Restrizioni e cancellazioni causa CORONAVIRUS

le news dal "Città di Milano"
Matiele1
Messaggi: 19
Iscritto il: mar 05 gen 2016, 15:36:26

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda Matiele1 » gio 06 feb 2020, 13:19:08

Il provincialismo italiano è una brutta bestia
Comunque in tutta questa bagarre si è sempre solo sottolineato EvaAir e mai China Airlines...[emoji57]


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Vero, ma stoppare i voli diretti con la Cina e', politicamente, anche comprensibile.
Perdonami ma China Airlines e sempre Taiwan


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
In che senso?

Non esiste comunque uno stato o una compagnia area che abbia sospeso i voli su Taiwan

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26045
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 06 feb 2020, 13:19:30

A me pare che anche su Hong Kong ci siamo problemi con la diffusione del virus e la stessa Cathay se lascia 3 settimane a casa oltre 20.000 dipendenti non lo fa certo per il volo su Milano sospeso.

E piantiamola anche con dare le colpe all'attuale Primo Ministro o a fare stupide illazioni di colore politico, non avesse bloccato i voli diretti ci sarebbe stata la sollevazione popolare alimentata dal capo dei populisti dell'opposizione
Malpensa airport user

Avatar utente
miguel
Messaggi: 1119
Iscritto il: mer 25 set 2013, 10:02:39
Località: Brianza

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda miguel » gio 06 feb 2020, 13:26:26

Mi fa tornare in mente la faccenda dei MAX , finché volavano i giornali intitolavano "il governo permette le bare volanti "
L'importante è dare contro a prescindere

Pierluigi
Messaggi: 189
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 12:12:33
Località: Pavia

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda Pierluigi » gio 06 feb 2020, 13:47:49

Sulla questione di Taiwan inclusa nel blocco, bisogna tenere in considerazione la storia e l'attualità della Cina.

Come è noto, la Cina (Repubblica Popolare Cinese, PRC) non riconosce Taiwan (Repubblica Cinese, ROC) come territorio autonomo, ma la ritiene parte del proprio territorio (semplificando un po', la considera più o meno una provincia ribelle). D'altronde, praticamente tutti gli Stati del mondo hanno relazioni diplomatiche ufficiali soltanto con la PRC, e non con la ROC (fanno eccezione la Santa Sede e pochi altri Stati sparsi tra Africa e centro-sud America).

Per questioni di garbo diplomatico, quindi, Taiwan è stata probabilmente fatta rientrare tra i territori "speciali" della Cina, come Hong Kong e Macao. Fare il contrario sarebbe stato incoerente rispetto alla posizione diplomatica ufficiale, e Pechino non avrebbe gradito di sicuro.

Vista dalla prospettiva della pura diplomazia, quindi, il blocco su Taiwan potrebbe avere un senso.

Parafrasando Pascal, "la diplomazia internazionale ha le sue ragioni, che la ragione non conosce".

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5560
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda cesare.caldi » gio 06 feb 2020, 13:50:41


E piantiamola anche con dare le colpe all'attuale Primo Ministro o a fare stupide illazioni di colore politico, non avesse bloccato i voli diretti ci sarebbe stata la sollevazione popolare alimentata dal capo dei populisti dell'opposizione
Se la scelta dell' Italia di bloccare i voli fosse giusta perchè nessun altro paese UE l' ha seguita? Siamo noi i migliori e tutti gli altri sbagliano a non farlo? Non credo proprio. :ciao:

Pierluigi
Messaggi: 189
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 12:12:33
Località: Pavia

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda Pierluigi » gio 06 feb 2020, 13:58:56

Ovvio che a Taipei la pensino in modo leggermente diverso rispetto a Pechino, e quindi, dal loro punto di vista, si incavolano non poco.
Ma l'Italia non ha alcuna relazione diplomatica con Taipei, poiché ufficialmente per l'Italia (come per tutti i paesi "Occidentali") Taiwan non esiste come stato indipendente: quindi le proteste di Taipei o di Eva Air sono buone solo per i giornali.

Volenti o nolenti, questa è la realtà.

