti] tra i nostri voli non c'è ragione per cui non farlo con altre linee aeree."

Chissà se a BGY o MXP si stanno preparando?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12472
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda malpensante » gio 14 apr 2016, 15:12:26

BGY sì, me l'ha detto in un incontro qualche mese fa.
And Malpensa is going to be our Hub

KittyHawk
Messaggi: 4636
Iscritto il: mer 11 giu 2008, 23:29:09
Località: Milano

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda KittyHawk » gio 14 apr 2016, 17:46:34

L'aspetto curioso della vicenda è che i vari giornali della conferenza stampa hanno riportato solo notizie sugli interni, sul bagaglio, sulle tariffe e così via, ossia argomenti che sono comuni a tutte le conferenze stampa di tutte le compagnie aeree. Sicuramente rappresentano il genere di informazioni che interessa di più i lettori, ma il fatto dimostra anche che molti giornalisti non riescono a individuare la vera notizia, quella che potrebbe nuovamente cambiare le carte in tavola nel mondo del trasporto aereo. C'è da sperare che ai piani alti delle compagnie legacy siano un pochino più attenti, altrimenti il risveglio rischia per loro di essere abbastanza doloroso.

easyMXP
Messaggi: 4185
Iscritto il: mer 20 ago 2008, 16:00:52

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda easyMXP » gio 14 apr 2016, 18:28:36

Penso siano già abbastanza preoccupati

Alla fine del processo le ex low-cost avranno sostituito la maggior parte delle vecchie major con costi operativi molto più bassi. Nel frattempo però i loro costi saranno un po' saliti per offrire un servizio migliore puntando a una clientela più ampia, chissà se a quel punto nascerà una nuova ondata di ultra low-cost.

MUSICA
Messaggi: 3971
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda MUSICA » gio 14 apr 2016, 21:43:36

Più probabile una sorta di mix low-leg(acy) :yeah: . Come tornare prima dei through ck e altro...alla fine basterebbe cominciare con un ckin dal gate coi bagagli che saranno tracciati a microchip ed il pax rimarrà in area transito magari riceccandosi formalmente e "controllando" il bagagli...2-3 Euro in più...può valer la pena... lo facesse Easy Mxp diventerebbe di fatto un hub "medio raggio" intra Easy che alla fine arriverebbe ad almeno a 15 milioni di pax...rimane il problema di come alimentare i LR. Ryan? Vueling? Norwegina? Transavia? Bene. Ecco perché SEA deve spingere molto le altre che non siano Easy...parola d'ordine ? Diversificare. Anche sul low cost...con più vettori ci saranno più strategie proprie di ognuno con più possibilità...intanto portino qualche LR per smuovere le acque...la massa critica c'è e qualcosetta anche Ryan sta portando come alimentazione...

strain77
Messaggi: 433
Iscritto il: mer 16 mag 2012, 13:59:26

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda strain77 » mar 17 mag 2016, 17:57:05

Giovedì 19 Ryanair terrà una conferenza stampa a Lussemburgo

spanna
Messaggi: 3074
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda spanna » lun 23 mag 2016, 17:58:29

mentre in europa le major fanno fatica a sbarcare il lunario, FR fa soldi a palate:
http://corporate.ryanair.com/news/news/160523-full-year-profit-rises-43-to-1-242m/?market=en
Full Year Profit Rises 43% To €1,242m
23 May 2016

Lower Fares, AGB & Cost Control Delivers Strong Traffic & Profit Growth

Ryanair, Europe’s No.1 airline, today (May 23) reported full year profits of €1,242m, a 43% increase on the prior year. Traffic grew 18% to 106m as load factor jumped 5% points to 93%. Ave. fare dropped 1% to €46 as unit costs fell 6% (ex-fuel down 2%) in Year 2 of its Always Getting Better (“AGB”) programme.

(la tabella ha perso la formattazione, per vederla occorre andare al sito linkato)


*excludes exceptional accounting gain of €317.5m on sale of Aer Lingus shareholding.

