Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

presentazione e sviluppo attività di AIR ITALY (by Meridiana e Qatar Airways)
Regole del forum
In questa sezione si dovranno trattare esclusivamente tutti gli argomenti inerenti la nuova AIRITALY dopo la presentazione del piano industriale avvenuta il 19 Febbraio 2018
Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda malpensante » sab 16 dic 2017, 22:24:46

A spanna che sostiene che Linate non dà problemi replico che, se Linate non ci fosse, i voli che arrivano a Milano dal sud dopo un night stop e che non si può pensare di eliminare, perché esisste un ampio mercato vuole arrivare a Milano presto, arriverebbero a Malpensa e alimenterebbero voli intercontinentali anche ben prima di mezzogiorno.
And Malpensa is going to be our Hub

MUSICA
Messaggi: 3964
Iscritto il: mar 24 nov 2009, 14:34:11

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda MUSICA » sab 16 dic 2017, 22:25:18

Se ora Sea vuole mantenersi minimamente competitiva deve VELOCEMENTE pensare ad ampliare i jetbridges.
Verso Nordo a prolungamento con un molto del T1 almeno 2 WB grandi ci starebbero. Ed è già qualcosa. Poi devono pensare ad un molo sotto la torre che a forma di "L" diriga verso il cargo. Anche qui pur lasciando una taxiway per la futura terza pista ci starebbero comunque almeno 4 WB per lato. Lo possono anche costruire sopra il vecchio smistamento bagagli ora usato come deposito (a ridosso del magazzino Beta trans ed ex manutenzione Air Europe. Andando verso il cargo probabilmente dovrebbero inglobare la postazione (con torretta) dei vigili del fuoco...ma è secondario. Collegamento sotterraneo ovviamente dal T1 parte Sud.

Se poi le cose andassero come dovessero (dovrebbero lavorarci contro per non riuscirci) a quel punto dovrebbero veramente valutare il molo interpista.

Non serve ricordare che un hub (o presuto tale, o neo nascente) DEVE avere jetbridges nelle "punte orarie". non si può sempre pensare di spalmare il traffico quando fa comodo riempiere gli spazi. Quello arriverà dopo. Adesso serve massimizzare i "banks". fossero solo 2 o anche 1 al giorn

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1038
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda miguel » sab 16 dic 2017, 22:27:23

Anche il mosca andrebbe spostato al pomeriggio, adesso parte alle 7.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda malpensante » sab 16 dic 2017, 22:31:31

milmxp ha scritto:In questo caso basterebbe che Air Canada rimoduli l'orario. Nel 2016, ad esempio, il volo arrivava alle 11.10 e partiva alle 12.45.

I voli di Air Canada devono tener conto dei lunghissimi voli in connessione che sono disponibili a Toronto (prosegue il 55% dei pax).

Altrimenti fai come Emirates che avrebbe a disposizione connessioni con Jetblue a JFK, ma arriva troppo tardi per sfruttarle bene e infatti il 91% dei pax del volo EK si ferma a JFK, contro il 73% di quelli Alitalia, il 66% di quelli Delta, il 64% di quelli American e il 48% di quelli United a Newark.
And Malpensa is going to be our Hub

milmxp
Messaggi: 1345
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda milmxp » sab 16 dic 2017, 22:34:55

malpensante ha scritto:
milmxp ha scritto:In questo caso basterebbe che Air Canada rimoduli l'orario. Nel 2016, ad esempio, il volo arrivava alle 11.10 e partiva alle 12.45.

I voli di Air Canada devono tener conto dei lunghissimi voli in connessione che sono disponibili a Toronto. Altrimenti fai come Emirates che avrebbe a disposizione connessioni con Jetblue a JFK, ma arriva troppo tardi per sfruttarle bene e infatti il 91% dei pax del volo EK si ferma a JFK, contro il 73% di quelli Alitalia, il 66% di quelli Delta, il 64% di quelli American e il 48% di quelli United a Newark.