Avatar utente
Clipper_Mandarin
Messaggi: 308
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 11:53:06

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda Clipper_Mandarin » gio 06 feb 2020, 14:04:08


E piantiamola anche con dare le colpe all'attuale Primo Ministro o a fare stupide illazioni di colore politico, non avesse bloccato i voli diretti ci sarebbe stata la sollevazione popolare alimentata dal capo dei populisti dell'opposizione
Se la scelta dell' Italia di bloccare i voli fosse giusta perchè nessun altro paese UE l' ha seguita? Siamo noi i migliori e tutti gli altri sbagliano a non farlo? Non credo proprio. :ciao:
Se la scelta di bloccare i voli è sbagliata, perchè la maggior parte delle compagnie aeree europee ha bloccato i voli con la Cina?
Ciao,
Massimo

Pierluigi
Messaggi: 189
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 12:12:33
Località: Pavia

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda Pierluigi » gio 06 feb 2020, 14:20:25

Se la scelta dell' Italia di bloccare i voli fosse giusta perchè nessun altro paese UE l' ha seguita? Siamo noi i migliori e tutti gli altri sbagliano a non farlo? Non credo proprio. :ciao:
Faccio un'osservazione pratica, senza pretendere che sia del tutto sensata: tutti gli altri paesi UE hanno compagnie che in Cina ci volano, l'Italia no (non considero Neos, in quanto fa servizi pseudo-charter).
E tutte le compagnie degli altri paesi UE hanno sospeso i voli verso la Cina.
L'Italia, unico grande paese UE senza voli suoi, non ha potuto fare altro che imporre lo stop alla controparte.

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13145
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda malpensante » gio 06 feb 2020, 14:33:26

A me pare che anche su Hong Kong ci siamo problemi con la diffusione del virus
Ti pare sbagliato.

la stessa Cathay se lascia 3 settimane a casa oltre 20.000 dipendenti non lo fa certo per il volo su Milano sospeso.
Ma perché HKG è un hub e buona parte dei passeggeri di Cathay normalmente prosegue per la Cina. Hong Kong, al momento, è pericolosa quanto Milano.

E piantiamola anche con dare le colpe all'attuale Primo Ministro o a fare stupide illazioni di colore politico, non avesse bloccato i voli diretti ci sarebbe stata la sollevazione popolare alimentata dal capo dei populisti dell'opposizione
Ma anche no. Conte ha preso un provvedimento idiota, io non me ne stupisco.
Quello che avrebbe o non avrebbe fatto il capo dei populisti all’opposizione, suo amico fino a poco tempo fa, non conta una beata fava, perché tocca al governo decidere e non all’opposizione. Il governo ha appunto deciso una serie di idiozie, tra cui il blocco dei voli cargo e quello dei voli di evacuazione sanitaria. Dilettanti allo sbaraglio.

Avatar utente
hal
Site Admin
Messaggi: 8205
Iscritto il: gio 04 ott 2007, 21:13:47
Località: MXP

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda hal » gio 06 feb 2020, 15:20:24

La mossa del GOVERNO italiano di sospendere i voli con la Cina (inizialmente anche voli cargo) è stata assolutamente stupida e indice di arrogante ignoranza.
Mi spiego partendo da una cornice generale.
L’Italia è a oggi l’unico paese EU che abbia sottoscritto un memorandum organico ad ampio spettro di interscambi con la Cina. Ossia via della seta.
Quest’anno è l’anno dedicato al gemellaggio Italia Cina in occasione 50° anniversario relazioni diplomatiche tra i due paesi.
Il numero dei turisti cinesi in Italia è passato da insignificante ad essere tra i primi 5 posti.
Con tale quadro generale un minimo di lungimiranza avrebbe dovuto suggerire di NON prendere certe decisioni drastiche ma pretendere procedure che garantissero il max della sicurezza! TOC TOC ministero degli esteri dove sei?
Non è ipocrisia, è DIPLOMAZIA.
I cinesi sono tutt’altro che stupidi ed inclini ad appecorarsi, e non dimenticano…
Oltretutto sospensione dei voli ridicola perché come ipotizzato da molti di noi , ma realmente successo con grande risalto di cronaca, parecchie persone sono comunque rientrata dalla Cina transitando per scali intermedi. Non solo, rientri avvenuti anche con percorsi misti aereo più treno nell’ultima tratta. Stamattina ho incrociato due signore cinesi (sarta e take away) entrambe rientrate i giorni scorsi via Zurigo e poi in treno
Tutto questo davanti allo show dell’aereo militare arrivato a Pratica di Mare che poteva avere una ragione, ma inopportuno far passare l’evento come italica lungimirante, ed esemplare epocale azione.
Detto questo, senza oltrepassare i dovuti limiti specificati (vedasi regolamento) , in questo forum gli interventi anche ferocemente critici verso istituzioni e politici, e similari sono sempre stati tollerati. Oppure abbiamo la pretesa che si debba accettare una zona franca accedendo alla quale si incappa in lesa maestà?
Per favore…
E con questo suggerirei di chiudere la parentesi ed attenersi al titolo del topic.
Parliamo di EVA AIR
Il maggior nemico della conoscenza non è l’ignoranza,
è la presunzione della conoscenza.