Ryanair’s Michael O’Leary, said:

“FY16 was a year in which we delivered significant traffic and profit growth in all 4 quarters (despite an ave. oil price of $90bbl as a consequence of hedges put in place in 2014) as our AGB service programme is attracting millions of new customers to our lowest fare/lowest cost model. Highlights of the past year include:

- AGB Year 2 delivered and Year 3 announced

- Ave. fares cut 1% to €46.67

- Traffic up 18% to 106.4m (LF up 5% to 93%)

- Unit costs fell 6% (ex-fuel down 2%)

- Net profit up 43% to €1,242m

- First airline to carry over 100m intl. customers in a calendar year

- New website and mobile app launched in Oct.

- 5 year pay and conditions deals agreed with all 84 pilot and cabin crew bases

- Aer Lingus proceeds (€398m) distributed to shareholders in Nov.

- 4th share buyback (€800m) launched in Feb.

New Routes and Bases:

Delivery of 41 new B737 aircraft last year facilitated the expansion of our low fare/low cost services into more primary airports and routes. We launched 7 new bases in Belfast, Berlin, Corfu, Gothenburg, Ibiza, Milan (Malpensa) and Santiago over the last 12 months. We opened more than 100 new routes as we became the first airline ever to carry over 100m international customers in a calendar year.

This year we take delivery of 52 new B737 aircraft which will grow our fleet to 380 (net of handbacks) by year end. We have announced 7 more bases (Bucharest, Hamburg, Nuremberg, Prague, Sofia, Timisoara and Vilnius) as part of our winter FY17 schedule.

Improving “AGB” customer experience:

The success of Ryanair’s AGB programme is reflected in our record traffic and load factors. Over the past 2 years we have seen load factors improve from 83% to 93% as our traffic has grown from 80m to over 106m p.a. We improved schedules and customer choice as we grew in more primary airports. We’ve enhanced the in-flight experience with slim line seats, more leg room and Boeing Sky Interiors on our new aircraft, and our cabin crew helped design and deliver new uniforms.

Ryanair Labs launched our new, dynamic website and mobile app in Oct. These improved digital platforms have performed well with a rapid take up by our customers.

While AGB Years 1 & 2 were about fixing things that our customers disliked and improving our offering, Year 3 will be about digital acceleration and innovation, particularly through Ryanair Labs. This year’s initiatives will include a new Leisure Plus service, improved Business Plus, a “One-Flick” payment facility on our mobile app, auto check-in for “My Ryanair” customers and lower checked bag fees.

Ryanair continues to offer customers the lowest fares and best on-time performance. In FY16, despite record load factors, unjustified French ATC strikes, the fire closure of T3 in Rome (FCO) last summer and Brussels Zaventem in March and repeated ATC delays following the introduction of a French ATC computer system, we maintained our industry leading 90% on-time performance, as follows:


(la tabella ha perso la formattazione, chi la vuol vedere deve andare sul sito linkato)

We again call on the European Commission to take action to prevent the skies over Europe being closed this summer due to unjustified strikes by ATC unions. The European courts should also reverse previous unjust rulings that EU airlines should compensate passengers during ATC strikes when airlines have no control over these and cannot under law recover costs from protected ATC unions.

Fuel and US$ Hedging:

FY16 fuel was hedged at approx. $90bbl. FY17 is 95% hedged at approx. $62bbl and €/$ is hedged at $1.18 which will deliver fuel savings of circa €200m (as price savings are offset by increased flight hours). We are now 44% hedged for FY18 at approx. $50bbl. We plan to pass on most if not all of these fuel savings to our customers in lower air fares particularly as we grow capacity over the next 12 months in key markets around Europe.

Lower Costs:

Unit costs remain an obsessive area of focus for Ryanair, which is why we delivered an industry leading cost performance in FY16 as unit costs fell 6%, despite our continued expansion into more primary airports, the adverse impact of €/£ exchange rate movements and AGB improvements. Ex-fuel unit costs were down an impressive 2% for the full year.

It is notable that in the 2 years since we launched AGB, we have delivered ex-fuel unit costs reductions of over 2%. We expect the significant unit cost gap that exists between us and all other EU competitors to widen further over the coming years as we benefit from lower cost aircraft, fuel savings, growth discount airport deals, lower cost financing and long term pay & productivity deals with all our pilots and cabin crew.