Eh sì, c'è anche il problema che il volo si alimenta con le connessioni dall'altro lato e non solo da MXP. Secondo me i miracoli non si possono fare, quindi è fisiologico che non tutti i feed possano alimentare tutti gli IC, serve trovare un equilibrio.

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1038
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda miguel » sab 16 dic 2017, 22:39:03

Riflettendo sul percorso dei transiti un pax arriva al sat A , deve andare verso i nastri bagagli che sono al terminal, salire, farsi TUTTA la vasca del centro commerciale, arrivato dall'altra parte del terminal si trova il controllo passaporti di quelli che entrano da MXP e poi tornare indietro dal corridoio verso il sat B o C, troppo lungo

KL63
Messaggi: 2499
Iscritto il: lun 12 mag 2008, 22:52:29
Località: Milano

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda KL63 » sab 16 dic 2017, 22:45:34

il percorso obbligato all'interno dello shopping center, specie se si deve andare al B è veramente antipatico. Uno dei vantaggi di Malpensa rispetto ad altri terminal era proprio la brevità dei percorsi, ora non lo è più.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda malpensante » sab 16 dic 2017, 22:52:12

La configurazione del terminal è stata scelta per un aeroporto che non aveva un vettore che facesse transiti dal lontano 2008.

Se SEA darà incentivi significativi a Meridiana, lo farà con i soldi che guadagna al "centro commerciale".
And Malpensa is going to be our Hub

canadian#affairs
Messaggi: 1178
Iscritto il: dom 30 nov 2008, 11:25:20

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda canadian#affairs » sab 16 dic 2017, 22:53:14

Per quanto riguarda il caso specifico di Air Canada non vedo grossi problemi a spostarlo più tardi (se il timore è di perdere coincidenze lato canadese). Chiaro, ammesso ad AC importi e valuti la cosa interessante (modificare lo schedule in funzione di IG).
Per esempio il volo da Roma a Toronto (AC891) solo adesso in inverno parte alle 11.00, ma quest'estate partiva alle 14.05 nei mesi centrali, mentre prima di giugno e dopo settembre la partenza era fissata alle 13.15.
In ogni caso ben dopo il volo da Milano (AC 895) che sblocca alle 12.10 (contando inoltre che il volo da FCO ha anche un 20-30 min in più di volo per arrivare a destinazione).

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda malpensante » sab 16 dic 2017, 23:19:57

[OT]Un paio di numeri per chi fosse curioso. Dei passeggeri del volo Air Canda Malpensa-Toronto, il 55% è andato oltre, di cui l'8% per Los Angeles, il 4,5% per San Francisco, un po' meno del 2% per Las Vegas.

Il lancio del Norwegian per LAX potrebbe togliere una discreta fetta di passeggeri al volo Air Canada.
And Malpensa is going to be our Hub

milmxp
Messaggi: 1345
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda milmxp » sab 16 dic 2017, 23:47:58

Comunque spero che se il progetto va in porto AA inserisca un altro volo tra ORD, DFW, PHL, CLT. Io spero più in ORD.

spanna
Messaggi: 3038
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda spanna » dom 17 dic 2017, 10:38:30

malpensante ha scritto:A spanna che sostiene che Linate non dà problemi replico che, se Linate non ci fosse, i voli che arrivano a Milano dal sud dopo un night stop e che non si può pensare di eliminare, perché esisste un ampio mercato vuole arrivare a Milano presto, arriverebbero a Malpensa e alimenterebbero voli intercontinentali anche ben prima di mezzogiorno.

