Air Canada / viaggio Canada

tutto quello che riguarda i vettori
Flo
Messaggi: 482
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda Flo » gio 19 ott 2017, 14:16:46

ciao a tutti,
vi chiedo alcune info. Ho prenotato per la prossima estate (visto al momento i costi bassi) un volo AR da Mxp DIRETTO :razz:
per Toronto, operato con boeing 787/900.
Il viaggio durerà solo una settimana (si va di economia)...
volevo da voi, esperti viaggiatori, alcune info.
Premetto che ho prenotato il volo tramite il sito LH, non capisco perchè ma costava circa 30 € in mento che dal sito Air Canada...
Cosa mi devo aspettare da questa compagnia, servizio? comodità aereo, ecc...
Avendo scelto il volo con una tariffa economica non ho diritto alla scelta del posto :cry2:
come posso fare per aver un posto che mi piaccia (vicino al finestrino?) .. supplicare al check in?
cosa mi consigliate di fare e vedere in Canada per una settimana? Oltre a Toronto ed alle cascate?
grazie,
Alessandro

Stebe98
Messaggi: 16
Iscritto il: gio 10 ago 2017, 21:25:48

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda Stebe98 » gio 19 ott 2017, 23:01:04

Buonasera,
Io sono stato giusto questa estate in Canada ed ho volato con il 789 di air Canada.
Come compagnia non mi ha entusiasmato né il servizio di bordo men che meno la seduta.
Io sono alto quasi 1.90 e quando ho tirato giù il sedile per provare a dormire, Non ci stavo con le gambe. Anche il sedile stesso non scende moltissimo tant'è che non ho chiuso occhio per tutto il volo.
L'IFE non è il top dei top ma è conunque buono e Ci sono anche un Po di film in italiano.
Il servizio di bordo l'ho trovato migliore in altre compagnie (tipo Lufthansa) ma comunque hostess gentili e disponibili (se ti va di fortuna parlano anche qualche parola di italiano).
Il cibo è nella norma (tranne la colazione con un toast alla cannella e la scelta tra caffè o the) ma non passano per esempio con le towels o il refill di bevande.

L'aereo vabbe è bellissimo e molto silenzioso, le cappelliere sono enormi così come gli oblò ed è bellissimo vedere la flessione alare dall'interno del 789.

Per il posto a bordo o chiedi al check-in o lo compri prima sul sito ma costano davvero tanto. Quando ho preso il volo costava 75€ la scelta del posto.

Su cosa visitare vicino a Toronto non ti so aiutare perché ho fatto un viaggio organizzato e siamo stati a Toronto giusto 2 notti, però le cose principali le riesci a vedere in 2 o 3 giorni.

Spero di esserti stato di aiuto :ciao:

Flo
Messaggi: 482
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda Flo » ven 20 ott 2017, 09:30:24

Ciao,
ti ringrazio molto per le tue info.
Sono emozionato all'idea di partire con AC .. ha sempre riversato su di me un grande fascino la coda con la foglia :yeah:

Io vorrei dedicare un paio di giorni a Toronto, uno alle cascate e mi rimangono altri 4 giorni.

Mi piacerebbe spostarmi verso le 1000 isole per un paio di giorni e poi spostarmi a Montreal. Cosa ne pensi?

Considera che tutto un fai da te (come tutti i miei viaggi del resto)...

grazie
Ale

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda FlyCX » ven 20 ott 2017, 09:42:56

Flo ha scritto:...
Mi piacerebbe spostarmi verso le 1000 isole per un paio di giorni e poi spostarmi a Montreal. Cosa ne pensi?
...

Montreal è molto bella e merita almeno due o tre giorni.
Valuta anche Quebec City.