Stephen Hawking

gabrio
Messaggi: 239
Iscritto il: mar 02 apr 2013, 22:32:19

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda gabrio » gio 06 feb 2020, 15:27:20

Se la scelta dell' Italia di bloccare i voli fosse giusta perchè nessun altro paese UE l' ha seguita? Siamo noi i migliori e tutti gli altri sbagliano a non farlo? Non credo proprio. :ciao:
Faccio un'osservazione pratica, senza pretendere che sia del tutto sensata: tutti gli altri paesi UE hanno compagnie che in Cina ci volano, l'Italia no (non considero Neos, in quanto fa servizi pseudo-charter).
E tutte le compagnie degli altri paesi UE hanno sospeso i voli verso la Cina.
L'Italia, unico grande paese UE senza voli suoi, non ha potuto fare altro che imporre lo stop alla controparte.
Quindi su tutti i voli delle varie compagnie europee da e per la Cina sarebbero stati pieno di infetti, quindi hanno fatto bene a sospenderli mentre i voli delle compagnie cinesi diretti nei medesimi Paesi sono iper-sicuri, dato che non sono stati bloccati?
O più semplicemente, come già detto da molti, il provvedimento del governo in carica è una cag..a pazzesca e lo è ancor di più bloccare anche Taiwan che non viene riconosciuto ufficialmente ma che tutti sanno essere uno Stato indipendente, con il quale vengono fatti regolarmente affari?
Così non fosse a Taipei non esisterebbe l’Ufficio italiano di promozione economica commerciale e culturale, nei fatti un’Ambasciata. Che, ad esempio, a Cipro Nord ( che non è uno Stato) non esiste

Pierluigi
Messaggi: 189
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 12:12:33
Località: Pavia

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda Pierluigi » gio 06 feb 2020, 17:54:38

Se la scelta dell' Italia di bloccare i voli fosse giusta perchè nessun altro paese UE l' ha seguita? Siamo noi i migliori e tutti gli altri sbagliano a non farlo? Non credo proprio. :ciao:
Faccio un'osservazione pratica, senza pretendere che sia del tutto sensata: tutti gli altri paesi UE hanno compagnie che in Cina ci volano, l'Italia no (non considero Neos, in quanto fa servizi pseudo-charter).
E tutte le compagnie degli altri paesi UE hanno sospeso i voli verso la Cina.
L'Italia, unico grande paese UE senza voli suoi, non ha potuto fare altro che imporre lo stop alla controparte.
Quindi su tutti i voli delle varie compagnie europee da e per la Cina sarebbero stati pieno di infetti, quindi hanno fatto bene a sospenderli mentre i voli delle compagnie cinesi diretti nei medesimi Paesi sono iper-sicuri, dato che non sono stati bloccati?
O più semplicemente, come già detto da molti, il provvedimento del governo in carica è una cag..a pazzesca [...]
Ho messo il disclaimer su questa parte :yeah: , dato che non ho elementi per valutare se la mossa del governo sia saggia o meno:
Faccio un'osservazione pratica, senza pretendere che sia del tutto sensata
Rientra nella categoria "chiacchiere da forum".

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26045
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 06 feb 2020, 17:54:45

Sulla questione di Taiwan inclusa nel blocco, bisogna tenere in considerazione la storia e l'attualità della Cina.