mai sostenuto che LIN non da' problemi a MXP. Io sostengo che l'hub a MXP ha molto senso anche con LIN aperto, che e' un concetto diverso.Comunque se AZ fosse comprata da LH, e LH dovesse mettere - come sembra - EW su LIN al posto di AZ, li voglio vedere tanti culi pesanti milanesi volare con un'anonima LowCost (pur del gruppo LH) al posto dell'amata alitaja. A questo punto meglio volare italiano con meridiana, no?
Comunque la battaglia di LIN si deve fare e si fara', perche' e' sacrosanta, ma PRIMA occorre un hub carrier a MXP gia' funzionante ed operativo. In queste condizioni la battaglia si fa e si vince. Quello che invece tanti scrivono e' che prima occorre chiudere LIN e poi arrivera' un hub carrier, questo e' un errore macroscopico a mio avviso. E' come mettere il carro davanti ai buoi e sperare che il carro proceda speditamente.
Tempo al tempo e poi tocchera' a linatino, vedrai....
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5076
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda cesare.caldi » dom 17 dic 2017, 10:41:18

Meridiana è una compagnia totalmente sconosciuta all' estero, e abbastanza sconosciuta anche in Italia tranne chi vola verso la Sardegna. Immaginare che una major possa cambiare i suoi orari dei voli a MXP per intercettare il possibile federaggio di una compagnia sconosciuta che sta lanciando un esperimento su MXP con operativi nemmeno completi dei voli nazionali è pura fantescienza.

In caso di accordi di cs tra IG e altre compagnie ci saranno eventualmente dei transiti dove gli orari lo consentono nulla di piu' almeno per il momento. Se poi il progetto di IG dovesse avere successo con rotte, destinazioni e frequenze aggiuntive si potrebbero aprire altri scenari di maggiori sinergie ma al momento l'obbiettivo di IG è riempire queste nuove rotte tutte in forte concorrenza e cercare di non perderci troppi soldi, perchè per almeno il primo anno o anche di piu' uno start up di un mini hub del genere sarà in perdita.

spanna
Messaggi: 3038
Iscritto il: lun 07 set 2009, 17:18:41

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda spanna » dom 17 dic 2017, 10:47:21

cesare.caldi ha scritto:Meridiana è una compagnia totalmente sconosciuta all' estero, e abbastanza sconosciuta anche in Italia tranne chi vola verso la Sardegna. Immaginare che una major possa cambiare i suoi orari dei voli a MXP per intercettare il possibile federaggio di una compagnia sconosciuta che sta lanciando un esperimento su MXP con operativi nemmeno completi dei voli nazionali è pura fantescienza.

secondo me non ha molta importanza che sia sconosciuta. Quando uno vuole prenotare un volo IC quello che importa e' che sia conosciuta ed affidabile la tratta LR, l'eventuale connessione proposta puo' farla chiunque e non ha molta importanza. Quindi ha molto senso per una compagnia afferamta spostare il proprio operativo per garantire connessioni con una compagnia misconosciuta.
Countdown verso la dissoluzione della grande meretrice aerea: conteggio iniziato!
Ten... Nine... Eight... Seven...Six...Five...Four...Three...Two...

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda malpensante » dom 17 dic 2017, 10:51:12

Cesare, il problema principale di qualunque ufficio di Milano di una linea aerea che faccia voli intercontinentali verso Malpensa è la mancanza di prosecuzioni. Tra i più grandi aeroporti europei che non sono hub è un caso unico.

Se Meridiana offrirà prosecuzioni ritenute interessanti e ci sarà la possibilità tecnica di armonizzare gli orari, molte lo faranno volentieri.
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
Commonwealth
Messaggi: 986
Iscritto il: lun 26 gen 2009, 01:06:09

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda Commonwealth » dom 17 dic 2017, 12:09:27

Infatti ci sarà probabilmente anche il cambio nome da Meridiana ad Air Italy che all'estero suona molto più simile ad Alitalia. Avrete sicuramente sentito pronunciare da stranieri la parola AirItalia anzichè Alitalia. Air italy non sarà un nome originale ma sicuramente più facile da far penetrare nei mercati esteri.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda malpensante » dom 17 dic 2017, 12:27:20