I voli interni me li ricordo non economicissimi, ma ci sono anche treni (lenti) e bus che sono piu' a buon mercato.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

Stebe98
Messaggi: 16
Iscritto il: gio 10 ago 2017, 21:25:48

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda Stebe98 » ven 20 ott 2017, 12:28:28

Valuta che per spostarsi da Toronto a Montreal in pullman o treno ci vuole almeno mezza giornata

Fermarsi nella regione delle 1000 isole può essere una opzione per "spezzare" il viaggio fino a Montreal e puoi fare doversi tour in battello o su idrovolante. Davvero caratteristica! Te lo consiglio

Esatto, Quebec city è molto bella come città, Si nota molto l'influenza europea.

Flo
Messaggi: 482
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda Flo » ven 20 ott 2017, 16:21:30

Grazie ..
sai consigliarmi un posticino nelle 1000 isole comodo da raggiungere e insomma bello..?
Potrei fare Toronto > 1000 isole > Montreal > Toronto
conoscete compagnie di bus economiche?
Ho simulato un volo e mi costa 150 € :eek:

MUSICA
Messaggi: 3958
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda MUSICA » dom 22 ott 2017, 01:44:28

Se vai a Niagara (Naiegara) vai alla città vecchia....un villaggio ricostruito in stile scozzese dai tanti immigrati "...Mac...".

Circa 5 kms a Nord sulla strada verso Toronoto. E ci sono anche tante fattorie di vino prevalentemente di discendenti italiani.

C'è un microclima particolare che permette il vino...non fortissimo ma abbastanza raffinato. Poi alla grande depuratore d'acqua...,mi sa che un quinto dell'acqua del CANADA passa di lì...

Ottawa interessante. Quello che mi chiedo sempre soprattutto adesso per l'Europa, perchè dobbiamo perdere qui "sapori" e gusti tipicamente europei che hanno fatto grandi i nostri continenti (e il mondo)...il Canada ormai sta perdendo tutto il suo flavour British...peccato. A Toronto la comunità più grande è saudita...poi indiani, pakistani, bangladeshi...ormai stravolgono i connotati... Il Quebec tiene ancora. Anche perché l'orgoglio francese è maggiore e fa molto freddo quindi attira meno... Toronto come dicevo é una grande metropoli ma che sta perdendo l'anima. Questo dover "parificare" tutto e tutti la rende senza una propria personalità....sembra una città fatta di tante città a seconda delle etnie quindi culture...

Mentre, anche se NYC e gli USA in genere stanno perdendo la vecchia "identità" , c'è sempre un'impronta che tenta di "americanizzare" comunque tutti. Il Canada questa ambizione mi sa che l'ha persa. Forse si salva nei posti sperduti dove si chiamano ancora "O'Neil, Cunningham, Mac Cloud, Mac Giver, MacIntosh, Gennari, Rossi, Manzelli, Girometti, Cardin, Lejeune, Wener, Boeing, Merkel, Olson, Giren, Martell, Jones, Feezer, Berger, Richter, Kuzubadi, Suzuki", etc. Qusti mantengono la "canadesità" .

I nuovi arrivati in massa da Medio Oriente e Sub Indiano stanno stravolgendo i connotati...si: più disordine e sporcizia, odori tipici, più terzo mondo insomma.

Rimarrai sorpreso dalle tante pubblicità di organizzazioni ed avvocati gratuiti che supportano i "new comers". Altri avvisi che invitano a denunciare chi ha subito presunte o vere discriminazioni.... la questione femminile é invece meno rettorica e più concreta rispetto a noi....la parità è vera ma implica anche gli stessi doveri alle donne. Non solo parole o spesso alibi per vittimismi facili. Lì se fai un lavoro pesante lo fai e stai zitta. E veramente sei rispettata.
Tranne una zona di Toronto/Missisouga dove la "sperimentazione" di lasciare alla cultura di origine ha portato all'autogestione del diritto di famiglia con le Corti Islamiche. Ora non sanno più come "tornare indietro": è una sorta di territorio "non canadese" in termini di diritto e scolarità.