ATC Strikes and Terrorist Events:

Q4 yields on close-in Easter bookings were adversely impacted by over 500 flight cancellations following the Brussels terrorist attacks and repeated (mainly French) ATC strikes. In recent weeks Italian, Greek, Belgian and French ATC unions have also engaged in unjustified strikes which caused a further 200 plus cancellations. Q1 yields will be negatively impacted by these cancellations, lower fares (as competitor high cost fuel hedges unwind), the absence of Easter in April and Sterling weakness in the run up to the Brexit referendum on June 23.

Ancillary Revenue:

Ancillary Revenue continues to track ahead of our long term target of 20% of revenue. Following the launch of our personalised website in Q3 last Oct., we are working hard to improve cross selling of all ancillary products/services and targeting an increased spend per customer in FY17.

Shareholder Returns & Balance Sheet:

In Feb. we announced our 4th (€800m) share buyback programme. We are now over 80% through this programme and expect to complete it by the end of Sept. This is in addition to the €398m special distribution last Nov. and the €400m share buyback completed in Aug. 2015. Following this latest buyback, we will have returned over €4bn to shareholders in just 8 years since 2008.

Our balance sheet remains one of the strongest in the industry. We had net cash of €312m at Mar. 2016 following CapEx of €1.2bn, debt repayments of €385m and shareholder payments of over €1.1bn during FY16.

Outlook:

We see growth opportunities for Ryanair’s lower fares and AGB programme. We are, on average, 2% better booked for the peak summer months than this time last year but at lower fares. We expect our FY17 load factor will be similar to last year (93%) as we grow traffic by 9% to 116m. Pricing however will be softer, particularly in Q1 & Q4 neither of which have any Easter holiday benefits and capacity additions in Europe are higher than in previous years as hedged competitors enjoy falling oil bills. Since we continue to be load active/yield passive we expect (with very limited visibility) ave. fares to fall approx. 7% this year (comprising H1 -5% to -7% & H2 -10% to -12%).

Our cost discipline should see us deliver ex-fuel unit cost reductions of 1% in FY17. Our fuel bill will fall by some €200m as lower euro pricing is partially offset by bigger volumes due to growth.

Accordingly, we cautiously expect full year net profit to rise modestly, by approx. 13%, to a range of €1,375m to €1,425m. This guidance remains heavily dependent on the strength of close-in summer bookings and next winter’s yields, the strength of Sterling and the absence of any further external shocks or significant ATC strikes/cancellations.”

Brexit:

As the UK’s largest airline, Ryanair strongly believes that the UK economy and its future growth prospects are stronger if it remains a member of the European Union (“EU”). One of Europe’s great success stories was airline deregulation in the late 1980s which allowed Ryanair to break up the high fare cartel of Europe’s flag carrier airlines, and has enabled us to transform air travel, tourism, economic growth and jobs all over Europe. Ryanair is actively campaigning for a “Remain” vote in the referendum on June 23 next.

If the UK leaves the EU then this, we believe, will damage economic growth and consumer confidence in the UK for the next 2 to 3 years as they begin to negotiate their exit from the EU and re-entry to the single market in very uncertain market conditions.

segnalo in particolare: l'anno scorso arrivati 41 aerei nuovi, quest'anno ne arriveranno 52, il che significa una nuova, violenta, espansione.
I costi sono diminuiti, al netto del carburante, del 2%, mentre per tutti gli altri competitors, majors o LC, sono aumentati. Per l'anno prossimo si prevede un'ulteriore diminuzione dell'1%.
Infine, i prezzi per l'anno prossimo sono previsti in calo di circa il 7%, e nonostante questo FR prevede di aumentare i profitti del 13%. Per i competitors invece e' prevedibile che ci saranno utili in calo, soprattutto nel medio e corto raggio. Niente da fare, questi sono una macchina da guerra quando gli altri hanno il triciclo.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...

spanna
Messaggi: 3074
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda spanna » lun 25 lug 2016, 08:44:22

ryanair pubblica oggi i dati della trimestrale:
http://investor.ryanair.com/results/q1-results-fy17/
i prezzi di vendita sono scesi del 10% rispetto all'anno scorso (sic!!!!) e nonostante cio' gli utili aumentano seppur leggermente. Con questo calo di prezzi del mercato sono pronto a scommettere che tutti gli altri - nessuno escluso - andranno in sofferenza.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12472
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda malpensante » lun 25 lug 2016, 09:34:52