Un aiuto a Meridiana potrebbe venire da... Lufthansa, se prenderà il controllo di Alitalia e ridurrà il numero di voli nazionali a Linate, per fare spazio ai feed verso i propri hub.
And Malpensa is going to be our Hub

Avatar utente
carloz
Messaggi: 157
Iscritto il: gio 14 feb 2008, 09:41:25
Località: Milano
Contatta:

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda carloz » dom 17 dic 2017, 12:36:03

malpensante ha scritto:Cesare, il problema principale di qualunque ufficio di Milano di una linea aerea che faccia voli intercontinentali verso Malpensa è la mancanza di prosecuzioni. Tra i più grandi aeroporti europei che non sono hub è un caso unico.

Se Meridiana offrirà prosecuzioni ritenute interessanti e ci sarà la possibilità tecnica di armonizzare gli orari, molte lo faranno volentieri.


Quoto.

La fantastica opportunità che questo "abbozzo" di hub porterebbe è che finalmente MXP potrà contare su una rete di voli in prosecuzione, cosa ovviamente non possibile con gli attuali nazionali/internazionali U2 ed FR. Molto ma molto più importante che i due intecontinentali in lancio su destinazioni di cui lo scarno network su MXP già disponeva (ma questa non vuole essere una polemica, se IG decide di partire con JFK e MIA avranno le loro ragioni). Quante volte si è discusso su questo ed altri forum, in merito a destinazioni che al pelo non riuscivano a giustificare un volo diretto? Bene, questa è l'occasione per avvicinare Malpensa non tanto ad un hub, ma ad un aeroporto "normale". E mi fa ancor più piacere che ci sia un vettore Italiano (per la responsabilità che accompagnerà i governi in tutte le eventuali decisioni future in materia) e che questo vettore non sia Alitalia con il doppiogiochismo su LIN che l'ha contraddistinta sin dai tempi dell'hub a MXP.

grandemilano
Messaggi: 943
Iscritto il: mar 08 mar 2011, 20:11:31

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda grandemilano » dom 17 dic 2017, 13:01:25

malpensante ha scritto:Un aiuto a Meridiana potrebbe venire da... Lufthansa, se prenderà il controllo di Alitalia e ridurrà il numero di voli nazionali a Linate, per fare spazio ai feed verso i propri hub.

Quando si dice...non tutti i mali vengono per nuocere.

kco
Messaggi: 4345
Iscritto il: sab 05 gen 2008, 09:01:18

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda kco » dom 17 dic 2017, 13:04:47

malpensante ha scritto:Un aiuto a Meridiana potrebbe venire da... Lufthansa, se prenderà il controllo di Alitalia e ridurrà il numero di voli nazionali a Linate, per fare spazio ai feed verso i propri hub.
Che aumenterà la facilità di aspirare dal mercato milanese per il lungo raggio. Partire da Linate vuol dire taxi e mezz ora di viaggio in meno.
IG dovrebbe mettere in piedi un servizio limo come fa AF.

Inviato dal mio ASUS_Z00VD utilizzando Tapatalk

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda malpensante » dom 17 dic 2017, 13:26:23

L'esperienza di Air France e KLM mostra che a risentire del trasferimento dei voli da Linate a Malpensa è soprattutto il point-to-point, mentre l'aspirazione per il traffico intercontinentale a Malpensa procede tale e quale.
And Malpensa is going to be our Hub

skyrobbie
Messaggi: 2270
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 19:55:01
Località: Milano-Lugano

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda skyrobbie » dom 17 dic 2017, 13:28:31

milmxp ha scritto:Comunque spero che se il progetto va in porto AA inserisca un altro volo tra ORD, DFW, PHL, CLT. Io spero più in ORD.