MUSICA
Messaggi: 3958
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda MUSICA » dom 22 ott 2017, 01:47:48

Se vai a Niagara (Naiegara) vai alla città vecchia....un villaggio ricostruito in stile scozzese dai tanti immigrati "...Mac...".

Circa 5 kms a Nord sulla strada verso Toronoto. E ci sono anche tante fattorie di vino prevalentemente di discendenti italiani.

C'è un microclima particolare che permette il vino...non fortissimo ma abbastanza raffinato. Poi alla grande depuratore d'acqua...,mi sa che un quinto dell'acqua del CANADA passa di lì...

Ottawa interessante. Quello che mi chiedo sempre soprattutto adesso per l'Europa, perchè dobbiamo perdere qui "sapori" e gusti tipicamente europei che hanno fatto grandi i nostri continenti (e il mondo)...il Canada ormai sta perdendo tutto il suo flavour British...peccato. A Toronto la comunità più grande è saudita...poi indiani, pakistani, bangladeshi...ormai stravolgono i connotati... Il Quebec tiene ancora. Anche perché l'orgoglio francese è maggiore e fa molto freddo quindi attira meno... Toronto come dicevo é una grande metropoli ma che sta perdendo l'anima. Questo dover "parificare" tutto e tutti la rende senza una propria personalità....sembra una città fatta di tante città a seconda delle etnie quindi culture...

Mentre, anche se NYC e gli USA in genere stanno perdendo la vecchia "identità" , c'è sempre un'impronta che tenta di "americanizzare" comunque tutti. Il Canada questa ambizione mi sa che l'ha persa. Forse si salva nei posti sperduti dove si chiamano ancora "O'Neil, Cunningham, Mac Cloud, Mac Giver, MacIntosh, Gennari, Rossi, Manzelli, Girometti, Cardin, Lejeune, Wener, Boeing, Merkel, Olson, Giren, Martell, Jones, Feezer, Berger, Richter, Kuzubadi, Suzuki", etc. Qusti mantengono la "canadesità" .

I nuovi arrivati in massa da Medio Oriente e Sub Indiano stanno stravolgendo i connotati...si: più disordine e sporcizia, odori tipici, più terzo mondo insomma.

Rimarrai sorpreso dalle tante pubblicità di organizzazioni ed avvocati gratuiti che supportano i "new comers". Altri avvisi che invitano a denunciare chi ha subito presunte o vere discriminazioni.... la questione femminile é invece meno rettorica e più concreta rispetto a noi....la parità è vera ma implica anche gli stessi doveri alle donne. Non solo parole o spesso alibi per vittimismi facili. Lì se fai un lavoro pesante lo fai e stai zitta. E veramente sei rispettata.
Tranne una zona di Toronto/Missisouga dove la "sperimentazione" di lasciare alla cultura di origine ha portato all'autogestione del diritto di famiglia con le Corti Islamiche. Ora non sanno più come "tornare indietro": è una sorta di territorio "non canadese" in termini di diritto e scolarità.

MUSICA
Messaggi: 3958
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda MUSICA » dom 22 ott 2017, 01:53:37

Bus: sulle grandi distanze oltre a Greyhound e Trailways puoi usare Megabus. Se puoi andare a Quebec: merita.

Montreal é bella ma si vede che ha perso la grandeur di un tempo. Ha perso le sedi delle banche e delle mega aziende che oggi stanno a Toronto o Vancouver.

Sempre forte la rivalità tra Edmonton e Calgary. Anche quelli della Nova Scotia (sono in tanti a Toronto) si sentono diversi. Una metà via tra British e Canadesi...Comunque il loro concetto di disordine e malavita è lontano dal nostro.

Il caos per noi "normale" delle nostre grandi città per loro sarebbe già assurdo. Non rispettare l'ordine di un poliziotto è impensabile così come attraversare fuori dalle strisce. Oppure sputare o buttare una sigaretta...Multa in agguato e sguardi di compassione e disprezzo (che sogno !!!)