Interessante la diminuzione dei costi del 4%, escluso il carburante. Tra poco vedremo pure l'effetto dei transiti.
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25599
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda I-Alex » lun 25 lug 2016, 19:05:42

Un articolo su Milano Finanza dei giorni scorsi vedeva al ribasso i profitti e ricavi medi delle principali compagnie, soprattutto americane ma anche europee (per la Brexit)
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12472
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

RYANAIR news

Messaggio da leggereda malpensante » gio 22 set 2016, 14:29:15

Il Sole 24 Ore

Immagine

Immagine

Leggere attentamente le avvertenze e le modalità d'uso.
And Malpensa is going to be our Hub

kco
Messaggi: 4451
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda kco » gio 22 set 2016, 16:45:10

Mi pare che il mercato low cost atlantico stia eleggendo tratte lr brevi in partenza da portogallo uk e irlanda. Il resto si vedra...

Inviato dal mio ASUS_Z00VD utilizzando Tapatalk

Avatar utente
belumosi
Messaggi: 2740
Iscritto il: mer 24 giu 2009, 01:11:11

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda belumosi » lun 07 nov 2016, 10:03:15

Pubblicati i dati dei primi 6 mesi del FY 16-17. Netto di 1.168 M€ (+7%) e nuovo buyback di 550 M€.

https://investor.ryanair.com/wp-cont...ir-H1-FY17.pdf

Valery75
Messaggi: 150
Iscritto il: dom 24 apr 2016, 01:10:41

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda Valery75 » lun 07 nov 2016, 12:18:56

KittyHawk ha scritto:Secondo quanto riporta Fligthglobal, la prossima estate Ryanair sperimenterà i transiti di passeggeri tra voli effettuati negli aeroporti di Londra Stansted e Barcellona El Prat.



L´estate é terminata, si sa se i transiti alla fine sono stati sperimentati?

spanna
Messaggi: 3074
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda spanna » lun 07 nov 2016, 12:29:58

altra performance di rilievo di FR, che quest'inverno ricevera' altri 31 B737. Fate largo, questi qui non vogliono affatto fermarsi
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda FlyCX » lun 07 nov 2016, 21:01:19

kco ha scritto:Mi pare che il mercato low cost atlantico stia eleggendo tratte lr brevi in partenza da portogallo uk e irlanda. Il resto si vedra...

È normale: i costi sono ben più bassi ed i ricavi simili.
Del resto se uno vuole risparmiare un po', il volo d'avvicinamento se lo prende.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

spanna
Messaggi: 3074
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: RYANAIR news

Messaggio da leggereda spanna » mar 08 nov 2016, 18:30:51

alcune informazioni tratte dalla presentazione dei risultati del primo semestre 2017 (l'anno fiscale Fr si chiude al 31 marzo):

- crescita prevista per l'anno in corso: 12% tot. 119 milioni di pax
- crescita prevista per l'anno prossimo: 9% tot 130 milioni di pax
- crescita prevista per l'anno successivo al prossimo: 10% tot 143 milioni di pax
obbiettivo numero di pax per l'anno 2024: 200 milioni, obbiettivo spostato in alto rispetto ai 180 milioni pianificati fino a 6 mesi fa.

Inoltre: la crescita per i prossimi anni verra' spostata dallo UK dove la brexit crea incertezza, a germania, italia, belgio.

Io mi chiedo se alla magliana questi numeri li leggono e che cosa ne pensano. Forse se li leggono pensano che MOL stia scherzando. Credono veramente che basti tagliare una quindicina di aerei alla fine di quest' anno per tornare in attivo? Credono veramente di poter continuare ad operare a LIN con costi da major e ricavi da LC? MOL andra' avanti come un carrarmato schiacciando tutto quello che gli si para davanti. Tutto cio' che non e' strettamente feed sull'hubbe di fiumiscino sara' semplicemente spazzato via. Strettamente feed significa che anche il mercato PTP verso FCO sara' preda di FR. Le briciole che gli sfuggono - finche' gli sfuggono - le raccoglieranno volotea, blue air et similia. Esayjet fara' quello che potra' per non farsi travolgere, vedremo che conti presentera' questo trimestre. Certo che un tempo U2 stava negli aeroporti principali e FR in periferia, oggi U2 sta al T2 e FR al T1, ed apre una base a FRA.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...


Torna a “COMPAGNIE AEREE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 5 ospiti