Come è noto, la Cina (Repubblica Popolare Cinese, PRC) non riconosce Taiwan (Repubblica Cinese, ROC) come territorio autonomo, ma la ritiene parte del proprio territorio (semplificando un po', la considera più o meno una provincia ribelle). D'altronde, praticamente tutti gli Stati del mondo hanno relazioni diplomatiche ufficiali soltanto con la PRC, e non con la ROC (fanno eccezione la Santa Sede e pochi altri Stati sparsi tra Africa e centro-sud America).

Per questioni di garbo diplomatico, quindi, Taiwan è stata probabilmente fatta rientrare tra i territori "speciali" della Cina, come Hong Kong e Macao. Fare il contrario sarebbe stato incoerente rispetto alla posizione diplomatica ufficiale, e Pechino non avrebbe gradito di sicuro.

Vista dalla prospettiva della pura diplomazia, quindi, il blocco su Taiwan potrebbe avere un senso.

Parafrasando Pascal, "la diplomazia internazionale ha le sue ragioni, che la ragione non conosce".
mi sembra il ragionamento sensato e senza particolari pregiudizi politici che purtroppo intaccano il ragionamento di altri utenti
Malpensa airport user

Avatar utente
malpensante
Messaggi: 13145
Iscritto il: mar 20 nov 2007, 18:05:14
Località: Milano

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda malpensante » gio 06 feb 2020, 19:45:38

Il ragionamento “diplomatico” è fallace.
Dove nel NOTAM iniziale c’era scritto INCLUDING HONG KONG, MACAO AND TAIWAN si poteva scrivere EXCLUDING.

Avatar utente
Clipper_Mandarin
Messaggi: 308
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 11:53:06

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda Clipper_Mandarin » gio 06 feb 2020, 20:32:34

Ma perché HKG è un hub e buona parte dei passeggeri di Cathay normalmente prosegue per la Cina. Hong Kong, al momento, è pericolosa quanto Milano.
Come no ... ... ... infatti la prima o seconda vittima al di fuori della Cina continentale è stata proprio ad Hong Kong.
Ciao,
Massimo

Avatar utente
Clipper_Mandarin
Messaggi: 308
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 11:53:06

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda Clipper_Mandarin » gio 06 feb 2020, 20:41:01

Ma perché HKG è un hub e buona parte dei passeggeri di Cathay normalmente prosegue per la Cina. Hong Kong, al momento, è pericolosa quanto Milano.
Come no ... ... ... infatti la prima o seconda vittima al di fuori della Cina continentale è stata proprio ad Hong Kong.
Anzi, dato che in quest 3ad si parla di EVA Air e di Taiwan, da domani entrano in vigore restrizioni per i cittadini di Hong Kong e Macao che vogliono entrare a Taiwan.

https://www.scmp.com/video/asia/3049317 ... eak-crisis
Ciao,
Massimo

Avatar utente
I-Alex
Moderatore
Messaggi: 26045
Iscritto il: sab 13 ott 2007, 01:13:01
Località: near Malpensa

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda I-Alex » gio 06 feb 2020, 21:18:00

Eva si e' fatta sentire col governo italiano

Risultato: partenza del primo volo posticipata al 01 giugno ma personalemente comprenderei una cancellazione totale da parte di Taiwan della tratta.

l'Italia e' l'unico Paese al mondo a a non permettere voli diretti con Taiwan e Hong Khong
Speriamo che per Giugno sia tutto risolto, però 4 mesi sono un bello scotto economico per l'aviazione
Malpensa airport user

I-GABE
Messaggi: 1416
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda I-GABE » gio 06 feb 2020, 21:25:43

Non sono un epidemiologo, ma tutto questo mi sembra un tentativo di chiudere la stalla dopo che sono gia' scappati i buoi, ad uso e consumo del popolino per evitare la caccia all'untore.

Avatar utente
cesare.caldi
Messaggi: 5560
Iscritto il: lun 15 ott 2007, 22:55:42

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda cesare.caldi » gio 06 feb 2020, 21:43:17

Eva si e' fatta sentire col governo italiano

Risultato: partenza del primo volo posticipata al 01 giugno ma personalemente comprenderei una cancellazione totale da parte di Taiwan della tratta.

l'Italia e' l'unico Paese al mondo a a non permettere voli diretti con Taiwan e Hong Khong
Speriamo che per Giugno sia tutto risolto, però 4 mesi sono un bello scotto economico per l'aviazione
Non capisco questa scelta di giugno se il blocco termina ad aprile. Pensano che verrà prorogato?