Flo
Messaggi: 482
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda Flo » mer 25 ott 2017, 10:29:33

Grazie per le informazioni, davvero preziose ed insolite. :applausi:
E' ancora lunga la strada prima della partenza .. ma voglio appunto partire ben informato visto che ho pochi giorni e l'intenzione è quella di vedere molto.
Spero con AC di riuscire a farmi spulciare al check in un posto vicino al finestrino .. (preferirei non pagarlo visto che costa 25 € x 2 = 50 € .. insomma non poco). Riuscirò?! :fischio:
Ultima info, che assicurazione di viaggio mi consigliate ?
grazie
Alessandro

Avatar utente
Commonwealth
Messaggi: 986
Iscritto il: lun 26 gen 2009, 01:06:09

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda Commonwealth » gio 26 ott 2017, 23:17:56

Se vai a giugno vicino a Quebec City puoi vedere da vicino le balene che arrivano lì per l’accoppiamento. Valuta se ti piace anche di spostarti in treno. Io ho fatto addirittura (nel senso di lunghezza e di giorni ma si può fare anche molto meno) Toronto-Vancouver.... show!

canadian#affairs
Messaggi: 1170
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda canadian#affairs » ven 27 ott 2017, 08:18:52

Se hai la possibilità di spostarti, e se hai in mente un tour di città, ti consiglio di fare tappa a Montréal e lungo la strada a Ottawa.
Non credo tu abbia altro tempo per allungare ulteriormente verso Québec City per esempio. Che però merita molto, sembra un angolo d'Europa in terra nordamericana.

Flo
Messaggi: 482
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda Flo » ven 27 ott 2017, 10:21:42

Grazie ancora.
Riassumendo, gestirei l'itinerario in questo modo:
- Toronto, 3 gg di cui 1 alle cascate
- Montreal, 2 gg
- Quebec, 2 gg.
Dovrebbe essere abbastanza soddisfacente, non pensate?

FlyCX
Messaggi: 4919
Iscritto il: gio 15 nov 2007, 15:57:33

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda FlyCX » ven 27 ott 2017, 10:27:41

Flo ha scritto:Grazie ancora.
Riassumendo, gestirei l'itinerario in questo modo:
- Toronto, 3 gg di cui 1 alle cascate
- Montreal, 2 gg
- Quebec, 2 gg.
Dovrebbe essere abbastanza soddisfacente, non pensate?

Quebec City ti dovrebbe bastare un giorno o uno e mezzo, a favore di Montreal.
“È bastato che O’Leary prevedesse il fallimento della nostra compagnia, che, da quel momento, è aumentato il nostro fatturato” il soggetto non è Alitalia ma Lufthansa

Flo
Messaggi: 482
Iscritto il: ven 14 nov 2008, 17:44:33

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda Flo » lun 27 ago 2018, 14:03:53

Ciao,
alcune note sul Canada e sull'Air Canada.
Canada:
- visitate Toronto, Montreal, Ottawa. Fra tutte sicuramente vale la pena visitare Toronto con le cascate. Le altre città non offrono molto.
Air Canada:
-compagnia easy, assistenti di volo piuttosto anzianotte ma comunque molto brave e capaci (a Luglio ho voltato con Neos per il Messico e avevano parecchio la puzza sotto il naso, per poi cosa???)
-cibo buono nella media
- 787/900 bel aereo, davvero molto tecnologico
- gli aerei con la livrea nuova hanno gli interni ancora come la livrea precedente (bianca ghiaccio)
- Totonto Pearson, gran bel aeroporto..manderei gli italiani lamentoni che si lamentano delle code di Mxp. Era coda ovunque .. serpentine a non finire.