ORD se non ci arriva prima UA.

nel forum di a.net si ipotizza che nel caso in cui la cooperazione tra IG/QR e AA andasse bene, AA molla la Jfk e la sostituisce con PHL o CLT: sulla seconda destinazione dubito fortemente, sulla prima ho meno perplessità, non ho idea di quanto traffico ci possa essere (Usairways operò sulla PHL-Mxp per un paio di anni al massimo). Al limite Dallas potrebbe essere meglio...

milmxp
Messaggi: 1345
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda milmxp » dom 17 dic 2017, 13:48:19

skyrobbie ha scritto:
milmxp ha scritto:Comunque spero che se il progetto va in porto AA inserisca un altro volo tra ORD, DFW, PHL, CLT. Io spero più in ORD.



ORD se non ci arriva prima UA.

nel forum di a.net si ipotizza che nel caso in cui la cooperazione tra IG/QR e AA andasse bene, AA molla la Jfk e la sostituisce con PHL o CLT: sulla seconda destinazione dubito fortemente, sulla prima ho meno perplessità, non ho idea di quanto traffico ci possa essere (Usairways operò sulla PHL-Mxp per un paio di anni al massimo). Al limite Dallas potrebbe essere meglio...

Secondo me dipenderà tanto da come si comporterà il mercato su New York con l'aggiunta di questo volo. Il fatto che si aggiunga un nuovo player sicuramente aiuterà ad abbassare le tariffe, ma lo scenario cambia perché da quel momento si potrà contare su una prima (seppur minima) rete di feederaggio che ad oggi è totalmente assente.
Dipenderà anche se AA+IG vogliano servire New York con doppio volo, come accade normalmente per le compagnie hub carrier, anche per ragioni di prestigio, oppure vogliano diversificare le destinazioni e sostituire la JFK.
Bisognerà anche vedere se qualcun altro rinuncerà a servire la JFK, e qui rientriamo nel famoso 'qualcuno si farà male', ma a mio parere nessuno mollerà l'osso (secondo me nemmeno Alitalia).
Volendo andare già troppo in là nel tempo e con la fantasia, a regime vedrei plausibile come network americano AA+IG JFK (AA+IG), BOS (IG), PHL (AA, ma col ?), MIA (AA+IG), ORD (AA o IG), DFW (AA) e SFO (IG, anche se qui sarebbe stato meglio LAX). Di più no (considero ormai LAX in mano a Norwegian).

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 12266
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano Linate

Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda malpensante » dom 17 dic 2017, 14:18:54

Vedo che la fantasia corre veloce. Già trovare spazio sulla New York sarà molto, molto difficile. I sedili vuoti abbondano, le tariffe sono rasoterra e a me sembra più che altro un volo di prestigio. Bisogna anche vedere quanti dei 90.000 pax che volavano sul diretto da NAP e PMO continueranno a volare Meridiana, facendo scalo a Malpensa.

E Meridiana riuscirà a intercettare traffico business? Il prodotto sarà all'altezza?
And Malpensa is going to be our Hub

milmxp
Messaggi: 1345
Iscritto il: sab 02 lug 2016, 18:51:50

Re: Meridiana apre JFK e Miami + FCO, NAP, PMO, CTA, SUF

Messaggio da leggereda milmxp » dom 17 dic 2017, 15:11:29

malpensante ha scritto:Vedo che la fantasia corre veloce. Già trovare spazio sulla New York sarà molto, molto difficile. I sedili vuoti abbondano, le tariffe sono rasoterra e a me sembra più che altro un volo di prestigio. Bisogna anche vedere quanti dei 90.000 pax che volavano sul diretto da NAP e PMO continueranno a volare Meridiana, facendo scalo a Malpensa.

E Meridiana riuscirà a intercettare traffico business? Il prodotto sarà all'altezza?

Si spera. Di certo non può pensare di trasportare solo turisti con le infradito come ha fatto sinora, e penso/spero che lo sappiano più di tutti. D'altronde, sono loro che hanno deciso di puntare su Malpensa.


Torna a “AIR ITALY”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 6 ospiti