Pierluigi
Messaggi: 189
Iscritto il: dom 25 mag 2008, 12:12:33
Località: Pavia

Re: Chiusura traffico aereo Italia-Cina

Messaggio da leggereda Pierluigi » gio 06 feb 2020, 22:11:05

Vorrei condividere alcuni dati riscontrati in rete, in particolare da questo sito:

https://www.worldometers.info/coronavirus/

Mentre scrivo, i contagiati sono oltre 28.000, i morti circa 560 e i guariti circa 1.400.

Ora, non da medico, ma da ingegnere, mi salta all'occhio una cosa: il dato più significativo con cui confrontare quello dei morti non è quello dei contagiati, poiché la maggior parte di questi sono tuttora malati.

Più significativo per un confronto è invece il dato dei guariti: circa 1.400, conto 560 morti.
Ovvero, di 28.000 contagiati, finora ne sono usciti definitivamente circa 2.000.
Ma di questi 2.000, il 25% è ne è uscito "con i piedi in avanti".

No, non è una banale influenza di stagione!

Sempre dal sito sopra, viene segnalato come il tasso di mortalità sul lungo periodo stimato "a spanne" dall'OMS è tra il 2% e il 3% (il tasso di mortalità effettivo attuale è destinato a diminuire per il venir meno dell'effetto sorpresa e dell'impreparazione}.

Per fare un raffronto, l'influenza stagionale ha una mortalità dello 0,01% circa: una differenza di oltre due ordini di grandezza!

rommix
Messaggi: 997
Iscritto il: mar 08 apr 2008, 11:28:59

Re: Chiusura traffico aereo Italia-Cina

Messaggio da leggereda rommix » gio 06 feb 2020, 23:01:17

Dalle 18 di oggi anche a Malpensa inizieranno i controlli sanitari sugli arrivi con controllo delle temperature sui pax
Come avverranno i controlli? In maniera automatica o controllo manuale?
Come faranno a distinguere i soli pax internazionali chiederanno la carta di imbarco?
Dopo lo stop ai voli questo mi sembra un altro provvedimento totalmente insensato

Chiedi troppo, prova a chiedere a Sea o al Ministero
noi siamo atterrati ieri sera al T2 da ams ed a tutti è stata provata la febbre prima di arrivare al ritiro bagagli

I-GABE
Messaggi: 1416
Iscritto il: sab 23 mag 2009, 18:35:41
Località: London, UK

Re: Chiusura traffico aereo Italia-Cina

Messaggio da leggereda I-GABE » gio 06 feb 2020, 23:53:13

Vorrei condividere alcuni dati riscontrati in rete, in particolare da questo sito:

https://www.worldometers.info/coronavirus/

Mentre scrivo, i contagiati sono oltre 28.000, i morti circa 560 e i guariti circa 1.400.

Ora, non da medico, ma da ingegnere, mi salta all'occhio una cosa: il dato più significativo con cui confrontare quello dei morti non è quello dei contagiati, poiché la maggior parte di questi sono tuttora malati.

Più significativo per un confronto è invece il dato dei guariti: circa 1.400, conto 560 morti.
Ovvero, di 28.000 contagiati, finora ne sono usciti definitivamente circa 2.000.
Ma di questi 2.000, il 25% è ne è uscito "con i piedi in avanti".

No, non è una banale influenza di stagione!

Sempre dal sito sopra, viene segnalato come il tasso di mortalità sul lungo periodo stimato "a spanne" dall'OMS è tra il 2% e il 3% (il tasso di mortalità effettivo attuale è destinato a diminuire per il venir meno dell'effetto sorpresa e dell'impreparazione}.

Per fare un raffronto, l'influenza stagionale ha una mortalità dello 0,01% circa: una differenza di oltre due ordini di grandezza!
Se vuoi fare i conti precisi, li puoi fare solo confrontando pazienti che si sono ammalati allo stesso momento. Metti che a morire uno ci metta 2 giorni e a guarire 2 settimane: sovrastimeresti la mortalità in maniera mostruosa.



Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
Clipper_Mandarin
Messaggi: 308
Iscritto il: dom 10 feb 2008, 11:53:06

Re: Chiusura traffico aereo Italia-Cina

Messaggio da leggereda Clipper_Mandarin » ven 07 feb 2020, 00:10:42

Vorrei condividere alcuni dati riscontrati in rete, in particolare da questo sito:

https://www.worldometers.info/coronavirus/

Mentre scrivo, i contagiati sono oltre 28.000, i morti circa 560 e i guariti circa 1.400.

Ora, non da medico, ma da ingegnere, mi salta all'occhio una cosa: il dato più significativo con cui confrontare quello dei morti non è quello dei contagiati, poiché la maggior parte di questi sono tuttora malati.

Più significativo per un confronto è invece il dato dei guariti: circa 1.400, conto 560 morti.
Ovvero, di 28.000 contagiati, finora ne sono usciti definitivamente circa 2.000.
Ma di questi 2.000, il 25% è ne è uscito "con i piedi in avanti".

No, non è una banale influenza di stagione!

Sempre dal sito sopra, viene segnalato come il tasso di mortalità sul lungo periodo stimato "a spanne" dall'OMS è tra il 2% e il 3% (il tasso di mortalità effettivo attuale è destinato a diminuire per il venir meno dell'effetto sorpresa e dell'impreparazione}.

Per fare un raffronto, l'influenza stagionale ha una mortalità dello 0,01% circa: una differenza di oltre due ordini di grandezza!
Se vuoi fare i conti precisi, li puoi fare solo confrontando pazienti che si sono ammalati allo stesso momento. Metti che a morire uno ci metta 2 giorni e a guarire 2 settimane: sovrastimeresti la mortalità in maniera mostruosa.
Sent from my iPhone using Tapatalk
Il tasso di mortalità è calcolato sulla base del numero dei decessi in rapporto del numero dei contagiati.
Possiamo anche ragionevolmente ipotizzare che tutti i contagiati, tranne quelli deceduti, alla fine guariscano e in questo momento, con 28.000 contagiati e 560 morti (ma ora sono ben oltre 600) il tasso di mortalità per questa malattia è del 2%.
Al termine dell'epidemia si vedrà quale sarà il tasso di mortalità "finale" ma probabilmente è destinato a diminuire un po'.
Ciao,
Massimo

gabrio
Messaggi: 239
Iscritto il: mar 02 apr 2013, 22:32:19

Re: Eva Air da Febbraio 2020

Messaggio da leggereda gabrio » ven 07 feb 2020, 03:21:45

Sulla questione di Taiwan inclusa nel blocco, bisogna tenere in considerazione la storia e l'attualità della Cina.

Come è noto, la Cina (Repubblica Popolare Cinese, PRC) non riconosce Taiwan (Repubblica Cinese, ROC) come territorio autonomo, ma la ritiene parte del proprio territorio (semplificando un po', la considera più o meno una provincia ribelle). D'altronde, praticamente tutti gli Stati del mondo hanno relazioni diplomatiche ufficiali soltanto con la PRC, e non con la ROC (fanno eccezione la Santa Sede e pochi altri Stati sparsi tra Africa e centro-sud America).

Per questioni di garbo diplomatico, quindi, Taiwan è stata probabilmente fatta rientrare tra i territori "speciali" della Cina, come Hong Kong e Macao. Fare il contrario sarebbe stato incoerente rispetto alla posizione diplomatica ufficiale, e Pechino non avrebbe gradito di sicuro.

Vista dalla prospettiva della pura diplomazia, quindi, il blocco su Taiwan potrebbe avere un senso.

Parafrasando Pascal, "la diplomazia internazionale ha le sue ragioni, che la ragione non conosce".
mi sembra il ragionamento sensato e senza particolari pregiudizi politici che purtroppo intaccano il ragionamento di altri utenti
Gli attuali capo del governo e ministro degli esteri sono abilissimi diplomatici quindi, peccato che anche gli altri altri Stati europei non li abbiano, dato che loro non hanno fatto questi ragionamenti sulla situazione di Cina e Taiwan

https://www.repubblica.it/esteri/2020/0 ... refresh_ce

:confuso: :confuso:

gabrio
Messaggi: 239
Iscritto il: mar 02 apr 2013, 22:32:19

Re: Chiusura traffico aereo Italia-Cina

Messaggio da leggereda gabrio » ven 07 feb 2020, 08:35:03



Torna a “NOVITA'”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 35 ospiti