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 25225
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda I-Alex » mar 28 ago 2018, 21:03:25

grazie del feed back
Malpensa airport user

Avatar utente
miguel
Messaggi: 986
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda miguel » dom 16 dic 2018, 10:29:43

Qualcuno sa come sta andato il volo Air Canada in questa winter ?

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11944
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda malpensante » dom 16 dic 2018, 11:10:01

A ottobre quasi 5.800 passeggeri. Una piccola componente di transiti (circa 8%) da Beirut, Atene, Istanbul e da hub Star oltralpe. Un po' meno di metà dei passeggeri si è fermata a Toronto, gli altri in prosecuzione per Montreal, la California, New York La Guardia e le destinazioni più disparate non solo canadesi o US, dall'Avana a Lima, fino a Santiago del Cile.
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
miguel
Messaggi: 986
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda miguel » dom 16 dic 2018, 13:13:59

Grazie
Se il volo in ottobre era 3xw vuol dire che aveva ottimi riempimenti
Per capire se un futuro volo IG possa funzionare bisognerebbe sapere se l'O/D tra Milano e Toronto viaggia su quel volo o sparso tra i vari hub d'Europa

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11944
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda malpensante » dom 16 dic 2018, 14:02:14

Negli ultimi mesi il volo diretto ha catturato il 70% del traffico.
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11944
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda malpensante » dom 16 dic 2018, 14:14:33

Giugno-ottobre, quote del traffico O/D catturate dal volo diretto

Toronto 69,8%
New York City 81,0%
New York City giugno-ottobre 2017 82,3%

Miami 63,3%
Miami giugno-ottobre 2017 50,8%

San Paolo 43,1%
Dubai 88,0%
Delhi 39,4%
Seul 58,1%
Tokyo 49,9%
Pechino 40,3%
Shanghai 41,0%
Hong Kong 50,4%
Singapore 41,9%

Bangkok giugno-agosto 28,3%
Bangkok 50,0% settembre-ottobre
Ultima modifica di malpensante il dom 16 dic 2018, 14:25:19, modificato 1 volta in totale.
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
miguel
Messaggi: 986
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda miguel » dom 16 dic 2018, 14:23:46

Con questi dati è importante ( nel caso IG apra ) riempirlo di transiti o non si regge
Diversamente i voli per la Cina possono funzionare anche come p2p

Avatar utente
miguel
Messaggi: 986
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda miguel » dom 16 dic 2018, 14:36:44

Quindi su MIA e BKK il diretto IG ha spostato la percentuale di chi fa scalo
Per NYC non cambia nulla

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 11944
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda malpensante » dom 16 dic 2018, 14:46:05

Per NYC il volo diretto da Malpensa fa quasi il 90%, percentuale difficile da superare e metà di chi da Milano fa scalo parte da Linate.

Da Amsterdam il volo diretto ha solo il 75% del mercato, da Roma il 68%.

Curiosità, sempre da giugno a ottobre da Fiumicino a New York lo scalo a Malpensa ha preso il 3,9% del traffico: 3,4% Air Italy e 0,5% Alitalia. Per Miami Air Italy ha preso il 12,8% del traffico
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
miguel
Messaggi: 986
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Air Canada / viaggio Canada

Messaggio da leggereda miguel » dom 16 dic 2018, 15:21:20

Mie opinioni per potenziali voli IG

Toronto 69,8% servono transiti
San Paolo 43,1% da mettere il volo ma non ci sono diritti
Dubai 88,0% non ha senso mettere il volo
Delhi 39,4% il volo può funzionare anche con pochi transiti
Seul 58,1% più no che sì
Tokyo 49,9% da mettere il volo ma non ci sono diritti
Pechino 40,3% il volo può funzionare anche con pochi transiti
Shanghai 41,0% il volo può funzionare anche con pochi transiti
Hong Kong 50,4% il volo può funzionare anche con pochi transiti
Singapore 41,9% il volo può funzionare anche con pochi transiti


Torna a “COMPAGNIE AEREE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 10 ospiti